T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Oggi a 20:19 Da ninja77

» OP AMP 627
Oggi a 19:24 Da sportyerre

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Oggi a 19:14 Da gigihrt

» Fx-Audio D802
Oggi a 19:02 Da Angel2000

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Oggi a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Oggi a 16:34 Da Enry

» Denon PMA 50
Oggi a 16:31 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 14:12 Da kalium

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 13:41 Da Kha-Jinn

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 13:38 Da Kha-Jinn

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Oggi a 13:28 Da p.cristallini

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Oggi a 11:25 Da scontin

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Oggi a 11:22 Da Kha-Jinn

» Una storia di cavi
Oggi a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Oggi a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 10:11 Da embty2002

» upgrade 2500 max
Oggi a 9:49 Da titonic

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Oggi a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Oggi a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 23:58 Da sound4me

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 7 Dic 2016 - 23:52 Da giucam61

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
giucam61
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
R!ck
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10374 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giancarlo Campoli

I nostri membri hanno inviato un totale di 769556 messaggi in 50069 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 87 utenti in linea :: 6 Registrati, 1 Nascosto e 80 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

CHAOSFERE, mauretto, ninja77, teskio74, Utik, viper

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Ampli proton

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consiglione: quale ampli?

Messaggio  danowski il Lun 11 Giu 2012 - 0:22

Ciao a tutti, mi son perso 10 anni di tecnologia e scopro ora di questi nuovi amplificatori che promettono faville. Mi piacerebbe provare questa nuova tecnologia, partendo dal presupposto che è anche economica da quel che leggo, ma non so proprio da dove iniziare. Posso fare una premessa però: ho delle casse a sospensione pneumatica che hanno 91db di efficienza, tweeter da 19mm e woofer da 20 cm in carta trattata e ogiva. Impedenza 8 ohm, risposta in frequenza 70hz + 18kHz Son casse che suonavano molto bene anche e soprattutto con valvolari con scarsa potenza, infatti ne ebbi uno e suonavano molto bene. Poi negli anni un po per pigrizia gli attaccai un bell harman kardon a transistor col telecomando e son tuttora attaccate li. Le casse in uscita son cablate bi-wiring. Ho da attaccargli un lettore cd Mission Cyrus dad 7 e vorrei poter attaccare almeno altre due fonti analogiche.

Cosa mi consigliate? Con queste componenti voi che impianto mettereste insieme? Esistono anche dei pre per questi piccoli amplificatorini in classe T, magari da potergli mettere dentro i vari segnali?

Vi ringrazio davvero molto e attendo fiducioso i vostri preziosi consigli.

Grazie, Danilo

danowski
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Impianto : Mission Cyrus Dad 7 + Harman Kardon 640 + Pata Acustica Kappa 2++

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  Cella il Lun 11 Giu 2012 - 8:49

I prodotti finiti di cui si parla in questo forum difficilmente hanno più di due ingressi analogici.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  danowski il Lun 11 Giu 2012 - 10:24

grazie Christian, quindi se tu avessi due buone casse diciamo sufficientemente efficienti, un buon cd audio con un buon convertitore e volessi attaccare anche altre due sorgenti analogiche cosa consiglieresti, restando nella tipologia di questi nuovi amplificatori a me sconosciuti? E senza dover spendere un capitale ovviamente... Smile

grazie

danowski
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Impianto : Mission Cyrus Dad 7 + Harman Kardon 640 + Pata Acustica Kappa 2++

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  magistercylindrus il Lun 11 Giu 2012 - 11:33

Circa 8 mesi fa mi sono ritrovato in una situazione molto simile alla tua. Passavo da un ampli tradizionale con molti ingressi, tra cui anche uno phono preamplificato, a qualcosa di nuovo che suonava in un modo totalmente diverso.

Dopo aver studiato sui forum e su alcune riviste internet (es. TNT-Audio, 6Moons, Enjoy Your Music, ecc.) ho tratto delle conclusioni che mi hanno portato a fare la seguente scelta:
ampli in classe T con un solo ingresso.

La mia decisione, e non me ne sono affatto pentito, e' caduta su un ampli kingrex t20 (chip Tripath TA2020) con PSU (fondamentale), che ho collegato a klipsch rb81 con sensibilità di 97db/1w/m. Il suono era strordinario e l'accoppiamento con quei diffusori cosi' efficienti rendeva possibile un spl sostenuto con il potenziometro a ore 10. Stiamo parlando di un piccolo ampli con max 12 w per canale a 8Ohm.
Il problema restavano gli ingressi (l'ampli ne prevedeva solo uno) e il fatto che volessi anche collegare il mio vecchio piatto Dual alla catena.
Dopo aver studiato in lungo e in largo cosa potevo inventarmi per moltiplicare questi benedetti ingressi rca, ho trovato una soluzione. Si tratta di un selettore di ingressi di eccellente fattura che costa pero' anche un prezzo eccellente. I candidati erano un selettore della Luxman (http://www.audiocubes2.com/product_info.php/manufacturers_id/12/products_id/194) e il molto piu'economico Dodocus UBox4C-D (https://www.hifisupply.nl/index.php). Ho optato per il secondo.
Ora, la riflessione da fare e': e' meglio un ottimo ampli ad un prezzo ragionevole con un solo ingresso + selettore di ingressi ad un prezzo ragionevole o un ottimo ampli con 3 ingressi di linea gia' pronti ed un prezzo superiore ? Oggi, pur preferendo il suono del TA2020, avrei preso in considerazione un'alternativa con TA2024: Sutra 1.3 (http://www.sutra.it/index.php?option=com_content&view=article&id=5&Itemid=3) che ti da gia' 3 ingressi di suo.
L'altra considerazione da fare e' se hai davvero bisogno di fonti analogiche. Nel caso quel bisogno tu non lo abbia, ti basterebbe un DAC tipo il DAC Magic di Cambridge Audio per avere 3 ingressi, da anteporre al tuo ampli con un ingresso. Al DAC collegheresti in un colpo CD player, PC via USB e un'altra sorgente che potrebbe essere un decoder satellitare per la tv.



@danowski ha scritto:grazie Christian, quindi se tu avessi due buone casse diciamo sufficientemente efficienti, un buon cd audio con un buon convertitore e volessi attaccare anche altre due sorgenti analogiche cosa consiglieresti, restando nella tipologia di questi nuovi amplificatori a me sconosciuti? E senza dover spendere un capitale ovviamente... Smile

grazie

magistercylindrus
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 22.02.12
Numero di messaggi : 252
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente/Tennis
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgenti: Foobar2000 su pc Dell win XP, CD-DVD-BluRay Player Samsung BDP1500 + DAC Audio-gd NFB 1.32 + piatto Dual CS 505-3, Cassette Deck Luxman K100

Amplificazione: Preamplificatore Kingrex PREference mod Burson Audio Supreme Sound v.5 Opamp > Temple Audio Bantam Monoblocks con alimentatori lineari MAEL mod secondo progetto Maurarte

Diffusori: Audio Nirvana Super 12" in cabinet DIY da progetto Common Sense Audio 5.6 MkII

Cavi di potenza: autocostruiti su progetto Triple T di TNT-Audio

Cavi di Segnale:
-autocostruiti su base Aircom Plus
-autocostruiti su base Mogami W2549


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  danowski il Lun 11 Giu 2012 - 12:52

magistercylindrus...... che dire... mi inchino di fronte alla tua gentilezza e cordialità nel rispondere al mio dilemma. E' bello scoprire che esistono persone diponibili che mettono la loro competenza e il loro tempo a disposizione di chi ha bisogno. Grazie, mi hai tolto già un bel po di dubbi offrendomi soluzioni da te testate personalmente.

Rimangono dei dubbi, leggo che tu hai casse con 97db di efficienza, con le mie si parla di 91db anche se son casse che 20 anni fa consigliavano con accoppiate con ampli a valvole con EL84 o mono triodo da 10 watt al massimo. Io le testai con un verdier pre e finale a valvole ma si parlava di 50w di valvolare... Quindi a fronte di questa considerazione mi piacerebbe capire quale di queste nuove amplificazioni possa andar bene.
Ho letto qua sul forum di:
2024/2020/2022/TA10.1/TA10.2/Virtue One.... etc etc

Per cui dovrei innanzitutto calcolare l'amplificazione idonea e poi il fatto che non sono un tecnico e non posso cablarmi o autocorstuire le cose, avrei bisogno di un prodotto già finito.

Quindi secondo un tuo giudizio, 2020 ma oggi andresti su 2024, che fra l'altro dovrebbe essere più generoso in watt giusto?

altra cosa, ingressi....

ottimo il consiglio sia del moltiplicatore di ingressi a 170 euro che il discorso dac a cui non avevo nemmeno pensato.

Io ti dico cosa vorrei collegare, da li si potrebbe meglio capire che soluzione seguire:

CD audio che è un bel prodotto, Mission Cyrus Dad7 e ha un dad7 interno che converte
(certo stiam parlando di un lettore che suona bene ma ha anche lui i suoi anni come le casse)
Poi ho uno scatolotto che entra nel plasma (Media Player per film) che è un Western Digital.
Legge da hard disc, esce e va nel plasma in hdmi ma ha anche le sue uscite audio per andare direttamente in amplificazione: una rca oppure ottica
Volendo anche il tv ha il suo out in ottica (ma quello mi importa meno, poiche la tv la accendo solo per guardare film)
Volendo se avessi un ingresso in più potrei entrare o con un macBook pro, e quindi audio in file, oppure mi avaza un DAT che preò francamente uso poco, avrò un centinaio di nastri registrati bene ma quello potrei collegarlo da un'altra parte.

quindi:
CD audio
Media Player
Computer
TV out

queste le priorità nell'ordine.

Grazie ancora per i tuoi consigli magistercylindrus


danowski
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Impianto : Mission Cyrus Dad 7 + Harman Kardon 640 + Pata Acustica Kappa 2++

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  nicola91 il Lun 11 Giu 2012 - 13:41

ciao!!anch'io ho più o meno il tuo stesso problema ma ho scelto come amplificatore un muse dt50 che ha due ingressi analogici e penso di risolvere così:
la tv la collego direttamente all'amplificatore tramite un cavo jack/rca in modo da poter anche cambiare il volume direttamente dal telecomando della tv.
il lettore cd e il media player li collegherò al dac (fiio d3) rispettivamente con un cavo coassiale e un cavo ottico. il dac a sua volta è collegato all'amplificatore con un cavo rca.
in questa maniera posso selezionare la sorgente semplicemente smanettando sulle levette del dac e dell'amplificatore...
spero di essere stato chiaro...

saluti Smile

nicola91
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 99
Località : marostica
Impianto : dayton dta 100a
pipe six autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  danowski il Lun 11 Giu 2012 - 15:37

Grazie Nicola la tua mi sembra un ottima soluzione. Il Fiio e il Muse dove si comprano? Quanto si spende con una soluzione di questo tipo?

Grazie

danowski
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Impianto : Mission Cyrus Dad 7 + Harman Kardon 640 + Pata Acustica Kappa 2++

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  magistercylindrus il Lun 11 Giu 2012 - 16:32

@danowski ha scritto:magistercylindrus...... che dire... mi inchino di fronte alla tua gentilezza e cordialità nel rispondere al mio dilemma. E' bello scoprire che esistono persone diponibili che mettono la loro competenza e il loro tempo a disposizione di chi ha bisogno. Grazie, mi hai tolto già un bel po di dubbi offrendomi soluzioni da te testate personalmente.

Rimangono dei dubbi, leggo che tu hai casse con 97db di efficienza, con le mie si parla di 91db anche se son casse che 20 anni fa consigliavano con accoppiate con ampli a valvole con EL84 o mono triodo da 10 watt al massimo. Io le testai con un verdier pre e finale a valvole ma si parlava di 50w di valvolare... Quindi a fronte di questa considerazione mi piacerebbe capire quale di queste nuove amplificazioni possa andar bene.
Ho letto qua sul forum di:
2024/2020/2022/TA10.1/TA10.2/Virtue One.... etc etc

Per cui dovrei innanzitutto calcolare l'amplificazione idonea e poi il fatto che non sono un tecnico e non posso cablarmi o autocorstuire le cose, avrei bisogno di un prodotto già finito.

Quindi secondo un tuo giudizio, 2020 ma oggi andresti su 2024, che fra l'altro dovrebbe essere più generoso in watt giusto?

A me piace un suono un po' piu' "scuro", diciamo un po' meno scintillante, quindi mi sono orientato sul TA2020. In piu' ho ottenuto un appena percettibile aumento di wattaggio. Il 2024 esce con circa 6/8 watt su 8 Ohm, mentre il 2020 esce con 12/13 watt sullo stesso carico. Questi sono i candidati meno potenti, ma piu' raffinati della famiglia Tripath. In particolare le loro implementazioni famose sono rispettivamente quella Trends e quella Kingrex. Se cerchi qualcosa di universale, per non avere problemi di pilotaggio, il consiglio generale che troverai sui forum e sui siti specializzati è di provare il TK2050. Ce ne sono diverse implementazioni (Muse, Dayton, SMSL, PopPulse, ecc.). Al momento, il miglior rapporto qualità/prezzo sembra essere il Dayton DTA100 A (circa 100€ iva inclusa). Ovviamente il prezzo da pagare c'e'. Più potenza a costo di minori capacità "audiophile grade". La scelta la devi fare in base all'abbinamento alle casse e al volume di ascolto nonché al tipo di musica che preferisci. Se ascolti prevalentemente Rock ad alto volume e non vuoi avere problemi di pilotaggio scegli il TK2050. Se ami, come me, il jazz, la classica e le voci umane non puoi che scegliere il TA2020 o il TA2024 abbinato a casse dai 90 Db/w/m in su.
Per aumentare la pressione sonora a parità di wattaggio e senza cambiare casse io ho abbinato al mio Kingrex T20 il preamp sempre di Kingrex (vai a vedere le review di David Kan su 6Moons, sono illuminanti, http://www.6moons.com/audioreviews/kingrex2/u_3.html). Un ottimo preamplificatore in quella fascia di prezzo. Ho guadagnato circa il 30% in piu' di SPL. Il tutto comprato al mercatino su questo forum. Un'altra opzione molto gettonata, ma io personalmente non l'ho mai provata, e' il preamplificatore valvolare Yaquin/AAAVT (http://www.tnt-audio.com/ampli/aaavt_ms-12b.html), di cui dicono mirabilia. Io, per il momento, non voglio valvole in giro per casa e quindi ho preferito rimanere in famiglia Kingrex con un prodotto allo stato solido, affidabile, privo di manutenzione (le valvole si consumano e vanno cambiate), molto ben suonante e che si accoppia al T20 elettricamente in modo perfetto (progettati dalla stessa mano).
Un altro preampli consigliato sui forum e' il Dared sl 2000, ma qui parlo solo per sentito dire (http://www.6moons.com/audioreviews/dared3/vp20_2.html ).

Un'altra opzione che ho sperimentato sono i prodotti della Temple Audio di cui ho preso i finali Bantam Monoblocks da 25w ciascuno su 8Ohm (40w su 4Ohm). Ora il mio sistema attuale e' quello con il Kingrex preamp che alimenta i due piccolissimi monoblock. Va ancora meglio. Se fai cosi' con casse da 91db/w/m ci rompi i vetri delle finestre. Ti garantisco che non ho mai alzato oltre ore 10 il potenziometro. Neanche il sabato pomeriggio contando su di una maggior tolleranza del vicinato (stanza 7,5m x 5,5m). I Bantam sono progettati attorno ad un altro chip (ADAU1592). Li trovo dettagliati, ottimi su medi e alti, un po' piu' forti sui bassi. In una parola piu' equilibrati dei Tripath senza perdita di raffinatezza. Ecco la review su TNT-Audio della versione ampli integrato (Bantam Gold), i monoblock sono due Bantam Gold privi di potenziometro (http://www.tnt-audio.com/ampli/bantam_gold_e.html). Sempre presi sul mercatino.

@danowski ha scritto:
altra cosa, ingressi....

ottimo il consiglio sia del moltiplicatore di ingressi a 170 euro che il discorso dac a cui non avevo nemmeno pensato.

Io ti dico cosa vorrei collegare, da li si potrebbe meglio capire che soluzione seguire:

CD audio che è un bel prodotto, Mission Cyrus Dad7 e ha un dad7 interno che converte
(certo stiam parlando di un lettore che suona bene ma ha anche lui i suoi anni come le casse)
Poi ho uno scatolotto che entra nel plasma (Media Player per film) che è un Western Digital.
Legge da hard disc, esce e va nel plasma in hdmi ma ha anche le sue uscite audio per andare direttamente in amplificazione: una rca oppure ottica
Volendo anche il tv ha il suo out in ottica (ma quello mi importa meno, poiche la tv la accendo solo per guardare film)
Volendo se avessi un ingresso in più potrei entrare o con un macBook pro, e quindi audio in file, oppure mi avaza un DAT che preò francamente uso poco, avrò un centinaio di nastri registrati bene ma quello potrei collegarlo da un'altra parte.

quindi:
CD audio
Media Player
Computer
TV out

queste le priorità nell'ordine.

Grazie ancora per i tuoi consigli magistercylindrus


Per i collegamenti il mio DAC ha due ingressi tutti duplicati COAX o TOSLINK ed un terzo USB. Io mi risparmierei il selettore di ingressi e prenderei il DAC al quale collegherei CD audio, Media player e computer. Visto che la tv la usi solo per vedere i film in playout dal media player non la collegherei al DAC. In questo modo il segnale sonoro dei film lo prendi dal media player e attraverso il DAC, in uscita, raggiungi l'ampli che conserva cosi' un solo ingresso. In piu' mi permetto di consigliarti modelli di DAC con il telecomando e se non dovessi prendere un preampli, anche con potenziometro del volume. DacMagic Plus di Cambridge fa tutto questo e ti risparmieresti il costo di un pre e di un selettore di ingressi. Ho letto pero' di strani ronzii a volume basso dovuti a questo DAC collegato ad un ampli integrato con potenziometro al massimo o allo stesso DAC collegato ad ampli finali. Fatti un giro su google prima di scegliere.

magistercylindrus
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 22.02.12
Numero di messaggi : 252
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente/Tennis
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgenti: Foobar2000 su pc Dell win XP, CD-DVD-BluRay Player Samsung BDP1500 + DAC Audio-gd NFB 1.32 + piatto Dual CS 505-3, Cassette Deck Luxman K100

Amplificazione: Preamplificatore Kingrex PREference mod Burson Audio Supreme Sound v.5 Opamp > Temple Audio Bantam Monoblocks con alimentatori lineari MAEL mod secondo progetto Maurarte

Diffusori: Audio Nirvana Super 12" in cabinet DIY da progetto Common Sense Audio 5.6 MkII

Cavi di potenza: autocostruiti su progetto Triple T di TNT-Audio

Cavi di Segnale:
-autocostruiti su base Aircom Plus
-autocostruiti su base Mogami W2549


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  nicola91 il Lun 11 Giu 2012 - 16:53

@danowski ha scritto:Grazie Nicola la tua mi sembra un ottima soluzione. Il Fiio e il Muse dove si comprano? Quanto si spende con una soluzione di questo tipo?

Grazie

il Fiio lo trovi su amazon o su playstereo mentre il muse lo trovi qui ---> http://www.ebay.it/itm/MUSE-DT-50-2x50W-TK2050-t-amp-Amplifier-tone-control-Black-panel-/120829822673?pt=US_Home_Audio_Amplifiers_Preamps&hash=item1c2204c6d1

io molto probabilmente prenderò questa accoppiata perchè ho un budget molto limitato (150 euri cavi e spedizione compresi). certamente non suonerà mai come un impianto che costa tre volte tanto. Smile

nicola91
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 99
Località : marostica
Impianto : dayton dta 100a
pipe six autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  danowski il Lun 11 Giu 2012 - 17:38

Grazie Nicola, ho anch'io grosse possibilità economiche in questo periodo e mi sembra una bella soluzione. Ma con la cina come funziona? si ordina via ebay e non passa dogana? oppure bisogna sommarci le spese doganali? Grazie

danowski
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Impianto : Mission Cyrus Dad 7 + Harman Kardon 640 + Pata Acustica Kappa 2++

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  danowski il Lun 11 Giu 2012 - 18:08

magistercylindrus

grazie

io amo come te il jazz l'acustico le voci... ascolto anche rock o altre cose ma per quello sfrutto due casse attive che ho, attaccate al mac con un mixerino qua in casa.

Non mi importa tirare giù i vetri dall'impianto che vorrei fare, mi interessa invece che a basso volume ci sia presenza, bassi compresi. Non ascolto mai la musica a volumi assurdi, ma non sopporto dover alzare troppo il volume per fare uscire i suoni, da li la scelta in passato di avere delle casse efficenti.

Ti ringrazio per le fantastiche informazioni, resta solo un piccolo problema. Costi
E' evidente che un impianto come il tuo, parlo di dac + pre + due finali sia la soluzione più bella e raffinata, non lo metto in dubbio.

ma se ti dicessi... facciamo un giusto compromesso, utilizzando quindi le 2020 e magari rinunciando ai due finali?

usando magari aziende non propriamente fighe come quelle che stai citando, che utilizzi tu?

di fatto ho bisogno di un pre con telecomando giusto?

o a sto punto potrei fare un abbinata dac con telecomando + ampli integrato?


quindi tornando a noi... il 2020 dovrebbe esser sufficente come wattaggio per pilotare le mie casse e per le mie richieste?

non ho proprio idea di cosa hai speso ma ho già capito di poter spender meno...

se hai dritte.....

infinitamente grazie "magistercylindrus"

danowski
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Impianto : Mission Cyrus Dad 7 + Harman Kardon 640 + Pata Acustica Kappa 2++

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  nicola91 il Lun 11 Giu 2012 - 18:13

quasi sicuramente passerà per la dogana ma non ho ancora ben capito a quanto ammonti la tassa...leggendo qua e là su internet sembra che sia intorno al 30% del prezzo indicato sulla fattura ma non ne sono del tutto sicuro e non so nemmeno se ci va aggiunta anche l'iva...

nicola91
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.05.12
Numero di messaggi : 99
Località : marostica
Impianto : dayton dta 100a
pipe six autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  danowski il Lun 11 Giu 2012 - 18:21

ok Nicola grazie. Si è come pensavo io, dovrebbe aggirarsi sui 27-30% in pù il tutto, iva compresa.


magistercylindrus..... volevo mandarti un messaggio privato e non me lo fa fare, mannaggia..


danowski
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Impianto : Mission Cyrus Dad 7 + Harman Kardon 640 + Pata Acustica Kappa 2++

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  magistercylindrus il Lun 11 Giu 2012 - 18:58

@danowski ha scritto:magistercylindrus

grazie

io amo come te il jazz l'acustico le voci... ascolto anche rock o altre cose ma per quello sfrutto due casse attive che ho, attaccate al mac con un mixerino qua in casa.

Non mi importa tirare giù i vetri dall'impianto che vorrei fare, mi interessa invece che a basso volume ci sia presenza, bassi compresi. Non ascolto mai la musica a volumi assurdi, ma non sopporto dover alzare troppo il volume per fare uscire i suoni, da li la scelta in passato di avere delle casse efficenti.

Ti ringrazio per le fantastiche informazioni, resta solo un piccolo problema. Costi
E' evidente che un impianto come il tuo, parlo di dac + pre + due finali sia la soluzione più bella e raffinata, non lo metto in dubbio.

ma se ti dicessi... facciamo un giusto compromesso, utilizzando quindi le 2020 e magari rinunciando ai due finali?

usando magari aziende non propriamente fighe come quelle che stai citando, che utilizzi tu?

di fatto ho bisogno di un pre con telecomando giusto?

o a sto punto potrei fare un abbinata dac con telecomando + ampli integrato?


quindi tornando a noi... il 2020 dovrebbe esser sufficente come wattaggio per pilotare le mie casse e per le mie richieste?

non ho proprio idea di cosa hai speso ma ho già capito di poter spender meno...

se hai dritte.....

infinitamente grazie "magistercylindrus"

Con un budget piccolo (ma anche con uno piu' grande) io mi orienterei assolutamente sull'usato. Ho scoperto bazzicando da un po' questo ambiente che gli audiofili sono dei pazzi a cui piace spesso cambiare. Spesso l'obiettivo della musica passa in secondo piano rispetto al gusto del possesso dell'oggetto. E' facile trovare in giro dei "pezzi" eccellenti pari al nuovo alla meta' del prezzo originario.
In questo momento ad esempio, puoi prendere il Kingrex T20U con PSU (si tratta del ampli integrato con Dac USB incorporato + il suo eccellente alimentatore ) a qualcosa tra i 200€ e i 250€. Guarda sulla baia subito tra gli annunci privati. In questo modo avresti da subito un ingresso analogico ed uno USB. Potresti cominciare cosi'. Poi se ci prendi gusto vai avanti.
E' in vendita anche un Kingrex T20 senza PSU ad un prezzo di partenza di 100€. Ti viene dato con l'alimentatore di ordinanza, quello tipo pc portatile. Puoi provarlo per un po' e poi decidere se proseguire sulla strada degli upgrade o rivenderlo. In caso te ne voglia sbarazzare potrai rivenderlo facilmente senza perderci soldi.

Se invece vuoi spendere ancora meno e avere, oltre il DAC USB, anche il telecomando guarda qui:
http://www.ebay.com/itm/TOPPING-TP-32-TA2024B-T-AMP-2X15W-Tripath-Class-headphone-AMP-USB-DAC-black-/110751161620

Non è la stessa cosa, ma per cominciare puo' andare. Devi considerare pero' che le cineserie si rivendono male e che rischi di averlo fermo in dogana per qualche mese prima di riceverlo. A me e' capitato di attendere 3 mesi alla dogana di Linate per dei connettori per cavi RCA.






magistercylindrus
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 22.02.12
Numero di messaggi : 252
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente/Tennis
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgenti: Foobar2000 su pc Dell win XP, CD-DVD-BluRay Player Samsung BDP1500 + DAC Audio-gd NFB 1.32 + piatto Dual CS 505-3, Cassette Deck Luxman K100

Amplificazione: Preamplificatore Kingrex PREference mod Burson Audio Supreme Sound v.5 Opamp > Temple Audio Bantam Monoblocks con alimentatori lineari MAEL mod secondo progetto Maurarte

Diffusori: Audio Nirvana Super 12" in cabinet DIY da progetto Common Sense Audio 5.6 MkII

Cavi di potenza: autocostruiti su progetto Triple T di TNT-Audio

Cavi di Segnale:
-autocostruiti su base Aircom Plus
-autocostruiti su base Mogami W2549


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  danowski il Lun 11 Giu 2012 - 19:22

visto, molto belli su baia tutti e due, il prezzo è buono, e del telecomando francamente potrei farne anche a meno se deve pregiudicarmi l'acquisto o farmi accattare una cineseria come dici tu.

Quindi ci resta un problema da risolvere: in entrambe le soluzioni ci mancano degli ingressi, almeno uno.

Perchè:

CD un ingresso analogico

USB (che è quello a cui potevo fare a meno..) ci attacco il mac

e il Media Center? li usciamo o in digitale ottico o in analogico RCA

quindi manca un ingresso...

mannaggia com'è complicato...

grazie magister

danowski
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Impianto : Mission Cyrus Dad 7 + Harman Kardon 640 + Pata Acustica Kappa 2++

Tornare in alto Andare in basso

Ampli proton

Messaggio  danowski il Mer 13 Giu 2012 - 1:58

Ciao a tutti. Da qualche giorno son cascato nel vostro bellissimo forum di appassionati audiofili, dico cascato perché le insidie son dietro l'angolo, per insidie parlo di scimmie che non hanno mai una fine.
Son finto qui perché casualmente leggevo un paio di articoli in rete che promuovevano positivamente questi nuovi amplificatori.

Faccio una premessa necessaria, ho ascoltato tanta musica sia live che in appartamenti o da negozianti, non sono un benestante e non ho mai potuto permetttermi impianti di un certo tipo, ma so bene come suonano. Ho delle casse sapientemente comprate vent'anni fa o forse più, che mi avevano incuriosito perché ad una prova d'ascolto mi avevano stupito e facevano letteralmente scomparire casse ben più blasonate e costose. Son delle sospensione pneumatiche cassa chiusa a 91db di efficienza, con connessione neutrik in bi-wiring, woofer in cartone pressato. Le pagai una cifra se non erro intorno ai duemilioni delle vecchie lire, che comunque ai tempi era già un discreto spendere. Queste casse hanno in passato avuto varie amplificazioni, passando da un pre e finale a valvole verdier molto bello, che poi è anche l'amplificatore che mi ha dato maggiore soddisfazione, poi venduto per necessità di liquidi... fino ad arrivare ad un semplice harman kardon hk640 di credo una 50na di watt, che scelsi in mezzo a vari amplificatori e mi piacque per neutralità e pulizia. Certo, parlo di un amplificatore che allora pagai credo sul milione di lire ed era comunque un ripiego. Chiusa la premessa.
Un amico ha li in casa da vendermi un pre + finale proton, un elettronica sempre di quell'epoca li, ma molto più complessa del mio e anche credo più potente, molto bello da vedersi con vumeter illuminati analogici che si muovono... Vuole 200 euro...
Mi chiedo, anzi vi chiedo, poiché siete vedo molto esperti e ferrati in materia, secondo voi vale la pena spendere dei soldini se pur pochi, per queste nuove elettroniche di cui si parla in questo sito, magari facendo delle accoppiate con pre + finale o finali e un alimentatore appropriato, oppure tenersi il proprio bel amplificatore vintage che non ha comunque nessun problema e funziona egregiamente?

Sono molto perplesso, ho visto e letto di varie elettroniche e stando bassi, con un pre, un finale e un alimentatore credo che comunque un 500 euro li si spendano.

E li torna benissimo il discorso fatto da voi qua sopra dove dite che val la pena entro certi termini e certi costi. Il famoso rapporto qualità prezzo. Fra l'altro io non sono esperto in elettronica e in maneggi vari, quindi dovrei stare su prodotti già belli che pronti. Ultima cosa che vi chiedo, ma questi ragazzi abili nello spipolare queste elettroniche, mettono mano anche sui vecchie amplificazioni come la mia, magari facendo degli upgrade e sostituendo parti vecchie facendo migliorie o sono chiusi e intoccabili?

Certo della vostra passione gentilezza e disponibilità, attendo con molta pazienza i vostri preziosi consigli.

Grazie a tutti, Danilo

danowski
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Impianto : Mission Cyrus Dad 7 + Harman Kardon 640 + Pata Acustica Kappa 2++

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  Alessandro LXIV il Mer 13 Giu 2012 - 8:11

Per l'amplificatore:

http://www.tforumhifi.com/t26129-vendo-virtue-one2-210-euro-jt-dynamic-power-supply-euro-120#416456

http://www.tnt-audio.com/ampli/va_audiophile_one_e.html
http://www.tnt-audio.com/ampli/va_one2.html

per il DAC:

http://www.tforumhifi.com/t27009-bsss-vendo-v-dacii-in-garanzia-prezzo-160-eur-ss#428952

...e "vivi" felice. Very Happy

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  danowski il Mer 13 Giu 2012 - 10:09

Grazie Alessandro. Domande per te:
il convertitore è Musical Fidelity V-Dac ii vero? ne parlano bene.

un ingresso mac
digitale ottico ci entro con media center

digitale coassiale?

il cd player esce in rca stereo, esistono poi adattatori?

sul discorso Ampli ora leggerò attentamente, forse per me era meglio un ampli con due ingressi rca così da collegarci in uno il convertitore e nell'alto eventualmente un dvd che ho.

Inoltre vedo che ha un out sub, che francamente non userei...

Comunque per ora grazie Alessandro

danowski
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Impianto : Mission Cyrus Dad 7 + Harman Kardon 640 + Pata Acustica Kappa 2++

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  Alessandro LXIV il Mer 13 Giu 2012 - 10:20

@danowski ha scritto:Grazie Alessandro. Domande per te:
il convertitore è Musical Fidelity V-Dac ii vero? ne parlano bene.
Prego. Si è quello.
http://www.tforumhifi.com/t24892-musical-fidelity-v-dac-vs-v-dac-mkii
@danowski ha scritto:
un ingresso mac
digitale ottico ci entro con media center
digitale coassiale?
il cd player esce in rca stereo, esistono poi adattatori?
Sul resto non riesco proprio ad aiutarti son proprio una capra con la C maiuscola per le cose tecniche... ma sicuramente qualcun'altro ti da una mano. Very Happy

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  danowski il Mer 13 Giu 2012 - 10:27

perfetto, ti ringrazio

danowski
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Impianto : Mission Cyrus Dad 7 + Harman Kardon 640 + Pata Acustica Kappa 2++

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  sickshotshow il Mer 13 Giu 2012 - 11:27

@danowski ha scritto:
il convertitore è Musical Fidelity V-Dac ii vero? ne parlano bene.
si, ma quello nel mercatino che ti hanno linkato lo prendo io! Laughing
@danowski ha scritto:
un ingresso mac
digitale ottico ci entro con media center

digitale coassiale?

il cd player esce in rca stereo, esistono poi adattatori?

sul discorso Ampli ora leggerò attentamente, forse per me era meglio un ampli con due ingressi rca così da collegarci in uno il convertitore e nell'alto eventualmente un dvd che ho.
Io una prova con l'uscita coassiale del Mission Cyrus Dad7 collegata al v-dac II la farei, se ti piace più dell'analogica ti basta prendere un ampli con un solo ingresso analogico (dovresti però sacrificare il dvd). Se invece preferisci l'uscita analogica del Mission Cyrus Dad7 ti conviene prendere appunto un ampli con 2 ingressi analogici e alla coassiale del v-dac potresti collegarci il dvd se è provvisto di questo collegamento.
Hello

sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  Silver Black il Mer 13 Giu 2012 - 13:58

@danowski ha scritto:Ciao a tutti. Da qualche giorno son cascato nel vostro bellissimo forum di appassionati audiofili, dico cascato perché le insidie son dietro l'angolo, per insidie parlo di scimmie che non hanno mai una fine.
Son finto qui perché casualmente leggevo un paio di articoli in rete che promuovevano positivamente questi nuovi amplificatori.

Faccio una premessa necessaria, ho ascoltato tanta musica sia live che in appartamenti o da negozianti, non sono un benestante e non ho mai potuto permetttermi impianti di un certo tipo, ma so bene come suonano. Ho delle casse sapientemente comprate vent'anni fa o forse più, che mi avevano incuriosito perché ad una prova d'ascolto mi avevano stupito e facevano letteralmente scomparire casse ben più blasonate e costose. Son delle sospensione pneumatiche cassa chiusa a 91db di efficienza, con connessione neutrik in bi-wiring, woofer in cartone pressato. Le pagai una cifra se non erro intorno ai duemilioni delle vecchie lire, che comunque ai tempi era già un discreto spendere. Queste casse hanno in passato avuto varie amplificazioni, passando da un pre e finale a valvole verdier molto bello, che poi è anche l'amplificatore che mi ha dato maggiore soddisfazione, poi venduto per necessità di liquidi... fino ad arrivare ad un semplice harman kardon hk640 di credo una 50na di watt, che scelsi in mezzo a vari amplificatori e mi piacque per neutralità e pulizia. Certo, parlo di un amplificatore che allora pagai credo sul milione di lire ed era comunque un ripiego. Chiusa la premessa.
Un amico ha li in casa da vendermi un pre + finale proton, un elettronica sempre di quell'epoca li, ma molto più complessa del mio e anche credo più potente, molto bello da vedersi con vumeter illuminati analogici che si muovono... Vuole 200 euro...
Mi chiedo, anzi vi chiedo, poiché siete vedo molto esperti e ferrati in materia, secondo voi vale la pena spendere dei soldini se pur pochi, per queste nuove elettroniche di cui si parla in questo sito, magari facendo delle accoppiate con pre + finale o finali e un alimentatore appropriato, oppure tenersi il proprio bel amplificatore vintage che non ha comunque nessun problema e funziona egregiamente?

Sono molto perplesso, ho visto e letto di varie elettroniche e stando bassi, con un pre, un finale e un alimentatore credo che comunque un 500 euro li si spendano.

E li torna benissimo il discorso fatto da voi qua sopra dove dite che val la pena entro certi termini e certi costi. Il famoso rapporto qualità prezzo. Fra l'altro io non sono esperto in elettronica e in maneggi vari, quindi dovrei stare su prodotti già belli che pronti. Ultima cosa che vi chiedo, ma questi ragazzi abili nello spipolare queste elettroniche, mettono mano anche sui vecchie amplificazioni come la mia, magari facendo degli upgrade e sostituendo parti vecchie facendo migliorie o sono chiusi e intoccabili?

Certo della vostra passione gentilezza e disponibilità, attendo con molta pazienza i vostri preziosi consigli.

Grazie a tutti, Danilo

Non capisco se vuoi dei consigli sui Proton del tuo amico a 200 euro, sui Virtue di cui si parla in questa discussione o sugli amplificatori in classe D/T in generale in cui si parla spesso in questo forum...

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15375
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  Alessandro LXIV il Mer 13 Giu 2012 - 14:05


Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  Albert^ONE il Mer 13 Giu 2012 - 14:36

Alessandro LXIV ha fatto notare che ci sono 2 discussioni identiche,aggiungo il mio commento qui:


La tecnologia è sempre in evoluzione e lo sarà sempre più,motivo per cui è impossibile stargli dietro,bisogna ponderare bene cosa si vuole. Se dovessi consigliare un buon impianto preampli/amplificatore di certo la mia scelta va verso il pre yaqin MS12B e l'ampli Bewitch 300B oppure con valvole 6550,a seconda della potenza che si vuole. Con circa 700 euro si ha un'ottimo impianto HI-FI,certo si può avere di meglio ,ma non a questo prezzo. Wink

Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5357
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli proton

Messaggio  danowski il Mer 13 Giu 2012 - 15:53

ciao a tutti chiedo scusa se ho combinato scompiglio... cerco di spiegarmi...

ho aperto una discussione chiamata appunto Consiglione quale ampli, dove molti utenti gentilissimi e appassionati come voi mi hanno aiutato con suggerimenti molto ben accetti. Poi leggendo nelle varie discussioni sulle varie tipologie di amplificazione sono imbattuto in questa, dove è emerso qualche discorso che mi ha fatto credere che ci fossero pareri discordanti sul vecchio e sul nuovo. Poichè io il nuovo non lo conosco pensavo di sottoporvi il semplice quesito per voi che avete sperimetato sicuramente più di me, se è più saggio mirare a vecchie elettroniche analogiche, come la mia o come il proton che potrei avere a una cifra irrisoria oppure se spendendo qualche soldino in più, e stiamo parlando nell'ordine di 5/700 euro, si fa un grande salto di qualità. Mi scuso se son stato poco chiaro o se ho ripetuto la questione in più posti. Grazie a tutti. Danilo

danowski
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 24
Località : Milano
Impianto : Mission Cyrus Dad 7 + Harman Kardon 640 + Pata Acustica Kappa 2++

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum