T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Primo acquisto cuffie consigli
Oggi a 23:18 Da lello64

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 23:13 Da lello64

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Oggi a 22:41 Da Angel2000

» Aiuto lenco L75s
Oggi a 22:08 Da CHAOSFERE

» In arrivo Italian prog Boxset (15 LP) da master analogico
Oggi a 22:00 Da Nadir81

» Fx-Audio D802
Oggi a 21:12 Da Angel2000

» upgrade 2500 max
Oggi a 21:05 Da mako

» Chi ben comincia...consigli
Oggi a 20:34 Da pturci

» Aiuto acquisto puntina Technics SL-D21
Oggi a 20:34 Da beppe61

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Oggi a 17:29 Da giucam61

» (GE) Diffusori Kef Coda 9.2 euro 140
Oggi a 17:14 Da antbom

» Autocostruzione PRE
Oggi a 15:44 Da viper

» [BO][TR][PG] Vendo Hifiman HE500
Oggi a 15:39 Da Dexterdm

» [BO][TR][PG] Vendo Schiit Bifrost Uber usb 2gen
Oggi a 15:35 Da Dexterdm

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Oggi a 12:02 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Oggi a 11:49 Da p.cristallini

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 11:40 Da giucam61

» Denon PMA 50
Oggi a 10:22 Da Enry

» Madame Butterfly
Oggi a 9:53 Da luigigi

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ieri a 23:56 Da YAPO

» DAC con I2S e DSD
Ieri a 21:26 Da mrcrowley

» Nuovo cd lettore+dac
Ieri a 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:45 Da dinamanu

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ieri a 19:24 Da sportyerre

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ieri a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ieri a 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 14:12 Da kalium

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ieri a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 10:11 Da embty2002

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ieri a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ieri a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 0:36 Da CHAOSFERE

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Gio 8 Dic 2016 - 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
giucam61
 
dinamanu
 
Angel2000
 
rx78
 
gigetto
 
sportyerre
 
p.cristallini
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
sportyerre
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8499)
 

Statistiche
Abbiamo 10377 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Alcor511

I nostri membri hanno inviato un totale di 769646 messaggi in 50076 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 82 utenti in linea :: 8 Registrati, 1 Nascosto e 73 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

CHAOSFERE, enrico massa, lello64, Rikkardo92, SGH, Stefynus, SubitoMauro, teskio74

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

T-Amp vs Nad 3020

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  aris69 il Lun 6 Lug 2009 - 20:53

@MaurArte ha scritto:
sopra ci sono un paio di trasformatori di uscita a grani orientati ed un trasformatore di alimentazione sufficiente per alimentare le due coppie di valvole. Per un paio di ore di ascolto la sera sono piu' che sufficienti, se devo sentire la musica boom-boom collego l'altro amplificatore. Spendere cifre esagerate per trasformatori artigianali avvolti chissa' con quale criterio, mi tengo i bei trafo resinati di N.E.

Conteno tu contenti tutti.
Definirli bei trasformatori ci vuole coraggio, in special modo quello di alimentazione che ha un flusso disperso imbarazzante.
ci vuole piu' coraggio a mettere i reattori dei neon piuttosto che una normale induttanza.... ma per favoreeeee e poi veniamo a criticare le scelte degli altri?

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

truepath contro i giganti

Messaggio  florin il Lun 6 Lug 2009 - 20:58

@Barone Rosso ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
Mi date un riferimento al progetto di cui parlate.
LX.1140 Nuova Elettronica

Ma è un preamplificatore Shocked giusto?

Si, e costava quasi 280 euro.
Ciao,

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  aris69 il Lun 6 Lug 2009 - 21:01

@Barone Rosso ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
Mi date un riferimento al progetto di cui parlate.
LX.1140 Nuova Elettronica

Ma è un preamplificatore Shocked giusto?
LX1239 e LX1240 finale a valvole con EL34

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  Barone Rosso il Lun 6 Lug 2009 - 21:06

@aris69 ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
Mi date un riferimento al progetto di cui parlate.
LX.1140 Nuova Elettronica

Ma è un preamplificatore Shocked giusto?
LX1239 e LX1240 finale a valvole con EL34


Eccoli, quello che ho trovato:
http://officineacustiche.wordpress.com/2007/09/12/costruire-un-amplificatore-valvolare-con-meno-di-200e/

http://digilander.libero.it/giovannidefilippo/progetti/LX1240/lx1240.htm

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  MaurArte il Lun 6 Lug 2009 - 21:07

ci vuole piu' coraggio a mettere i reattori dei neon piuttosto che una normale induttanza.... ma per favoreeeee e poi veniamo a criticare le scelte degli altri?
Ma hai idea di cosa stai parlando? Hai fatto qualche misura sulle induttanze di Nuova Elettronica e sui trasfo del tuo ampli?
I reattori specie se usati su correnti piccole vanno molto bene e costano poco.

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7141
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  aris69 il Lun 6 Lug 2009 - 21:11

@MaurArte ha scritto:
ci vuole piu' coraggio a mettere i reattori dei neon piuttosto che una normale induttanza.... ma per favoreeeee e poi veniamo a criticare le scelte degli altri?
Ma hai idea di cosa stai parlando? Hai fatto qualche misura sulle induttanze di Nuova Elettronica e sui trasfo del tuo ampli?
I reattori specie se usati su correnti piccole vanno molto bene e costano poco.
io con i reattori ci accendo i neon, sugli ampli uso delle normalissime induttanze. W l'Hi-Fi!!

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  MaurArte il Lun 6 Lug 2009 - 21:13

Se non sai cosa è un reattore è meglio lasciar perdere.

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7141
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  aris69 il Lun 6 Lug 2009 - 21:16

@Barone Rosso ha scritto:
@aris69 ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
Mi date un riferimento al progetto di cui parlate.
LX.1140 Nuova Elettronica

Ma è un preamplificatore Shocked giusto?
LX1239 e LX1240 finale a valvole con EL34


Eccoli, quello che ho trovato:
http://officineacustiche.wordpress.com/2007/09/12/costruire-un-amplificatore-valvolare-con-meno-di-200e/

http://digilander.libero.it/giovannidefilippo/progetti/LX1240/lx1240.htm
confermo e' lui!!

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  piero7 il Lun 6 Lug 2009 - 21:21

Be' un'induttanza economica da elettronica novarria la compri a 10 o poco più euro. Un reattore ad un paio di euro. Anche se per piccole correnti anche un'induttanza il suo lavoro lo fa, vista la piccola differenza economica, tanto vale...

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  aris69 il Lun 6 Lug 2009 - 21:30

@piero7 ha scritto:Be' un'induttanza economica da elettronica novarria la compri a 10 o poco più euro. Un reattore ad un paio di euro. Anche se per piccole correnti anche un'induttanza il suo lavoro lo fa, vista la piccola differenza economica, tanto vale...
mi dai il valore in uH di quell'induttanza? Mi dai per favore la tolleranza? mi dai il valore della resistenza misurata in serie? Mi dai il valore della corrente max supportabile? per me questi dati non sono superflui, a me piace sperimentare con dati di fatto alla mano.
Le improvvisazioni non sono il mio forte.

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  Silver Black il Lun 6 Lug 2009 - 23:24

@aris69 ha scritto:
@piero7 ha scritto:Be' un'induttanza economica da elettronica novarria la compri a 10 o poco più euro. Un reattore ad un paio di euro. Anche se per piccole correnti anche un'induttanza il suo lavoro lo fa, vista la piccola differenza economica, tanto vale...
mi dai il valore in uH di quell'induttanza? Mi dai per favore la tolleranza? mi dai il valore della resistenza misurata in serie? Mi dai il valore della corrente max supportabile? per me questi dati non sono superflui, a me piace sperimentare con dati di fatto alla mano.
Le improvvisazioni non sono il mio forte.

Non mi piace il tono che hai: è supponente. Pensi di sapere cos'è la vera HiFi e sopratutto di insegnarla, va bene a me, ma a qualcuno come MaurArte! Un po' di umiltà, specilamente dopo aver fatto errori madornali come quelli che hai fatto tu e dopo essere cascato in tranelli come quello che ti ho fatto io...

Ti piace sperimentare con dati alla mano e senza improvvisare? Ottime le tue condizioni di test, il T-Amp con diffusori da 83 db!!!! Hehe

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15375
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  piero7 il Mar 7 Lug 2009 - 0:48

@aris69 ha scritto:
@piero7 ha scritto:Be' un'induttanza economica da elettronica novarria la compri a 10 o poco più euro. Un reattore ad un paio di euro. Anche se per piccole correnti anche un'induttanza il suo lavoro lo fa, vista la piccola differenza economica, tanto vale...
mi dai il valore in uH di quell'induttanza? Mi dai per favore la tolleranza? mi dai il valore della resistenza misurata in serie? Mi dai il valore della corrente max supportabile? per me questi dati non sono superflui, a me piace sperimentare con dati di fatto alla mano.
Le improvvisazioni non sono il mio forte.

Spero che su questi lidi non si vada a finire a livello talebano che ho visto da altre parti, dove se non usi "il meglio del non plus ultra" stai solo a fa fetecchie ignobili, solo per potersi beare del (a mio giudizio) nulla. Dove lo 0,0000333 è un valore non importante, ma fondamentale. Dove si disquisisce sul suono dei fusibili e dei piedini e di altre amenità quanto meno secondarie, perdendo di vista quello che è lo scopo di un forum DIY: la sperimentazione. Perchè se la discussione va in quella direzione, mi scuso del mio intervento, e me ne sto zitto.

Ritornando all'argomento. Il miglior sistema per far capire a chi non sa quanto vale a livello audio una induttanza in un alimentatore e quella di suggerirgli di mettere un reattore al posto della resistenza tra i primi due condensatori di filtro. Certo che lo so che un reattore, sebbene abbia comunque un suo valore in henry (che non so), non è proprio la stessa cosa di una induttanza di filtro fatta per fare l'induttanza di filtro! E l'ho pure detto e ho pure fatto il paragone economico tra le due cose. In questo caso, l'uso di una reattore è altamente istruttivo. Che gli vai a dire ad uno che non sa, di spender tot euro per qualcosa che non conosce e che comunque non trova facilmente? Un paio d'euro per un reattore li si spende sicuramente, e l'oggetto lo si trova facilmente, pure dal ferramenta sotto casa. Comunque, un reattore, con tutti i suoi limiti, le sue tolleranze (e vorrei vedere, è stato concepito per far altre cose!) lo sporco lavoro di filtro, con tutti i suoi difetti, lo fa lo stesso. E' comunque un'induttore! Non come una vera induttanza, ma lo fa.

Tu sei un purista, tanto di cappello.

Pulcinella diceva: "per mancanza di denari, me so perso un sacco di magnate". La gente spende un sacco di soldi per un piedino, un fusibile o 1 metro di cavo. C'è chi non vuole (o non può) spendere. Siamo su un forum DIY, lascia sperimentare la gente. E' il sistema più istruttivo per crescere l'esperienza diretta, e non biasimiamoli perchè usano un reattore e non una vera induttanza di filtro. Poi, magari, gli verrà la voglia di comprarla l'induttanza.

Senza polemica
Piero Smile

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  Flightangel il Mar 7 Lug 2009 - 1:00

@aris69 ha scritto:........................................Mi dai il valore della corrente max supportabile? per me questi dati non sono superflui, a me piace sperimentare con dati di fatto alla mano................

Più leggo queste cose, meno mi piacciono coloro che si esprimono con questa supponenza. Non sei nello spirito del forum punto. Crazy Crazy

Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  Barone Rosso il Mar 7 Lug 2009 - 7:29

@aris69 ha scritto:
@piero7 ha scritto:Be' un'induttanza economica da elettronica novarria la compri a 10 o poco più euro. Un reattore ad un paio di euro. Anche se per piccole correnti anche un'induttanza il suo lavoro lo fa, vista la piccola differenza economica, tanto vale...
mi dai il valore in uH di quell'induttanza? Mi dai per favore la tolleranza? mi dai il valore della resistenza misurata in serie? Mi dai il valore della corrente max supportabile? per me questi dati non sono superflui, a me piace sperimentare con dati di fatto alla mano.
Le improvvisazioni non sono il mio forte.

Per andare all'estremo opposto su internet c'è un tizio germanico che sta avendo parecchio successo (lapizator), che dice che con una resistenza in serie da 100 Ohm sull'alimentazione non sente nessuna differenza.

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  Ivan il Mar 7 Lug 2009 - 9:11

@piero7 ha scritto:
Spero che su questi lidi non si vada a finire a livello talebano che ho visto da altre parti, dove se non usi "il meglio del non plus ultra" stai solo a fa fetecchie ignobili, solo per potersi beare del (a mio giudizio) nulla.
(...)
Un paio d'euro per un reattore li si spende sicuramente, e l'oggetto lo si trova facilmente, pure dal ferramenta sotto casa.
(...)
Tu sei un purista, tanto di cappello.
(...)
Siamo su un forum DIY, lascia sperimentare la gente. E' il sistema più istruttivo per crescere l'esperienza diretta, e non biasimiamoli perchè usano un reattore e non una vera induttanza di filtro. Poi, magari, gli verrà la voglia di comprarla l'induttanza.
Gentile Piero7 Wink hai centrato in pieno la/le finalità dei progetti proposti su questo forum. La sperimentazione, la voglia di imparare qualcosa di nuovo e soprattutto l'aspetto ludico. E non prendiamoci troppo sul serio! Per gli onanisti dell'audio ci sono altri siti ben forniti in sostanza condivido tutta la linea del tuo intervento.

@Aris69 :
Aristide questo tuo modo di porti mi sorprende non poco eppure leggendo la tua pagina su audiocostruzioni mi sembra di intuire che il tuo approccio all'hi-fi è tutt'altro che integralista, perchè sul t-forum porti diffidenza nei confronti del t-amp? O vai a criticare chi realizza un progetto con un reattore neon? Se suona bene, è accessibile nella realizzazione e nei costi che problema c'è? Idea

Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4732
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  aris69 il Mar 7 Lug 2009 - 10:33

Ciao Ivan, ti rispondo con piacere perche' nessuno in questo forum ha voluto capire cosa ho voluto intendere.
Per quanto riguarda la scelta del reattore da neon in qualita di hobbysta nulla da ridire, se il progetto funziona e sono sicuro che funziona perfettamente allora ben mi sta non me ne frega niente se uso uno starter, se uso una induttanza o se attorciglio un po di filo smaltato per abbozzare un'induttanza, tanto alla fine quello che ci interessa e che il circuito deve funzionare e non deve ronzare. Credo che fin qua il mio discorso non fa una piega.
Ho semplicemente contestato Maurarte perche' aveva qualcosa da ridire su dei trasformatori (buoni o cattivi che siano) usati dal costruttore NE, che ricordo sono dei buoni trasformatori, a grani orientati e resinati, definendoli ridicoli. Ricordo a tutti che dietro questo ampli c'e' una speculazione da far paura, se date uno sguardo in giro sulla rete c'e' chi costruisce trasformatori "appositamente studiati" per questo amplificatore, c'e' chi usa induttanze "appositamente studiate" per questo amplificatore, e cosi' via, mi auguro soltanto che la folta schiera di discepoli non usino su questo valvolare degli ottimi reattori da neon.

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  MaurArte il Mar 7 Lug 2009 - 11:01

Ho semplicemente contestato Maurarte perche' aveva qualcosa da ridire su dei trasformatori (buoni o cattivi che siano) usati dal costruttore NE, che ricordo sono dei buoni trasformatori, a grani orientati e resinati, definendoli ridicoli. Ricordo a tutti che dietro questo ampli c'e' una speculazione da far paura, se date uno sguardo in giro sulla rete c'e' chi costruisce trasformatori "appositamente studiati" per questo amplificatore, c'e' chi usa induttanze "appositamente studiate" per questo amplificatore, e cosi' via, mi auguro soltanto che la folta schiera di discepoli non usino su questo valvolare degli ottimi reattori da neon.

Ribadisco il concetto che quell'ampli è mal progettato (c'è un errore nello stadio di uscita) ed adotta dei trasformatori economici dal comportamento criticabile.
I bassi sono molto "leggerini", a livello T-AMP per capirci.
In molti costruiscono trasformatori per quel KIT proprio per la quantità di utenti insoddisfatti.
I componenti vanno usati cum grano salis. Il reattore è stato studiato e calcolato per lavorare nell'alimentatore del pre e fare quello che deve.
Il PreFet deve costare poco, il meno possibile mantenendo una buona qualità audio.

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7141
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  aris69 il Mar 7 Lug 2009 - 11:03

@Silver Black ha scritto:
@aris69 ha scritto:
@piero7 ha scritto:Be' un'induttanza economica da elettronica novarria la compri a 10 o poco più euro. Un reattore ad un paio di euro. Anche se per piccole correnti anche un'induttanza il suo lavoro lo fa, vista la piccola differenza economica, tanto vale...
mi dai il valore in uH di quell'induttanza? Mi dai per favore la tolleranza? mi dai il valore della resistenza misurata in serie? Mi dai il valore della corrente max supportabile? per me questi dati non sono superflui, a me piace sperimentare con dati di fatto alla mano.
Le improvvisazioni non sono il mio forte.

Non mi piace il tono che hai: è supponente. Pensi di sapere cos'è la vera HiFi e sopratutto di insegnarla, va bene a me, ma a qualcuno come MaurArte! Un po' di umiltà, specilamente dopo aver fatto errori madornali come quelli che hai fatto tu e dopo essere cascato in tranelli come quello che ti ho fatto io...

Ti piace sperimentare con dati alla mano e senza improvvisare? Ottime le tue condizioni di test, il T-Amp con diffusori da 83 db!!!! Hehe
silver prendiamoci in giro, i chip tripath sono i migliori al mondo, evidentemente non hai ascoltato altro. Le Indiana line TH-400 hanno 94db di sensibilita' dichiarati dalla casa. Cerchiamo di non screditare anche l'evidenza dei fatti.

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  aris69 il Mar 7 Lug 2009 - 11:08

@MaurArte ha scritto:
Ho semplicemente contestato Maurarte perche' aveva qualcosa da ridire su dei trasformatori (buoni o cattivi che siano) usati dal costruttore NE, che ricordo sono dei buoni trasformatori, a grani orientati e resinati, definendoli ridicoli. Ricordo a tutti che dietro questo ampli c'e' una speculazione da far paura, se date uno sguardo in giro sulla rete c'e' chi costruisce trasformatori "appositamente studiati" per questo amplificatore, c'e' chi usa induttanze "appositamente studiate" per questo amplificatore, e cosi' via, mi auguro soltanto che la folta schiera di discepoli non usino su questo valvolare degli ottimi reattori da neon.

Ribadisco il concetto che quell'ampli è mal progettato (c'è un errore nello stadio di uscita) ed adotta dei trasformatori economici dal comportamento criticabile.
I bassi sono molto "leggerini", a livello T-AMP per capirci.
In molti costruiscono trasformatori per quel KIT proprio per la quantità di utenti insoddisfatti.
I componenti vanno usati cum grano salis. Il reattore è stato studiato e calcolato per lavorare nell'alimentatore del pre e fare quello che deve.
Il PreFet deve costare poco, il meno possibile mantenendo una buona qualità audio.
Non credo che sia mal progettato, quella configurazione e' una scelta costruttiva del progettista. I trasformatori utilizzati pur essendo economici svolgono egregiamente il loro lavoro. Il pre a fet e' un buon progetto, ben venga il reattore da neon, ma non critichiamo le scelte costruttive degli altri. Meglio un trasformatore di NE usato in quel contesto, piuttosto che la tua scelta usato sul pre.

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  MaurArte il Mar 7 Lug 2009 - 11:13

Non credo che sia mal progettato, quella configurazione e' una scelta costruttiva del progettista.

Credi male, è sbagliato. la EL 34 viene fatta lavorare fuori specifiche del costruttore.
Questo è un errore non una scelta progettuale.
Hai mai ascoltato un valvolare ben costruito e progettato?

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7141
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  bonghittu il Mar 7 Lug 2009 - 11:16

@aris69 ha scritto:Le Indiana line TH-400 hanno 94db di sensibilita' dichiarati dalla casa. Cerchiamo di non screditare anche l'evidenza dei fatti.

Hai usato solo questi diffusori per i test ?

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  aris69 il Mar 7 Lug 2009 - 11:30

@bonghittu ha scritto:
@aris69 ha scritto:Le Indiana line TH-400 hanno 94db di sensibilita' dichiarati dalla casa. Cerchiamo di non screditare anche l'evidenza dei fatti.

Hai usato solo questi diffusori per i test ?
si, in casa ho solo questi.

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  bonghittu il Mar 7 Lug 2009 - 11:49

@aris69 ha scritto:
si, in casa ho solo questi.

Giustamente ciascuno di noi fa le prove con quello che
ha a disposizione. I giudizi assoluti andrebbero evitati
a prescindere ma anche le impressioni piu' larghe
del proprio specifico richiedono a mio avviso un campione
molto ampio.
Cautela che ovviamente va presa anche quando
il giudizio e' positivo.
A me non sorprende che qualche altro produttore
possa far di meglio ma sino a quando non ho
la possibilita' di provare uso quello che il mercato
offre. Se parliamo di prodotti semi-finiti o pronti per
l'uso l'offerta e' abbastanza ampia (per non dire
sorprendente per una compagnia fallita due anni fa).


Ultima modifica di bonghittu il Mar 7 Lug 2009 - 12:08, modificato 1 volta

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  Silver Black il Mar 7 Lug 2009 - 11:53

@aris69 ha scritto:silver prendiamoci in giro, i chip tripath sono i migliori al mondo, evidentemente non hai ascoltato altro. Le Indiana line TH-400 hanno 94db di sensibilita' dichiarati dalla casa. Cerchiamo di non screditare anche l'evidenza dei fatti.

Qualsiasi cosa non giustifica il tuo tono.
In ogni caso, ho ascoltato ben altro oltre ai chip Tripath, attualmente nel mio impianto ci sono un Gainclone e un VirtueTwo.
Per la sensibilità delle casse: sei tu che hai detto:

Nella mia sala d'ascolto e' improponibile far suonare l'impianto con quei giocattoli da pochi watt, le membrane dei woofer (delle mie casse che leggi in firma) non si spostano di un solo millimetro con quelle potenze irrisorie, mi dici come si fa a parlare di Hi-Fi quando poi le frequenze piu' basse non vengono riprodotte?

Quindi è un problema tuo se screditi l'evidenza dei fatti. I fatti vogliono anche di usare giusti diffusori di adeguata sensibilità per ogni amplificatore abbinato.

Forse non hai visto che questo forum è dedicato alla classe T. E i fatti hanno dimostrato (a Lucio prima di qualunque altro, forse perchè lui, non guadagnandoci niente, era proprio più disinteressato di te e forse senza prosciutto nelle orecchie) come prima con il T-Amp e poi facendo esprimere i chip TA-2024 al meglio delle loro possibilità (TA 10.1, Fenice 20, VirtueOne) siano amplificatori decisamente hifi, non solo per quanto costano (dove allora non hanno rivali), ma anche in senso assoluto, che sbaragliano avversari ben più blasonati.

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15375
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: T-Amp vs Nad 3020

Messaggio  Barone Rosso il Mar 7 Lug 2009 - 12:11

@aris69 ha scritto:Nella mia sala d'ascolto e' improponibile far suonare l'impianto con quei giocattoli da pochi watt, le membrane dei woofer (delle mie casse che leggi in firma) non si spostano di un solo millimetro con quelle potenze irrisorie, mi dici come si fa a parlare di Hi-Fi quando poi le frequenze piu' basse non vengono riprodotte?

Temo che sei uno di quelli che ha sentito solo il t amp prima versione senza modifiche, un progetto pieno di errori.

Guarda che i classe T riproducono tutte le frequenza anche le più basse in modo perfettamente lineare e senza distorsioni.

Se non ti bastano i 15w del ta2024 ci sono chip (come il ta3020) anche da 300w.

Procurati un ampli in classe T ben fatto e poi vedi .........

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 9 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum