T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 1:19 Da fritznet

» mi manca solo il giradischi :(
Oggi alle 0:35 Da fabio.n

» Consiglio Produttore Cavi
Oggi alle 0:08 Da nerone

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Ieri alle 23:54 Da valterneri

» CAIMAN SEG
Ieri alle 23:25 Da Masterix

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 23:13 Da dieggs

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Ieri alle 20:57 Da giucam61

» Consiglio subwoofer attivo
Ieri alle 20:36 Da donluca

» [SS vendo] Pioneer PL 514 + Technics SL 3210
Ieri alle 20:20 Da Aunktintaun

» Consiglio Diffusori
Ieri alle 18:45 Da Nico_ba02

» Domani è Black Friday.....
Ieri alle 17:54 Da uncletoma

» normalizzare il volume
Ieri alle 17:03 Da timido

» da diffusori a cuffie
Ieri alle 16:41 Da timido

» Mediaplayer WD TV
Ieri alle 15:37 Da rferrinid

» Am Audio A5 850 euro
Ieri alle 14:57 Da franz 01

» Pre-phono a valvole o resto come sto?
Ieri alle 12:17 Da sportyerre

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ieri alle 12:05 Da ftalien77

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Ieri alle 12:04 Da ftalien77

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Ieri alle 10:04 Da antbom

» "Specially mixed for you cassette player"... e FLAC 24/96!!
Ieri alle 9:36 Da ftalien77

» Audiolab 8000Q
Ieri alle 0:51 Da sound4me

» Consiglio Sostituzione FullRange
Ieri alle 0:07 Da giucam61

» AIUTO sostituzione laser Pioneer pd6500
Gio 16 Nov 2017 - 19:09 Da Massimo Peluso

» scelta diffusori da pavimento - klipsch r26 ??
Gio 16 Nov 2017 - 13:16 Da athxp

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Gio 16 Nov 2017 - 10:10 Da giucam61

» Diffusori da scaffale autocostruiti
Gio 16 Nov 2017 - 9:52 Da giucam61

» DSD Amanero + filtro passivo: il miglior DAC?
Gio 16 Nov 2017 - 9:42 Da embty2002

» Diffusori da scaffale autocostruiti
Gio 16 Nov 2017 - 6:31 Da marco55

» Subwoofer ripolo- Lo faccio o lascio perdere?
Gio 16 Nov 2017 - 6:13 Da Zio

» (BS) Yamaha A500
Mer 15 Nov 2017 - 23:08 Da solitario

Statistiche
Abbiamo 11149 membri registrati
L'ultimo utente registrato è fabio.n

I nostri membri hanno inviato un totale di 799835 messaggi in 51863 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
ftalien77
 
lello64
 
fritznet
 
nerone
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
timido
 
fabio.n
 
andreavnc
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9279)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 39 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 39 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Volt,Ampere e Watt

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Volt,Ampere e Watt

Messaggio  giuseppemoscardi il Gio 17 Mag 2012 - 18:02

Ciao,scrivo il post in questa sezione, spero di non sbagliare, altrimenti scusatemi.

Aiutatemi, non capisco una cosa.

In un amplificatore, la potenza (watt) e' un parametro molto importante
Noi sappiamo che la POTENZA e' data dall' equazione: P=V x A cioe' Volt x Ampere

Possiamo avere una potenza di 100 watt avendo 1V e 100A o viceversa.
Ma in teoria, se non abbiamo una differenza di potenziale (volt) non avremo neanche corrente, dato che i 2 valori sono correlati

E' meglio un amplificatore con più Volt o con piu' ampere?
Grazie
avatar
giuseppemoscardi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.05.12
Numero di messaggi : 17
Località : brescia
Impianto : Da definire

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  MrTheCarbon il Gio 17 Mag 2012 - 18:08

sinceramente in parametri on ti so dire se sia meglio o peggio.. credo non ci siano modificazioni.. quello che è importante è il modo in cui il chip funziona, e gli altri componenti che modificano il segnale (un amplificatore, di qualsiasi tipo, aggiungerà sempre qualcosa di suo al suono che degrada per ogni componente che attraversa).. comunque è raro avere un amplificatore che assorbe più di 4A di potenza.. quindi alla fine la potenza erogata su 100W sarà di circa 25V con un assorbimento di 4A (che comunque è raro avere, di solito 2-3A)

correggetemi se sbaglio
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1424
Impianto : Decente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  Charli48 il Gio 17 Mag 2012 - 18:46

@giuseppemoscardi ha scritto:Ciao,scrivo il post in questa sezione, spero di non sbagliare, altrimenti scusatemi.

Aiutatemi, non capisco una cosa.

In un amplificatore, la potenza (watt) e' un parametro molto importante
Noi sappiamo che la POTENZA e' data dall' equazione: P=V x A cioe' Volt x Ampere

Possiamo avere una potenza di 100 watt avendo 1V e 100A o viceversa.
Ma in teoria, se non abbiamo una differenza di potenziale (volt) non avremo neanche corrente, dato che i 2 valori sono correlati

E' meglio un amplificatore con più Volt o con piu' ampere?
Grazie

Dipende tutto dal valore del carico:se hai casse da 8 ohm per avere 100 Watt sono necessari 28,3 Volt
da cui si hanno 3.5 A.Questo in linea teorica perchè poi le casse hanno variazioni di impedenza ed
è sempre meglio avere amplificatori con Ampere disponibili.
avatar
Charli48
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 1841
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Varese Prov.
Impianto : I miei gingilli
Spoiler:

Sorgente: Oppo DV-983-H
Dac: Schiit Bifrost , Beresford Bushmaster MkI
Preamp. SS : Clone ML JC-2 (John Curl) Classe A
Preamp. Tubi : UTS (Diy HiFi Supply) con E188CC Mullard
Ampli T class: Virtue 2 , Trends TA-10.2 , TA2022 Ibrido
Ampli D class: TPA 3116 con Bluetooth , Abletec ALC180-2300
Ampli Tube : APPJ PA1601A con 6AK5 GE e E84L Siemens
Diffusori: Focal Aria 906
Cuffie: AKG K272HD ,AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  giuseppemoscardi il Gio 17 Mag 2012 - 20:07

Grazie per l' aiuto.

Ma un concetto mi sfugge.....
Avendo una grande differenza di potenziale, non dovrei avere anche una grande corrente?
Capisco che poi la corrente varia al variare dell' impedenza, ma come mi avete spiegato, di solito sono molto di piu' i Volt che gli ampere...

E' solo per questione di impedenza o entrano in merito anche altri parametri?
Grazie mille
avatar
giuseppemoscardi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.05.12
Numero di messaggi : 17
Località : brescia
Impianto : Da definire

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  Dan73 il Gio 17 Mag 2012 - 20:34

@giuseppemoscardi ha scritto:Grazie per l' aiuto.

Ma un concetto mi sfugge.....
Avendo una grande differenza di potenziale, non dovrei avere anche una grande corrente?
Capisco che poi la corrente varia al variare dell' impedenza, ma come mi avete spiegato, di solito sono molto di piu' i Volt che gli ampere...

E' solo per questione di impedenza o entrano in merito anche altri parametri?
Grazie mille
C'è un limite fisico all'erogazione di corrente raggiunto il quale non aumenta ne la corrente ne la tensione, comunque i nostri sono tutti aplificatori di tensione la corrente è una conseguenza o in termini matematici una variabile dipendente.
avatar
Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  giuseppemoscardi il Gio 17 Mag 2012 - 22:23

Grazie.
Adesso faccio una domanda...non rispondetemi male pero'... Smile

In teoria sappiamo tutti a cosa serve un amplificatore...nella pratica meno...

In casa abbiamo 3kw di corrente ( 3000w)

3000 watt diviso 220 ( tensione) uguale 13,64 (che sono ampere)

L' amplificatore "funziona" con queste potenze, mentre il suo scopo e' quello di amplificare un segnale audio proveniente da altre sorgenti (dvd ecc) che hanno in uscita bassi livelli di tensione e corrente?

Grazie
avatar
giuseppemoscardi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.05.12
Numero di messaggi : 17
Località : brescia
Impianto : Da definire

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  giuseppemoscardi il Ven 18 Mag 2012 - 12:46

lo sapevo che dopo questa domanda sparivate Very Happy Very Happy
avatar
giuseppemoscardi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.05.12
Numero di messaggi : 17
Località : brescia
Impianto : Da definire

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  Dan73 il Ven 18 Mag 2012 - 13:15

@giuseppemoscardi ha scritto:lo sapevo che dopo questa domanda sparivate Very Happy Very Happy
Io non l'ho capita Smile
avatar
Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  livio seri il Ven 18 Mag 2012 - 13:17

@giuseppemoscardi ha scritto:lo sapevo che dopo questa domanda sparivate Very Happy Very Happy

Saranno spariti perchè forse non hanno capito la domanda, come non l'ho capita io.

per la legge di hom : V=R*I ; I = V/R ; R = V/I
Ora se l'impedenza dell'altoparlante è di 2-8 Hom, la corrente che attraversa la bobina mobile è pari a V/Z, dove V solitamente è la tensione di alimentazione del finale di potenza e Z è l'impedenza.
La massima corrente che puoi dare alla bobina mobile dipende dalle caratteristiche dell'altoparlante, con troppa corrente bruci la bobina mobile
Come vedi V,Z ed I sono tutte collegate tra loro e come anche la potenza in watt dipende, oltre che dal conduttore elettrico, anche da V,R(Z),ed I

la potenza in watt è P = V*I=(R*I)*I
I= P/V.

La tensione di casa è di 220 Volt. Se ti vengono forniti 3 Kw, significa che la corrente che è possibile fornire contemporaneamente a tutte le utenze dell'appartamento è di :
3000/220 = 13,63 A, come tu giustamente hai detto.
Ciò vuol dire che per un assorbimento di corrente maggiore l'impianto va in protezione.
E fino a qui ci siamo.
Ora non capisco la tua domanda sull'amplificatore che lavora con correnti e potenze minori. Rolling Eyes
avatar
livio seri
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 448
Località : Roma/Tortoreto
Occupazione/Hobby : in pensione/fotografia, elettronica, software
Provincia (Città) : buono
Impianto : Ampli Nad C 350 ,Lettore CD Nad 543, Casse Mission 703, Piatto Thorrens TD 165
Ampli Sony Ta-2650, finale N.E.
HT: Ampli Marantz SR-96, DEcoder Denon AVD2000
Casse Indiana Line Arbour 5.04, Casse JbL Radiance R103
Sonic TA2024, Gainclone, DTA-100a

http://www.sccamroma.191.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  livio seri il Ven 18 Mag 2012 - 13:19

@Dan73, mi hai anticipato di 2 minuti Laughing
avatar
livio seri
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 448
Località : Roma/Tortoreto
Occupazione/Hobby : in pensione/fotografia, elettronica, software
Provincia (Città) : buono
Impianto : Ampli Nad C 350 ,Lettore CD Nad 543, Casse Mission 703, Piatto Thorrens TD 165
Ampli Sony Ta-2650, finale N.E.
HT: Ampli Marantz SR-96, DEcoder Denon AVD2000
Casse Indiana Line Arbour 5.04, Casse JbL Radiance R103
Sonic TA2024, Gainclone, DTA-100a

http://www.sccamroma.191.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  giuseppemoscardi il Ven 18 Mag 2012 - 13:37

Mi sono spigato male evidentemente.

Un amplificatore comune per funzionare ha bisogno di della corrente fornita dall' enel (220V) ecc..

Ma il suo scopo e' quello di innalzare i valori di tensione e corrente provenienti da sorgenti esterne?
Per esempio un lettore dvd?

Questo perche' le varie sorgenti hanno bassi valori in uscita?

Capito la domanda?

avatar
giuseppemoscardi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.05.12
Numero di messaggi : 17
Località : brescia
Impianto : Da definire

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  Dan73 il Ven 18 Mag 2012 - 13:47

@giuseppemoscardi ha scritto:Mi sono spigato male evidentemente.

Un amplificatore comune per funzionare ha bisogno di della corrente fornita dall' enel (220V) ecc..

Ma il suo scopo e' quello di innalzare i valori di tensione e corrente provenienti da sorgenti esterne?
Per esempio un lettore dvd?

Questo perche' le varie sorgenti hanno bassi valori in uscita?

Capito la domanda?


Ok ora si e la risposta è si, il mio dac esce a circa 2 volt che è già tanto.
avatar
Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  giuseppemoscardi il Ven 18 Mag 2012 - 13:50

grazie
avatar
giuseppemoscardi
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 04.05.12
Numero di messaggi : 17
Località : brescia
Impianto : Da definire

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  livio seri il Ven 18 Mag 2012 - 16:59

@giuseppemoscardi ha scritto:Mi sono spigato male evidentemente.

Un amplificatore comune per funzionare ha bisogno di della corrente fornita dall' enel (220V) ecc..

Ma il suo scopo e' quello di innalzare i valori di tensione e corrente provenienti da sorgenti esterne?
Per esempio un lettore dvd?

Questo perche' le varie sorgenti hanno bassi valori in uscita?

Capito la domanda?


Ok
Lo scopo dell'amplificatore è quello di amplificare il segnale proveniente dalle varie sorgenti, per il semplice motivo che per far muovere la bobina mobile di un altoparlante c'è bisogno di potenza (V*I). Cosa che le sorgenti non hanno.
In una catena audio trovi la sorgente (segnale in uscita basso), il preamplificatore con i controlli di tono (amplifica il segnale in ingresso), ed infine l'amplificatore di potenza (amplifica il segnale in tensione e corrente per pilotare le casse).
Ciao


avatar
livio seri
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 448
Località : Roma/Tortoreto
Occupazione/Hobby : in pensione/fotografia, elettronica, software
Provincia (Città) : buono
Impianto : Ampli Nad C 350 ,Lettore CD Nad 543, Casse Mission 703, Piatto Thorrens TD 165
Ampli Sony Ta-2650, finale N.E.
HT: Ampli Marantz SR-96, DEcoder Denon AVD2000
Casse Indiana Line Arbour 5.04, Casse JbL Radiance R103
Sonic TA2024, Gainclone, DTA-100a

http://www.sccamroma.191.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  mau749 il Mar 22 Mag 2012 - 11:57

Mi pare si stia facendo un po' di confusione fra alimentazione ed amplificazione.

Vediamo di fare un po' d'ordine.

Tutti gli apparecchi (audio) per funzionare necessitano di essere alimentati (in corrente continua): per questa funzione esiste la sezione di ALIMENTAZIONE il cui unico scopo è quello di fornire all'apparecchio una determinata tensione ed una altrettanto determinata corrente e quindi una precisa potenza efficace.

Tanto per fare un esempio banale ipotizziamo che da progetto sia necessaria una tensione di 50 V con una corrente di 2A: la sezione di alimentazione dovrà quindi erogare 100W.

Questo valore però non ci dice ancora nulla per quanto riguarda la potenza effettiva erogata da questo ipotetico finale e quindi sui valori di tensione e corrente effettivamente disponibili sul carico (reale) dell'altoparlante perché entra in ballo un altro fattore fondamentale: il rendimento di conversione.

Per sistemi di amplificazione classici il rendimento teorico massimo in classe AB è del 50% che significa semplicemente che se l'alimentatore eroga 100W l'amplificatore renderà disponibili sul carico al massimo solo 50W.

E' solo a questo punto che possiamo capire quanta corrente e quale tensione potranno essere disponibili sul carico.

Sempre in questo esempio, ipotizzando l'altoparlante come una semplice resistenza da 8 ohm avremo che la tensione sarà:

V = radq(W*R) = radq(400) = 20V

mentre la corrente sarà:

i = radq(W/R) = radq(6.25) = 2.5A

valore quest'ultimo che si poteva anche ricavare dalla relazione i = W/V = 50/20=2.5A

Come si vede, finora, non si è parlato di segnale audio perché per questo il ragionamento è diverso.

La funzione di un amplificatore è quello di rendere disponibile su un carico variabile, di solito a bassa impedenza, una potenza elettrica istantaneamente variabile e modulata da un segnale in TENSIONE (almeno teoricamente) in ingresso e prendendo l'energia necessaria (potenza) dall'alimentazione.

Il valore della tensione in uscita dalla sorgente non entra direttamente in tutto questo perché la possibilità di erogazione della massima potenza dipende alla fine solo dal valore della tensione in ingresso ai dispositivi finali.

Per ottenere questo risultato gli stadi finali di potenza veri e propri sono preceduti da una serie di stadi di guadagno in tensione che aumentano via via il valore di questa, partendo dal valore in ingresso, fino al raggiungimento del valore ottimale per il loro massimo pilotaggio.

Diventa chiaro ora (spero) la definizione di "sensibilità" di un apparecchio che indica quindi il valore (minimo) che deve avere la tensione in ingresso al dispositivo per consentirgli di erogare la massima potenza.

Ne consegue ad esempio la necessità dell'interposizione fra sorgente ed amplificatore finale di un preamplificatore il cui scopo è quello appunto di "preamplificare" la tensione in uscita dalla sorgente per adeguarla alla sensibilità d'ingresso dell'amplificatore finale.

Saluti

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"
avatar
mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  mobydick il Gio 24 Mag 2012 - 16:53

mi attacco qui per fare una domanda che è inerente, ma anche no Smile

quando si dice nei dati di targa che un finale ha un assorbimento (poniamo) di 500W si intende l'assorbimento al 100% della potenza erogabile, ovvero con volume del pre al max per capirsi, oppure è la potenza assorbita a prescindere ?

avatar
mobydick
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.11
Numero di messaggi : 496
Località : Roma
Occupazione/Hobby : in attesa della pensione-moto, foto, musica !
Provincia (Città) : nero
Impianto : mai soddisfatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Volt,Ampere e Watt

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum