T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Gegè Telesforo - Nu Joy
Oggi alle 16:45 Da potowatax

» l'audiofilo chi e' secondo voi?
Oggi alle 16:42 Da Calbas

» Arcam FMJ A19
Oggi alle 16:41 Da Alessandro Marchese

» il dubbio...
Oggi alle 15:16 Da Albert^ONE

» Spyro Gyra
Oggi alle 15:12 Da Albert^ONE

» Wynton Marsalis
Oggi alle 14:45 Da andy65

» ECM Selected Recording
Oggi alle 14:32 Da andy65

» LP jazz a Roma da non perdere
Oggi alle 14:25 Da andy65

» Roy Hargrove
Oggi alle 14:09 Da andy65

» Mel Lewis & The Jazz Orchestra - Make Me Smile & Other New Works by Bob Brookmeyer
Oggi alle 14:04 Da andy65

» Bill Evans - From Left to Right
Oggi alle 14:02 Da andy65

» concerti al manzoni di milano
Oggi alle 14:01 Da andy65

» John Coltrane - Giant Steps
Oggi alle 13:58 Da andy65

» ecco l'onesto epigono ...Johnny Winter con Muddy Waters e JL Hooker
Oggi alle 13:44 Da andy65

» Un incredibile diluvio sonoro lungo 11 minuti!
Oggi alle 12:48 Da giucam61

» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 12:40 Da giucam61

» Tre magiche chitarre
Oggi alle 11:24 Da Zio

» Consiglio (conferma?) Nuovo Impianto (Budget 400 euro )
Oggi alle 10:43 Da nerone

» Marantz PM6006 da Amazon UK (Home AV Direct)
Oggi alle 9:56 Da giucam61

» CD SPECIALE! Di HANK JONES "blueseggiante" (per amanti jazz alla Oscar Peterson)
Oggi alle 9:33 Da andy65

» [Vendo] Schiit Modi Multibit
Oggi alle 8:47 Da Kha-Jinn

» [Vendo] Marantz PM6005
Oggi alle 8:38 Da Kha-Jinn

» Acid Jazz
Oggi alle 1:35 Da giucam61

» Quali sono i dischi da avere di Petrucciani?
Ieri alle 23:31 Da lello64

» Steely Dan
Ieri alle 23:30 Da lello64

» The Yellowjackets
Ieri alle 22:51 Da andy65

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Ieri alle 22:15 Da giucam61

» Consiglio preamplificatore lesahifi
Ieri alle 22:06 Da dinamanu

» Quali dischi di Pat Metheny?
Ieri alle 21:53 Da andy65

» Miles Davis: Live at Montreux (1991)
Ieri alle 21:47 Da andy65

Statistiche
Abbiamo 11029 membri registrati
L'ultimo utente registrato è angelo alvarenz

I nostri membri hanno inviato un totale di 795257 messaggi in 51572 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
andy65
 
giucam61
 
lello64
 
nerone
 
Kha-Jinn
 
Nadir81
 
Albert^ONE
 
Peppe Guercia
 
wolfman
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9180)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 64 utenti in linea: 9 Registrati, 1 Nascosto e 54 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessandro Marchese, brico, Calbas, dieggs, ivan39, micio_mao, Nadir81, potowatax, rattaman

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Filtri di rete hifi & personal computer

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  Stentor il Sab 4 Ago 2012 - 1:00

....servono?

In linea teorica si ...sui componenti digitali (Computer, DAC, etc..) un filtro di rete serve ma non solo a portare corrente pulita ...ma ad evitare che le emissioni di disturbi dei suddetti apparecchi possano inficiare la qualità della riproduzione buttando porcherie sulla rete.

In pratica l'ho sperimentato in questi giorni con un filtro realizzato dal nostro Sonic63. Ve lo faccio vedere perché è costruito con vera maestria !

Notate anche il frontale il plexiglas fatto tagliare apposta perché ho fatto alzare il case al fine di contenere un trafo più grosso dedicato al mac mini.









Sul retro ci sono anche due interruttori per scollegare la massa o, in alternativa al collegamento tradizionale, collegarla tramite un condensatore: nel mio impianto ognuna delle tre configurazioni ha avuto un impatto diverso.


Ultima modifica di Stentor il Sab 4 Ago 2012 - 11:13, modificato 1 volta

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  Stentor il Sab 4 Ago 2012 - 1:26

Nel mio caso comunque funziona Smile

L'efficacia principale l'ho notata collegando il computer. La sensazione di maggiore pulizia e precisione è evidente.

Anche il dac collegato cambia il suono: tutto viene più lineare e pulito senza per questo comprimere in alcun modo la dinamica del segnale. Unica nota particolare sono le frequenze alte che rispetto al dac connesso direttamente alla rete si fanno più controllate e dolci ma perdono un filo di luminosità.

Divertenti da utilizzare sono anche gli interruttori sul retro che consentono di scollegare la massa oppure di collegarla ma attraverso un condensatore.

Nella mia catena la posizione migliore è quella con la massa regolarmente connessa. Con la massa scollegata il DAC inizia a suonare sensibilmente più scuro e non mi piace più mentre utilizzando la connessione con il condensatore suona simile alla massa connessa normalmente ma leggermente meno chiaro.

Questa è la mia esperienza .....qualcuno di voi ha avuto occasione di utilizzare un apparecchio del genere nel proprio impianto?

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  luigigi il Sab 4 Ago 2012 - 8:22

Stentor ha scritto:Nel mio caso comunque funziona Smile

L'efficacia principale l'ho notata collegando il computer. La sensazione di maggiore pulizia e precisione è evidente.

Anche il dac collegato cambia il suono: tutto viene più lineare e pulito senza per questo comprimere in alcun modo la dinamica del segnale. Unica nota particolare sono le frequenze alte che rispetto al dac connesso direttamente alla rete si fanno più controllate e dolci ma perdono un filo di luminosità.

Divertenti da utilizzare sono anche gli interruttori sul retro che consentono di scollegare la massa oppure di collegarla ma attraverso un condensatore.

Nella mia catena la posizione migliore è quella con la massa regolarmente connessa. Con la massa scollegata il DAC inizia a suonare sensibilmente più scuro e non mi piace più mentre utilizzando la connessione con il condensatore suona simile alla massa connessa normalmente ma leggermente meno chiaro.

Questa è la mia esperienza .....qualcuno di voi ha avuto occasione di utilizzare un apparecchio del genere nel proprio impianto?
Io me ne son fatto uno più semplice con trafo da 200 VA e un po' di prese distribuite ( a stella), sia dirette che con separazione galvanica. Non ho la finezza della scelta delle masse ... anzi , on sapevo se mettere a terra lo schermo del trafo o meno ... credo alla fine di averlo fatto ... alimento solo il dac e non ho provato col PC . A settembre provo e ti dico. Così non noto grand i differenze, ma sto facendo troppi cambi tutti insieme . Quando avrò una situazione più stabile mi ci metto ... lo so; avrei dovuto fare all'inveroso. Ma la scimmia è pur sempre la scimmia e, per senso di responsabilità, se uno sceglie di tenersi un animale, lo deve trattare bene !! Hello
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2721
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  Stentor il Sab 4 Ago 2012 - 10:04

luigigi ha scritto:....la scimmia è pur sempre la scimmia e, per senso di responsabilità, se uno sceglie di tenersi un animale, lo deve trattare bene !! Hello

Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  sickshotshow il Sab 4 Ago 2012 - 10:37

Qualche curiosità tecnica:
1- i trasformatori sono provvisti di schermo elettrostatico connesso a terra?
2- la carcassa dei filtri è connessa a terra?
3- il condensatore sulla massa, almeno in teoria, che effetti dovrebbe avere?
Hello
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  luigigi il Sab 4 Ago 2012 - 10:40

sickshotshow ha scritto:Qualche curiosità tecnica:
1- i trasformatori sono provvisti di schermo elettrostatico connesso a terra?
2- la carcassa dei filtri è connessa a terra?
3- il condensatore sulla massa, almeno in teoria, che effetti dovrebbe avere?
Hello
1) ?
2) ?
3 ) credo disaccoppiarla ...
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2721
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  Stentor il Sab 4 Ago 2012 - 11:11

luigigi ha scritto:
sickshotshow ha scritto:Qualche curiosità tecnica:
1- i trasformatori sono provvisti di schermo elettrostatico connesso a terra?
2- la carcassa dei filtri è connessa a terra?
3- il condensatore sulla massa, almeno in teoria, che effetti dovrebbe avere?
Hello
1) ?
2) ?
3 ) credo disaccoppiarla ...

3) Filtrare le frequenze che vanno a massa ...

Per i primi due punti chiedo a Sonic63 che me l'ha realizzata Very Happy

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  flovato il Sab 4 Ago 2012 - 11:47

ciao Ivano,
sono contento che ti sia piaciuto, l'ho consigliato a molti.
Nel mio caso è oramai elemento indispensabile della mia catena.
Focalizzazione, ecco il motivo.
Confermo la tua disamina aggiungendo che i benefici si evidenziano quando lo togli dopo averci fatto l'orecchio.
Dopo una settimana collegato prova a toglierlo... tutto ti apparirà piú frizzantino ma nello stesso tempo avrai la senzazione di minor controllo e maggior affaticamento.

Purtroppo come ampiamente descritto in letteratura questi oggetti non sono universali... a casa di Marco ad esempio era meglio senza.

Bisognerà chiedere a Kazzenger Smile
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  Vella il Sab 4 Ago 2012 - 15:33

Stentor ha scritto:
luigigi ha scritto:....la scimmia è pur sempre la scimmia e, per senso di responsabilità, se uno sceglie di tenersi un animale, lo deve trattare bene !! Hello

Hehe

Quoto la faccina di Ivano, in lizza per il post dell'anno!!!
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  sickshotshow il Sab 4 Ago 2012 - 16:46

Stentor ha scritto:
luigigi ha scritto:
1) ?
2) ?
3 ) credo disaccoppiarla ...

3) Filtrare le frequenze che vanno a massa ...

Per i primi due punti chiedo a Sonic63 che me l'ha realizzata Very Happy

Grazie, se non interviene nella discussione lo contatterò direttamente! Smile
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  sonic63 il Dom 5 Ago 2012 - 0:42

sickshotshow ha scritto:Qualche curiosità tecnica:
1- i trasformatori sono provvisti di schermo elettrostatico connesso a terra?
2- la carcassa dei filtri è connessa a terra?
3- il condensatore sulla massa, almeno in teoria, che effetti dovrebbe avere?
Hello
Chiedo scusa se non ho risposto prima, ma sono fuori napoli.
I trasformatori usati hanno lo schermo elettrostatico connesso a terra cosi come la carcassa dei filtri.
Il condensatore fa in modo che la linea sia collegata a terra solo da una certa frequenza in poi.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  sickshotshow il Dom 5 Ago 2012 - 9:55

sonic63 ha scritto:
sickshotshow ha scritto:Qualche curiosità tecnica:
1- i trasformatori sono provvisti di schermo elettrostatico connesso a terra?
2- la carcassa dei filtri è connessa a terra?
3- il condensatore sulla massa, almeno in teoria, che effetti dovrebbe avere?
Hello
Chiedo scusa se non ho risposto prima, ma sono fuori napoli.
I trasformatori usati hanno lo schermo elettrostatico connesso a terra cosi come la carcassa dei filtri.
Il condensatore fa in modo che la linea sia collegata a terra solo da una certa frequenza in poi.
Hello
Mitico Sonic! Very Happy
Potresti darmi più info sul tipo di condensatore usato? questa mi è proprio nuova!
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  acvtre il Dom 5 Ago 2012 - 11:15

2 domande:
- ma le differenze sono evidenti o solamente percepibili e solamente su impianti di un certo livello?
- quanto può costare farsi un giocattolo del genere?
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  sonic63 il Dom 5 Ago 2012 - 11:55

sickshotshow ha scritto:
sonic63 ha scritto:
Chiedo scusa se non ho risposto prima, ma sono fuori napoli.
I trasformatori usati hanno lo schermo elettrostatico connesso a terra cosi come la carcassa dei filtri.
Il condensatore fa in modo che la linea sia collegata a terra solo da una certa frequenza in poi.
Hello
Mitico Sonic! Very Happy
Potresti darmi più info sul tipo di condensatore usato? questa mi è proprio nuova!
0,1mF 275VAC classe X2, si puo anche usare un condensatore non X2, ma almeno da 630V.
In serie al condensatore ci va una resistenza da 100ohm{basta anche 1/2W}, per smorzare i transienti provocati dalla commutazione dell'interruttore.
Hai ragione, questa e' nuova.......ma credo che per avere il massimo risultato alcune variabili vadano ottimizzate in base all'apparecchio collegato e all'impianto.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  Stentor il Dom 5 Ago 2012 - 12:13

acvtre ha scritto:2 domande:
- ma le differenze sono evidenti o solamente percepibili e solamente su impianti di un certo livello?
- quanto può costare farsi un giocattolo del genere?

Provo a risponderti ...... dipende ...ogni impianto reagisce a modo proprio .... è da provare.

Il costo anche qui dipende ....andando su prodotti commerciali ottimi come l'isotek Titan lo trovi a poco meno di € 3.000 .... anche se devi tenere conto della costruzione spettacolare e delle grandi capacità di carico offerte (più di 4000 watt)

http://www.ebay.it/itm/ISOTEK-TITAN-condizionatore-di-rete-elettrica-/280917535329?pt=Altro_Audio_da_Casa&hash=item4167fd6a61#ht_2251wt_1095

Però l'isotek titan è esagerato per le mie esigenze e pur avendo credo 4600 watt da cmq il meglio con pre e sorgenti ...con il finale non ero convinto al 100%

Un oggettino come quello di Ciro, dal costo almeno 10 volte inferiore, per me è più che sufficiente!!

PS x Ciro: i trafo sono davvero di ottima qualità ...nessuna vibrazione e nessun ronzio Ok Clap Clap Clap

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  sonic63 il Dom 5 Ago 2012 - 17:05

Stentor ha scritto:
acvtre ha scritto:2 domande:
- ma le differenze sono evidenti o solamente percepibili e solamente su impianti di un certo livello?
- quanto può costare farsi un giocattolo del genere?

Provo a risponderti ...... dipende ...ogni impianto reagisce a modo proprio .... è da provare.

Il costo anche qui dipende ....andando su prodotti commerciali ottimi come l'isotek Titan lo trovi a poco meno di € 3.000 .... anche se devi tenere conto della costruzione spettacolare e delle grandi capacità di carico offerte (più di 4000 watt)

http://www.ebay.it/itm/ISOTEK-TITAN-condizionatore-di-rete-elettrica-/280917535329?pt=Altro_Audio_da_Casa&hash=item4167fd6a61#ht_2251wt_1095

Però l'isotek titan è esagerato per le mie esigenze e pur avendo credo 4600 watt da cmq il meglio con pre e sorgenti ...con il finale non ero convinto al 100%

Un oggettino come quello di Ciro, dal costo almeno 10 volte inferiore, per me è più che sufficiente!!

PS x Ciro: i trafo sono davvero di ottima qualità ...nessuna vibrazione e nessun ronzio Ok Clap Clap Clap

da quello che ho potuto sperimentare in molti anni, tutti gli impianti con almeno un apparecchio digitale traggono vantaggio dall' uso di un condizionatore di rete.
Naturalmente l'entita' del miglioramento e variabile.
Ma i miglioramenti ci sono su tette le classi di apparecchi, da quelli economici ai top di gamma.
Anche io penso, come Ivano, che i vantaggi sono soprattutto sul filtraggio delle sorgenti digitali.
Sugli ampli, a causa della necessita' che questi hanno di vedere una bassa impedenza verso la rete, gli svantaggi sono spesso (anzi quasi sempre) superiori ai vantaggi.
Al contrario con le sorgenti digitali il miglioramento c'e' sempre.

Grazie di averlo notato, i trasformatori sono un prodotto industriale di ottima qualita'.
E' importante usare trasformatori di qualita', perche' il risultato dipende da loro, naturalmente!
Alcuni tipi di alimentatori usati in apparecchi hifi di tipo economico sfasano la rete costringendo il trasformatore ad un super lavoro.
Inoltre per avere un buon filtraggio le capacita' parassite distribuite tra primario e secondario devono essere molto basse, perche' e' attraverso queste che i disturbi passano dal primario al secondario e viceversa(soprattutto).
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  sickshotshow il Lun 6 Ago 2012 - 10:40

sonic63 ha scritto:

Grazie di averlo notato, i trasformatori sono un prodotto industriale di ottima qualita'.
E' importante usare trasformatori di qualita', perche' il risultato dipende da loro, naturalmente!
Alcuni tipi di alimentatori usati in apparecchi hifi di tipo economico sfasano la rete costringendo il trasformatore ad un super lavoro.
Inoltre per avere un buon filtraggio le capacita' parassite distribuite tra primario e secondario devono essere molto basse, perche' e' attraverso queste che i disturbi passano dal primario al secondario e viceversa(soprattutto).
Hello
Se ti va metteresti un link o una sigla dei trasformatori che hai usato?
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  sonic63 il Lun 6 Ago 2012 - 12:02

sickshotshow ha scritto:
sonic63 ha scritto:

Grazie di averlo notato, i trasformatori sono un prodotto industriale di ottima qualita'.
E' importante usare trasformatori di qualita', perche' il risultato dipende da loro, naturalmente!
Alcuni tipi di alimentatori usati in apparecchi hifi di tipo economico sfasano la rete costringendo il trasformatore ad un super lavoro.
Inoltre per avere un buon filtraggio le capacita' parassite distribuite tra primario e secondario devono essere molto basse, perche' e' attraverso queste che i disturbi passano dal primario al secondario e viceversa(soprattutto).
Hello
Se ti va metteresti un link o una sigla dei trasformatori che hai usato?

Mi dispiace, ma sono realizzati su progetto di un mio carissimo amico, anche se hai la sigla e li chiedi il fabbricante non puo' farteli.
Il mio amico ne ordina un bancale alla volta e me li passa quando mi occorrono.
Comunque nei cataloghi dei costruttori seri(non robaccia cinese) trovi sicuramente ottimi trasformatori d'isolamento.
Guarda che abbiano una tensione di rottura tra primario e secondario di almeno 7500V.
Avvolgimenti non sovrapposti e bassa capacita'.
Purtroppo i trasformatori sono abbastanza costosi, perche' il rame e i buoni lamierini costano.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  sickshotshow il Lun 6 Ago 2012 - 15:28

Grazie Sonic! Comunque se la prossima volta ne avanza qualcuno fammi un fischio! Wink
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  flovato il Lun 6 Ago 2012 - 19:35

sickshotshow ha scritto:Grazie Sonic! Comunque se la prossima volta ne avanza qualcuno fammi un fischio! Wink

Vieni a prenderti le S30 e vedrai l'oggetto made Sonic in funzione.
Stiamo organizzando con Alluce una seratina da me probabilmente mercoledì sera.

Fatte sentì. Wink
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  valvolas il Mer 8 Ago 2012 - 1:52

Io ne ho uno di recupero che ho messo sulle sorgenti,non certo all'altezza di quelli moderni che fa ciro,è un vecchio trafo 220-220 pero' sul digitale fa il suo lavoro e si apprezza.Sugli ampli,e l'abbiamo verificato anche al raduno di Roma dove gigi aveva un 50 kg di separatore,non vanno bene perche' (secondo me ) si perde qualcosa nella qualità di riproduzione.
Del resto questa prova l'avevo fatta sul mio gia' tempo fa.Bene invece sulle sorgenti io mi sento di consigliarli come resa.
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  EasyRider_02 il Mer 8 Ago 2012 - 9:05

Complimenti a Sonic63 per l'ottima realizzazione, meglio di un prodotto professionale! Oki
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  sonic63 il Ven 10 Ago 2012 - 16:41

EasyRider_02 ha scritto:Complimenti a Sonic63 per l'ottima realizzazione, meglio di un prodotto professionale! Oki
Grazie
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  sonic63 il Ven 10 Ago 2012 - 17:29

Poichè alcuni forumer mi hanno chiesto maggiori informazioni sul montaggio pubblico alcune foto, sperando che siano più chiare delle mie spiegazioni Embarassed

questo è il pannello posteriore con i due interruttori che selezionano le diverse modalità di connessione alla terra delle prese di uscita:
[img][/img]

Altre inquadrature, qui sono montati anche i collegamenti di terra alle prese, fatti con conduttore solido :
[img][/img]

[img][/img]

Questo è il montaggio del condensatore a "delta" che costituisce l'ultimo filtro prima delle uscite :

[img][/img]
Naturalmente il centrale del condensatore a "delta" va a terra (filo giallo/verde)

questa è durante il montaggio:
[img][/img]

[img][/img]

Il distanziale bianco, in teflon, tra i due trasformatori serve ad irrigidire la struttura del cabinet che tende a flettere, soprattutto quando sollevato senza coperchio, poichè il frontale è in plexiglass preferisco non sottoporlo a sforzi eccessivi.
Spero che le foto siano utili.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  pierpabass il Ven 10 Ago 2012 - 17:38

Clap Clap Clap Clap Clap Clap
manca l'emoticon con la mascella che si stacca, sennò...
avatar
pierpabass
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 10.02.12
Numero di messaggi : 1574
Località : Venaria Reale (TO)
Occupazione/Hobby : Informatica/Musicista
Provincia (Città) : kefiano...
Impianto :
Spoiler:
Da quando frequento il tforum, svariati ed in continua evoluzione


Tornare in alto Andare in basso

Re: Filtri di rete hifi & personal computer

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum