T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Trova le differenze...
Oggi a 12:57 Da potowatax

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 12:38 Da CHAOSFERE

» Autocostruzione casse
Oggi a 12:34 Da dinamanu

» Ho comprato due nuovi gingilli, cosa ci costruisco attorno?
Oggi a 12:29 Da dinamanu

» Testina Sanyo tp 625 help
Oggi a 12:28 Da Hiroshi1977

» Quali diffusori Low Cost?
Oggi a 11:20 Da MIND82

» collegamento pc - ampli - diffusori
Oggi a 10:54 Da Masterix

» The Ten Biggest Lies in Audio
Oggi a 10:38 Da Calbas

» partiamo da zero ma proprio zero?
Oggi a 9:18 Da alexdelli

» Lottando con raspberry e volumio
Oggi a 9:16 Da dtraina

» (GE) Vendo DAC per Raspberry IQAudio Pi-DAC+ e Pi-CASE+ (Matt Black) - € 35
Oggi a 9:06 Da dtraina

» Venture Electronics VE Monk
Oggi a 8:10 Da sportyerre

» Cuffia chiusa economica
Oggi a 1:46 Da sportyerre

» Consigli per impianto entry level
Ieri a 23:58 Da p.cristallini

» Ampli+DAC+bluetooth tutto-in-uno: Sabaj Audio A2?
Ieri a 19:59 Da GP9

» Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie
Ieri a 19:22 Da sportyerre

» Consiglio su impianto ta2024
Ieri a 19:03 Da dinamanu

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Ieri a 18:49 Da nelson1

» Player hi fi
Ieri a 18:35 Da nelson1

» Cavi component Hama 1,5m.
Ieri a 18:13 Da wolfman

» Consigliatemi un buon all in One...Alientek oppure...
Ieri a 13:40 Da dtraina

» WarmTone - nuova macchina per stampare i dischi in vinile
Ieri a 13:01 Da dinamanu

» SKETCH ARDUINO PER CONTROLLO SERVOMOTORI
Ieri a 12:27 Da audiomaniaco

» CERCO Alientek d8
Ieri a 11:53 Da dtraina

» Collegamento MacBook Air e ampli
Ieri a 11:11 Da Fazz

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri a 5:45 Da natale55

» Lettore cd Nad
Ieri a 2:04 Da dtraina

» Supporti Giradischi
Ieri a 0:15 Da fritznet

» Che Jazz state ascoltando?
Ven 17 Feb 2017 - 22:21 Da domar

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Ven 17 Feb 2017 - 20:35 Da tamerlano

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Ven 17 Feb 2017 - 19:33 Da CHAOSFERE

» Foobar2000 x Android e Flac+CUE
Ven 17 Feb 2017 - 17:32 Da chopper77

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Ven 17 Feb 2017 - 17:30 Da chopper77

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ven 17 Feb 2017 - 14:25 Da antbom

» A/D D/A
Ven 17 Feb 2017 - 13:48 Da p.cristallini

» Pre Audiolab 8200Q
Ven 17 Feb 2017 - 11:48 Da sound4me

» Riparare Emu 1212m.
Ven 17 Feb 2017 - 10:22 Da Nekro

» DAC wireless/wirelessizzato?
Ven 17 Feb 2017 - 10:11 Da Gert87

» Royd A7 Serie II
Ven 17 Feb 2017 - 9:43 Da thechain

» ANCORA SUI FILTRI tANNOY
Ven 17 Feb 2017 - 9:09 Da Wolf

» ALIENTEK D8
Ven 17 Feb 2017 - 9:02 Da metalgta

» Collybia Mambo Player HIFI: Setup e alimentatori
Ven 17 Feb 2017 - 0:23 Da mikelangeloz

» Amplificatore per vecchi diffusori Pioneer CS-444
Gio 16 Feb 2017 - 23:34 Da lollo

» disco "bassoso"
Gio 16 Feb 2017 - 23:04 Da fritznet

» Un aiuto per migliorare il mio impianto...
Gio 16 Feb 2017 - 22:21 Da nelson1

» Vendo (o scambio) Klipsch Heresy HIP-2
Gio 16 Feb 2017 - 21:06 Da dtraina

» Collegare computer ad ampli in wireless
Gio 16 Feb 2017 - 15:49 Da Snap

» Consigli Tangent ampster bt
Gio 16 Feb 2017 - 13:40 Da Zio Luca

» [BS+ss] Vendo DAP Hisound studio 6
Gio 16 Feb 2017 - 11:41 Da turo91

» EntryLevel, 300€?
Gio 16 Feb 2017 - 11:01 Da CHAOSFERE

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
Aunktintaun
 
natale55
 
GP9
 
TODD 80
 
dinamanu
 
dtraina
 
Kha-Jinn
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
fritznet
 
TODD 80
 
dinamanu
 
natale55
 
Kha-Jinn
 
sportyerre
 
sonic63
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15402)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10252)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8764)
 

Statistiche
Abbiamo 10611 membri registrati
L'ultimo utente registrato è energiafredda

I nostri membri hanno inviato un totale di 778490 messaggi in 50630 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 59 utenti in linea :: 7 Registrati, 0 Nascosti e 52 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Bertotheblack, enrico massa, Hosono, landrupp, potowatax, Snap, TODD 80

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  somian929rr il Mer 29 Apr 2009 - 14:15

@rsan61 ha scritto:
ascoltami, lascia tutto come ti ho detto

ciao, Santo

ok Oki
Grazie ancora.

@Vincenzo ha scritto:
Ma attualmente i filamenti sono alimentati in continua o in alternata?

in continua, come consigliato.

somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  MaurArte il Mer 29 Apr 2009 - 14:32

il pre, in questi specifici casi, è uno stadio di linea, cioè a guadagno unitario, inquanto se analizziamo il valore del segnale d'uscita delle sorgenti ad alto livello è praticamente già prossimo se non superiore a quello accettato dalla maggior parte degli stadi finali di amplificazione,,,tant'è che, in questi specifici casi, è buona norma dosare un ripartitore resistivo in ingresso alla sezione pre;
questa analisi porta a conseguire l'assoluta non necessità di inserimento nella catena, se non per, nel caso della tecnologia valvolare, introdurre la tipica distorsione delle armoniche pari, che lasciano, in chi ascolta, un'effetto panacea sul risultato finale, con buona norma dell'utilizzo della configurazione che prima ho accennato relativamente all'inserimento del potenziometro, il quale, non dimentichiamolo, è di per sè un generatore di rumore

Non è uno stadio a guadagno unitario, guadagna 12.
Se non devi guadagnare in tensione basta omettere il primo stadio e lasciare il buffer.
In un pre a valvole ben costruito le armoniche pari non ci sono e non ci devono essere
Costruire bene un pre non è cosa semplice, non per nulla avevo indicato un mobile ed un tipo di filatura da seguiire.
Poi se uno fa come gli pare nascono i problemi.
Concludo scrivendo che se il 99% dei pre in commercio mettono il potenziometro in ingresso ci sarà una ragione...

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7233
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  rsan61 il Mer 29 Apr 2009 - 14:50

@MaurArte ha scritto:
il pre, in questi specifici casi, è uno stadio di linea, cioè a guadagno unitario, inquanto se analizziamo il valore del segnale d'uscita delle sorgenti ad alto livello è praticamente già prossimo se non superiore a quello accettato dalla maggior parte degli stadi finali di amplificazione,,,tant'è che, in questi specifici casi, è buona norma dosare un ripartitore resistivo in ingresso alla sezione pre;
questa analisi porta a conseguire l'assoluta non necessità di inserimento nella catena, se non per, nel caso della tecnologia valvolare, introdurre la tipica distorsione delle armoniche pari, che lasciano, in chi ascolta, un'effetto panacea sul risultato finale, con buona norma dell'utilizzo della configurazione che prima ho accennato relativamente all'inserimento del potenziometro, il quale, non dimentichiamolo, è di per sè un generatore di rumore

Non è uno stadio a guadagno unitario, guadagna 12.
Se non devi guadagnare in tensione basta omettere il primo stadio e lasciare il buffer.
In un pre a valvole ben costruito le armoniche pari non ci sono e non ci devono essere
Costruire bene un pre non è cosa semplice, non per nulla avevo indicato un mobile ed un tipo di filatura da seguiire.
Poi se uno fa come gli pare nascono i problemi.
Concludo scrivendo che se il 99% dei pre in commercio mettono il potenziometro in ingresso ci sarà una ragione...

non è mia intenzione continuare questa falsa diatriba, falsa nel senso che non lo è in fondo, pertanto ognuno resta sulle proprie, ciao.

rsan61
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 518
Località : Bari
Occupazione/Hobby : specialista rete dati / PESCASUB IN APNEA
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  somian929rr il Mer 29 Apr 2009 - 15:17

@MaurArte ha scritto:
Costruire bene un pre non è cosa semplice, non per nulla avevo indicato un mobile ed un tipo di filatura da seguiire.
Poi se uno fa come gli pare nascono i problemi.
Concludo scrivendo che se il 99% dei pre in commercio mettono il potenziometro in ingresso ci sarà una ragione...

il contenitore non credo sia la causa del problema visto che comunque ho rispettato tutti i punti di massa e il cablaggio è ridotto al minimo indispensabile mettendo le prolunghe per avvicinare più possibile pot. e selettore agli ingressi-uscita.
mi spiace che sia nata sta discussione tra te e Santo.

somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  somian929rr il Mer 29 Apr 2009 - 16:53

ultimo aggiornamento:
oltre alle modifiche suggeritemi da Santo ho provato a seguire lo chema originale del pre in oggetto.
nessun rumore, ed ottimo guadagno rispetto al solo GC con volume integrato.
ah ho tolto il ponte ai filamenti ma lo dovrò rimettere per il power led
tutto apposto, funge alla grande.

spero di completarlo nel fine settimana.

Laughing

somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  meral964 il Mer 29 Apr 2009 - 17:13

Se devi solo alimentare il led puoi farlo anche senza ponte.
Quali modifiche originali hai reintrodotto?
Ciao.

meral964
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.06.08
Numero di messaggi : 765
Località : Marcallo
Impianto : In Firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  somian929rr il Mer 29 Apr 2009 - 17:18

@meral964 ha scritto:Se devi solo alimentare il led puoi farlo anche senza ponte.
Quali modifiche originali hai reintrodotto?
Ciao.

schema originale del pre con resistenza da 10k in ingresso e controreazione totale con resistenza da 100k.
l'ho provato così per esperienza personale e devo dire che funziona bene senza fruscii ne rumori.
ciao.

somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  somian929rr il Lun 4 Mag 2009 - 14:31

ciao a tutti infine ho ripristinato i collegamenti come consigliatomi da Santo ed il tutto suona meravigliosamente bene.
come precedentemente evidenziato le modifiche riguardano sostanzialmente nello spostare il pot. in uscita, aumentare la resistenza d'igresso a 5 kohm e mantenere la controreazione totale che diminuisce la distorsione.
Grazie ancoera a tutti, a presto foto e prime impressioni d'ascolto.

somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  MaurArte il Lun 4 Mag 2009 - 14:44

Senza polemica ma questo non è il preamplificatore che ho indicato come progetto da autocostruire. E' cosa molto diversa sia come prestazioni che come costruzione.
Se potessi togliere il mio nome dal Thread te ne sarei grato

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7233
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  nd1967 il Lun 4 Mag 2009 - 14:51

@MaurArte ha scritto:Senza polemica ma questo non è il preamplificatore che ho indicato come progetto da autocostruire.
E' cosa molto diversa sia come prestazioni che come costruzione.
Se potessi togliere il mio nome dal Thread te ne sarei grato

Faccio io (solo i moderatori possono farlo dopo un certo tempo).

Ditemi che titolo mettere e lo modifico.

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  MaurArte il Lun 4 Mag 2009 - 14:56

A me va bene tutto ma visto che non è il pre che ho indicato come autocostruzione per il forum gradirei che il mio nome non ci fosse.

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7233
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  somian929rr il Lun 4 Mag 2009 - 15:11

@MaurArte ha scritto:A me va bene tutto ma visto che non è il pre che ho indicato come autocostruzione per il forum gradirei che il mio nome non ci fosse.

nessuna polemica figurati, se fossimo più a portata di mano mi piacerebbe incontrarti per fartelo vedere e magari insieme capire in cosa ho possibilmente sbagliato. Per me è un mondo nuovo che mi affascina, forse avrei dovuto acquistare il kit cinese, ma non pensavo che, trovando i componenti nella mia città, ed assemblandolo in aria senza pcb potessero insorgere questi problemi.
comunque senza rancori, cambiate pure il titolo al thread, magari chiamatelo "Pre a valvole su progetto cinese"
Oki

somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  somian929rr il Lun 11 Mag 2009 - 12:14

Ieri finalmente l'ho finito, che ve ne pare?
Ho cambiato il frontale anche al GC visto che il faggio sparava un pò troppo come tonalità, ora è tutto più omogeneo.
Ho configurato la quarta posizione del selettore come bypass per escludere il pre valvolare ed utilizzare il potenziometro per il solo GC.
I primi ascolti sono stati molto soddisfacenti devo dire con un'arricchimento totale del sound che esce dalle Energy, che adesso, dopo ore di ascolto, stanno tirando fuori un bel suono caldo e dettagliato e non sbilanciatissimo sui bassi come prima.
Forse dovrei allontanarle tra loro per aumentare la spazialità sonora.
Comunque ancora devo capire molto di ascolti audiofili , mi piacerebbe farlo sentire ad un veterano in materia.
Ciao a tutti e grazie dei consigli.


somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  Ivan il Lun 11 Mag 2009 - 12:39

@somian929rr ha scritto:Ieri finalmente l'ho finito, che ve ne pare?
Bravo!Bene! Che soluzione hai adottato per il pre? Il potenziometro dove lo hai messo?

Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4771
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  somian929rr il Lun 11 Mag 2009 - 13:05

@Ivan ha scritto:
@somian929rr ha scritto:Ieri finalmente l'ho finito, che ve ne pare?
Bravo!Bene! Che soluzione hai adottato per il pre? Il potenziometro dove lo hai messo?

Alla fine ho seguito i consigli di Santo, che ringrazio di cuore, con il pot. a valle del pre e resistenza in ingresso da 5 kohm.
mi piacerebbe però sapere se il problema relativo al ronzio possa dipendere da un eccessivo guadagno del pre o da un assemblaggio sbagliato.

somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  madqwerty il Lun 11 Mag 2009 - 15:09

YOU RULE ! chebbelli che sono 'sti frontali ! Ok

non ho ben capito la 4a posizione del selettore del pre come bypass ?
come fai a bypassarlo se l'uscita del selettore entra per definizione nell'ingresso del pre?

p.s. ho come l'impressione che la risposta mi farà Embarassed
Very Happy

madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  somian929rr il Lun 11 Mag 2009 - 15:29

@madqwerty ha scritto:YOU RULE ! chebbelli che sono 'sti frontali ! Ok

non ho ben capito la 4a posizione del selettore del pre come bypass ?
come fai a bypassarlo se l'uscita del selettore entra per definizione nell'ingresso del pre?

p.s. ho come l'impressione che la risposta mi farà Embarassed
Very Happy

ho portato in parallelo l'ingresso del CD (che sarebbe la prima posizione) sui poli della quarta posizione del selettore, che però va ricordato è doppio, e li ho rimandati direttamente al potenziometro bypassando lo stadio di preamplificazione; così facebdo non dovrò scollegare i cavi segnale dagli RCA ma solo spostare il selettore e spegnere il pre.
Per poterlo fare è necessario avere la mia configurazione, cioè con potenziometro a valle del pre e selettore doppio.

somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  madqwerty il Mer 13 Mag 2009 - 11:23

selettore doppio vuol dire che hai N ingressi e tutti questi pilotano (allo stesso modo) due uscite indipendenti, immagino?
ah ok, allora non arrossisco, c'era l'inciucio.. Very Happy
grazie! Cool

madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  somian929rr il Mer 13 Mag 2009 - 11:52

@madqwerty ha scritto:selettore doppio vuol dire che hai N ingressi e tutti questi pilotano (allo stesso modo) due uscite indipendenti, immagino?
ah ok, allora non arrossisco, c'era l'inciucio.. Very Happy
grazie! Cool

si perfetto Oki

somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pre Valvolare su progetto cinese (con avanzamento lavori passo a passo)

Messaggio  somian929rr il Gio 4 Giu 2009 - 15:06

Ultime e (spero) definitive modifiche:
Sostituzione valvole 5670 Sylvania con 5670 Raytheon;
Ho aumentato la resistenza in ingresso da 10k a 18k perchè già a metà volume andava in distorsione il GC.
Ho messo la controreazione totale come suggeritomi da Santo aka "Rsan61";
Mantenuto sempre il pot. a valle del circuito così posso utilizzare la posizione "Bypass" dal selettore per escludere il Pre.
Alla fine con le nuove valvole e le modifiche sopra citate suona splendidamente, la posizione "bypass" del selettore mi fa rendere conto delle differenze in tempo reale rispetto al solo GC,da non crederci Oki
Domani lo testerò con l'oscilloscopio Kenwood che ho in laboratorio e vedrò se ha qualche limite nella banda passante o altro.
Ho masterizzato il cd test che si trova sulla rete il quale ha diversi step di frequenze (da 20hz a 20khz ovviamente) più rumore rosa e bianco, onda quadra etcc...
quali sono i test di riferimento che dovrei utilizzare?

somian929rr
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 1064
Località : CATANIA
Occupazione/Hobby : casalingo-mammo!!!
Impianto : Il mio.

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum