T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 16:35 Da dinamanu

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Oggi a 16:11 Da enrico massa

» nuove diva 262
Oggi a 16:07 Da CHAOSFERE

» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 15:52 Da p.cristallini

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 15:35 Da CHAOSFERE

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Oggi a 15:04 Da R!ck

» Recupero vinile rovinato
Oggi a 14:55 Da sportyerre

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Oggi a 12:55 Da dinamanu

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 12:12 Da kondor

» Player hi fi
Oggi a 12:09 Da Tasso

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 11:32 Da dinamanu

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 11:22 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 11:07 Da gigetto

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Oggi a 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Oggi a 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ieri a 23:17 Da Abe1977

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 19:14 Da Sistox

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ieri a 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ieri a 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ieri a 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ieri a 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ieri a 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ieri a 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ieri a 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ieri a 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ieri a 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ieri a 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» JRiver 22
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Nadir81

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Gio 1 Dic 2016 - 14:23 Da MrTheCarbon

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer 30 Nov 2016 - 21:56 Da Milanraf

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Mer 30 Nov 2016 - 20:11 Da eddy1963

» Cd conviene ripararlo o....
Mer 30 Nov 2016 - 16:55 Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer 30 Nov 2016 - 16:52 Da giucam61

» Amplificatore morto e giradischi con presa differente
Mer 30 Nov 2016 - 16:01 Da giucam61

» Vendo Tweeter Ciare HT200 [40 euro spediti
Mer 30 Nov 2016 - 14:00 Da MrTheCarbon

» Cross-over digitale senza DAC...
Mer 30 Nov 2016 - 13:44 Da dinamanu

» Cuffie per DAC PRO-JECT HEAD BOX S USB
Mer 30 Nov 2016 - 10:12 Da sportyerre

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8457)
 

Statistiche
Abbiamo 10362 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gabriele Barnabei

I nostri membri hanno inviato un totale di 768850 messaggi in 50036 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 71 utenti in linea :: 9 Registrati, 2 Nascosti e 60 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dinamanu, Gabriele Barnabei, kondor, maran, p.cristallini, pallapippo, SubitoMauro, thepescator, wolfman

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Recensione COCAINE S-80

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Recensione COCAINE S-80

Messaggio  roby2k il Dom 19 Apr 2009 - 21:19

Dato che il 3d delle COCAINE S-80 è diventato troppo affollato, ritengo giusto aprirne uno nuovo per parlare di questi giorni trascorsi con i diffusori Cocaine.
Bene, come sapete i diffusori in questione sono le S-80, tre vie quattro altoparlanti.
Esteticamente si presentano molto simili a delle B&W in particolare le 604.
Veniamo al suono:
Mi aspettavo degli alti graffianti, tipico dei diffusori relativamente economici, invece ho potuto apprezzare una gamma alta molto dolce e piacevole all'ascolto per nulla stancante.
I medi ritengo siano leggermente in avanti, ma nulla di preoccupante o fastidioso, insomma godibili.
I bassi sono davvero molto profondi e articolati, e qui faccio un piccolo appunto sull'incrocio con il medio, direi che leggermente "sporcano" il lavoro del midrange, questo effetto è legato propabilmente al taglio del crossover che dai dati di targa si legge che e' 1,2 Khz, un pò alto rispetto al canone di un tre vie. Questi sono però appunti che faccio proprio per trovare, diaciamo così, il pelo nell'uovo, in quanto i diffusori si lasciano ascoltare sempre con piacere e senza fatica.
Tengo a precisare che il mio parametro di confronto sono le mie clone delle ProAc 2.5 che comunque ritengo superiori in riguardo alla ricostruzione della scena. Ho infatti notato un leggero sforzo a far scomparire le cocaine dalla scena rispetto ai miei cloni.
Ovviamente i cloni appunto dovrebbero replicare un diffusore da circa 5000 euro la coppia pertanto il confronto non è proprio dei più giusti, ciò lascia intendere la bontà delle Cocaine.
Mi sarebbe piaciuto confrontarle con le B&W di cui sopra, ma non si può avere tutto dalla vita......

Per ora vi lascio che mi vado a fare ancora qualche altro confronto che non guasta mai.

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  IcuZ il Dom 19 Apr 2009 - 21:33

Grazie per averci esposto le tue impressioni Smile

IcuZ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.01.09
Numero di messaggi : 631
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Assistenza tecnica caldaie-clima/Informatica-elettronica
Provincia (Città) : Meteoropatico
Impianto :
•Gainclone NOVA
•Philips Dvp 3264 Mod
•Tesi 504 black
•Cavi artigianali

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  Mulo il Dom 19 Apr 2009 - 22:47

Penso che dovrebbero piacermi (le S-40).

Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  cestma il Dom 19 Apr 2009 - 23:06

Ciao Roberto, visto che hai potuto provarle per non poco tempo, ci daresti qualche altra informazione sulla qualità dell'assemblaggio, dei materiali, del posizionamento ecc.

cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1123
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  QUALITY SOUND il Lun 20 Apr 2009 - 0:23

@cestma ha scritto:Ciao Roberto, visto che hai potuto provarle per non poco tempo, ci daresti qualche altra informazione sulla qualità dell'assemblaggio, dei materiali, del posizionamento ecc.
Ciao Cesare,
ti ricordo che i diffusori "COCAINE" S-80 li hai ascoltati da me.Ed erano configurati con una coppia di subwoofer passivi monofonici "COCAINE" S-10 W

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  Mulo il Lun 20 Apr 2009 - 8:46

LOL. Forse non era attento.

Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  cestma il Lun 20 Apr 2009 - 9:25

Ciao Antonio, lo ricordo perfettamente, così come ben sai che quella fatta a casa tua l'ho sempre ritenuta una "prova" di primo acchitto. Nonostante questa premessa siamo (sono) stato sommerso da richiesta di giudizi e quant'altro. Sai anche che, sempre sottolineando i miei "limiti", qualche sommaria valutazione l'ho pur data.
Il fatto è che ora si tratta di una vera e propria prova, le casse sono state ascoltate per più giorni, sono state date da te per questo scopo, e mi sembra auspicabile che se ne riporti il maggior numero di informazioni possibile, che possano essere utili a chi fosse interessato all'acquisto.
Da parte mia, per ora non ho in mente nè le Cocaine, nè altre casse, volendo sapere bene tutto, mi basterebbe una semplice telefonata a Roby.
Speravo di fare cosa gradita ai vari utenti, occasionali e no, del forum.

cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1123
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  mgiombi il Lun 20 Apr 2009 - 9:45

@cestma ha scritto:
Da parte mia, per ora non ho in mente nè le Cocaine, nè altre casse, volendo sapere bene tutto, mi basterebbe una semplice telefonata a Roby.
Speravo di fare cosa gradita ai vari utenti, occasionali e no, del forum.
Clap Ok

mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  nd1967 il Lun 20 Apr 2009 - 10:07

@cestma ha scritto:
Speravo di fare cosa gradita ai vari utenti, occasionali e no, del forum.
Concordo con quanto scrivi...
dare del materiale in prova a una persona del forum sottointende che questa dovrà provare a dare piu' infomrazioni possibili, e a rispondere ai quesiti che dovessero essere fatti.

Quality Sound in questo frangente quale "venditore" dovrebbe stare alla finestra in quanto i suoi commenti risulterebbero troppo di parte.

Per Roberto, olte alle info già chieste sarebbe sempre utile dire
1) la catena/e con cui sono stati provati i diffusori
2) con quali dischi sono state fatte le prove

Grazie

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12784
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  QUALITY SOUND il Lun 20 Apr 2009 - 10:10

@cestma ha scritto:Ciao Antonio, lo ricordo perfettamente, così come ben sai che quella fatta a casa tua l'ho sempre ritenuta una "prova" di primo acchitto.

Caro Cesare,
la mia era solo per ricordarti che il modello in questione era uno di quelli che gia' hai ascoltato sommariamente

@nd1967 ha scritto:
Quality Sound in questo frangente quale "venditore" dovrebbe stare alla finestra in quanto i suoi commenti risulterebbero troppo di parte.

Mi sembra esattamente di stare alla finestra...........

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  roby2k il Lun 20 Apr 2009 - 10:16

@cestma ha scritto:Ciao Roberto, visto che hai potuto provarle per non poco tempo, ci daresti qualche altra informazione sulla qualità dell'assemblaggio, dei materiali, del posizionamento ecc.

Nel mio piccolo posso dire che sono ben fatte, come tutti i prodotti di larga produzione tra l'altro.
Non vi sono le piccole imperfezioni che potrebbero essere presenti su un diffusore di tipo artigianale diciamo.
Gli altoparlanti hanno tutti una sospensione in gomma poco cedevole che conferisce al diffusore una tenuta in potenza impressionante. Ho provato a metterle in crisi con livelli di volume molto elevati senza metterle mai in difficoltà.
Il tweeter, secondo me, è un componente dall'ottimo rapporto qualità/prezzo, riproduce degli alti molto dolci e definiti senza stancare pur costando solo una quindicina di euro se non sbaglio.
Ho dimenticato di dire che dai dati di targa si legge una efficienza di 91 dB, ma che secondo sono un pò di meno.
Non ho gli strumenti per fare una misura, ma a sensazione e al confronto con le clone e con le Elac direi che 91 dB sia un dato un pò più alto della realtà, diciamo di un paio di db.
Voglio altresì ricordare che è davvero molto raro trovare dei diffusori i cui dati di targa siano perfettamente replicati sulle misure, la stessa ProAc dichiara per le 2.5 un'efficienza di 86 db che nella realtà sono 83.
Se avete altre domande fate pure.

@nd1967 ha scritto:
Per Roberto, olte alle info già chieste sarebbe sempre utile dire
1) la catena/e con cui sono stati provati i diffusori
2) con quali dischi sono state fatte le prove

1) Ampli gainclone by felfra, sorgente Teac WAP connesso in digitale su ampli cambridge audio per la sola conversione in analogico in un primo momento, poi ho acquistato un dac ARCAM delta box con TDA1541 e quindi ho usato questo. Ho poi ascoltato qualche cd col lettore marantz cd67mkII.
2) Elenco solo quello che ricordo: disco della audioquest bluesquest (una raccolta dei migliori pezzi blues con un'ottima qualita di registrazione), disco test della B&W di superba qualità, dire straits la raccolta chiamata soultans of swing, unplugged di eric clapton, unplugged di alex britti, unplugged di Giorgia, Pino Daniele ricomincio da 30 e altri che non ricordo.
Mi piace ascoltare molti generi musicali, purchè ben suonanti e ben registrati.

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  mgiombi il Lun 20 Apr 2009 - 10:30

E' vero che risentono poco del posizionamento? Hai provato ad "attaccarle" alle parete posteriore?

mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  roby2k il Lun 20 Apr 2009 - 10:40

@mgiombi ha scritto:E' vero che risentono poco del posizionamento? Hai provato ad "attaccarle" alle parete posteriore?

Non ho fatto questa prova e non credo che la farò.
Io dispongo di un ambiente dedicato e le ho posizionate precisamente la dove erano le clone e cioè la posizione migliore possibile nel mio ambiente, almeno a mio parere e dopo centinaia di esperimenti.
Ritengo che la posizione in ambiente (e l'ambiente stesso) sia fondamentale ai fini di un buon risultato. Questo vale per tutti i diffusori e questa prova ne è stata l'ennesima conferma in quanto durante la prova effettuata da Quality, le S-80 erano quelle che mi erano piaciute di meno, invece da me, come prevedevo, si sono comportate molto diversamente.
A sensazione posso dire che nel caso di un tubo di accordo anteriore come le S-80, la vicinanza alla parete posteriore preoccupa meno della vicinanza alla parete laterale.

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  Silver Black il Lun 20 Apr 2009 - 12:56

@roby2k ha scritto:1) Ampli gainclone by felfra, sorgente Teac WAP connesso in digitale su ampli cambridge audio per la sola conversione in analogico in un primo momento, poi ho acquistato un dac ARCAM delta box con TDA1541 e quindi ho usato questo. Ho poi ascoltato qualche cd col lettore marantz cd67mkII.
2) Elenco solo quello che ricordo: disco della audioquest bluesquest (una raccolta dei migliori pezzi blues con un'ottima qualita di registrazione), disco test della B&W di superba qualità, dire straits la raccolta chiamata soultans of swing, unplugged di eric clapton, unplugged di alex britti, unplugged di Giorgia, Pino Daniele ricomincio da 30 e altri che non ricordo.
Mi piace ascoltare molti generi musicali, purchè ben suonanti e ben registrati.

Meno male che hai aggiunto queste informazioni, su richiesta di ND, altrimenti era impossibile valutare la tua recensione e di conseguenza gli oggetti in esame (i diffusori). Peccato però che continui a fare riferimento a frequenze, altoprlanti e nalisi tecniche (costruzione e materiali a parte), però purtroppo non racconti COME SUONANO, COME VIENE EMESSA LA MUSICA. Non ci descrivi le tue emozioni d'ascolto e se te ne hanno causate, non c'è passione nè entusiasmo nella tua descrizione, tutto freddo e tecnico.

Dopo tutto il pathos che le Cocaine e le discussioni con Quality Sound avevano causato su questo forum, mi aspettavo una recensione illuminante ed eclatante, con colori, scoppiettii, fuochi d'artificio e annunci in mondovisione. Invece niente. Neanche una foto nel tuo ambiente, neanche una descirzione di te stesso quando hai ascoltato la tua musica preferita con loro...

Io ne so quanto prima su questo Cocaine, al momento cercherei sempre di ascoltarle da qualche parte prima di acquistarle.

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  pincellone il Lun 20 Apr 2009 - 13:13

@Silver Black ha scritto:

Io ne so quanto prima su questo Cocaine, al momento cercherei sempre di ascoltarle da qualche parte prima di acquistarle.

Beh, almeno Roby ci ha detto che il clone delle Proac suona meglio. E' un progetto che se non sbaglio si realizza con circa 600 euro. Il web e' pieno di riferimenti in merito. E se non sbaglio le Cocaine costano piu' o meno quella cifra.

Ciao

P.

pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  IcuZ il Lun 20 Apr 2009 - 13:15

Purtroppo mi tocca quotare Sergio, per uno che volesse procedere con l'acquisto resta sempre un angolo buio Muble

IcuZ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.01.09
Numero di messaggi : 631
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Assistenza tecnica caldaie-clima/Informatica-elettronica
Provincia (Città) : Meteoropatico
Impianto :
•Gainclone NOVA
•Philips Dvp 3264 Mod
•Tesi 504 black
•Cavi artigianali

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  mgiombi il Lun 20 Apr 2009 - 13:16

Beh dai, non traspariranno le emozioni...forse roby2k non è uno che si sbilancia...ma io colgo un giudizio più che positivo.

una gamma alta molto dolce e piacevole all'ascolto per nulla stancante
I bassi sono davvero molto profondi e articolati
ciò lascia intendere la bontà delle Cocaine
una tenuta in potenza impressionante
Ho provato a metterle in crisi con livelli di volume molto elevati senza metterle mai in difficoltà
le S-80 erano quelle che mi erano piaciute di meno, invece da me, come prevedevo, si sono comportate molto diversamente

mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  Mulo il Lun 20 Apr 2009 - 13:24

Sono d'accordo con Silver Black ...freddo ed analitico come un ghiacciolo. Forse non voleva parlarne troppo bene.

Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  b.olivaw il Lun 20 Apr 2009 - 13:37

Così... tanto per avere un'idea... http://starcabinet.en.alibaba.com/

b.olivaw
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.12.08
Numero di messaggi : 506
Occupazione/Hobby : Robot
Provincia (Città) : meteoropatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  roby2k il Lun 20 Apr 2009 - 14:41

@pincellone ha scritto:
@Silver Black ha scritto:

Io ne so quanto prima su questo Cocaine, al momento cercherei sempre di ascoltarle da qualche parte prima di acquistarle.

Beh, almeno Roby ci ha detto che il clone delle Proac suona meglio. E' un progetto che se non sbaglio si realizza con circa 600 euro. Il web e' pieno di riferimenti in merito. E se non sbaglio le Cocaine costano piu' o meno quella cifra.

Ciao

P.

per un risultato come si deve, ci vogliono circa 1000 euro, un pò di esperienza, un pò di attrezzi e tanto tanto duro lavoro.
Onestamente ritengo che per uno che non vuole cimentarsi nell'autocostruzione, o che magari non ne ha la possibilità, ci si possa rivolgere al mercato dei prodotti finiti con la sicurezza di spendere il giusto (almeno nel caso delle cocaine) senza prendere cantonate.
Voglio aggiungere che a differenza di prodotti tipo le energy o proson (da pavimento), le cocaine hanno un ingombro molto più contenuto, almeno in profondità che si traduce in una più semplice integrazione in ambiente.
Molte volte è questo un aspetto trascurato, ma per me che ci sono passato personalmente, trovo molto più gestibile un diffusore da pavimento che abbia una profondità contenuta.
Per rispondere a Sergio....bhe la vedo un pò dura a descrivere la musica che ne esce, si ho fatto una descrizione un pò fredda, ma di meglio non so fare. Sarà un mio limite, ma non lo saprei fare nemmeno per le mie clone.
Ho letto spesso recensioni tipo le tue che sembra di stare li con te a provare le stesse emozioni, ma giuro che non ne sono capace, oppure è solo paura di dovermi ricredere dopo una più attenta riflessione o acquisizione di esperienza (cosa che in passato mi è capitata) pertanto preferisco essere più tecnico e meno poeta.
Certo posso dire che, a confronto, i miei cloni spariscono più facilmente esibendo una scena più profonda con una timbrica in genere più calda, ma le cocaine, dal canto loro, esibiscono un medio più presente (quindi se vogliamo un pò più fredde), ma con un basso che sembra estendersi di più verso le note più gravi, più profonde.
Quello che impressiona davvero è la tenuta in potenza................proprio tanta.
Il fatto che preferisco le clone alle cocaine è anche propabilmente legato a stili soggettivi di ascolto, fatto sta che le preferisco anche alle Elac.
In riguardo alle foto, se mi date un pò di tempo le faccio e le posto, magari stasera o domani, non so, questa settimana sono preso anche da altre cose.

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  Silver Black il Lun 20 Apr 2009 - 14:57

Ok Roby grazie! Per me adesso va già bene, se poi aggiungi le foto un'idea di queste Cocaine me la sono fatta. Oki
Dimmi solo cosa intendi con "tenuta in potenza", forse che non distorcono in basso ad alti volumi associati ad ampli potenti? (gli spari un 100 W a canale un 40 Hz rimane indistorto)

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  roby2k il Lun 20 Apr 2009 - 15:13

@Silver Black ha scritto:Ok Roby grazie! Per me adesso va già bene, se poi aggiungi le foto un'idea di queste Cocaine me la sono fatta. Oki
Dimmi solo cosa intendi con "tenuta in potenza", forse che non distorcono in basso ad alti volumi associati ad ampli potenti? (gli spari un 100 W a canale un 40 Hz rimane indistorto)

Per tenuta in potenza intendo che riescono a produrre una elevata pressione sonora (ai limiti dell'udubile) senza distorcere, e senza che i woofer arrivino a fine corsa. Cosa che ad esempio può accadere con i miei cloni in particolari situazioni di elevate escursioni del woofer a causa dell'estrema cedevolezza della sospensione del driver scanspeak.
I woofer delle cocaine a confronto sono praticamente fermi.

roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  DACCLOR65 il Lun 20 Apr 2009 - 16:05

@roby2k ha scritto:
@Silver Black ha scritto:Ok Roby grazie! Per me adesso va già bene, se poi aggiungi le foto un'idea di queste Cocaine me la sono fatta. Oki
Dimmi solo cosa intendi con "tenuta in potenza", forse che non distorcono in basso ad alti volumi associati ad ampli potenti? (gli spari un 100 W a canale un 40 Hz rimane indistorto)

Per tenuta in potenza intendo che riescono a produrre una elevata pressione sonora (ai limiti dell'udubile) senza distorcere, e senza che i woofer arrivino a fine corsa. Cosa che ad esempio può accadere con i miei cloni in particolari situazioni di elevate escursioni del woofer a causa dell'estrema cedevolezza della sospensione del driver scanspeak.
I woofer delle cocaine a confronto sono praticamente fermi.

Mmm sembra proprio che questi diffusori siano quindi buoni Ironic

DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19629
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:





http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  Silver Black il Lun 20 Apr 2009 - 17:15

@DACCLOR65 ha scritto: Mmm sembra proprio che questi diffusori siano quindi buoni Ironic

La tenuta in potenza non è mica tutto! Relativamente a questo aspetto, mi sento di aggiungere che molto spetta anche all'ampli, in grado o meno di trattenere/domare in misura più o meno marcato i woofer.

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15370
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Recensione COCAINE S-80

Messaggio  IcuZ il Lun 20 Apr 2009 - 19:28

@DACCLOR65 ha scritto:
Mmm sembra proprio che questi diffusori siano quindi buoni Ironic

Come dice Ibra.......ma lascia stare !!! Laughing Non fare arrabbiare le 2 regine F3 Wink

IcuZ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.01.09
Numero di messaggi : 631
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Assistenza tecnica caldaie-clima/Informatica-elettronica
Provincia (Città) : Meteoropatico
Impianto :
•Gainclone NOVA
•Philips Dvp 3264 Mod
•Tesi 504 black
•Cavi artigianali

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum