T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Conoscete questo valvolare 300b??
Oggi alle 14:30 Da Giovanni duck

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Oggi alle 14:30 Da Giovanni duck

» Technics SL 1200 Mk2
Oggi alle 14:17 Da Redcor

» Costruire casse per full range vintage.
Oggi alle 13:10 Da natale55

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Oggi alle 11:37 Da gianni1879

» wtfplay
Oggi alle 11:31 Da gigihrt

» Nuova alimentazione per Virtue One
Oggi alle 11:26 Da Smanetton

» distanza crossover
Oggi alle 11:00 Da dinamanu

» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Oggi alle 10:31 Da Charli48

» ALIENTEK D8
Oggi alle 10:06 Da giucam61

» Vendo finale Icepower 125 asx2 €240 + s.s.
Oggi alle 8:50 Da chiccoevani

» case per tpa3116
Oggi alle 0:27 Da Giovanni duck

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Ieri alle 22:52 Da mt196

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Ieri alle 22:35 Da nerone

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Ieri alle 20:58 Da giucam61

» Valvolare kt88
Ieri alle 19:28 Da Giovanni duck

» BC acoustique
Ieri alle 19:03 Da kalium

» (NA) Triangle Mimimun
Ieri alle 18:49 Da sonic63

» Alimentazione TCC
Ieri alle 18:12 Da mt196

» Nuovo TAMP
Ieri alle 14:04 Da antted

» Problema con cavo rca
Ieri alle 13:58 Da quizface

» Quale preamplificatore-dac?
Ieri alle 10:40 Da giucam61

» Pre-buffer schedina cinese con 6J1...impressioni
Ieri alle 0:37 Da MaxBal

» Upgrade TCC
Ieri alle 0:03 Da mt196

» Rasp per il mio primo impiantino
Dom 21 Mag 2017 - 22:54 Da Motogiullare

» preamplificatore microfonico
Dom 21 Mag 2017 - 20:47 Da valterneri

» Pioneer a 209r Ne vale la pena???
Dom 21 Mag 2017 - 19:57 Da Giovanni duck

» Ifi iPurifier2
Dom 21 Mag 2017 - 19:48 Da schwantz34

» Musical Fidelity A2
Dom 21 Mag 2017 - 17:52 Da Giovanni_14

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Dom 21 Mag 2017 - 17:09 Da giuseppe@scorzelli.it

Statistiche
Abbiamo 10816 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Diesellolle

I nostri membri hanno inviato un totale di 786752 messaggi in 51125 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Giovanni duck
 
giucam61
 
nerone
 
mecoc
 
dinamanu
 
silver surfer
 
sportyerre
 
mt196
 
Seti
 
Smanetton
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8994)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 57 utenti in linea: 7 Registrati, 1 Nascosto e 49 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dieggs, Diesellolle, gianlu71, Giovanni duck, Nadir81, Seti, Smanetton

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Principiante é dir poco.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Principiante é dir poco.

Messaggio  marcoma il Sab 23 Giu 2012 - 20:12

Ciao a tutti, mi piacerebbe imparare a capirne qualcosa di piú a riguardo dell'elettronica dei componenti e tutto ció che comporta un aspetto piú tecnico di "comprensione" del suono...sono totalmente ignorante peró comincio a incuriosirmi.

Sapete se esiste qualche libro, magari, che possa introdurmi con concetti semplici e schemi alla materia? Giusto per comiciare ad avere un'infarinatura...
avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  Andrea Zani il Sab 23 Giu 2012 - 20:37

@marcoma ha scritto:Ciao a tutti, mi piacerebbe imparare a capirne qualcosa di piú a riguardo dell'elettronica dei componenti e tutto ció che comporta un aspetto piú tecnico di "comprensione" del suono...sono totalmente ignorante peró comincio a incuriosirmi.

Sapete se esiste qualche libro, magari, che possa introdurmi con concetti semplici e schemi alla materia? Giusto per comiciare ad avere un'infarinatura...
non ho capito bene cosa ti serve... Don't know
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  marcoma il Sab 23 Giu 2012 - 20:45

Dici che son stato cosí poco chiaro? Smile

...allora: ogni tanto mi chiedo cos'é effettivamente il suono? Com'é che da una fonte corre tra mille circuiti e poi esce fuori dai diffusori? Come funziona un'amplificatore? Cose del genere...

avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  emmeci il Sab 23 Giu 2012 - 20:45



Ce ne sono molte serie! Laughing
Altrimenti... ci sono i sempre validi libri di Elettronica Generale delle superiori... Cool
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  Tonyartemide il Sab 23 Giu 2012 - 20:56

Magìa, solo magìa.... Very Happy scherzi a parte, ci sono cose come i cavi dove a volte non si riesce a trovare una spiegazione.....e c'è l'orecchio umano che è + sensibile di un fonometro.... Cool
avatar
Tonyartemide
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.06.12
Numero di messaggi : 796
Località : Martina Franca (TA)
Occupazione/Hobby : Medico
Provincia (Città) : Non ne parliamo
Impianto : Diffusori Proac Response 2.5 Clone con super crossovers e Fostex 206
Pre linea Musical Technology C3 a valvole
Pre Phono TP-Audio a valvole
CDP: Cambridge Audio Azur 550 C
Giradischi Thorens TD 160
Finale Harman Kardon HK680
Cavi di potenza: Van Den Hul Hybrid
Cavi di segnale: Mogami 2535 Stentor ed altri


Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  marcoma il Sab 23 Giu 2012 - 21:20

@Tonyartemide ha scritto:Magìa, solo magìa.... Very Happy scherzi a parte, ci sono cose come i cavi dove a volte non si riesce a trovare una spiegazione.....e c'è l'orecchio umano che è + sensibile di un fonometro.... Cool

Ahahah... Very Happy ...guarda per me al momento é magia!

...ma qualche titolo? Tipo "L'elettronica per tarati" o "Corso accellerato per fonici ed elettricisti" di Scuola Radio Elettra?
avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  Cella il Sab 23 Giu 2012 - 21:23

Devi fare il grande sforzo di partire dai rudimenti, studiando prima i componenti elettrici, la fisica a e quanto serve ad completare la comprensione della materia. Ai componenti elettronici e alle soluzioni circuitali si guarda solo in un secondo momento.

Poi ti renderai conto di essere circondato da gente che al massimo incolla quel che copia.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  marcoma il Sab 23 Giu 2012 - 21:41

christian.celona ha scritto:
Poi ti renderai conto di essere circondato da gente che al massimo incolla quel che copia.

...Ma lo sai che hai descritto in pieno la sensazione che ho continuamente senza nemmeno aver mai letto nulla? Very Happy

...mi sa che lascio perdere, và...
avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  Biagio De Simone il Dom 24 Giu 2012 - 1:08

@marcoma ha scritto:
christian.celona ha scritto:
Poi ti renderai conto di essere circondato da gente che al massimo incolla quel che copia.

...Ma lo sai che hai descritto in pieno la sensazione che ho continuamente senza nemmeno aver mai letto nulla? Very Happy

...mi sa che lascio perdere, và...
E infatti te lo ha detto Cristian, no Pizza e fichi. Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  kromweb il Dom 24 Giu 2012 - 2:01

Incomincia con i libri di Nuova Elettronica; Imparare l'Elettronica Partendo da Zero.
avatar
kromweb
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.10
Numero di messaggi : 845
Località : Genova
Impianto : Diffusori: Klipsch F-2
Giradischi: Audio-Tecnica AT-PL 120
Testina: Shure M97x
DIY__ Audio
Pre/Ampli per Cuffie: Prhead 412
Preamplificatore a Valvole: AK-47 (Raytheon 5670)
Ampli: Ira (Hypex 180HG)
DIY__Cinema
Preamplificatore: Devil's Gain (LME 49710)
Ampli: Katia70 V.P. (LM3886)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  marcoma il Dom 24 Giu 2012 - 20:26

De simone Biagio ha scritto:

...mi sa che lascio perdere, và...
E infatti te lo ha detto Cristian, no Pizza e fichi. Smile [/quote]

Scusa ma non ho capito cos'hai aggiunto. ...no pizza e fichi? Ironic

...mi sa che anziché lasciar perdere cominceró coi titoli che FINALMENTE mi hanno suggerito. (Ringrazio vivamente l'autore dell'ultima risposta, era esattamente ció che chiedevo). Wink
avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  Biagio De Simone il Dom 24 Giu 2012 - 20:38

Ciao Marco, intendevo solo che Cristian è uno molto competente, per i titoli consigliati sono d'accordo con te, magari trovando il tempo vedo di darci un occhiata anche io, è una cosa che mi propongo da tempo, ma che purtroppo per un motivo o per l'altro non riesco mai a fare. Sad Buona lettura Marco. Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  Biagio De Simone il Dom 24 Giu 2012 - 20:46

In realtà Marco, mi rendo conto che la mia quotatura precedente può indurre in errore, insomma non mi riferivo al tuo lasciar perdere, pittosto a quanto affermato da Cristian che concludeva "Poi ti renderai conto di essere circondato da gente che al massimo incolla quel che copia.".
Spero di non esserti sembrato scortese, non era mia intenzione. Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  marcoma il Dom 24 Giu 2012 - 21:04

De simone Biagio ha scritto:In realtà Marco, mi rendo conto che la mia quotatura precedente può indurre in errore, insomma non mi riferivo al tuo lasciar perdere, pittosto a quanto affermato da Cristian che concludeva "Poi ti renderai conto di essere circondato da gente che al massimo incolla quel che copia.".
Spero di non esserti sembrato scortese, non era mia intenzione. Smile

Nessun problema, figurati...a volte scrivendo capita! Mi sembrava ti riferissi al lasciar perdere... ...grazie per il chiarimento, sei stato molto gentile. Smile

Anche a me piacerebbe leggere qualcosa a rigurdo...purtroppo il tempo é quello che é. Sad

...colgo l'occasione, e mi permetto, di andare fuori topic:

"Italia-Inghilterra. Fantozzi aveva un programma straordinario: tavolino davanti alla tv, focacciona di cipolla, familiare di Peroni ghiacciata e rutto libero".

L'ITALIA C'É. FORZA ITALIA. Very Happy
avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  Biagio De Simone il Dom 24 Giu 2012 - 21:38

Ok Forza Italia. Hoping
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  andzoff il Lun 25 Giu 2012 - 0:32

Imparare l'elettronica fuori da un contesto scolastico o formativo la vedo dura.
Prima di parlare di transistor si devono conoscere le reti di componenti passivi (elettrotecnica).
Se sono senza memoria (solo resistenze e generatori), per risolvere la rete si deve impostare un sistema di n equazioni in n incognite che si rosolve con il metodo Kramer. Crazy
Se sono con memoria (circuiti RLC) il sistema è con numeri complessi. Per impostare il sistema devi conoscere le leggi di Kirchoff. Orrified
Poi dovresti conoscere i teoremi di Thevenin e Norton (per le reti), il teorema di Fourier per la teoria dei segnali. Crying or Very sad
Si può passare al transistor: modello di ebers moll o modello gummel poon? Suicide

Non sono cose difficili, ma neanche cose da leggere la sera prima di dormire. E' necessario un obbiettivo scolastico o formativo. Goodbye
Saluti.




avatar
andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1212
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Impianto A
Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Scythe KroKraft Rev B

Impianto B
Alimentatore: Reyed Pincellone
Sorgente + Ampli: Mo-gu S800
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

link al Mo-gu S800


Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  Biagio De Simone il Lun 25 Giu 2012 - 0:36

@andzoff ha scritto:Imparare l'elettronica fuori da un contesto scolastico o formativo la vedo dura.
Prima di parlare di transistor si devono conoscere le reti di componenti passivi (elettrotecnica).
Se sono senza memoria (solo resistenze e generatori), per risolvere la rete si deve impostare un sistema di n equazioni in n incognite che si rosolve con il metodo Kramer. Crazy
Se sono con memoria (circuiti RLC) il sistema è con numeri complessi. Per impostare il sistema devi conoscere le leggi di Kirchoff. Orrified
Poi dovresti conoscere i teoremi di Thevenin e Norton (per le reti), il teorema di Fourier per la teoria dei segnali. Crying or Very sad
Si può passare al transistor: modello di ebers moll o modello gummel poon? Suicide

Non sono cose difficili, ma neanche cose da leggere la sera prima di dormire. E' necessario un obbiettivo scolastico o formativo. Goodbye
Saluti.




Non potrai negare che ci sono parecchi autodidatti, e qualcuno che ci riesce pure bene, ovviamente non è il mio caso. Laughing
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  marcoma il Lun 25 Giu 2012 - 1:01

@andzoff ha scritto:Imparare l'elettronica fuori da un contesto scolastico o formativo la vedo dura.
Prima di parlare di transistor si devono conoscere le reti di componenti passivi (elettrotecnica).
Se sono senza memoria (solo resistenze e generatori), per risolvere la rete si deve impostare un sistema di n equazioni in n incognite che si rosolve con il metodo Kramer. Crazy
Se sono con memoria (circuiti RLC) il sistema è con numeri complessi. Per impostare il sistema devi conoscere le leggi di Kirchoff. Orrified
Poi dovresti conoscere i teoremi di Thevenin e Norton (per le reti), il teorema di Fourier per la teoria dei segnali. Crying or Very sad
Si può passare al transistor: modello di ebers moll o modello gummel poon? Suicide

Non sono cose difficili, ma neanche cose da leggere la sera prima di dormire. E' necessario un obbiettivo scolastico o formativo. Goodbye
Saluti.


Si, in effetti potresti aver ragione...anzi, parlando STRETTAMENTE della cosa, hai SICURAMENTE ragione. ...a me peró basterebbe capire i concetti basilari...,anche solo per associare un componente hi-fi piuttosto che un altro o comunque saperne "leggere" chiaramente le specifiche tecniche...


avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Tornare in alto Andare in basso

Re: Principiante é dir poco.

Messaggio  scorpio92 il Lun 25 Giu 2012 - 2:34

Ciao Marcoma,
come ti dice Andzoff, imparare seriamente l'elettronica fuori da un contesto scolastico non è facile, ma non è neanche impossibile: sono convinto che con un po' di tempo libero ed un'adeguata dose di buona volontà, qualsiasi materia possa essere appresa anche raggiungendo livelli piuttosto elevati.

Il mio consiglio è quindi quello di addentrarti in questa direzione, perché in questo modo, oltre ad assumere nuove competenze tecniche in un settore sicuramente ricco di prospettive pratiche, potrai anche assumere un'impostazione mentale ed un metodo di ragionamento molto flessibili ed utili in svariati settori della vita comune.

L'unca competenza di partenza che dovrai necessariamente avere è un buon uso della matematica (quella algebrica, almeno), che ti sarà utile nell'uso delle formule: se sai ricavare agevolmente formule inverse, risolvere i sistemi di equazioni e lavorare con i grafici, allora avrai già buona parte di quello che ti serve per formarti delle buone basi d'elettronica.

Un'ulteriore competenza matematica che ti sarà utile (e necessaria, se ti addentrerai ulteriormente nello studio) è quella dei numeri complessi, ma d'altro canto, molti testi di elettronica per le scuole superiori contengono tutto quel che serve per poter comprendere questa parte della matematica limitatamente alle applicazioni elettroniche più semplici.

Per la scelta dei libri, come al solito ci sono testi più o meno seri. Ad esempio, "Imparare l'elettronica partendo da zero" è sicuramente un testo semplice, ma di certo non è il modo giusto per poter imparare a progettare circuiti moderatamente complessi. Se ti accontenti di una comprensione molto generica dei meccanismi di funzionamento, allora ti consiglio anche di acquistare l'Audio Handbook di nuova elettronica (in due volumi), pieno di kit e con diverse spiegazioni molto generiche rivolte solo al settore audio. In ogni modo, né "Imparare l'elettronica partendo da zero" né "Audo Handbook" ti forniranno basi adeguate per la progettazione e per un'analisi seria di circuiti. Le formule proposte in questi libri sono davvero oscene e scorrette da un punto di vista fisico, e non permettono assolutamente di comprendere a fondo il funzionamento di un circuito, ma in compenso non richiedono nessuna particolare competenza matematica. Ma ripeto, così non imparerai mai veramente l'elettronica, ma ti farai soltanto un'idea generale (spesso approssimata e imprecisa) della materia.

Se invece punti a formarti delle basi solide che ti permetteranno anche di progettare circuiti da solo, ti consiglio di acquistare qualche testo attuale per le scuole superiori. Ad esempio, "Elettronica" (tre volumi) di Galluzzo e Cuniberti è, a mio avviso, uno dei migliori testi per scuole superiori in circolazione. Sono affrontati tutti gli argomenti fondamentali, dall'analisi delle reti, ai microcontrollori PIC, passando molto approfonditamente per l'elettronica analogica, con uno studio molto chiaro e comprensibile dei semiconduttori e delle loro applicazioni negli amplificatori di segnale, di potenza e negli alimentatori. L'impostazione è davvero comprensibilissima e alla portata di tutti, le spiegazioni sono estremamente chiare, e la cosa più interessante è che è pieno di esempi ed esercizi pratici fino alla nausea, che ti permetteranno davvero di progettare e realizzare autonomamente dei circuiti, anche molto complessi, curandone ogni singolo aspetto.

Dunque, in conclusione, la tua scelta dipende dal grado di preparazione che vuoi avere, ovvero se ti accontenti di una comprensione generale del funzionamento dei circuiti, o di una preparazione che ti permetta di raggiungere buone capacità progettistiche. In ogni caso, puoi sempre intraprendere queste due opportunità in maniera consecutiva, ovvero iniziare con dei testi "semplici" per poi approfondire (o meglio, correggere) con dei testi più seri.

In ogni modo, fidati: l'elettronica si può imparare, basta volerlo. Con un po' di tempo, di voglia e compatibilmente con le proprie capacità personali (intrinseche e acquisite), potrai riuscire a destreggarti bene. Se pensi di essere in grado di eseguire uno studio autonomo (che richiede tipicamente costanza e metodo), ce la farai. E, secondo me, ne vale lo sforzo! Wink

Ciao,
Niki
avatar
scorpio92
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.11.09
Numero di messaggi : 434
Località : Jesi
Impianto :  

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum