T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
49% / 21
No, era meglio quello vecchio
51% / 22
Ultimi argomenti
SurplusOggi alle 10:06gubossigla transistorOggi alle 9:54sportyerreChromecast audio Oggi alle 9:06enrico massaCostruzione del kit di Chiomenti Lo scherzoOggi alle 8:34dinamanuProgetto gainclone lm3886Oggi alle 8:32dinamanuPOPU VENUS Oggi alle 8:31gigettoHo dato una svecchiata al layout del forumOggi alle 8:30gigettoAbbinamento Denon 4308Oggi alle 7:53Luchigno8Cambio diffussori da scaffale max 500euroOggi alle 0:15Luca MarchettiALIENTEK D8Oggi alle 0:06fritznetScheda audio senza preteseIeri alle 23:09Marco RavichLettore bd per cd e networkIeri alle 22:10Luca MarchettiCambio Amplificatore Ieri alle 20:35giucam61[AN] Van Den Hul D-102 MKIII HybridIeri alle 20:17Masterixrichiesta tipo pre amplificatoreIeri alle 19:39Silver BlackDiffusori Elac.Ieri alle 15:48Lele67Casse KEF LS-50 rovinate?Ieri alle 14:24Lele67AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finaleIeri alle 13:47giucam61INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...Ieri alle 11:15giucam61Le mie aj174 in fase fase di lavorazione...Ieri alle 9:15Snap...and Kirishima for all!Sab 25 Mar 2017 - 22:20giucam61Smsl ad18Sab 25 Mar 2017 - 21:45giucam61Posso usare un ta 2024 Sab 25 Mar 2017 - 21:30p.cristalliniConsiglio subwoofer Sab 25 Mar 2017 - 17:56thechainHelp collegamenti......scusate l'ignoranzaSab 25 Mar 2017 - 11:05SnapLa grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSLSab 25 Mar 2017 - 9:24scontinposizionamento reflexVen 24 Mar 2017 - 20:13Luca MarchettiGriglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca MarchettiSostituzione condensatori uscita vecchio Pioneer PD-101Ven 24 Mar 2017 - 19:57IJGKit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
I postatori più attivi della settimana
3 Messaggi - 18%
3 Messaggi - 18%
2 Messaggi - 12%
2 Messaggi - 12%
2 Messaggi - 12%
1 Messaggio - 6%
1 Messaggio - 6%
1 Messaggio - 6%
1 Messaggio - 6%
1 Messaggio - 6%
I postatori più attivi del mese
283 Messaggi - 22%
244 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
81 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15435)
15435 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 67 utenti in linea :: 5 Registrati, 2 Nascosti e 60 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Dieci13, enrico massa, giucam61, p.cristallini, thechain

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Edmond Dantes
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 244
Località : Brescia
Impianto : Sistema alta efficienza multiamplificato, giradischi e lettori digitali vari.

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Sab 11 Ago 2012 - 10:00
Ivano, rispetto al Burson come posizioni il V-DAC II, usati entrambi con la Hi-Face 2 davanti? Very Happy
osservatore
UTENTE DISISCRITTO
Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Sab 11 Ago 2012 - 18:36
@Edmond Dantes ha scritto:Non ricordo bene il francese, ma mi pare che dica che l'M1 è superiore in XLR, ma non di molto, è così?

Riassumendo dice che il V-dac è più brutale, i bassi sono più pieni e più potenti ed è più dinamico. L'M1 è più raffinato, dettagliato, gestisce meglio i passaggi complessi, c'è più respiro e la scena è più aperta, i timbri sono più naturali ed il basso è meno rotondo senza che sia secco. Le voci hanno più spessore e sono più naturali. Meno dinamico del V-dac senza però che si possa dire che sia molle. Sull'uscita RCA il volume è più debole, la grossa sorpresa è stata l'uscita XLR dove il volume è più elevato e si guadagna in spazialità e ossigenazione della scena sonora. Conclude dicendo che il V-dac è eccellente ma è un gradino al disotto dell' M1 e consiglia di collegare quest'ultimo in XLR…

non si capisce se ha usato un ampli con entrate xlr o meno, mi lascia poi dubbioso sulle considerazioni in merito alla dinamica…chi ha un po' d'esperienza d'ascolto sa che un apparecchio con meno distorsione e più facilità d'ascolto appare a primo acchito meno dinamico, non vorrei che l'amico francese sia incappato in questa ingenuità dichiarando l'M1 meno dinamico. Quello che mi preoccupa è il fatto che abbia riscontrato una minor "rotondità" nel mediobasso, la qualcosa mi dispiacerebbe non poco.
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Sab 11 Ago 2012 - 18:44
@Edmond Dantes ha scritto:Ivano, rispetto al Burson come posizioni il V-DAC II, usati entrambi con la Hi-Face 2 davanti? Very Happy

Inferiore ma sempre godibile e affascinante ......

Per quanto riguarda la prova spero per osservatore che non sia vera.....se neve é cosí tempo che il v-dac con un semplice FT146 per alimentatore possa battere facilmente il fratello maggiore Very Happy
osservatore
UTENTE DISISCRITTO
Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Sab 11 Ago 2012 - 18:51
Non ne capisco un h di tecnica, ma quella che vedo è un'alimentazione switching? potrebbe forse giustificare la presunta maggior "linearità" e raffinatezza dell'M1 a confronto del V-dac? Mmm
avatar
Enry
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 783
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Mer 15 Ago 2012 - 16:25
ciao, anch io possiedo il dac M1a...senza far troppi giri di parole ti dico che per le mie orecchie e nella mia catena audio il suddetto dac rispecchia in modo estremamente fedele la recensione di what hi fi....ti ripeto proprio che ciò che li han scritto è ciò che avrai da quella macchina. Ho deciso di acquistarlo soprattutto spinto da questa 'moda' della musica liquida..quindi volevo un dac che facesse il dac....semplice,senza display vari ed eventuali...filtri,non filtri....in più confortato dal fatto che la versione 'a' prodotta da luglio 2011 in poi è stata ulteriormente migliorata anche nella sezione alimentazione...purtroppo non è made in England...e per fortuna non è nemmeno made in China....ma Taiwan..e credimi c è differenza.
Ultimamente ho ovviamente 'dopato' il mio impianto, dac compreso con NOTEVOLI miglioramenti sulla resa finale al punto da lasciarmi a bocca aperta... Ho acquistato cavi di segnale e potenza Neutral Cable Copper...questi sono i miei cavi definitivi. (anzi, punto!)
Non ti nascondo che ho anche eliminato sia dal dac che dall ampli (naim xs) le basi di disaccoppiamento in vetro...sostituite da materassini stile 'tappetini mouse'...
NON MI nascondo invece che mi stà bazzicando in testa ormai da un pò l idea di catapultare in canale ps3 e dac per un lettore cd....(sarà tutto questo caldo...!?!????? )
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Mer 15 Ago 2012 - 19:56
@Enry ha scritto:volevo un dac che facesse il dac....semplice,senza display vari ed eventuali...filtri,non filtri...

In che senso senza filtri ...intendi senza la possibilità di selezionarli?
avatar
Enry
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 783
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Mer 15 Ago 2012 - 20:15
Ciao Stentor..esatto! In poche parole minimalismo estetico e funzionale..era ed è una delle mie linee guida.
Stavo riflettendo su una cosa in questo momento...dopo il kofy/sigaretta... come ho scritto in altre circostanze sostengo che tra le elettroniche più importanti nella catena audio ci sia la sorgente, quindi il budget da destinare sia in percentuale maggiore su quest ultima...e mi rendo conto che proprio ho fatto il contrario...cioè ho rovesciato la piramide....sono molto coerente..ah ah ah!! Laughing
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Mer 15 Ago 2012 - 22:09
@Enry ha scritto:
......
... come ho scritto in altre circostanze sostengo che tra le elettroniche più importanti nella catena audio ci sia la sorgente, quindi il budget da destinare sia in percentuale maggiore su quest ultima...
......


Opinabile, molto opinabile.
Secondo me la tua catena è molto coerente, ed equilibrata (nel senso della spesa relativa). Poi sai anche che quando leggo Naim XS vado un pò in confusione!!

Però ormai, oggigiorno, nella fascia di prezzo dell'M1, ci sono così tante differenze di suono? Non ce ne sono di maggiori tra ampli di uguale categoria, o ancor di più tra diffusori diversi ma nella stessa categoria?
avatar
Enry
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 783
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Gio 16 Ago 2012 - 11:02
Caro Vella..ragionandoci un attimo non posso non confermare ciò che hai scritto...e subito mi convinco che una materia prima di qualità se 'cucinata' non a dovere non esalta i sapori...quindi l importante credo sia proprio la SINERGIA delle elettroniche..... Ok
osservatore
UTENTE DISISCRITTO
Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Gio 16 Ago 2012 - 11:23
@Enry ha scritto: il suddetto dac rispecchia in modo estremamente fedele la recensione di what hi fi....

Grazie del parere. Quindi condividi anche questa affermazione? "A touch of top-end aggression: needs careful system matching", a me sembra molto strano Mmm
avatar
Enry
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 783
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Gio 16 Ago 2012 - 11:35
...condivido anche questa affermazione!..ma non la considero un 'contro' .... se devo essere onesto non riesco a ben capire il significato di top-end...... Embarassed
avatar
Enry
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 783
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Gio 16 Ago 2012 - 11:38
Diciamo che se ho interpretato nella maniera giusta posso considerarla una caratteristica di un suono 'moderno'......
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Gio 16 Ago 2012 - 12:00
@Enry ha scritto:..non riesco a ben capire il significato di top-end......

la parte alta dello spettro sonoro...
avatar
Enry
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 783
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Gio 16 Ago 2012 - 12:02
...ok,grazie....avevo per fortuna tradotto correttamente.....quindi controfirmo tutto ciò che ho scritto! Ok
osservatore
UTENTE DISISCRITTO
Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Gio 16 Ago 2012 - 12:27
@Enry ha scritto: se devo essere onesto non riesco a ben capire il significato di top-end...... Embarassed
@Enry ha scritto:...ok,grazie....avevo per fortuna tradotto correttamente.....quindi controfirmo tutto ciò che ho scritto! Ok

vuol dire che è aggressivo nelle alte frequenze, connotazione negativa e antitetica rispetto al v-dac e al family sound MF Shocked
avatar
Enry
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 783
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Gio 16 Ago 2012 - 12:36
..aggressivo è un termine forse troppo colorato ma certo secondo me non è dolce come tanti negozianti ti dicono.....è invece molto trasparente e rivelatore. Questa è l impressione che ho avuto nella mia catena.Ripeto che non è un difetto ma una caratteristica sonora di tante elettroniche moderne che....hanno un suono fresco!..ecco questo è il termine più descrittivo per l M1!..FRESCO. Drinking Isle Beer
osservatore
UTENTE DISISCRITTO
Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Gio 16 Ago 2012 - 13:16
@Enry ha scritto:..aggressivo è un termine forse troppo colorato ma certo secondo me non è dolce come tanti negozianti ti dicono.....è invece molto trasparente e rivelatore. Questa è l impressione che ho avuto nella mia catena.Ripeto che non è un difetto ma una caratteristica sonora di tante elettroniche moderne che....hanno un suono fresco!..ecco questo è il termine più descrittivo per l M1!..FRESCO. Drinking Isle Beer

Secondo me tu stai descrivendo il suono dei Naim con le Rega... Wink Io ho confrontato il V-dac con altri dac più neutri e ariosi come l'Atoll, la differenza di impostazione timbrica è radicalmente differente, molto strano che l'M1 sia completamente diverso dal V-dac Mmm Che altri dac/cdp hai provato nel tuo impianto?
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Gio 16 Ago 2012 - 13:23
@osservatore ha scritto:
@Enry ha scritto:..aggressivo è un termine forse troppo colorato ma certo secondo me non è dolce come tanti negozianti ti dicono.....è invece molto trasparente e rivelatore. Questa è l impressione che ho avuto nella mia catena.Ripeto che non è un difetto ma una caratteristica sonora di tante elettroniche moderne che....hanno un suono fresco!..ecco questo è il termine più descrittivo per l M1!..FRESCO. Drinking Isle Beer

Secondo me tu stai descrivendo il suono dei Naim con le Rega... Wink Io ho confrontato il V-dac con altri dac più neutri e ariosi come l'Atoll, la differenza di impostazione timbrica è radicalmente differente, molto strano che l'M1 sia completamente diverso dal V-dac Mmm Che altri dac/cdp hai provato nel tuo impianto?

Questa caratteristica ce la farai sapere anche tu...io ho un amico amante del suono dolce, ricco di armoniche e materialmente pieno come quello del V-dac che dopo aver acquistato l'm1 l'ha rivenduto senza che riuscissi nemmeno ad andare a trovarlo e ha ricomprato il V-dac II ....imho é stato troppo frettoloso ma a suo dire ci era rimasto male e a preferito la vecchia soluzione con un alimentatore lineare (con quello di serie il suono é piú piccolo e leggero ....osservatore prova uno zetagi ft146 e sentirai che bassi Wink )
avatar
Enry
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 783
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Gio 16 Ago 2012 - 13:32
Credimi ciò che hai detto l avevo pensato anch io....cioè che quella caratteristica di suono provenisse dall abbinamento ampli / casse..... casse per altro molto rivelatrici,aperte,dettagliate....mi sono poi ricreduto di questa cosa perchè ho ascoltato lo stesso abbinamento casse / ampli ma con lettore cd naim (ovviamente in un altro ambiente)...certo sono già troppe le variabili soprattutto AMBIENTE...
Altri dac provati sono solamente hrt music streamer II ed un lettore cd Marantz 6003. Confesso che quando avevo collegato le Tannoy Mercury V4 la sensazione era di un suono più smussato,ma erano in rodaggio ed avevo cavi di alimentazione e potenza Xindak......La vera rivoluzione l ho avuta quando mi sono fatto il regalino.......Cavi potenza e segnale Neutral Cable Copper...dove la sensazione nettamente udibile ed impressionante di un miglioramento sonoro in ogni dove mi ha lasciato a bocca aperta....e pensare che volevo pure farmi l alimentazione esterna naim.........Cavi Neutral grande acquisto!Dove dovrei migliorare credo sia proprio il discorso 'ambiente'...taverna di 40 mq a forma di L ed alta solamente 2m....batto le mani e cè un eco pazzesco.....
osservatore
UTENTE DISISCRITTO
Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Gio 16 Ago 2012 - 14:05
@Stentor ha scritto:
@osservatore ha scritto:

Secondo me tu stai descrivendo il suono dei Naim con le Rega... Wink Io ho confrontato il V-dac con altri dac più neutri e ariosi come l'Atoll, la differenza di impostazione timbrica è radicalmente differente, molto strano che l'M1 sia completamente diverso dal V-dac Mmm Che altri dac/cdp hai provato nel tuo impianto?

...io ho un amico amante del suono dolce, ricco di armoniche e materialmente pieno come quello del V-dac che dopo aver acquistato l'm1 l'ha rivenduto senza che riuscissi nemmeno ad andare a trovarlo e ha ricomprato il V-dac II ...

Questo non me lo avevi detto prima Punishment Laughing Beh, aspetto di essere nella nuova casa e poi vedo Wink Hello
osservatore
UTENTE DISISCRITTO
Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Gio 16 Ago 2012 - 14:55
@Stentor ha scritto:...imho é stato troppo frettoloso
Può essere, riporto da Sterephile: "Before you judge its sound, let it run in—let it stay on passing music—for at least 100 hours."
@Stentor ha scritto:...osservatore prova uno zetagi ft146 e sentirai che bassi Wink )
In teoria hai ragione, è da parecchio che me lo dici, ma tieni conto che vorrei un dac per l'impianto cuffie e se prendo lo zetagi o un altro alimentatore dovrei poi prendere un altro V-dac per le cuffie Shocked spendendo dai 300€ ai 400€, l'M1 mi costa giusto 400€, senza contare che mi ritroverei con un doppione e non avrei la flessibilità che cerco sull'impianto principale Sad .
avatar
Enry
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 783
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Gio 16 Ago 2012 - 15:31
...'bastasio' .....e ...... 'caino'........
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1154
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf


Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Lun 20 Ago 2012 - 16:36

prima di prendere l'm1, ho potuto confrontarlo per qualche giorno a casa mia con il vecchio teac d500 con dentro 2 TDA1541s1: se l'M1 è aggressivo sugli alti lo è anche il teac.
tonalmente suonavano molto molto simili, l'MF più dinamico e veloce.

il resto della catena allora era rotel ra06 e b&w 683

avatar
Enry
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.01.11
Numero di messaggi : 783
Località : Ferrara
Provincia (Città) : è dura stare al mondo...!
Impianto : ...in fase . . .

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Mar 21 Ago 2012 - 12:10
..Sono ormai quasi 6 mesi che possiedo l M1a...inutile dilungarmi su pregi o difetti di questo....volevo semplicemente riportare quella che ormai è l idea base a cui penso quando lo descrivo......

Ho pensato più volte al suono di questo dac...arrivando alla conclusione che non è come molti vogliono farmi credere. . .spigoloso o meglio pungente sulle alte frequenze... questo dac è MOLTO RIVELATORE sulla qualità dell incisione...e molto importante è secondo me abbinargli un cavo di alimentazione di qualità..nonostante sull ultima versione sia ulteriormente stata migliorata..per lo meno a livello di elettronica interna.

Da quando ho voluto fare l ultimo dei miei upgrade ho sostituito anche il cavo alimentazione sul dac... oltre che all ampli....ma ho fatto queste prove prima sull uno, poi sull altro ed infine su entrambi....Il cavo di alimentazione è veramente importante...cambia il suono...lo migliora (nel mio caso)... è incredibile...ed è per questo motivo che sono li li per farmi un altro regalino..cioè l alimentaore per il mio naim....ho capito al lato pratico, con le mie orecchie quanto è importante l alimentazione...
lorenzo mordini
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.08.11
Numero di messaggi : 917
Località : sesto fiorentino/firenze
Impianto : ...aiuto!

Re: Musical Fidelity M1 Dac

il Mar 21 Ago 2012 - 12:31
@Enry ha scritto:..Sono ormai quasi 6 mesi che possiedo l M1a...inutile dilungarmi su pregi o difetti di questo....volevo semplicemente riportare quella che ormai è l idea base a cui penso quando lo descrivo......

Ho pensato più volte al suono di questo dac...arrivando alla conclusione che non è come molti vogliono farmi credere. . .spigoloso o meglio pungente sulle alte frequenze... questo dac è MOLTO RIVELATORE sulla qualità dell incisione...e molto importante è secondo me abbinargli un cavo di alimentazione di qualità..nonostante sull ultima versione sia ulteriormente stata migliorata..per lo meno a livello di elettronica interna.

Da quando ho voluto fare l ultimo dei miei upgrade ho sostituito anche il cavo alimentazione sul dac... oltre che all ampli....ma ho fatto queste prove prima sull uno, poi sull altro ed infine su entrambi....Il cavo di alimentazione è veramente importante...cambia il suono...lo migliora (nel mio caso)... è incredibile...ed è per questo motivo che sono li li per farmi un altro regalino..cioè l alimentaore per il mio naim....ho capito al lato pratico, con le mie orecchie quanto è importante l alimentazione...
Ti quoto in pieno!!!!!! Ok
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum