T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» ECC99
Oggi a 12:42 Da dinamanu

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 12:12 Da kondor

» Player hi fi
Oggi a 12:09 Da Tasso

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 11:38 Da SGH

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 11:32 Da dinamanu

» nuove diva 262
Oggi a 11:27 Da MaurArte

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 11:22 Da dinamanu

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Oggi a 11:09 Da vian035

» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 11:09 Da gigetto

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 11:07 Da gigetto

» Recupero vinile rovinato
Oggi a 10:43 Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Oggi a 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Oggi a 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ieri a 23:17 Da Abe1977

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 19:14 Da Sistox

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ieri a 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ieri a 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ieri a 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ieri a 15:53 Da gigetto

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 15:17 Da CHAOSFERE

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ieri a 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ieri a 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ieri a 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ieri a 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ieri a 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ieri a 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» JRiver 22
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Nadir81

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Gio 1 Dic 2016 - 14:23 Da MrTheCarbon

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer 30 Nov 2016 - 21:56 Da Milanraf

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Mer 30 Nov 2016 - 20:11 Da eddy1963

» Cd conviene ripararlo o....
Mer 30 Nov 2016 - 16:55 Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer 30 Nov 2016 - 16:52 Da giucam61

» Amplificatore morto e giradischi con presa differente
Mer 30 Nov 2016 - 16:01 Da giucam61

» Vendo Tweeter Ciare HT200 [40 euro spediti
Mer 30 Nov 2016 - 14:00 Da MrTheCarbon

» Cross-over digitale senza DAC...
Mer 30 Nov 2016 - 13:44 Da dinamanu

» Cuffie per DAC PRO-JECT HEAD BOX S USB
Mer 30 Nov 2016 - 10:12 Da sportyerre

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Mer 30 Nov 2016 - 9:35 Da lello64

» se cambio valvole miglioro?
Mer 30 Nov 2016 - 8:59 Da dinamanu

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8457)
 

Statistiche
Abbiamo 10362 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gabriele Barnabei

I nostri membri hanno inviato un totale di 768809 messaggi in 50035 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 73 utenti in linea :: 6 Registrati, 3 Nascosti e 64 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dinamanu, enrico massa, Nadir81, SGH, Zio, zolugne

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Che ne pensate dei Bose

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Che ne pensate dei Bose

Messaggio  Barone Rosso il Gio 26 Giu 2008 - 22:03

Come da titolo, che ne pensate dei sistemi audio prodotti da Bose (Il produttore più pubblicizzato del momento).

Anche se bisogna ammettere che, con ogni probabilità, nessuno di noi li ha mai ascoltati seriamente.

[Non preoccupatevi non ho la ben che minima intenzione di acquistarne uno afro ]

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  Ternil il Gio 26 Giu 2008 - 22:25

immondizia...
Ovviamente parlo dei prodotti nuovi, non c'è di peggio nel mercato che un prodotto che suona male ed è iperpubblicizzato. Poi per quel che costa puoi farti impianti audiofili che bose si sogna.
Invece Bose ai primi anni, faceva cose molto graziose, ora i modelli non li ricordo, ma c'è un mio amico che ha delle casse da pavimento bose di quando era all'inizio che suonano molto bene.

Ternil
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.06.08
Numero di messaggi : 892
Località : Palermo
Occupazione/Hobby : Produzione Detergenti / Hi-Fi
Provincia (Città) : PA
Impianto : MUSICA!
Sorg1: PC+T.C.electronic Konnekt 6
Sorg2: Marantz CD-R17
Sorg3: Dual CS-621
Ampli: Sharp SM-SX100
Diffusori: Ars Aures
Segnale CD: Autocostruito
Segnale PRE: Autocostruito
Potenza: Autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  Barone Rosso il Gio 26 Giu 2008 - 22:44

Vediamo ... li ho ascoltati veramente poco:

Il suono è completamente pompato con effetti digitali eccessivi, che producono un suono molto falsato e innaturale.
Il timbro è piacevole ma non è neutrale (è l'unica cosa che si salva).
La dinamica non esiste, tutto è troppo forzato sugli effetti speciali 3D.
Precisione e velocità sono quelli di un normale entry level.

Per la stessa cifra punterei su nuforce (o simili).

[I modelli vecchi non li conosco]


Ultima modifica di Barone Rosso il Ven 27 Giu 2008 - 10:01, modificato 1 volta

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  Ternil il Gio 26 Giu 2008 - 23:29

So solo che c'è una tale confusione in quel che si sente che forse andrebbe bene solo per la discoteca.
Comunque non so in che fascia di prezzo dici tu, però per 500€ mi comprerei un bel paio di Paradigm atom (320€), un giradischi Dual(60-70€) anni 70, e un ampli tipo NAD 3020 o Creek CAS 4040 (che preferisco perchè più delicato e preciso) che si trovano sui 100-150€.

P.S. XD poi non sto facendo altro che pubblicità a quello che ho a casa (giradischi Dual 621, Creek CAS4040), tranne le paradigm che mi arriveranno a breve, ma già le ho sentite e sinceramente alla pari delle atom si possono confrontare solo casse scelte dagli 800€ in su... se non prezzi più alti, se avete opportunità, un negozio o qualcos altro vicino alla vostra zona vi consiglio vivamente di ascoltarle, io sono rimasto basito, stavo sbavando davanti a quelle bestie alte appena 30cm e dal prezzo inaudito, regalate, fatte interamente in CANADA, non come Bose(o altro) made in china.

Ternil
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.06.08
Numero di messaggi : 892
Località : Palermo
Occupazione/Hobby : Produzione Detergenti / Hi-Fi
Provincia (Città) : PA
Impianto : MUSICA!
Sorg1: PC+T.C.electronic Konnekt 6
Sorg2: Marantz CD-R17
Sorg3: Dual CS-621
Ampli: Sharp SM-SX100
Diffusori: Ars Aures
Segnale CD: Autocostruito
Segnale PRE: Autocostruito
Potenza: Autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  Silver Black il Ven 27 Giu 2008 - 0:52

@Barone Rosso ha scritto:Come da titolo, che ne pensate dei sistemi audio prodotti da Bose

BOSE = Buy anOther Sound Equipment

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  robertor il Ven 27 Giu 2008 - 7:58

bisognerebbe avere la possibilitá di ascoltare qualcuno della famiglia t-amp un po' muscoloso con le bose 901.
sono diffusori di altri tempi, grandi pesanti e anti estetiche seppur bellissime, non sono mai state un riferimento ma ne hanno sempre parlato come di una bella esperienza uditiva.
avevano bisogno del loro 'equalizzatore'.
oggi sul mercato dell'usato con i soldini per una coppia di 901 ci si puó sonorizzare un intero appartamento e neanche piccolo a base di tripath.

robertor

robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  Barone Rosso il Ven 27 Giu 2008 - 9:44

@robertor ha scritto:
bisognerebbe avere la possibilitá di ascoltare qualcuno della famiglia t-amp un po' muscoloso con le bose 901.

Il t amp ed in genere gli ampli basati sul ta 2024 possono essere molto muscolosi, basta associarli a buoni diffusori (molto sensibili).
Se ai Bose manca potenza col t amp significa che hanno poca sensibilità.

Se poi si compara un Bose coi sistemi entry level, per lo più gracchianti, preferisco i Bose.

Penso che Bose attragga molto la gente che viene dai sistemi entry level e che non ha mai sentito un vero hi end, e le sua strategia commerciale è questa: puntare al confronto coi sistemi scassati.


Ultima modifica di Barone Rosso il Ven 27 Giu 2008 - 9:55, modificato 1 volta

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  pallapippo il Ven 27 Giu 2008 - 9:46

@Barone Rosso ha scritto:Come da titolo, che ne pensate dei sistemi audio prodotti da Bose (Il produttore più pubblicizzato del momento).

Anche se bisogna ammettere che, con ogni probabilità, nessuno di noi li ha mai ascoltati seriamente.

[Non preoccupatevi non ho la ben che minima intenzione di acquistarne uno afro ]


1) Di recente, non ne ho ascoltati (anche per il motivo di cui al punto 2 Laughing );
2) Ascolti fatti decadi fa di loro casse mi avevano lasciato assolutamente insoddisfatto :affraid: (IMHO l'alta fedeltà era - ed è! - un'altra cosa). Mi ricordo un confronto con delle AR3a improved Twisted Evil (pilotaggio con Yamaha 2010)...

Negli ultimi anni hanno per caso cambiato "filosofia acustica"? Da quello che capisco leggendo le pubblicità che fanno su stampa non specialistica, direi di no.... accetto ovviamente smentite da chi è più aggiornato di me!



Luca.

pallapippo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 4973
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  Flightangel il Ven 27 Giu 2008 - 14:19

@pallapippo ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:Come da titolo, che ne pensate dei sistemi audio prodotti da Bose (Il produttore più pubblicizzato del momento).

Anche se bisogna ammettere che, con ogni probabilità, nessuno di noi li ha mai ascoltati seriamente.

[Non preoccupatevi non ho la ben che minima intenzione di acquistarne uno afro ]


1) Di recente, non ne ho ascoltati (anche per il motivo di cui al punto 2 Laughing );
2) Ascolti fatti decadi fa di loro casse mi avevano lasciato assolutamente insoddisfatto :affraid: (IMHO l'alta fedeltà era - ed è! - un'altra cosa). Mi ricordo un confronto con delle AR3a improved Twisted Evil (pilotaggio con Yamaha 2010)...

Negli ultimi anni hanno per caso cambiato "filosofia acustica"? Da quello che capisco leggendo le pubblicità che fanno su stampa non specialistica, direi di no.... accetto ovviamente smentite da chi è più aggiornato di me!



Luca.

Credo che non sia il caso di spendere troppe parole su BOSE come non è necessario farlo su tutto ciò che non è vera, autentica gratificante HI FI. Shocked

Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  Andrea Gianelli il Dom 13 Lug 2008 - 21:22

In passato ha sfornato diffusori innovativi (come i 901), grazie alla preparazione e genialità del grande Amar Bose, che ancor oggi, a 79 anni, guida la sua azienda. Purtroppo i prodotti attuali non hanno nulla ha che vedere con la Bose che ricordano i nostri padri: suonano malissimo e costano uno sproposito, ma la gente li compra, persino a rate quando non ha i soldi. E così il bilancio dell'azienda va a gonfie vele, a differenza di quello della Tripath che è fallita da quasi due anni (fortunatamente la produzione e distribuzione dei magici chip continua ugualmente). Inutile stupirsi: ciascuno è libero di spendere, investire o buttare i propri soldi come crede. C'è chi preferisce spendere meno di 50 euro per un bellissimo amplificatore e chi 10, 20 o addirittura 50 volte tanto per un sistema che emette suoni pompati, impastati e innaturali, che assomigliano a tutto fuorchè a quello che sono abituato ad ascoltare ai concerti dal vivo.
Come diceva Arturo Benedetti Michelangeli, "La musica è un diritto, ma soltanto per colui che lo merita".
Il T-Amp ha finalmente permesso a chiunque abbia un minimo di gusto e di cultura musicale di poter acquistare un amplificatore di alto livello.
Chi alla musica preferisce invece sgradevoli e sconvenienti mode si compri pure un Bose.

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: che ne pensate dei Bose

Messaggio  stefano71 il Ven 6 Feb 2009 - 1:55

Navigando un po in rete ho scoperto un ODIO sviscerato per le BOSE ! Eppure sarei curioso di sapere come si comporterebbero casse acustiche anche di fascia superiore posizionate (attaccate) a muro e distanti tra loro mt. 1,5 ! boo... Non penso di essere pazzo, ma io nel mio impianto sento una ricostruzione sonora molto ampia (NON POSIZIONATE A MURO NATURALMENTE IN QUESTO MODO E' DA PAZZI ! ) e con dei medi nitidissimi. (leggo che non hanno medi !) Ricordo che anni addietro nella saletta di ascolto di un centro hi-fi di Messina, mi fecero ascoltare un impianto da 56.000.000 (CINQUANTASEI milioni di lire). Non ricordo le marche ma naturalmente ampli VALVOLARE, pre valvolare, lettore CD da Lire 6.000.000, casse da LIRE 20.000.000, cavi d'oro per il prezzo. L'ascolto fu eccezionale, è normale, ma la differenza di prezzo con il mio hi-fi di lire 4.500.000 non era PER NULLA giustificato ! Dove erano i 51.000.000 di differenza ? Delle due una: O il mio impianto valeva molto di più o quell'impianto valeva molto di meno (acusticamente parlando naturalmente). Dico solo che per fare suonare le Bose ci vuole un buon ampli. E non credo che la maggior parte delle casse acustiche di fascia di prezzo anche superiore alle Bose suonerebbero bene con un ampli di bassa potenza ed economici. Ma eventualmente casse hi-end di fascia media le pilotiamo con un ampli di 30/40 watts da 200,00 euro ? Siamo seri, gli dovremo affiancare qualcosa di più costoso e di qualità. Ho visto Bose acoustimass 5 pilotate da ampli Pioneer e Technics da 25/40 watts (costo Lire 250.000/400.000 Crying or Very sad ) collegate con piattine da 1 mm. e 15 metri di lunghezza tra ampli e sub e tra sub e satelliti Don't know Suicide ! e poi sentire i loro padroni lamentarsi che non suonavano. A questi rispondevo che con 5 watt di potenza massima che gli stavano arrivando, a mio parere invece stavano suonando ( naturalmente non capivano la mia ironia ). Aggiungo che le mie acoustimass 5 II risalgono al 1996 come l'ampli ed è difficile digerire di essere dinnanzi a tanta musica e non vedere le casse. (E' OVVIO CHE E' ANCHE L'AMPLI CHE LE FA SUONARE Ok ) Ciao a risentirci.

stefano71
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 207
Località : Torregrotta (Messina)
Occupazione/Hobby : Moderatore......
Provincia (Città) : Quasi sempre allegro.....
Impianto : Ampli Harman Kardon HK-680, diffusori Indiana Line Tesi 504, Bose Acoustimass 5 II, lettore cd Technics sl-ps770d, lettore cd Trevi 3540, cavi di segnale artigianali "PincelCables", cavi di potenza artigianali Belden cat5e UTP a treccia privi di guaina in PVC "by Vincenzo"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  daniele il Ven 6 Feb 2009 - 2:43

Ciao Stefano,
per quanto ne so io, bose non è da prendere in considerazione per l'alta fedeltà punto. (e concordo in pieno)

Poi per vedere "Il Gladiatore" magari vanno benissimo... Cool

daniele
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 09.09.08
Numero di messaggi : 1720
Località : Via della Povertà
Occupazione/Hobby : Desolation Row
Impianto : Nad c565 bee
Leak Stereo 20
PRE Croft Micro
DAC Lampizator
Spendor Ls3/5a


Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  nd1967 il Ven 6 Feb 2009 - 6:58

Ciao Stefano,
e benvenuto! Smile
Riporto la tua domanda da altro tread ma che è sullo stesso argomento.
Di là chiedevi (che poi è quello che implicitamente chiedi qui)
@stefano71 ha scritto:
volevo chiedere, perchè c'è tutto questo accanimento su bose ?
Che strana questa domanda chiesta da uno che ha l'impianto Bose Wink

Riassumendo: con gli stessi soldi (ho scritto stessi soldi) di un impianto Bose ti compri un impianto NON Bose che suona molto molto (almeno due volte) meglio. E' una marca che è riuscito a conquistare buone fette di mercato, nonostante non sia quella con miglior rapporto qualità prezzo.
Mediamente chi lo compra sa molto molto molto (almeno tre volte) poco di hifi.
Spesso lo fa perché pensa suoni bene, perché ha visto la pubblicità, perché gli hanno detto che il sub lo mette dove vuole (anche dietro una tenda che non si vede) e rimangono a vista solo quei cubettini così carini... ma spesso perché fa figo Wink

Nel tuo caso... anche l'orecchio ha bisogno di essere educato.
Sentire differenze tra un impianto e uno più costoso spesso non è banale... dici si sente meglio ma fai fatica a capire dove, perché, come... e ti chiedi perché tutta la differenza di prezzo.
A parte che spesso i prezzi di certi componenti sono pompati (come quelli della Bose d'altronde) in questo forum noi parliamo di buona riproduzione della musica a prezzi umani (e con il miglior rapporto prestazioni/prezzo)

Per rispondere in una riga alla tua domanda:
l'hifi è da un'altra parte (e anche l'home theater secondo me Razz )

Detto questo... ci fai queste domande perché vuoi cambiare impianto o solo solo per curiosità Wink

P.S. io ho sentito degli impianti Bose da amici costati sui 3000 euro... io non li ho insultati piu' di tanto (risposta diplomatica alal domanda come suona... "benino"). Ma quando hanno sentito il mio impianto costato molto meno sono rimasti a bocca aperta. UNo di loro mi ha subito confessato che ha fatto una cavolata a comprare Bose e che non li comprerebbe piu'... e che l'ha fatto solo perchè aveva letto la pubblicità Wink

P.S.2 qui da noi ci piace vedere le casse... anzi ci piace far vedere tutto l'impianto agli ospiti Hehe

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12784
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  Barone Rosso il Ven 6 Feb 2009 - 8:38

@stefano71 ha scritto:Navigando un po in rete ho scoperto un ODIO sviscerato per le BOSE ! Eppure sarei curioso di sapere come si comporterebbero casse acustiche anche di fascia superiore posizionate (attaccate) a muro e distanti tra loro mt. 1,5 ! ......

Ma li hai mai confrontati con un classe T, gainclone o un qualche classe A di fascia alta.

Non c'è storia il bose ne esce con le ossa ridotte in polvere.
Anche se di sicuro sono migliori dei soliti sistemi home theater di livello medio che si trovano nei centri commerciali.

Per quello che ne penso:
Come dici hanno una spazialità molto buona e danno un ottima sensazione di suono avvolgente, pero gli manca la precisione e profondità del soundsatge (ad occhi chiusi dubito che tu riesca ad indicare col dito la posizione di uno strumento in un orchestra).

Pur avendo un suono forte e potente mancano completamente di dinamica e microdinamica e il timbro non è neutro, anzi puzza di tanti opamp sul percorso del segnale. La velocita non è delle migliori.

Inoltre ho notato un problema di crossover sui bassi.

Il sistema era un LIFESTYLE (se ben ricordo) ... ma non ricordo quale modello.

I medi sono presenti e i bassi non sono pompati (come in molti sembrano pensare).

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  ANTONIO55 il Ven 6 Feb 2009 - 8:47

Renatino mio (vi ricordate Panariello?) per identificare il suono Bose direbbe:"artefatto".
Che vuol dire?
Semplice: con l'introduzione dell'equalizzazione Bose sommata alla ricostruzione dell'ambienza da parte delle linee di ritardo (prima i famosi reverberatori della Pioneer) si è creata una filosofia musicale secondo la quale per avere il massimo godimento musicale due casse non bastavano più.
Parlo con cognizione di causa perchè fin dai primi anni 80' ho girato tutti i negozi di Roma dove avevano linee di ritardo per ascoltare questo tipo di apparecchiature.
La prima in assoluto fu una linea di ritardo Bose.
Dopo aver letto tutte le recensioni su Stereoplay, Suono ed Alta Fedeltà, la mia impressione al primo ascolto fu: "tutto qui?"
L'unica linea di ritardo che mi colpì (e che acquistai subito) fu quella della Advent (Advent Soun Space Control) che aveva la possibilità di variare diversi parametri di ascolto e che inserita tra un secondo ampli che pilotava altre due casse acustiche, riusciva a dare l'impressione di una perfetta ricostruzione musicale.
Specialmente quella orchestrale dove 120 strumenti sono costretti a essere riprodotti da due sole casse acustiche.
L'effetto di riproduzione della Fuga di Bach in Re minore all'interno della mia abitazione, dava l'impressione di essere realmente in Chiesa.
Ma fu una moda passeggera, perchè più passava il tempo e più abbassavo il livello degli effetti sonori.
Questo perchè di primo acchito l'effetto acustico sembra migliore dell'ascolto con due soli diffusori, ma col passare del tempo il cervello evidentemente si accorge della defraudazione.
Poi si diffusero gli apparecchi per Ht e anche in questo caso un po' la moda un po' la scarsa cultura musicale hanno permesso una certa penetrazione nella nostra società.
Non disdegno l'Ht per vedere un film su grande schermo (ho un videoproiettore da 100" della Sony con un A/V Dolby Surround della Pioneer) ma piuttosto che comprare gli scatolotti della Bose (a prezzi assurdi tra l'altro) preferirei un piccolo impianto Ht costituito da tre Trend Audio con le Proson 6030 MKII che ho in prova questi giorni.
Il risultato sarebbe di gran lunga superiore e con una spesa di stampo T.
Antonio

ANTONIO55
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.08
Numero di messaggi : 325
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegato non fannullone/Hi-Fi
Provincia (Città) : Ottimo dopo la prova con il Gainclone
Impianto : Gainclone Dual Mono Premium + lettore Cd JVC XL-E300 + giradischi Pioneer PL200X + casse ESB 100LD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  robertor il Ven 6 Feb 2009 - 8:58

i bose sono i 901, vari Mark, con il loro sistema di pilotaggio. poi ci sono stati i 601 e i 301 che oggi come oggi vengono considerati diffusori HT anche se erano stati costruiti quando l'HT non si sapeva nemmeno cosa era.
35-40 anni fa c'è stato il passo della quadrafonia(vedi sansui, pioneer, marantz, etc etc), purtroppo troppo breve nel tempo per dare un giudizio.
non erano sufficienti 4 diffusori ma tutta la catena doveva essere improntata sul sistema 4fonico.
se non sbaglio anche la testina dl gira gira doveva essere quadrafonica per ascoltare un disco quadrafonico.
non è assolutamente paragonabile ad un multi canale odierno.

robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  Andrea Gianelli il Ven 6 Feb 2009 - 11:48

@daniele ha scritto:Ciao Stefano,
per quanto ne so io, bose non è da prendere in considerazione per l'alta fedeltà punto. (e concordo in pieno)

Poi per vedere "Il Gladiatore" magari vanno benissimo... Cool
Hello Attenzione, gli ampli H/K non mi sono mai paiciuti, ma è molto probabile che l'abbinamento con Bose possa dare risultati sorprendenti: non è la regola ma a volte capita... perchè non fidarsi del nostro amico Stefano che ha provato? Wink

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  nd1967 il Ven 6 Feb 2009 - 12:02

@Andrea Gianelli ha scritto:
Hello Attenzione, gli ampli H/K non mi sono mai paiciuti, ma è molto probabile che l'abbinamento con Bose possa dare risultati sorprendenti: non è la regola ma a volte capita... perchè non fidarsi del nostro amico Stefano che ha provato? Wink
Andrea, non è questioni di fidarsi.
La domanda da fare a lui è: hai mai sentito altro di pari valore economico?
Altra domanda: hai mai sentito niente in classeT?

Wink

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12784
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  settore 7-g il Ven 6 Feb 2009 - 14:08

Bose costa troppo per quello che vale!(imho)
Sicuramente c'è design e tendenza e per l'ht anche praticità volendo,ma il suono buono è da ricercare altrove!
Ho sentito qualcosa perchè tempo fa ero ad un soffio dal lavorare per questa ditta,ma a dirla tutta non sapevo come fare a dire al negoziante che mi stavano trapanando il cervello. Embarassed

settore 7-g
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 13.04.08
Numero di messaggi : 1668
Località : Arezzo
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: MF VdacII + Varie + Thorens td160
Amplificatore: Pre-finale Naim
Diffusori : Claravox euritmica
Cavi: kimber-NVA
Cuffia: Beyer dt990 pro


Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  Andrea Gianelli il Ven 6 Feb 2009 - 19:09

@nd1967 ha scritto:Andrea, non è questioni di fidarsi.
La domanda da fare a lui è: hai mai sentito altro di pari valore economico?
Altra domanda: hai mai sentito niente in classeT?

Wink
Hello Caro Andrea, sono d'accordo sia con te sia con Fabio: Bose costa troppo rispetto al suo valore, non solo tecnico ma anche commerciale. Infatti sono proprio fama, pubblicità e mode a gonfiare i prezzi oltre misura. Tuttavia può essere che nel caso specifico due componenti mal suonanti (ampli e casse) si compensino, creando (insieme) una resa più che dignitosa... e c'è pure un fondamento logico in tutto ciò: gli H/K sono secchi, aspri e asciutti, mentre le Bose sono "pomapatissime" e potrebbero davvero completare (con un'esasperazione di verso opposto) i limiti dell'amplificazione.
Ovviamente questa è un'eccezione e non certo la regola: la vera alta fedeltà si fa in ben altro modo e in questo concordo con Berry. Non a caso i classe T fatti come si deve (schede Fenice in primis), al di là delle solite infondate maldicenze che circolano, hanno risposte lineari ed estese sull'intera gamma di frequenze audio (da 20 a 20.000 Hz), ottime capacità di pilotaggio in corrente (anche con alimentatori switching di adeguato amperaggio) e sono in grado di far suonare al meglio tutti i diffusori di qualità. Tra questi, grafici e misure alla mano, vi sono i bookshelf Indiana Line con un solo woofer, che hanno una risposta estesa anche in basso (con i 50-60 Hz a -3 dB), regolare e senza alcun rigonfiamento nell'area dei 100-150 Hz. Wink

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  stefano71 il Ven 6 Feb 2009 - 23:27

Ciao a tutti, - ho scatenato l’inferno – come dice Meda su Italia 1.

Scherzi a parte, non mi posso considerare un audiofilo però se qualcosa suona male, bene o divinamente penso con un po’ di fatica di poterlo almeno intuire. Personalmente non spenderei mai 3 o 4 mila euro per un sistema HT specialmente se Bose, capisco benissimo che per quella cifra c’è MOLTO ma, MOLTO meglio in giro (standocene in Italia). Nel lontano 1996 sono stato “costretto” a comperare queste minuscole casse per una questione…. che se avessi portato in casa delle casse acustiche ingombranti, non mi avrebbero fatto entrare !!!. Dapprima erano pilotate da un ampli economico Sansui di cui non ricordo il modello (errori anzi ORRORI che si fanno nella vita – come quello di acquistare le Bose direte voi, ah ah ah) e NON suonavano. Quando successivamente ho acquistato l’ampli hk-680 era come se avessi TOTALMENTE cambiato i diffusori.- Voglio solo dire che con quest’ampli suonano bene a qualsiasi livello di ascolto (anche a bassissimi livelli di volume ho sempre un discreto dettaglio) Non le ho più provate con altri ampli (avendo trovato quelle che le faceva suonare ! ).- Sono d’accordo ovviamente con voi che dovrebbero costare meno, molto meno, visto quello che offre adesso il mercato. Dico solo che suonano bene almeno con il mio ampli ( e allora buttale via, direte voi, ah,ah,ah). Ripeto il modello è del 1996.

E’ chiaro che se accoppiate con altri ampli e ascoltandole non vi sono piaciute allora sicuramente avete ragione voi. Comunque per l’ampli potete leggere questa recensione http://www.tnt-audio.com/ampli/hk680.html, dato che mal suonante , secco, aspro e asciutto. Ohh naturalmente sto ridendo mentre scrivo (forse l’unica cosa discreta che ho comprato, stavolta direi io, ah,ah,ah). Comunque per celare ogni dubbio (perché si potrebbe pensare che difendo le Bose o chissà cos’altro eventualmente ci fosse sotto………….) DICO A TUTTI QUELLI CHE LE VOLESSERO ACQUISTARE DI NON FARLO ASSOLUTISSIMAMENTE per una questione di rapporto qualità /prezzo ed eventualmente chissà con quale ampli accoppiarle !!!! A costoro dico di guardare a favore dei prodotti Italiani prima di guardare all’estero (adesso ragiona, direte voi, ah,ah,ah).


PS: volevo aggiungere che il lavoro (PER FORTUNA) mi lascia poco spazio e quindi non ci sono sempre….. per poter interloquire !!! ( e chi ti cerca, direte voi, hai le Bose, ah,ah,ah) ciao a tutti.

stefano71
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 207
Località : Torregrotta (Messina)
Occupazione/Hobby : Moderatore......
Provincia (Città) : Quasi sempre allegro.....
Impianto : Ampli Harman Kardon HK-680, diffusori Indiana Line Tesi 504, Bose Acoustimass 5 II, lettore cd Technics sl-ps770d, lettore cd Trevi 3540, cavi di segnale artigianali "PincelCables", cavi di potenza artigianali Belden cat5e UTP a treccia privi di guaina in PVC "by Vincenzo"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  Ivan il Sab 7 Feb 2009 - 1:34

@stefano71 ha scritto:Nel lontano 1996 sono stato “costretto” a comperare queste minuscole casse per una questione….
(...)
DICO A TUTTI QUELLI CHE LE VOLESSERO ACQUISTARE DI NON FARLO ASSOLUTISSIMAMENTE per una questione di rapporto qualità /prezzo ed eventualmente chissà con quale ampli accoppiarle !!!!
Il problema della Acousticmass non è tanto sul dettaglio o sulla loro capacità timbrica ma hanno un problema di fondo molto più ampio. Fai molto bene a sconsigliarle, soprattutto in ambito Hi-fi a parte il discorso rapporto qualità/prezzo tecnicamente non sono in grado riprodurre un'adeguata scena stereofonica.
Lo dici anche te: sono casse minuscole e fisicamente è impossibile che dai quei cubetti esca una gamma di frequenze accettabili, il trucco sta nel Sub che non è un vero sub ma sopperisce alla pochezza dei cubi a discapito della sua "invisibiltà" acustica e quindi a discapito della scena stereo.
Poi l'altro problema tecnico insormontabile è tutto il buco nei toni medi, cioè quei toni dove cade la riproduzione della voce umana.
Un mio amico, che ha Bose Acousticmass di recente è venuto a sentire il mio TA ed è rimasto colpito per come finalmente riusciva a capire bene il cantato...e te credo gli volevo dire!!
Purtroppo non sono diffusori, tutto qui e per questo vanno sconsigliate.

Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4731
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  Andrea Gianelli il Sab 7 Feb 2009 - 11:18

@stefano71 ha scritto:Ciao a tutti, - ho scatenato l’inferno
Hello Caro Stefano, innanzitutto grazie mille per il prezioso e sempre gradito feedback: non solo non hai scatenato l'inferno, ma sono d'accordo con te pressochè su tutto quanto sostieni.
Qello specifico H/K è uno dei più riusciti ed evidentemente suona meglio del 670 e 630, che da un confronto diretto (in abbinamento ad una coppia di Chario Hiper 3) sono stati fatti a pezzettini da un economicissimo integratino Technics (se non sbaglio un SU-V300 o 500) e già i più economici Pioneer e Sony facevano di (molto) meglio.
Considerando che il Sansui suona più morbido e "rotondo", ciò non fa altro che confermare la mia idea iniziale: Bose e H/K si compensano a meraviglia e non ho ragione di dubitare delle tue impressioni d'ascolto (da come scrivi mi sembri una persona onesta e accurata). Pertanto, se il risultato ti piace ed è fedele a quanto puoi ascoltare in una sala da concerto, mantieni tale fortunata combinazione e goditi tanta buona musica.
Un'ultima cosa: sto organizzando un meeting a casa mia per la serata di sabato 21 febbraio 2009 e se vuoi sperimentare un ascolto ad alta fedeltà (con approccio davvero hi-fi) puoi darmi conferma nella sezione apposita (i posti sono limitati, quindi è bene muoversi con anticipo).


Ultima modifica di nd1967 il Sab 7 Feb 2009 - 11:23, modificato 1 volta (Ragione : sistemato quoting)

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  stefano71 il Mar 10 Feb 2009 - 17:12

Un'ultima cosa: sto organizzando un meeting a casa mia per la serata di sabato 21 febbraio 2009 e se vuoi sperimentare un ascolto ad alta fedeltà (con approccio davvero hi-fi) puoi darmi conferma nella sezione apposita (i posti sono limitati, quindi è bene muoversi con anticipo).

Scusate il ritardo.......
Hello Andrea, ti ringrazio vivamente per l'invito ma purtroppo non posso. Sicuramente sarebbe stata un'emozione straordinaria.
Comunque contagiato da quello che avete scritto (sicuramente non per quello che avete............ pensato Mad )
ho scovato un centro hi-fi - hi-end, nonchè di domotica Orrified Surprised , dove ho la possibilità di provare (seriamente) le Focal Chorus serie 700 e le Indiana Line serie Arbour.
Ringrazio anche nd1967 per l'ottima spiegazione, appena posso la metto in pratica. Ciao a tutti e a risentirci.

stefano71
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 06.02.09
Numero di messaggi : 207
Località : Torregrotta (Messina)
Occupazione/Hobby : Moderatore......
Provincia (Città) : Quasi sempre allegro.....
Impianto : Ampli Harman Kardon HK-680, diffusori Indiana Line Tesi 504, Bose Acoustimass 5 II, lettore cd Technics sl-ps770d, lettore cd Trevi 3540, cavi di segnale artigianali "PincelCables", cavi di potenza artigianali Belden cat5e UTP a treccia privi di guaina in PVC "by Vincenzo"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Che ne pensate dei Bose

Messaggio  Andrea Gianelli il Mar 10 Feb 2009 - 18:29

@stefano71 ha scritto:Hello Andrea, ti ringrazio vivamente per l'invito ma purtroppo non posso. Sicuramente sarebbe stata un'emozione straordinaria.
Comunque contagiato da quello che avete scritto (sicuramente non per quello che avete............ pensato Mad )
ho scovato un centro hi-fi - hi-end, nonchè di domotica Orrified Surprised , dove ho la possibilità di provare (seriamente) le Focal Chorus serie 700 e le Indiana Line serie Arbour.
Ringrazio anche nd1967 per l'ottima spiegazione, appena posso la metto in pratica. Ciao a tutti e a risentirci.
Hello Caro Stefano, grazie a te per il feedback: buona serata e...buon ascolto. Oki

PS: fai attenzione all'effettiva qualità di ciò che ascolterai, a prescindere da prezzo, fama, apparenze e costo. Wink

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum