T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Wrapping Rega RP1
Oggi alle 17:58 Da bob80

» Teac cd-p800nt
Oggi alle 17:53 Da uncletoma

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi alle 17:53 Da silver surfer

» Ifi iPurifier2
Oggi alle 17:08 Da scontin

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 16:51 Da Alessandro Smarrazzo

» Il vintage, quello buono.
Oggi alle 16:27 Da dinamanu

» amplificatore rotto?
Oggi alle 16:22 Da dinamanu

» Nuovo amplificatore ...ritorno al futuro?
Oggi alle 15:30 Da lello64

» Multipresa
Oggi alle 15:14 Da sportyerre

» Miglior Integrato usato per 500 euro
Oggi alle 14:41 Da Adr2016

» SOS: Impianto AKAI 1980
Oggi alle 14:33 Da mikunos

» sostituzione testina vecchio piatto Marantz TT275
Oggi alle 13:46 Da franci92

» DAC con 2-3 ingressi ottici
Oggi alle 8:42 Da scontin

» Douk dac vs altri
Oggi alle 7:26 Da Luca Marchetti

» [to] Canton gle 496
Oggi alle 0:42 Da krell2

» Trasmettitore bt
Ieri alle 22:27 Da Luca Marchetti

» Trovatemi un DAC
Ieri alle 19:03 Da Calbas

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 16:09 Da dieggs

» Cannucce nel condotto reflex
Ieri alle 14:32 Da Sestante

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Ieri alle 14:21 Da Adr2016

» Ci risiamo
Lun 26 Giu 2017 - 22:42 Da zimone-89

» Consiglio sull usato
Lun 26 Giu 2017 - 20:34 Da giucam61

» (PD) vendo m2tech Young prima serie
Lun 26 Giu 2017 - 17:00 Da alluce

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Lun 26 Giu 2017 - 15:38 Da mumps

» cd723 + SL PG200A
Lun 26 Giu 2017 - 15:32 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Lun 26 Giu 2017 - 13:02 Da fritznet

» Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano
Lun 26 Giu 2017 - 9:08 Da Tancredi76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Dom 25 Giu 2017 - 23:30 Da uncletoma

» Collegamento tra sorgenti digitali
Dom 25 Giu 2017 - 23:28 Da giucam61

» Messaggi Privati
Dom 25 Giu 2017 - 21:00 Da lello64

Statistiche
Abbiamo 10868 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Marco Sospiri

I nostri membri hanno inviato un totale di 789409 messaggi in 51254 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9068)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 71 utenti in linea: 11 Registrati, 0 Nascosti e 60 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adr2016, Alessandro Smarrazzo, almo70, bob80, Luca Marchetti, Molot, mumps, nerone, puglies, silver surfer, uncletoma

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Testina galleggiante

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Testina galleggiante

Messaggio  osservatore il Mar 22 Mag 2012 - 11:59

@francoiacc ha scritto:Audiotechnica AT 440mla, io purtroppo non ho spessori a corredo Crying or Very sad

Li trovi in rete a poco prezzo...In merito alla distorsione che avverti, sicuro che lo stilo sia a posto? e che la puntina non sia consumata ? scusami se l'hai già detto ma mi è sfuggito. magari potrebbe essere il caso di provare un altra testina (se hai un amico che ha un muletto...).

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina galleggiante

Messaggio  osservatore il Mar 22 Mag 2012 - 12:07

Attenzione, vedo ora che la tua testina è poco cedevole in relazione alla massa del braccio!
10 x 10-6 cm/Dyne con 8/9g di massa del Project... O cambi testina o aumenti la massa interponendo appunto uno spessore tra shell e corpo testina. Lo spessore compirà due compiti: regolazione corretta del VTA e aumento massa.

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina galleggiante

Messaggio  francoiacc il Mar 22 Mag 2012 - 12:11

@osservatore ha scritto:Attenzione, vedo ora che la tua testina è poco cedevole in relazione alla massa del braccio!
10 x 10-6 cm/Dyne con 8/9g di massa del Project... O cambi testina o aumenti la massa interponendo appunto uno spessore tra shell e corpo testina. Lo spessore compirà due compiti: regolazione corretta del VTA e aumento massa.

Sapresti indicarmi qualcosa in rete per l'acquisto degli spessori ?
avatar
francoiacc
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.05.11
Numero di messaggi : 669
Occupazione/Hobby : Geografia / tubi termoionici
Provincia (Città) : Regno di Napoli e delle due Si
Impianto : Monofonici 300B SE Autocostruiti
Kismet 3 2A3 SE
Pre SRPP 6SN7 + 6N6P autocostruito
Pre Phono T-Phonum MKII
Giradischi Pro-Ject 6Perspex DC + AT-440MLA
CDP NAD 545BEE
Hackberry con MPD + FiioE10 + DAC autocostruito doppio WM8740
Diffusori Tannoy Saturn S10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina galleggiante

Messaggio  osservatore il Mar 22 Mag 2012 - 12:19

@francoiacc ha scritto:
@osservatore ha scritto:Attenzione, vedo ora che la tua testina è poco cedevole in relazione alla massa del braccio!
10 x 10-6 cm/Dyne con 8/9g di massa del Project... O cambi testina o aumenti la massa interponendo appunto uno spessore tra shell e corpo testina. Lo spessore compirà due compiti: regolazione corretta del VTA e aumento massa.

Sapresti indicarmi qualcosa in rete per l'acquisto degli spessori ?

http://www.befr.ebay.be/itm/TECHNICS-3-GRAM-HEADSHELL-SHELL-WEIGHT-SPACER-GENUINE-NEW-PART-UK-STOCK-/300688203247?pt=UK_AudioTVElectronics_HomeAudioHiFi_Turntables&hash=item460269ddef

http://www.befr.ebay.be/itm/Technics-SL1210-SL1200-replacement-headshell-weight-NEW-/120468485821?pt=UK_AudioTVElectronics_HomeAudioHiFi_Turntables&hash=item1c0c7b36bd

Oppure fatto in grafite:
http://www.audiosilente.com/

Controlla che la distanza dei fori sia compatibile con quella del tuo braccio, solitamente sono standard...

Sono solo esempi...Puoi fartelo anche tu con una placchetta di metallo di 2/3mm di spessore, per il VTA puoi anche mettere un mat audiofigo sul piatto, con beneficio anche del suono, ma quelli buoni costano Sad

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina galleggiante

Messaggio  francoiacc il Mar 22 Mag 2012 - 19:54

Perche' pensi che sia bassa ? Ho cercato in rete cosa e' la cedevolezza e da calcoli fatti con una formula trovata la frequenza di risonanza con una CU di 10 si dovrebbe attestare intorno agli 11Hz. Senza considerare che in molti asseriscono che i parametri di Audiotechnica sono riferiti a 100Hz, per cui la risonanza reale dovrebbe essere ancora piu' bassa. Inoltre sul mio TT il braccio e' un pro-ject 9 con massa effettiva di 11g. Ci sono altri fattori che non mi sono noti ? Embarassed Sad
avatar
francoiacc
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.05.11
Numero di messaggi : 669
Occupazione/Hobby : Geografia / tubi termoionici
Provincia (Città) : Regno di Napoli e delle due Si
Impianto : Monofonici 300B SE Autocostruiti
Kismet 3 2A3 SE
Pre SRPP 6SN7 + 6N6P autocostruito
Pre Phono T-Phonum MKII
Giradischi Pro-Ject 6Perspex DC + AT-440MLA
CDP NAD 545BEE
Hackberry con MPD + FiioE10 + DAC autocostruito doppio WM8740
Diffusori Tannoy Saturn S10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina galleggiante

Messaggio  osservatore il Mar 22 Mag 2012 - 21:39

@francoiacc ha scritto:Perche' pensi che sia bassa ? Ho cercato in rete cosa e' la cedevolezza e da calcoli fatti con una formula trovata la frequenza di risonanza con una CU di 10 si dovrebbe attestare intorno agli 11Hz. Senza considerare che in molti asseriscono che i parametri di Audiotechnica sono riferiti a 100Hz, per cui la risonanza reale dovrebbe essere ancora piu' bassa. Inoltre sul mio TT il braccio e' un pro-ject 9 con massa effettiva di 11g. Ci sono altri fattori che non mi sono noti ? Embarassed Sad

Il dato di 11g di massa dove lo hai trovato? Nei nuovi modelli (che sono lievi modifiche dei vecchi) il dato ufficiale è 8g quindi dovrebbe cadere a 13hz...fai però prove aggiungendo massa con del blue-tac, non prima di aver sistemato il vta.

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina galleggiante

Messaggio  francoiacc il Mar 22 Mag 2012 - 22:36

Sembra che ci siamo, almeno per quanto riguarda il problema distorsione, ho regolato la rotazione del braccio, quella che la pro-ject erroneamente chiama VTA. Non capisco come puo' essersi starato!!
VTA - Allora ho usato un mat posticcio (un 180gr!) per azzerare il VTA ed ho notato una gamma bassa un po' piu' esile, quindi con un VTA leggermente negativo il suono mi sembra piu' equilibrato su tutta la gamma. In ogni caso valutero' l'acquisto di un MAT.
Compliance - Non so se questo possa essere la causa del galleggiamento comunque stando al manuale del mio vecchio pro-ject 9 (non in carbonio) la massa effettiva dovrebbe essere 11g

http://www.vinylengine.com/library/pro-ject/9.shtml

Il CU della AT440mla e' di 10 a 100Hz che dovrebbe diventare qualcosa tra 15-20 a 10Hz, ora stando VynilEngine dovrebbe rientrare nella fascia verde:

http://www.vinylengine.com/cartridge_resonance_evaluator.php?eff_mass=11&submit=Submit

Tuttavia qualora dovessi avere di nuovo il difetto del galleggiamento la prima cosa che faro' sara' appesantire il braccio e vediamo che succede.

Comunque gli interventi che ho fatto sono stati molteplici e adesso che funziona tutto inizio ad apprezzare finalmente la qualita' della testina e del cavo cardas che usato per ricablare il braccio (a proposito essendo piu' grande e pesante del precedente cavo non dovrebbe ulteriormente aumentare la massa del braccio ?). Credo che a breve giro se il problema del galleggiamento e' definitivamente risolto, i CD voleranno tutti dalla finestra Laughing
avatar
francoiacc
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.05.11
Numero di messaggi : 669
Occupazione/Hobby : Geografia / tubi termoionici
Provincia (Città) : Regno di Napoli e delle due Si
Impianto : Monofonici 300B SE Autocostruiti
Kismet 3 2A3 SE
Pre SRPP 6SN7 + 6N6P autocostruito
Pre Phono T-Phonum MKII
Giradischi Pro-Ject 6Perspex DC + AT-440MLA
CDP NAD 545BEE
Hackberry con MPD + FiioE10 + DAC autocostruito doppio WM8740
Diffusori Tannoy Saturn S10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina galleggiante

Messaggio  fritznet il Mer 23 Mag 2012 - 14:08

@francoiacc ha scritto:Sembra che ci siamo, almeno per quanto riguarda il problema distorsione, ho regolato la rotazione del braccio, quella che la pro-ject erroneamente chiama VTA. Non capisco come puo' essersi starato!!...

Magari era perfetto per la puntina di prima, chissà. Comunque anche di suo già essendo una cosa regolabile è normale che si stari, trattandosi che una rotazione di pochi decimi di grado sull'asse del braccio già ti porta ad avere la puntina non perpendicolare, solamente la dilatazione termica dei diversi materiali del braccio potrebbe stararlo, in ogni caso ora che sai come si regola basta un'occhiata ogni tanto.

@francoiacc ha scritto:
Credo che a breve giro se il problema del galleggiamento e' definitivamente risolto, i CD voleranno tutti dalla finestra Laughing....

Insomma alla fine tutto bene, e tu ti godi il risultato delle tue fatiche giustamente, ed è quello che conta Ok Smile
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9068
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina galleggiante

Messaggio  francoiacc il Lun 28 Mag 2012 - 21:44

Il problema del galleggiamento sembra veramente risolto, ormai ha suonato decine di LP senza alcun fenomeno strano. Per quanto riguarda il VTA ho meso un bel tappetino: in un negozio di Decoupage ho acquistato un po' di sughero da 2mm di spessore a soli 1,80€ da cui ho pazientemente tagliato un bellissimo MAT. Adesso SUONA Laughing Kiss Ok
avatar
francoiacc
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.05.11
Numero di messaggi : 669
Occupazione/Hobby : Geografia / tubi termoionici
Provincia (Città) : Regno di Napoli e delle due Si
Impianto : Monofonici 300B SE Autocostruiti
Kismet 3 2A3 SE
Pre SRPP 6SN7 + 6N6P autocostruito
Pre Phono T-Phonum MKII
Giradischi Pro-Ject 6Perspex DC + AT-440MLA
CDP NAD 545BEE
Hackberry con MPD + FiioE10 + DAC autocostruito doppio WM8740
Diffusori Tannoy Saturn S10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testina galleggiante

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum