T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Fx-Audio D802
Oggi a 19:13 Da antbom

» Primo acquisto cuffie consigli
Oggi a 18:51 Da sportyerre

» Aiuto acquisto puntina Technics SL-D21
Oggi a 18:28 Da CHAOSFERE

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Oggi a 17:29 Da giucam61

» (GE) Diffusori Kef Coda 9.2 euro 140
Oggi a 17:14 Da antbom

» upgrade 2500 max
Oggi a 16:14 Da natale55

» Autocostruzione PRE
Oggi a 15:44 Da viper

» [BO][TR][PG] Vendo Hifiman HE500
Oggi a 15:39 Da Dexterdm

» [BO][TR][PG] Vendo Schiit Bifrost Uber usb 2gen
Oggi a 15:35 Da Dexterdm

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Oggi a 12:02 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Oggi a 11:49 Da p.cristallini

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 11:44 Da giucam61

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 11:40 Da giucam61

» Denon PMA 50
Oggi a 10:22 Da Enry

» Madame Butterfly
Oggi a 9:53 Da luigigi

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ieri a 23:56 Da YAPO

» DAC con I2S e DSD
Ieri a 21:26 Da mrcrowley

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:24 Da gianni1879

» Nuovo cd lettore+dac
Ieri a 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:45 Da dinamanu

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ieri a 19:24 Da sportyerre

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ieri a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ieri a 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 14:12 Da kalium

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ieri a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 10:11 Da embty2002

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ieri a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ieri a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 0:36 Da CHAOSFERE

» Chi ben comincia...consigli
Gio 8 Dic 2016 - 23:23 Da p.cristallini

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Gio 8 Dic 2016 - 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
giucam61
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
sportyerre
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10376 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Mirko.atz

I nostri membri hanno inviato un totale di 769620 messaggi in 50076 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 78 utenti in linea :: 6 Registrati, 1 Nascosto e 71 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

clipper, finemanca, MrTheCarbon, ninja77, SGH, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Lettori CD vs Liquida

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  DACCLOR65 il Sab 21 Lug 2012 - 15:36

@sonic63 ha scritto:
@Flightangel ha scritto:

VIVA IL LETTORE CD ABBASSO LA MUSICA LIQUIDA


VIVA IL LETTORE CD ABBASSO LA MUSICA LIQUIDA

Very Happy Ok Wink Clap Clap Clap Clap

DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19629
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:





http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  flovato il Sab 21 Lug 2012 - 16:44

@andzoff ha scritto:Moderatoriiiii, moderatoooooriiiii
pronti ad intervenire!

Ho appena salutato 3 moderatori in quel di Bardolino... non li invocare... hanno la panza piena dei ogni ben di Dio... mamma mia quanto abbiamo mangiato e bevuto.

Laughing Laughing Laughing


@Albers ha scritto:
... vadano lasciati in pace...

Ecco bravo, lasciami in pace e rifletti sulle tue continue offese gratuite che intanto io mi diverto con le splendide persone che ho conosciuto oggi.

Tutti simpatici, allegri e spensierati, persone che meritano il mio tempo,

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  MDT360 il Sab 21 Lug 2012 - 17:25

ragazzi rassegnatevi il lettore cd è roba da vecchi, siamo nell'era dell'mp3 dell'ipod del flac e dei file a 96/24 - 192/24.

MDT360
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.05.11
Numero di messaggi : 708
Località : av
Impianto : GIRADISCHI : TECHNICS SL-1200 MKII
PRE PHONO : LEHMANN AUDIO BLACK CUBE
AMP STEREO : AERON A-160
DIFFUSORI : MONITOR AUDIO RX6

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  andzoff il Sab 21 Lug 2012 - 17:32

@flovato ha scritto:mi diverto con le splendide persone che ho conosciuto oggi.
Cacchio come ti invidio. Crying or Very sad
Avrei voluto partecipare anche io. Devo assolutamente organizzare qualcosa di simile nel centro Italia. Oki

andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1189
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

Sono stato assente dal forum dal 14 set 2013 all'11 ott 2014 per mancanza di impianto.
Ma ora finalmente tutto riparte.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  Marco Ravich il Sab 21 Lug 2012 - 19:00

De simone Biagio ha scritto:E' vero che al momento non ho ancora provato il bushmaster sul Pc, ma questo solo per dire che è tutto relativo. Comunque mi aggiungo a Sergio per 'l' acquisto di eventuali CD in svendita. Smile
Noi la prova l'abbiamo fatta ad un'incontro: stessi diffusori (LS3/5A originali BBC) stesso ampli valvolare (quello sempre originale BBC della Rogers), stesso DAC (nun me ricordo, un DIY comunque superiore al V-DAC) e stesso pre (idem nun me ricordo, ma un custom audiophile).
Sorgenti Mac mini (ottica), CMP2 (coax) e CDP Maranz (moddado audiophile ma non chiedetemi altro): non ci sono c@xxi, i computer "mangiano in testa" ai CDP.

Poi si può disquisire fra PC e MAC, software e tutto quello che volete, ma - SEMPRE A PARITA` DI PREZZO - su questo non ci piove. Crazy

Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3935
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  alessandro1 il Sab 21 Lug 2012 - 19:08

@MDT360 ha scritto:ragazzi rassegnatevi il lettore cd è roba da vecchi, siamo nell'era dell'mp3 dell'ipod del flac e dei file a 96/24 - 192/24.

Vero, in più siamo ancora all'inizio. Comunque la prossima settimana mi tolgo lo sfizio e la prossima settimana vado a fare la prova diretta con l'Audiolab 8200CDQ di un mio amico. CD Vs FLAC, Foobar+Hiface2+cavo Van Den Hul che entrano nello stesso DAC. In teoria il CD parte favorito poichè ci sono meno passaggi tra cavi porte USB e pennette. Vedremo. (Anche se questa però è una soluzione nella quale la liquida costa di più (130 di HIFACE + 140 di cavo mi pare, + PC)

Comunque fra un po' i negozi di CD inizieranno a svendere a cifre folli, se avessi ancora un CDP non lo venderei.


alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3586
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  Biagio De Simone il Sab 21 Lug 2012 - 20:16

@Marco Ravich ha scritto:
De simone Biagio ha scritto:E' vero che al momento non ho ancora provato il bushmaster sul Pc, ma questo solo per dire che è tutto relativo. Comunque mi aggiungo a Sergio per 'l' acquisto di eventuali CD in svendita. Smile
Noi la prova l'abbiamo fatta ad un'incontro: stessi diffusori (LS3/5A originali BBC) stesso ampli valvolare (quello sempre originale BBC della Rogers), stesso DAC (nun me ricordo, un DIY comunque superiore al V-DAC) e stesso pre (idem nun me ricordo, ma un custom audiophile).
Sorgenti Mac mini (ottica), CMP2 (coax) e CDP Maranz (moddado audiophile ma non chiedetemi altro): non ci sono c@xxi, i computer "mangiano in testa" ai CDP.

Poi si può disquisire fra PC e MAC, software e tutto quello che volete, ma - SEMPRE A PARITA` DI PREZZO - su questo non ci piove. Crazy
Marco non mi sembra di aver detto nulla di diverso, ho solo aggiunto che il CD che nelle condizioni di prova simili alle tue era risultato sempre perdente, ascoltato con il bushmaster superava non di molto ma superava una buona catena liquida, ho aggiunto che la prova non è stata fatta con il medesimo dac sulla liquida per problemi di collegamento che sono sorti, e quindi notavo che comunque quello che sino a ieri avevo considerato sempre superiore cedeva il passo ad una buona meccanica collegata ad un buon dac. non credo di essere stato assolutista, anzi non vedo l'ora di poter fare la prova con il bushmaster collegato al Pc, ma al momento se dovessi scegliere sceglierei la soluzione solida, magari domani quella liquida. Questo secondo me vuol dire che un buon sistema solido ancora se la gioca, ed io certo non lo butto nel cestino. Smile

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10219
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  Ornito il Sab 21 Lug 2012 - 20:28

@Marco Ravich ha scritto:

... non ci sono c@xxi, i computer "mangiano in testa" ai CDP....

Per corretteza dovremmo dire he QUEI computer in QUELLA configurazione "mangiano in testa" (che brutta definizione...) a QUEL CD player.

Da li a dire che "i computer "mangiano in testa" AI CDP", permettimi ma, ne passa che ne passa che ne passa....

Rega, ma come mai non ce la fate ad evitare di generalizzare ?
Se UNA cosa va in un modo, DEVE essere (se corrisponde al vs pensiero/interesse) cosi per tutto il resto ? Diventa dogmatica ?
Ma dai.... E come diceva il mitico Principe: "ma mi faccia il piacere..."

Ornito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.05.12
Numero di messaggi : 685
Località : Bologna
Provincia (Città) : Bologna (fuori Bologna)
Impianto : Dipende, quello bello o il secondo ?

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  alessandro1 il Sab 21 Lug 2012 - 21:01

Io sono un po' categorico. Ancora mi sembra presto per buttare tutti i CDP. Ma se avessi 15 anni e non avessi né CDP né CD lasciati "in eredità", di certo non andrei a comprarmene uno. Non stiamo parlando di vinile, stiamo parlando di qualcosa con evidenti limiti tecnici e di risoluzione. Il CD ha fatto il suo tempo, lo ha fatto bene, ma ha fatto il suo tempo come lo hanno fatto la cassetta ed il walkman.
Anche se per il momento non c'è una superiorità schiacciante (non tutti riscono a mangiare in testa ai CDP con i propri PC) il futuro è questo. Se non lo si accetta bisogna almeno accettare di essere "vecchi" e non guardare avanti e basta.
Chi è in tempo "rippi" in Wav/flac... tutto, venda tutta la CDgrafia finché ci sono acquirenti, gli altri comprino a prezzi modici ciò che è comunque discretamente comodo da usare senza dover "ottimizzare" le proprie audio-macchine.

Caro Compact Disk potrai abbracciare la tua cara amica Audiocassetta.

http://www.indieriviera.it/music-business/30-anni-di-vendite-discografiche-in-una-gif/



EDIT: la Gif che ho postato non funziona, andate sul link del sito (poco sopra) per vedere l'evoluzione dell'utenza CD negli anni.

alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3586
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  MDT360 il Sab 21 Lug 2012 - 21:09

@Ornito ha scritto:
Rega, ma come mai non ce la fate ad evitare di generalizzare ?


io più leggo forum "audiofili" e più m chiedo, ma ce la fate a non estremizzare?

ragazzi è ovvio che un lettore cd con meccanica uber precisa e hardware cazzuto da 10.000€ suona meglio di un pc + dac da 1.000 euro, bisogna poi vedere a parità di spesa chi suona meglio, se QUEL pc con QUEL dac da 8000€ suona meglio di QUEL lettore cd da 10.000€ non c'e generalizzazione che tenga.

MDT360
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.05.11
Numero di messaggi : 708
Località : av
Impianto : GIRADISCHI : TECHNICS SL-1200 MKII
PRE PHONO : LEHMANN AUDIO BLACK CUBE
AMP STEREO : AERON A-160
DIFFUSORI : MONITOR AUDIO RX6

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  alessandro1 il Sab 21 Lug 2012 - 21:29

infatti secondo me è da valutare se il medesimo CD rippato o fatto girare perde di più :
1)con la meccanica
2)con il trasporto (vedi Hiface et similia + cavo) da un PC discreto e dedicato all'audio.

CON LO STESSO DAC

Cavoletti cavolini!
il dato è lo stesso, sia esso liquido o cristallizzato un CD è lo stesso. Bisogna vedere come arriva al DAC (nemmeno all'orecchio)
Per questo bisognerebbe prendere lo stesso CDP con entrata per la liquida e su quello fare i vari test.
Questo in linea di principio.

EDIT. Altrimenti prendo il giradischi Telefunken di mio nonno, lo provo (ovviamente già fatto...) e mi metto a dire che il vinile non supera il CD e nemmeno la liquida (è anche valvolare....)

alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3586
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  Biagio De Simone il Dom 22 Lug 2012 - 0:10

Eppure credevo di essere stato minimamente Chiaro! Mmm

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10219
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  MDT360 il Dom 22 Lug 2012 - 0:23

De simone Biagio ha scritto:Eppure credevo di essere stato minimamente Chiaro! Mmm

tu si, io stavo risopondendo a Ornito

MDT360
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.05.11
Numero di messaggi : 708
Località : av
Impianto : GIRADISCHI : TECHNICS SL-1200 MKII
PRE PHONO : LEHMANN AUDIO BLACK CUBE
AMP STEREO : AERON A-160
DIFFUSORI : MONITOR AUDIO RX6

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  Stentor il Dom 22 Lug 2012 - 0:25

@alessandro1 ha scritto:infatti secondo me è da valutare se il medesimo CD rippato o fatto girare perde di più :
1)con la meccanica
2)con il trasporto (vedi Hiface et similia + cavo) da un PC discreto e dedicato all'audio.

CON LO STESSO DAC

Cavoletti cavolini!
il dato è lo stesso, sia esso liquido o cristallizzato un CD è lo stesso. Bisogna vedere come arriva al DAC (nemmeno all'orecchio)
Per questo bisognerebbe prendere lo stesso CDP con entrata per la liquida e su quello fare i vari test.
Questo in linea di principio.

EDIT. Altrimenti prendo il giradischi Telefunken di mio nonno, lo provo (ovviamente già fatto...) e mi metto a dire che il vinile non supera il CD e nemmeno la liquida (è anche valvolare....)

Se parliamo di file derivati dal master ....anche in risoluzione standard ...meglio il pc ....se parliamo di file rippati ...generalmente preferisco una buona meccanica

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  n.enrico il Dom 22 Lug 2012 - 9:11

@alessandro1 ha scritto: il futuro è questo. Se non lo si accetta bisogna almeno accettare di essere "vecchi" e non guardare avanti e basta.
Ma che c'entra. Sono scelte che si fanno e non sempre dietro a queste c'è una logica schiacciante. La passione per la musica non è fatta solo di comodità o di alta risoluzione. E' fatta anche di oggetti... di cose che si toccano, che inizi a desiderare con gli occhi prima ancora che con gli orecchi.

Da ragazzo, come molti coetanei a quei tempi, passavo interi sabati pomeriggio nei negozi di dischi, a scartabellare fra gli scaffali pieni di ellepì, in cerca - chessò - del bootleg "introvabile" dei Led Zeppelin.
Era divertente; lo facevi anche per passare il tempo parlando di musica (tanto... donne non ce n'erano, quindi, tanto valeva...) con gli amici e con i commessi dei negozi con i quali, spesso, nascevano amicizie.
Ancora adesso, quando scelgo un disco da ascoltare, faccio la stessa cosa: scartabello. E mi piace tirare fuori la custodia di un cd, aprirla, leggermi il libretto, e poi magari rimetterlo a posto e cercare altro. Senza questo rituale non mi godo la musica.

Sono vecchio? può essere, ma ti garantisco che la vecchiaia mi pesa su altre cose Wink ...non certo su queste.

n.enrico
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.04.09
Numero di messaggi : 923
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Casalinga di Voghera.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  Ornito il Dom 22 Lug 2012 - 10:09

@MDT360 ha scritto:
De simone Biagio ha scritto:Eppure credevo di essere stato minimamente Chiaro! Mmm

tu si, io stavo risopondendo a Ornito


Se per te quella è una risposta....

Laughing Laughing Wink

Ornito
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.05.12
Numero di messaggi : 685
Località : Bologna
Provincia (Città) : Bologna (fuori Bologna)
Impianto : Dipende, quello bello o il secondo ?

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  andzoff il Dom 22 Lug 2012 - 10:27

@n.enrico ha scritto:tanto... donne non ce n'erano, quindi, tanto valeva...
Grande verità. Nell'era pre-telefonini, e pre-internet, certe cose erano decisamente diverse.
Le ragazzine quindicenni prendevano la pillola, ma era veramente raro svoltare qualcosa.
Sto parlando dei primi anni novanta.
Ah la vecchiaia. Party

andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1189
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

Sono stato assente dal forum dal 14 set 2013 all'11 ott 2014 per mancanza di impianto.
Ma ora finalmente tutto riparte.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  alessandro1 il Dom 22 Lug 2012 - 10:51

Scusa Enrico, non volevo essere offensivo in alcun modo. Ho tralasciato il "rituale" poiché non mi affascina più di tanto.

alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3586
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  sonic63 il Dom 22 Lug 2012 - 11:06

@MDT360 ha scritto:
@Ornito ha scritto:
Rega, ma come mai non ce la fate ad evitare di generalizzare ?


io più leggo forum "audiofili" e più m chiedo, ma ce la fate a non estremizzare?

ragazzi è ovvio che un lettore cd con meccanica uber precisa e hardware cazzuto da 10.000€ suona meglio di un pc + dac da 1.000 euro, bisogna poi vedere a parità di spesa chi suona meglio, se QUEL pc con QUEL dac da 8000€ suona meglio di QUEL lettore cd da 10.000€ non c'e generalizzazione che tenga.

Rapportare il costo alla resa è una valutazione soggettiva che invece viene generalizzata.
Nella valutazione della qualità di un'apparecchio o nel confronto tra due apparecchi o tra due sistemi di riproduzione il fattore costo non c' entra niente.
Quella del rapporto costo/benefici è una valutazione successiva.
Per una lunga serie di motivi sia oggettivi che soggettivi.
Per esempio:
se i lettori cd venissero prodotti nella stessa quantità dei pc , sicuramente un lettore CD costerebbero molto molto meno di un pc
Il prezzo di listino di un apparecchio non necessariamente è indice di qualità, soprattutto riferita al suono. In altre parole: non perchè costa di più un apparecchio SUONA meglio.
Ancora in altre parole: non ci vuole una meccanica da 2000euro per suonare i file in qualità Cd meglio di un pc, basta una buon CD player, eventualmente da comprare usato a 200 euro(che poi nel nuovo un player economico con una buona meccanica non esiste...beh questo è colpa del marketing...)

Per me, a parità di risoluzione e a parità di DAC (ma un DAC serio, non un giocattolo, cioè un DAC che ti faccia sentire le differenze. Che non significa "costoso"), una meccanica CD con il suo bel dischetto è superiore ad un pc.
Altro che il pc "mangia in testa" al lettore!!!!

Poi, ma solo nella valutazione personale dell'acquisto, entrano in gioco altri fattori: la possibilità di leggere file a risoluzione maggiore, la possibilità di dedicare il pc anche ad altri utilizzi o il fatto che dovendo partire da zero è più conveniente comprare un pc che una meccanica CD, il fatto che per sentire musica con il CD bisogna comprare il dischetto mentre con il pc ci si può arrangiare a costo zero(e su questo stendiamo un pietoso velo), e altri 100 motivi, ma sono estranei al concetto "qualità di riproduzione".

Per me, almeno per le esperienze che io ho fatto finora, una buona meccanica suona meglio di un file letto da un computer.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  Stentor il Dom 22 Lug 2012 - 11:21

@sonic63 ha scritto:
@MDT360 ha scritto:

io più leggo forum "audiofili" e più m chiedo, ma ce la fate a non estremizzare?

ragazzi è ovvio che un lettore cd con meccanica uber precisa e hardware cazzuto da 10.000€ suona meglio di un pc + dac da 1.000 euro, bisogna poi vedere a parità di spesa chi suona meglio, se QUEL pc con QUEL dac da 8000€ suona meglio di QUEL lettore cd da 10.000€ non c'e generalizzazione che tenga.

Rapportare il costo alla resa è una valutazione soggettiva che invece viene generalizzata.
Nella valutazione della qualità di un'apparecchio o nel confronto tra due apparecchi o tra due sistemi di riproduzione il fattore costo non c' entra niente.
Quella del rapporto costo/benefici è una valutazione successiva.
Per una lunga serie di motivi sia oggettivi che soggettivi.
Per esempio:
se i lettori cd venissero prodotti nella stessa quantità dei pc , sicuramente un lettore CD costerebbero molto molto meno di un pc
Il prezzo di listino di un apparecchio non necessariamente è indice di qualità, soprattutto riferita al suono. In altre parole: non perchè costa di più un apparecchio SUONA meglio.
Ancora in altre parole: non ci vuole una meccanica da 2000euro per suonare i file in qualità Cd meglio di un pc, basta una buon CD player, eventualmente da comprare usato a 200 euro(che poi nel nuovo un player economico con una buona meccanica non esiste...beh questo è colpa del marketing...)

Per me, a parità di risoluzione e a parità di DAC (ma un DAC serio, non un giocattolo, cioè un DAC che ti faccia sentire le differenze. Che non significa "costoso"), una meccanica CD con il suo bel dischetto è superiore ad un pc.
Altro che il pc "mangia in testa" al lettore!!!!

Poi, ma solo nella valutazione personale dell'acquisto, entrano in gioco altri fattori: la possibilità di leggere file a risoluzione maggiore, la possibilità di dedicare il pc anche ad altri utilizzi o il fatto che dovendo partire da zero è più conveniente comprare un pc che una meccanica CD, il fatto che per sentire musica con il CD bisogna comprare il dischetto mentre con il pc ci si può arrangiare a costo zero(e su questo stendiamo un pietoso velo), e altri 100 motivi, ma sono estranei al concetto "qualità di riproduzione".

Per me, almeno per le esperienze che io ho fatto finora, una buona meccanica suona meglio di un file letto da un computer.
Hello

In effetti anche io ho avuto la stessa esperienza ....facendo un confronto tra una buona meccanica e qualsiasi trasporto e pc che ho avuto (Voyage Mpd, Apple, le mie Workstation audio che realizzo)... Connesso a qualsiasi trasporto che ho avuto (hiface, hiface two, Aqua, WaveIo, teralink, Nuforce) ...la meccanica ha sempre vinto ...e a mani basse !!!

Diverso é se parliamo di file a risoluzione sempre standard ma downsamplati (se si dice cosí ) direttamente dal master come quelli che vende DG ....allora la cosa é diversa....ma con quelli rippati non c'é storia.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  sonic63 il Dom 22 Lug 2012 - 11:49

@Stentor ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Rapportare il costo alla resa è una valutazione soggettiva che invece viene generalizzata.
Nella valutazione della qualità di un'apparecchio o nel confronto tra due apparecchi o tra due sistemi di riproduzione il fattore costo non c' entra niente.
Quella del rapporto costo/benefici è una valutazione successiva.
Per una lunga serie di motivi sia oggettivi che soggettivi.
Per esempio:
se i lettori cd venissero prodotti nella stessa quantità dei pc , sicuramente un lettore CD costerebbero molto molto meno di un pc
Il prezzo di listino di un apparecchio non necessariamente è indice di qualità, soprattutto riferita al suono. In altre parole: non perchè costa di più un apparecchio SUONA meglio.
Ancora in altre parole: non ci vuole una meccanica da 2000euro per suonare i file in qualità Cd meglio di un pc, basta una buon CD player, eventualmente da comprare usato a 200 euro(che poi nel nuovo un player economico con una buona meccanica non esiste...beh questo è colpa del marketing...)

Per me, a parità di risoluzione e a parità di DAC (ma un DAC serio, non un giocattolo, cioè un DAC che ti faccia sentire le differenze. Che non significa "costoso"), una meccanica CD con il suo bel dischetto è superiore ad un pc.
Altro che il pc "mangia in testa" al lettore!!!!

Poi, ma solo nella valutazione personale dell'acquisto, entrano in gioco altri fattori: la possibilità di leggere file a risoluzione maggiore, la possibilità di dedicare il pc anche ad altri utilizzi o il fatto che dovendo partire da zero è più conveniente comprare un pc che una meccanica CD, il fatto che per sentire musica con il CD bisogna comprare il dischetto mentre con il pc ci si può arrangiare a costo zero(e su questo stendiamo un pietoso velo), e altri 100 motivi, ma sono estranei al concetto "qualità di riproduzione".

Per me, almeno per le esperienze che io ho fatto finora, una buona meccanica suona meglio di un file letto da un computer.
Hello

In effetti anche io ho avuto la stessa esperienza ....facendo un confronto tra una buona meccanica e qualsiasi trasporto e pc che ho avuto (Voyage Mpd, Apple, le mie Workstation audio che realizzo)... Connesso a qualsiasi trasporto che ho avuto (hiface, hiface two, Aqua, WaveIo, teralink, Nuforce) ...la meccanica ha sempre vinto ...e a mani basse !!!

Diverso é se parliamo di file a risoluzione sempre standard ma downsamplati (se si dice cosí ) direttamente dal master come quelli che vende DG ....allora la cosa é diversa....ma con quelli rippati non c'é storia.

Secondo me il confronto tra pc con file downsamplati(se si dice così ! ? ) e meccanica bisognerebbe farlo dando in "pasto" alla meccanica non il CD "normale" ma CD O.M.R. oppure XRCD o anche Reference Recording in HDCD, probabilmente ritornerebbe in vantaggio la meccanica.
Perchè quelli che ho io confrontati con il corrispondente CD "normale" suonano sensibilmente meglio.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  alessandro1 il Dom 22 Lug 2012 - 11:54

@Stentor ha scritto:
@sonic63 ha scritto:

Rapportare il costo alla resa è una valutazione soggettiva che invece viene generalizzata.
Nella valutazione della qualità di un'apparecchio o nel confronto tra due apparecchi o tra due sistemi di riproduzione il fattore costo non c' entra niente.
Quella del rapporto costo/benefici è una valutazione successiva.
Per una lunga serie di motivi sia oggettivi che soggettivi.
Per esempio:
se i lettori cd venissero prodotti nella stessa quantità dei pc , sicuramente un lettore CD costerebbero molto molto meno di un pc
Il prezzo di listino di un apparecchio non necessariamente è indice di qualità, soprattutto riferita al suono. In altre parole: non perchè costa di più un apparecchio SUONA meglio.
Ancora in altre parole: non ci vuole una meccanica da 2000euro per suonare i file in qualità Cd meglio di un pc, basta una buon CD player, eventualmente da comprare usato a 200 euro(che poi nel nuovo un player economico con una buona meccanica non esiste...beh questo è colpa del marketing...)

Per me, a parità di risoluzione e a parità di DAC (ma un DAC serio, non un giocattolo, cioè un DAC che ti faccia sentire le differenze. Che non significa "costoso"), una meccanica CD con il suo bel dischetto è superiore ad un pc.
Altro che il pc "mangia in testa" al lettore!!!!

Poi, ma solo nella valutazione personale dell'acquisto, entrano in gioco altri fattori: la possibilità di leggere file a risoluzione maggiore, la possibilità di dedicare il pc anche ad altri utilizzi o il fatto che dovendo partire da zero è più conveniente comprare un pc che una meccanica CD, il fatto che per sentire musica con il CD bisogna comprare il dischetto mentre con il pc ci si può arrangiare a costo zero(e su questo stendiamo un pietoso velo), e altri 100 motivi, ma sono estranei al concetto "qualità di riproduzione".

Per me, almeno per le esperienze che io ho fatto finora, una buona meccanica suona meglio di un file letto da un computer.
Hello

In effetti anche io ho avuto la stessa esperienza ....facendo un confronto tra una buona meccanica e qualsiasi trasporto e pc che ho avuto (Voyage Mpd, Apple, le mie Workstation audio che realizzo)... Connesso a qualsiasi trasporto che ho avuto (hiface, hiface two, Aqua, WaveIo, teralink, Nuforce) ...la meccanica ha sempre vinto ...e a mani basse !!!

Diverso é se parliamo di file a risoluzione sempre standard ma downsamplati (se si dice cosí ) direttamente dal master come quelli che vende DG ....allora la cosa é diversa....ma con quelli rippati non c'é storia.

Sullo stesso CDP (che non sia una roba scarsa) con l'entrata per la liquida, e quindi a parità di DAC e campionamento del file la superiorità del CD può essere decretata a priori quindi senza nemmeno esperienze dirette. (cosa che farò solo per sfizio).
In una macchina buona (diciamo da 1000 euro tipo quella che citavo prima) che monta una meccanica che ha dietro una storia di ricerca tecnologica di + di 20 anni non ti vanno a sbagliare una connessione di un cavetto da pochi centimetri. Per arrivare allo stesso Dac con la liquida devi passare almeno per un un sistema operativo, un player, una scheda usb, un trasporto, un cavo, un'entrata. Per quanto possano essere "neutri" la strada è lunga e accidentata.
A parità di condizioni File rippato/DAC, se a qualcuno piace di più la soluzione liquida significa che gli piace la "colorazione" che questa lunga catena di trasporto sicuramente immette nel risultato. Può piacere di più quello "colorato", ma è un'altra questione.

alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3586
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: Lettori CD vs Liquida

Messaggio  n.enrico il Dom 22 Lug 2012 - 12:29

@andzoff ha scritto:Sto parlando dei primi anni novanta.
Ah la vecchiaia. Party
Io della seconda metà degli anni settanta Sad

@alessandro1 ha scritto:Scusa Enrico, non volevo essere offensivo in alcun modo.
Non sei stato offensivo. C'ho scherzato su persino io Wink

n.enrico
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.04.09
Numero di messaggi : 923
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Casalinga di Voghera.

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum