T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» consiglio dac nuovo max 200 euro
Oggi alle 19:34 Da dinamanu

» Diffusori attivi 200/300 euro
Oggi alle 19:13 Da Lorenzo90

» musica liquida
Oggi alle 19:06 Da joe1976

» Fiio e10 vs d03k
Oggi alle 18:36 Da giucam61

» Suggerimenti primo impianto giradischi, ampli e casse
Oggi alle 17:36 Da giucam61

» Volume bassissimo: colpa del pre-phono?
Oggi alle 17:22 Da giucam61

» Regolazione volume remota con telecomando
Oggi alle 15:01 Da Skizzoide

» Potenziometro per cuffie
Oggi alle 14:57 Da nerone

» cosa manca....il giradischi!
Oggi alle 14:52 Da Albert^ONE

» TA2024 molto economico
Oggi alle 14:31 Da focal12

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Oggi alle 13:39 Da valterneri

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Oggi alle 13:00 Da giucam61

»  GUASTO SU LETTORE SACD CAYIN SCD50T
Oggi alle 11:18 Da Niflan53

» classe d scheda amplificata
Oggi alle 11:02 Da 22b5g41b5dw

» dipolo glass by Gaddari
Oggi alle 8:57 Da embty2002

» musica a basso volume
Oggi alle 8:51 Da clipper

» Consigli diffusori da pavimento?
Ieri alle 23:58 Da Misery

» Beyerdynamic dt990 pro 250Ohm (VT)
Ieri alle 19:48 Da mumps

» Indiana Line Diva 552 (VT)
Ieri alle 19:39 Da mumps

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Ieri alle 18:10 Da mastri81

» Consiglio AMP/Cuffie
Ieri alle 17:44 Da mumps

» HDMI
Ieri alle 17:13 Da giucam61

» Scelta ampli per Monitor Audio
Ieri alle 16:34 Da giorgibe

» onkyo tx-sr608
Ieri alle 16:32 Da flax2009

» Diffusori per Tv Sony
Ieri alle 14:49 Da metalgta

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 14:11 Da lello64

» B&W 805 e Muse m20 domande
Ieri alle 12:23 Da Luchino

» Fosco Marain, Stefano Bollani e Massimo Altomare - Gnòsi delle Fànfole (2007)
Ieri alle 11:51 Da Fabio.Paolucci

» Pre e finale Rotel
Ieri alle 9:26 Da giucam61

» Vendo coppia diffusori Monitor Audio Bronze BX2
Ieri alle 9:02 Da silver surfer

Statistiche
Abbiamo 11222 membri registrati
L'ultimo utente registrato è innuendo80

I nostri membri hanno inviato un totale di 802365 messaggi in 51993 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Masterix
 
giucam61
 
lello64
 
mumps
 
nerone
 
pim
 
joe1976
 
sportyerre
 
ftalien77
 
Luchino
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
ftalien77
 
nerone
 
pim
 
GP9
 
dinamanu
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9308)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 81 utenti in linea: 7 Registrati, 0 Nascosti e 74 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

burmar, enrico massa, micio_mao, primula, Riccardo Giuliani, timido, TODD 80

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  Alessandro LXIV il Mar 3 Lug 2012 - 8:09

@gigi6c ha scritto:
Abbi pazienza, le ho già pronte, devo solo fare una seduta di ascolto con un T dell'amico Kondor non è un 2024, ma i diffusori da me realizzati, per l'efficenza che hanno dovrebbero rispondere benissimo anche con un T amp.
Per la spesa complessiva non dovremmo superare le € 150.
Al prossimo post che verrà solo dopo la seduta di ascolto con un T amp.
Col biwiring se possibile, così sfruttiamo roba del genere:
http://www.tforumhifi.com/t25113-ta2024-all-estremo-the-bound-amp-by-tfan

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  nicola91 il Mar 3 Lug 2012 - 11:57

non capisco un paio di cose: quanto sono larghe? vengono a costare 150 euro cadauna o a paio??
a fine progetto saresti così gentile da fare un riepilogo dei costi e dei materiali usati?? Please grazie mille!!
questo progetto mi ispira parecchio!! very good!! Very Happy

nicola91
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 99
Località : marostica
Impianto : dayton dta 100a
pipe six autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  Alessandro LXIV il Mar 3 Lug 2012 - 12:08

@nicola91 ha scritto:vengono a costare 150 euro cadauna o a paio??
Non vorrei dire una corbelleria ma i 150 euro si riferiscono ad un altro progetto adatto ad amplificatori poco potenti, dei diffusori oggetto del 3D invece non mi sembra di aver letto un costo....o sbaglio?

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  gigi6c il Mar 3 Lug 2012 - 12:31

@Alessandro LXIV ha scritto:Col biwiring se possibile, così sfruttiamo roba del genere:
http://www.tforumhifi.com/t25113-ta2024-all-estremo-the-bound-amp-by-tfan
Mi scuso per le tardive risposte, ma in bnca in questi giorni la gente si è accanita, non abbiamo respirto.
Cqm,certo che è possibile il biwiring, anzi consigliato e caldeggiato.
Appena posso continuerò con i dettagli costruttivi, e vi spiegherò alcune scelte.
Diciamo che per le PH 250 progetto di questo 3d i costi variano tra le 250 euro e le 300 euro
Mentre per il progetto delle Beyma che appena possibile presenterò siamo sulle 150 euro.
Per il momento scusatemi.


gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  nicola91 il Mar 3 Lug 2012 - 13:17

ok...grazie per le info!!attendo per ulteriori sviluppi... Smile

nicola91
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 99
Località : marostica
Impianto : dayton dta 100a
pipe six autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  gigi6c il Mar 3 Lug 2012 - 17:56

SECONDA PARTE I MATERIALI ED I COSTI (riportata anche ad inizio 3D)
Allora riprendiamo un pò il nostro ragionamento.
COSTI:
Generalmente per due PH 250 occorrono circa 130- 140 euro ma questa azienda delle mie parti ci da una mano enorme a contenere i costi.
L'ho scoperta da qualche giorno, quelli di Kondor sono costati 135 euro.
http://www.ebay.it/itm/WOOFER-DOPPIO-CONO-250-MM-300W-8OHM-CIARE-PER-AUTO-/380182632617?pt=Audio_professionale&hash=item5884a698a9
-2 PH 250 = € 120 (TRASOPRTO COMOPRESO)
-TW KDT-60= € 16
-CONDENSATORI € 10
-LEGNO USATO (KONDOR) MASSELLO IN PINO STAGIONATO 20MM A TAGLIO ROVESCIO (no quello da 19mm)E' ABBASTANZA DIFFICILE DA TROVARE(Zio Bruno a Roma non lo ha trovato) = € 55 - 60
-4 CONNETTORI DA PANNELLO GAMBO 3 CM € 15- 20 (PER IL BI-W calcolare il doppio)
-MATERIALE FONO ASSORBENTE USATO DACRON(pannelli filtro cappe sovrapposti) € 10
-COLLA VINILICA(no chiodi o viti) € 5
-IMPREGNANTE PROFESSIONALE DENOMINAZIONE "TINGILEGNO VELECA" AD ACQUA
€ 15
-TURAPORI PROFESSIONALE VELECA AD ACQUA € 8
-FINITURA PROFESSIONALE VELECA AD ACQUA € 8
-VARIE € 10
-LAVORO = UN M.....O COSI
TOTALE = DA € 250 AD EURO 280
Alla prossima puntanta


gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  hell67 il Mer 4 Lug 2012 - 0:32

gigi sei un grande Clap Clap Clap Ok Ok Ok Kiss Kiss
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  rattaman il Mer 4 Lug 2012 - 9:36

io non vedo l'ora di leggere le impressioni dei partecipanti del 4° Raduno LACUSTRE Laughing Laughing Laughing
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5150
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : Falegname
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto : [spoiler] Lettore CD : Marantz CD 6006.
DAC: Beresford Caiman MKII
Amplificatore: ONKYO A933 .
Diffusori: Klipsch F1.




Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  nicola91 il Gio 5 Lug 2012 - 21:02

vedo che gli spigoli del condotto del bass reflex sono stati smussati...scelta estetica o tecnica??

nicola91
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 99
Località : marostica
Impianto : dayton dta 100a
pipe six autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  sasachess il Gio 5 Lug 2012 - 23:12

Ciao Gigi,
complimenti per la tua iperattività! Smile
Il progetto è interessante, soprattutto, quando si trova un componente valido ed economico.

Per il momento ti chiedo solo se c'è una ragione particolare che ti ha fatto propendere per il massello di pino. Te lo chiedo perché da quel che so, non è il materiale più adatto alla realizzazione di diffusori in quanto con il tempo tende a fessurare.

In bocca al lupo e mi raccomando fallo "cantare" come si deve!! Wink
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  gigi6c il Ven 6 Lug 2012 - 20:06

@sasachess ha scritto:c'è una ragione particolare che ti ha fatto propendere per il massello di pino. Te lo chiedo perché da quel che so, non è il materiale più adatto alla realizzazione di diffusori in quanto con il tempo tende a fessurare.
Che settimana folle...
la gente in banca sebrava impazzita, causa ferie colleghi personale ridotto, e la sera torno sfinito...
solo per scusarmi per le tardive risposte.
Ti ringrazio molto Sasa, ogni vostro commento mi fa veramente piacere e mi da anche gli stimoli a continuare.
Allora, la scelta del legno.
Quando stavo realizzando i Beyma a tromba, cercavo un legname particole che avevo letto da qualche parte, ho rotto le scatole a molti miei clienti, falegnami, moblieri, ed uno mi ha indicato un rivenditore.
Lo contatto e mi dice di avere i fogli in pino massello da 2cm (no da 1,9 cm classici) ma non cercavo lo spessore, cercavo quel materiale le cui asse invece di essere da 10cm cad. incollate tra di loro, sono da 6 cm ed incollate a TAGLIO ROVESCIO, così si chiama quel particolare incollaggio degli assi.
Difatti oltre ad essere estremamente rigide, non felettono assolutamente per nulla, e neanche le borbandate del PH250, fanno assolutamente vibrare il case rendendole sorde e smorzanti.
Quel materiale infatti nenache Zio Bruno lo ha trovato a Roma, ed ora sarà il materiale che userò sempre per le mie realizzazioni, e la differenza si sente abbondantemente.
Spero di aver chiarito questo passaggio
gigi

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  gigi6c il Ven 6 Lug 2012 - 21:41

TERZA PARTE (riportata anche ad inizio 3D)
Aggiungo come promesso alcuni piccoli dettagli costruttivi.
Consiglio in prims di arrotondare gli angoli dell'accordo reflex sia quelli interni che quelli interni.
Il vano inferiore come anticipato funge da disaccoppiatore del diffusore con il pavimento, e l' inserimento al suo interno di materiane inerte, sabbbia di fiume lavata, o affini contribuisce allo smorzamento di indesiderate risonanze stazionarie sul cabinet. Il tutto cme già ribadito rende il diffusore maggiormente stabile per gli smanettoni che amano i pugni nello stomaco.
Ora veniamo al taglio operato sul Tw.
Nulla di esoterico, molti storceranno il naso, ma ciò che conta è il risultato, che sembra non dispiacere affatto.
é stato operato un taglio molto alto ad 8500 con un semplice cap da 2,2 mf.
Il tw non risulta assoltuamente invadente ma ancor più affatto affaticante.
Ho provato diverse celle di zobel, ma il risultato seppure nei calcoli risultava migliorativo, la risposta del diffusore nel suo complesso, non raggiungeva i risultati precedenti.

(prove d'ascolto PH e Beyma - primo "assaggio" del progetto Beyma)
Ieri sera, per dare conforto all'amico che ha detto ALTRO PROGETTO NON APPROPIATO AD UN AMPLI CLASSE T, con l'amico Kondor , abbiamo fatto un mini meeting a casa sua, per provere prima il suo nuovo ampli Pioneer Reference MKII con le PH e le mie Beyma, successivamente collegate al suo TK2050.
Che dire, il piccoletto si difende bene, anzi direi egregiamente, suono dettagliato, molto aperto e profondo, i medi sono molto molto particolareggiati, si perdono un pò di bassi a causa della sua non esagerata dote di corrente, ma nulla di cui vergognarsi.
Le beyma si sono difese egregiamente, ed i bassi con il TK 2050 risultavano più presenti rispetto alle PH.
Il motivo è da ricercare nel fatto che le Beyma a parità di sensibilità 97 db dell Ph, necessitano di molta meno potenza rispetto alle Ph essendo 35w nominali rispetto ai 150w delle Ph.(scusate le ripetizioni ma forse è più chiaro)
Il progetto Beyma ( nella prima fase)

VERSIONE DEFINITA



Che suonano molto molto meglio di questo progetto

non solo mio parere
che sarà oggetto di altro 3d risulta molto economico euro 130 circa per la coppia, abbinate ad un classe T ben fatto ed un lettore cd decente, a mio modestississimo pare stando attorno ai 300 euro si può fare qul piccolo salto di qualità verso un ascolto decente della nostra musica preferita.
Avrò sicuramente dimenticato un mucchio di cose, ma sicuramente mi aiuterete a ricordare
gigi

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  nicola91 il Sab 7 Lug 2012 - 13:31

Clap Clap Clap
ora attendo lo schema del crossover e poi inzio a costruirle Dribbling

nicola91
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 99
Località : marostica
Impianto : dayton dta 100a
pipe six autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  kondor il Sab 7 Lug 2012 - 15:17

confermo le impressioni di gigi Smile

le Ciare suonano aperte e dettagliate col tk2050, ma la gamma bassa è poco in evidanza nulla di scandaloso comunque, l'ascolto è sempre piacevole e non affaticante.
con le Beyma abbiamo avuto una sensazione di maggior equilibrio sulla gamma, probabilmente perchè meno esose.

entrambe le coppie col pioneer a-656 mkII a ore 11 spaccavano venendo però meno in dettaglio.

stamattina i vicini mi hanno informato che hanno assistito alle prove dell'altro giorno anche loro Laughing
meno male che abbiamo buona musica...
avatar
kondor
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.05.11
Numero di messaggi : 680
Località : Italia
Occupazione/Hobby : various
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : suona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  sasachess il Sab 7 Lug 2012 - 15:19

@kondor ha scritto:
le Ciare suonano aperte e dettagliate col tk2050, ma la gamma bassa è poco in evidanza nulla di scandaloso comunque, l'ascolto è sempre piacevole e non affaticante.

E' la TK2050 che non ha bassi...
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  kondor il Sab 7 Lug 2012 - 15:25

@sasachess ha scritto:
@kondor ha scritto:
le Ciare suonano aperte e dettagliate col tk2050, ma la gamma bassa è poco in evidanza nulla di scandaloso comunque, l'ascolto è sempre piacevole e non affaticante.

E' la TK2050 che non ha bassi...

nell'impiantino del pc dove suona abitualmente c'è un sub bello grosso Wink

che dirti, sembra sia di moda un sound tutto dettaglio e medio alte in evidenza...
Hello
avatar
kondor
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.05.11
Numero di messaggi : 680
Località : Italia
Occupazione/Hobby : various
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : suona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  sasachess il Sab 7 Lug 2012 - 15:30

Di recente ho confrontato la TK2050 con un JLH 1969 in classe A.

Non c'è paragone, tutto a favore del JLH: 10 watt di musicalità e un basso che non ti aspetti, notevolmente superiore in tutto alla TK2050.
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  kondor il Sab 7 Lug 2012 - 15:38

@sasachess ha scritto:Di recente ho confrontato la TK2050 con un JLH 1969 in classe A.

Non c'è paragone, tutto a favore del JLH: 10 watt di musicalità e un basso che non ti aspetti, notevolmente superiore in tutto alla TK2050.

trovo la tua segnalazione molto interessante Smile

indicativamente che costi ci sono per la realizzazione di quest'ampli?
è autocostuito vero?

avatar
kondor
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.05.11
Numero di messaggi : 680
Località : Italia
Occupazione/Hobby : various
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : suona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  sasachess il Sab 7 Lug 2012 - 15:45

@kondor ha scritto:
@sasachess ha scritto:Di recente ho confrontato la TK2050 con un JLH 1969 in classe A.

Non c'è paragone, tutto a favore del JLH: 10 watt di musicalità e un basso che non ti aspetti, notevolmente superiore in tutto alla TK2050.

trovo la tua segnalazione molto interessante Smile

indicativamente che costi ci sono per la realizzazione di quest'ampli?
è autocostuito vero?


I costi direi da un minimo di 100€ a un massimo di 200€, dipendentemente da cabinet, dissipatori, connettori, etc. utilizzati.
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  kondor il Sab 7 Lug 2012 - 15:51

@sasachess ha scritto:
@kondor ha scritto:

trovo la tua segnalazione molto interessante Smile

indicativamente che costi ci sono per la realizzazione di quest'ampli?
è autocostuito vero?


I costi direi da un minimo di 100€ a un massimo di 200€, dipendentemente da cabinet, dissipatori, connettori, etc. utilizzati.

direi che rientra perfettamente in filosofia T Very Happy

vediamo col gigi se ci riesce di procurarci qualcosa.
il topic di riferimento è questo? http://www.tforumhifi.com/t4146-jlh-1969?highlight=JLH+1969
avatar
kondor
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.05.11
Numero di messaggi : 680
Località : Italia
Occupazione/Hobby : various
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : suona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  sasachess il Sab 7 Lug 2012 - 15:53

@kondor ha scritto:
il topic di riferimento è questo? http://www.tforumhifi.com/t4146-jlh-1969?highlight=JLH+1969

Non saprei, il progetto originale cmq, lo trovi qui:
http://www.tcaas.btinternet.co.uk/index-1.htm
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  gigi6c il Dom 8 Lug 2012 - 8:00

@kondor ha scritto:
@sasachess ha scritto:

I costi direi da un minimo di 100€ a un massimo di 200€, dipendentemente da cabinet, dissipatori, connettori, etc. utilizzati.

direi che rientra perfettamente in filosofia T Very Happy

vediamo col gigi se ci riesce di procurarci qualcosa.
il topic di riferimento è questo? http://www.tforumhifi.com/t4146-jlh-1969?highlight=JLH+1969
Ciccio vedi che tu il JLH da 10W+10W lo hai ascoltato nel mio lab il giorno di pasqua quando sei venuto a casa mia per la prima volta.
Lo so e me lo hai gia detto che quel giorno ti ho ubriacato con tutte le cose che ti ho mostrato, ma dopo a pranzo lo ero anche io ubriaco Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
Cqm le schedine le ho già pronte, ma avendo capito oggi la tua filosofia di ascolto ti dico solo: lascia perdere
Ieri sera, ho incontrato maurizio con il quale ci siamo intrattenuti per circa mezzora per due chiacchiere.
Gli ho parlato del tuo nuovo ampli e della nostra seduta di ascolto, manco avevo finito di parlare e lui di haaaa AMPLIFICATORE MOLTO CUPO PER I MIEI GUSTI.Dice subito dopo ore 12 si impasta e non sono mai riuscito ad andare oltre ore 13 anche con diffusori normi.Mi riferisce che è arrivato al 656 passando per i fratellini minori i quali gli hanno dato molte delusioni, ed aver approdato dopo il 656 ai fratelli maggiori ma senza grosse soddisfazioni.Inoltre ha aggiunto, se quell'ampli lo piloti con i lettori cd marantz o lettori cd poco squillanti, è quasi inascoltabile.
Mi ha anche parlato di alcuni dettagli costruttivi interni tra i vari modelli, dettagli che ho verificato riscontrando ciò che mi ha riferito.Mi ha deddo che di casa pioneer solo quando ha acquistato il C90 con l' M90 ha avuto modo di apprezzare meglio la casa costruttrice, ma cqm li ha venduti anche quelli.Il C90 e l'M90 li conosco come le mie tasche, li ho fatti ascuistare ad un mio cugino alcuni anni fa, e li ho avuti io in casa per prove e rodagio per oltre 3 mesi.Buone elettroniche,ma oggi cqm non li sceglierei.

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  Alessandro LXIV il Lun 9 Lug 2012 - 11:53

@sasachess ha scritto:
@kondor ha scritto:
le Ciare suonano aperte e dettagliate col tk2050, ma la gamma bassa è poco in evidanza nulla di scandaloso comunque, l'ascolto è sempre piacevole e non affaticante.

E' la TK2050 che non ha bassi...
Certo che i classe T non sono gli ampli più adatti a diffusori "correntivori", la mia unica esperienza è quella con le Tannoy in firma che appartengono appunto a questa categoria, ma mi chiedo: con un apli più "correntoso" avrei sicuramente dei bassi più presenti, ma con una risposta in frequenza che, ottimisticamente non scende sotto i 50hz, quella di una riproduzione più completa sarebbe solo un'illusione, il dubbio è che comunque mancherebbero le frequenze dai 50hz in giù che mi sembrerebbero compensate dal rigonfiamento delle frequenze basse riprodotte. E' solo una supposizione che scaturisce dal fatto che con la TK2050 + le Tannoy la differenza con e senza il sub è drammatica...
(spero di essermi spiegato)

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  audiofanatic il Lun 9 Lug 2012 - 13:07

@gigi6c ha scritto:
Con un AP da 96 db , e 150w certo non si può inserire un Tw da 92-93 db, e certi Tw a compressione a me proprio non piaciono.Preferisco la seta dal suono morbido e sudaente, poco invandente, ma chiaro e cristallino.
Allora su che Tw far ricadere la scelta? per contenere i costi ed avere un buon risultato?
Un bel giorno rovistando un un bel luogo dove vado speddo, mi capita tra le mani un oggetto molto bello alla vista, ma marchiato da una sigla innominabile.
Chiedo al mio amico il data-s di sto bel coso.
i suo dati
Diametro: 102 mm
Potenza nominale: 60 W
Potenza max: 100 W
Risposta in frequenza: 1000-20000 Hz
Sensibilità: 97 dB (lo troverete riportante 94db ma è falso, fonti certe mi hanno confermato 97db)
Peso: 560 gr
Impedenza: 8 Ohm
COSTO???
8 EURO Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked
Allora la mia follia si scatena e chiedo al mio amico un giravite, non prima di avegli messo sul banco 10 euro.
Lo apro e lo comincio a guardare in tutti i dettagli.
Materiale costruttivo veramente ben fatto, membrana trattata da veri signori ed una bobbina di tutto rispetto oltre che un generoso magnete.
Ne prendo 4 dico al mio amico, guada ho solo quello che hai rotto, in men che non si dica lo rimonto, riprendo le mie 10 euro e gli dico ordina 3 coppie per me.
Al mio rientro a casa subito in prova, cap da 3,3 mf accoppiato ai mie diffusori muletto.
Che dire, provatelo e poi ci risentiamo.

PARTITA DELL'ITALIA E FOCACCIA
FORZA ITALIA

Per la cronaca, il KDT60 è una mia "scoperta" :-D, ne parlo da quasi una decina d'anni, questo è un thread del 2005...
http://www.audiofaidate.org/forum/viewtopic.php?f=7&t=69
Confermo che è un ottimo tweeter, e gli ultimi li ho trovati a 7 euro :-D

Filippo

PS, la sensibilità è intorno ai 92dB... per avere di più si deve andare sulla versione a 4 Ohm KDT420/421

audiofanatic
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.05.11
Numero di messaggi : 48
Località : Milano
Impianto : Mio

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  gigi6c il Lun 9 Lug 2012 - 13:59

@audiofanatic ha scritto:
Per la cronaca, il KDT60 è una mia "scoperta" :-D, ne parlo da quasi una decina d'anni, questo è un thread del 2005...
http://www.audiofaidate.org/forum/viewtopic.php?f=7&t=69
Confermo che è un ottimo tweeter, e gli ultimi li ho trovati a 7 euro :-D
Filippo
PS, la sensibilità è intorno ai 92dB... per avere di più si deve andare sulla versione a 4 Ohm KDT420/421

Filippo e mica volevo arrogarmi il diritto di nessuna scoperta, ma ci mancherebbe, e che ho scoperto l'acqua calda.
Cqm sono contento che una voce autorevole parli bene di questo Tw, a dire il vero anche le orecchie di altri un pò meno autorevoli, compreso il sottoscritto hanno avuto la medesima sensazione che questo piccoletto suoni davvero bene.


gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum