T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» distanza crossover
Oggi alle 7:07 pm Da dinamanu

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Oggi alle 6:58 pm Da giucam61

» case per tpa3116
Oggi alle 6:50 pm Da giucam61

» Nuova alimentazione per Virtue One
Oggi alle 6:48 pm Da giucam61

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Oggi alle 5:36 pm Da Giovanni duck

» Valvolare kt88
Oggi alle 5:28 pm Da Giovanni duck

» BC acoustique
Oggi alle 5:03 pm Da kalium

» (NA) Triangle Mimimun
Oggi alle 4:49 pm Da sonic63

» wtfplay
Oggi alle 4:31 pm Da gigihrt

» Alimentazione TCC
Oggi alle 4:12 pm Da mt196

» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Oggi alle 1:24 pm Da Giovanni_14

» Nuovo TAMP
Oggi alle 12:04 pm Da antted

» Problema con cavo rca
Oggi alle 11:58 am Da quizface

» Technics SL 1200 Mk2
Oggi alle 11:57 am Da Redcor

» Costruire casse per full range vintage.
Oggi alle 9:39 am Da gubos

» Quale preamplificatore-dac?
Oggi alle 8:40 am Da giucam61

» Pre-buffer schedina cinese con 6J1...impressioni
Ieri alle 10:37 pm Da MaxBal

» Upgrade TCC
Ieri alle 10:03 pm Da mt196

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Ieri alle 9:06 pm Da Seti

» Rasp per il mio primo impiantino
Ieri alle 8:54 pm Da Motogiullare

» preamplificatore microfonico
Ieri alle 6:47 pm Da valterneri

» Pioneer a 209r Ne vale la pena???
Ieri alle 5:57 pm Da Giovanni duck

» Ifi iPurifier2
Ieri alle 5:48 pm Da schwantz34

» Musical Fidelity A2
Ieri alle 3:52 pm Da Giovanni_14

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Ieri alle 3:09 pm Da giuseppe@scorzelli.it

» come collegare correttamente un potenziometro ad un amplificatore?
Ieri alle 12:57 pm Da sportyerre

» Differenze tra cd
Ieri alle 12:15 pm Da Calbas

» KLIPSCH A PAVIMENTO
Ieri alle 10:49 am Da giucam61

» Scorrettezza commerciante
Ieri alle 9:24 am Da CHAOSFERE

» Revox A50 - che fare?
Ieri alle 8:22 am Da MaurArte

Statistiche
Abbiamo 10813 membri registrati
L'ultimo utente registrato è dottorbit

I nostri membri hanno inviato un totale di 786706 messaggi in 51124 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
mecoc
 
Giovanni duck
 
silver surfer
 
mt196
 
dinamanu
 
sportyerre
 
pallapippo
 
sonic63
 
gigihrt
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8994)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 68 utenti in linea: 12 Registrati, 1 Nascosto e 55 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, Andy66, corry24, dinamanu, Giovanni duck, giucam61, mt196, pallapippo, pici53, saltonm73, Seti, tHERADIX

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun Mag 25, 2015 1:01 pm
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

T-FORUM il nostro diffusore

Pagina 8 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  valvolas il Mer Ago 08, 2012 10:50 pm

@cucicu ha scritto:
@valvolas ha scritto:


no cuci le valvole noooooooooo Smile ok ti ho risposto come potevo...

letto...no quali valvole, parlavo del diffusore!!!

bhe al max devi stare attento alle schegge mica ai 400 V dei tuboidi ronzanti lol!
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  Albert^ONE il Mer Ago 08, 2012 11:11 pm

In autunno invece mi cimenterò con le valvole,le uso come stufa! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

A parte gli scherzi sono molto curioso di sentire il pre a valvole Wink
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5364
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  poluca il Gio Ago 09, 2012 7:59 pm

Io ho due 211 che scaldano la stanza......sono apposto..!! Hehe Hehe Hehe Hehe
avatar
poluca
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.04.10
Numero di messaggi : 767
Località : Roma/ Priverno(LT)
Occupazione/Hobby : campo della sicurezza /elettronica / audiocostruzione
Provincia (Città) : Variabile........poco nuvoloso!!
Impianto : Lettore Sony X559ES - Pre linea Reference One di G.Schiavon - Finali Revenge SE 211 Ampli Tube - Diffusori 2 vie Glas't Nardi - Cavi di segnale Van Den Hul D102mkIII - Cavi di potenza Supra Rondo e YYW - Premium Cable


http://www.ReMusic.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  gigi6c il Ven Ago 10, 2012 5:40 am

Ieri sera un dono inaspettato
http://translate.google.it/translate?hl=it&langpair=en|it&u=http://www.hollywooddj.com/qscusa900.html




Raga che dire, un bestione robusto e potente.
E le Nerone ballavano la samba, ma assolutamente senza scomporsi come piace a me

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  cucicu il Ven Ago 10, 2012 11:05 am

ma solo a me il massimo che mi regalano è un calcio in culo? Laughing
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  gigi6c il Ven Ago 10, 2012 12:32 pm

@cucicu ha scritto:ma solo a me il massimo che mi regalano è un calcio in culo? Laughing
Cuci non dispiacerti, ogni tanto dei regali li ricevo è vero, ed anche importanti, ma ricordati che sono sempre piccoli gesti nei miei confronti di riconoscenza, essendo generalmente abituato con amici e non a estromettere la parolina "NO".

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  kondor il Ven Ago 10, 2012 12:53 pm

@gigi6c ha scritto:
@cucicu ha scritto:ma solo a me il massimo che mi regalano è un calcio in culo? Laughing
Cuci non dispiacerti, ogni tanto dei regali li ricevo è vero, ed anche importanti, ma ricordati che sono sempre piccoli gesti nei miei confronti di riconoscenza, essendo generalmente abituato con amici e non a estromettere la parolina "NO".

per non parlare dei regali in uscita Wink
avatar
kondor
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.05.11
Numero di messaggi : 680
Località : Italia
Occupazione/Hobby : various
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : suona

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  Andrea Zani il Ven Ago 10, 2012 2:58 pm

grande gigi ottimo lavoro!!
questo progetto è interessante stavo proprio pensando ad un progetto simile.
per caso c'è una fattibilità di utilizzare quesato accordo con il PH250 ciare?
non ho ben capito che tipo di ap hai utilizzato per questi diffusori.
grazie
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  gigi6c il Ven Ago 10, 2012 3:03 pm

@Andrea Zani ha scritto:grande gigi ottimo lavoro!!
questo progetto è interessante stavo proprio pensando ad un progetto simile.
per caso c'è una fattibilità di utilizzare quesato accordo con il PH250 ciare?
non ho ben capito che tipo di ap hai utilizzato per questi diffusori.
grazie
Grazie Andrea, gentilissimo.
Full-range BEYMA 8AG/N
TW kdt60

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  Stentor il Ven Ago 10, 2012 3:29 pm

@Andrea Zani ha scritto:grande gigi ottimo lavoro!!
questo progetto è interessante stavo proprio pensando ad un progetto simile.
per caso c'è una fattibilità di utilizzare quesato accordo con il PH250 ciare?
non ho ben capito che tipo di ap hai utilizzato per questi diffusori.
grazie

full range beyma ...credo che alla fine pubblicherà il progetto definitivo Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  Andrea Zani il Ven Ago 10, 2012 3:47 pm

grazie
allora aspetto il progetto.
gigi ma il confronto il tuo progetto con il PH250 lo hai fatto?
questo progetto con il Beyma come lo vedi pilotato da un 200W ch su 8 ohm e 320 su 4 ohm con alimentazione seria?
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  gigi6c il Sab Ago 11, 2012 7:30 am

Mi scuso per il ritardo con tutti gli amici.
Qualcuno sa a cosa mi riferisco.
Ieri sera ho preferito farmi 100km in sella alla mia harley, mandando giu a ripetizione l'ultimo brano del raduno By Wasky.
Mighty Sam McClain-I m Tired of These Blues, dopo aver ascoltato questo brano, per me c'è il nulla....
Allora il progettino delle beyma, lo dedico tutto al nostro amico WASKY...
I disegni sono due, il mio, ed una versione per così dire più semplice, ma non testata da un punto di vista del risultato sonoro.
Appena posso la metto cqm giu.
Per quanto riguarda la realizzazione, sto aspettando un secondo preventivo, in quanto i legni dovrò selezionarli io.
Il primo artigiano, mi ha chiesto per tagli, buchi e spinatura euro 100 la coppia. Non è molto, ma di legno però si spendono circa 30 euro, certo il lavoro se ne va, sopratutto per fare i fori con la svasatura.
Ma aspettiamo l'altro preventivo.



la variante con i lati dritti: ma aspettate a realizzarle, le devo testare...appena posso...ma mo non ci sto con la testa.


Manca il disegno della piccola cella di attenuazione.
Mi scuso nuovamente per il mega ritardo
gigi

PS: PER CHI VOLESSE REALIZZARLO, :
1)ASSOLUTAMENTE NON UTILIZZARE MDF, UTILIZZARE PANNELLI DI ABETE TULIPER lamellari a lista intera MM18, MEDIA STAGIONATURA
2)NON USARE FONO ASSORBENTE DI NESSUNA SPECIE
3)NON TRATTARE L'INTERNO CON MATERIALE SMORZANTE
4)NON USARE ASSOLUTAMENTE ASSI DI RINFORZO NE VERTICALI NE ORIZZONTALI

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  rattaman il Sab Ago 11, 2012 8:31 am

Gigi grande!!!! sei sempre generoso!!!....posso farti alcune domande??? (Non chiamarmi rompi p@ll&!! Hehe Hehe )

1-Perchè no all'mdf ?? al dire il vero lo trovo molto più sordo e stabile dell'Abete.
2- Perché quel vano vuoto sopra al TW??. Esteticamente, secondo me, eliminandolo ne guadagna moltissimo !! ed eviti ulteriori risonanze ,inoltre semplifichi la costruzione.


Ciao Hello
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5132
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  Andrea Zani il Sab Ago 11, 2012 9:15 am

@rattaman ha scritto:Gigi grande!!!! sei sempre generoso!!!....posso farti alcune domande??? (Non chiamarmi rompi p@ll&!! Hehe Hehe )

1-Perchè no all'mdf ?? al dire il vero lo trovo molto più sordo e stabile dell'Abete.
2- Perché quel vano vuoto sopra al TW??. Esteticamente, secondo me, eliminandolo ne guadagna moltissimo !! ed eviti ulteriori risonanze ,inoltre semplifichi la costruzione.


Ciao Hello
in teoria perche il mobile "suona" con gli AP,cioè è un mobile accordato.
esistono due tecniche per realizzare un mobile(ebbene si.. Very Happy ) o sordo e pesante,oppure accordato in cui l'emissione degli AP si somma alla risonanza del mobile e quindi dipende dal materiale con cui è costruito.
Quest'ultima veramente non se ne parla mai! ma esiste:-)
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  rattaman il Sab Ago 11, 2012 9:26 am

@Andrea Zani ha scritto:
@rattaman ha scritto:Gigi grande!!!! sei sempre generoso!!!....posso farti alcune domande??? (Non chiamarmi rompi p@ll&!! Hehe Hehe )

1-Perchè no all'mdf ?? al dire il vero lo trovo molto più sordo e stabile dell'Abete.
2- Perché quel vano vuoto sopra al TW??. Esteticamente, secondo me, eliminandolo ne guadagna moltissimo !! ed eviti ulteriori risonanze ,inoltre semplifichi la costruzione.


Ciao Hello
in teoria perche il mobile "suona" con gli AP,cioè è un mobile accordato.
esistono due tecniche per realizzare un mobile(ebbene si.. Very Happy ) o sordo e pesante,oppure accordato in cui l'emissione degli AP si somma alla risonanza del mobile e quindi dipende dal materiale con cui è costruito.
Quest'ultima veramente non se ne parla mai! ma esiste:-)


Dobbiamo vedere se Gigi ha accordato il mobile...... Laughing .....
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5132
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  ideafolle il Sab Ago 11, 2012 9:35 am

@Andrea Zani ha scritto:
@rattaman ha scritto:Gigi grande!!!! sei sempre generoso!!!....posso farti alcune domande??? (Non chiamarmi rompi p@ll&!! Hehe Hehe )

1-Perchè no all'mdf ?? al dire il vero lo trovo molto più sordo e stabile dell'Abete.
2- Perché quel vano vuoto sopra al TW??. Esteticamente, secondo me, eliminandolo ne guadagna moltissimo !! ed eviti ulteriori risonanze ,inoltre semplifichi la costruzione.


Ciao Hello
in teoria perche il mobile "suona" con gli AP,cioè è un mobile accordato.
esistono due tecniche per realizzare un mobile(ebbene si.. Very Happy ) o sordo e pesante,oppure accordato in cui l'emissione degli AP si somma alla risonanza del mobile e quindi dipende dal materiale con cui è costruito.
Quest'ultima veramente non se ne parla mai! ma esiste:-)
ciao andrea sante parole Ok Ok Ok pure secondo me (nella mia ignioranza acustica )gli ap sonano in risonanza pure con il mobile Laughing


Ultima modifica di ideafolle il Sab Ago 11, 2012 9:35 am, modificato 1 volta
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  Alessandro LXIV il Sab Ago 11, 2012 9:35 am

@Andrea Zani ha scritto:
in teoria perche il mobile "suona" con gli AP,cioè è un mobile accordato.
Questo dovrebbe essere un esempio di diffusore con mobile accordato:
http://www.tnt-audio.com/casse/tonianlabs_tld1.html

ecco un estratto della recensione:
"Tony Minasian ha deciso di costruire i suoi diffusori partendo dalla curiosità personale per quanto riguarda la registrazione. Circa 12 anni fa aveva acquistato un set di microfoni di riferimento ed aveva iniziato a sperimentarli con dei diffusori che avevano la reputazione di essere fra i migliori: “il risultato era orribile”. Pur utilizzando i migliori microfoni e il percorso di segnale più corto si rendeva conto che il suono non si avvicinava minimamente all'esperienza della musica dal vivo. Quindi ha iniziato a studiare la storia delle tecniche di costruzione dei diffusori e dopo un paio di anni di sperimentazione si è reso conto che è pressoché impossibile ottenere un buon suono utilizzando un mobile spesso.
Ha anche effettuato esperimenti con mobili di legno massiccio ma non era una buona idea sia perché i legni non erano abbastanza costanti e perché non riusciva a ricavarne un suono coerente. Alla fine ha fatto esperimenti con vari tipi di multistrato, in special modo della qualità utilizzata per gli strumenti musicali, acquistati in Finlandia. Questi sembravano funzionare al meglio per i suoi scopi.(...) devo dire senza alcun dubbio che preferivo la riproduzione delle note basse che usciva dalle Tonian: il mobile è stato accordato così bene che si ha l'impressione di ascoltare uno strumento musicale e non un paio di diffusori. In più il mobile non è né troppo complesso né troppo rinforzato per cui non annulla l'emissione..."

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  hell67 il Sab Ago 11, 2012 11:01 am

@Alessandro LXIV ha scritto:
@Andrea Zani ha scritto:
in teoria perche il mobile "suona" con gli AP,cioè è un mobile accordato.
Questo dovrebbe essere un esempio di diffusore con mobile accordato:
http://www.tnt-audio.com/casse/tonianlabs_tld1.html

ecco un estratto della recensione:
"Tony Minasian ha deciso di costruire i suoi diffusori partendo dalla curiosità personale per quanto riguarda la registrazione. Circa 12 anni fa aveva acquistato un set di microfoni di riferimento ed aveva iniziato a sperimentarli con dei diffusori che avevano la reputazione di essere fra i migliori: “il risultato era orribile”. Pur utilizzando i migliori microfoni e il percorso di segnale più corto si rendeva conto che il suono non si avvicinava minimamente all'esperienza della musica dal vivo. Quindi ha iniziato a studiare la storia delle tecniche di costruzione dei diffusori e dopo un paio di anni di sperimentazione si è reso conto che è pressoché impossibile ottenere un buon suono utilizzando un mobile spesso.
Ha anche effettuato esperimenti con mobili di legno massiccio ma non era una buona idea sia perché i legni non erano abbastanza costanti e perché non riusciva a ricavarne un suono coerente. Alla fine ha fatto esperimenti con vari tipi di multistrato, in special modo della qualità utilizzata per gli strumenti musicali, acquistati in Finlandia. Questi sembravano funzionare al meglio per i suoi scopi.(...) devo dire senza alcun dubbio che preferivo la riproduzione delle note basse che usciva dalle Tonian: il mobile è stato accordato così bene che si ha l'impressione di ascoltare uno strumento musicale e non un paio di diffusori. In più il mobile non è né troppo complesso né troppo rinforzato per cui non annulla l'emissione..."
Ok Ok Ok Ok
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  Andrea Zani il Sab Ago 11, 2012 11:39 am

@rattaman ha scritto:
@Andrea Zani ha scritto:
in teoria perche il mobile "suona" con gli AP,cioè è un mobile accordato.
esistono due tecniche per realizzare un mobile(ebbene si.. Very Happy ) o sordo e pesante,oppure accordato in cui l'emissione degli AP si somma alla risonanza del mobile e quindi dipende dal materiale con cui è costruito.
Quest'ultima veramente non se ne parla mai! ma esiste:-)


Dobbiamo vedere se Gigi ha accordato il mobile...... Laughing .....
si può presupporre che abbia accordato i reflex in funzione del mobile e non il contrario... Wink
Volete provare l'acero dei balcani degli Stradivari??
http://www.solidbody.it/
Laughing Laughing
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  Albert^ONE il Dom Ago 12, 2012 1:47 am

Devo trovare un falegname e tra un pò si parte! Hehe Hehe Hehe Hehe Hehe
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5364
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  gigi6c il Dom Ago 12, 2012 5:35 am

@rattaman ha scritto:posso farti alcune domande???
1-Perchè no all'mdf ?? al dire il vero lo trovo molto più sordo e stabile dell'Abete.
Andrea ci ha azzeccato
Sai rispetto ai guru progettisti, a dire il vero un po snobbanti io sono zero, ma nella liuteria di mio zio qualche chitarra ben suonante è uscita, e conosco abbastanza bene come accordare un mobile e farlo risuonare.
Per cui proviamo a mettere delle mazze di rinforzo in una cassa acustica di una chitarra, o ancora meglio rivestirla di materiale smorzante, o trattarla con dei bituminosi o simili...risultato zero suono.
Al raduno il Prof.Marzullo mentra andavano i miei diffusori si è avvicinato più volte e le toccava.
Io ero seduto vicino a lui e ritornato a sedere mi ha sussurrato...lei è un gran furbo, bel lavoro, migliori la risposta del Tw e sarà perfetto.
Poi lo ha detto pubblicamente.
@rattaman ha scritto:
2- Perché quel vano vuoto sopra al TW??. Esteticamente, secondo me, eliminandolo ne guadagna moltissimo !! ed eviti ulteriori risonanze ,inoltre semplifichi la costruzione.
Un case risuonante deve avere delle misure molto precise, per cui invito a rispettare quelle misure.
Inoltre dopo aver realizzato il diffusore invito vivamente, e questo dipende molto dalla cedevolezza del legname usato, la sua stagionatura in primis, a preparare almeno 4 tubi reflex (4 per ogni accordo per cui Cool con lunghezza +/- variabile del 30% al di sotto ed al di sopra delle misure che ho pubblicato.
Il superiore andra a modificare la sez.media, mentre l'inferiore la sez.bassi.
Il baffle frontale più basso l'ho sperimentato con risultati scadenti.Sparisce gran parte della sez.medio alta.
Certo l'acero dei balcani andrebbe veramente provato.

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  Andrea Zani il Dom Ago 12, 2012 9:23 am

@gigi6c ha scritto:
@rattaman ha scritto:posso farti alcune domande???
1-Perchè no all'mdf ?? al dire il vero lo trovo molto più sordo e stabile dell'Abete.
Andrea ci ha azzeccato
Sai rispetto ai guru progettisti, a dire il vero un po snobbanti io sono zero, ma nella liuteria di mio zio qualche chitarra ben suonante è uscita, e conosco abbastanza bene come accordare un mobile e farlo risuonare.
Per cui proviamo a mettere delle mazze di rinforzo in una cassa acustica di una chitarra, o ancora meglio rivestirla di materiale smorzante, o trattarla con dei bituminosi o simili...risultato zero suono.
Al raduno il Prof.Marzullo mentra andavano i miei diffusori si è avvicinato più volte e le toccava.
Io ero seduto vicino a lui e ritornato a sedere mi ha sussurrato...lei è un gran furbo, bel lavoro, migliori la risposta del Tw e sarà perfetto.
Poi lo ha detto pubblicamente.
@rattaman ha scritto:
2- Perché quel vano vuoto sopra al TW??. Esteticamente, secondo me, eliminandolo ne guadagna moltissimo !! ed eviti ulteriori risonanze ,inoltre semplifichi la costruzione.
Un case risuonante deve avere delle misure molto precise, per cui invito a rispettare quelle misure.
Inoltre dopo aver realizzato il diffusore invito vivamente, e questo dipende molto dalla cedevolezza del legname usato, la sua stagionatura in primis, a preparare almeno 4 tubi reflex (4 per ogni accordo per cui Cool con lunghezza +/- variabile del 30% al di sotto ed al di sopra delle misure che ho pubblicato.
Il superiore andra a modificare la sez.media, mentre l'inferiore la sez.bassi.
Il baffle frontale più basso l'ho sperimentato con risultati scadenti.Sparisce gran parte della sez.medio alta.
Certo l'acero dei balcani andrebbe veramente provato.
grande gigi!!
mi sa che c'ho preso due volte Laughing Cool dato che hai usato più misure dei reflex per avere un suono soddisfacente per" tarare il reflex in base alla risp del mobile" Very Happy
in teoria la parte frontale più estesa rinforza il medio basso,e altre forme portano a dei risultati difficilmente prevedibili,in questo caso come ha appurato gigi sparisce la medio alta.
solo un peplessità mi è sorta:
il reflex superiore emette frequenza medie dal tubo?
in quel sito lo si può reperire l'acero,anche dei balcani a prezzi diciamo umani,anche se non so se sarebbe poi in filosofia T perche mi pare stia sui 90 euro per due pannelli e hanno misure per top e chitarre,ma sicuramente si potranno ottenere misure custom.
cmq è un bel lavoro che vorrei fare! o almeno prendere alcuni spunti per qualcosa di simile.
mi piacerebbe provare con il ph250 ciare ,ma ha poca escursione e il doppio reflex è un po rischioso.
Però è il diffusore adatto per un mobile risonante,pare che per questi ultimi serve proprio un AP con bassissima Xmax e sosp in carta.
Certo usando il Beyma potrei usare le due tecniche costruttive insieme ma preferirei usare un 25 e non un 20...
ciao e complimenti,io non mi sarei mai azzardato a provare una cosa del genere,ma ora ho un po più di coraggio Very Happy
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  NickOne il Dom Ago 12, 2012 10:38 am

Ciao gigi e complimenti per la straordinaria realizzazione, no oso neanche immaginare quanti diffusori risonanti e accordati con doppio reflex possano esistere al mondo Shocked

Clap Clap Clap

Ho letto un pochetto il 3d sul raduno, peccato non avere avuto l'occasione Please
Mi sono imbattuto sulla considerazione che ha fatto wasky sulla la posizione del tw.

Pensi possa essere presa in considerazione?

Personalmente mi piacerebbe avere il tw piu in alto, fosse solo per un fatto estetico, penso si adatterebbe meglio alla mia posizione d'ascolto
Mmm
Very Happy
avatar
NickOne
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.01.12
Numero di messaggi : 53
Località : Bassano del Grappa
Provincia (Città) : Positivamente Incazzato
Impianto : Hawthorne Audio SSi Trio, Tri-Amp


Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  Andrea Zani il Dom Ago 12, 2012 1:41 pm

@NickOne ha scritto:Ciao gigi e complimenti per la straordinaria realizzazione, no oso neanche immaginare quanti diffusori risonanti e accordati con doppio reflex possano esistere al mondo Shocked

Clap Clap Clap

Ho letto un pochetto il 3d sul raduno, peccato non avere avuto l'occasione Please
Mi sono imbattuto sulla considerazione che ha fatto wasky sulla la posizione del tw.

Pensi possa essere presa in considerazione?

Personalmente mi piacerebbe avere il tw piu in alto, fosse solo per un fatto estetico, penso si adatterebbe meglio alla mia posizione d'ascolto
Mmm
Very Happy
per il TW ti posso rispondere io
eee no! Very Happy a quelle lunghezze d'onda(mi pare il taglio sia a 8000Hz) è meglio manterene il più vicino possibile le emissioni dei due AP,altrimenti potrebbero insorgere problemi di lobi frequenza-dipendenti e dato che non c'è un x-over meglio evitare
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-FORUM il nostro diffusore

Messaggio  NickOne il Dom Ago 12, 2012 2:00 pm

@Andrea Zani ha scritto:
a quelle lunghezze d'onda(mi pare il taglio sia a 8000Hz) è meglio manterene il più vicino possibile le emissioni dei due AP,altrimenti potrebbero insorgere problemi di lobi frequenza-dipendenti e dato che non c'è un x-over meglio evitare

Ok ok, quello che chiedevo era se lo spostamento in alto fosse possibile per tutto il "gruppo" altoparlanti, variando quindi, magari l'intera struttura

Mica era una richiesta da poco!

Cool
Laughing Laughing Laughing
avatar
NickOne
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.01.12
Numero di messaggi : 53
Località : Bassano del Grappa
Provincia (Città) : Positivamente Incazzato
Impianto : Hawthorne Audio SSi Trio, Tri-Amp


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 8 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum