T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 15:01Snap
queOggi alle 14:11Allen smithee
sky in wi fiOggi alle 12:23giucam61
POPU VENUS Ieri alle 19:05giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
(RM) Cuffie Nad Viso hp50Lun 20 Mar 2017 - 23:20kocozze
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 12
No, era meglio quello vecchio
52% / 13
I postatori più attivi della settimana
58 Messaggi - 23%
56 Messaggi - 23%
40 Messaggi - 16%
18 Messaggi - 7%
16 Messaggi - 6%
14 Messaggi - 6%
13 Messaggi - 5%
11 Messaggi - 4%
11 Messaggi - 4%
10 Messaggi - 4%
I postatori più attivi del mese
256 Messaggi - 21%
229 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
130 Messaggi - 11%
101 Messaggi - 8%
73 Messaggi - 6%
73 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
62 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15427)
15427 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 77 utenti in linea :: 9 Registrati, 1 Nascosto e 67 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

diechirico, Luca Marchetti, maran, nerone, Snap, sportyerre, stetotem, Tfan, Ubik

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Gio 21 Giu 2012 - 23:18
Ciao a tutti, sono nuovo...ho scoperto da poco i piaceri della musica liquida e dell'ascolto in cuffia.

Siccome son sempre fuori casa e ormai ho tempo di ascoltar musica, ahimè, solo la sera, ho acquistato un paio di AKG K550 e un FIIO E10, ho rippato con FOOBAR un bel po' di cd (ho imparato tutto qua e in pochi giorni, naturalmente;)) e devo dire che sono parecchio entusiasta di questa nuova esperienza. Talmente esntusiasta che mi sta già prendendo la mania di sperimentare.

Son rimasto a dir poco affascinato dall'ampli valvolare Little Dot MKIII, ma mi è sembrato di capire da alcune discussioni che non sarebbe adatto alle mie cuffie a bassa impedenza...forse sarebbe meglio l'I+? ...come DAC invece sarei propenso ad acquistare il Kingrex-UD01.

Il dilemma è ovviamente scontato: Fermo restando che le Akg 550 ormai ce le ho e non mi sembra il caso di rivenderle per qualche pipa mentale su alte e basse impedenze - son molto ariose e nitide, devono ancora rodare però - mi chiedevo se i due strumentini sopra descritti potrebbero fare al caso mio...rimpiazzerebbero più che degnamente il Fiio? O la differenza sarebbe poca cosa?

Attendo con impazienza qualche vostro parere e ovviamente qualche vostro consiglio...non sono un esperto, dunque è altissimamente possibile che mi sfuggano alternative e ipotesi.
seba77
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 174
Località : Bari
Provincia (Città) : Bari
Impianto : Sorgenti Marantz cd6003 Lettore bluray Sony s790 Ampli 2ch Arcam fmj a38 Sintoamplificatore Denon avr 3313 Diffusori frontali Focal 826v Diffusore centrale Focal cc800 Diffusori surround Focal 706v su stand Focal s700 Subwoofer Bk XXLS400 DF gloss black Tv Sony 55hx855 Cuffie Denon ah-d2000 Beyerdynamic dt 880 250 ohm premium edition Sennheiser Momentum on ear Ampli cuffie Fiio e12 mont blanc e Schiit Asgard 2

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Gio 21 Giu 2012 - 23:34
Ciao Marcoma!
Ho il tuo stesso dilemma anche io!Domani mi arriveranno le k550 e dovrò (o almeno vorrò) abbinargli un ampli dedicato piuttosto che collegarle direttamente al lettore piuttosto che all'integrato.
Ho letto anche io un gran bene del little dot i+ per le cuffie a bassa impedenza e credo facciano al caso nostro.

Ma dimmi un pò...come vanno le cuffie? Sono ansioso di ascoltarle domani ma volevo un parere di uno dei primi forumisti italiani ad averle Very Happy
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4578
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Gio 21 Giu 2012 - 23:51
Il little dot III è adatto alle alte impedenze, per le basse meglio un I+ (che uso anche io) magari con le valvole WE408A.
Non è proprio trasparente come ampli e ci mette un po' del suo (scalda il suono), ma con le mie grado è una bomba.

Ps perchè sostituire il Fiio? come dac non è male e il little dot puoi collegarlo alla line out senza usare l'ampli del fiio.
avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Belle cuffie.

il Ven 22 Giu 2012 - 0:04
Ciao seba, guarda io finora ho avuto cuffie di livello inferiore, un paio di sennheiser che usavo quando lavoravo in radio, non ricordo il modello ma erano molto belle, poi le ho vendute, e ultimamente un paio di Bose molte ruffiane dai bassi carezzevoli ma completamente prive di ampiezza sonora...non dico che siano brutte, ma di certo non rispecchiano più ciò che cerco mentre ascolto musica.

Le AKG 550 si presentano esteticamente stupende, ben fatte ed estremamente comode. Piccola pecca è il cavo non intercambiabile, e questo un po' rode su una cuffia reference che costa quasi trecento euro.

Stando al suono posso dirti che la prima considerazione che viene da fare e sul respiro veramente ampio che trasmettono fin da subito. Poi se si pensa che è una cuffia chiusa viene da alzarsi e applaudire gli ingegneri dell'AKG che sono riusciti in una tale impresa. Seconda considerazione: sei veramente isolato. Se ascolti a un volume degno, non senti nulla e nessuno. I bassi sono l'esatto opposto delle BOSE, ovviamente. Sono bassi precisi, essenziali, molto eleganti a mio avviso. La gamma media e alta è qualcosa di fenomenale, c'è poco da discutere. Le voci sono nitide, vitali, profonde. Le chitarre acustiche di un realismo impressionante. Ho avuto modo in passato di ascoltare delle AKG da un mio amico e quello che non mi andava giù era l'impostazione troppo analitica della cosa. Vorrei sottolineare una cosa: lungi da me definirmi audiofilo o esperto di impianti e di elettronica, di sicuro però c'è che amo la musica fin da bambino e non potrei vivere senza. L'orecchio e il cuore per me vanno di pari passo (bello lo slogan del forum, infatti). Per questo mai avrei creduto di acquistare delle Akg, che reputavo adatte, anzi ideali, eccellenti, per altri scopi, ma non per ascoltare musica come piace a me. Poi ho visto e provato queste e ti posso dire che la virata c'è stata finalmente, e ho voluto premiare questo grande marchio per il grande risultato: la prestazione è sempre estremamente precisa - se c'è qualcosa che non va nella registrazione, laddove alcune cuffie tenderebbero a mascherare, con le k550 la senti e la senti pruriginosa - però il tutto è finalmente a misura d'uomo. Più intenso, più caldo. Un gran compromesso, insomma, che credo conquisterà parecchi amanti della buona musica e del buon suono.

Queste sono le mie prime impressioni. Le possiedo da nemmeno due settimane, e le ho ascoltate soltanto col piccolo FIIO (giocattolino superbo, comunque, per il prezzo...robe impensabili fino a qualche anno fa). Col mio vecchio Piooneer e il FIIO D3 non suonavano meglio, anzi.

E' proprio per questo che vorre acquistare uno di quei begli amplificatorini a valvole e un DAC di buon livello! Wink

Mi raccomando appena arrivano fammi conoscere le tue impressioni perchè son molto curioso!
seba77
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 174
Località : Bari
Provincia (Città) : Bari
Impianto : Sorgenti Marantz cd6003 Lettore bluray Sony s790 Ampli 2ch Arcam fmj a38 Sintoamplificatore Denon avr 3313 Diffusori frontali Focal 826v Diffusore centrale Focal cc800 Diffusori surround Focal 706v su stand Focal s700 Subwoofer Bk XXLS400 DF gloss black Tv Sony 55hx855 Cuffie Denon ah-d2000 Beyerdynamic dt 880 250 ohm premium edition Sennheiser Momentum on ear Ampli cuffie Fiio e12 mont blanc e Schiit Asgard 2

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 0:13
Grazie della veloce e precisa risposta Marcoma.
Dovrebbero arrivarmi in giornata (le aspettavo ieri ma nada.Sad )

Leggere ciò che hai scritto mi fa pensare che ho fatto la scelta giusta ma potrò dirlo con certezza solo dopo averle indossate ed ascoltate.

Io al momento le collegherò al mio integrato 2 ch Audio Analogue Crescendo ma più in là penso di abbinargli un ampli dedicato: attendo tue ed altre considerazioni a riguardo di quale possa essere la scelta migliore.
Non credo sia il caso di comprare qualcosa che poi dovrei abbandonare e rivendere: meglio aspettare e comprare un little dot magari.

Ora spero che il corriere suoni alla porta quanto prima Laughing
avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Purtroppo non ho mai ascoltato le Grado...

il Ven 22 Giu 2012 - 0:14
@turo91 ha scritto:Il little dot III è adatto alle alte impedenze, per le basse meglio un I+ (che uso anche io) magari con le valvole WE408A.
Non è proprio trasparente come ampli e ci mette un po' del suo (scalda il suono), ma con le mie grado è una bomba.

Ps perchè sostituire il Fiio? come dac non è male e il little dot puoi collegarlo alla line out senza usare l'ampli del fiio.

Come sono? Giusto per rendermi di conto di qual'è il genere di suono che meglio si sposa, a tuo avviso, con l'I+...

Guarda, io sarei molto contento della notizia, considerato che costa meno della metà!! Laughing

Ma quando dici che ci mette un po' del suo intendi che appesantisce tipo fastidiosa patina? Scusa ma a me piace molto il linguaggio figurato per definire il suono...non sono molto tecnico.

...devo ammettere anche un'altra cosa, e sfido chiunque a darmi torto, son rimasto molto affascinato anche dall'oggetto in sè...quelle valvoline che si scaldano e si accendono davanti a me, al buio, magari in una notte d'inverno mi gasano assai. Very Happy ...ovviamente lo comprerei solo se fossi certo che il suono migliorerebbe rispetto al FIIO E10... Ho le mie manie manie ma non sono mai stato un AUDIOTA. Smile

...a me il suono caldo piace eh...e se le K550 lo fossero giusto un pelino di più sarebbero micidiali... Mmm

...meglio accantonare il MKIII comunque?
avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 0:34
@seba77 ha scritto:Grazie della veloce e precisa risposta Marcoma.
Dovrebbero arrivarmi in giornata (le aspettavo ieri ma nada.Sad )



Io al momento le collegherò al mio integrato 2 ch Audio Analogue Crescendo ma più in là penso di abbinargli un ampli dedicato: attendo tue ed altre considerazioni a riguardo di quale possa essere la scelta migliore.

...sai qual'è un'altra considerazione che mi preme? Il fatto che per apprezzarla in pieno devi tenerla a volume alto. Immagino che dipenda dalla bassa impedenza...
...che mi dite? Pensate sia per questo o è una caratteristica generale dell'ascolto in cuffia? Mi piacerebbe molto poterle confrontare con qualcosa tipo Beyer Dt880 600 ohm...giusto per capire. Anche se le Beyer mi hanno detto che sono meno dolci delle mie piccoline...ho avuto modo di provare le Sennheiser HD650 ma non ho pensato di fare il test di cui sopra. Queste ultime posso dire che rispetto alle AKG le ho trovate meno cristalline...possibile? Avevano dei bassi più corposi, ma in generale la musica usciva fuori in maniera meno brillante...non datemi dell'eretico, so che il modello è molto apprezzato dai più, però la mia sensazione è stata questa.
avatar
Dexterdm
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.12.11
Numero di messaggi : 1302
Provincia (Città) : .
Impianto : Cool

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 2:33
@marcoma ha scritto:

Come sono? Giusto per rendermi di conto di qual'è il genere di suono che meglio si sposa, a tuo avviso, con l'I+...

Guarda, io sarei molto contento della notizia, considerato che costa meno della metà!! Laughing

Ma quando dici che ci mette un po' del suo intendi che appesantisce tipo fastidiosa patina? Scusa ma a me piace molto il linguaggio figurato per definire il suono...non sono molto tecnico.

...devo ammettere anche un'altra cosa, e sfido chiunque a darmi torto, son rimasto molto affascinato anche dall'oggetto in sè...quelle valvoline che si scaldano e si accendono davanti a me, al buio, magari in una notte d'inverno mi gasano assai. Very Happy ...ovviamente lo comprerei solo se fossi certo che il suono migliorerebbe rispetto al FIIO E10... Ho le mie manie manie ma non sono mai stato un AUDIOTA. Smile

...a me il suono caldo piace eh...e se le K550 lo fossero giusto un pelino di più sarebbero micidiali... Mmm

...meglio accantonare il MKIII comunque?
ho sia l'e10 che prima utilizzavo come ampli cuffia(e di cui ne sono tutt'ora possessore) che il little dot in questione,utlizzo anche io delle cuffie a bassa impedenza quindi sono nella tua stessa situazione.
sinceramente ho notato un buon margine di miglioramento rispetto al fiio,il fiio mi colpì sin dall'inizio per quella sorta di "calore" che riusciva a dare alla cuffia, è sicuramente un bell'oggetto ma reputo il 1+ sicuramente migliore, rispetto al fiio ho notato un miglioramento un pò in tutta la gamma, soprattutto per quanto riguarda il dettaglio e la naturalezza delle voci,la gamma bassa è notevolmente migliorata(il fiio ha anche il bass boost che sinceramente non ho mai amato molto perchè rende il tutto troppo innaturale)i bassi sono precisi e mai invadenti!!!per non parlare della potenza del little dot, difficilmente riesco a oltrepassare le ore 10 e, nonostante l'aumento di volume non ho mai notato peggioramenti sonori
ho provato a passare dal little dot al fiio diverse volte e...per quanto lo reputo un ottimo oggetto(molto comodo anche quando si è in giro col notebook) secondo me il little dot è sicuramente migliore.
ps. l'ho acquistato direttamente con le WE408A anche perchè si dice in rete che le stock siano piuttosto scadenti.da quanto ho letto in giro le WE dovrebbero essere le più lineari e precise tra le varie valvole che si possono montare e, si, riguardo le valvole accese, sembrerà stupido ma piace da morire anche a me!!!certo,se avessero fatto un pò piu luce... Laughing Laughing
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4578
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 8:39
Scaldano già abbastanza con la luce che fanno Laughing
Considera che il Littled DOt da 800 mW a 32 ohm, mentre il Fiio 150 mW, una bella differenza.
Le tue cuffie supportano 200 mW di input al massimo mi pare, quindi dovresti stare attento a non alzare troppo.
avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 11:23
Ma non è che allora rischio di bruciarmi le cuffie?? Shocked

...l'intenzione comunque, tornando al dunque, era quella di acquistare un DAC e un AMPLI dedicato di livello superiore...però a questo punto mi chiedo se ne valga veramente la pena...seguendo il consiglio di Dexter mi verrebbe da acquistare solo l'ampli al momento e tenere il FIIO come Dac...

Leggevo su un forum americano che le K550 non hanno bisogno di un almplificatore e sarebbe assurdo comprarne uno apposta per loro...non vi sembra un po' una castroneria? Ora, va bene che saranno state progettate per avere una resa discreta anche collegate ad apparecchi portatili...ma da qua a dire che non otterresti nulla colegandole a un buon amplificatore ce ne passa...

Che ne pensate?

p.s. Non vorrei andare fuori argomento, ma volevo dare un consiglio a seba77 sulle AKG e che ieri mi sono dimenticado di scriverle: Tieni presente che la straordinaria rotondità delle k550 e anche l'isolamento che se ne può trarre si ottiene con una buona pressione dei padiglioni sul viso...qualora l'archetto non faccia sufficiente resistenza, devi piegarlo appena - con delicatezza mi raccomando!!! - affinchè possa adattarsi in pieno alla tua testa...potrai testare il raggiungimento della giusta pressione spingendo i padiglioni con le dita verso le orecchie: la stretta giusta ce l'avrai quando otterrai quel suono senza più doverle toccare...
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4578
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 11:36
Non rischi di bruciarle, basta che non giri troppo la manetta e sei apposto.
Le tue cuffie hanno una sensibilità molto alta (sembrano fatte per rendere al meglio con i dispositivi portatili) quindi necessitano meno di amplificazione che però fa sempre bene.
Io se fossi in te terrei il fiio come dac.
Anche le RS1 vanno senza amplificazione, ma con l'ampli è tutta un'altra storia.
Io avevo la Essence stx e il little dot è un bel po' superiore come amplificazione dell'ampli integrato nella scheda (l'esperienza è relativa alle mie cuffie).
avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 11:42
Ah ecco, volevo ben dire...e alternative al little dot i+? Son molto propenso a prenderlo, però potrei valutare anche altre soluzioni...

Per quanto riguarda il DAC mi sa che per il momento allora terrò il FIIO, poi si vedrà...ma il DAC in effetti che importanza ha nella catena musicale liquida? Ha più o meno importanza dell'ampli?
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4578
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 11:45
La catena deve essere sempre più o meno bilanciata.
Non ha senso avere super cuffie e attaccarle all'integrata del pc, come non ha senso avere un super dac e cuffie da 20 euro, stessa cosa per l'ampli.
osservatore
UTENTE DISISCRITTO
Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 12:19
@marcoma ha scritto:...e alternative al little dot i+?

Docet.
avatar
Dexterdm
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.12.11
Numero di messaggi : 1302
Provincia (Città) : .
Impianto : Cool

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 13:15
@marcoma ha scritto:Ah ecco, volevo ben dire...e alternative al little dot i+? Son molto propenso a prenderlo, però potrei valutare anche altre soluzioni...

Per quanto riguarda il DAC mi sa che per il momento allora terrò il FIIO, poi si vedrà...ma il DAC in effetti che importanza ha nella catena musicale liquida? Ha più o meno importanza dell'ampli?
momentaneamente sto utilizzando anche io il fiio come dac collegando l'ampli al line out!il docet che ti ha consigliato osservatore è sicuramente più versatile e tutti ne parlano molto bene, può pilotare egregiamente cuffie con alta impedenza(addirittura lessi di un utente che ci pilotava le tesla e ne era molto soddisfatto)
anche io ero molto indeciso a riguardo,alla fine complice anche la disponibilità da audiophonics senza dover aspettare 2 settimane o più tra dogana e cose varie ho preso il little dot!
seba77
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 174
Località : Bari
Provincia (Città) : Bari
Impianto : Sorgenti Marantz cd6003 Lettore bluray Sony s790 Ampli 2ch Arcam fmj a38 Sintoamplificatore Denon avr 3313 Diffusori frontali Focal 826v Diffusore centrale Focal cc800 Diffusori surround Focal 706v su stand Focal s700 Subwoofer Bk XXLS400 DF gloss black Tv Sony 55hx855 Cuffie Denon ah-d2000 Beyerdynamic dt 880 250 ohm premium edition Sennheiser Momentum on ear Ampli cuffie Fiio e12 mont blanc e Schiit Asgard 2

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 13:29
@marcoma ha scritto:
p.s. Non vorrei andare fuori argomento, ma volevo dare un consiglio a seba77 sulle AKG e che ieri mi sono dimenticado di scriverle: Tieni presente che la straordinaria rotondità delle k550 e anche l'isolamento che se ne può trarre si ottiene con una buona pressione dei padiglioni sul viso...qualora l'archetto non faccia sufficiente resistenza, devi piegarlo appena - con delicatezza mi raccomando!!! - affinchè possa adattarsi in pieno alla tua testa...potrai testare il raggiungimento della giusta pressione spingendo i padiglioni con le dita verso le orecchie: la stretta giusta ce l'avrai quando otterrai quel suono senza più doverle toccare...

Grazie Marcoma per il consiglio.
In effetti avevo letto su un forum inglese dell'importanza che ha per le k550 la pressione dei padiglioni sul viso. Certo che l'idea di dover piegare anche leggermenete l'archetto non è che mi faccia impazzire ma se lo hai fatto tu...posso pensare di poterlo fare anche io Muble

Ad ogni modo,credo che passerò questo week end senza averle ricevuto: sul sito da dove le ho acquistate mi segnala che sono in ritardo...non capisco cosa vogliano dire visto che risultano già arrivate a Bari.. Ironic

Una domanda da profano. Visto che collegherò le mie cuffie prevalentemente all'Audio Analogue Crescendo, quindi ad un integrato 2ch,necessiterò anche io di un dac e di un ampli? O posso tirare avanti senza?
Grazie
seba77
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 174
Località : Bari
Provincia (Città) : Bari
Impianto : Sorgenti Marantz cd6003 Lettore bluray Sony s790 Ampli 2ch Arcam fmj a38 Sintoamplificatore Denon avr 3313 Diffusori frontali Focal 826v Diffusore centrale Focal cc800 Diffusori surround Focal 706v su stand Focal s700 Subwoofer Bk XXLS400 DF gloss black Tv Sony 55hx855 Cuffie Denon ah-d2000 Beyerdynamic dt 880 250 ohm premium edition Sennheiser Momentum on ear Ampli cuffie Fiio e12 mont blanc e Schiit Asgard 2

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 13:58
Ho visto delle foto dettagliate del Fiio e10 ed ho notato che ha soltanto l'ingresso Usb.Dubito quindi possa collegarlo al mio lettore cd Marantz cd 6003 o al mio ampli.
Esiste un prodotto simile per qualità che faccia al caso mio?
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4578
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 13:59
L'uscita cuffie degli integrati non è molto curata ed ha un'impedenza d'uscita molto alta che mal si sposa con l'impedenza bassa delle cuffie.
Gli ampli dedicati alle cuffie hanno impedenze d'uscita molto bassa ed è per questo che si ottiene maggior qualità.
Prova ad ascoltare con l'integrato e se non ti piace puoi sempre prenderlo in seguito l'ampli dedicato.
Se hai già il lettore cd perchè vuoi un dac??
avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 14:04
Il FIIO E10 è bello ma può essere collegato soltanto al PC. Come DAC per un lettore CD, economicissimo esiste il D3, io ce l'ho, e mi ha rinfrescato parecchio un vecchio lettore PIoneer che possiedo...sul Teac non l'ho ancora provato.

Costa 30 Euro, direi che il gioco vale la candela.

Io dopo aver provato la comodità e la finalmente raggiunta efficienza della musica liquida sto eliminando il lettore Cd. Lo terrò giusto per qualche alscolto al volo, infatti ho un affidabilissimo ma economicissimo TEAC cdp1260. Non so se oggi conviene ancora spenderci troppo intorno.



Ultima modifica di marcoma il Ven 22 Giu 2012 - 14:06, modificato 1 volta
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4578
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 14:06
Ma perchè volete collegare un dac al lettore cd che ha quasi sicurmente un dac integrato superiore??
avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 14:10
@turo91 ha scritto:Ma perchè volete collegare un dac al lettore cd che ha quasi sicurmente un dac integrato superiore??

Dipende dal lettore Cd, io credo che all'ascolto uno si renda conto se va bene o no.

L'ho già detto diverse volte, non sono un audiofilo, mi piace la musica, e il mezzo per ascoltarla deve restare un mezzo e non diventare il fine, però a volte ci si accorge quando uno strumento è sorpassato...io leggendo varie recensioni di questo d3, in cui tutti ne caldeggiavano l'acquisto per rinfrescare un po' qualche vecchio lettore cd - e dunque dal dac superato - ho deciso di fare la prova, anche solo per curiosità...devo dire che l'ho sentita la nuova presenza e ne son rimasto molto soddisfatto. NOn so se possa essere suggestione, fatto sta che ne son rimasto soddisfatto. Wink
seba77
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 174
Località : Bari
Provincia (Città) : Bari
Impianto : Sorgenti Marantz cd6003 Lettore bluray Sony s790 Ampli 2ch Arcam fmj a38 Sintoamplificatore Denon avr 3313 Diffusori frontali Focal 826v Diffusore centrale Focal cc800 Diffusori surround Focal 706v su stand Focal s700 Subwoofer Bk XXLS400 DF gloss black Tv Sony 55hx855 Cuffie Denon ah-d2000 Beyerdynamic dt 880 250 ohm premium edition Sennheiser Momentum on ear Ampli cuffie Fiio e12 mont blanc e Schiit Asgard 2

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 14:15
@turo91 ha scritto:Ma perchè volete collegare un dac al lettore cd che ha quasi sicurmente un dac integrato superiore??

Non sapevo che il Marantz cd 6003 avesse giù un dac superiore. Quindi secondo te non ho bisogno di aggiungere altro se collego le cuffie al lettore?
avatar
turo91
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4578
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 14:20
@seba77 ha scritto:Non sapevo che il Marantz cd 6003 avesse giù un dac superiore. Quindi secondo te non ho bisogno di aggiungere altro se collego le cuffie al lettore?

Dovrebbe essere superiore al D3, visto il costo...
Io aggiungerei l'ampli cuffia, ma se ti soddisfa così non ne vedo il motivo.
osservatore
UTENTE DISISCRITTO
Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 14:31
@seba77 ha scritto:
@turo91 ha scritto:Ma perchè volete collegare un dac al lettore cd che ha quasi sicurmente un dac integrato superiore??

Non sapevo che il Marantz cd 6003 avesse giù un dac superiore. Quindi secondo te non ho bisogno di aggiungere altro se collego le cuffie al lettore?

Solitamente le uscite cuffia dei CDP sono scarsine...
avatar
marcoma
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.06.12
Numero di messaggi : 165
Località : Sardegna
Impianto : Giradischi STANTON T52B (SENZA TESTINA, AL MOMENTO) + CDP Pioneer PD7300 + AMPLI Pioneer A616 MKII Reference Series + DIFFUSORI Pioneer Prologue 70

Cuffie: FOOBAR2000/CD RIP WAV + DAC Fiio E10 + AMPLI [E10/LITTLE DOT I+/LITTLE DOT MKII] + AKG K550

Re: Little Dot I+ per cuffie a bassa impedenza?

il Ven 22 Giu 2012 - 15:38
@seba77 ha scritto:

Grazie Marcoma per il consiglio.
In effetti avevo letto su un forum inglese dell'importanza che ha per le k550 la pressione dei padiglioni sul viso. Certo che l'idea di dover piegare anche leggermenete l'archetto non è che mi faccia impazzire ma se lo hai fatto tu...posso pensare di poterlo fare anche io Muble

Ad ogni modo,credo che passerò questo week end senza averle ricevuto: sul sito da dove le ho acquistate mi segnala che sono in ritardo...non capisco cosa vogliano dire visto che risultano già arrivate a Bari.. Ironic

Una domanda da profano. Visto che collegherò le mie cuffie prevalentemente all'Audio Analogue Crescendo, quindi ad un integrato 2ch,necessiterò anche io di un dac e di un ampli? O posso tirare avanti senza?
Grazie

Per l'archetto stai tranquillo...non è che lo devi proprio piegare, forse mi sono espresso in maniera poco ortodossa... Wink ...diciamo che devi stringerlo. E' fatto in un materiale molto flessibile ovviamente e l'imbottitura è saldata perfettamente. Non devi far altro che impugnarlo con due mani e farlo flettere un po'...in questa maniera i padiglioni stringono per bene. Io credo sia stato costruito apposta in quella maniera lì, data l'importanza della pressione sul viso...prendi quest'accorgimento e vedrai che bel regalino ti sei fatto. ...se poi possiedi una testa gigante ti vanno di lusso anche senza stringere!! Very Happy

...per quanto riguarda la seconda domanda, la risposta a mio avviso è semplice: è tutta una questione di prove e di gusti. Collegale al tuo ampli e ascolta...io sull'impianto ho un amplificatore abbastanza vecchiotto ma a mio avviso dal suono stupendo...dolcissimo, caldo, equilibrato...si chiama Pioneer A616 MKII e di sicuro non lo manderò in pensione ancora per tanto tempo. Quando ci ho collegato le AKG però non mi son piaciute, col FIIO suonano decisamente più nitide e precise...con la stessa ottima incisione il Pioneer tendeva a velare appena la gamma medio-bassa.

Questione di gusti e di orecchi, ovvio...certo però son rimasto sopreso dato che il piccoletto pesa niente e il grande parecchi chili. Shocked Le dimensioni non sempre contano, come non contano tanti altri fattori a cui spesso si dà troppa importanza senza chiedersi se in quel momento, mentre si sta ascoltando la musica, si sta provando piacere o meno...il rischio di cadere nel limbo della perenne insoddisfazione/frustrazione acustica è sempre dietro l'angolo.

Se poi vuoi fare un confronto, cento euro per la tua passione si possono anche spendere...io lo farò, ormai ho deciso, mi tengo il FIIO come DAC e il mese prossimo ho intenzione di acquistare il Little Dot I+...credo che le K550 se lo meritino. Smile

Se lo dovessi collegare al lettore CD proverei prima senza DAC per vedere come va:

MARANTZ+LITTLE DOT I+AKG K550

Ti godi un po' il tutto - anche perchè se non li fai andare un po' gli strumenti la valutazione non può essere intellettualmente onesta - e poi valuti se aggiungere un DAC o meno.


Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum