T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Ho comprato due nuovi gingilli, cosa ci costruisco attorno?
Oggi a 21:18 Da Seti

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Oggi a 19:57 Da dieggs

» ALIENTEK D8
Oggi a 19:55 Da Kha-Jinn

» Breeze Audio TPA3116 a 20 euro spedizione compresa
Oggi a 19:49 Da dieggs

» Technics SL-QD22
Oggi a 19:38 Da Snap

» partiamo da zero ma proprio zero?
Oggi a 19:00 Da CHAOSFERE

» Nuovi Bantam Monoblock !
Oggi a 16:48 Da GP9

» Trova le differenze...
Oggi a 13:32 Da potowatax

» Hagge, mobile economico per il vostro impianto HiFi.
Oggi a 13:21 Da Kha-Jinn

»  [PD] Gefen USB 2.0 Extender professionale 480 Mbps fino a 100m
Oggi a 10:05 Da blackhole

» Lettore cd Nad
Oggi a 9:57 Da Silmant

» Rasp per il mio primo impiantino
Oggi a 9:45 Da luigigi

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Oggi a 7:19 Da nelson1

» The Ten Biggest Lies in Audio
Oggi a 0:52 Da Biagio De Simone

» Vendo Sonus faber Extrema
Oggi a 0:09 Da ilcanterburiano

» Consigli per un novizio!
Ieri a 22:33 Da Sregio

» Lottando con raspberry e volumio
Ieri a 21:37 Da Antonello Alessi

» Venture Electronics VE Monk
Ieri a 21:08 Da TNT16

» collegamento pc - ampli - diffusori
Ieri a 20:22 Da markriv

» Distinzione tra amplificatori caldi o freddi
Ieri a 19:40 Da giucam61

» Quali diffusori Low Cost?
Ieri a 18:32 Da Daniele Pucciarelli

» Autocostruzione casse
Ieri a 18:11 Da Seti

» Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie
Ieri a 17:56 Da sportyerre

» CERCO Alientek d8
Ieri a 17:33 Da dtraina

» Consigli per impianto entry level
Ieri a 16:46 Da riccardik

» Testina Sanyo tp 625 help
Ieri a 14:24 Da p.cristallini

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 12:38 Da CHAOSFERE

» (GE) Vendo DAC per Raspberry IQAudio Pi-DAC+ e Pi-CASE+ (Matt Black) - € 35
Ieri a 9:06 Da dtraina

» Cuffia chiusa economica
Ieri a 1:46 Da sportyerre

» Ampli+DAC+bluetooth tutto-in-uno: Sabaj Audio A2?
Sab 18 Feb 2017 - 19:59 Da GP9

» Consiglio su impianto ta2024
Sab 18 Feb 2017 - 19:03 Da dinamanu

» Player hi fi
Sab 18 Feb 2017 - 18:35 Da nelson1

» Cavi component Hama 1,5m.
Sab 18 Feb 2017 - 18:13 Da wolfman

» Consigliatemi un buon all in One...Alientek oppure...
Sab 18 Feb 2017 - 13:40 Da dtraina

» WarmTone - nuova macchina per stampare i dischi in vinile
Sab 18 Feb 2017 - 13:01 Da dinamanu

» SKETCH ARDUINO PER CONTROLLO SERVOMOTORI
Sab 18 Feb 2017 - 12:27 Da audiomaniaco

» Collegamento MacBook Air e ampli
Sab 18 Feb 2017 - 11:11 Da Fazz

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Sab 18 Feb 2017 - 5:45 Da natale55

» Supporti Giradischi
Sab 18 Feb 2017 - 0:15 Da fritznet

» Che Jazz state ascoltando?
Ven 17 Feb 2017 - 22:21 Da domar

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Ven 17 Feb 2017 - 20:35 Da tamerlano

» Foobar2000 x Android e Flac+CUE
Ven 17 Feb 2017 - 17:32 Da chopper77

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Ven 17 Feb 2017 - 17:30 Da chopper77

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ven 17 Feb 2017 - 14:25 Da antbom

» A/D D/A
Ven 17 Feb 2017 - 13:48 Da p.cristallini

» Pre Audiolab 8200Q
Ven 17 Feb 2017 - 11:48 Da sound4me

» Riparare Emu 1212m.
Ven 17 Feb 2017 - 10:22 Da Nekro

» DAC wireless/wirelessizzato?
Ven 17 Feb 2017 - 10:11 Da Gert87

» Royd A7 Serie II
Ven 17 Feb 2017 - 9:43 Da thechain

» ANCORA SUI FILTRI tANNOY
Ven 17 Feb 2017 - 9:09 Da Wolf

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
giucam61
 
Aunktintaun
 
natale55
 
lello64
 
Kha-Jinn
 
Biagio De Simone
 
dinamanu
 
alexdelli
 
GP9
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
fritznet
 
TODD 80
 
dinamanu
 
Kha-Jinn
 
natale55
 
Aunktintaun
 
lello64
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15402)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10258)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8767)
 

Statistiche
Abbiamo 10613 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Toretto170

I nostri membri hanno inviato un totale di 778676 messaggi in 50636 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 89 utenti in linea :: 13 Registrati, 0 Nascosti e 76 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Aunktintaun, CHAOSFERE, Deki, enrico massa, giucam61, luigigi, Masterix, MaxDrou, pigno, rai63, Seti, Sistox, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  Antonio5 il Lun 27 Apr 2009 - 13:48

Mi è stato chiesto un consiglio per dei diffusori a sensibilità medio-alta sotto i 200 euro.
Ho pensato alle IL HC 2.06 che io non conosco, ma di cui si parla molto bene.

Sia qui che in altri forum quando si parla di sensibilità dei diffusori emerge - però - spesso la nota dolente: la non corrispondenza della sensibilità dichiarata con quella effettiva.

Poiché in questo forum ci sono diverse persone che le possiedono o che comunque le conoscono, chiedo:
- Nelle I.L. HC 2.06 la sensibilità dichiarata di 92 dB vi sembra effettiva?
- Ci sono altri diffusori di pari (o più alta) sensibilità sotto i 200 euro?

Ringrazio chi vorrà fornirmi informazioni in merito alle 2 questioni poste.
Antonio


Ultima modifica di Antonio5 il Lun 27 Apr 2009 - 13:50, modificato 1 volta (Ragione : errore)

Antonio5
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.08
Numero di messaggi : 380
Località : Cab'e Jossu
Impianto : -CdP:CEC TL51-XR -Ampli: KelvinLabs Integrated
-Diffusori: Opera Callas

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  Antonio5 il Lun 27 Apr 2009 - 20:29

Possessori di HC 2.06 dove siete finiti?

Antonio5
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.08
Numero di messaggi : 380
Località : Cab'e Jossu
Impianto : -CdP:CEC TL51-XR -Ampli: KelvinLabs Integrated
-Diffusori: Opera Callas

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  david fabrizi il Lun 27 Apr 2009 - 20:46

Non so dare una risposta certa perché sono gli unici diffusori che ho e non ho ancora avuto la possibilità di confrontarli con altri dichiartati + o - sensibili: nel mio ambiente (3 x 4 m.) pilotati dal kingrex t20u (ma anche dal trends) suonano a volumi soddisfacenti, e sono anche in grado di fornire un certo "punch".
Spero di esserti stato utile.

david fabrizi
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.04.08
Numero di messaggi : 104
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : Grafico / Musica, Filosofia, Bicicletta, Letteratura
Provincia (Città) : Solitamente allegro
Impianto : Principale: Sorgente 1: Aspire One (Foobar + Driver Asio), Sorgente 2: JVC XV-N322 (solo meccanica) + TCC TC-7510 (DAC), Amplificatore: King Rex T20U, Diffusori: Indiana Line HC 206.

Secondo impianto: Sorgente: PC (Foobar + Asio4all), Amplificatore: Trends Audio TA10.1, Diffusori: Indiana Line TH 210.

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  QUALITY SOUND il Lun 27 Apr 2009 - 21:02

E' matematicamente impossibile costruire un diffusore piccolo che sia molto efficiente e che suoni bene.
Se sono efficienti e suonano bene sono piu' grandi
Se suonano bene e sono piccoli non sono efficienti
Se sono efficienti e sono piccoli suonano male
Bisogna rinunciare a qualcuna di queste 3 caratteristiche........

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  david fabrizi il Lun 27 Apr 2009 - 21:14

@QUALITY SOUND ha scritto:
Se sono efficienti e suonano bene sono piu' grandi
Se suonano bene e sono piccoli non sono efficienti
Se sono efficienti e sono piccoli suonano male

Le IL 206 in quale situazione si trovano secondo te?

david fabrizi
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 01.04.08
Numero di messaggi : 104
Località : Rieti
Occupazione/Hobby : Grafico / Musica, Filosofia, Bicicletta, Letteratura
Provincia (Città) : Solitamente allegro
Impianto : Principale: Sorgente 1: Aspire One (Foobar + Driver Asio), Sorgente 2: JVC XV-N322 (solo meccanica) + TCC TC-7510 (DAC), Amplificatore: King Rex T20U, Diffusori: Indiana Line HC 206.

Secondo impianto: Sorgente: PC (Foobar + Asio4all), Amplificatore: Trends Audio TA10.1, Diffusori: Indiana Line TH 210.

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  Andrea Gianelli il Lun 27 Apr 2009 - 21:29

@Antonio5 ha scritto:
- Nelle I.L. HC 2.06 la sensibilità dichiarata di 92 dB vi sembra effettiva?
- Ci sono altri diffusori di pari (o più alta) sensibilità sotto i 200 euro?
Hello Caro Antonio, le HC 206 rispondono ai dati riportati, grazie alle dimensioni non troppo piccole, al woofer di diametro dignitoso (166 mm) e al caricamento bass-reflex (comunque soluzione di compromesso, ma ormai presente sulla quasi totalità delle elettroacustiche di attuale produzione).
Partendo da quest'ultima riflessione, se l'ambiente da sonorizzare dovesse essere relativamente piccolo (diciamo entro i 20 mq), personalmente prenderei in seria considerazione anche le nuovissime Luna (sempre del medesimo produttore), con trasduttore coassiale da 16 cm e caricamento in cassa chiusa: l'estensione in basso è ovviamente inferiore, ma la soluzione acustica adottata è indubbiamente migliore in termini di linearità della risposta e fedeltà a tutte le frequenze (senza i classici "colpi a vuoto" tipici dei reflex).

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  Antonio5 il Lun 27 Apr 2009 - 22:18

@david fabrizi ha scritto:Non so dare una risposta certa perché sono gli unici diffusori che ho e non ho ancora avuto la possibilità di confrontarli con altri dichiartati + o - sensibili: nel mio ambiente (3 x 4 m.) pilotati dal kingrex t20u (ma anche dal trends) suonano a volumi soddisfacenti, e sono anche in grado di fornire un certo "punch".
Spero di esserti stato utile.
Grazie David, mi confermi comunque la bontà di questo diffusore.

QualitySound ha scritto:
E' matematicamente impossibile costruire un diffusore piccolo che sia molto efficiente e che suoni bene.
Se sono efficienti e suonano bene sono piu' grandi
Se suonano bene e sono piccoli non sono efficienti
Se sono efficienti e sono piccoli suonano male
Bisogna rinunciare a qualcuna di queste 3 caratteristiche........
Credo che le HC 2.06 rientrino nella prima delle 3 tipologie da te prospettate perché non sono piccole.
Antonio

Antonio5
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.08
Numero di messaggi : 380
Località : Cab'e Jossu
Impianto : -CdP:CEC TL51-XR -Ampli: KelvinLabs Integrated
-Diffusori: Opera Callas

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  Antonio5 il Lun 27 Apr 2009 - 23:05

@Andrea Gianelli ha scritto:
Hello Caro Antonio, le HC 206 rispondono ai dati riportati, grazie alle dimensioni non troppo piccole, al woofer di diametro dignitoso (166 mm) e al caricamento bass-reflex (comunque soluzione di compromesso, ma ormai presente sulla quasi totalità delle elettroacustiche di attuale produzione).
Partendo da quest'ultima riflessione, se l'ambiente da sonorizzare dovesse essere relativamente piccolo (diciamo entro i 20 mq), personalmente prenderei in seria considerazione anche le nuovissime Luna (sempre del medesimo produttore), con trasduttore coassiale da 16 cm e caricamento in cassa chiusa: l'estensione in basso è ovviamente inferiore, ma la soluzione acustica adottata è indubbiamente migliore in termini di linearità della risposta e fedeltà a tutte le frequenze (senza i classici "colpi a vuoto" tipici dei reflex).
Ciao Andrea,
prima di rispondere sono andato a vedere le caratteristiche di questo nuovo diffusore Luna, che non conosco.
Vedo che le dimensioni sono sensibilmente ridotte rispetto a quelle delle HC 206: a parte la migliore linearità della risposta credo che nel Luna la sensibilità effettiva sia inferiore (quella dichiarata è di 92 dB come nelle 206).
La cosa è d'altronde implicita nella tua risposta - se non ho inteso male - visto che le consigli solo se l'ambiente da sonorizzare è inferiore a 20 mq.
L' ambiente d'ascolto della persona che mi ha chiesto il consiglio è di dimensioni superiori, e in ogni caso ritengo che preferisca la maggior pressione sonora delle 206 alla fedeltà delle LUNA.
Fammi sapere se ho interpretato correttamente.
Ti ringrazio per il tuo utilissimo contributo.
Antonio

Antonio5
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.08
Numero di messaggi : 380
Località : Cab'e Jossu
Impianto : -CdP:CEC TL51-XR -Ampli: KelvinLabs Integrated
-Diffusori: Opera Callas

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  Andrea Gianelli il Lun 27 Apr 2009 - 23:12

Ciao Antonio, l'efficienza è presumibilmente la medesima, ma le dimensioni dell'ambiente suggeriscono le HC-206.
Urge da parte dei produttori una seria riflessione sull'opportunità di realizzare diffusori a sospensione pneumatica anche di dimensioni maggiori, dove tale soluzione darebbe solo vantaggi.
E pensare che il sottoscritto ha un interessante progetto in cantiere, che non può far partire per mancanza di budget. Sad

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  mikelealfa il Mar 28 Apr 2009 - 1:54

ciao Antonio.
Io ho le Indiana Line HC 206 e sicuramente mi sento di consigliartele.
Ma andiamo con ordine.
Chiedi della sensibilità. Bè io non so se il valore dichiarato sia esattamente quello reale, ma proprio in questo ultimo periodo le ho confrontate con delle JBL da 89db, e ti assicuro che le IL suonano decisamente più forte (e forse anche meglio.. dico forse solo perchè secondo me le IL si adattano meglio al mio ambiente piccolo e le JBL proprio piccole non sono).
Ci sono 3db di differenza che si sentono tutti. Ora non ti so dire se anche le JBL sono davvero da 89db.. però... è già un'indicazione in più.
La camera dove ho sistemato l'impianto è 4x3 e le IL sono davvero più che sufficienti a sonorizzare a dovere tale ambiente. Non escludo che fino a 20 mq vadano alla grande. Ambienti più grandi forse necessitano di altri diffusori.
Tali diffusori li ho provati con vari amplificatori ma come suonano con il Virtue.One non hanno suonato con niente, sembrano fatti per andare a braccetto, tutto in perfetto equilibrio. Con altri ampli suonavano aspro.. sembrava proprio non ci fosse sinergia tra i componenti. Mentre con un Pioneer sa 7800.. che dire.. magia pura, ho sentito tutto il fascino tipico degli ampli dei mitici anni 70, è venuto fuori un "punch" inaspettato che con il Virtue (che comunque preferisco per vari motivi..) non era mai venuto fuori.
Sotto i 200 euro di diffusori ce ne sono molti, ma non so quanti siano di valore paragonabile (o superiore?) alle IL e soprattutto della sensibilità che cerchi; e questo semplicemente perchè non li ho mai ascoltati.
Le wharfedale potrebbero essere un'alternativa.. ne ho sentito parlare molto bene.
Secondo me fai prima a comprarle e a provarle le IL.. te le tieni un pò (cambia molto il suono con il tempo, nel mio caso ci sono voluti mesi per sentirle migliorare) e se ti piacciono le tieni e te le godi, altrimenti le rivendi in mezza giornata perdendoci pochissimo.

Hello

p.s. Scusa ma non mi ero accorto che il consiglio ti è stato richiesto... bè riporta quanto detto al tuo amico allora! Smile

mikelealfa
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 321
Località : urbino
Occupazione/Hobby : psicologo/sport, musica, chitarra elettrica
Provincia (Città) : a volte nero..a volte rosso
Impianto : -Amplificatore: VIRTUE.ONE
-Diffusori: JBL CONTROL MONITOR 4301B su stand Rattaman
-Sorgente:lettore dvd MARANTZ
-Cavi: segnale TASKER potenza TNT FFRC autocostruiti
-Tavolino portaelettroniche: TNT FLEXY

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  QUALITY SOUND il Mar 28 Apr 2009 - 9:30

@mikelealfa ha scritto:ciao Antonio.
Io ho le Indiana Line HC 206 e sicuramente mi sento di consigliartele.
Ma andiamo con ordine.
Chiedi della sensibilità. Bè io non so se il valore dichiarato sia esattamente quello reale, ma proprio in questo ultimo periodo le ho confrontate con delle JBL da 89db, e ti assicuro che le IL suonano decisamente più forte (e forse anche meglio.. dico forse solo perchè secondo me le IL si adattano meglio al mio ambiente piccolo e le JBL proprio piccole non sono).
Ci sono 3db di differenza che si sentono tutti. Ora non ti so dire se anche le JBL sono davvero da 89db.. però... è già un'indicazione in più.
La camera dove ho sistemato l'impianto è 4x3 e le IL sono davvero più che sufficienti a sonorizzare a dovere tale ambiente. Non escludo che fino a 20 mq vadano alla grande. Ambienti più grandi forse necessitano di altri diffusori.
Tali diffusori li ho provati con vari amplificatori ma come suonano con il Virtue.One non hanno suonato con niente, sembrano fatti per andare a braccetto, tutto in perfetto equilibrio. Con altri ampli suonavano aspro.. sembrava proprio non ci fosse sinergia tra i componenti. Mentre con un Pioneer sa 7800.. che dire.. magia pura, ho sentito tutto il fascino tipico degli ampli dei mitici anni 70, è venuto fuori un "punch" inaspettato che con il Virtue (che comunque preferisco per vari motivi..) non era mai venuto fuori.
Sotto i 200 euro di diffusori ce ne sono molti, ma non so quanti siano di valore paragonabile (o superiore?) alle IL e soprattutto della sensibilità che cerchi; e questo semplicemente perchè non li ho mai ascoltati.
Le wharfedale potrebbero essere un'alternativa.. ne ho sentito parlare molto bene.
Secondo me fai prima a comprarle e a provarle le IL.. te le tieni un pò (cambia molto il suono con il tempo, nel mio caso ci sono voluti mesi per sentirle migliorare) e se ti piacciono le tieni e te le godi, altrimenti le rivendi in mezza giornata perdendoci pochissimo.

Hello

p.s. Scusa ma non mi ero accorto che il consiglio ti è stato richiesto... bè riporta quanto detto al tuo amico allora! Smile
Ciao,
non devi scusarti:mi sono accorto che era rivolto ad Andrea.E poi noi per 250 euro produciamo una coppia di speakers che compete tranquillamente con speakers da 800/1200 euro..........altro che indiana line o similari.............ciao

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  Antonio5 il Mar 28 Apr 2009 - 14:27

@Andrea Gianelli ha scritto:
...
Urge da parte dei produttori una seria riflessione sull'opportunità di realizzare diffusori a sospensione pneumatica anche di dimensioni maggiori, dove tale soluzione darebbe solo vantaggi.
E pensare che il sottoscritto ha un interessante progetto in cantiere, che non può far partire per mancanza di budget. Sad
La cosa si potrebbe finanziare con una sottoscrizione da parte degli utenti del Forum: temo che però dovrai scendere a compromessi con gli sponsor per quanto riguarda il cablaggio Sad.
Io sarei comunque interessato.
Antonio

Antonio5
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.08
Numero di messaggi : 380
Località : Cab'e Jossu
Impianto : -CdP:CEC TL51-XR -Ampli: KelvinLabs Integrated
-Diffusori: Opera Callas

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  Antonio5 il Mar 28 Apr 2009 - 14:31

@mikelealfa ha scritto:ciao Antonio.

Le wharfedale potrebbero essere un'alternativa..
Grazie Michele per la risposta esauriente.
Qual è il modello Wharfedale a cui ti riferisci?
Antonio

Antonio5
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.08
Numero di messaggi : 380
Località : Cab'e Jossu
Impianto : -CdP:CEC TL51-XR -Ampli: KelvinLabs Integrated
-Diffusori: Opera Callas

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  adicenter il Mar 28 Apr 2009 - 14:48

@Antonio5 ha scritto:
@Andrea Gianelli ha scritto:
...
Urge da parte dei produttori una seria riflessione sull'opportunità di realizzare diffusori a sospensione pneumatica anche di dimensioni maggiori, dove tale soluzione darebbe solo vantaggi.
E pensare che il sottoscritto ha un interessante progetto in cantiere, che non può far partire per mancanza di budget. Sad

La cosa si potrebbe finanziare con una sottoscrizione da parte degli utenti del Forum: temo che però dovrai scendere a compromessi con gli sponsor per quanto riguarda il cablaggio Sad.
Io sarei comunque interessato.
Antonio

Bella l'idea della sottoscrizione/gruppo d'acquisto, mi associo.

adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  Antonio5 il Mar 28 Apr 2009 - 15:00

@QUALITY SOUND ha scritto:
Ciao,
non devi scusarti:mi sono accorto che era rivolto ad Andrea.
....
Non credo che per le scuse si riferisse a Lei.
@QUALITY SOUND ha scritto:
...
E poi noi per 250 euro produciamo una coppia di speakers che compete
tranquillamente con speakers da 800/1200 euro..........altro che
indiana line o similari.............ciao

Per quanto riguarda gli speakers da 250 euro mi può indicare il modello?
Se suonano come speakers da 800/1200 euro credo che siano da consigliare caldamente.
Antonio

Antonio5
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.08
Numero di messaggi : 380
Località : Cab'e Jossu
Impianto : -CdP:CEC TL51-XR -Ampli: KelvinLabs Integrated
-Diffusori: Opera Callas

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  QUALITY SOUND il Mar 28 Apr 2009 - 17:13

@Antonio5 ha scritto:
@QUALITY SOUND ha scritto:
Ciao,
non devi scusarti:mi sono accorto che era rivolto ad Andrea.
....
Non credo che per le scuse si riferisse a Lei.
@QUALITY SOUND ha scritto:
...
E poi noi per 250 euro produciamo una coppia di speakers che compete
tranquillamente con speakers da 800/1200 euro..........altro che
indiana line o similari.............ciao

Per quanto riguarda gli speakers da 250 euro mi può indicare il modello?
Se suonano come speakers da 800/1200 euro credo che siano da consigliare caldamente.
Antonio
Li hanno ascoltati Andrea Gianelli, Silver Black,k8 e Roby2k poi puoi trovare la recensione di fedelta' del suono sul sito www.cocaine.it e fra un po' uscira' la recensione di un personaggio autorevole.......ah dimenticavo: il modello e' S-40

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  schwantz34 il Mar 28 Apr 2009 - 17:21

Ciao Antonio , e chi è questo personaggio autorevole ? Che fai parte della branca del KGB napoletano che non lo puoi dire ? Wink
Non dirmi che è Rod Steward :-) !!!!
ciao
S.

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  mgiombi il Mar 28 Apr 2009 - 17:24

Rod è iscritto al T-Forum? Surprised Laughing
(Mi pare che Antonio abbia detto che è un personaggio autorevole del forum...)

mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  nd1967 il Mar 28 Apr 2009 - 17:26

@QUALITY SOUND ha scritto:ah dimenticavo: il modello e' S-40

MODERATORE ON

Non facciamo i furbetti.
Fermati a questa affermazione.

Se iniziate a parlare di questo modello chiudo il tread

MODERATORE OFF

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  schwantz34 il Mar 28 Apr 2009 - 17:28

@mgiombi ha scritto:Rod è iscritto al T-Forum? Surprised Laughing
(Mi pare che Antonio abbia detto che è un personaggio autorevole del forum...)

il mitico ROD THE Mod , non so se si sia iscritto , pero' so per certo che aveva dato le specifiche ad Antonio su come costruire il nano , lo aveva chiesto con presa microfonica per il suo Camper ! Smile ;-)
Giusto Anto' ?

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  QUALITY SOUND il Mar 28 Apr 2009 - 17:31

giusto swantz giusto...........pero' il moderatore ha detto che non si puo' parlare delle S-40...........(chissa perche' poi?)..........boh........

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  QUALITY SOUND il Mar 28 Apr 2009 - 17:33

Comunque la recensione la sta facendo Cadeddu.............e mi sembra che di tal signore ne avete sempre parlato benissimo...........

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  schwantz34 il Mar 28 Apr 2009 - 17:41

@QUALITY SOUND ha scritto:Comunque la recensione la sta facendo Cadeddu.............e mi sembra che di tal signore ne avete sempre parlato benissimo...........

e a ragion veduta ...fossero tutti come lui...

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  mgiombi il Mar 28 Apr 2009 - 17:49

@Antonio5 ha scritto:
- Ci sono altri diffusori di pari (o più alta) sensibilità sotto i 200 euro?
Potrebbe considerare le Klipsch Sinergy da scaffale...sempre che ami le trombe! Smile

mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: INDIANA LINE HC 2.06 O ALTRO?

Messaggio  nd1967 il Mar 28 Apr 2009 - 18:06

@QUALITY SOUND ha scritto:giusto swantz giusto...........pero' il moderatore ha detto che non si puo' parlare delle S-40...........(chissa perche' poi?)..........boh........
Te l'ho spiegato in privato.

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum