T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
Diffusori Elac.Oggi alle 18:32Lele67
sky in wi fiOggi alle 17:21gigihrt
ALIENTEK D8Oggi alle 15:01Snap
queOggi alle 14:11Allen smithee
POPU VENUS Ieri alle 19:05giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
52% / 15
No, era meglio quello vecchio
48% / 14
I postatori più attivi della settimana
61 Messaggi - 23%
57 Messaggi - 22%
41 Messaggi - 16%
18 Messaggi - 7%
16 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
14 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
259 Messaggi - 21%
230 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
131 Messaggi - 11%
103 Messaggi - 9%
75 Messaggi - 6%
74 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
63 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 69 utenti in linea :: 11 Registrati, 1 Nascosto e 57 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

andreac, giucam61, kocozze, Luca Marchetti, Marco Ravich, mecoc, MrTheCarbon, nerone, pturci, Ubik, wolfman

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1395
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence

Interferenze digitali sul segnale audio

il Ven 15 Giu 2012 - 21:15
prima di aggiornare l'impianto avevo solo pc-->amplificatore.. fin qui tutto ok

Mi sa che come diceva valvolas.. il premio EMI/RFI lo vinco io quest'anno Laughing vi espongo la situazione

avendo aggiornato mi ritrovo un T amp (in configurazione finale, regolo il volume tramite pre o sorgente) ed il pre minimalist la qualità del suono mi affascina,, ma ho un problema che mi scoccia non poco:

il segnale che viene da pc è pieno di interferenze.. prima non l'avevo mai notato perchè lasciavo la sorgente con volume 50% e regolavo tramite manopola volume.. ora però in qualsiasi configurazione (sia perchè il T amp è un finale, sia perchè il minimalist ha un guadagno enorme) son costretto a lasciare il volume della sorgente basso, in compenso però la proporzione con questo disturbo è variata, ed il disturbo prima impercettibile ora ha volumi esagerati, che non mi permettono di ascoltare canzoni "tranquille" e che comunque affaticano molto l'ascolto anche quando il volume è alto e l'orecchio non le distingue..

il disturbo non proviene dalla catena audio, che è silenziosissima scollegata e collegata a sorgenti migliori, ma è dovuta al 100% alla sorgente

i disturbi son paricolari: a frequenza medio alta e seguono i movimenti del mouse e le elaborazioni video.. provengono probabilmente dalla scheda video quindi..

non credo sia risolvibile tramite rete elettrica con filtri ecc.. e non sembra un ground loop.. con un DAC risolvo? mi sto documentando ma non ne vengo a capo..


avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1395
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Ven 15 Giu 2012 - 22:02
Non posso editare quindi aggiungo qui..

i disturbi comunque son quasi sicuramente da imputare a scheda video: stressando cpu-ram-hdd le variazioni son minime si fa evidente quando però ci sono variazioni grafiche e stressando la scheda video.. probabilmente le EMI della stessa vengono captate dalle piste (spesso zigzagate) della scheda madre e anche della sezione audio..


il mio pc è dotato di uscita ottica (e anche coassiale credo s/pdif), e dato che questa trasmette dati invece di segnale dovrebbe essere priva di ogni contaminazione (variare un 1 in uno 0 è abbastanza difficile per un "ronzio" di sottofondo)

ora: ultimamente ho speso un bel po di soldi per finanziare progetti non necessari, e vorrei evitare di spendere troppo.. ho notato che ci sono dei DAC con ingresso ottico sui 30-40 euro su ebay, e considerando il cavo ottico.. non vorrei superare i 50 spedito.. è possibile? che ci perderei in termini di prestazioni rispetto ad un vero DAC? e che ci guadagnerei rispetto alla scheda integrata?
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Sab 16 Giu 2012 - 0:16
Carbon vuoi vincere facile eh???? Dobbiamo isituire un premio Laughing
Se sei sicuro che viene dal pc io proverei a mettere dei cavi segnali semibilanciati schermati tipo microfonici,o in alternativa dei coax che pero' come sai sono bilanciati ma solitamente molto immuni.Dopo questi arriva d'ufficio il separatore 1:1 sul mio pc ha tolto ogni piccola emi che inevitabilmente arrivano da apparecchiature come appunto il pc di solito poco curate in questo ambito.Su ferriti e cavi speciali 220 sono un po scettico ma potresti tentare in fondo è una sorgente digitale e magari ti eviti il costo del separatore.Per brevità ti mando un pvt del cavo che puoi farti con poca spesa ma come ti ho detto ho un po di riserve su questa soluzione (come efficacia intendo) pero' in sto campo nn si sa mai...
avatar
Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61


Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Sab 16 Giu 2012 - 0:30
Secondo me ti conviene sopportare per un po e poi prendere un dac, nel tuo caso il pc non è un mezzo di trasporto per il rumore ma la fonte stessa del rumore.
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Sab 16 Giu 2012 - 0:57
dimenticavo come alimenti il minimalist pre?Se non usi lo switching è meglio e cmq quanta capacità hai sulla linea di aliemtazione dei 12V???Hai usato la V1 o la V2?
Se hai usato la V1 il guadagno è alto e cmq eviteri i polipropilene das pochi micro in ingresso (in questo caso specifico) se usi un caps elettrolitico da 10 micro un po decente secondo me è piu selettivo,o rischi di tirarti dentro il '''mondo'' che con quel guadagno li sarebbe da evitare.A parte questa parentesi le regole generali sn quelle dal post precedente (x le classiche uscite analogiche del pc) se pero' prima il prblm nn ce l'avevi o cmq era impercettibile ti conviene rivedere la configurazione del pre,prima di fare modifiche generali su tutto.
Sul fatto che il rumore venga generato dal pc ho pochi dubbi da quello che dici,ma sul come si propaghi sarei prudente ste cose prendono strade imprevedibili,e spesso le ventole pc sn li apposta a creare rogne (come quasi tt i motori del resto)
Ti butto li qlc idea,tanto x avere un termine di confronto,io farei cosi...
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3936
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70
http://www.forart.it/

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Sab 16 Giu 2012 - 10:23
@MrTheCarbon ha scritto:i disturbi son paricolari: a frequenza medio alta e seguono i movimenti del mouse e le elaborazioni video.. provengono probabilmente dalla scheda video quindi..
Classicissimo: è partito uno o più condensatore/i della scheda audio !
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1395
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Lun 18 Giu 2012 - 15:30
ci avevo pensato, infatti all'inizio, quando comprai il pc non ricordavo di questo problema.. e ora ha 3-4 anni forse di più!

comunque sia penso che metterò da parte i soldi e mi prenderò un DAC da usare con USB o cavo ottico, così elimino qualsiasi problema d'interferenza ecc.. e sicuramente ho anche un miglioramento sonoro.. quello che chiedo è:

http://www.ebay.it/itm/FiiO-D3-DAC-Convertitore-digitale-analogico-ultracompatto-/150724651734?pt=Amplificatori&hash=item2317e3aad6#ht_1508wt_1110

una cosa come questa va bene? che "miglioramenti" hanno quelli che costano oltre i 100 euro?


vorrei spenderci quanto meno possibile
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Lun 18 Giu 2012 - 15:39
@MrTheCarbon ha scritto:ci avevo pensato, infatti all'inizio, quando comprai il pc non ricordavo di questo problema.. e ora ha 3-4 anni forse di più!

comunque sia penso che metterò da parte i soldi e mi prenderò un DAC da usare con USB o cavo ottico, così elimino qualsiasi problema d'interferenza ecc.. e sicuramente ho anche un miglioramento sonoro.. quello che chiedo è:

http://www.ebay.it/itm/FiiO-D3-DAC-Convertitore-digitale-analogico-ultracompatto-/150724651734?pt=Amplificatori&hash=item2317e3aad6#ht_1508wt_1110

una cosa come questa va bene? che "miglioramenti" hanno quelli che costano oltre i 100 euro?


vorrei spenderci quanto meno possibile

Cool Ma... qui sui DAC si potrebbe scatenare... "liradeddio", però francamente un DAC che devi pilotare con la SPDIF in uscita dalla MB (che nel tuo caso è tacciata di essere la "madre" di tutti i problemi), non lo prenderei! In genere il risultato è pessimo. Molto meglio un DAC USB oppure... una bella scheda audio nuova per il tuo PC.
Ciao Mauro
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Lun 18 Giu 2012 - 15:47
@MrTheCarbon ha scritto:ci avevo pensato, infatti all'inizio, quando comprai il pc non ricordavo di questo problema.. e ora ha 3-4 anni forse di più!

comunque sia penso che metterò da parte i soldi e mi prenderò un DAC da usare con USB o cavo ottico, così elimino qualsiasi problema d'interferenza ecc.. e sicuramente ho anche un miglioramento sonoro.. quello che chiedo è:

http://www.ebay.it/itm/FiiO-D3-DAC-Convertitore-digitale-analogico-ultracompatto-/150724651734?pt=Amplificatori&hash=item2317e3aad6#ht_1508wt_1110

una cosa come questa va bene? che "miglioramenti" hanno quelli che costano oltre i 100 euro?


vorrei spenderci quanto meno possibile

Prima ti hanno giustamente detto se sei sicuro che il rumore venga dal PC ...han ragione può anche essere altro ...ma è una situazione che ben conosco e può benissimo essere il PC.

Con il DAC USB dovresti risolvere ..... ma con quello scelto non credo che tu abbia prestazioni ottimali ...imho nel tuo budget c'è di meglio Wink ...oppure risparmia del tutto ....io uso ad esempio questo e non va male:

EMINENT EM3751 USB AUDIO BLASTER
€ 9 iva inclusa in Italia e con 5 anni di garanzia Laughing Hehe

avatar
pierpabass
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 10.02.12
Numero di messaggi : 1574
Località : Venaria Reale (TO)
Occupazione/Hobby : Informatica/Musicista
Provincia (Città) : kefiano...
Impianto :
Spoiler:
Da quando frequento il tforum, svariati ed in continua evoluzione

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Lun 18 Giu 2012 - 16:01
Scusate la domanda banale: parliamo di un desktop o di un notebook?
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1395
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Lun 18 Giu 2012 - 22:50
desktop, io faccio tutto "da me".. se compravo un notebook dov'era il divertimento Laughing

si stentor mi era parso di leggere da qualche parte che anche tu avevi avuto problemi del genere.. e comunque è una cosa abbastanza comune..

si alla fine però stavo pensando (ovviamente di spendere poco.. ma in modo definitivo) di prendere qualcosa di "sicuramente adatto" alle mie esigenze: voglio sapere che caratteristiche ha il dac.. ad esempio quello da me proposto come specifiche ha 192khz/24bit e non credo ci sia di meglio come decodifica.. poi se come credo ha un opamp magari scrauso all'interno, si ordina e si sostituisce.. e son sicuro (psicologicamente) di aver qualcosa di cui non mi pentirò e che non cercherò di cambiare in meglio per piccoli miglioramenti spendendo un patrimonio..

quella da te non porterebbe nessun miglioramento.. e penso che alla fine, se uso un dac esterno, anche se di qualità bassa.. sarebbe meglio della cheda madre integrata del pc.. e se alla fine già non mi lamento con questa (apparte il rumore) tanto riguadagnato no?
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Lun 18 Giu 2012 - 23:12
@MrTheCarbon ha scritto:desktop, io faccio tutto "da me".. se compravo un notebook dov'era il divertimento Laughing

si stentor mi era parso di leggere da qualche parte che anche tu avevi avuto problemi del genere.. e comunque è una cosa abbastanza comune..

si alla fine però stavo pensando (ovviamente di spendere poco.. ma in modo definitivo) di prendere qualcosa di "sicuramente adatto" alle mie esigenze: voglio sapere che caratteristiche ha il dac.. ad esempio quello da me proposto come specifiche ha 192khz/24bit e non credo ci sia di meglio come decodifica.. poi se come credo ha un opamp magari scrauso all'interno, si ordina e si sostituisce.. e son sicuro (psicologicamente) di aver qualcosa di cui non mi pentirò e che non cercherò di cambiare in meglio per piccoli miglioramenti spendendo un patrimonio..

quella da te non porterebbe nessun miglioramento.. e penso che alla fine, se uso un dac esterno, anche se di qualità bassa.. sarebbe meglio della cheda madre integrata del pc.. e se alla fine già non mi lamento con questa (apparte il rumore) tanto riguadagnato no?

Risparmia e prenditiun V-Dac II Wink
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1395
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Mar 19 Giu 2012 - 15:57
ok ne riparliamo tra 10 o 20 anni allora Laughing comunque mi sta passando per la mente di prendere una pennetta come quella che mi hai mostrato e risparmiare per un DAC serio.. giusto per poter ascoltare musica ora

in alternativa stavo pensando di mettere un potenziometro anche sul 2024 in modo da poter tenere il volume controllato, facendo lavorare la sorgente a massimo del volume per avere un buon rapporto segnale/volume e tenere il pre ad un volume elevato.. dato l'elevato guadagno del pre (diminuirlo non sarebbe male, se valvolas ci riesce sul suo magari lo faccio anche io) ora è impossibile avere una regolazione soddisfacente.. mi sa che cerco di trovare un pot da 10k o magari un paio di resistenze? ma così non rovino il suono? il potenziometro è una resistenza variabile.. se metto una sola resistenza del valore giusto in uscita dal pre, ho la possibilità di abbassare il guadagno senza rovinare il suono?
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1395
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Ven 22 Giu 2012 - 23:12
Aggiornamento:

ho comprato le banane per connettere il T amp con i cavi di potenza autocostruiti, e già che c'ero ho attaccato un cavo autocostruito tra sorgente e pre.. fin qui tutto ok.. ma noto una cosa.. un canale non fa ronzio! o meglio, con un canale staccato non c'è ronzio, con quel canale attaccato il ronzio c'è in entrambi i canali.. quindi ho capito che fondamentalmente è un loop di massa, credo che qualche condensatore sulla scheda madre si sia usurato e magari on taglia le frequenze per cui lavorava.. così mi ritrovo interferenze sulla massa del case del pc.. e quindi tramite quella massa magari anche alla scheda audio.. può èssere che nel cavo autocostruito c'è qualche problema con la massa.. magari manca proprio quella su un canale.. e quindi niente interferenze (o meglio, appena percettibili e in alcune situazioni non presenti)..

ma se la massa non è collegata, il segnale passa lo stesso?!? questo mi sembra strano...

DELUCIDATEMI!
avatar
Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61


Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Ven 22 Giu 2012 - 23:20
@MrTheCarbon ha scritto:Aggiornamento:

ho comprato le banane per connettere il T amp con i cavi di potenza autocostruiti, e già che c'ero ho attaccato un cavo autocostruito tra sorgente e pre.. fin qui tutto ok.. ma noto una cosa.. un canale non fa ronzio! o meglio, con un canale staccato non c'è ronzio, con quel canale attaccato il ronzio c'è in entrambi i canali.. quindi ho capito che fondamentalmente è un loop di massa, credo che qualche condensatore sulla scheda madre si sia usurato e magari on taglia le frequenze per cui lavorava.. così mi ritrovo interferenze sulla massa del case del pc.. e quindi tramite quella massa magari anche alla scheda audio.. può èssere che nel cavo autocostruito c'è qualche problema con la massa.. magari manca proprio quella su un canale.. e quindi niente interferenze (o meglio, appena percettibili e in alcune situazioni non presenti)..

ma se la massa non è collegata, il segnale passa lo stesso?!? questo mi sembra strano...

DELUCIDATEMI!
Se nella sorgente le masse sono collegate basta collegare la massa di un solo canale.
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1395
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Ven 22 Giu 2012 - 23:29
si, scusate il particolare che ho mancato.. le masse nel T amp sono collegate.. per questo sono arrivato alla conclusione che se con un cavo scollegato l'altro non da problemi, probabilmente è il cavo autocostruito che non ha collegata la massa su un canale.. domani col tester controllo.. però mi è venuto il dubbio: ma se manca la massa il segnale circola lo stesso fino all'ampli? non dovrebbe esserci + e - anche in un segnale?
avatar
Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61


Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Ven 22 Giu 2012 - 23:46
@MrTheCarbon ha scritto:si, scusate il particolare che ho mancato.. le masse nel T amp sono collegate.. per questo sono arrivato alla conclusione che se con un cavo scollegato l'altro non da problemi, probabilmente è il cavo autocostruito che non ha collegata la massa su un canale.. domani col tester controllo.. però mi è venuto il dubbio: ma se manca la massa il segnale circola lo stesso fino all'ampli? non dovrebbe esserci + e - anche in un segnale?
Perchè nei nostri apparecchi probalmimente non esiste massa destra e massa sinistra ma solo massa, che poi noi la separiamo e la portiamo da un'elettronica ad un' altra su due percorsi diversi è perchè siamo masochisti. Laughing
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1395
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Sab 23 Giu 2012 - 0:03
vero Laughing comunque ho appena testato in un modo abbastanza casereccio con un altro cavo (il solito) e son arrivato alla conclusione che è un solo canale della sorgente che non mi da problemi.. e l'altro invece da rumore.. e me ne son accorto solo ora perchè di solito collego entrambe.. makekkazz Hehe DAC DAC DAC DAC!
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Sab 23 Giu 2012 - 0:08
@Dan73 ha scritto:
@MrTheCarbon ha scritto:si, scusate il particolare che ho mancato.. le masse nel T amp sono collegate.. per questo sono arrivato alla conclusione che se con un cavo scollegato l'altro non da problemi, probabilmente è il cavo autocostruito che non ha collegata la massa su un canale.. domani col tester controllo.. però mi è venuto il dubbio: ma se manca la massa il segnale circola lo stesso fino all'ampli? non dovrebbe esserci + e - anche in un segnale?
Perchè nei nostri apparecchi probalmimente non esiste massa destra e massa sinistra ma solo massa, che poi noi la separiamo e la portiamo da un'elettronica ad un' altra su due percorsi diversi è perchè siamo masochisti. Laughing
Ogni segnale deve avere il suo ritorno (più è breve-meglio è) e quindi anche ogni canale, non necessariamente devono essere uniti tra di loro(anzi sarebbe meglio fossero separati), ed è bene che ogni canale abbia il suo.
Del resto tutte le cose che noi chiamiamo massa non sono tutte uguali, e per la verità non hanno neanche lo stesso nome.
La massa dei cavi è, appunto, il ritorno del segnale, la massa dell'alimentazione è in realtà il riferimento della tensione(cioè lo "0" (che non necessariamente equivale a 0 volt) della differenza di potenziale), la massa collegata sul cabinet metallico è appunto la massa metallica che fà da schermo.
Si sente anche con una massa sola appunto perchè sono unite tra loro, ma non è il massimo della qualità.
Hello
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Sab 23 Giu 2012 - 0:17
l'uscita del pc è un classico jack quindi con una sola gnd in comune,oppure sono 2 rca o altri connettori cmq separati?
Se fossero cosi sei sicuro che ambedue i connettori del pc sono a massa? In pratica collegate tra loro? Misura la continuità tra i due negativi ultimamente sento gente che scopre di avere una delle due uscite delle sorgenti senza massa e quindi con inneschi.Personalmente questa cosa nn mi è mai capitata,e fa strano anche a me,pero' mai dire mai...In fondo è una verifica banale da fare
ps naturalmente hai ''girato i cavi'' x verificare che il prblm ''non segua'' il cavo vero??
é vero che come dice ciro (leggo ora) le masse separate sarebbero meglio ma un pc o cmq la scheda audio di un pc nascono con masse separate?? Senza voler mettere in dubbio la qualità della macchina credo che siano souzioni da sorgenti un po ''da siuri'' o sto sbagliando??


Ultima modifica di valvolas il Sab 23 Giu 2012 - 0:27, modificato 1 volta
avatar
Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61


Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Sab 23 Giu 2012 - 0:25
@sonic63 ha scritto:
@Dan73 ha scritto:
Perchè nei nostri apparecchi probalmimente non esiste massa destra e massa sinistra ma solo massa, che poi noi la separiamo e la portiamo da un'elettronica ad un' altra su due percorsi diversi è perchè siamo masochisti. Laughing
Ogni segnale deve avere il suo ritorno (più è breve-meglio è) e quindi anche ogni canale, non necessariamente devono essere uniti tra di loro(anzi sarebbe meglio fossero separati), ed è bene che ogni canale abbia il suo.
Del resto tutte le cose che noi chiamiamo massa non sono tutte uguali, e per la verità non hanno neanche lo stesso nome.
La massa dei cavi è, appunto, il ritorno del segnale, la massa dell'alimentazione è in realtà il riferimento della tensione(cioè lo "0" (che non necessariamente equivale a 0 volt) della differenza di potenziale), la massa collegata sul cabinet metallico è appunto la massa metallica che fà da schermo.
Si sente anche con una massa sola appunto perchè sono unite tra loro, ma non è il massimo della qualità.
Hello
Ah, mi hai ricordato che la massa del segnale la usiamo anche come schermo noi " non professionali" altra terribile martellata sulle palle. Laughing
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1395
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Sab 23 Giu 2012 - 1:05
Sorgente pc collegato tramite jack.. Quindi masse comuni...
Quindi deve esser sempre collegata la massa sennó niente segnale..

comunque é sepre il pc.. Ora da un canale non da piu problemi.. Mistero
Ho provago cavi corti lunghi semibilanciati sbilanciati e anche twistati.. Di tutto ma il problema rimane il pc.. Faccio qualche prova domani e vediamo
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Sab 23 Giu 2012 - 1:17
@Dan73 ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Ogni segnale deve avere il suo ritorno (più è breve-meglio è) e quindi anche ogni canale, non necessariamente devono essere uniti tra di loro(anzi sarebbe meglio fossero separati), ed è bene che ogni canale abbia il suo.
Del resto tutte le cose che noi chiamiamo massa non sono tutte uguali, e per la verità non hanno neanche lo stesso nome.
La massa dei cavi è, appunto, il ritorno del segnale, la massa dell'alimentazione è in realtà il riferimento della tensione(cioè lo "0" (che non necessariamente equivale a 0 volt) della differenza di potenziale), la massa collegata sul cabinet metallico è appunto la massa metallica che fà da schermo.
Si sente anche con una massa sola appunto perchè sono unite tra loro, ma non è il massimo della qualità.
Hello
Ah, mi hai ricordato che la massa del segnale la usiamo anche come schermo noi " non professionali" altra terribile martellata sulle palle. Laughing
Si, il piccolo vantaggio del semibilanciato è appunto non usare lo schermo per il ritorno del segnale, ma comunque lo schermo almeno da un lato devi collegarlo per forza e quindi i disturbi raccolti dallo schermo e non dissipati, sempre insieme al segnale vanno a finire Sad
Hello
avatar
Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61


Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Sab 23 Giu 2012 - 1:25
@sonic63 ha scritto:
@Dan73 ha scritto:
Ah, mi hai ricordato che la massa del segnale la usiamo anche come schermo noi " non professionali" altra terribile martellata sulle palle. Laughing
Si, il piccolo vantaggio del semibilanciato è appunto non usare lo schermo per il ritorno del segnale, ma comunque lo schermo almeno da un lato devi collegarlo per forza e quindi i disturbi raccolti dallo schermo e non dissipati, sempre insieme al segnale vanno a finire Sad
Hello
Io userei il sistema bilanciato, però non so se il rapporto costi benefici mi premierebbe, insomma dobbiamo arrangiarci con quello che abbiamo Sad
domani devo provare un Gainclone dei poveri se ronza la martellata se la becca lui Laughing
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Interferenze digitali sul segnale audio

il Sab 23 Giu 2012 - 1:28
@valvolas ha scritto:l'uscita del pc è un classico jack quindi con una sola gnd in comune,oppure sono 2 rca o altri connettori cmq separati?
Se fossero cosi sei sicuro che ambedue i connettori del pc sono a massa? In pratica collegate tra loro? Misura la continuità tra i due negativi ultimamente sento gente che scopre di avere una delle due uscite delle sorgenti senza massa e quindi con inneschi.Personalmente questa cosa nn mi è mai capitata,e fa strano anche a me,pero' mai dire mai...In fondo è una verifica banale da fare
ps naturalmente hai ''girato i cavi'' x verificare che il prblm ''non segua'' il cavo vero??
é vero che come dice ciro (leggo ora) le masse separate sarebbero meglio ma un pc o cmq la scheda audio di un pc nascono con masse separate?? Senza voler mettere in dubbio la qualità della macchina credo che siano souzioni da sorgenti un po ''da siuri'' o sto sbagliando??

In genere i ritorni dei due canali sono uniti perchè per avere la schermatura elettrostatica si collegano alla carcassa metallica ( che è una e contiene i circuiti di tutti e due i canali) le masse elettriche dei due canali ( o più).
Se non si fà quel collegamento il problema non c'è più!! naturalmente molte schede( anche per comodità...di chi le fà e di chi le deve usare) hanno comunque un solo punto di massa per tutti e due i canali, che viene poi collegato al cabinet.
Il problema naturalmente non riguarda gli apparecchi mono.
E comunque può essere risolto con un'attenta progettazione e ingegnerizzazione.
Hello
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum