T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11777 utenti, con i loro 820080 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionRiapre la Biblioteca Musicale di Torino

more_horiz
Riapre a Torino, ancora più ricca e fruibile, la Biblioteca Musicale Della Corte.
La nuova sede è in Corso Francia 186 (Villa Tesoriera)
http://www.comune.torino.it/cultura/biblioteche/sedi_orari/musicale.shtml



Qualche dato:
  • 82.380 volumi (fra saggi di argomento musicale, spartiti ed un ampia documentazione sulla danza e le arti coreutiche)
  • 3650 libretti d'opera
  • 30.749 audiovisivi
  • 225 periodici in abbonamento
  • 193 microfilm
  • 52 posti di lettura
  • prestito CD musicali, videocassette e DVD
  • sala periodici per la consultazione di riviste di argomento musicale, dotata di lettore microfilm con stampante e videoingranditore
  • area multimediale con 3 televisori per la visione di videocassette e DVD e 6 postazioni con lettore CD
  • sala musica dotata di pianoforte digitale, tastiera digitale e tastiera midi collegate a due computer DAW: la sala potrà essere utilizzata come studio virtuale per ideare, eseguire e registrare musica

In arrivo 20.000 album di rock, pop eccetera, collezione donata della giornalista musicale Marinella Venegoni.

Cos'altro c'è in Italia di simile? Cool

descriptionRe: Riapre la Biblioteca Musicale di Torino

more_horiz
Dribbling Ecco... in questo caso non posso che invidiare chi vive a Torino! Dribbling

descriptionRe: Riapre la Biblioteca Musicale di Torino

more_horiz
Piccola domanda, ma il prestito di CD non è vietato dalla legge?

Perchè scusate... ma non diventerebbe il covo dei pirati altrimenti?

Sfido chi va a chidere in prestito un CD che poi non ne faccia una copia per se stesso.

descriptionRe: Riapre la Biblioteca Musicale di Torino

more_horiz
un iniziativa grandiosa!! Invidio i torinesi!

descriptionRe: Riapre la Biblioteca Musicale di Torino

more_horiz
@antigen ha scritto:
Piccola domanda, ma il prestito di CD non è vietato dalla legge?

Perchè scusate... ma non diventerebbe il covo dei pirati altrimenti?

Sfido chi va a chidere in prestito un CD che poi non ne faccia una copia per se stesso.


bella domanda! qualcuno ne sa qualcosa?

ps anche se credo ormai i pirati non avrebbero nemmeno la voglia di andarci...se uno volesse troverebbe tutto su web (almeno la maggior parte)

descriptionRe: Riapre la Biblioteca Musicale di Torino

more_horiz
@antigen ha scritto:
Piccola domanda, ma il prestito di CD non è vietato dalla legge?

Chiederò ai bibliotecari alla prima occasione.
Peraltro c'è anche la biblioteca Geisser (Corso Casale) che ha una nutrita collezione di CD (non meno di 3000), con un cospicuo numero di album rock e pop. Tale raccolta è regolarmente oggetto di prestiti: mai più di tre album per volta e per un tempo massimo di 20 giorni, rinnovabili una volta per telefono.
Come per i libri, esiste anche un sistema di prenotazione, non sempre efficientissimo, ma meglio che niente.
Da quello che ho sentito da "addetti ai lavori", la Della Corte vuole diventare uno dei punti di aggregazione della cultura musicale torinese, con organizzazione di seminari, eventi, concerti eccetera, grazie anche alla munificenza di qualche benevolo sponsor Cool

descriptionRe: Riapre la Biblioteca Musicale di Torino

more_horiz
Ottimo, la notizia mi era sfuggita.

Appena riesco farò un salto alla Tesoriera a buttare un occhio, anzi un orecchio....

Comunque un altro punticino a favore della splendida e troppo poco conosciuta Torino che ha avuto l'unica sfortuna di incrociare le proprie sorti e il proprio destino con la Mafiat...

descriptionRe: Riapre la Biblioteca Musicale di Torino

more_horiz
@antigen ha scritto:
Piccola domanda, ma il prestito di CD non è vietato dalla legge?

Perchè scusate... ma non diventerebbe il covo dei pirati altrimenti?

Sfido chi va a chidere in prestito un CD che poi non ne faccia una copia per se stesso.

Perché c'è una legge dello stato che regola il diritto d'autore, esattamente la n.633 del 1941 che regolamenta anche il prestito a fini culturali della Biblioteche, compresi gli audiovisivi.
Trovato il testo di legge puoi cercarti l'articolo apposito.

La ratio sta che per una volta il diritto alla cultura prevarica quello d'autore e mi sembra anche logico.

descriptionRe: Riapre la Biblioteca Musicale di Torino

more_horiz
@Ivan ha scritto:
Perché c'è una legge dello stato che regola il diritto d'autore, esattamente la n.633 del 1941 che regolamenta anche il prestito a fini culturali della Biblioteche, compresi gli audiovisivi.
Trovato il testo di legge puoi cercarti l'articolo apposito.

La ratio sta che per una volta il diritto alla cultura prevarica quello d'autore e mi sembra anche logico.


interessante! questa me la segno...nonostante faccio giuri non si riesce mai a sapere tutti gli articoli e questo mi pare assai interessante Wink

cmq iniziativa lodevolissima per come è messa giù...abbiamo infinito bisogno di punti di aggregazioni culturali e di svago di tal genere! Smile

descriptionRe: Riapre la Biblioteca Musicale di Torino

more_horiz
Bellissima iniziativa sicuramente

descriptionRe: Riapre la Biblioteca Musicale di Torino

more_horiz
@Smanetton ha scritto:
Riapre a Torino, ancora più ricca e fruibile, la Biblioteca Musicale Della Corte.
La nuova sede è in Corso Francia 186 (Villa Tesoriera)
http://www.comune.torino.it/cultura/biblioteche/sedi_orari/musicale.shtml



Qualche dato:
  • 82.380 volumi (fra saggi di argomento musicale, spartiti ed un ampia documentazione sulla danza e le arti coreutiche)
  • 3650 libretti d'opera
  • 30.749 audiovisivi
  • 225 periodici in abbonamento
  • 193 microfilm
  • 52 posti di lettura
  • prestito CD musicali, videocassette e DVD
  • sala periodici per la consultazione di riviste di argomento musicale, dotata di lettore microfilm con stampante e videoingranditore
  • area multimediale con 3 televisori per la visione di videocassette e DVD e 6 postazioni con lettore CD
  • sala musica dotata di pianoforte digitale, tastiera digitale e tastiera midi collegate a due computer DAW: la sala potrà essere utilizzata come studio virtuale per ideare, eseguire e registrare musica

In arrivo 20.000 album di rock, pop eccetera, collezione donata della giornalista musicale Marinella Venegoni.

Cos'altro c'è in Italia di simile? Cool


di simile in italia c'è la sala borsa a Bologna che quando aprì circa 10 anni fa contava già 14000 cd , e

che era la più grande mediateca d'europa , per la vastità e ampiezza di offerta , si possono prendere

fino a 10 titoli alla volta Dribbling , l'unico limite è che sui cd devi riportarli entro 7 giorni Mad

mi ricordo che quando aprì in tempi in cui il peer to peer era agli arbori per prendere alcuni titoli

bisognava fargli degli appostamenti mirati.

Poi ha una sezione di musica classica che per gli appassionati è una manna , per chi come me si vorreb

be avvcinare con calma invece mi scoraggia ,anche perchè vai a cercare gli autori maggiori e magari di

Bach o Beethoven trovi oltre 100 titoli e non sai da dove iniziare.

Cmq per me soprattutto in inverno il sabato mattina è tappa fissa alla ricerca di nuova musica da ascoltare.

descriptionRe: Riapre la Biblioteca Musicale di Torino

more_horiz
@homesick ha scritto:
...Poi ha una sezione di musica classica che per gli appassionati è una manna, per chi come me si vorrebbe avvcinare con calma invece mi scoraggia ,anche perchè vai a cercare gli autori maggiori e magari di Bach o Beethoven trovi oltre 100 titoli e non sai da dove iniziare.
Cmq per me soprattutto in inverno il sabato mattina è tappa fissa alla ricerca di nuova musica da ascoltare.
Ok
Una cosa bella della biblioteca torinese - e non solo di quella - è che gli addetti sono per lo più dei grandi appassionati essi stessi, che, a forza di bazzicare con gli studiosi che la frequentano, hanno acquisito un sacco di informazioni che condividono volentieri con i dilettanti come me. E sono sempre felici e disponibili a fornire suggerimenti e orientamento nelle ricerche e nelle scelte.

descriptionRe: Riapre la Biblioteca Musicale di Torino

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum