T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 26
No, era meglio quello vecchio
54% / 30
Ultimi argomenti
HelP! DAC!Ieri alle 23:46johnny99
ALIENTEK D8Ieri alle 20:36kalium
SurplusIeri alle 10:06gubos
POPU VENUS Ieri alle 8:31gigetto
Diffusori Elac.Dom 26 Mar 2017 - 15:48Lele67
Casse KEF LS-50 rovinate?Dom 26 Mar 2017 - 14:24Lele67
I postatori più attivi della settimana
8 Messaggi - 19%
7 Messaggi - 16%
7 Messaggi - 16%
4 Messaggi - 9%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
2 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
285 Messaggi - 22%
250 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15436)
15436 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 16 utenti in linea :: 1 Registrato, 0 Nascosti e 15 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

collazzoni

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
Ospite
Ospite

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Ven 6 Feb 2009 - 23:29
@b.olivaw ha scritto:
@Mulo ha scritto:Che poi l'amplificatore restringa la scelta dei diffusori fra quelli particolarmente efficienti e comprovatamente compatibili, per me è cosa piuttosto impensabile.

ach! un potenziale acquirente in meno per il mio Ongaku usato!
Don't know
Valvole? Mai. Very Happy
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert
Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico
http://www.esternitalia.it

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Ven 6 Feb 2009 - 23:34
Bene: cerchiamo di non sparare castronerie. Si incomicia da due parti per fare un impianto, o dalla sorgente o dalle casse. Quest'ultima è la scelta ottimale. Poi si sceglie l'amplificatore capace di far esprimere il meglio ai nostri diffusori e così via.
La questione non è sulle dimensioni dei diffusori, affinche siano più o meno prestanti nei bassi,nei medi o negli alti. Si deve scegliere il suono che più ci piace,in base all'ambiente dove si collocheranno; e chi ha un poco di esprienza sceglie in base al suono che ogni produttore fa di sua tipicità. Io ho scelto Klipsch per un motivo preciso, pur essendo dei bookshelf ( anche se definire bookshelf dei diffusori alti 62cm è un po un azzardo) i miei diffusori non mancano certo di bassi. Quanto poi al volume, 97 decibel rendono vita facile a molti classe T.
Ciò che voglio significare è che si sceglie,come norma generale, l'ampli in base ai diffusori e non viceversa.
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 0:08
@Flightangel ha scritto:Bene: cerchiamo di non sparare castronerie.

Non mi è chiaro se sono io o meno il colpevole di aver esploso questi simpatici proiettili che tu dici. Ad ogni modo cercherò di spiegarmi in maniera più estesa e schematica: il bookshelf è una cassa che nasce per essere posizionata in libreria e/o su piedistallo, esistono delle differenze tra le due ottimizzazioni. I bs devono per forza essere limitati in basso? NON necessariamente, anche se la gamma intera usualmente non è alla loro portata. Ad ogni modo nascono i bs per offrire una gamma la più completa possibile in rapporto alle dimensioni.

[modalità grande capo indiano] Estiquatsi... dice che diffusori tra i migliori della storia di hi-fi sono bookshelf

Allora siamo d'accordo! Gran bella cosa l'accordo. Ora sarebbe tutto in ordine se non fosse che quelle casse NON sono bookshelf bensì SATELLITI, ovverossia microscopici diffusori per i canali posteriori di un multicanale o per quelli anteriori se accoppiate ad un sub.

[modalità grande capo indiano] Estiquatsi... dice che sub è cosa buona con casse molto economiche nate per multicanale.

@Flightangel ha scritto:Ciò che voglio significare è che si sceglie,come norma generale, l'ampli in base ai diffusori e non viceversa.

Oh yeah! Infatti il Topping ci azzecca con quelle casse lì specialmente in previsione di aggiungere poi un sub amplificato.

[modalità grande capo indiano] Estiquatsi... dice che per te è meglio andare piano con equalizzatore di Foobar nel frattempo che tu comprare sub.

Wink
avatar
Maverick
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.01.09
Numero di messaggi : 174
Località : Vicenza
Impianto : under costruction

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 0:37
Con il termine estensione (che se è sbagliato ditemelo così imparo una cosa nuova Smile) intendevo il fatto che in teoria le torri riescono a scendere in basso mantenendo SPL elevate, cosa che sempre in teoria i bookshelf non sono in grado di fare o arrivano fino ad un certo punto poi alzano bandiera bianca
per bookshelf non intendo certo le Klipsch 81 (quelle sono armadi Very Happy) ma diffusori più piccoli

io devo ancora prendere dei diffusori, adesso ancora ho dei Pioneer di un compatto primi anni 90

il punto è che ho già preso il Trends Audio, e ora non so cosa abbinarci

per dirvi, mi piace il suono enfatizzato agli estremi di banda, infatti adesso uso l'equalizzatore (in particolare per gli alti, nei bassi aumento solo a volumi moderati perchè sono troppo fiacchi, quando alzo il volume per bene rimetto i cursori a 0)

però leggo che un suono troppo frizzante, dettagliato e poco rotondo (freddo insomma) di cui le Klipsch sono accreditate alla lunga diventa stancante
P.s= anche se ancora non ho ben capito cosa significhi, cioè che ti passa la voglia di ascoltare musica immagino...
K8
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 18.07.08
Numero di messaggi : 1194
Località :
Impianto :

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 1:55
@pallapippo ha scritto:
@Mulo ha scritto:;]Che poi
l'amplificatore restringa la scelta dei diffusori fra quelli particolarmente efficienti e comprovatamente compatibili, per me è cosa piuttosto impensabile. Non comprerei mai un amp. che non piloti bene dei qualsiasi diffusori bookshelf di dimensioni abbastanza contenute, dall'efficienza tipicamente sugli 87 dB.
Le mie casse hanno 87db di efficienza: mi contento del risultato. Hello
Quoto Pallapippo......e aggiungo che le mie sono 88dB e sono più che soddisfatto.
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 8:43
Caro Maverick la tua definizione di estensione è corretta. Tuttavia la successiva associazione che fai tra bookshelf e piccole torri non lo è sempre.
In effetti è bookshelf il diffusore pensato per non essere... a pavimento! Non per questo è inferiore ad una torre. Poi possiamo avere torri con wf da 10cm e bookshelf con wf da 20com.
Bisogna sempre vedere il caso specifico.
Ospite
Ospite

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 9:13
@b.olivaw ha scritto:Caro Maverick la tua definizione di estensione è corretta. Tuttavia la successiva associazione che fai tra bookshelf e piccole torri non lo è sempre.
In effetti è bookshelf il diffusore pensato per non essere... a pavimento! Non per questo è inferiore ad una torre. Poi possiamo avere torri con wf da 10cm e bookshelf con wf da 20com.
Bisogna sempre vedere il caso specifico.
E il diametro del woofer non è tutto nella vita. Smile
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 10:38
il diametro non è tutto nella vita.
...disse la famosa pornostar! Kiss ed aggiunse "conta anche il caricamento!" Wink

a sentire queste parole così esperte Glasses il regista ebbe un'idea Mmm : un diametro piccolo se ben caricato Happy shock fa la sua figura sul set, OK giriamo! Razz

ma il dubbio continuava a tormentare la buona donna I see che prese a trascorrere le notti sui libri study finché una notte... arrivò... Idea l'illuminazione!

...meglio un diametro grande e ben caricato! Orrified

Goodbye
Ospite
Ospite

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 10:51
Esatto!


Piccolo è bello, e non certo in senso astratto: perchè un woofer piccolo riproduce tutta la gamma media meglio di uno grande, in genere.
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert
Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico
http://www.esternitalia.it

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 12:01
@b.olivaw ha scritto:
@Flightangel ha scritto:Bene: cerchiamo di non sparare castronerie.

Non mi è chiaro se sono io o meno il colpevole .............................

No di certo Tu. E' il mulo che le spara.
Ospite
Ospite

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 12:08
@Flightangel ha scritto:
@b.olivaw ha scritto:
@Flightangel ha scritto:Bene: cerchiamo di non sparare castronerie.

Non mi è chiaro se sono io o meno il colpevole .............................

No di certo Tu. E' il mulo che le spara.
Ormai è diventato il luogo comune di questo forum, grazie a questa mentalità fatta di chiusura e preconcetti che vi ho incontrato. OK, non è un problema mio, a me sta bene anche così. Shocked
daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 12:26
La mia esperienza con le Klipsh 61 è che il T amp (il mio è un II gen liscio) ci si accoppia bene, ma anche nonostante la lora sensibilità abbastanza alta, non basta per la dinamica e il controllo degli "estremi di banda".

Nel senso che ho fatto la prova collegando un sony da 40W degli anni 90 (comunque abbastanza musicale, con condensatori nichicon, potenziometri alps etc..insomma non è uno schifo totale Very Happy ) e per carità, il t amp è forse un più audiophile (nel senso che la correttezza timbrica degli strumenti è superiore) però gli alti nel Sony (che già a nominare questa marca in un forum di alta fedeltà è raccappricciante Laughing ) erano molto più controllati e i bassi più ritmati e soprattutto la riserva di potenza che significa avere più dinamica.
Spero di non aver sparato stupidaggini...queste sono state le mie impressioni...
Un saluto..

P.S. Quel che dice Mulo è giusto IMHO...nel senso che se uno (come ho fatto io)parte dal voler comprare il T amp (magari un II gen liscio come me) poi si ritrova che non puoi pilotare affatto bene molti altoparlanti e la scelta si deve per forza restringere (su diffusori a medio-alta, ma preferibilmente altissima sensibilità).
Il T- amp non ha potenza da vendere (come dice Lucio Cadeddu sono pochissimi watt, meravigliosi, ma sempre pochissimi) e quindi molti diffusori da 85-89 non si ritroverebbero ben pilotati.
Poi è ovvio che uno deve scegliere il suono che preferisce, ma se uno sceglie il T.amp come base, la rosa delle potenziali scelte è comunque ristretta
Discorso a parte per le altre elaborazioni TA10.1 fenice, shure etc...che ancora non conosco...

Un saluto a tutti
daniele
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5040
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 14:15
@daniele ha scritto:Discorso a parte per le altre elaborazioni TA10.1 fenice, shure etc...che ancora non conosco...
Il discorso rimane il medesimo. Ci possono essere differenze qualitative, non quantitative. Il chip è quello, la potenza quindi anche.

Hello
avatar
Maverick
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.01.09
Numero di messaggi : 174
Località : Vicenza
Impianto : under costruction

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 15:03
@Mulo ha scritto:Esatto!


Piccolo è bello, e non certo in senso astratto: perchè un woofer piccolo riproduce tutta la gamma media meglio di uno grande, in genere.

Immagino sia questo il motivo per cui nelle torri spesso troviamo due woofer da 114 o da 135 piuttosto che diametri maggiori tipo 165 o anche di più...

quindi in generale mi state dicendo che il fatto di avere un woofer in più (rispetto alle sorelle bookshelf) e anche un volume interno indubbiamente maggiore (il condotto reflex delle torri mi sembra sia più grande no?) non cambia nulla nell'estensione?

parlo di bookshelf vs torri all'interno della stessa famiglia, non casi estremi di torri con wf da 100 e bookshelf enormi con wf da 200 Wink
Ospite
Ospite

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 15:09
In genere coll'aumentare del volume interno e/o del diametro o del numero di woofer, l'estensione alle basse frequenze aumenta "fisiologicamente". Inoltre moltiplicare il numero di woofer aumenta la tenuta in potenza del diffusore nell'insieme.


Ma a me di questo importa poco, perchè l'estensione in basso dei minidiffusori progettati & costruiti come si deve mi ha sempre accontentato. Difficile d'altra parte trovare la grazia del suono dei mindiffusori in diffusori più grandi, a meno di non spenderci sopra un sacco di soldi.
avatar
b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 15:21
@Maverick ha scritto:
@Mulo ha scritto:Esatto!


Piccolo è bello, e non certo in senso astratto: perchè un woofer piccolo riproduce tutta la gamma media meglio di uno grande, in genere.

Immagino sia questo il motivo per cui nelle torri spesso troviamo due woofer da 114 o da 135 piuttosto che diametri maggiori tipo 165 o anche di più...

quindi in generale mi state dicendo che il fatto di avere un woofer in più (rispetto alle sorelle bookshelf) e anche un volume interno indubbiamente maggiore (il condotto reflex delle torri mi sembra sia più grande no?) non cambia nulla nell'estensione?

parlo di bookshelf vs torri all'interno della stessa famiglia, non casi estremi di torri con wf da 100 e bookshelf enormi con wf da 200 Wink

Mulo questo non è un ragionamento che si può partare avanti per sentenze ed aforismi altrimenti disorienti i lettori come Maverick che giustamente fanno 2 + 2 senza sospettare che queste cifre hanno poco fondamento.

Inoltre siamo abbastanza OT, proprio ora che i moderatori Suspect si sono dotati della... forza aerea! Maverick se aprirai un 3d su torri vs/bs oppure su piccolo vs grande mi farà piacere condividere quello che so.
Ospite
Ospite

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 15:27
OT o no, quello che ho detto sono solo le basi più generali, le cose "da sapere"; da applicare sempre ai casi particolari con un po' di elasticità e buon senso. Smile
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15436
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 15:32
@Mulo ha scritto:OT o no, quello che ho detto sono solo le basi più generali, le cose "da sapere"; da applicare sempre ai casi particolari con un po' di elasticità e buon senso. Smile

Messaggio completamente inutile, b.olivaw ha pienamente ragione a proposito dell'OT e per di più proponeva, costruittivamente, che avrebbe condiviso pienamente il suo sapere se la questione fosse stata sollevata nell'area del forum predisposta ai diffusori.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Maverick
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.01.09
Numero di messaggi : 174
Località : Vicenza
Impianto : under costruction

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 17:00
Ok ragazzi, si apre il thread Oki
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert
Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico
http://www.esternitalia.it

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Sab 7 Feb 2009 - 19:24
@daniele ha scritto:La mia esperienza con le Klipsh 61 è che il T amp (il mio è un II gen liscio) ci si accoppia bene, ma anche nonostante la lora sensibilità abbastanza alta, non basta per la dinamica e il controllo degli "estremi di banda".

Prova a collegare un Trends Audio, e poi vedi. Shocked

..............Sony (che già a nominare questa marca in un forum di alta fedeltà è raccappricciante Laughing ) ........

Sei un po giovane per parlare così.
Fatti un giro qui http://www.thevintageknob.org/SONY/sonyesprit/sonyESPRIT-main.html , capirai da chi imparano un pò tutti.
avatar
Linnea
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 9
Località : .
Impianto : .




Re: T-Amp vs Nad 3020

il Lun 6 Lug 2009 - 17:45
@robertor ha scritto:
@Cyan ha scritto:Sono contento che ci sia gente che abbia provato questi nad, e che possa fare un confronto provato, e non solo creduto. Però come vedete, c'è ancora gente che dice che i nad siano meglio. Certe cose mi lasciano un po' perplesso. Addirittura su afdigitale c'era uno che diceva che dopo tanto tempo che ascoltava il ta 10.1, la magia è finita, come se il ta 10.1 fosse in grado di ingannare l'ascoltatore nel primo periodo. E addirittura ha detto che a quel prezzo c'è di meglio...e ha consigliato un piooner...


il NAD 3020 serie 20 made in england è stato per certi versi un "ammazzagiganti" al suo tempo. è stato un best buy anche perchè le linee erano molto sobrie, brutto il colore, poche lucette se non zero, suono hi-end con prezzo da entry level. poteva essere paragonato ad ampli ben più costosi e non sfigurava. accoppiato alle "rogers-ine"!!!!!!!! o alle spendor non bookself andava alla grande anche se i diffusori che costavano moooooooooooolto e ancora molto di più del NAD potevano essere considerati fuori budget.
credo abbia fatto per un determinato periodo di tempo la fortuna delle MORDAUNT SHORT in quanto erano, come livello di prezzo, sullo stesso budget del 3020.
cavo rosso e nero ed RCA di plastica e via.
brutto buono e senza pretese. ben suonante. ingresso phono discreto se non buono per il prezzo.
ma che non mi si venga a dire che i pioneer suonavano meglio. puah! mi ricordo uno scontro-prova pioneer(non mi ricordo il modello ma non il top) vs mcintosh MA 6100 su una rivista prezzolata di 30 anni or sono.
indovinate chi ha vinto?
beh, ve lo dico io: il pioneer. pagava meglio in quanto vendeva molto di più del mac.
dopo circa 20 anni, quando mcintosh se ne è uscita con l'integrato MA 6800, lo stesso recensore(molto famosissimo)che ha recensito il 6800 e che a suo tempo aveva recensito il 6100 ha fatto mea culpa battendosi 3 volte il petto e ha rivalutato il vecchio MA 6100.
gli integrati che suonavano meglio all'epoca erano:
yamaha 2010
sansui 9500
musical fidelity A1
tre filosofie di suono diverse, molto diverse ma erano il meglio che c'era sul mercato.
oggi ci sono le serie a valvole cinesi che non costano neanche poco per essere made in cina, la famiglia t-amp/tripath, l'hi-end dai costi un po' onerosi e ci sono gli stereo che si acquistano al super market(forse sono troppo drastico?). poi tutto il vintage che vuoi.
gli utenti di questo forum sono fantastici e mettono la loro sapienza e le loro capacità "open source".
l'utente di afdigitale non si sta accorgendo che non sta più ascoltando il trends TA 10 bensì sta ascoltando musica, la musica dei suoi cd o del suo Mp3 o del suo computer o etc etc.

robertor


Facciamo un po' di chiarezza:
la famosa prova era: PIONEER SA-8500 Vs Mc INTOSH MA-6100. Per l'epoca il Pioneer non era affatto male. Non credo che Renato Giussani fosse prezzolato...spero. Credo fosse una questione di gusti, suono di moda al momento e dati tecnici, Se volete dei riferimenti:
http://web.mclink.it/MC0004/sa8500-ma6100.htm
Il McIntosh ma6100 non era cero il Mc più riuscito, diciamo che il Sansui 9500, da te citato, andava meglio.
Il musical fidelity A1 viene molti anni dopo rispetto agli integrati citati (Mc,Pioneer,Sansui); siamo nella seconda metà degli anni '80.
Per tornare alla domanda in Topic...non mi sento proprio di sbilanciarmi, (ho posseduto il 3020, il 302 ed il Proton 502 ,derivazione del Nad. Non ho il t-amp ma un Nuforce Icon oltre che un IA7 v2) direi che se possibile vanno provati entrambi....
Il nad ha una capacità di pilotaggio mostruosamente superiore al T-Amp che ha ovviamente dalla sua introspezione, dettaglio, raffinatezza, timbrica ...quindi attenzione agli abbinamenti...
daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Lun 6 Lug 2009 - 18:09
@Linnea ha scritto:
Il nad ha una capacità di pilotaggio mostruosamente superiore al T-Amp che ha ovviamente dalla sua introspezione, dettaglio, raffinatezza, timbrica ...quindi attenzione agli abbinamenti...

ecco, questo è il succo della faccenda.


Con il chip TA2020 la differenza però si assottiglia leggermente (per quanto riguarda la mia esperienza)
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Lun 6 Lug 2009 - 18:13
Non confondiamo gli ampli "seri" con ampli da casse plastificate da PC. Del resto quei Chip sono nati per quello.... Laughing
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15436
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Lun 6 Lug 2009 - 18:20
@aris69 ha scritto:Non confondiamo gli ampli "seri" con ampli da casse plastificate da PC. Del resto quei Chip sono nati per quello.... Laughing

Ti riferisci al TA-2024?

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a

Re: T-Amp vs Nad 3020

il Lun 6 Lug 2009 - 18:34
non litighiamo eh!! Hehe Oki
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum