T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Progetto su w3 base bellino
Oggi alle 6:29 Da Luca Marchetti

» Recensione personale Yamaha A-S701
Oggi alle 4:37 Da Kha-Jinn

» [Vendo MI] Cyrus Tuner - 100€ + ss
Ieri alle 23:46 Da sportyerre

» distanza crossover
Ieri alle 21:06 Da dinamanu

» Le mie aj174 in fase fase di lavorazione...
Ieri alle 18:50 Da CHAOSFERE

» Teac ai101?
Ieri alle 17:49 Da giucam61

» Amplificatore con TDA2050
Ieri alle 16:00 Da corry24

» Consiglio amplificatore: Onkyo oppure Nad?
Ieri alle 13:39 Da lello64

» Rasp per il mio primo impiantino
Ieri alle 13:26 Da micio_mao

» Problema FBT jolly 5ab
Ieri alle 13:26 Da erik42788088

» Costruire casse per full range vintage.
Ieri alle 11:01 Da Sigmud

» ALIENTEK D8
Ieri alle 8:19 Da giucam61

» R39 by Bellino
Ven 26 Mag 2017 - 22:14 Da Falco Maurizio

» Restyling cassettine Sony...per fare pratica...
Ven 26 Mag 2017 - 16:45 Da giucam61

» Technics SL 1200 Mk2
Ven 26 Mag 2017 - 12:35 Da Ark

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Ven 26 Mag 2017 - 12:01 Da gianni1879

» Yamaha YBA-11 per denon pm520ae?
Ven 26 Mag 2017 - 11:36 Da GP9

» case per tpa3116
Ven 26 Mag 2017 - 10:15 Da nerone

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Ven 26 Mag 2017 - 9:35 Da mt196

» [AN] Monitor Audio BX2 black oak
Ven 26 Mag 2017 - 1:33 Da ghiglie

» abrahamsen audio
Ven 26 Mag 2017 - 1:05 Da giucam61

» Foobar e freedb
Gio 25 Mag 2017 - 22:53 Da Calbas

» è possibile che le valvole fischino?
Gio 25 Mag 2017 - 19:22 Da dinamanu

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Gio 25 Mag 2017 - 9:47 Da sportyerre

» Monofonica con Rcf L12P540
Gio 25 Mag 2017 - 8:52 Da Giovanni duck

» Configurazione Impianto per usufruire musica liquida (TIDAL, NAS etc)
Mer 24 Mag 2017 - 23:31 Da Motogiullare

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Mer 24 Mag 2017 - 22:57 Da joe1976

» Consiglio Ampli.
Mer 24 Mag 2017 - 22:41 Da Falco Maurizio

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Mer 24 Mag 2017 - 19:24 Da giuseppe@scorzelli.it

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Mer 24 Mag 2017 - 16:43 Da dinamanu

Statistiche
Abbiamo 10824 membri registrati
L'ultimo utente registrato è 123lorenz

I nostri membri hanno inviato un totale di 787038 messaggi in 51142 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
mecoc
 
Falco Maurizio
 
sportyerre
 
Giovanni duck
 
nerone
 
lorect
 
mt196
 
Kha-Jinn
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8998)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 28 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 28 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Proac Response tri-tower

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Proac Response tri-tower

Messaggio  malida il Lun 14 Mag 2012 - 21:02

Di questi diffusori non conosco niente e non ho ascoltato niente, neppure ai vari top audio a cui ho partecipato, essendo intenzionato a cambiare volevo fare un ottimo acquisto e se qualcuno li ha o li ha avuti leggerei volentieri il suo giudizio, ed ora la mia ricerca si sarebbe restrinta a tre prodotti della stessa fascia di prezzo, 3500 euro, monitor audio gx300, opera cinque e queste Proac Response tri-tower....

aspetto di leggere cosa ne pensate vi ricordo che ho l'integrato soro valvolare che eroga una potenza di 18 wat...

Mauro

malida
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.04.12
Numero di messaggi : 28
Località : Siena
Impianto : Pioneer PL112D, Ortofon Concorde Pro, Minipre Autocostruito, Audio Note SORO Classe A Line Integrate, SONY DVP-S725D, Panasonic DMP-BD10A, KEF RS104AB,


Tornare in alto Andare in basso

Re: Proac Response tri-tower

Messaggio  Prinzmetal il Lun 14 Mag 2012 - 22:20

malida ha scritto:Di questi diffusori non conosco niente e non ho ascoltato niente, neppure ai vari top audio a cui ho partecipato, essendo intenzionato a cambiare volevo fare un ottimo acquisto e se qualcuno li ha o li ha avuti leggerei volentieri il suo giudizio, ed ora la mia ricerca si sarebbe restrinta a tre prodotti della stessa fascia di prezzo, 3500 euro, monitor audio gx300, opera cinque e queste Proac Response tri-tower....

aspetto di leggere cosa ne pensate vi ricordo che ho l'integrato soro valvolare che eroga una potenza di 18 wat...

Mauro
Le Response Tritower sono diffusori nati per l'home theatre "hi-end", anche se possono essere usati come diffusori per la musica soltanto, ovviamente.
Perché hai puntato quel modello, quando ci sono delle meraviglie come le Studio 140 o le D18 se posso chiedere?
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Tornare in alto Andare in basso

Grazie,

Messaggio  malida il Mer 16 Mag 2012 - 10:31

per la risposta e le preziose informazioni, non conosco i diffusori proac e quello che mi dici mi hai dato una buona indicazione, la scelta per quel modello è stata solo per la sensibilità che avevo letto nelle informazioni tecniche dato che il mio ampli non è molto potente 18 wat, poi dopo quello che mi hai detto riguardo le D18 e letto che le piloti con un ampli di 15 wat sono ancora piu' interessato alle D18, mi farebbe piacere sapere che genere di musica ascolti con le D18, per capire meglio se sono ancora piu' indicate per il mio genere, io sono nato con il rock e tuttora compro nuovi e vecchi cd o lp se li trovi ma non disdegno altri generi con titoli importanti per me ovviamente che possono arricchire il mio bagaglio musicale, le mie casse kef RS104/B, ritengo abbiano una buona timbrica neutra sia nella riproduzione degli strumenti che delle voci maschili e femminili e come avrai capito sto cercando dei diffusori che riproducono la musica nel piu' naturale modo possibile con tutti i limiti del caso senza enfasi colorazioni o alterazioni della gamma sonora riprodotto, so che è quasi impossibile ma come penso di fare, portare il mio ampli in una sala di ascolto e fare delle prove mirate credo non raggiungeò la perfeziione che non esiste ma una scelta ponderata considerata la spesa lo scopo lo possa raggiungere, e se mi racconti come suonano le tue proac D18 mi farebbe piacere...

malida
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.04.12
Numero di messaggi : 28
Località : Siena
Impianto : Pioneer PL112D, Ortofon Concorde Pro, Minipre Autocostruito, Audio Note SORO Classe A Line Integrate, SONY DVP-S725D, Panasonic DMP-BD10A, KEF RS104AB,


Tornare in alto Andare in basso

Re: Proac Response tri-tower

Messaggio  Prinzmetal il Mer 16 Mag 2012 - 16:08

malida ha scritto:per la risposta e le preziose informazioni, non conosco i diffusori proac e quello che mi dici mi hai dato una buona indicazione, la scelta per quel modello è stata solo per la sensibilità che avevo letto nelle informazioni tecniche dato che il mio ampli non è molto potente 18 wat, poi dopo quello che mi hai detto riguardo le D18 e letto che le piloti con un ampli di 15 wat sono ancora piu' interessato alle D18, mi farebbe piacere sapere che genere di musica ascolti con le D18, per capire meglio se sono ancora piu' indicate per il mio genere, io sono nato con il rock e tuttora compro nuovi e vecchi cd o lp se li trovi ma non disdegno altri generi con titoli importanti per me ovviamente che possono arricchire il mio bagaglio musicale, le mie casse kef RS104/B, ritengo abbiano una buona timbrica neutra sia nella riproduzione degli strumenti che delle voci maschili e femminili e come avrai capito sto cercando dei diffusori che riproducono la musica nel piu' naturale modo possibile con tutti i limiti del caso senza enfasi colorazioni o alterazioni della gamma sonora riprodotto, so che è quasi impossibile ma come penso di fare, portare il mio ampli in una sala di ascolto e fare delle prove mirate credo non raggiungeò la perfeziione che non esiste ma una scelta ponderata considerata la spesa lo scopo lo possa raggiungere, e se mi racconti come suonano le tue proac D18 mi farebbe piacere...
A disposizione Smile Andando con ordine: la prima cosa è che se cerchi casse con una timbrica neutra secondo me devi assolutamente includere nella lista di diffusori da ascoltare le D18: un sessione dovrebbe essere sufficiente per capire se anche tu senti la magia Hehe oppure no. So che le facevano ascoltare alla Comet di Budrio. (Anche le Studio 140 varrebbe la pena, hanno un filo di basso in più (troppo?)).
Premesso che è ben nota la legge per cui se chiedi a qualcuno di descrivere come suona il tal oggetto in suo possesso questi ne tesserà le lodi a dismisura; detto questo, cerco di darti poche indicazioni, tutto rigorosamente IMHO:
io le ho comprate stufo di ascoltare, frustrato, le ovvie colorazioni di vari diffusori (che non cito per evitare di scatenare l'inferno Hehe) in giro per negozi di Roma. Secondo me sono casse dalla timbrica neutra, un modo di presentare il suono che a me è parso praticamente subito come "naturale", trasparenti, "grana" finissima. Soundstage granitico.
Per quanto riguarda la loro pilotabilità, probabilmente uno sano di mente non le piloterebbe con un Trends Audio da 6 watt (non sono 15), ma ascolto a volume contenuto e cerco la qualità (e con l'impianto faccio quello che mi pare e piace Very Happy ). Probabilmente in continuo userò qualche milliWatt. Comunque, io le ho sentite pilotate da un Leben da 12 watt a volumi impossibili da sostenere per le orecchie, senza scomporsi di un millimetro. Ti segnalo però che c'è anche chi dice che per essere pilotate a dovere le Proac hanno bisogno di ampli grossi come boiler....io non la penso così ma tant'è.
Ascolto musica classica (soprattutto) e rock/leggera (ad es. Clapton, Dire Straits, Pink Floyd, Deep Purple, Jethro Tull, CSNY, Perigeo, Petra Magoni ecc).
Qui due recensioni:
Suono: http://www.audioreference.it/docs/proac/suono200910.responsed18.pdf
What HiFi: http://www.audioreference.it/docs/proac/whf2010-01-responsed18.pdf
So che c'è gente che perde le bave dietro alle Proac (lo so per esperienza Laughing ) e so di gente a cui il suono Proac non dice nulla: ti consiglio di verificare di persona da quale delle parti stai tu, visto che immagino che più di tanto non interessi sapere da che parte sono parcheggiato io Very Happy
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Tornare in alto Andare in basso

Ciao,

Messaggio  malida il Ven 18 Mag 2012 - 14:15

è stato veramente un piacere leggere la tua risposta, il genere di musica che ascolti è il mio ed allora mi sono detto, se tu piloti le proac 18 con un finalino da 15 wat non ho problemi. Ho preso contatto con Stereo Much di Roma che si sono resi disponibili per una sessione di ascolto con il mio amplificatore e il tutto ora si restringe a 3 modelli che loro hanno, le proac, le monitor audio glx300 e le opera quinta tutte sulla stessa fascia di prezzo, Per le tracce audio da portare ho selezionato Lizard dei King Crimson con il brano omonimo che ritengo fantastico e dei Traffic tratto da John Barleycorn GLAD, brano stupendo come del resto tutto il disco, e ne sono certo potrò trarre informazioni importanti per la scelta dei diffusori.

Sono di Siena, non ho difficolta a muovermi in quanto ho smesso di lavorare, a settembre, quasi ci siamo, potrò dedicarmi all'acquisto....

Saluti, Mauro

malida
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.04.12
Numero di messaggi : 28
Località : Siena
Impianto : Pioneer PL112D, Ortofon Concorde Pro, Minipre Autocostruito, Audio Note SORO Classe A Line Integrate, SONY DVP-S725D, Panasonic DMP-BD10A, KEF RS104AB,


Tornare in alto Andare in basso

Re: Proac Response tri-tower

Messaggio  bebop60 il Ven 18 Mag 2012 - 15:10

Prinzmetal ha scritto:
malida ha scritto:Di questi diffusori non conosco niente e non ho ascoltato niente, neppure ai vari top audio a cui ho partecipato, essendo intenzionato a cambiare volevo fare un ottimo acquisto e se qualcuno li ha o li ha avuti leggerei volentieri il suo giudizio, ed ora la mia ricerca si sarebbe restrinta a tre prodotti della stessa fascia di prezzo, 3500 euro, monitor audio gx300, opera cinque e queste Proac Response tri-tower....

aspetto di leggere cosa ne pensate vi ricordo che ho l'integrato soro valvolare che eroga una potenza di 18 wat...

Mauro
Le Response Tritower sono diffusori nati per l'home theatre "hi-end", anche se possono essere usati come diffusori per la musica soltanto, ovviamente.
Perché hai puntato quel modello, quando ci sono delle meraviglie come le Studio 140 o le D18 se posso chiedere?
non sentire le ProAc studio 100 potresti rimanere folgorato per sempre ! peccato che da quando molta molta gente l'ha capito hanno praticamente quasi raddoppiato il loro prezzo ma nell'usato.... Wink
avatar
bebop60
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 03.02.12
Numero di messaggi : 279
Località : tra MI e PV
Provincia (Città) : hi & fi...!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proac Response tri-tower

Messaggio  bebop60 il Ven 18 Mag 2012 - 15:15

Prinzmetal ha scritto:
malida ha scritto:per la risposta e le preziose informazioni, non conosco i diffusori proac e quello che mi dici mi hai dato una buona indicazione, la scelta per quel modello è stata solo per la sensibilità che avevo letto nelle informazioni tecniche dato che il mio ampli non è molto potente 18 wat, poi dopo quello che mi hai detto riguardo le D18 e letto che le piloti con un ampli di 15 wat sono ancora piu' interessato alle D18, mi farebbe piacere sapere che genere di musica ascolti con le D18, per capire meglio se sono ancora piu' indicate per il mio genere, io sono nato con il rock e tuttora compro nuovi e vecchi cd o lp se li trovi ma non disdegno altri generi con titoli importanti per me ovviamente che possono arricchire il mio bagaglio musicale, le mie casse kef RS104/B, ritengo abbiano una buona timbrica neutra sia nella riproduzione degli strumenti che delle voci maschili e femminili e come avrai capito sto cercando dei diffusori che riproducono la musica nel piu' naturale modo possibile con tutti i limiti del caso senza enfasi colorazioni o alterazioni della gamma sonora riprodotto, so che è quasi impossibile ma come penso di fare, portare il mio ampli in una sala di ascolto e fare delle prove mirate credo non raggiungeò la perfeziione che non esiste ma una scelta ponderata considerata la spesa lo scopo lo possa raggiungere, e se mi racconti come suonano le tue proac D18 mi farebbe piacere...
A disposizione Smile Andando con ordine: la prima cosa è che se cerchi casse con una timbrica neutra secondo me devi assolutamente includere nella lista di diffusori da ascoltare le D18: un sessione dovrebbe essere sufficiente per capire se anche tu senti la magia Hehe oppure no. So che le facevano ascoltare alla Comet di Budrio. (Anche le Studio 140 varrebbe la pena, hanno un filo di basso in più (troppo?)).
Premesso che è ben nota la legge per cui se chiedi a qualcuno di descrivere come suona il tal oggetto in suo possesso questi ne tesserà le lodi a dismisura; detto questo, cerco di darti poche indicazioni, tutto rigorosamente IMHO:
io le ho comprate stufo di ascoltare, frustrato, le ovvie colorazioni di vari diffusori (che non cito per evitare di scatenare l'inferno Hehe) in giro per negozi di Roma. Secondo me sono casse dalla timbrica neutra, un modo di presentare il suono che a me è parso praticamente subito come "naturale", trasparenti, "grana" finissima. Soundstage granitico.
Per quanto riguarda la loro pilotabilità, probabilmente uno sano di mente non le piloterebbe con un Trends Audio da 6 watt (non sono 15), ma ascolto a volume contenuto e cerco la qualità (e con l'impianto faccio quello che mi pare e piace Very Happy ). Probabilmente in continuo userò qualche milliWatt. Comunque, io le ho sentite pilotate da un Leben da 12 watt a volumi impossibili da sostenere per le orecchie, senza scomporsi di un millimetro. Ti segnalo però che c'è anche chi dice che per essere pilotate a dovere le Proac hanno bisogno di ampli grossi come boiler....io non la penso così ma tant'è.
Ascolto musica classica (soprattutto) e rock/leggera (ad es. Clapton, Dire Straits, Pink Floyd, Deep Purple, Jethro Tull, CSNY, Perigeo, Petra Magoni ecc).
Qui due recensioni:
Suono: http://www.audioreference.it/docs/proac/suono200910.responsed18.pdf
What HiFi: http://www.audioreference.it/docs/proac/whf2010-01-responsed18.pdf
So che c'è gente che perde le bave dietro alle Proac (lo so per esperienza Laughing ) e so di gente a cui il suono Proac non dice nulla: ti consiglio di verificare di persona da quale delle parti stai tu, visto che immagino che più di tanto non interessi sapere da che parte sono parcheggiato io Very Happy
straquoto il tutto con un solo piccolo consiglio , se ascolti in un ambiente non molto grande le D18 potrebbero crearti dei problemi nella gestione della gamma bassa . ( io sono passato in breve alle PROAC D TWO per quel motivo e le ho tuttora Smile
avatar
bebop60
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 03.02.12
Numero di messaggi : 279
Località : tra MI e PV
Provincia (Città) : hi & fi...!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Per me,...

Messaggio  malida il Ven 18 Mag 2012 - 20:37

che ho da circa 35 anni le kef 104/B. sono tutti nuovi e le scelte che ho fatto sono venute fuori dalle mostre che ho frequentato e la lettura di riviste escluso le proac che non mi ero mai soffermato neppure alle mostre su quel marchio, ho stabilito una cifra di spesa e piu' o meno mi oriento su quella eprima di comprare non voglio fare l'errore che ho fatto con lo scaler video che me ne sono pentito, voglio fare una buona comparazione, poi se resto deluso be pazienza ma almeno non ho comprato a scatola chiusa come lo scaler....

saluti Mauro

malida
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.04.12
Numero di messaggi : 28
Località : Siena
Impianto : Pioneer PL112D, Ortofon Concorde Pro, Minipre Autocostruito, Audio Note SORO Classe A Line Integrate, SONY DVP-S725D, Panasonic DMP-BD10A, KEF RS104AB,


Tornare in alto Andare in basso

Re: Proac Response tri-tower

Messaggio  Telstar il Sab 19 Mag 2012 - 23:36

Prinzmetal ha scritto:Andando con ordine: la prima cosa è che se cerchi casse con una timbrica neutra secondo me devi assolutamente includere nella lista di diffusori da ascoltare le D18: un sessione dovrebbe essere sufficiente per capire se anche tu senti la magia Hehe oppure no. So che le facevano ascoltare alla Comet di Budrio. (Anche le Studio 140 varrebbe la pena, hanno un filo di basso in più (troppo?)).

Le Studio non sono nella stessa classe delle Response. Le 140 in effetti hanno troppi bassi, le 130 sarebbero meglio, ma a quel puntopreferirei le response tri-tower.

Tra D18 e Opera V-2011 non saprei cosa scegliere, l'ambiente la fa da padrone, e anche l'estetica (waf).
avatar
Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Proac Response tri-tower

Messaggio  malida il Dom 20 Mag 2012 - 14:18

Grazie a tutti per la collaborazione, ho una buona panoramica di diffusori nella mia fascia di prezzo e credo che la comparazione sarà fra le monitot audio glx 300, opera quinta 2011, e proac d18....sarete tenuti informati sugli sviluppi....

Mauro

malida
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.04.12
Numero di messaggi : 28
Località : Siena
Impianto : Pioneer PL112D, Ortofon Concorde Pro, Minipre Autocostruito, Audio Note SORO Classe A Line Integrate, SONY DVP-S725D, Panasonic DMP-BD10A, KEF RS104AB,


Tornare in alto Andare in basso

Re: Proac Response tri-tower

Messaggio  bebop60 il Dom 20 Mag 2012 - 14:27

malida ha scritto:Grazie a tutti per la collaborazione, ho una buona panoramica di diffusori nella mia fascia di prezzo e credo che la comparazione sarà fra le monitot audio glx 300, opera quinta 2011, e proac d18....sarete tenuti informati sugli sviluppi....

Mauro
già che ci sei ascolta le 140MKII ..costano meno delle D18 e sono ottimi! Smile
avatar
bebop60
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 03.02.12
Numero di messaggi : 279
Località : tra MI e PV
Provincia (Città) : hi & fi...!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Proac Response tri-tower

Messaggio  malida il Dom 20 Mag 2012 - 14:46

....quando sono li dato che porto anche il mio ampli qualche altro diffusore che hannoin mostra le sento di certo loro addirittura mi hanno proposto anche audio physic e dato che mi sposto e in tutto mi prenderò due giorni di festa portando anche mia moglie....l'occasione è ghiotta...

Mauro

malida
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.04.12
Numero di messaggi : 28
Località : Siena
Impianto : Pioneer PL112D, Ortofon Concorde Pro, Minipre Autocostruito, Audio Note SORO Classe A Line Integrate, SONY DVP-S725D, Panasonic DMP-BD10A, KEF RS104AB,


Tornare in alto Andare in basso

Re: Proac Response tri-tower

Messaggio  Prinzmetal il Dom 20 Mag 2012 - 20:46

malida ha scritto:è stato veramente un piacere leggere la tua risposta, il genere di musica che ascolti è il mio ed allora mi sono detto, se tu piloti le proac 18 con un finalino da 15 wat non ho problemi. Ho preso contatto con Stereo Much di Roma che si sono resi disponibili per una sessione di ascolto con il mio amplificatore e il tutto ora si restringe a 3 modelli che loro hanno, le proac, le monitor audio glx300 e le opera quinta tutte sulla stessa fascia di prezzo, Per le tracce audio da portare ho selezionato Lizard dei King Crimson con il brano omonimo che ritengo fantastico e dei Traffic tratto da John Barleycorn GLAD, brano stupendo come del resto tutto il disco, e ne sono certo potrò trarre informazioni importanti per la scelta dei diffusori.

Sono di Siena, non ho difficolta a muovermi in quanto ho smesso di lavorare, a settembre, quasi ci siamo, potrò dedicarmi all'acquisto....

Saluti, Mauro
Buoni ascolti! Smile
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Tornare in alto Andare in basso

Re: Proac Response tri-tower

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum