T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8
Oggi alle 21:07 Da nerone

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Oggi alle 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Oggi alle 19:57 Da giucam61

» quale classe T economico più musicale?
Oggi alle 16:24 Da Seti

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Oggi alle 16:22 Da giucam61

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Oggi alle 15:27 Da Seti

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Oggi alle 15:09 Da RAIS

» Consiglio lettore Blu-ray
Oggi alle 15:08 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Oggi alle 14:07 Da nerone

» NuforceDDa 120
Oggi alle 13:44 Da dinamanu

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Oggi alle 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Ieri alle 23:09 Da danidani1

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Ieri alle 22:45 Da IlTossico

» Consiglio cuffie in-ear
Ieri alle 20:11 Da uncletoma

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Ieri alle 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Ieri alle 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Ieri alle 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Ieri alle 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

» Caterham Seven Exclusive
Sab 22 Apr 2017 - 20:08 Da natale55

» Jamo S 626
Sab 22 Apr 2017 - 19:29 Da giucam61

» Non riesco ad ascoltare più il CD....
Sab 22 Apr 2017 - 19:26 Da giucam61

» impianto entry -level
Sab 22 Apr 2017 - 18:44 Da Motogiullare

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Sab 22 Apr 2017 - 16:22 Da Motogiullare

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Sab 22 Apr 2017 - 9:57 Da Aunktintaun

» Il numero uno ci ha lasciati...
Sab 22 Apr 2017 - 1:38 Da scontin

» Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi
Sab 22 Apr 2017 - 0:39 Da giucam61

» Gabris amp Calypso
Ven 21 Apr 2017 - 17:16 Da giucam61

» Vendo Cayin 220 CU
Ven 21 Apr 2017 - 16:44 Da wolfman

» (TO) - vendo testina Audiotechnica at95 e
Ven 21 Apr 2017 - 12:08 Da landrupp

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784318 messaggi in 50981 argomenti
I postatori più attivi della settimana
anto.123
 
giucam61
 
dinamanu
 
Egidio Catini
 
Zio
 
gianni1879
 
Seti
 
Silver Black
 
nerone
 
RAIS
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8914)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 71 utenti in linea :: 7 Registrati, 1 Nascosto e 63 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

anto.123, Claud87, fritznet, Gregh, nerone, Paranoid30, Seti

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  Ozymandias il Gio 20 Set 2012 - 23:23

@gigi6c ha scritto:
@Ozymandias ha scritto:Non mi sembra che sia stato chiesto, sarebbe possibile sostituire il ph 250 col ch 252 (nel catalogo car) per sfruttare al meglio i watt che i t-amp erogano a 4 Ohm? Oppure sono completamente diversi ed ho sparato una gran cavolata?? Laughing
Sono due ap diversi, non sono sostituibili l'uno con l'altro, vedi i loro dati, qts, qms,qes.

Lo sospettavo vedendo appunto i diversi parametri, ma non essendo esperto ho provato a chiedere lo stesso. Grazie per la delucidazione!! Razz
Scusa se ti disturbo, ma hai poi pubblicato il progetto delle beyma che si vedono a pag. 3? (Le 2 vie, non quelle monovia caricate a tromba)

Ozymandias
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.08.12
Numero di messaggi : 29
Località : Casa mia
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  gigi6c il Ven 21 Set 2012 - 17:08

@Ozymandias ha scritto:Scusa se ti disturbo, ma hai poi pubblicato il progetto delle beyma che si vedono a pag. 3? (Le 2 vie, non quelle monovia caricate a tromba)

Non ancora, un pò di pazienza

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

progress

Messaggio  pinod il Gio 27 Set 2012 - 10:33

Anceh se lentamente, la realizzazione va avanti.
Ieri ho iniziato il rodaggio degli AP con lo Sure da poco arrivato.

Gigi, ti chiedo, e vi chiedo:
per il cablaggio interno è meglio usare connettori faston oppure saldare?
dai morsetti faccio partire una coppia di cavi, oppure basta una coppia che entri nel full-range e poi, condensatore in serie compreso, nell'altro?
il cavo va fermato in qualche modo sui lati del cabinet?

Ciao.

pinod
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 22.01.12
Numero di messaggi : 188
Località : Bracciano e Ruvo di Puglia
Occupazione/Hobby : IT PM/Ciclismo, Motociclismo
Provincia (Città) : lavoro:rassegnato - hobby: euf
Impianto : Audiophile: integrato Abletec ALC180 - pre Prebby - DAC AK4396 (modded), lettore CD Sony CDP-XB720E, casse Zu like PH250 (by Gigi6c), cavi TNT triple T, correttori di acustica TNT Stylos "Plus" e pannelli laterali "Ikea", porta elettroniche tavolino Flexy.
Monitor: Kef Q15 + Sure TA2024
HT 5.1: Sony STR-900, sub Indiana Line THS 50, Kef Q15 x 4, Ciare V01
Cuffie: DT990 Pro 250, ampli Gold A1



Tornare in alto Andare in basso

Ci vorrei provare!

Messaggio  lucapixel il Mer 3 Ott 2012 - 18:58

Sono rimasto talmente impressionato dalla cortesia competenza e disponibilità di questa discussione e del suo autore che vorrei cimentarmi nella realizzazione del progetto ph250.
Premetto che non ho alcuna esperienza di autocostruzione componenti hifi ma in compenso ho una buona manualità. (sebbene con molte lacune tipo mai usata una fresatrice).
Al momento il mio impianto non mi soddisfa ai bassi volumi. Le linn prima di "decollare" necessitano di un pò di watt. Il suono poi non mi dispiace ma mi piace anche sentire la musica a basso volume con i bassi sempre ben presenti, fermi e profondi. Ad alto volume gradisco il Punch, le linn non sono male ma ne vorrei d+ Smile.
Ascolto in vinile pop e rock anni 80 (talking heads, dire straits, joe jackson, police, sade per citarne alcuni) come musica liquida di tutto dalla classica al jazz classico e moderno hard rock metal etc . Ma in questo caso non ho necessità di avere grandi pretese in quanto per lo + è musica di sottofondo, l'ascolto vero e proprio è vinile.
La prima domanda è : con questo progetto e la mia attuale configurazione di impianto otterrò quello che desidero ? (palla di vetro a parte..)
La seconda : per motivi di posizionamento il mobile non può superare il metro di altezza dovrà stare almeno 80 cm dalle pareti laterali (stanza 3,60 x 4 con diffusori disposti sulla parete da 4 mt) ed ad una distanza della parete di fondo non superiore ai 30 cm. Il diffusore in questione si può modificare per adattarlo a queste necessità ? (le linn ci stanno come l'ape nel barile di miele).
E questo è solo l'inizio, anzi è prima ancora dell'inizio ! Very Happy
Per il momento è quanto, un saluto a tutti !

avatar
lucapixel
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.10.12
Numero di messaggi : 34
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Vela
Provincia (Città) : semprallegro
Impianto : 2 X DTA 100
Pre tc 754 JEC
rega p2
Linn Keilidh o Ms 10i


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  kondor il Mer 3 Ott 2012 - 19:10

@lucapixel ha scritto:Sono rimasto talmente impressionato dalla cortesia competenza e disponibilità di questa discussione e del suo autore che vorrei cimentarmi nella realizzazione del progetto ph250.
Premetto che non ho alcuna esperienza di autocostruzione componenti hifi ma in compenso ho una buona manualità. (sebbene con molte lacune tipo mai usata una fresatrice).
Al momento il mio impianto non mi soddisfa ai bassi volumi. Le linn prima di "decollare" necessitano di un pò di watt. Il suono poi non mi dispiace ma mi piace anche sentire la musica a basso volume con i bassi sempre ben presenti, fermi e profondi. Ad alto volume gradisco il Punch, le linn non sono male ma ne vorrei d+ Smile.
Ascolto in vinile pop e rock anni 80 (talking heads, dire straits, joe jackson, police, sade per citarne alcuni) come musica liquida di tutto dalla classica al jazz classico e moderno hard rock metal etc . Ma in questo caso non ho necessità di avere grandi pretese in quanto per lo + è musica di sottofondo, l'ascolto vero e proprio è vinile.
La prima domanda è : con questo progetto e la mia attuale configurazione di impianto otterrò quello che desidero ? (palla di vetro a parte..)
La seconda : per motivi di posizionamento il mobile non può superare il metro di altezza dovrà stare almeno 80 cm dalle pareti laterali (stanza 3,60 x 4 con diffusori disposti sulla parete da 4 mt) ed ad una distanza della parete di fondo non superiore ai 30 cm. Il diffusore in questione si può modificare per adattarlo a queste necessità ? (le linn ci stanno come l'ape nel barile di miele).
E questo è solo l'inizio, anzi è prima ancora dell'inizio ! Very Happy
Per il momento è quanto, un saluto a tutti !


ti rispondo io poichè condivido alcuni degli artisti che ascolti Very Happy

sintetizzando,
per l'altezza del diffusore attendi la risposta di gigi e le eventuali modifiche.
per il posizionamento non dovresti aver problemi con quanto descritto.
l'ascolto pieno e corposo anche a basso volume ce l'avrai se le piloti con un ampli adeguato, vogliono corrente...
pertanto di quali ampli disponi attualmente?
Hello
avatar
kondor
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.05.11
Numero di messaggi : 680
Località : Italia
Occupazione/Hobby : various
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : suona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  lucapixel il Mer 3 Ott 2012 - 19:16

@kondor ha scritto:
@lucapixel ha scritto:Sono rimasto talmente impressionato dalla cortesia competenza e disponibilità di questa discussione e del suo autore che vorrei cimentarmi nella realizzazione del progetto ph250.
Premetto che non ho alcuna esperienza di autocostruzione componenti hifi ma in compenso ho una buona manualità. (sebbene con molte lacune tipo mai usata una fresatrice).
Al momento il mio impianto non mi soddisfa ai bassi volumi. Le linn prima di "decollare" necessitano di un pò di watt. Il suono poi non mi dispiace ma mi piace anche sentire la musica a basso volume con i bassi sempre ben presenti, fermi e profondi. Ad alto volume gradisco il Punch, le linn non sono male ma ne vorrei d+ Smile.
Ascolto in vinile pop e rock anni 80 (talking heads, dire straits, joe jackson, police, sade per citarne alcuni) come musica liquida di tutto dalla classica al jazz classico e moderno hard rock metal etc . Ma in questo caso non ho necessità di avere grandi pretese in quanto per lo + è musica di sottofondo, l'ascolto vero e proprio è vinile.
La prima domanda è : con questo progetto e la mia attuale configurazione di impianto otterrò quello che desidero ? (palla di vetro a parte..)
La seconda : per motivi di posizionamento il mobile non può superare il metro di altezza dovrà stare almeno 80 cm dalle pareti laterali (stanza 3,60 x 4 con diffusori disposti sulla parete da 4 mt) ed ad una distanza della parete di fondo non superiore ai 30 cm. Il diffusore in questione si può modificare per adattarlo a queste necessità ? (le linn ci stanno come l'ape nel barile di miele).
E questo è solo l'inizio, anzi è prima ancora dell'inizio ! Very Happy
Per il momento è quanto, un saluto a tutti !


ti rispondo io poichè condivido alcuni degli artisti che ascolti Very Happy

sintetizzando,
per l'altezza del diffusore attendi la risposta di gigi e le eventuali modifiche.
per il posizionamento non dovresti aver problemi con quanto descritto.
l'ascolto pieno e corposo anche a basso volume ce l'avrai se le piloti con un ampli adeguato, vogliono corrente...
pertanto di quali ampli disponi attualmente?
Hello

Ciao !
due dayton dta100 in biamp passiva Muble (ed i simple minds noncelimettiamo?? Very Happy )
avatar
lucapixel
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.10.12
Numero di messaggi : 34
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Vela
Provincia (Città) : semprallegro
Impianto : 2 X DTA 100
Pre tc 754 JEC
rega p2
Linn Keilidh o Ms 10i


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  ideafolle il Mer 3 Ott 2012 - 19:23

ciao si puoi abbassarli fino a circa 90/95
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  lucapixel il Mer 3 Ott 2012 - 19:25

@ideafolle ha scritto:ciao si puoi abbassarli fino a circa 90/95
100 è ok.. i cm si tolgono dal basso ?
avatar
lucapixel
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.10.12
Numero di messaggi : 34
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Vela
Provincia (Città) : semprallegro
Impianto : 2 X DTA 100
Pre tc 754 JEC
rega p2
Linn Keilidh o Ms 10i


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  ideafolle il Mer 3 Ott 2012 - 19:52

@lucapixel ha scritto:
@ideafolle ha scritto:ciao si puoi abbassarli fino a circa 90/95
100 è ok.. i cm si tolgono dal basso ?
si Laughing dal pezzo vuoto da 32 che andrebbe riempito di sabia Hehe Hehe
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  lucapixel il Mer 3 Ott 2012 - 20:09

Ok Allora prima di iniziare a fare lista spesa vorrei solo capire (per quanto possibile) se otterrò risultati positivi con la mia attuale configurazione (sebbene prevedo di "upgradare" i finali ma non so ancora con cosa...)
Purtroppo non posso sentire i diffusori già realizzati Sad
avatar
lucapixel
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.10.12
Numero di messaggi : 34
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Vela
Provincia (Città) : semprallegro
Impianto : 2 X DTA 100
Pre tc 754 JEC
rega p2
Linn Keilidh o Ms 10i


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  ideafolle il Mer 3 Ott 2012 - 20:13

@lucapixel ha scritto:Ok Allora prima di iniziare a fare lista spesa vorrei solo capire (per quanto possibile) se otterrò risultati positivi con la mia attuale configurazione (sebbene prevedo di "upgradare" i finali ma non so ancora con cosa...)
Purtroppo non posso sentire i diffusori già realizzati Sad
se vuoi puoi sentire i mia. e poi decidi
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  lucapixel il Mer 3 Ott 2012 - 20:33

@ideafolle ha scritto:
@lucapixel ha scritto:Ok Allora prima di iniziare a fare lista spesa vorrei solo capire (per quanto possibile) se otterrò risultati positivi con la mia attuale configurazione (sebbene prevedo di "upgradare" i finali ma non so ancora con cosa...)
Purtroppo non posso sentire i diffusori già realizzati Sad
se vuoi puoi sentire i mia. e poi decidi

Tu li hai ? non sapevo !
con cosa li piloti ? nel caso potrei provare a pilotarli con i miei dayton ?
avatar
lucapixel
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.10.12
Numero di messaggi : 34
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Vela
Provincia (Città) : semprallegro
Impianto : 2 X DTA 100
Pre tc 754 JEC
rega p2
Linn Keilidh o Ms 10i


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  gigi6c il Gio 4 Ott 2012 - 12:55

@lucapixel ha scritto:Sono rimasto talmente impressionato dalla cortesia competenza e disponibilità di questa discussione e del suo autore che vorrei cimentarmi nella realizzazione del progetto ph250.
Caro visto che ti ho rispoto in mp, penso, con una risposta esaustiva, dettagliata e alquanto corposa, ma ripropni le stesse domande, se hai ancora il mio messaggio, mettilo sul forum, nello spirito della condivisione, magari evitiamo di ripeterci su molte cose. Ok

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  lucapixel il Gio 4 Ott 2012 - 12:58

@gigi6c ha scritto:
@lucapixel ha scritto:Sono rimasto talmente impressionato dalla cortesia competenza e disponibilità di questa discussione e del suo autore che vorrei cimentarmi nella realizzazione del progetto ph250.
Caro visto che ti ho rispoto in mp, penso, con una risposta esaustiva, dettagliata e alquanto corposa, ma ripropni le stesse domande, se hai ancora il mio messaggio, mettilo sul forum, nello spirito della condivisione, magari evitiamo di ripeterci su molte cose. Ok

Ciao Luca buongiorno,
innanzi tutto mi scuso per la tardiva risposta, gli imegni lavorativi generalmente mi tengono impegnato sino a sera, e solo alle prime ore del mattino posso dedicarmi sia alle risposte in privato che sul forum.Il W.e. va molto meglio.
Poi non mi disturbi affatto, puoi farmi tutte le domande del caso, ma sarebbe auspicabile condividerle sul forum, ma fai come ritieni.
NOn so di dove sei, ma il 13 ottobre a Taranto avresti la possibilità di ascoltare molte delle realizzazioni del forum, comprese le CONTRO ZU ed anche una sorpresa proprio con gli ap del progetto, ossia il PH250 ed il TW KDT60.
Cqm ad ogni buon conto, quel diffusore suona davvero bene, io altro non ho fatto come hai potuto leggere dal progetto correggere delle pecche del progetto originale.
Ora, quel progetto, ha delle varianti, ossia delle personalizzazioni che non ho pubblicato, ma le modifiche da me apportate rendono come dire personalizzabile il diffusore.
Così come è da progetto, diciamo che è un 4 stagioni, ossia adatto ad ogni tipo di musica, ma come ben sai, ogni tipologia di musica, necessita di rinforzi, talvolta sulle alte, talvolta sulle medie e/o sui bassi, ma il miglio equilibrio sta nel rendere omogenee le 3 emissioni, compromesso raggiungibile con molta fatica, come lo dimostra il fatto che la molteplicità dei diffusori in commercio leggendo le recensioni, hanno sempre delle peculiarità in alcune gamme anzichè in altre.
Ma con un pò di buon senso e con la modica cifra che si spende, le CONTRO ZU riescono a soddisfare moltissime esigenze.
Veniamo ai dati, il multistrato marino, è ottimo materiale, ma adatto per ascolti con bassi non molto secchi e precisi, direi dire con bassi avvolgenti e lunghi generalmente della musica jazz, proprio perchè il multistato marino comporta l'abbassamneto del QT del mobile, il quale diviene in alcune frequenze risuonante.
Poi non tutto il multistrato marino ha le medesime caratteristiche, e varia da produttore a produttore.
Il materiale da me impiegato in effetti è di dificile reperibilità, ma l'ottima alternativa rimane l' MDF da 19mm, il cui cabinet realizzato con quel materiale non necessita di alcuna modifica dal progetto originale.
Ma se vuoi utilizzare il multistrato marino, devi prepararti a fare alcune modifiche interne dopo la realizzazzione, che riporteranno, se necessario dopo gli ascolti ed eventuali misurazioni, ad una risposta più corretta del cabinet.
Le modifiche sono semplicissime e di facilissima attuazione, si tratta di inserire all'interno dei rinforzi tra parete frontale e posteriore, in prima battuta, e se necessario anche tra le laterali.
Siccome è in fase di ultimazione anche un modestissimo semplicissimo ed economicissimo cross, ti consiglio vivamente di prevedere l'uscita per la bi-amplificazione, si tratta del resto di acquistare solo 4 morsetti fiffusori in più.
Per quanto riguada la fresatura per l'alloggio degli ap, è consigliabile,per la prima ragione tecnica di non apporre scalini tra il cono ed l baffle, e la seconda non poco trascurabile è di ordine estetico.
Un pantografo a mano costa circa 90 euro, ma se non ti vuoi imbrattare un falegname anche su una zona carissima come ROMA, te li realizza con circa 30 euro.
Fammi sapere e non esitare a scriveremi
ciao gigi

Wink
avatar
lucapixel
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.10.12
Numero di messaggi : 34
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Vela
Provincia (Città) : semprallegro
Impianto : 2 X DTA 100
Pre tc 754 JEC
rega p2
Linn Keilidh o Ms 10i


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  gigi6c il Gio 4 Ott 2012 - 13:09

@pinod ha scritto:Anceh se lentamente, la realizzazione va avanti.
Ieri ho iniziato il rodaggio degli AP con lo Sure da poco arrivato.

Gigi, ti chiedo, e vi chiedo:
per il cablaggio interno è meglio usare connettori faston oppure saldare?
dai morsetti faccio partire una coppia di cavi, oppure basta una coppia che entri nel full-range e poi, condensatore in serie compreso, nell'altro?
il cavo va fermato in qualche modo sui lati del cabinet?

Ciao.
Pino, consiglio l'uscuta singola per ogni ap, ossia 4 connettori per ogni diffusore, per cui di conseguenza, usa morsetti sui diffusori ma stringile bene,la saldatura va cqm bene.
Parti da ogni ap con il cavo e vai sui morsetti, in alto quelli del Tw, in basso quelli del PH.

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  lucapixel il Gio 4 Ott 2012 - 15:04

Siccome avrei maggior piacere a realizzare il tutto da solo per quanto posso..
questo sarebbe il giusto attrezzo per fare i fori circolari per i trasduttori secondo voi ?
ebay valex F1250 (non posso postare link ancora...)
(Ancora non ho ben capito come si possa fare un foro circolare ruotando sul centro senza caderci dentro cmq... forse è necessario usare due tavole sovrapposte?)
avatar
lucapixel
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.10.12
Numero di messaggi : 34
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Vela
Provincia (Città) : semprallegro
Impianto : 2 X DTA 100
Pre tc 754 JEC
rega p2
Linn Keilidh o Ms 10i


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  ideafolle il Gio 4 Ott 2012 - 18:19

@lucapixel ha scritto:
@ideafolle ha scritto:
se vuoi puoi sentire i mia. e poi decidi

Tu li hai ? non sapevo !
con cosa li piloti ? nel caso potrei provare a pilotarli con i miei dayton ?




con questo il the wall Hehe Hehe vai a legiere primo raduno pomezia (inizio lavori )e capirai di ce sto a parla Laughing Laughing Laughing
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  schwantz34 il Gio 4 Ott 2012 - 18:26

scusate, dato che mi sto incuriosendo alla realizzazione di un diy speakers (e per ora ci sarebbero 3 progetti in lizza, uno francese, n'altro americano e uno polacco) volevo capire qualcosa di piu' anche questo progetto made in Puglia...posto che è dal punto di vista economico piu' fattibile, volevo anche, se possibile, un feedback dai realizzatori e/o possessori/ascoltatori di tali casse...mi spiego meglio...dal punto di vista timbrico e delle caratteristiche soniche queste casse a quale modello di cassa "commerciale" assomigliano?
grazie
ciao
s
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  ideafolle il Gio 4 Ott 2012 - 18:40

@schwantz34 ha scritto:scusate, dato che mi sto incuriosendo alla realizzazione di un diy speakers (e per ora ci sarebbero 3 progetti in lizza, uno francese, n'altro americano e uno polacco) volevo capire qualcosa di piu' anche questo progetto made in Puglia...posto che è dal punto di vista economico piu' fattibile, volevo anche, se possibile, un feedback dai realizzatori e/o possessori/ascoltatori di tali casse...mi spiego meglio...dal punto di vista timbrico e delle caratteristiche soniche queste casse a quale modello di cassa "commerciale" assomigliano?
grazie
ciao
s
ciao s se vai a l'inizio di questo 3d ci troverai tutte le informazioni che ti ocorono poi per un ulteriore giudizio vai al raduno pomezia (inizio lavori e resoconto) Laughing
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  schwantz34 il Gio 4 Ott 2012 - 18:58

ciao idea, grazie del suggerimento, infatti me li sono letti entrambi. Ma... a tuo parere come carattere a che diffusori ascoltati in precedenza possono assomigliare...so che non è una domanda facile perchè si entra nel campo della soggettivita', ma comunque...SPARA!
grazie
s
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  lucapixel il Gio 4 Ott 2012 - 19:07

@ideafolle ha scritto:
@lucapixel ha scritto:

Tu li hai ? non sapevo !
con cosa li piloti ? nel caso potrei provare a pilotarli con i miei dayton ?




con questo il the wall Hehe Hehe vai a legiere primo raduno pomezia (inizio lavori )e capirai di ce sto a parla Laughing Laughing Laughing

Il "the Wall" è troppo interessante!!
Vabbè dai quando sei disponibile per farmi sentire queste meraviglie ?
avatar
lucapixel
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 02.10.12
Numero di messaggi : 34
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Vela
Provincia (Città) : semprallegro
Impianto : 2 X DTA 100
Pre tc 754 JEC
rega p2
Linn Keilidh o Ms 10i


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  ideafolle il Gio 4 Ott 2012 - 19:13

@schwantz34 ha scritto:ciao idea, grazie del suggerimento, infatti me li sono letti entrambi. Ma... a tuo parere come carattere a che diffusori ascoltati in precedenza possono assomigliare...so che non è una domanda facile perchè si entra nel campo della soggettivita', ma comunque...SPARA!
grazie
s
abassate se no te pio Hehe Hehe che sto pe spara Laughing Laughing Laughing Laughing
a che casse possono assomiglia no saprei dirtelo perche per 20 anni o avuto casse autocostruite
rcf con l12p400 w mr 52 m tv t il tutto progettato da un amico che ora sta in germania, per pilotalle ci voleva un centrale enel ma andavano +che bene altre cose ne o intese poco e niente pure perche o ricominciato a fare qualcosa da quando me so iscrito qui Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
ps poi sincieramente non me la cavo molto bene a fare paragoni
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  ideafolle il Gio 4 Ott 2012 - 19:22

@lucapixel ha scritto:
@ideafolle ha scritto:




con questo il the wall Hehe Hehe vai a legiere primo raduno pomezia (inizio lavori )e capirai di ce sto a parla Laughing Laughing Laughing

Il "the Wall" è troppo interessante!!
Vabbè dai quando sei disponibile per farmi sentire queste meraviglie ?
salvo inprevisti sabato pomerigio salvo inprevisti mandami i tuoi recapiti tel in mp
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  gigi6c il Gio 4 Ott 2012 - 23:48

@schwantz34 ha scritto:ciao idea, grazie del suggerimento, infatti me li sono letti entrambi. Ma... a tuo parere come carattere a che diffusori ascoltati in precedenza possono assomigliare...so che non è una domanda facile perchè si entra nel campo della soggettivita', ma comunque...SPARA!
grazie
s
Oggi piccola seduta d'ascolto a casa di Kondor, le Contro Zu con il suo nuovo ampli HK680. Che dire, anche le ore di rodagio hanno fatto la loro parte.
Bassi corposi presenti e frenati sin dai primi giri di pot.
Linearità e trasparenza, palcoscenico sonoro ricostruito in maniera direi eccellente.
Però il nuovo ampli in questione ha molti Ampere in uscita, ma anche il tk2050 con il pre valvolare fa il suo egregio lavoro.
Unica piccola pecca, causa poca distanza dai diffusori dal centro di ascolto, ma è dovuto unicamente all'ambinte, è la profondità del palcoscenico, che rimane cqm accettabilissimo.
Kondor ottimo acquisto l'HK Ok Ok

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano

Messaggio  kondor il Ven 5 Ott 2012 - 8:26

@gigi6c ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:ciao idea, grazie del suggerimento, infatti me li sono letti entrambi. Ma... a tuo parere come carattere a che diffusori ascoltati in precedenza possono assomigliare...so che non è una domanda facile perchè si entra nel campo della soggettivita', ma comunque...SPARA!
grazie
s
Oggi piccola seduta d'ascolto a casa di Kondor, le Contro Zu con il suo nuovo ampli HK680. Che dire, anche le ore di rodagio hanno fatto la loro parte.
Bassi corposi presenti e frenati sin dai primi giri di pot.
Linearità e trasparenza, palcoscenico sonoro ricostruito in maniera direi eccellente.
Però il nuovo ampli in questione ha molti Ampere in uscita, ma anche il tk2050 con il pre valvolare fa il suo egregio lavoro.
Unica piccola pecca, causa poca distanza dai diffusori dal centro di ascolto, ma è dovuto unicamente all'ambinte, è la profondità del palcoscenico, che rimane cqm accettabilissimo.
Kondor ottimo acquisto l'HK Ok Ok

grazie gigi Kiss
tu sai bene quanti ampli ho provato prima, ci tenevo al parere del creatore di questi diffusori Smile

per rispondere all'amico schwantz34, non saprei a cosa accostarli tra i diffusori commerciali, posso solo dire che queste torri restituiscono il messaggio musicale senza colorazioni, in una parola, naturalezza.
Hello
avatar
kondor
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.05.11
Numero di messaggi : 680
Località : Italia
Occupazione/Hobby : various
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : suona

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 7 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum