T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
51% / 73
No, era meglio quello vecchio
49% / 70
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 10:58CHAOSFERE
USB no 24?Oggi alle 9:56dankan73
Rip DSDOggi alle 0:47Calbas
Jamo S 626Ieri alle 19:29giucam61
Gabris amp CalypsoVen 21 Apr 2017 - 17:16giucam61
Vendo Cayin 220 CUVen 21 Apr 2017 - 16:44wolfman
Qualcosa arriverà Ven 21 Apr 2017 - 11:52RAIS
INFO NUOVO IMPIANTO HI-FIGio 20 Apr 2017 - 17:55Spolka
Dove ascoltare?Gio 20 Apr 2017 - 16:48dinamanu
Ristampe e vinili nuoviGio 20 Apr 2017 - 14:38Pedro
Statistiche
Abbiamo 10761 membri registratiL'ultimo utente registrato è danidani1I nostri membri hanno inviato un totale di 784255 messaggiin 50978 argomenti
I postatori più attivi della settimana
51 Messaggi - 28%
25 Messaggi - 14%
20 Messaggi - 11%
17 Messaggi - 9%
15 Messaggi - 8%
15 Messaggi - 8%
13 Messaggi - 7%
10 Messaggi - 5%
9 Messaggi - 5%
9 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
174 Messaggi - 28%
77 Messaggi - 12%
62 Messaggi - 10%
57 Messaggi - 9%
52 Messaggi - 8%
52 Messaggi - 8%
48 Messaggi - 8%
38 Messaggi - 6%
37 Messaggi - 6%
30 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15452)
15452 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10261 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8914)
8914 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 54 utenti in linea :: 4 Registrati, 0 Nascosti e 50 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

antbom, enrico massa, nerone, TODD 80

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Lun 1 Ott 2012 - 0:05
@gigi6c ha scritto:Cuci può anche darsi che suoni pure il pre che hai realizzato, ma quale V/2 stai cercando?
Non è un classe "A", purtroppo nel circuito originale proposto non sono indicati nei vari nodi del circuito le tensioni di riferimento da avere ma la V/2 proprio non centra nulla

Ho cercato la v2 perche micelli in un post dice come regolare i trimmer: metodo con oscilloscopio e metodo senza oscilloscopio regolando appunto la v2 sull emettitore...

Ah gigi, cosa intendi con "puo anche darsi che suoni pure il pre che hai realizzato"?
gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Lun 1 Ott 2012 - 7:26
@cucicu ha scritto:

Ho cercato la v2 perche micelli in un post dice come regolare i trimmer: metodo con oscilloscopio e metodo senza oscilloscopio regolando appunto la v2 sull emettitore...

Ah gigi, cosa intendi con "puo anche darsi che suoni pure il pre che hai realizzato"?
Cuci metto le mani davanti, non è assolutamente sfotto o critica, lo sai che non è nel mio stile.
con l'espressione "suoni pure" intendo che sicuramente funziona, ma magari potrebbe suonare molto meglio come da progetto originale se sapessimo per certo le tensioni di riferimento nei vai punti del circuito e poi con i tr da te usati.
Non ti prometto niente perchè il tempo è tiranno, ma vedrò di caricare al simulatore il circuito inserendo i tr MPSA, per vedere cosa ne viene fuori.

avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Lun 1 Ott 2012 - 8:08
@gigi6c ha scritto:
@cucicu ha scritto:

Ho cercato la v2 perche micelli in un post dice come regolare i trimmer: metodo con oscilloscopio e metodo senza oscilloscopio regolando appunto la v2 sull emettitore...

Ah gigi, cosa intendi con "puo anche darsi che suoni pure il pre che hai realizzato"?
Cuci metto le mani davanti, non è assolutamente sfotto o critica, lo sai che non è nel mio stile.
con l'espressione "suoni pure" intendo che sicuramente funziona, ma magari potrebbe suonare molto meglio come da progetto originale se sapessimo per certo le tensioni di riferimento nei vai punti del circuito e poi con i tr da te usati.
Non ti prometto niente perchè il tempo è tiranno, ma vedrò di caricare al simulatore il circuito inserendo i tr MPSA, per vedere cosa ne viene fuori.



Magari gigi, mi faresti un enorme piacere
Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Lun 1 Ott 2012 - 8:10
Leggo adesso gli sviluppi. Il sistema mi ha mandato una e-mail ma non trovo il PV di Cucicu.

Per quanto riguarda il problema riscontrato:

- i tipi di transistor vanno bene ed il circuito dovrebbe funzionare tranquillamente;

- a quanto pare il rumore sembrerebbe una qualche auto-oscillazione ma solo quando il pot
di ingresso sia chiuso a massa. Per esperienza, ciò può verificarsi quando il filo di massa che
che va al potenziomentro sia connesso distante dal punto di massa della la R da 100 Ohm
dell'emettitore di Q1;

- un'altro potenziale punto di "problemi" è l'alimentazione in comune dei due canali dx e sx.
Per risolverli basta disaccoppiare il positivo tramite una R in serie di circa 100 - 150 Ohm e,
subito dopo, un condensatore verso massa da circa 470uF. Naturalmente il tutto su ogni
canale (una R ed un cond. su ogni canale.);

- il cap da 470pF mi pare eccessivo. E' vero che ammazzerà qualunque auto-oscillazione ma
restringerà eccessivamente la banda passante verso l'alto oltre che abbassare l'impedenza di
ingresso sempre sulle alte (pare incredibile ma è così);

- possiamo certamente vedere le varie tensioni nei vari punti ma l'unica importante resta la V
sull'emettitore di Q2. Non ci si deve preoccupare se non è esattamente V (alim.)/2 l'essenziale
è che non ne sia eccessivamente lontana. L'ultima parola in merito la darebbe l'oscilloscopio
ma la cosa resta solo un mero esercizio di tecnica e, all'atto pratico, porta ben pochi vantaggi.





avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Lun 1 Ott 2012 - 15:40
Forse è proprio perchè andando a 470 cuci si è smorzato le alte che ha sentito differenze,che a 47 nn sentiva.
@cuci ti tocca raddoppiare il sakamoto con la resistenza doppio valore al positivo una per canale mi sa'...Seratina al saldatore e stagno di contorno Very Happy
Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Lun 1 Ott 2012 - 17:40
Non capisco cosa succede.
Stamane dal cell mi sembrava aver letto diversi post di diverse persone ora, da casa, volendo
rispondere non li trovo affatto!

I post sono spariti!

Purtroppo non ricordo, anche data la frettolosità della lettura appunto dal cell, chi abbia scritto
e cosa.

Trovo solo un messaggio privato di Cucicu che, mi pare, possa essere di interesse generale al
quale voglio comunque dare risposta pubblica.



@cucicu ha scritto:
Gent.mo Sig. Micelli, le avevo scritto un MP ma causa posta piena non le è mai arrivato.
volevo approfittare della sua competenza per farle un paio di domande:

innanzitutto il pre va molto meglio della versione mono transistor e questo sicuramente perchè io non lo utilizzao con il finale minimalist (per il quale è stato progettato) ma con altri finali. sono così tanto entusiasta di come suona che a breve (una volta risolti un paio di problemini) ne farò una versione su PCB stampata al bromografo.

quindi io ho usato gli MPSA42/92 ma come dicevo il trimmer da 100k non è sufficiente a regolare la V/2 (che io misuro tra massa e la resistenza di emettitore chiaramente del transistor PNP. quindi le chiedo se il trimmer da 470K va bene ugualmente e non crea problemi al circuito.

altra cosa: con i cap da 47pf avevo quel problema a volume zero, una sorta di auto-oscillazione senza dubbio; mettendoli da 470pf il problema scompare.Inoltre come diceva lei, il cavo di massa del potenziometro è parecchio lungo e distante dal punto in cui la r da 100ohm si collega a massa.

quindi dovrei : accorciare la massa del potenziometro, disaccoppiare l'alimentazione con 100ohm +470uf in serie al positivo (il cap va messo elettrolitico???) e rimettere i cap da 47pf? e per i trimmer da 470k?

mi scuso per le mille domande ma come le dicevo sono letteralmente ENTUSIASTA.
Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Lun 1 Ott 2012 - 18:00
Prima cosa: Cucicu, perchè ora mi dai del lei? Sig. Micelli?!?
Aahh, stai scherzandooo!!! Smile

Allora:
- dimmi a quanto arriva la tensione sull'emettitore e se sui due canali è uguale;

- per il cond da 47pF si dovrebbe trovarne sperimentalmente il valore ottimale
difatti detto valore può variare tranquillamente secondo il montaggio, i tr usati,
i giri di massa realizzati. Non stupirebbe se si dovesse aumentarlo anche fino
al doppio, quindi 100pF, ma oltre credo sia deleterio;

- la prima cosa da fare però resta il corretto collegamento dei fili di massa!
Per verificare l'efficienza dei circuiti di massa salda direttamente un spezzone di
filo, molto corto, fra il condensatore giallo e il punto esatto dove va a massa la
100 Ohm. Se i problemi scompaiono è la massa del segnale che ti sta tradendo;

P.s.: Occhio, sul condensatore giallo il filo lo devi collegare NON dalla parte della
base di Q1 ma dall'altra!





Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Lun 1 Ott 2012 - 18:14
Guardando le foto ho notato che hai già montato due condensatori elettrolitici, mi pare
da 220µF, sulle alimentazioni dei due canali.

Se così fosse non montare i 470µF di cui ti dicevo (giustamente elettrolitici) ma metti al
posto dei due spezzoni più corti, quelli marroni nastrati con lo scotch nero, le due R
da 150 Ohm.

Il disaccoppiamento dell'alimentazione è fatto!!!

Questo trucchetto semplicissimo si può sperimentare su qualunque circuitino pre ed il
suo effetto migliore è di abbassare quasi a zero l'effetto dell'intero alimentatore, di
qualunque natura esso sia, sul risultato sonico finale!

Se l'ali è fatto bene il miglioramento può essere marginale ma se l'ali è scarso, mal fatto,
lontano fisicamente e con contatti magari ballerini come è sempre nei circuiti sperimentali
l'apporto di questo "cappio" capacitivo è decisivo.



Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Lun 1 Ott 2012 - 18:20
Ah, scusa
meno "roba" c'è fra questo cond e la solita R100 Ohm meglio è... per tutti! Smile
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Lun 1 Ott 2012 - 18:37
Scusami fernando ho cancellato io i post per non fare confusione, riassumendoti tutto nel mp

Allora proviamo ad andare con ordine perche le cosa da sistemare non sono poche Smile

-Allora innanzitutto i trimmer da 470k vanno bene?
-Per i condensatori da 47pf devo provarli sistemando/accorciando la massa e penso che il problema si risolvera'
-la tensione di emettitore la vui misurata ai capi dell'ultima r da 1,5k?
-quegli elettrolitici non sono da 220 ma sono i cap di uscita da 22uf

Gia rispondendo a queste siamo a buon punto
Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Lun 1 Ott 2012 - 18:49
I trimmer da 470K vanno bene, avrai da fare delle micro-regolazioni ma no problem.

Per i 47pF metti 100pF e non ci pensare più. Importante: vicinissimo ai piedini di Q1.

La V/2 la devi misurare, per intenderci, fra il cond da 22µF lato positivo e la massa.

Ti consiglio caldamente di fare il cappio capacitico R150 + C 470µF.
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Lun 1 Ott 2012 - 22:10
@Fernando Micelli ha scritto:I trimmer da 470K vanno bene, avrai da fare delle micro-regolazioni ma no problem.

Per i 47pF metti 100pF e non ci pensare più. Importante: vicinissimo ai piedini di Q1.

La V/2 la devi misurare, per intenderci, fra il cond da 22µF lato positivo e la massa.

Ti consiglio caldamente di fare il cappio capacitico R150 + C 470µF.

quindi no problem mettendo i 100pf?
mi avevi chiesto una misura di tensione, comunque i valori di tensione sono identici tra i 2 canali
Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Lun 1 Ott 2012 - 22:15
Si per i 100pF e si per la tensione. Quant'è?
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Lun 1 Ott 2012 - 22:17
@Fernando Micelli ha scritto:Si per i 100pF e si per la tensione. Quant'è?

non ho il pre a portata di mano, e non ho ancora capito quale tensione ti serve...domani te la misuro Wink


leggi MP Very Happy
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Mar 2 Ott 2012 - 18:51
Niente da fare, con 100pf si ripresenta il problema dell'auto-oscillazione a pot chiuso.
Ho anche accorciato le masse e messo il cappio capacitivo ma niente da fare

Con 220pf invece risolvo il problema

Per quanto riguarda le tensioni Fernando, non e' possibile regolare la v2 in alcun modo,,,io misuravo tra massa e capo del trimmer (quello collegato alla r da 1,5k) ma misurando tra massa e lato positivo del cap non scende sotto i 9,2v

Con 18,16v in ingresso sulla r di emettitore r7 misuro 8,7v
Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Mar 2 Ott 2012 - 23:56
Dunque.
ho montato rapidamente il circuito in questione giusto per calarmi nei
panni di Cucicu e per verificare se il pre va come io ricordavo.

Vediamo...
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Mer 3 Ott 2012 - 0:06
Grazir fernando...attendo notizie
Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Mer 3 Ott 2012 - 0:15
Ecco l'obbrobrio montato "fly" con quel che mi sono trovato in mano dopo rapida ricerca.
I valori sono stati rispettati secondo lo schema che qui richiamo:





L'unica differenza è stata che non avendo trovato un trimmer da 100K ne ho usato uno
da 220K e riducendo la R3 a 330K

Da notare che ho saldato uno zoccolo mini-dip tipo quelli che si usano per gli integratini.
Ci servirà per provare rapidamente tutti i transistor che ci pare.

Ci sarà da divertirsi! Wink


avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Mer 3 Ott 2012 - 0:19
Ma non e' che io usando i trimmer da 470k devo ridurre/eliminare la r3?
Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Mer 3 Ott 2012 - 0:24
Dico subito che il trimmer regola benissimo.

Ho alimentato il circuito a 17V perchè quelli avevo disponibili senza impazzire in ricerche
tanto per una prova vanno più che bene.

La regolazione quindi andava fatta a circa 8,5V sull'emettitore di Q2. Il trimmer permette
agevolmente di passare da 9,5 a 6,5 circa.

Di ciò mi sono scordato di fare foto ma si può sempre rimediare. Ho regolato per 8,5 e
mi sono fermato, al momento.

Ah, il famoso cond. l'ho messo da 100pF.

Che sarà successo?
Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Mer 3 Ott 2012 - 0:29
@cucicu ha scritto:Ma non e' che io usando i trimmer da 470k devo ridurre/eliminare la r3?
Assolutamente no.

Se elimini quella resistenza il rischio di bruciare i tr mentre regoli il trimmer è altissimo!

Tutt'al più riducila a 330K giusto perchè ti aiuterà a tarare meglio, in una posizione più
centrale, il trimmer.

E poi... su quella R proveremo una piccola modifica.
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Mer 3 Ott 2012 - 0:29
Che transistor hai usato?
Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Mer 3 Ott 2012 - 0:36
I primi che mi sono capitati:

MPSA05 - 2SA1020

Ma ne abbiamo a secchi e se cerco anche gli MPSA92/42 ce li dovrei avere.
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Mer 3 Ott 2012 - 0:40
@Fernando Micelli ha scritto:I primi che mi sono capitati:

MPSA05 - 2SA1020

Ma ne abbiamo a secchi e se cerco anche gli MPSA92/42 ce li dovrei avere.
Mmm Ideali, per la musica liquida. Laughing
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Preamplificatore MiniMaLast.

il Mer 3 Ott 2012 - 0:45
Allora ce qualche problema (parlo del mio montaggio) peche tra massa e resistenza di emettitore non scendo sotto 9,2v con 18 di ali, quindi siamo proprio fuori range se tu scendi fino a 6,5v

Boh, dovresti provare i miei transistor per essere sicuri
Che ne so, del trimmer il terzo pin lo hai messo a massa? Io no, ho collegato solo 2 pin e il trimmer risulta in serie alla r da 470k
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum