T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Ifi iPurifier2
Oggi alle 19:29 Da dinamanu

» SOS: Impianto AKAI 1980
Oggi alle 19:26 Da mikunos

» Miglior Integrato usato per 500 euro
Oggi alle 19:13 Da Adr2016

» DAC con 2-3 ingressi ottici
Oggi alle 18:31 Da erduca

» Teac cd-p800nt
Oggi alle 18:21 Da Luca Marchetti

» Il mio angolo e non solo
Oggi alle 18:16 Da SubitoMauro

» Il vintage, quello buono.
Oggi alle 18:12 Da lello64

» Wrapping Rega RP1
Oggi alle 17:58 Da bob80

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi alle 17:53 Da silver surfer

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 16:51 Da Alessandro Smarrazzo

» amplificatore rotto?
Oggi alle 16:22 Da dinamanu

» Nuovo amplificatore ...ritorno al futuro?
Oggi alle 15:30 Da lello64

» Multipresa
Oggi alle 15:14 Da sportyerre

» sostituzione testina vecchio piatto Marantz TT275
Oggi alle 13:46 Da franci92

» Douk dac vs altri
Oggi alle 7:26 Da Luca Marchetti

» [to] Canton gle 496
Oggi alle 0:42 Da krell2

» Trasmettitore bt
Ieri alle 22:27 Da Luca Marchetti

» Trovatemi un DAC
Ieri alle 19:03 Da Calbas

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 16:09 Da dieggs

» Cannucce nel condotto reflex
Ieri alle 14:32 Da Sestante

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Ieri alle 14:21 Da Adr2016

» Ci risiamo
Lun 26 Giu 2017 - 22:42 Da zimone-89

» Consiglio sull usato
Lun 26 Giu 2017 - 20:34 Da giucam61

» (PD) vendo m2tech Young prima serie
Lun 26 Giu 2017 - 17:00 Da alluce

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Lun 26 Giu 2017 - 15:38 Da mumps

» cd723 + SL PG200A
Lun 26 Giu 2017 - 15:32 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Lun 26 Giu 2017 - 13:02 Da fritznet

» Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano
Lun 26 Giu 2017 - 9:08 Da Tancredi76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Dom 25 Giu 2017 - 23:30 Da uncletoma

» Collegamento tra sorgenti digitali
Dom 25 Giu 2017 - 23:28 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10868 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Marco Sospiri

I nostri membri hanno inviato un totale di 789421 messaggi in 51254 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9068)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 71 utenti in linea: 13 Registrati, 0 Nascosti e 58 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, Alessandro Smarrazzo, alessandro1, arthur barras, CHAOSFERE, dinamanu, futuroblu, kalium, micio_mao, mikunos, quizface, rai63, silver surfer

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


INDIANA LINE LUNA

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: INDIANA LINE LUNA

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 6 Mag 2009 - 19:41

@madqwerty ha scritto:
@Andrea Gianelli ha scritto:
Filtri di qualità debbono essere come minimo da 18 dB/oct.
(nonostante pure le vecchie e costose AR-94 ne impiegassero uno da 6 dB/oct., questo non dispensa nessuno,
mai (e poi mai) un buon taglio può esser fatto con un solo condensatore (per quanto alta sia la sua qualità intrinseca).
ciao, ci vai giù pesantino eh? Wink
e come la mettiamo col discorso delle distorsioni dovute alle rotazioni di fase troppo repentine in zona incrocio?
(spero di essermi spiegato bene, anch'io esperienza diretta poca, e cose lette qua e là tante, forse troppe.. Embarassed )
qua e là si leggono opinioni diametralmente opposte, ovvero x-over con pendenze molto dolci, appunto al fine di limitare le distorsioni di cui sopra..ovviamente i drivers dovranno avere una estensione sufficientemente più larga della banda del x-over..
sembrano quasi due filosofie distinte, e in netta opposizione tra loro, 2 binari dello stesso treno..
boh che dire, il mondo è bello xkè è vario Laughing
Hello Come sempre la "verità" sta nel mezzo: nei modelli molto economici (vedi Nano e Luna) i filtri da 6 dB/oct. (di facile messa a punto) possono starci, purchè siano ben progettati (e in questo Fornasieri era un mago!). Molto meno digeribile è ritrovarseli in diffusori con pretese hi-end (che per me resta comunque una definizione commerciale, dato che la vera hi-fi è e dev'essere il livello più alto della riproduzione sonora).
Ciò detto, i bei diffusori che vedo in firma (e da me spesso dispensati come l'aspirina da parte di un medico vecchia maniera) guarda caso montano filtri da 12-18 dB/oct.
Da notare che, tra i marchi abbordabili (e non solo), mi sembra che Indiana Line sia l'unico a dichiararlo espressamente: chissà perchè gli altri tacciono... Ironic
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE LUNA

Messaggio  pallapippo il Mer 6 Mag 2009 - 20:48

@Andrea Gianelli ha scritto:
@madqwerty ha scritto:
@Andrea Gianelli ha scritto:
Filtri di qualità debbono essere come minimo da 18 dB/oct.
(nonostante pure le vecchie e costose AR-94 ne impiegassero uno da 6 dB/oct., questo non dispensa nessuno,
mai (e poi mai) un buon taglio può esser fatto con un solo condensatore (per quanto alta sia la sua qualità intrinseca).
ciao, ci vai giù pesantino eh? Wink
e come la mettiamo col discorso delle distorsioni dovute alle rotazioni di fase troppo repentine in zona incrocio?
(spero di essermi spiegato bene, anch'io esperienza diretta poca, e cose lette qua e là tante, forse troppe.. Embarassed )
qua e là si leggono opinioni diametralmente opposte, ovvero x-over con pendenze molto dolci, appunto al fine di limitare le distorsioni di cui sopra..ovviamente i drivers dovranno avere una estensione sufficientemente più larga della banda del x-over..
sembrano quasi due filosofie distinte, e in netta opposizione tra loro, 2 binari dello stesso treno..
boh che dire, il mondo è bello xkè è vario Laughing
[justify]Hello Come sempre la "verità" sta nel mezzo: nei modelli molto economici (vedi Nano e Luna) i filtri da 6 dB/oct. (di facile messa a punto) possono starci, purchè siano ben progettati (e in questo Fornasieri era un mago!). Molto meno digeribile è ritrovarseli in diffusori con pretese hi-end (che per me resta comunque una definizione commerciale, dato che la vera hi-fi è e dev'essere il livello più alto della riproduzione sonora).

If you're expecting trouble in the midrange with this two-way first-order crossover design, you'd be wrong.

( http://stereophile.com/floorloudspeakers/269/index1.html )

Da ciò, desumo che il crossover delle mie sia del 1° ordine... e comunque digerisco bene!

Ciao Andrea!

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5076
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE LUNA

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 6 Mag 2009 - 22:36

@pallapippo ha scritto:Da ciò, desumo che il crossover delle mie sia del 1° ordine... e comunque digerisco bene!

Ciao Andrea!

Hello
Hello Mi fa piacere, caro Luca, sia per il feedback sia, ancor più, per la tua incondizionata soddisfazione: confermo che le Sf suonano divinamente, anche se a mio avviso hanno un prezzo un po' troppo alto...
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE LUNA

Messaggio  pallapippo il Mer 6 Mag 2009 - 22:42

@Andrea Gianelli ha scritto:
@pallapippo ha scritto:Da ciò, desumo che il crossover delle mie sia del 1° ordine... e comunque digerisco bene!

Ciao Andrea!

Hello
Hello Mi fa piacere, caro Luca, sia per il feedback sia, ancor più, per la tua incondizionata soddisfazione: confermo che le Sf suonano divinamente, anche se a mio avviso hanno un prezzo un po' troppo alto...

Quoto. Ok

Fortunatamente, esiste l'usato Smile (che non è comunque regalato... Crying or Very sad ).

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5076
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE LUNA

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 6 Mag 2009 - 22:57

@pallapippo ha scritto:Quoto. Ok

Fortunatamente, esiste l'usato Smile (che non è comunque regalato... Crying or Very sad ).

Hello
Hello Vai tranquillo: ormai la "pazzia" l'hai fatta e così hai delle casse da lasciare in eredità ai tuoi figli, ovviamente dopo esserti goduto almeno un'altra sessantina d'anni di buona musica! Wink

PS: sull'usato occorre molta ma molta prudenza...
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE LUNA

Messaggio  schwantz34 il Mer 6 Mag 2009 - 23:10

@Andrea Gianelli ha scritto:
PS: sull'usato occorre molta ma molta prudenza...[/justify]

perchè che esperienze hai avuto a tale proposito ?
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15508
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE LUNA

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 6 Mag 2009 - 23:15

@schwantz34 ha scritto:
@Andrea Gianelli ha scritto:
PS: sull'usato occorre molta ma molta prudenza...[/justify]

perchè che esperienze hai avuto a tale proposito ?
Nessuna, proprio perchè occorre prudenza...
L'elenco sarebbe troppo lungo, ma ti basti il fatto che diffusori apparentemente perfetti e garantiti potrebbero avere, ad esempio, i woofer ribordati (mai uguali a quelli originali integri) e/o altoparlanti sostituiti.
E parliamo ancora di usato sicuro...
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE LUNA

Messaggio  schwantz34 il Mer 6 Mag 2009 - 23:24

@Andrea Gianelli ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:
@Andrea Gianelli ha scritto:
PS: sull'usato occorre molta ma molta prudenza...[/justify]

perchè che esperienze hai avuto a tale proposito ?
Nessuna, proprio perchè occorre prudenza...
L'elenco sarebbe troppo lungo, ma ti basti il fatto che diffusori apparentemente perfetti e garantiti potrebbero avere, ad esempio, i woofer ribordati (mai uguali a quelli originali integri) e/o altoparlanti sostituiti.
E parliamo ancora di usato sicuro...

Andrea , ma non è che esageri ? E se li ribordano capirai....ma poi te mica avevi messo dei ciare sulle Boston ?
Comunque se devo spendere 2000 euro per un paio di diffusori è un conto , se ne devo spendere 200 è un altro , e poi se ascolto un paio di casse usate (magari con i woofer o tweeter sostituiti ) e mi piace come suonano , che mi importa della sostituzione ? Le acquisto e basta... o no?
Altro conto se devi tenere dei diffusori che per "storicita'" è meglio che siano originali (piu' che altro per avere maggior valore )
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15508
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE LUNA

Messaggio  pallapippo il Gio 7 Mag 2009 - 9:34

@Andrea Gianelli ha scritto:PS: sull'usato occorre molta ma molta prudenza...
... Smile infatti (visto che non si parlava di bruscolini Wink ) l'ho prese direttamente da un rivenditore autorizzato, dopo averle provate con calma, e con 2 anni di garanzia integrale (che a questo punto scadrà fra un paio di mesi Crying or Very sad ).

Hello

P.s.: scusate l'OT.
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5076
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE LUNA

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 7 Mag 2009 - 12:08

@schwantz34 ha scritto:Andrea , ma non è che esageri ? E se li ribordano capirai....ma poi te mica avevi messo dei ciare sulle Boston ?
Hello Caro Sergio, riguarda bene l'impianto in firma: i woofer sono degli Indiana Line W20, bel componente da 8" con magnete in cobalto, cono in presso-iniezione polipropilene/carbonio (l'equipaggio mobile pesa 19,5 grammi!!!) e (finalmente) sospensione in gomma. Wink
La ribordatura non porta mai l'altoparlante a condizioni identiche all'originale e proprio per questo la sospensione acustica in foam (brevettata da AR nel 1954) era stata sostituita da molti produttori da quella in gomma, altrettanto valida (se non addiritttura superiore) dal punto di vista acustico e con durata pressochè illimitata.

@pallapippo ha scritto:
@Andrea Gianelli ha scritto:PS: sull'usato occorre molta ma molta prudenza...
... Smile infatti (visto che non si parlava di bruscolini Wink ) l'ho prese direttamente da un rivenditore autorizzato, dopo averle provate con calma, e con 2 anni di garanzia integrale (che a questo punto scadrà fra un paio di mesi Crying or Very sad ).

Hello

P.s.: scusate l'OT.
Hello Carissimo Luca, precisazione sempre gradita e condivisa: ribadisco che si è trattato di un'ottima scelta! Wink
A proposito, dove le hai acquistate e quanto le hai pagate?

PS: certo che 2 anni di garanzia è proprio il minimo previsto dalla legge. Mmm
Personalmente mi sarei aspettato 5 anni e in ogni caso non meno di 3
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE LUNA

Messaggio  schwantz34 il Gio 7 Mag 2009 - 12:14

Si d'accordo Andrea , non sono ciare ma iL fantasmagorici , ma comunque hai sostituito il materiale originale , cosa che tu dicevi perniciosa nel caso si acquistasse un diffusore usato, secondo me se suona bene va bene , tutto qui
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15508
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE LUNA

Messaggio  pallapippo il Gio 7 Mag 2009 - 12:20

@Andrea Gianelli ha scritto:Hello Carissimo Luca, precisazione sempre gradita e condivisa: ribadisco che si è trattato di un'ottima scelta! Wink
A proposito, dove le hai acquistate e quanto le hai pagate?

Natali hifi, il negozio "al dettaglio" della famiglia Natali (Audio Natali: importatori Krell, Martin Logan, ecc. Dribbling ). 1.200 € (con il cavo quadripolare in firma in omaggio).

@Andrea Gianelli ha scritto:PS: certo che 2 anni di garanzia è proprio il minimo previsto dalla legge. Mmm
Personalmente mi sarei aspettato 5 anni e in ogni caso non meno di 3
Su un usato? Mmm

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5076
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE LUNA

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 7 Mag 2009 - 12:37

@schwantz34 ha scritto:Si d'accordo Andrea , non sono ciare ma iL fantasmagorici , ma comunque hai sostituito il materiale originale , cosa che tu dicevi perniciosa nel caso si acquistasse un diffusore usato, secondo me se suona bene va bene , tutto qui
D'accordo con te, Sergio, ma quelle erano le mie casse: un usato di solito lo si acquista perchè si ha in mente uno specifico modello. Ovviamente varianti ed eccezioni sono sempre contemplate, ovvio.
@pallapippo ha scritto:Su un usato? Mmm

Hello
Hello Ecco, mi era sfuggito: ottimo trattamento dunque! Oki
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE LUNA

Messaggio  rattaman il Gio 7 Mag 2009 - 14:24

Ragazzi ma di cosa state parlando?????? di tutto tranne che delle I.L Luna Shocked
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5132
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE LUNA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum