T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» consiglio dac nuovo max 200 euro
Oggi alle 9:18 Da scontin

» dipolo glass by Gaddari
Oggi alle 9:03 Da adriano gaddari

» (VI) Fx audio d802
Oggi alle 8:56 Da velelfo

» Suggerimenti primo impianto giradischi, ampli e casse
Oggi alle 8:28 Da mumps

» Denon PMA-700z
Oggi alle 0:36 Da giucam61

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 0:30 Da lello64

» Lettore audio portatile Dodocool DA106
Oggi alle 0:17 Da filo5847

» musica liquida
Oggi alle 0:08 Da giucam61

» prezzo da fare ad un amico x mio impianto ventennale
Ieri alle 23:34 Da primula

» Indiana Line Diva 552 (VT)
Ieri alle 23:06 Da mumps

» Fiio e10 vs d03k
Ieri alle 21:21 Da ninja77

» * QUESITO: Ampli valvola con Trasformatore uscita insolito
Ieri alle 20:40 Da Riccardo Giuliani

» Diffusori attivi 200/300 euro
Ieri alle 19:13 Da Lorenzo90

» Volume bassissimo: colpa del pre-phono?
Ieri alle 17:22 Da giucam61

» Regolazione volume remota con telecomando
Ieri alle 15:01 Da Skizzoide

» Potenziometro per cuffie
Ieri alle 14:57 Da nerone

» cosa manca....il giradischi!
Ieri alle 14:52 Da Albert^ONE

» TA2024 molto economico
Ieri alle 14:31 Da focal12

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Ieri alle 13:39 Da valterneri

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 13:00 Da giucam61

»  GUASTO SU LETTORE SACD CAYIN SCD50T
Ieri alle 11:18 Da Niflan53

» classe d scheda amplificata
Ieri alle 11:02 Da 22b5g41b5dw

» musica a basso volume
Ieri alle 8:51 Da clipper

» Consigli diffusori da pavimento?
Mer 13 Dic 2017 - 23:58 Da Misery

» Beyerdynamic dt990 pro 250Ohm (VT)
Mer 13 Dic 2017 - 19:48 Da mumps

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Mer 13 Dic 2017 - 18:10 Da mastri81

» Consiglio AMP/Cuffie
Mer 13 Dic 2017 - 17:44 Da mumps

» HDMI
Mer 13 Dic 2017 - 17:13 Da giucam61

» Scelta ampli per Monitor Audio
Mer 13 Dic 2017 - 16:34 Da giorgibe

» onkyo tx-sr608
Mer 13 Dic 2017 - 16:32 Da flax2009

Statistiche
Abbiamo 11226 membri registrati
L'ultimo utente registrato è velelfo

I nostri membri hanno inviato un totale di 802405 messaggi in 51997 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Masterix
 
giucam61
 
mumps
 
lello64
 
nerone
 
pim
 
joe1976
 
primula
 
sportyerre
 
ftalien77
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
ftalien77
 
nerone
 
pim
 
GP9
 
dinamanu
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9308)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 60 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 54 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

diechirico, giucam61, gubos, Masterix, pallapippo, scontin

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Pagina 2 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  gaeo il Sab 21 Lug 2012 - 22:06

c'è mica qualcuno in grado di fare le misure che ho progettato dei pannelli difrattali e mi piacerebbe avere delle misure per verificarne l'efficacia ricambio con un pannello Wink che se poi si rivela una ciofeca avrà una bella ciofeca in cambio Lol eyes shut Lol eyes shut
avatar
gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  robertopisa il Lun 23 Lug 2012 - 1:18

Dai Lorenzo, lanciati nella costruzione :-)
-R

@lorenzo mordini ha scritto:Bello-Bello sto 3D....complimenti Roberto.!
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1665
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  robertopisa il Lun 23 Lug 2012 - 1:19

Stavo per risponderti ma poi ho visto che in un post successivo hai trovato da solo. Lì però c'è la spugna fonoassorbente.

@sickshotshow ha scritto:Grande Roberto, davvero un'ottima guida! Ok

Sai mica se ci sono in rete dei grafici per verificare il comportamento di questi pannelli in base alle frequenze?
Giusto per capire quali frequenze assorbe e quali difonde.
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1665
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  robertopisa il Lun 23 Lug 2012 - 1:23

Sì, quelli curvi sono i BAD ARC panel
http://www.rpgeurope.com/products/product/arc.html

@sickshotshow ha scritto:Ho trovato questi:
www.acousticvision.com.au/RPGDiffusers/RPGResidential/BADPanel/tabid/160/Default.aspx

Il pannello sembra simile, ma i grafici si riferiscono al pannello accoppiato con qualche materiale fonoassorbente.
La geometria ti sembra la stessa dei tuoi?
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1665
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  robertopisa il Lun 23 Lug 2012 - 1:26

Intendevo 3-4 centimetri e 3-4 millimetri. L'aria si comporta diversamente perché c'è un fattore 10 nello spessore. Tra 1mm e 3-4mm concordo che non c'è molta differenza.



@rattaman ha scritto:

ok grazie ...cmq credo che se non trovi differenze tra buchi da 12 e 10mm (che sono una bella differenza) non si dovrebbe percepire differenze nemmeno nello spessore di soli 1mm (tra 4 e 3mm)..poi non so ...sono ignorante in materia.

Grazie per le tue informazioni e materiale. Ok
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1665
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  robertopisa il Lun 23 Lug 2012 - 1:27

Carino, puoi anche usarlo come pannello acustico :-)
Preparati a fare circa 10mila fori per 4 pannelli quadrati e 4 rettangolari... ci passi l'estate :-)
-R

@rattaman ha scritto:
@sickshotshow ha scritto:
Ma hai una macchina cnc in garage o vai di trapano? Hehe

trapano...anzi fresatrice verticale ...ho fatto di peggio Laughing

avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1665
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  bartman il Lun 23 Lug 2012 - 12:07

Ciao Roberto,
splendido 3D, grandioso Oki
due domande di chiarimento Very Happy
1- utilizzando MDF da 5 mm non ci dovrebbero essere problemi, vero?
2- la dimensione dei fori (da 10 o da 12 mm) che differenze porta?
Grazie
Hello
avatar
bartman
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.12.10
Numero di messaggi : 1564
Località :
Impianto : Fuso!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  gaeo il Lun 23 Lug 2012 - 13:34

@bartman ha scritto:Ciao Roberto,
splendido 3D, grandioso Oki
due domande di chiarimento Very Happy
1- utilizzando MDF da 5 mm non ci dovrebbero essere problemi, vero?
2- la dimensione dei fori (da 10 o da 12 mm) che differenze porta?
Grazie
Hello
suggerisco di giocare con il software mhaudio succitato (con tanto di link per lo scarico) per capire la differenza dello spessore o del diametro foro
avatar
gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  bartman il Lun 23 Lug 2012 - 17:23

@gaeo ha scritto:
@bartman ha scritto:Ciao Roberto,
splendido 3D, grandioso Oki
due domande di chiarimento Very Happy
1- utilizzando MDF da 5 mm non ci dovrebbero essere problemi, vero?
2- la dimensione dei fori (da 10 o da 12 mm) che differenze porta?
Grazie
Hello
suggerisco di giocare con il software mhaudio succitato (con tanto di link per lo scarico) per capire la differenza dello spessore o del diametro foro

Scusate, mi rendo conto di non aver letto per bene il resto del 3D e di aver fatto delle domande inutili - in quanto già fatte e già "risposte" in precedenza.

Scusa Gaeo, ma il software da te citato non l'ho trovato, solo il link ad altri 2 siti Smile
avatar
bartman
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.12.10
Numero di messaggi : 1564
Località :
Impianto : Fuso!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  saltonm73 il Lun 23 Lug 2012 - 17:58

Pannello interessante, un paio da usare per in Sala d'ascolto, c'e sicuro un miglioramento di suono acustico

ci passi l'estate

penso che fare tutti i pannelli per una Sala, abbastano un paio di giorni di lavoro Wink
avatar
saltonm73
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 20.07.12
Numero di messaggi : 61
Località : Wuppertal
Provincia (Città) : Caserta
Impianto : Pre: Vincent LS1 MK2. Amplifier: Pioneer M73, Grundig V2, Rotel, Luxman L190, Tube Amp : Bewitch 6550 version 2016. DIY: Salton Symasym Mono Amp. Diffusori DIY : Sapol OpenBaffle - Subwoofer M-Dipol/Closed Version Salton, Attivo Reckhorn A406 + A409. diversi altri Diffusori DIY : DUO-TBOA. Giradischi Dual (CS1239 - 1246 - 1256)Thorens TD280mkII. Lettori CD : Vincent CD S2 - Mission DAD-DAC MK2 - Philips-Kenwood-Yamaha. Cavi : KIMBER-KABLE PBJ - Straight Wire - Sommer Cable- SUN Leiste.



Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  gaeo il Mar 24 Lug 2012 - 0:33

@bartman ha scritto:
Scusa Gaeo, ma il software da te citato non l'ho trovato, solo il link ad altri 2 siti Smile
Non accetto le tue scuse per il semplice fatto che sono io che devo fartele il link era su un altro 3d ch sto leggendo in un altro forum Shocked
chiedo umilmente scusa Please Please Please Please
e allego gentilmente il link per scaricare il programmino simpatichino... DOH STO PARLANDO COME NED FLANDERS aiuuuuttooooooo!

Hehe Hehe Crazy


http://www.mh-audio.nl/user/acoustic%20calculator.asp


saluti
avatar
gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  sickshotshow il Mar 24 Lug 2012 - 10:59

Grazie per il link, il programma è molto utile ed interessante, almeno a prima vista.
Però non c'è un applicazione per capire meglio il funzionamento del tipo di pannello oggetto della discussione. Sad
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  sickshotshow il Mar 24 Lug 2012 - 11:10

@robertopisa ha scritto:Da un breve calcolo, i pannelli MDF 60x60 costano una cinquantina di euro e quelli 60x120 una settantina. Quelli in PVC venti-trenta euro in più. Per gli eventuali telai non ho idea, dipende da quello che uno vuole. Credo che facendo un group buy uno possa ottenere uno sconto, bisogna sentire la ditta. Secondo me, prendendone 4 quadrati e 4 rettangolari in MDF uno potrebbe portarseli con max 400 euro in totale mentre 4 quadrati MDF e 4 rettangolari PVC con max 500 euro. Per un confronto, calcola che un solo pannello 60x120 di quelli originali (rivestiti da tela bianca e con spugna fonoassorbente della RPG nelle foto precedenti) l'ho pagato circa 250 sterline (circa 390 euro).
Quelli 60x60 li vendono belli e pronti a 90 dollari da B&H:
www.bhphotovideo.com/c/product/704061-REG/RPG_Diffusor_Systems_BADPS0BLS222S1_BAD_Panel_Flat.html

Però direi che ce li facciamo noi potremmo risparmiare parecchio! Smile
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  Menestrello il Mar 24 Lug 2012 - 11:44

Accipicchia! Uno va via per qualche settimana e spuntano sul forum discussioni interessanti e istruttive come questa Surprised Shocked
Bravo Roberto, veramente un ottimo tutorial Ok
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Assorbitori di Helmholtz a pannello perforato

Messaggio  romvise il Mar 24 Lug 2012 - 13:43

Il principio su cui si basa questo interessante progetto deriva direttamente dallo sviluppo del risonatore di Helmholtz. Quindi, visto che il tema mi appassiona e visto che qualcuno ha chiesto che differenza fa variare lo spessore piuttosto che il diametro dei fori, ho fatto un foglio per il calcolo delle frequenze di assorbimento di assorbitori a pannello perforato, che ha come dati di input:
diametro del foro [cm]
distanza tra i fori [cm]
spessore pannello [cm]
lunghezza effettiva della cavità [cm] (distanza dalla parete di fondo).

Per il calcolo della frequenza ho usato le formule del manuale di acustica di Alton Everest

Questi assorbitori sono pensati come scatole chiuse con il frontale forato, ma il fondo può essere la parete su cui sono fissati, per la realizzazione vanno bene tutti i materiali legnosi e possono anche essere coperti con dei tessuti leggeri per migliorarne l'aspetto.
Volendo invece migliorare l'assorbimento alle basse frequenze, ai vari angoli di incidenza del suono, è possibile fare delle pareti interne in cartone ondulato per rendere ogni foro isolato in una cella indipendente.
La BBC per i suoi studi inseriva anche dei fogli da 2cm di materiale fonoassorbente (lana di vetro)

https://docs.google.com/spreadsheet/ccc?key=0AgbqA813jN8qdDZrZ2hpUlpPUVlBckhvSl84UGdINVE

Spero vi sia utile,
Roberto
avatar
romvise
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 22.02.11
Numero di messaggi : 162
Località : Torino
Impianto :
Spoiler:
Diffusori: Penaudio Chara Charisma. Ampli: MyRef_FE, Burson Pre100, Trichord Dino. Sorgenti: Gyrodec SE, Beresford TC-7520, Eeepc900, Voyage_Mpd. Cavi: Aircom, Reference, Cardas, Mogami, Pirelli.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  gaeo il Mer 25 Lug 2012 - 1:12

@sickshotshow ha scritto:
Grazie per il link, il programma è molto utile ed interessante, almeno a prima vista.
Però non c'è un applicazione per capire meglio il funzionamento del tipo di pannello oggetto della discussione. Sad
come no basta selezionare helmotz resonator perché anche senza una vera e propria camera si tratta di risuonatore di helmotz certo non si ha tutti i dati per calcolarne la risonanza ma si può utilizzare per capire come cambia di frequenza aumentando o diminuendo lo spessore o il foro
avatar
gaeo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.04.12
Numero di messaggi : 2159
Località : Venezia/Mestre
Occupazione/Hobby : chimico/moto musica
Provincia (Città) : allegro
Impianto : thorens TD320mk2 con puntina ortofon vivo red

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  robertopisa il Mer 25 Lug 2012 - 5:38

OK vedo che ti sei risposto sotto :-)
-R

@bartman ha scritto:Ciao Roberto,
splendido 3D, grandioso Oki
due domande di chiarimento Very Happy
1- utilizzando MDF da 5 mm non ci dovrebbero essere problemi, vero?
2- la dimensione dei fori (da 10 o da 12 mm) che differenze porta?
Grazie
Hello
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1665
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  robertopisa il Mer 25 Lug 2012 - 5:40

5000 fori al giorno :-)
Scherzo, credo che sovrapponendo i pannelli per bene, uno riduca di un quarto il lavoro.
-R

@saltonm73 ha scritto:Pannello interessante, un paio da usare per in Sala d'ascolto, c'e sicuro un miglioramento di suono acustico

ci passi l'estate

penso che fare tutti i pannelli per una Sala, abbastano un paio di giorni di lavoro Wink
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1665
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  robertopisa il Mer 25 Lug 2012 - 5:47

Per questo li ho chiamati t-class... :-)

Non ti fidare dei prezzi che trovi in rete, poi ti chiedono un botto per le spese di spedizione (credo che guadagnino anche su quelle). Prova a chiedere per curiosità e vedrai come sale il prezzo, ci sono passato con i primi due pannelli, spediti dall'Inghilterra a quasi 80 sterline di sola spedizione l'uno!!

-R

@sickshotshow ha scritto:
@robertopisa ha scritto:Da un breve calcolo, i pannelli MDF 60x60 costano una cinquantina di euro e quelli 60x120 una settantina. Quelli in PVC venti-trenta euro in più. Per gli eventuali telai non ho idea, dipende da quello che uno vuole. Credo che facendo un group buy uno possa ottenere uno sconto, bisogna sentire la ditta. Secondo me, prendendone 4 quadrati e 4 rettangolari in MDF uno potrebbe portarseli con max 400 euro in totale mentre 4 quadrati MDF e 4 rettangolari PVC con max 500 euro. Per un confronto, calcola che un solo pannello 60x120 di quelli originali (rivestiti da tela bianca e con spugna fonoassorbente della RPG nelle foto precedenti) l'ho pagato circa 250 sterline (circa 390 euro).
Quelli 60x60 li vendono belli e pronti a 90 dollari da B&H:
www.bhphotovideo.com/c/product/704061-REG/RPG_Diffusor_Systems_BADPS0BLS222S1_BAD_Panel_Flat.html

Però direi che ce li facciamo noi potremmo risparmiare parecchio! Smile
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1665
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  robertopisa il Mer 25 Lug 2012 - 5:48

Ti sei perso anche il meeting da Federico (grunter) :-)
-R

@Menestrello ha scritto:Accipicchia! Uno va via per qualche settimana e spuntano sul forum discussioni interessanti e istruttive come questa Surprised Shocked
Bravo Roberto, veramente un ottimo tutorial Ok
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1665
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  robertopisa il Mer 25 Lug 2012 - 5:49

Molto interessante! Non ci capisco molto di fisica, ma credo che sia coinvolto anche l'effetto Venturi in qualche modo: http://it.wikipedia.org/wiki/Effetto_Venturi

Grazie
-R

@romvise ha scritto:Il principio su cui si basa questo interessante progetto deriva direttamente dallo sviluppo del risonatore di Helmholtz. Quindi, visto che il tema mi appassiona e visto che qualcuno ha chiesto che differenza fa variare lo spessore piuttosto che il diametro dei fori, ho fatto un foglio per il calcolo delle frequenze di assorbimento di assorbitori a pannello perforato, che ha come dati di input:
diametro del foro [cm]
distanza tra i fori [cm]
spessore pannello [cm]
lunghezza effettiva della cavità [cm] (distanza dalla parete di fondo).

Per il calcolo della frequenza ho usato le formule del manuale di acustica di Alton Everest

Questi assorbitori sono pensati come scatole chiuse con il frontale forato, ma il fondo può essere la parete su cui sono fissati, per la realizzazione vanno bene tutti i materiali legnosi e possono anche essere coperti con dei tessuti leggeri per migliorarne l'aspetto.
Volendo invece migliorare l'assorbimento alle basse frequenze, ai vari angoli di incidenza del suono, è possibile fare delle pareti interne in cartone ondulato per rendere ogni foro isolato in una cella indipendente.
La BBC per i suoi studi inseriva anche dei fogli da 2cm di materiale fonoassorbente (lana di vetro)

https://docs.google.com/spreadsheet/ccc?key=0AgbqA813jN8qdDZrZ2hpUlpPUVlBckhvSl84UGdINVE

Spero vi sia utile,
Roberto
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1665
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  robertopisa il Mer 25 Lug 2012 - 5:54

Domanda: si riesce a simulare cosa succede mettendo solo i fori indicati nel pattern delle mie figure? Credo che il comportamento sia diverso da mettere tutti i fori, altrimenti non lo avrebbero brevettato. Non vorrei che la simulazione fosse più complicata di quella riportata nel foglio di calcolo.

Se qualcuno ha voglia, potrebbe fare anche un pannello con tutti i fori e confrontarlo acusticamente con quello proposto qui, per vedere se c'è differenza. Purtroppo io non ho l'attrezzatura adatta.

-R

@romvise ha scritto:Il principio su cui si basa questo interessante progetto deriva direttamente dallo sviluppo del risonatore di Helmholtz. Quindi, visto che il tema mi appassiona e visto che qualcuno ha chiesto che differenza fa variare lo spessore piuttosto che il diametro dei fori, ho fatto un foglio per il calcolo delle frequenze di assorbimento di assorbitori a pannello perforato, che ha come dati di input:
diametro del foro [cm]
distanza tra i fori [cm]
spessore pannello [cm]
lunghezza effettiva della cavità [cm] (distanza dalla parete di fondo).

Per il calcolo della frequenza ho usato le formule del manuale di acustica di Alton Everest

Questi assorbitori sono pensati come scatole chiuse con il frontale forato, ma il fondo può essere la parete su cui sono fissati, per la realizzazione vanno bene tutti i materiali legnosi e possono anche essere coperti con dei tessuti leggeri per migliorarne l'aspetto.
Volendo invece migliorare l'assorbimento alle basse frequenze, ai vari angoli di incidenza del suono, è possibile fare delle pareti interne in cartone ondulato per rendere ogni foro isolato in una cella indipendente.
La BBC per i suoi studi inseriva anche dei fogli da 2cm di materiale fonoassorbente (lana di vetro)

https://docs.google.com/spreadsheet/ccc?key=0AgbqA813jN8qdDZrZ2hpUlpPUVlBckhvSl84UGdINVE

Spero vi sia utile,
Roberto
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1665
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  bartman il Mer 25 Lug 2012 - 11:44

@robertopisa ha scritto:...
Se osservate bene il pattern, vedete che c'è anche una freccia che ho evidenziato. Nei miei vari tentativi, ho notato che è preferibile orientarla dalla sorgente sonora verso il punto di ascolto. Indicherò questo orientamento con una freccia nei miei disegni.
...

Ciao Roberto,
nel caso del pannello posto in orizzontale, qual'è il verso consigliato per la disposizione delle frecce? Verso l'alto o verso il basso?
Grazie
Hello
avatar
bartman
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.12.10
Numero di messaggi : 1564
Località :
Impianto : Fuso!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  robertopisa il Mer 25 Lug 2012 - 15:18

Ci sono le due frecce gialle (da sorgente ad ascoltatore), il pannello rettangolare va usato verticalmente, non orizzontalmente. Almeno nelle mie prove, ma provate anche a variare per vedere l'effetto che fa: non consumano energia e non mandano in corto il vostro impianto elettrico se sbagliate a posizionarli :-) Non è detto che la mia configurazione sia sempre la migliore, dipende dalla vostra stanza e da cosa ci tenete.

Ciao
Roberto

@bartman ha scritto:
@robertopisa ha scritto:...
Se osservate bene il pattern, vedete che c'è anche una freccia che ho evidenziato. Nei miei vari tentativi, ho notato che è preferibile orientarla dalla sorgente sonora verso il punto di ascolto. Indicherò questo orientamento con una freccia nei miei disegni.
...

Ciao Roberto,
nel caso del pannello posto in orizzontale, qual'è il verso consigliato per la disposizione delle frecce? Verso l'alto o verso il basso?
Grazie
Hello
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1665
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  romvise il Gio 26 Lug 2012 - 18:26

@robertopisa ha scritto:Domanda: si riesce a simulare cosa succede mettendo solo i fori indicati nel pattern delle mie figure? Credo che il comportamento sia diverso da mettere tutti i fori, altrimenti non lo avrebbero brevettato. Non vorrei che la simulazione fosse più complicata di quella riportata nel foglio di calcolo.

Se qualcuno ha voglia, potrebbe fare anche un pannello con tutti i fori e confrontarlo acusticamente con quello proposto qui, per vedere se c'è differenza. Purtroppo io non ho l'attrezzatura adatta.

-R
Il pattern brevettato ha la caratteristica di avere zone con % di foratura diversificata e quindi di coprire con un solo pannello un range di frequenze piu` esteso. ma ci sono altri fattori che incidono sull`estensione di assorbimento, inanzitutto la distanza dalla superficie posteriore e la presenza di uno strato di materiale fonoassorbente. Per esempio per avere un pannello assorbente efficace alle basse frequenze su una gamma mediamente estesa, serve un telaio spesso 20cm riempito per meta` con lana di roccia e un pannello anteriore poco forato, ~1%.

P.S. La storia dell`orientamento secondo la freccia mi lascia un po` perplesso... Muble ma mi riservo di provare appena trovo il tempo di metterne in produzione un paio Wink
avatar
romvise
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 22.02.11
Numero di messaggi : 162
Località : Torino
Impianto :
Spoiler:
Diffusori: Penaudio Chara Charisma. Ampli: MyRef_FE, Burson Pre100, Trichord Dino. Sorgenti: Gyrodec SE, Beresford TC-7520, Eeepc900, Voyage_Mpd. Cavi: Aircom, Reference, Cardas, Mogami, Pirelli.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pannelli acustici "t-class" per trattamento della stanza d'ascolto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 8 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum