T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
Smsl ad18Ieri alle 21:45giucam61
POPU VENUS Ieri alle 8:07giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 0:38giucam61
Griglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca Marchetti
Kit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
Autocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
sky in wi fiVen 24 Mar 2017 - 17:21gigihrt
queVen 24 Mar 2017 - 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
50% / 17
No, era meglio quello vecchio
50% / 17
I postatori più attivi della settimana
60 Messaggi - 23%
54 Messaggi - 20%
39 Messaggi - 15%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
16 Messaggi - 6%
15 Messaggi - 6%
13 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
278 Messaggi - 22%
236 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
135 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
80 Messaggi - 6%
77 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
65 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 28 utenti in linea :: 0 Registrato, 1 Nascosto e 27 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Sab 11 Gen 2014 - 19:59
@robertopisa: si riesce a fare una misurazione con REW prima e dopo dell'utilizzo di Dirac per verificarne gli effetti reali e non simulati?
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Dom 12 Gen 2014 - 21:59
È una cosa che devo provare, intendevo fare una delle due cose, non so quale funzioni:

1. Scegli in REW come scheda d'uscita il driver di Dirac Live (a questo punto il segnale di REW passa attraverso Dirac Live).

2. Registri il segnale di REW su file e lo fai suonare attraverso Dirac Live. Usi quindi l'opzione RTA (real-time analysis) di REW, facendo suonare il segnare Diracchizzato varie volte e prendendone la media.

Chiaramente, se 1. funziona, è meglio... volevo farlo ma ho la licenza Dirac scaduta.

@sickshotshow ha scritto:@robertopisa: si riesce a fare una misurazione con REW prima e dopo dell'utilizzo di Dirac per verificarne gli effetti reali e non simulati?
adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1245
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana - m2tech
hiface two - beresford bushmaster mk II alimentato zetagi
PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Dom 12 Gen 2014 - 22:52
lo stiamo provando anche io e flatron 7.
sul mio setup e ambiente abbiamo riscontrato una situazione già ottimale e pertanto le variazioni sono minime , ma ci sono .
sull'ambiente di flatron7 , il miglioramento è molto evidente e importante , tanto da essere intenzionato all'acquisto . la scena è molto più chiara e dettagliata.
abbiamo utilizzato il mic umik1 con file di calibrazione scaricato in rete. Ok
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Lun 13 Gen 2014 - 9:04
@robertopisa ha scritto:È una cosa che devo provare, intendevo fare una delle due cose, non so quale funzioni:

1. Scegli in REW come scheda d'uscita il driver di Dirac Live (a questo punto il segnale di REW passa attraverso Dirac Live).

2. Registri il segnale di REW su file e lo fai suonare attraverso Dirac Live. Usi quindi l'opzione RTA (real-time analysis) di REW, facendo suonare il segnare Diracchizzato varie volte e prendendone la media.

Chiaramente, se 1. funziona, è meglio... volevo farlo ma ho la licenza Dirac scaduta.

@sickshotshow ha scritto:@robertopisa: si riesce a fare una misurazione con REW prima e dopo dell'utilizzo di Dirac per verificarne gli effetti reali e non simulati?
L'opzione 2 immaginavo che si potesse fare in qualche modo, ma non sapevo bene come. La 1, se funzionasse, oltre che più semplice sarebbe sicuramente più efficace. Quando installerò la demo faccio una prova!
Zapuan
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 04.11.12
Numero di messaggi : 17
Località : Trieste
Impianto : Impianto principale:
PC con JRiver
Dirac Live Stereo
DAC Asus Xonar Essence One
Yamaha P5000S
Cerwin Vega XLS-215
Cavi normali :-)))
Secondo impianto:
PC con Jriver e Dirac Live stereo
Ampli a valvole AAVVT M34
Casse Jamo C600
Cavi potenza Audioquest Hyperlitz - QED Silver Anniversary XT
Cavi segnale Mogami Stentor - Ramm Audio elite

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Lun 13 Gen 2014 - 11:18
..la 1 funziona... io la uso sul mio setup... e ha il vantaggio di rimanere con lo stesso livello di attenuazione dirac...
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Lun 13 Gen 2014 - 12:42
Sì, conviene provare Dirac, anche se l'acquisto dell'UMIK-1 alla fine non è una passeggiata, ma uno se lo può rivendere. A casa di Carlo ha fatto miracoli, a casa di Grunter no, purtroppo. Sarebbe interessante capire quando funziona e perché. Nel caso di flatron7, come è la stanza?

@adriano gaddari ha scritto:lo stiamo provando anche io e flatron 7.
sul mio setup e ambiente abbiamo riscontrato una situazione già ottimale e pertanto le variazioni sono minime , ma ci sono .
sull'ambiente di flatron7 , il miglioramento è molto evidente e importante , tanto da essere intenzionato all'acquisto . la scena è molto più chiara e dettagliata.
abbiamo utilizzato il mic umik1 con file di calibrazione scaricato in rete. Ok
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Lun 13 Gen 2014 - 12:45
Buono a sapersi! La curva corretta mostrata da Dirac è solo teorica e scommetto che differisce dalla misurazione reale. Anzi, uno deve adattare la curva target di Dirac a quello che effettivamente si può tirare fuori da una stanza. Insomma, non è che tutte diventino Claudia Schiffer con un po' di trucco, però con il trucco adeguato ognuna può valorizzare i propri lineamenti. La misurazione con Rew+Dirac è un po' come lo specchio per verificare se il trucco è adeguato Smile

P.S. Non sono esperto di Dirac, ma ho usato tanto REW.

@Zapuan ha scritto:..la 1 funziona... io la uso sul mio setup... e ha il vantaggio di rimanere con lo stesso livello di attenuazione dirac...
Zapuan
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 04.11.12
Numero di messaggi : 17
Località : Trieste
Impianto : Impianto principale:
PC con JRiver
Dirac Live Stereo
DAC Asus Xonar Essence One
Yamaha P5000S
Cerwin Vega XLS-215
Cavi normali :-)))
Secondo impianto:
PC con Jriver e Dirac Live stereo
Ampli a valvole AAVVT M34
Casse Jamo C600
Cavi potenza Audioquest Hyperlitz - QED Silver Anniversary XT
Cavi segnale Mogami Stentor - Ramm Audio elite

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Lun 13 Gen 2014 - 13:32
@robertopisa ha scritto:Buono a sapersi! La curva corretta mostrata da Dirac è solo teorica e scommetto che differisce dalla misurazione reale. Anzi, uno deve adattare la curva target di Dirac a quello che effettivamente si può tirare fuori da una stanza. Insomma, non è che tutte diventino Claudia Schiffer con un po' di trucco, però con il trucco adeguato ognuna può valorizzare i propri lineamenti. La misurazione con Rew+Dirac è un po' come lo specchio per verificare se il trucco è adeguato Smile

P.S. Non sono esperto di Dirac, ma ho usato tanto REW.

@Zapuan ha scritto:..la 1 funziona... io la uso sul mio setup... e ha il vantaggio di rimanere con lo stesso livello di attenuazione dirac...

...verissimo... io ho dirac da circa un anno e da poco sto cominciando a misurare con rew... direi che si può senz'altro "aggiustare" dirac misurando con rew e affinando la target a seconda di cosa esce alle misure...
possiamo postare delle misure per analizzarle assieme se vuoi...
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Lun 13 Gen 2014 - 14:05
Volentieri, sono curioso per un confronto:

1. misura con REW senza correzione
2. misura con REW + correzione Dirac Live
3. curva ideale di Dirac Live

@Zapuan ha scritto:...verissimo... io ho dirac da circa un anno e da poco sto cominciando a misurare con rew... direi che si può senz'altro "aggiustare" dirac misurando con rew e affinando la target a seconda di cosa esce alle misure...
possiamo postare delle misure per analizzarle assieme se vuoi...
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Lun 13 Gen 2014 - 14:06
Ho confrontato l'UMIK-1 e l'ECM8000 qui:

http://www.tforumhifi.com/t41601-umik-1-vs-ecm8000-microfoni-da-usare-con-rew#644056

@robertopisa ha scritto:La scheda va bene, l'ECM8000 va bene se è calibrato. Dirac Live compensa anche sui medio alti, che è poi la fascia più sensibile tra microfono calibrato e non. Ci vuole quindi un microfono calibrato. Quello che vendono su Dirac Live a 75 euro è un microfono calibrato, devi infatti inserire il suo numero di serie per ottenere il file di calibrazione. Puoi usarlo chiaramente anche con REW.


@luigigi ha scritto:ma con un oggetto simile
http://www.behringer.com/EN/Products/ECM8000.aspx

più una scheda audio (ho una maudio così .. http://kappaeffe.com/recording/schede-audio/m-audio-fast-track-mk2.html scusate la pubblicità ma sul sito della maudio non la trovavo....)

posso provare dirac ?
Meglio un mic direttamente usb ?
Zapuan
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 04.11.12
Numero di messaggi : 17
Località : Trieste
Impianto : Impianto principale:
PC con JRiver
Dirac Live Stereo
DAC Asus Xonar Essence One
Yamaha P5000S
Cerwin Vega XLS-215
Cavi normali :-)))
Secondo impianto:
PC con Jriver e Dirac Live stereo
Ampli a valvole AAVVT M34
Casse Jamo C600
Cavi potenza Audioquest Hyperlitz - QED Silver Anniversary XT
Cavi segnale Mogami Stentor - Ramm Audio elite

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Lun 13 Gen 2014 - 14:24
@robertopisa ha scritto:Volentieri, sono curioso per un confronto:

1. misura con REW senza correzione
2. misura con REW + correzione Dirac Live
3. curva ideale di Dirac Live

@Zapuan ha scritto:...verissimo... io ho dirac da circa un anno e da poco sto cominciando a misurare con rew... direi che si può senz'altro "aggiustare" dirac misurando con rew e affinando la target a seconda di cosa esce alle misure...
possiamo postare delle misure per analizzarle assieme se vuoi...

OK... appena riesco posto le misure... io uso l'UMIK con il file di calibrazione che ha anche la sensibilità e rew quindi misura anche il livello... andrà bene?
P.S. come si fa a postare le immagini su questo forum?
adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1245
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana - m2tech
hiface two - beresford bushmaster mk II alimentato zetagi
PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Lun 13 Gen 2014 - 14:39
@robertopisa ha scritto:Sì, conviene provare Dirac, anche se l'acquisto dell'UMIK-1 alla fine non è una passeggiata, ma uno se lo può rivendere. A casa di Carlo ha fatto miracoli, a casa di Grunter no, purtroppo. Sarebbe interessante capire quando funziona e perché.  Nel caso di flatron7, come è la stanza?

@adriano gaddari ha scritto:lo stiamo provando anche io e flatron 7.
sul mio setup e ambiente abbiamo riscontrato una situazione già ottimale e pertanto le variazioni sono minime , ma ci sono .
sull'ambiente di flatron7 , il miglioramento è molto evidente e importante , tanto da essere intenzionato all'acquisto . la scena è molto più chiara e dettagliata.
abbiamo utilizzato il mic umik1 con file di calibrazione scaricato in rete. Ok

chiedo a flatron di intervenire , perchè ci stà studiando un pò sopra , ( lui fà l'ingegnere, io , per adesso ,faccio l'asta del microfono ..... Hehe Hehe ).
La stanza è un rettangolo di circa mt 7 x 4 xh3, con sala e angolo cottura , e i diffusori disposti sul lato lungo disassati completamente a sx e distanti fra loro 3 - 3,5 mt ,
la sala per via di mobili moderni mi sembra un pò riflettente.  Ok
avatar
flatron7
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 27.12.12
Numero di messaggi : 179
Località : Nuoro
Occupazione/Hobby : ingegnere appassionato di economia
Provincia (Città) : allegro
Impianto : Catena:Pc HTPC dedicato DAC:Asus xonar Essence one Plus MOD AURION AUDIO stadio finale e alimentazioni totalmente riviste, amplificatore: 2x Monoblocks Hypex Ncore nc400, Diffusori: Klipsch RF7 USA monster cable, Cavi di segnale XLR RS audio in argento, cavi di potenza Tellurium Qblack
http://www.italiasedesta.com

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Lun 13 Gen 2014 - 17:04
@adriano gaddari ha scritto:
@robertopisa ha scritto:Sì, conviene provare Dirac, anche se l'acquisto dell'UMIK-1 alla fine non è una passeggiata, ma uno se lo può rivendere. A casa di Carlo ha fatto miracoli, a casa di Grunter no, purtroppo. Sarebbe interessante capire quando funziona e perché.  Nel caso di flatron7, come è la stanza?



chiedo a flatron di intervenire , perchè ci stà studiando un pò sopra , ( lui fà l'ingegnere, io , per adesso ,faccio l'asta del microfono ..... Hehe Hehe ).
La stanza è un rettangolo di circa mt 7 x 4 xh3, con sala e angolo cottura , e i diffusori disposti sul lato lungo disassati completamente a sx e distanti fra loro 3 - 3,5 mt ,
la sala per via di mobili moderni mi sembra un pò riflettente.  Ok

come riportato da adriano la mia situazione è un po infelice per le tante assimmetrie nel posizionamento sia dei diffusori che della parete posteriore dietro il punto d'ascolto,,,...il miglioramento nel mio ambiente è stato strabiliante come se avessi cambiato una elettronica come un ampli o un pre...nei grafici dei due canali le differenze erano abissali tra uno e l'altro sopratutto sulla zona dai 30 ai 500 hz anche se non si verificavano buchi mai oltre i 6 db mentre dopo i 500 la curva era abbastanza lineare nella sua media ponderata per entrambi i canali...l'ottimizzazione è stata eccezionale e tutto ha raggiunto un risultato davvero insperato. Penso che valuterò attentamente l'acquisto perchè da me ha fatto miracoli che anche un sordo udirebbe. da Adriano invece il miglioramento c'è stato ma meno marcato seppur facilmente udibile..indubbiamente a seguito delle misurazioni abbiamo subito riscontrato una maggiore linearita della risposta ambientale del suo impianto con un leggero scompenso verso destra della scena musicale facilmente corretto dal software. Stiamo parlando di un impianto che suona davvero magnificamente sia con che senza dirac ma con il dirac canta ancor di più ed è tutto piu coerente
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5364
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Ven 18 Apr 2014 - 0:25
Da provare il Dirac,anche se sono un pò scettico.  Smile 
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1654
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Gio 24 Apr 2014 - 16:58
@Albert^ONE ha scritto:Da provare il Dirac,anche se sono un pò scettico.  Smile 

Tocca provare... a casa di Carlo funziona, a casa di Lorenzo sembra pure (non l'ho ascoltato direttamente ma lui mi ha detto che gli allevia diversi problemi).

A casa di Federico invece non c'è verso nonostante tutti gli sforzi: rende il suono troppo asciutto anche se la profondità aumenta ma il suono rimane innaturale rispetto al non avere Dirac. A casa mia stessa cosa, ma devo rifare una prova seria non appena possibile.

Questo per dirti che Dirac non è la soluzione per tutti i casi ma non è neanche fumo negli occhi. Quando funziona, funziona bene perché dietro ci sono degli studi seri sul DSP, purtroppo non dà sempre garanzia di funzionamento in tutti gli ambienti. Fortunatamente puoi scaricarlo in prova gratuita e vedere se funziona prima di acquistarlo. Ti serve però un microfono calibrato (ahi ahi) Smile

-R
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2691
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -
http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Mer 30 Apr 2014 - 19:40
Dopo essere a lungo impazzito per cercare di settare il tutto (premetto che non sono un fulmine di guerra), ho provato a collegare direttamente l'mdac al PC senza passare per la pennetta. Finalmente il tutto ha cominciato ad andare che è un piacere. Con la pennetta collegata la musica usciva a singhiozzi... ma singhiozzi molto brevi. Non micro interruzioni per intenderci...smanettando un po' son riuscito a fare andare la pennetta, ma in una configurazione che a me sembra un po' schizofrenica... non so ... ditemi voi. magari va bene così... dunque:
dall'altoparlantino di W7, scelgo (va in automatico), DAP... e qui ci siamo
l'incongruenza è che nella schermata di scelta e accensione del filtro, l'output device è settato su altoparlanti M2Tech sotto "Kernel Streaming". Se scelgo "Asio", Musbaudio asio driver, non va.
Nell'output di foobar, mi verrebbe da selezionare KS Dirac processor... e così non va; se scelgo wasapi (event) Dirac Processor, funziona tutto...
insomma se seleziono Asio nella schermata dei filtri, nisba e se faccio scopa con KS e KS, nisba istès... è normale che funzioni con KS sui filtri e Wasapi in Foobar ?
Grassie
avatar
wings
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 26.05.11
Numero di messaggi : 290
Località : Como
Provincia (Città) : Como
Impianto :
Spoiler:

MediaStation: Gigabyte GB-BKi7HA-7500 (Win10)
Alimentatore PC: HDPLEX Linear Power Supply
DRC: Dirac Live
DAC: Benchmark DAC3 HGC
PreAmplificatore: McIntosh C220
Amplificatore: McIntosh MC252
Diffusori : ProAc Responce D20R
Cavi Stereo: Portento Musica XLR + Vertere Acoustics D-Fi V2 USB + Portento Speaker Link
Distributore: Portento Powercond
Alimentazione: Portento Powercord + Portento Power Link + Kemp Hi Power Plus + PANGEA AC-9 MKII


Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Gio 1 Mag 2014 - 0:35
Ciao
anche io uso wasapi (event) con dirac ma senza pennina. Qual'è il problema?
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2691
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -
http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Gio 1 Mag 2014 - 8:45
@wings ha scritto:Ciao
anche io uso wasapi (event) con dirac ma senza pennina. Qual'è il problema?
Ma, come dicevo, prima di tutto non riesco ad usare ne l'output asio della pennetta (perchè poi va a scatti) e wasapi non è nemmeno in elenco. Scelta come uscita KS nella schermata del filtro dirac, mi verrebbe da selezionare nell'output di foobr ancora KS. Così facendo, non va nulla. Insomma non ho congruenza tra la scelta dell'out del filtro dirac e quella dell'out di foobar Magari va bene così, però mi chiedo anche come mai non funziona selezionando asio come out del filtro...
Spendendo due parole sul risultato finale con l'utilizzo del correttore, sono ancora indeciso se acquistarlo o meno... a parte che ho sentito che a Giugno dovrebbe uscire la versione fino a 192, non ho ancora capito se mi convince del tutto. Il grande, grandissimo miglioramento lo avverto sulla stabilità della scena del palcoscenico in orizzontale. La profondità c'era ed è rimasta, ma non ho quasi più per nulla la sensazione che il violino esca per qualche nota sul diffusore sx e per qualche altra dal dx. Spesso gli strumentisti e la voce sono posizionati al con chiarezza al centro mentre prima spesso si faceva fatica ad individuarne la posizione. Quindi qui, 10 pieno. Per quanto concerne il timbro, secondo me ho perso un po di impatto e di effetto "live"; probabilmente perchè son stati un po' tagliati i medio-alti. Ma qui credo si posssa intervenire eventualmente correggendo la curva. L'ascolto sembra più "analogico" e morbido e sono praticamente sparite quelle frequenze che "scappavano" e ti davano delle mazzate a tradimento. Anche il senso di suono u n po"plastico e sforzato" è praticamente sparito.... insomma, ho perso un po' di brio (e di volume), ma per il resto direi soddisfacente... magari fra qualche giorno mi convinco del tutto  Ironic 
sandirac
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 05.05.13
Numero di messaggi : 13
Località : Italia
Impianto : (non specificato)

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Ven 2 Mag 2014 - 17:46
Se si è pienamente soddisfatti della risposta del proprio impianto nei medio/alti si può limitare la correzione di Dirac Live spostando a sinistra la maniglia della apposita tendina di controllo... questo viene fatto in modo ottimale perché quando necessario viene leggermente modificata la curva target in modo da evitare problemi nel raccordo con la zona di frequenze nella quale non viene effettuata correzione
(se così non fosse come potete immaginare ci sarebbero problemi nel passare bruscamente da una curva target ottenuta con la correzione alle frequenze superiori senza correzione)

Ciao, Flavio
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2691
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -
http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Re: DRC Dirac Live, digital room correction per Mac e PC

il Ven 2 Mag 2014 - 18:02
@sandirac ha scritto:Se si è pienamente soddisfatti della risposta del proprio impianto nei medio/alti si può limitare la correzione di Dirac Live spostando a sinistra la maniglia della apposita tendina di controllo... questo viene fatto in modo ottimale perché quando necessario viene leggermente modificata la curva target in modo da evitare problemi nel raccordo con la zona di frequenze nella quale non viene effettuata correzione
(se così non fosse come potete immaginare ci sarebbero problemi nel passare bruscamente da una curva target ottenuta con la correzione alle frequenze superiori senza correzione)

Ciao, Flavio
immagino che, avendo salvato l filtro e non, credo, il progetto, debba rifare le misure... ora sto ascoltando un piano solo (Pollini); senza correttore il pianoforte è più grande ed esce distintamente dai due diffusori con un effetto non proprio realistico. Con la correzione la scena si stringe, e di parecchio, al centro. Il piano è più piccolo ma credo più corretto.
sandirac
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 05.05.13
Numero di messaggi : 13
Località : Italia
Impianto : (non specificato)

Dirac Live a 192 KHz

il Mer 1 Ott 2014 - 0:15
La nuova versione a 192 KHz di Dirac Live è ora disponibile nel nuovo online store:
http://www.dirac.se/en/online-store.aspx
L'upgrade è gratuito ed oltre ai 192 KHz ci sono alcuni miglioramenti elencati nelle release notes così come sono stati risolti alcuni problemi di compatibilità (i.e. Xonar u7 o non-fullduplex ASIO devices exaSound e28)
Inoltre c'è un miglioramento richiesto da diversi utenti... la licenza Dirac Live non è più vincolata alla piattaforma.
Si può quindi scaricare e far girare su Windows o Mac.

Per scaricare l'aggiornamento gratuito basta andare nello store:
http://www.dirac.se/en/online-store.aspx
cliccando in fondo alla pagina qui:
"Existing customers, please download here your version 1.1 of the Dirac software with 192 kHz sample rate support"

Ciao, Flavio
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum