T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Crescendo by Airtech
Oggi alle 18:34 Da dinamanu

» I cavi di potenza, questi sconosciuti
Oggi alle 18:24 Da nerone

» Musica liquida: che fare?
Oggi alle 18:18 Da gorillone

» Quale Gira ?
Oggi alle 17:20 Da Motogiullare

» Vendo Ampli FDA IAMD V200 90€
Oggi alle 17:13 Da Charli48

» Project Carbon Esprit 2M Red su Subito
Oggi alle 16:57 Da mumps

» Dynamat questo sconosciuto....
Oggi alle 16:46 Da dinamanu

» Smart tv con uscita ottica e ampli con ingressi analogici
Oggi alle 14:55 Da nerone

» [GE] Vendo coppia finali mono Hypex nCore 400
Oggi alle 14:25 Da antbom

» Consiglio cuffie in-ear
Oggi alle 13:28 Da sportyerre

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Oggi alle 13:18 Da potowatax

» Clip... altro che Klipsh
Oggi alle 13:18 Da franzfranz

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Oggi alle 10:24 Da davidcop68

» Thorens TD 166 Mk V con un canale bassissimo
Oggi alle 9:52 Da Motogiullare

» Vendo Barebone Gigabyte BRIX GB-BKi7HA-7500 [MI-CO-MB-LC]
Ieri alle 23:50 Da wings

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 23:23 Da Aunktintaun

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 23:04 Da Aunktintaun

» Gallo Acoustics
Ieri alle 21:42 Da danidani1

» Nuovo TAMP
Ieri alle 15:06 Da RAIS

» Vendo bookshelf Monovia [150 euro]
Ieri alle 14:45 Da MrTheCarbon

»  [PA] Vendo Amplificatore Audio Analogue Puccini SE
Ieri alle 14:30 Da mastri81

» (PA) Boston Acustics VR940
Ieri alle 14:21 Da mastri81

» [SS] Trevi AVX 575 minidiffusori attivi
Ieri alle 11:16 Da Aunktintaun

» Software APM Tool Lite
Ieri alle 10:43 Da gubos

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri alle 10:27 Da gubos

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Ieri alle 0:09 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Mar 25 Apr 2017 - 23:52 Da giucam61

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Mar 25 Apr 2017 - 23:50 Da giucam61

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Mar 25 Apr 2017 - 20:11 Da natale55

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Mar 25 Apr 2017 - 19:37 Da andzoff

Statistiche
Abbiamo 10766 membri registrati
L'ultimo utente registrato è carbor

I nostri membri hanno inviato un totale di 784520 messaggi in 50993 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8917)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 69 utenti in linea :: 8 Registrati, 2 Nascosti e 59 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

carbor, gorillone, magistercylindrus, mauretto, nerone, pallapippo, raf980, Seti

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

baffle infinito

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

baffle infinito

Messaggio  robertor il Ven 8 Mag 2009 - 16:38

qualcuno mi potrebbe spiegare cos'è oppure darmi qualche link o qualche disegno per un diffusore da una 40ina di litri?
tahnks a todos.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  kingbowser il Ven 8 Mag 2009 - 17:09

lacaratteristica di un baffle infinito è di avere un cabinet così grande da essere quasi come montato in aria.
Scordati 40 litri, c'è gente che usa un attico intero come cassa di risonanza :-)
avatar
kingbowser
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.04.09
Numero di messaggi : 1176
Località : Aosta
Impianto : iMac & PlayStation scph-1002, sure board TK2050, diffusori fulrange autocostruiti con TB W4 657B (da verniciare)

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  b.olivaw il Sab 9 Mag 2009 - 0:17

E' un mobile totalmente chiuso dove l'emissione posteriore dell'altoparlante viene annullata dall'assorbente acustico.
Diversamente dalla sospensione pneumatica (che è una variante del baffle infinito) l'aria all'interno del mobile interagisce poco o nulla con le sospensioni del cono per avere questo risultato il mobile deve essere veramente grande.

In definitiva: è facile da progettare e può dare buoni risultati ma non è compatto, anzi.

PS ma poi perché un baffle infinito e non una sospensione pneumatica che è un po' più compatta?
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  Fabio il Sab 9 Mag 2009 - 1:46

@robertor ha scritto:qualcuno mi potrebbe spiegare cos'è oppure darmi qualche link o qualche disegno per un diffusore da una 40ina di litri?
tahnks a todos.

Il vero baffle infinito è un concetto. lo dice la parola.
Puoi simulare il baffle infinito con un mobile chiuso con pannello enorme e un fattore di merito bassisimo. IN pratica devi tendere ad annullare l'emissione posteriore chiudendo la cassa, la resistenza interna dell'aria, e la dispersione per rendere l'emissione semisferica.
Volendo trascurare quest'ultimo aspetto e quindi la dimensione del baffle, devi comunque trovare un driver con basso VAS e sovraddimensionare il box, aiutandoti anche con del fonoassorbente, in modo che sia solo la resistenza elettromeccanica a controllare le oscillazioni.
Ma poi che ci devi fare?
avatar
Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  robertor il Sab 9 Mag 2009 - 7:50

vorrei montare dei full range pioneer degli anni 60.
leggendo qua e là mi son fatto l'idea di un cabinet molto grande pieno zeppo di materiale smorzante.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  Giannast il Sab 9 Mag 2009 - 9:17

@Fabio ha scritto:
Puoi simulare il baffle infinito con un mobile chiuso con pannello enorme e un fattore di merito bassisimo. IN pratica devi tendere ad annullare l'emissione posteriore chiudendo la cassa, la resistenza interna dell'aria, e la dispersione per rendere l'emissione semisferica.

Come dice lui Smile
avatar
Giannast
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 08.05.09
Numero di messaggi : 117
Località : Torino
Impianto : Oppo 980H, TA 10.1, Klipsh RF-35

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  Telstar il Sab 9 Mag 2009 - 10:52

Io trovo l'infinite baffle molto utile per i woofer... avendo lo spazio (es. una cantina confinanti, e bucare il pavimento)

Da qualche parte avevo visto la foto di un impianto con 8 woofer murati, una figata Smile
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  robertor il Sab 9 Mag 2009 - 11:29

credo che la differenza sostanziale tra un sospensione pneumatica e un baffle infinito, entrambe le configurazioni sono in cassa chiusa, è l'uso dell'aria all'interno del cabinet.
nella configurazione baffle infinito il movimento dell'aria tende ad essere smorzato attraverso il riempimento di materiale assorbente, più che altro filtrante in questo caso.
perdonate ora la mia ignoranza: 1 litro = 1000cm cubi?
se fosse così un diffusore da 80 litri di volume è pari a 80000 cc.

quindi se lo speakers è largo 20 cm più o meno una cassa da 30 x 30 x 90 = 81000cc potrebbe andar bene?
oppure 30 cm di pannello frontale sono un po' stretti?
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  b.olivaw il Sab 9 Mag 2009 - 12:05

@robertor ha scritto:credo che la differenza sostanziale tra un sospensione pneumatica e un baffle infinito, entrambe le configurazioni sono in cassa chiusa, è l'uso dell'aria all'interno del cabinet.
nella configurazione baffle infinito il movimento dell'aria tende ad essere smorzato
fuocherello Smile hanno in comune l'aria costretta all'interno del cabinet (anche se poi esistono diffusori che sono sospensioni pneumatiche a tutti gli effetti però hanno un foro di sfiato posteriore... lo sapevate??? Twisted Evil ).
La differenza è l'interazione tra l'aria ed il complesso cono-sospensione.
Nella s.p. il cuscino di aria che si comprime/dilata seguendo i movimenti del cono ha densità tale da interagire con la sospensione. Un po' come il complesso ammortizzatore/molla delle automobili.
Nel b.i. l'aria è talmente tanta che la sua azione elastica nei confronti dei movimenti del cono è ininfluente, dunque l'unico problema è smorzare l'onda posteriore con opportuno assorbente oppure addirittura convogliandola in altro ambiente.

Vedila come una specie di mezzo dipolo. Dipolo perché non c'è praticamente interazione col cabinet, mezzo perché comunque l'onda posteriore non va in ambiente.
(ok è ardita come metafora, lo ammetto Kiss )
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  robertor il Sab 9 Mag 2009 - 12:53

anche il dipolo mi aveva preso bene.
una tavola di legno e via, si fa per dire logicamente.
avevo recuperato 2 full range, dei quali uno ormai irrimediabilmente recuperabile, diagnosi del "medico degli speakers" in loco, che senza tanto colpo ferire, appoggiati a terra, avevano un'ariosità nell'emissione dei suoni che mi ha decisamente appassionato.
mi ha dato lo spunto e il pensiero al contempo che una installazione il più possibile vicino all'ottimale nel mio ambiente potrebbe dare buone soddisfazioni.
probabilmente anche con il dipolo i calcoli del pannello di devono fare quindi mi metterò alla ricerca.
mi ricordo di aver visto da qualche parte di un costruttore che per provare ed ottimizzare ha usato dei pannelli fatti di cartone molto pesante.

thanks a todos intanto.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  kingbowser il Sab 9 Mag 2009 - 13:13

http://www.audiocostruzioni.com/a_d/diffusori/giocando-con-le-206/206.htm
avatar
kingbowser
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.04.09
Numero di messaggi : 1176
Località : Aosta
Impianto : iMac & PlayStation scph-1002, sure board TK2050, diffusori fulrange autocostruiti con TB W4 657B (da verniciare)

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  robertor il Sab 9 Mag 2009 - 13:56

da notare il t-amp naked alimentato a batteria + step attenuator.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  Telstar il Dom 10 Mag 2009 - 14:21

@robertor ha scritto:anche il dipolo mi aveva preso bene.
una tavola di legno e via, si fa per dire logicamente.
avevo recuperato 2 full range, dei quali uno ormai irrimediabilmente recuperabile, diagnosi del "medico degli speakers" in loco, che senza tanto colpo ferire, appoggiati a terra, avevano un'ariosità nell'emissione dei suoni che mi ha decisamente appassionato.
mi ha dato lo spunto e il pensiero al contempo che una installazione il più possibile vicino all'ottimale nel mio ambiente potrebbe dare buone soddisfazioni.
probabilmente anche con il dipolo i calcoli del pannello di devono fare quindi mi metterò alla ricerca.

Si, assolutamente. Le misure non vanno scelte a caso. La quasi totalità dei FR, salvo in baffle enormi, abbisognano poi di un supporto in basso, uno o due woofer per diffusore. CMQ i risultati sono meno soggetti a disastri che nel caso di una cassa chiusa.

mi ricordo di aver visto da qualche parte di un costruttore che per provare ed ottimizzare ha usato dei pannelli fatti di cartone molto pesante.

thanks a todos intanto.

E' proprio quello che sto per fare io, dopo mesi di simulazioni, la prova in ambiente è cmq determinante.
Cartone pressato, tagli e scotch per provare ad orecchio e al microfono le misure ideali.
Al momento gli altoparlanti sono a terra, inclinati, che si rodano a tutto volume.

Se mastichi l'inglese, sto facendo una specie di diario su diyaudio:
http://www.diyaudio.com/forums/showthread.php?s=&threadid=143735&perpage=25&pagenumber=1
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  Telstar il Dom 10 Mag 2009 - 14:23

@kingbowser ha scritto:http://www.audiocostruzioni.com/a_d/diffusori/giocando-con-le-206/206.htm

Ho scambiato qualche mail con l'autore di quei dipoli ed è una persona molto preparata e abile.
Ha fatto anche un bass reflex e al momento sta lavorando su una transmission line.

Volevo aggiungere le due differenze sostanziali tra dipolo e IB:
1) l'IB ha emissione monopolare, quindi non beneficia/risente delle onde posteriori
2) l'IB ha molto meno rolloff in basso
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  daniele il Dom 10 Mag 2009 - 14:24

ma sono i diffusori come quelli di lampizator?

daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  robertor il Dom 10 Mag 2009 - 14:39

belli i tuoi FR.
purtroppo l'inglese lo mastico veramente da mal di denti cioè malissimo.
dove li hai acquistati e a che prezzo(se vuoi manda un MP)?
l'FE206è da 20 cm di diametro e l'autore di quell'articolo lo monta su un pannello da 150 x 75 cm più o meno al centro.
quindi si viene a trovare a circa 75 cm da terra.
invece del cartone pesante, ottimo per le prove, un bel pannello di MDF o multistrato di betulla o compensato marino magari a 24 strati e il gioco sembra fatto.
oddio, c'è sempre da trovare il punto G, come lo ha definito, nella propria stanza.
l'idea è sostanziosa ed innegabilmente abbordabile.
non mi trovi d'accordo per quanto riguarda il rinforzo delle frequenze più basse.
da un venditore mi era stato suggerito di aggiungere un sub ma trovo che snaturi il contesto e la filosofia dell'FR.
comunque grazie e continua su DIY forum.
però potresti spostare anzi postare anche qui ciò che hai postato sul DIY.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  kingbowser il Dom 10 Mag 2009 - 16:36

mah, si usano i fullrange per le frequenze mediobasse-medie-medioalte-alte perché in questi casi le onde sono quasi monodirezionali, mentre nel caso di basse e bassissime non c'è più questo problema, perché le onde tendono a diventare omnidirezionali.
Quindi il fullrange crea il palcoscenico, mentre il sub aggiunge i bassi (che comunque non contribuiscono al palcoscenico, quindi non rovinano)
avatar
kingbowser
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.04.09
Numero di messaggi : 1176
Località : Aosta
Impianto : iMac & PlayStation scph-1002, sure board TK2050, diffusori fulrange autocostruiti con TB W4 657B (da verniciare)

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  Telstar il Dom 10 Mag 2009 - 21:07

@daniele ha scritto:ma sono i diffusori come quelli di lampizator?

+-. Fikus (lampizator) usa degli U frame, praticamente una cassa col retro aperto. Il che crea una risonanza intorno ai 200-300hz, cosa che evidentemente a Fikus non importa Smile
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  Telstar il Dom 10 Mag 2009 - 21:22

@robertor ha scritto:belli i tuoi FR.
purtroppo l'inglese lo mastico veramente da mal di denti cioè malissimo.
dove li hai acquistati e a che prezzo(se vuoi manda un MP)?

Il prezzo si legge nella fattura di BD, cmq sono costati 250 euro, inclusa spedizione.

l'FE206è da 20 cm di diametro e l'autore di quell'articolo lo monta su un pannello da 150 x 75 cm più o meno al centro.quindi si viene a trovare a circa 75 cm da terra.

Stessa misura, 8". Assolutamente il minimo per usare un FR a dipolo IMO.
I Fostex hanno una curva che sale in alto, il che va benissimo per le trombe, ma non per open baffle: si sente un effetto "shout". Ci vogliono degli altoparlanti diversi, indicativamente fullrange progettati per bass-reflex vanno meglio.
Infatti poi Giorgio li ha messi in un box con condotto reflex.

invece del cartone pesante, ottimo per le prove, un bel pannello di MDF o multistrato di betulla o compensato marino magari a 24 strati e il gioco sembra fatto.

24 strati? Wink
Ho chiesto al nostro Rattaman e dovrebbero essere due strati da 18mm.

oddio, c'è sempre da trovare il punto G, come lo ha definito, nella propria stanza.
l'idea è sostanziosa ed innegabilmente abbordabile.

Abbordabile sicuramente.
E' il mio primo progetto quindi mi sono mantenuto su altoparlanti di costo contenuto (non ho scelto ancora i woofer). Però considera che per i bassi tra xo attivo, ampli e altoparlanti andranno via 6-700 euro min.

non mi trovi d'accordo per quanto riguarda il rinforzo delle frequenze più basse.
da un venditore mi era stato suggerito di aggiungere un sub ma trovo che snaturi il contesto e la filosofia dell'FR.
comunque grazie e continua su DIY forum.
però potresti spostare anzi postare anche qui ciò che hai postato sul DIY.

Forse perché mi hai frainteso. Io ho scritto woofers, non subwoofers, che saranno sempre a dipolo (tagliati ed equalizzati attivamente, di fatto non c'è alternativa per averli in open baffle). Se sono integrati bene (e non è facile) non "snaturano" un FR. Diciamoci la verità, non esistono FR che coprono da 30hz a 20k. Sicuramente NON in open baffle. Servono una linea di trasmissione, trombe o altri stratagemmi per equalizzare le basse. Quello "snatura" i bassi più che aggiungerci una seconda via IMO.
Si può con delle baffle di misura "JE Labs" cioè circa quadrate 120x100 o qcs del genere fare a meno di woofer o subwoofer e scendere fino a 50-60hz. Però occorre un altoparlante diverso dal mio, andrebbero bene i Supravox biconici o eventualmente i Visaton B200 (che non salgono molto cmq). Io lo spazio non ce l'ho, neppure per 75cm.

OK, mi hai convinto a postare gli sviluppi del mio progetto sul forum di autocostruzione... o diffusori (hmm quale dei due?)
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  robertor il Dom 10 Mag 2009 - 21:25

uno dei dipoli di fikus

avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  Telstar il Dom 10 Mag 2009 - 21:31

@kingbowser ha scritto:
mah, si usano i fullrange per le frequenze mediobasse-medie-medioalte-alte perché in questi casi le onde sono quasi monodirezionali, mentre nel caso di basse e bassissime non c'è più questo problema, perché le onde tendono a diventare omnidirezionali.

Sei sicuro di quello che hai scritto?

Io sapevo diversamente (prendendo un altoparlante messo a dipolo), cioè:
basse-basse (fino a 100hz): emissione omnidirezionale
medie (fino a circa 6k. ma non sono sicuro sul valore): emissione dipolare
alte: emissione monopolare (infatti c'è chi mette un tweeter anche dietro come Linkwitz.


Quindi il fullrange crea il palcoscenico, mentre il sub aggiunge i bassi (che comunque non contribuiscono al palcoscenico, quindi non rovinano)

E' vero che i bassi non rovinano il palcoscenico.
Infatti c'è chi usa dei subwoofer. Cassa chiusa. Però come dice la parola stessa, sono per le basse-basse, max 80hz.
Questo va benissimo se non si hanno risonanze in quelle frequenze, altrimenti (come nel mio caso), la cassa aperta (dove intendo OB o U/H frame è la soluzione.
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  kingbowser il Dom 10 Mag 2009 - 21:41

hai ragione, solo che volevo lasciare la questione un po' più semplice Very Happy
se poi vuoi usare un supertweeter vedi un po' te

Un 2.1 (2 fullrange + 1 subwoofer fino a 90-100Hz) è secondo me la soluzione più facile da attuare per ottenere un risultato fedele.
il crossover del sub è meglio farlo con un opamp direi
avatar
kingbowser
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.04.09
Numero di messaggi : 1176
Località : Aosta
Impianto : iMac & PlayStation scph-1002, sure board TK2050, diffusori fulrange autocostruiti con TB W4 657B (da verniciare)

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  Telstar il Dom 10 Mag 2009 - 21:49

@robertor ha scritto:uno dei dipoli di fikus


Quello a SX è dipolo puro, quello a destra una U frame (corta).
In altri suoi progetti usava delle U frame più lunghe, praticamente casse senza retro. Evidentemente ha misurato e imparato Smile

Thread interessante (sorry in english) sui bassi
http://www.diyaudio.com/forums/showthread.php?threadid=121590
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  Telstar il Dom 10 Mag 2009 - 21:58

@kingbowser ha scritto:Un 2.1 (2 fullrange + 1 subwoofer fino a 90-100Hz) è secondo me la soluzione più facile da attuare per ottenere un risultato fedele.

Ci sono diverse teorie pro e contro il singolo subwoofer. Io tendo a preferirne due, anche se dovessero andare solo da 20/30 a 80hz.

Per avere un FR che scende a 100hz in OB, servono delle baffle larghe almeno 60cm (includendo eventuali ali, ma occhio alle risonanze poi) e altoparlanti con Qt piuttosto alto (0.5 o+).
I supravox (meglio ancora il signature, che scende di più) e visaton che ho citato sopra rispondono a questi requisiti.
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: baffle infinito

Messaggio  robertor il Lun 11 Mag 2009 - 9:18

se si fa "un salto" da fikus si legge che il miglior "basso" lo ha ricavato da un tesla vintage murato.
baffle infinito?
probabilmente si a questo punto.comunque quello a sx della foto è un dipolo montato con i greencone saba degli anni '50.
ugualmente a quello di destra che monta anche dei woofer sempre vintage ma non mi sembra di aver letto di che marca.
un appunto sui greencone saba: ce ne sono di 2 tipologie da quanto ho capito.
1° tipo - magnete in alnico con schermatura del magnete color metallo naturale che venivano montati sugli apparati radio;
2° tipo - magnete in alnico con schermatura del magnete in metallo "dorato" che venivano montati sulle TV.
non credo che tra i 2 tipi ci siano differenze soniche.
dovrò fare uno studio sul net per capire e conoscere se ci sono differenze tra i greencone e i no greencone.
a vista sembrano uguali e hanno le stesse caratteristiche elettriche.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum