T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Oggi a 14:44 Da scontin

» upgrade 2500 max
Oggi a 14:36 Da titonic

» R.I.P GREG LAKE
Oggi a 13:58 Da CHAOSFERE

» Antenna FM
Oggi a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Oggi a 13:22 Da mako

» Madame Butterfly
Oggi a 13:22 Da valterneri

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Oggi a 12:39 Da Angel2000

» Una storia di cavi
Oggi a 12:25 Da Suono56

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Oggi a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Oggi a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Oggi a 11:45 Da ricky84

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 11:23 Da giucam61

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 11:01 Da giucam61

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Oggi a 10:54 Da Masterix

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 10:51 Da CHAOSFERE

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Oggi a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 23:52 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:43 Da CHAOSFERE

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Ieri a 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Ieri a 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Ieri a 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Ieri a 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Ieri a 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Ieri a 8:41 Da luigigi

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 7:57 Da gigetto

» CAIMAN SEG
Ieri a 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Ieri a 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Lun 5 Dic 2016 - 19:00 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Lun 5 Dic 2016 - 17:48 Da MrTheCarbon

» JRiver 22
Lun 5 Dic 2016 - 15:57 Da gigihrt

» Cd conviene ripararlo o....
Lun 5 Dic 2016 - 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Lun 5 Dic 2016 - 8:43 Da gigetto

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
giucam61
 
gigetto
 
savi
 
mako
 
Angel2000
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
rx78
 
gigetto
 
R!ck
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15486)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10217)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10369 membri registrati
L'ultimo utente registrato è titonic

I nostri membri hanno inviato un totale di 769442 messaggi in 50061 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 85 utenti in linea :: 6 Registrati, 3 Nascosti e 76 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

cannileo, Decru, dinamanu, giusp, scontin, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Musical Fidelity M1 Dac

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  osservatore il Gio 9 Ago 2012 - 14:53

Qualcuno ha provato il Musical Fidelity M1 Dac a confronto con il V-DacII? Mi spiego, a me piace molto il v-dacII ma per ragioni legate alla praticità (l'M1 ha più ingressi) e alla voglia di migliorare Crazy vorrei passare all'M1…ma vorrei la stessa impostazione timbrica !!! cosa mi dite? Se l'M1 suonasse diversamente allore procederei con la sostituzione della PSU per il V-dacII...
PS il V-dac lo terrei per l'impianto cuffie quindi niente avvoltoi Laughing

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  n.enrico il Gio 9 Ago 2012 - 15:17

Mi par di ricordare che proprio in questo forum un utente li aveva ascoltati entrambi e poi deciso per l'M1, ritenuto migliore.

n.enrico
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.04.09
Numero di messaggi : 923
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Casalinga di Voghera.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  Vella il Gio 9 Ago 2012 - 15:27

@n.enrico ha scritto:Mi par di ricordare che proprio in questo forum un utente li aveva ascoltati entrambi e poi deciso per l'M1, ritenuto migliore.

L'utente è Enry, col Naim XS e le Rega.
E' un pò che no lo vedo bazzicare qua intorno però...

Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  osservatore il Gio 9 Ago 2012 - 15:46

Questa è una considerazione di un utente di Head-Fi che mi lascia dubbioso:
"I currently have a V-dac MK2 with upgraded PSU and i am very interested in a SQ comparison between the M1-DAC and the V-DAC. A while ago i had the M1DAC om home demo, but found it a bit bright while my current V-dac is no bright at all, very tube like. Maybe the M1DAC wasnt burn in properly." Mmm

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  alluce il Gio 9 Ago 2012 - 18:29

ho l'M1a e il V-dac l'ho ascoltato in negozio con il suo alimentatore.

L'impostazione timbrica è la stessa. Se non ricordo male gli opamp sono gli stessi.

Ho preferito l'M1 in quanto più energico, con una maggiore dinamica.


alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1154
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  osservatore il Gio 9 Ago 2012 - 18:54

@alluce ha scritto:ho l'M1a e il V-dac l'ho ascoltato in negozio con il suo alimentatore.

L'impostazione timbrica è la stessa. Se non ricordo male gli opamp sono gli stessi.

Ho preferito l'M1 in quanto più energico, con una maggiore dinamica.


Grazie delle info, due domande: L'M1a in cosa differisce dall'M1 dac? Mantiene la "dolcezza" tipica del v-dac?

PS: Ho letto una rece dove dicono che l' M1 dac sarebbe addirittura aggressivo sugli alti Shocked

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  osservatore il Gio 9 Ago 2012 - 19:04

Forse ho capito, la "A" sta per Asynchrone, cioè l'ultima versione Wink …anche se sul sito MF lo chiamano sempre M1 Mmm

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  sickshotshow il Gio 9 Ago 2012 - 19:15

@osservatore ha scritto:Forse ho capito, la "A" sta per Asynchrone, cioè l'ultima versione Wink …anche se sul sito MF lo chiamano sempre M1 Mmm
Confermo! Avevo avuto lo stesso dubbio un paio di settimane fa...

sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  alluce il Gio 9 Ago 2012 - 19:41

@osservatore ha scritto:

PS: Ho letto una rece dove dicono che l' M1 dac sarebbe addirittura aggressivo sugli alti Shocked


fosse così non lo avrei mai preso
è una delle cose che mi infastidiscono di più


alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1154
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  osservatore il Gio 9 Ago 2012 - 20:33

@alluce ha scritto:
@osservatore ha scritto:

PS: Ho letto una rece dove dicono che l' M1 dac sarebbe addirittura aggressivo sugli alti Shocked


fosse così non lo avrei mai preso
è una delle cose che mi infastidiscono di più


Beh, mi rincuora, ormai nelle recensioni si legge tutto ed il contrario di tutto Sad

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  alluce il Ven 10 Ago 2012 - 10:47

@osservatore ha scritto:
@alluce ha scritto:


fosse così non lo avrei mai preso
è una delle cose che mi infastidiscono di più


Beh, mi rincuora, ormai nelle recensioni si legge tutto ed il contrario di tutto Sad

http://www.audiostream.com/content/musical-fidelity-m1-dac-new-one

sicuramente l'avrai vista, mi ci ritrovo.

Ora che lo uso con il trasporto xmos di aqua il famoso palcoscenico è presente con un'ottima profondità e solidità


alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1154
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  osservatore il Ven 10 Ago 2012 - 15:11

@alluce ha scritto:
@osservatore ha scritto:

Beh, mi rincuora, ormai nelle recensioni si legge tutto ed il contrario di tutto Sad

http://www.audiostream.com/content/musical-fidelity-m1-dac-new-one

sicuramente l'avrai vista, mi ci ritrovo.

Ora che lo uso con il trasporto xmos di aqua il famoso palcoscenico è presente con un'ottima profondità e solidità


Si, grazie, l'avevo letta ma è una recensione un po' "paracula" Suspect Si perde a fare una bizantina differenza tra i vari ingressi e descrive ben poco il carattere del dac…Da questa rece comunque si evince che ha un carattere abbastanza "fresco" e "leggero", nella mia esperienza il V-dac non è così! o almeno, dipende a cosa lo si paragona…quall'è il metro di giudizio? è ovio che se prendiamo come riferimento una macchina scura, lenta ed eccessivamente eufonica il V-dac vola….ma se lo paragoniamo ad un Atoll DAC100, macchina spietata ed asciuttissima (neutralità estrema ricercata, ben inteso, potrebbe fare la gioia di un professionista) beh, le cose cambiano, il V-dac è molto più analogico e "rotondo" con un medio basso un po' pienotto (cosa che adoro). Insomma mi sa che sto M1 lo devo comprare a scatola chiusa….su ebay mi costa 400 neuri, non è male Wink schifo non farà Laughing Verso metà settembre vedremo, nel frattempo sto cambiando casa, spero che il nuovo salotto non suoni male Crying or Very sad Nel qual caso svendo tutto sul T-forum Lol eyes shut

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  Stentor il Ven 10 Ago 2012 - 15:30

@osservatore ha scritto:
@alluce ha scritto:

http://www.audiostream.com/content/musical-fidelity-m1-dac-new-one

sicuramente l'avrai vista, mi ci ritrovo.

Ora che lo uso con il trasporto xmos di aqua il famoso palcoscenico è presente con un'ottima profondità e solidità


Si, grazie, l'avevo letta ma è una recensione un po' "paracula" Suspect Si perde a fare una bizantina differenza tra i vari ingressi e descrive ben poco il carattere del dac…Da questa rece comunque si evince che ha un carattere abbastanza "fresco" e "leggero", nella mia esperienza il V-dac non è così! o almeno, dipende a cosa lo si paragona…quall'è il metro di giudizio? è ovio che se prendiamo come riferimento una macchina scura, lenta ed eccessivamente eufonica il V-dac vola….ma se lo paragoniamo ad un Atoll DAC100, macchina spietata ed asciuttissima (neutralità estrema ricercata, ben inteso, potrebbe fare la gioia di un professionista) beh, le cose cambiano, il V-dac è molto più analogico e "rotondo" con un medio basso un po' pienotto (cosa che adoro). Insomma mi sa che sto M1 lo devo comprare a scatola chiusa….su ebay mi costa 400 neuri, non è male Wink schifo non farà Laughing Verso metà settembre vedremo, nel frattempo sto cambiando casa, spero che il nuovo salotto non suoni male Crying or Very sad Nel qual caso svendo tutto sul T-forum Lol eyes shut

Ottima notizia questo tuo acquisto ....sono molto curioso di leggere da te quali differenze ci trovi e quale è tra i due il migliore: mi raccomando alimenta adeguatamente il V-DAC II nella prova e utilizza un ingresso spdif per entrambe altrimenti se gli ingressi USB son diversi non ci capiamo più nulla Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  osservatore il Ven 10 Ago 2012 - 15:45

@Stentor ha scritto:
@osservatore ha scritto:

Si, grazie, l'avevo letta ma è una recensione un po' "paracula" Suspect Si perde a fare una bizantina differenza tra i vari ingressi e descrive ben poco il carattere del dac…Da questa rece comunque si evince che ha un carattere abbastanza "fresco" e "leggero", nella mia esperienza il V-dac non è così! o almeno, dipende a cosa lo si paragona…quall'è il metro di giudizio? è ovio che se prendiamo come riferimento una macchina scura, lenta ed eccessivamente eufonica il V-dac vola….ma se lo paragoniamo ad un Atoll DAC100, macchina spietata ed asciuttissima (neutralità estrema ricercata, ben inteso, potrebbe fare la gioia di un professionista) beh, le cose cambiano, il V-dac è molto più analogico e "rotondo" con un medio basso un po' pienotto (cosa che adoro). Insomma mi sa che sto M1 lo devo comprare a scatola chiusa….su ebay mi costa 400 neuri, non è male Wink schifo non farà Laughing Verso metà settembre vedremo, nel frattempo sto cambiando casa, spero che il nuovo salotto non suoni male Crying or Very sad Nel qual caso svendo tutto sul T-forum Lol eyes shut

Ottima notizia questo tuo acquisto ....sono molto curioso di leggere da te quali differenze ci trovi e quale è tra i due il migliore: mi raccomando alimenta adeguatamente il V-DAC II nella prova e utilizza un ingresso spdif per entrambe altrimenti se gli ingressi USB son diversi non ci capiamo più nulla Wink

Beh, spero proprio che il migliore sia l'M1 Please Visto che costa il doppio Mad , mi sa che, come dicevo, dovete aspettare un mesetto, ma la comparazione la farò sicuramente, magari utilizzando il mio pure i20 come sorgente ed il Mogami coassiale…STAY TUNED Cool

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  Stentor il Ven 10 Ago 2012 - 16:51

@osservatore ha scritto:
@Stentor ha scritto:

Ottima notizia questo tuo acquisto ....sono molto curioso di leggere da te quali differenze ci trovi e quale è tra i due il migliore: mi raccomando alimenta adeguatamente il V-DAC II nella prova e utilizza un ingresso spdif per entrambe altrimenti se gli ingressi USB son diversi non ci capiamo più nulla Wink

Beh, spero proprio che il migliore sia l'M1 Please Visto che costa il doppio Mad , mi sa che, come dicevo, dovete aspettare un mesetto, ma la comparazione la farò sicuramente, magari utilizzando il mio pure i20 come sorgente ed il Mogami coassiale…STAY TUNED Cool

Al limite puoi tenere l'M1 per le cuffie Laughing Hehe Very Happy

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  osservatore il Ven 10 Ago 2012 - 17:25

@Stentor ha scritto:

Al limite puoi tenere l'M1 per le cuffie Laughing Hehe Very Happy


osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  sickshotshow il Ven 10 Ago 2012 - 18:44

Potresti considerare anche il Bushmaster affiancato ad un trasporto xmos se usi il computer come sorgente.
Come prezzo siamo lì...

sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  osservatore il Ven 10 Ago 2012 - 20:37

@sickshotshow ha scritto:Potresti considerare anche il Bushmaster affiancato ad un trasporto xmos se usi il computer come sorgente.
Come prezzo siamo lì...

guarda, dopo venticinque anni di cambia, prova, spendi, ho imparato una cosa: Squadra che vince non si cambia , nel senso che se mi piace il V-dac voglio migliorare con le stesse caratteristiche, altrimenti si mette in discussione un equilibrio precario fatto di componenti non messi insieme a caso ma seguendo il mio gusto e la mia filosofia d'ascolto…Se noti, nel mio 3d appena aperto ( http://www.tforumhifi.com/t28225-il-vostro-impianto-da-sogno ) il mio impianto da sogno non è nient'altro che il mio attuale impianto elevato all'ennesima potenza, tranne il giradischi forse, del quale infatti non sono soddisfattissimo Sad

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  sickshotshow il Ven 10 Ago 2012 - 21:07

@osservatore ha scritto:
@sickshotshow ha scritto:Potresti considerare anche il Bushmaster affiancato ad un trasporto xmos se usi il computer come sorgente.
Come prezzo siamo lì...

guarda, dopo venticinque anni di cambia, prova, spendi, ho imparato una cosa: Squadra che vince non si cambia , nel senso che se mi piace il V-dac voglio migliorare con le stesse caratteristiche, altrimenti si mette in discussione un equilibrio precario fatto di componenti non messi insieme a caso ma seguendo il mio gusto e la mia filosofia d'ascolto…Se noti, nel mio 3d appena aperto ( http://www.tforumhifi.com/t28225-il-vostro-impianto-da-sogno ) il mio impianto da sogno non è nient'altro che il mio attuale impianto elevato all'ennesima potenza, tranne il giradischi forse, del quale infatti non sono soddisfattissimo Sad
Ragionamento chiaro e giusto. Smile Te lo dicevo perchè sto mettendo da parte i fondi per il mio primo dac ed al momento sono orientato proprio verso questi due. Purtroppo non li ho ancora sentiti quindi sono solamente dei possibili candidati...

sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  osservatore il Ven 10 Ago 2012 - 21:32

@sickshotshow ha scritto:
@osservatore ha scritto:

guarda, dopo venticinque anni di cambia, prova, spendi, ho imparato una cosa: Squadra che vince non si cambia , nel senso che se mi piace il V-dac voglio migliorare con le stesse caratteristiche, altrimenti si mette in discussione un equilibrio precario fatto di componenti non messi insieme a caso ma seguendo il mio gusto e la mia filosofia d'ascolto…Se noti, nel mio 3d appena aperto ( http://www.tforumhifi.com/t28225-il-vostro-impianto-da-sogno ) il mio impianto da sogno non è nient'altro che il mio attuale impianto elevato all'ennesima potenza, tranne il giradischi forse, del quale infatti non sono soddisfattissimo Sad
Ragionamento chiaro e giusto. Smile Te lo dicevo perchè sto mettendo da parte i fondi per il mio primo dac ed al momento sono orientato proprio verso questi due. Purtroppo non li ho ancora sentiti quindi sono solamente dei possibili candidati...

Il Bushmaster magari riesci a sentirlo dai T-forumisti che l'hanno preso…L'M1 lo puoi ascoltare in qualche negozio, certo che poi è difficile fare una comparazione sul proprio impianto Sad Comunque l'M1 in negozio costa 550 su ebay 400…bella botta, con tutto il rispetto che posso avere per chi ha un negozio…non c'è storia Very Happy
PS: vedo adesso, bel giradischi Wink

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  sickshotshow il Ven 10 Ago 2012 - 22:30

@osservatore ha scritto:
@sickshotshow ha scritto:
Ragionamento chiaro e giusto. Smile Te lo dicevo perchè sto mettendo da parte i fondi per il mio primo dac ed al momento sono orientato proprio verso questi due. Purtroppo non li ho ancora sentiti quindi sono solamente dei possibili candidati...

Il Bushmaster magari riesci a sentirlo dai T-forumisti che l'hanno preso…L'M1 lo puoi ascoltare in qualche negozio, certo che poi è difficile fare una comparazione sul proprio impianto Sad Comunque l'M1 in negozio costa 550 su ebay 400…bella botta, con tutto il rispetto che posso avere per chi ha un negozio…non c'è storia Very Happy
PS: vedo adesso, bel giradischi Wink
Giusto l'altro ieri ho conosciuto Alluce a casa di Flovato. Lui ha l'M1 e abita vicino a casa mia, una prova nel mio impianto potrebbe anche essere fattibile. Per il Bushmaster è più difficile, se non sbaglio qui nel forum l'avranno preso in 2 o 3...

@Alluce: Che ne dici, ci si becca verso settembre? Smile così ci si scambia un po' di album! Very Happy

PS: Grazie! Il giradischi l'avevo preso da ebay.uk senza braccio per un centinaio di euro. Ora non è settato perfettamente però non è male! Più avanti vorrei fare i vari upgrade all'RB250, ma adesso ho come priorità il dac. Razz

sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  osservatore il Sab 11 Ago 2012 - 0:22

@osservatore ha scritto:

PS: Ho letto una rece dove dicono che l' M1 dac sarebbe addirittura aggressivo sugli alti Shocked

Ho beccato la rece in questione Shocked http://www.whathifi.com/review/musical-fidelity-m1-dac
"Only the highest frequencies are a cause for concern: they’re a touch thin and can be provoked by aggressive recordings." Mmm

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  osservatore il Sab 11 Ago 2012 - 0:45

riporto qui un intervento su Homecinema-fr.com ( http://www.homecinema-fr.com/forum/viewtopic.php?f=1356&t=29918061&start=360 ):

"Alors retour sur ce M1DAC face à son petit frère : le V-DAC.
Pour le matériel utilisé, vous pouvez aller voir mon profil, ensuite les Dacs sont branchés en optique (je testerai les autres entrées un de ces jours ).
Le V-DAC est plus brut (dès fois ça sonne un peu vert surtout sur les hautes fréquences), le grave est je trouve plus rond mais tape un peu plus. Il est indéniablement plus dynamique. Un petit manque d'ouverture.
Alors comment cela a été dit précédemment le M1 à l'écoute est plus fin, détaillé, plus de détachement quand le message est chargé, offre une meilleure aération des instruments et une meilleure ouverture de la scène sonore. Les timbres sont plus naturel et je trouve le grave un poil moins rond sans que ça soit sec. Les voix ont plus d'épaisseur et sonnent plus naturelle. Moins dynamique que le V-DAC mais sans non plus dire qu'il est mou (loin de là)
En RCA son niveau de sortie est assez faible mais la grosse surprise a été les sorties XLR où on a plus du tout cette faiblesse bien au contraire. Il y a une différence entre les sorties RCA et XLR où l'on gagne encore en aération et ouverture sans ce problème de gain.
Donc en résumé le V-DAC est excellent mais est tout de même un cran en dessous que le M1DAC. Ce dernier est vraiment plus performant en XLR (donc branchement à recommander)
Voilà pour ce petit CR"
Shocked

(il grassetto è mio)

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  osservatore il Sab 11 Ago 2012 - 0:51




osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Musical Fidelity M1 Dac

Messaggio  Edmond Dantes il Sab 11 Ago 2012 - 8:39

Non ricordo bene il francese, ma mi pare che dica che l'M1 è superiore in XLR, ma non di molto, è così?

Edmond Dantes
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 244
Località : Brescia
Impianto : Sistema alta efficienza multiamplificato, giradischi e lettori digitali vari.

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum