T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Sony uhp h1
Oggi alle 0:57 Da Charli48

» Acquisto dussun dove ?
Oggi alle 0:05 Da uncletoma

» Dubbi su Bluetooth
Oggi alle 0:02 Da Kha-Jinn

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 23:55 Da uncletoma

» Consiglio gruppi power metal
Ieri alle 22:59 Da TODD 80

» Consiglio per upgrade diffusori / upgrade impianto
Ieri alle 22:24 Da Kha-Jinn

» Consiglio impianto per diffusori KEF Coda 70
Ieri alle 21:44 Da Kha-Jinn

» consiglio su impianto digital
Ieri alle 21:13 Da Piper

» rumore fastidioso da dove viene?
Ieri alle 21:04 Da MaxBal

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 20:27 Da Luca Marchetti

» Foobar 2000 Darkone 4 come installarla!?
Ieri alle 19:19 Da H. Finn

» Fiio A5
Ieri alle 17:25 Da HeyGio'

» Dac
Ieri alle 17:25 Da ftalien77

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 17:21 Da ftalien77

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri alle 13:46 Da Bluesunshine

» Pre per behringer ep1500
Ieri alle 12:30 Da Pinve

» Feedback positivo per Ghiglie
Ieri alle 11:39 Da ghiglie

» I migliori album del 2017
Ieri alle 11:06 Da CHAOSFERE

» Collegamento behringer
Ieri alle 10:06 Da Masterix

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Dom 15 Ott 2017 - 22:13 Da nelson1

» dac cinese...ammazzagiganti?!
Dom 15 Ott 2017 - 20:38 Da giucam61

» Quale artista Italiano contemporaneo fa CD tecnicamente ben fatti?
Dom 15 Ott 2017 - 20:03 Da settore 7-g

» problema audio con Thorens TD320MKii
Dom 15 Ott 2017 - 18:00 Da Albert^ONE

» Feedback molto positivo per MrTheCarbon
Dom 15 Ott 2017 - 15:45 Da MrTheCarbon

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Dom 15 Ott 2017 - 14:19 Da kalium

» ALIENTEK D8 vs Nad3020 vs altro
Dom 15 Ott 2017 - 11:05 Da pigno

» Cannonball Adderley With Bill Evans ‎– Know What I Mean?
Dom 15 Ott 2017 - 10:54 Da lello64

» Buffer B1 di Nelson Pass (work in progress....)
Dom 15 Ott 2017 - 10:40 Da Tommaso Cantalice

» Audioquest Flx Slip 14/4
Dom 15 Ott 2017 - 9:47 Da ciuchino74

» [MC + sped] Vendo Proac response D28 poco usate
Dom 15 Ott 2017 - 1:40 Da luca72c

Statistiche
Abbiamo 11084 membri registrati
L'ultimo utente registrato è HeyGio'

I nostri membri hanno inviato un totale di 797256 messaggi in 51689 argomenti
I postatori più attivi della settimana
erduca
 
giucam61
 
clipper
 
ftalien77
 
Kha-Jinn
 
Masterix
 
uncletoma
 
Bluesunshine
 
GP9
 
Zio
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
erduca
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15532)
 
Silver Black (15480)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9193)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 33 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 31 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Luca Marchetti, Smanetton

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


[IDEA] Amplificatore in Classe D/Gainclone per home studio

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: [IDEA] Amplificatore in Classe D/Gainclone per home studio

Messaggio  Marco Ravich il Mer 22 Apr 2009 - 11:36

pincellone ha scritto:Come ti ho detto in precedenza, per avere un input bilanciato in un ampli che ce l'ha sbilanciato
Ecco il problema (forse mi sono spiegato male io, scusatemi): l'idea è quella di realizzare un amplificatore bilanciato !!!

Se non ho capito male si chiama Amplificatore Differenziale e, come spiegato egregiamente nelle pagine di Balanced Line Technology, sembra che gli amplificatori operazionali/digitali (come i Tripath, appunto) possano lavorare come amplificatori differenziali.

L'argomento è stato trattato anche in questo 3ad...

Dulcis in fundo, credo di aver trovato a cosa ci si può "ispirare": Bel Canto S500 Dual Mono Amplifier








Dribbling
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3944
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: [IDEA] Amplificatore in Classe D/Gainclone per home studio

Messaggio  Marco Ravich il Mer 22 Apr 2009 - 16:51

Fabio ha scritto:E gli Hypex da 180W con una buona alimentazione no?
Mi sembra di ricordare che hanno gia l'ingresso bilanciato.

PS:
ricordavo bene:



Sì infatti, sembra che per il tipo di applicazione richiesta siano i più indicati !!!
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3944
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: [IDEA] Amplificatore in Classe D/Gainclone per home studio

Messaggio  Barone Rosso il Mer 22 Apr 2009 - 20:07

Marco Ravich ha scritto:
pincellone ha scritto:Come ti ho detto in precedenza, per avere un input bilanciato in un ampli che ce l'ha sbilanciato
Ecco il problema (forse mi sono spiegato male io, scusatemi): l'idea è quella di realizzare un amplificatore bilanciato !!!

Se non ho capito male si chiama Amplificatore Differenziale e, come spiegato egregiamente nelle pagine di Balanced Line Technology, sembra che gli amplificatori operazionali/digitali (come i Tripath, appunto) possano lavorare come amplificatori differenziali.

L'argomento è stato trattato anche in questo 3ad...

Dulcis in fundo, credo di aver trovato a cosa ci si può "ispirare": Bel Canto S500 Dual Mono Amplifier

Dribbling

I tripath non sono degli operazionali e non hanno nulla ha che vedere con gli ampli operazionali, se mai il loro stadio di ingresso può ricordare la struttura di un amplificatore operazionale (in modo molto vago).

Se vuoi la classe T bilanciata devi puntare sui ta2022; ta3020 e tk2350
Per il ta2022 (si tratta dei moduli amp10 e amp5) è meglio che chiedi nel forum di 41Hz visto che non te le do per sicura, per gli altri due ampli i costi cominciano a crescere in modo considerevole.

I gainclone non ammettono ingressi bilanciati, da quello che ne so, anche se la loro architettura assomiglia davvero ad un operazionale.

Poi cosa abbiano fatto i signori di bel canto resta un mistero ..... che comunque contiene un ta2022 (almeno sembra).
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: [IDEA] Amplificatore in Classe D/Gainclone per home studio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum