T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Celestion Ditton 150
Oggi alle 16:43 Da potowatax

» Diffusori da scaffale per primo impianto
Oggi alle 16:17 Da PietroM84

» Alva Noto and Ryuichi Sakamoto - Berlin
Oggi alle 15:54 Da sportyerre

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Oggi alle 15:27 Da Telstar

» T-preamp si spegne con l'elettricità statica
Oggi alle 15:24 Da fuzzu82

» consiglio diffusori pavimento
Oggi alle 15:24 Da mumps

» primo impianto hifi
Oggi alle 15:13 Da fabe-r

» lettura file SACD compattati
Oggi alle 14:38 Da PCHIO

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 14:34 Da lello64

» Help nabbo alle prime armi! Sony PS-LX300USB
Oggi alle 14:23 Da DavideF

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi alle 14:22 Da lello64

» Consiglio nuova scheda audio
Oggi alle 13:59 Da potowatax

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Oggi alle 13:47 Da diechirico

» Consiglio Diffusori Vintage
Oggi alle 11:06 Da portnoy1965

» Info alimentatore switching
Ieri alle 21:32 Da Albert^ONE

» [VENDUTO] [VICENZA/ITALIA] Beresford Bushmaster MKII - 150€
Ieri alle 18:38 Da Wordcrasher

» costruire nuova cassa per subwoofer
Ieri alle 17:52 Da vds

» FX Audio D802, cambio alimentatore e relazione V e W
Ieri alle 17:28 Da pim

» AR3a
Ieri alle 17:01 Da asimmetrico

» amplificatore 2 telai gainclone
Ieri alle 15:41 Da Renzo Badiale

» Quali casse da controsoffitto?
Ieri alle 15:11 Da Gianni S

» black sabbath - ten year war - flac 24/96
Ieri alle 14:21 Da mumps

» Ampli+DAC Audio-GD R2R 11
Ieri alle 12:00 Da Saxabar

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Ieri alle 11:09 Da cicop

» preamp economico per spotify?
Ieri alle 10:32 Da Saxabar

» t-amp ...fritto ?
Ieri alle 9:47 Da marco_54

» DAC e casse 2.1
Ieri alle 8:52 Da mumps

» Rombo Giradischi
Ieri alle 0:44 Da fritznet

» Hypex N-core!
Dom 21 Gen 2018 - 23:51 Da Alex81+

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Dom 21 Gen 2018 - 22:45 Da aquero

Statistiche
Abbiamo 11343 membri registrati
L'ultimo utente registrato è freeride

I nostri membri hanno inviato un totale di 805301 messaggi in 52215 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
mumps
 
DavideF
 
Masterix
 
pim
 
PietroM84
 
giucam61
 
sportyerre
 
Saxabar
 
velelfo
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9336)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 100 utenti in linea: 10 Registrati, 1 Nascosto e 89 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dsotm, enrico massa, Giovanni_14, mumps, pallapippo, PietroM84, Pinve, potowatax, Renzo Badiale, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Linux/Windows music Server - primi passi

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  burmar il Mer 27 Giu 2012 - 22:01

@alluce ha scritto:

rispondo lo stesso
dipende dai repository della distribuzione che usi e quali hai abilitato
comunque è gmpc non gmpd

per saperlo
aptitude search gmpc
(search cerca anche con nomi incompleti o con parole della descrizione)

se ti interessano più particolari
aptitude show gmpc (devi indicare il nome preciso del pacchetto)


Grazie alluce, apt-get e aptitude sono in pratica dei "market" da cui scaricare le app?
Scusa la mia ignoranza nel campo...

Certo.. è gmpc, ho sbagliato tasto... Embarassed
avatar
burmar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 1142
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Lavoro davanti, dietro e dentro ai computers
Provincia (Città) : Genova
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Aragon 2004 DAC: Lector Digitube s192 PRE: Audio Research SP9 LETTORE: Arcam Transport Delta 170 CASSE: Opera Seconda 2006
PIATTO:
Systemdek IIX 900 BRACCIO: Rega RB250 TESTINA: Denon DL-103 + AU-310
LIQUIDA: Pc IBM con Linux VoyageMPD
AMPLI E CUFFIE PC:: Fijo E10 - Superlux HD-681


Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  R!ck il Mer 27 Giu 2012 - 22:06

Non vorrei mai che cambiassero nome da repository a market Hehe

apt-get è un comando che gestisce i pacchetti da scaricare...(nel99.9% dei casi aggratis e speriamo che li mantengano così) Hehe Hehe

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4625
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  burmar il Mer 27 Giu 2012 - 22:10

@R!ck ha scritto:Non vorrei mai che cambiassero nome da repository a market Hehe

apt-get è un comando che gestisce i pacchetti da scaricare...(nel99.9% dei casi aggratis e speriamo che li mantengano così) Hehe Hehe

Come avrete capito... con linux sono un po' in ambasce!!! Laughing Laughing
Però Voyage-Mpd sono riuscito ad installarlo... Wink
avatar
burmar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 1142
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Lavoro davanti, dietro e dentro ai computers
Provincia (Città) : Genova
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Aragon 2004 DAC: Lector Digitube s192 PRE: Audio Research SP9 LETTORE: Arcam Transport Delta 170 CASSE: Opera Seconda 2006
PIATTO:
Systemdek IIX 900 BRACCIO: Rega RB250 TESTINA: Denon DL-103 + AU-310
LIQUIDA: Pc IBM con Linux VoyageMPD
AMPLI E CUFFIE PC:: Fijo E10 - Superlux HD-681


Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  Matteo83 il Gio 28 Giu 2012 - 9:03

Ciao a tutti.

Ieri ho installato Win7 sul mio PC ed ho lasciato 20GB di spazio per un altro Win7 o per Voyage... solo che quando sono nella schermata d'installazione di Win7, mi dice che ci vogliono almeno 28GB per installarlo: è così oppure si installa lo stesso?

Per comandare il player da smartphone o iPad il PC deve avere il Wi-Fi o il Bluetooth?

Il V-Link II della Musical Fidelity è supportato da Voyage?


Saluti e grazie. Smile
Matteo

Matteo83
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.01.12
Numero di messaggi : 65
Località : Carrara
Occupazione/Hobby : Musica, Cinema, Lettura, Sport, Informatica
Provincia (Città) : Carrara
Impianto : Amplificatore MUSICAL FIDELITY NU-VISTA M3 + Casse PMC OB1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  alluce il Gio 28 Giu 2012 - 11:36

@burmar ha scritto:

Grazie alluce, apt-get e aptitude sono in pratica dei "market" da cui scaricare le app?
Scusa la mia ignoranza nel campo...



aaaaaaaaarrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrghhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh


http://www.debian.org/
giusto per capire di cosa stiamo parlando
Very Happy








avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  luigigi il Gio 28 Giu 2012 - 13:39

@alluce ha scritto:
@burmar ha scritto:

Grazie alluce, apt-get e aptitude sono in pratica dei "market" da cui scaricare le app?
Scusa la mia ignoranza nel campo...



aaaaaaaaarrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrghhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

Sei fantasctico.
Appena ho 2 minuti leggo pur'io
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2731
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  alluce il Gio 28 Giu 2012 - 15:04

@Matteo83 ha scritto:Ciao a tutti.

Ieri ho installato Win7 sul mio PC ed ho lasciato 20GB di spazio per un altro Win7 o per Voyage... solo che quando sono nella schermata d'installazione di Win7, mi dice che ci vogliono almeno 28GB per installarlo: è così oppure si installa lo stesso?

Per comandare il player da smartphone o iPad il PC deve avere il Wi-Fi o il Bluetooth?

Il V-Link II della Musical Fidelity è supportato da Voyage?


Saluti e grazie. Smile
Matteo

con 28 giga ce ne metti 28 di Voyage

però, se non hai nessuna esperienza con linux, ti consiglio di installare una distribuzione più amichevole, almeno con un minimo di interfaccia grafica
non è detto che poi ti venga voglia di usarla anceh per altro


V-link 2 funziona alla perfezione con i kernel linux
sta facendo il suo lavoro anche in questo momento

avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  EasyRider_02 il Gio 28 Giu 2012 - 18:00

@alluce ha scritto:
@burmar ha scritto:

Grazie alluce, apt-get e aptitude sono in pratica dei "market" da cui scaricare le app?
Scusa la mia ignoranza nel campo...

aaaaaaaaarrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrghhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

http://www.debian.org/
giusto per capire di cosa stiamo parlando
Very Happy


Burmar, mi fai svenire il povero Alluce!!!! Very Happy
In modo improprio, ma sintetico, potremmo dire che sono dei comandi per manutenere (installare/disinstallare) i "programmi" su Linux (distribuzioni Debian).

Condivido in pieno il consiglio di Alluce, meglio partire da distribuzioni più orientate all'utente, come Ubuntu. Oki
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  burmar il Gio 28 Giu 2012 - 23:10

@EasyRider_02 ha scritto:Burmar, mi fai svenire il povero Alluce!!!! Very Happy
In modo improprio, ma sintetico, potremmo dire che sono dei comandi per manutenere (installare/disinstallare) i "programmi" su Linux (distribuzioni Debian).

Condivido in pieno il consiglio di Alluce, meglio partire da distribuzioni più orientate all'utente, come Ubuntu. Oki

L'importante è che non lo faccia incarnire l'alluce... Laughing Laughing Laughing
L'ho detto prima che sono 'gnurant in materia!!!! Embarassed per fortuna che c'è google altrimenti col kaiser che installavo voyage.
Però sono contento di esserci riuscito, penso che sia meglio di altre soluzioni.
Ora mi ci dò una studiata al link!!!
avatar
burmar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 1142
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Lavoro davanti, dietro e dentro ai computers
Provincia (Città) : Genova
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Aragon 2004 DAC: Lector Digitube s192 PRE: Audio Research SP9 LETTORE: Arcam Transport Delta 170 CASSE: Opera Seconda 2006
PIATTO:
Systemdek IIX 900 BRACCIO: Rega RB250 TESTINA: Denon DL-103 + AU-310
LIQUIDA: Pc IBM con Linux VoyageMPD
AMPLI E CUFFIE PC:: Fijo E10 - Superlux HD-681


Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  luigigi il Ven 29 Giu 2012 - 8:40

@burmar ha scritto:
@EasyRider_02 ha scritto:Burmar, mi fai svenire il povero Alluce!!!! Very Happy
In modo improprio, ma sintetico, potremmo dire che sono dei comandi per manutenere (installare/disinstallare) i "programmi" su Linux (distribuzioni Debian).

Condivido in pieno il consiglio di Alluce, meglio partire da distribuzioni più orientate all'utente, come Ubuntu. Oki

L'importante è che non lo faccia incarnire l'alluce... Laughing Laughing Laughing
L'ho detto prima che sono 'gnurant in materia!!!! Embarassed per fortuna che c'è google altrimenti col kaiser che installavo voyage.
Però sono contento di esserci riuscito, penso che sia meglio di altre soluzioni.
Ora mi ci dò una studiata al link!!!
Fai vedere a questi giovanotti di cosa son capaci sti vecchietti !! E poi con quell'avatar sei di sicuro un uomo senza limiti Cool Cool
(poi mi darai ripetizioni .... ma non dirlo a'nissiuno Shut up )
avatar
luigigi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.02.12
Numero di messaggi : 2731
Località : Padania inferiore
Occupazione/Hobby : Formatore , tecnico commerciale, chitarrista
Provincia (Città) : Lodi
Impianto : Dac R2R Soekis elaborato Ciro - CJ PV 10 (A?) - Am Audio A 50 -Magneplanar 1.6 - Cavi Pierpabass - Kimbre timbre -Qed silver - Supra -

http://digilander.libero.it/MSQuintet/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  alluce il Ven 29 Giu 2012 - 9:21

@luigigi ha scritto:
@burmar ha scritto:

L'importante è che non lo faccia incarnire l'alluce... Laughing Laughing Laughing
L'ho detto prima che sono 'gnurant in materia!!!! Embarassed per fortuna che c'è google altrimenti col kaiser che installavo voyage.
Però sono contento di esserci riuscito, penso che sia meglio di altre soluzioni.
Ora mi ci dò una studiata al link!!!
Fai vedere a questi giovanotti di cosa son capaci sti vecchietti !! E poi con quell'avatar sei di sicuro un uomo senza limiti Cool Cool
(poi mi darai ripetizioni .... ma non dirlo a'nissiuno Shut up )


l'artiglio è sano nonostante sti pestoni Cool

voglio essere pedante!
Linux non è solo un sistema operativo, alla base c'è una filosofia fatta di comunità e condivisione.


Sono sempre profondamente grato a Microsoft per aver prodotto Windows Millennium Edition che mi ha fatto desiderare di provare "qualcos'altro" Kiss Kiss Kiss


avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  EasyRider_02 il Ven 29 Giu 2012 - 10:18

@alluce ha scritto:

l'artiglio è sano nonostante sti pestoni Cool

voglio essere pedante!
Linux non è solo un sistema operativo, alla base c'è una filosofia fatta di comunità e condivisione.


Sono sempre profondamente grato a Microsoft per aver prodotto Windows Millennium Edition che mi ha fatto desiderare di provare "qualcos'altro" Kiss Kiss Kiss


Esatto. E' una scelta che va ben al di là dell'installazione di un sistema operativo al posto di un altro. Chi si avvicina all'open source deve farlo con consapevolezza e voglia di condividere conoscenze. Oki

avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  Matteo83 il Ven 29 Giu 2012 - 13:08

[quote="alluce"]
@Matteo83 ha scritto:
con 28 giga ce ne metti 28 di Voyage

però, se non hai nessuna esperienza con linux, ti consiglio di installare una distribuzione più amichevole, almeno con un minimo di interfaccia grafica
non è detto che poi ti venga voglia di usarla anceh per altro


V-link 2 funziona alla perfezione con i kernel linux
sta facendo il suo lavoro anche in questo momento


Ciao.

Quale distribuzione mi consigli di installare? MPD gira con tutte le distribuzioni Linux?

I driver della mia scheda madre, della scheda video, audio, ecc... sono facili da installare su Linux?

Per comandare MPD da smartphone o iPad occorre che il PC abbia il wi-fi o il bluetooth?

Se decidessi per Windows, meglio XP nLite o Win 7 HP? Gli aggiornamenti del sistema vanno fatti o si lascia allo stato primordiale?


Saluti e grazie. Smile
Matteo

Matteo83
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.01.12
Numero di messaggi : 65
Località : Carrara
Occupazione/Hobby : Musica, Cinema, Lettura, Sport, Informatica
Provincia (Città) : Carrara
Impianto : Amplificatore MUSICAL FIDELITY NU-VISTA M3 + Casse PMC OB1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  EasyRider_02 il Ven 29 Giu 2012 - 14:35

Per iniziare, potresti installare Ubuntu, anche se Unity, la nuova interfaccia grafica, potrebbe risultare non troppo intuitiva, ma a questo potresti rimediare, in prima battuta, attivando la Gnome 2 che comunque è disponibile. E' inutile nascondersi che inizialmente qualche difficoltà di adattamento la incontrerai, ma una volta presa la mano e capiti gli enormi vantaggi che offre un sistema operativo come Linux, diventerà difficile tornare indietro (ad ogni buon conto una doppia partizione ti tiene aperte tutte le porte e da Linux vedresti anche le partizioni Windows e quindi non avresti problemi di condivisione dei dati).
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  alluce il Ven 29 Giu 2012 - 17:31


mai provato xubuntu?

xfce è leggero e non spiazza proprio nessuno
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  Matteo83 il Sab 30 Giu 2012 - 18:18

Ciao a tutti.

Ok, fatemi un ultimo piacere, così non vi scoccio per un po' Very Happy... mi direste dove scaricare il Linux che mi consigliate? Esista una guida su come installarlo e su come installare MPD?


Saluti e grazie.
Matteo

Matteo83
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.01.12
Numero di messaggi : 65
Località : Carrara
Occupazione/Hobby : Musica, Cinema, Lettura, Sport, Informatica
Provincia (Città) : Carrara
Impianto : Amplificatore MUSICAL FIDELITY NU-VISTA M3 + Casse PMC OB1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  alluce il Dom 1 Lug 2012 - 9:33


ubuntu.it
dove trovi anche questa pagina

http://www.ubuntu.it/derivate

avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  EasyRider_02 il Dom 1 Lug 2012 - 11:25

@alluce ha scritto:
mai provato xubuntu?

xfce è leggero e non spiazza proprio nessuno

Eh,Eh, Xubuntu (se ricordo bene è una 10.04) l'ho installato su un vecchio portatile con Pentum III che ogni tanto utilizzo per le navigazioni internet. Con Linux l'hardware invecchia molto, ma molto, più lentamente!
In effetti per cominciare potrebbe essere un'ottima soluzione, ma "l'austerità" dell'interfaccia grafica potrebbe non piacere a chi arriva dagli "effetti speciali" di Windows.
In tal senso una possibile alternativa è quella di affidarsi alla distribuzione di Mint sempre basata su Debian
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  alluce il Dom 1 Lug 2012 - 11:32

che poi è quella che sto usando in questo momento.

la soluzione rolling-release mi piace

e indovina con che desktop?

openbox e, quando ho voglia di effetti speciali, xfce
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  EasyRider_02 il Dom 1 Lug 2012 - 12:36

Badare al sodo, questa è la formula vincente. Gli effetti speciali nel sistema operativo servono a ben poco, mentre è necessario avere velocità, stabilità e flessibilità. Ok
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  Matteo83 il Dom 1 Lug 2012 - 13:10

Ciao a tutti.

Esatto, a me non interessano affatto gli effetti speciali del sistema operativo in questione, ma mi interessa la semplicità d'utilizzo e la leggerezza del sistema stesso, nonchè la gestione dell'audio: scarico Ubuntu o Xubuntu?


Saluti e grazie. Smile
Matteo

Matteo83
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.01.12
Numero di messaggi : 65
Località : Carrara
Occupazione/Hobby : Musica, Cinema, Lettura, Sport, Informatica
Provincia (Città) : Carrara
Impianto : Amplificatore MUSICAL FIDELITY NU-VISTA M3 + Casse PMC OB1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  Cella il Dom 1 Lug 2012 - 13:10

Microsoft ha perso gli utenti per gli effetti speciali di Vista, risorse gettate alle ortiche per intrattenere dei primati davanti allo schermo.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  alluce il Dom 1 Lug 2012 - 14:22

@Matteo83 ha scritto:Ciao a tutti.

Esatto, a me non interessano affatto gli effetti speciali del sistema operativo in questione, ma mi interessa la semplicità d'utilizzo e la leggerezza del sistema stesso, nonchè la gestione dell'audio: scarico Ubuntu o Xubuntu?


Saluti e grazie. Smile
Matteo

dal mio punto di vista xubuntu
è facile, leggera (anche se non la più leggera) ma completa
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  alluce il Dom 1 Lug 2012 - 14:33

christian.celona ha scritto:Microsoft ha perso gli utenti per gli effetti speciali di Vista, risorse gettate alle ortiche per intrattenere dei primati davanti allo schermo.

già
aggiungiamo che quando uscì era tutt'altro che esente da difetti...

ha fatto la fortuna di osx

avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1158
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf



Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  EasyRider_02 il Dom 1 Lug 2012 - 19:19

@alluce ha scritto:
@Matteo83 ha scritto:Ciao a tutti.

Esatto, a me non interessano affatto gli effetti speciali del sistema operativo in questione, ma mi interessa la semplicità d'utilizzo e la leggerezza del sistema stesso, nonchè la gestione dell'audio: scarico Ubuntu o Xubuntu?


Saluti e grazie. Smile
Matteo

dal mio punto di vista xubuntu
è facile, leggera (anche se non la più leggera) ma completa

Anche secondo me può essere la scelta migliore. Se poi vorrai potrai sempre passare alla shell 3 di Gnome, scoprendo che in Linux non devi reinstallare tutto, ma semplicemente caricare nuove librerie, ed eventualmente disinstallarne di vecchie (ma non è obbligatorio perchè le une posso convivere con le altre), per ritrovarti con un'interfaccia tutta nuova per il tuo sistema operativo.
avatar
EasyRider_02
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.05.12
Numero di messaggi : 1136
Provincia (Città) : Torino
Impianto : SACD: Denon DCD-1500AE
DAC: Wyred 4 Sound DAC-2
Amplificatore: Krell S-300i
Pre-phono: Sonus Faber Quid
Diffusori: Tannoy Prestige Stirling SE
Sorgente digitale: ASUS Eee PC 1015P
Giradischi: Technics SL-3110
SW: Foobar2000
Cavi alimentazione : Elecaudio 331B - Tornado (by Pierpabass)
Cavi segnale: Mogami 2534 - Mogami 2534 XLR bilanciato (by Pierpabass) -
Cavi potenza: TNT TripleT (by me stesso)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux/Windows music Server - primi passi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum