T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
51% / 73
No, era meglio quello vecchio
49% / 70
Ultimi argomenti
Rip DSDOggi alle 0:47Calbas
Jamo S 626Ieri alle 19:29giucam61
Gabris amp CalypsoVen 21 Apr 2017 - 17:16giucam61
Vendo Cayin 220 CUVen 21 Apr 2017 - 16:44wolfman
Qualcosa arriverà Ven 21 Apr 2017 - 11:52RAIS
INFO NUOVO IMPIANTO HI-FIGio 20 Apr 2017 - 17:55Spolka
Dove ascoltare?Gio 20 Apr 2017 - 16:48dinamanu
Ristampe e vinili nuoviGio 20 Apr 2017 - 14:38Pedro
EPOS ELS 303 Gio 20 Apr 2017 - 13:58Kha-Jinn
tool lateralus picture lpGio 20 Apr 2017 - 12:21mumps
Statistiche
Abbiamo 10760 membri registratiL'ultimo utente registrato è Paolo ValentiniI nostri membri hanno inviato un totale di 784232 messaggiin 50976 argomenti
I postatori più attivi della settimana
44 Messaggi - 26%
24 Messaggi - 14%
20 Messaggi - 12%
17 Messaggi - 10%
13 Messaggi - 8%
13 Messaggi - 8%
11 Messaggi - 6%
10 Messaggi - 6%
9 Messaggi - 5%
9 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
167 Messaggi - 27%
77 Messaggi - 13%
61 Messaggi - 10%
57 Messaggi - 9%
52 Messaggi - 8%
50 Messaggi - 8%
48 Messaggi - 8%
38 Messaggi - 6%
33 Messaggi - 5%
30 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15452)
15452 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10261 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8914)
8914 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 24 utenti in linea :: 1 Registrato, 0 Nascosti e 23 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

enrico massa

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
Claudio Giacomuzzi
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 27.05.11
Numero di messaggi : 13
Località : friuli
Impianto : ampli Marantz pm 68 ,T-amp muse, casse Indiana Line nota 550

elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 8:31
Ho acquistato un TA2024 della MUSE tempo addietro, alimentato con l'alimentatore "by Pincellone" ed ho visto la luce. L'ho dimenticato acceso una notte intera e all'indomani il chip era fulminato. Mi sono dato dello scemo (anche se non è detto che se lasci un elettronica accesa questa deve sciogliersi) e ne ho ordinato un'altro. Lo ho aspettato quattro mesi e quattro giorni fa è arrivato... ha funzionato per quattro giorni. Il led di accensione del Muse è sempre acceso ma non dà segni di vita. Ora mi piace il suono di queste scatolette ma francamente la loro inaffidabilità inizia a farmi girare le p... Secondo voi è solo sfiga o magari dipende dall'alimentazione: ho misurato l'uscita col tester e mi dà 12 volt: cosa altro dovrei controllae secondo voi?
grazie
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 8:38
@Claudio Giacomuzzi ha scritto:Ho acquistato un TA2024 della MUSE tempo addietro, alimentato con l'alimentatore "by Pincellone" ed ho visto la luce. L'ho dimenticato acceso una notte intera e all'indomani il chip era fulminato. Mi sono dato dello scemo (anche se non è detto che se lasci un elettronica accesa questa deve sciogliersi) e ne ho ordinato un'altro. Lo ho aspettato quattro mesi e quattro giorni fa è arrivato... ha funzionato per quattro giorni. Il led di accensione del Muse è sempre acceso ma non dà segni di vita. Ora mi piace il suono di queste scatolette ma francamente la loro inaffidabilità inizia a farmi girare le p... Secondo voi è solo sfiga o magari dipende dall'alimentazione: ho misurato l'uscita col tester e mi dà 12 volt: cosa altro dovrei controllae secondo voi?
grazie

comprati un trends audio ... io l'ho lasciato acceso una settimana senza problemi Wink

Con oggetti molto cheap bisogna mettere in conto un inferiore controllo qualità .... detti questo tu sei stato anche particolarmente sfigato


Ultima modifica di Stentor il Mar 24 Apr 2012 - 9:27, modificato 1 volta
avatar
n.enrico
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 08.04.09
Numero di messaggi : 923
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Casalinga di Voghera.

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 8:48
Il Trends ...il Trends!! ...comprati il Trends e sei a posto per tutta la vita. Chi più spende meno spende Oki
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8914
Località : Querceto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 8:59
@Stentor ha scritto:
@Claudio Giacomuzzi ha scritto:Ho acquistato un TA2024 della MUSE tempo addietro, alimentato con l'alimentatore "by Pincellone" ed ho visto la luce. L'ho dimenticato acceso una notte intera e all'indomani il chip era fulminato. Mi sono dato dello scemo (anche se non è detto che se lasci un elettronica accesa questa deve sciogliersi) e ne ho ordinato un'altro. Lo ho aspettato quattro mesi e quattro giorni fa è arrivato... ha funzionato per quattro giorni. Il led di accensione del Muse è sempre acceso ma non dà segni di vita. Ora mi piace il suono di queste scatolette ma francamente la loro inaffidabilità inizia a farmi girare le p... Secondo voi è solo sfiga o magari dipende dall'alimentazione: ho misurato l'uscita col tester e mi dà 12 volt: cosa altro dovrei controllae secondo voi?
grazie

comprati un trend audio ... io l'ho lasciato acceso una settimana senza problemi Wink

Con oggetti molto cheap bisogna mettere in conto un inferiore controllo qualità .... detti questo tu sei stato anche particolarmente sfigato

Quoto decisamente Stentor, io ho circa una decina di scatolette, alcune anche pesantemente modificate, una è andata in corso di modifiche(errore mio) ad un'altra è partito il chip (un TA2020, sostituito Arrgh! ) per un cortocircuito accidentale sulle uscite, le altre funzionano senza problema da alcuni anni.

Logicamente se vuoi andare su un prodotto più affidabile e già ben suonante senza modifiche, vai col Trends.
gabriele
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 12.05.09
Numero di messaggi : 819
Località : Brescia
Impianto : Project RPM-1,LG BD350,Tuner Pioneer F-201,TCC TC-754,Gainclone LM3875/Topping TP21,Canton Quinto 510

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 9:53
mah, secondo me è sfortuna e basta... io ne ho un paio (un topping ed una anonima) e non ho mai avuto problemi... e comunque se non si hanno pretese elevate (o un impianto in grado di rilevarlo) la differenza fra molte implementazioni è minima, quindi andrei al risparmio (non estremo, tipo le versioni da 15/20€ che si vedono ultimamente...ma SMSL o Topping e si spendono dai 35 ai 45 euro max)
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2855
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 10:02
Credo anch'io che si tratti di sfortuna, unita, forse, a non seri break-in e controllo qualità all'origine.
Senza andare a rinvangare l'argomento dei chip taroccati, credo che, man mano che il tempo passa, sia probabile che i lotti di TA202x ancora in commercio siano sempre meno di prima scelta Sad
Io dimentico spesso i miei giocattoli accesi per giorni e i rodaggi li ho sempre protratti per non meno di un centinaio di ore di seguito.
Switters
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 10:55
Non potrebbe essere dovuto a qualche problema dell'impianto? Tipo qualche sbalzo di tensione che porta l'alimentazione oltre la soglia massima sopportata dai chip?
Claudio Giacomuzzi
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 27.05.11
Numero di messaggi : 13
Località : friuli
Impianto : ampli Marantz pm 68 ,T-amp muse, casse Indiana Line nota 550

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 11:44
@Switters ha scritto:Non potrebbe essere dovuto a qualche problema dell'impianto? Tipo qualche sbalzo di tensione che porta l'alimentazione oltre la soglia massima sopportata dai chip?

Sono portato anche io ad aprofondire l'argomento perchè va bene la sfiga ma francamente mi sembra anche eccessiva.. l'amplificatore di fortuna (Marantz PM 68) non ha mai dato problemi.. non vorrei comperare il Trends e poi sciogliere anche quello. C'è qualche verifica o accortezza che posso seguire.. e dell'alimentatore c'è qualche ulteriore verifica da fare? ancora grazie
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7250
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 12:13
Acquista un buon alimentatore lineare e lascia perdere gli switching da 2 soldi...
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 12:17
I classe T sono chip piuttosto delicati, quindi una cattiva saldatura o l'assenza di un componente può farli 'soffrire' e bruciare.

Quindi ... un trend audio con un buon alimentatore può essere la soluzione.
avatar
belozoglu
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 13.09.11
Numero di messaggi : 941
Località : Milàn, già Mediolanum, già Medhelan
Provincia (Città) : Uless
Impianto : fra 6 e 400 watt. su 8 Ohm, ne.

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 12:30
Boh, io una volta ho lasciato il Muse acceso consecutivamente per una settimana senza alcun problema... Lo uso però o con batteria o con ali dedicato Mael
avatar
n.enrico
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 08.04.09
Numero di messaggi : 923
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Casalinga di Voghera.

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 13:35
@MaurArte ha scritto:Acquista un buon alimentatore lineare e lascia perdere gli switching da 2 soldi...
Una domanda: ma dire "lineare" e dire "stabilizzato", è la stessa cosa? Se no: meglio stabilizzato ma non lineare o meglio lineare ma non stabilizzato?
...o meglio tutt'e due? Laughing
avatar
burmar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 1142
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Lavoro davanti, dietro e dentro ai computers
Provincia (Città) : Genova
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Aragon 2004 DAC: Lector Digitube s192 PRE: Audio Research SP9 LETTORE: Arcam Transport Delta 170 CASSE: Opera Seconda 2006
PIATTO:
Systemdek IIX 900 BRACCIO: Rega RB250 TESTINA: Denon DL-103 + AU-310
LIQUIDA: Pc IBM con Linux VoyageMPD
AMPLI E CUFFIE PC:: Fijo E10 - Superlux HD-681

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 14:02
Probabilmente, visto che i chip non vengono più prodotti, questi sono i fondi di magazzino... gli scarti delle produzioni in larga scala e come tali più soggette a difetti, tra i quali quello di flambarsi.
Ovviamente IMHO.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 14:04
@n.enrico ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Acquista un buon alimentatore lineare e lascia perdere gli switching da 2 soldi...
Una domanda: ma dire "lineare" e dire "stabilizzato", è la stessa cosa? Se no: meglio stabilizzato ma non lineare o meglio lineare ma non stabilizzato?
...o meglio tutt'e due? Laughing


L'alimentazione lineare può essere sia stabilizzata che non ...

avatar
n.enrico
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 08.04.09
Numero di messaggi : 923
Località : Firenze
Occupazione/Hobby : Casalinga di Voghera.

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 14:50
Scusa l'ignoranza Barone, ma questo qui: http://www.playstereo.com/product_info.php?products_id=833 è stabilizzato.... ma è anche lineare?
Scusate l'OT
avatar
burmar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 1142
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Lavoro davanti, dietro e dentro ai computers
Provincia (Città) : Genova
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Aragon 2004 DAC: Lector Digitube s192 PRE: Audio Research SP9 LETTORE: Arcam Transport Delta 170 CASSE: Opera Seconda 2006
PIATTO:
Systemdek IIX 900 BRACCIO: Rega RB250 TESTINA: Denon DL-103 + AU-310
LIQUIDA: Pc IBM con Linux VoyageMPD
AMPLI E CUFFIE PC:: Fijo E10 - Superlux HD-681

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 14:53
Si... è lineare, non è uno switching.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7250
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 14:58
Continuo a consigliare caldamente questo:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=200746847544&ssPageName=STRK:MESE:IT#ht_1497wt_1163
Necessita solo di una buona pulita e di connettore per TA2024
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 15:12
@n.enrico ha scritto:Scusa l'ignoranza Barone, ma questo qui: http://www.playstereo.com/product_info.php?products_id=833 è stabilizzato.... ma è anche lineare?
Scusate l'OT

In genere quegli alimentatori 'da CB' sono lineari.

avatar
burmar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 1142
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Lavoro davanti, dietro e dentro ai computers
Provincia (Città) : Genova
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Aragon 2004 DAC: Lector Digitube s192 PRE: Audio Research SP9 LETTORE: Arcam Transport Delta 170 CASSE: Opera Seconda 2006
PIATTO:
Systemdek IIX 900 BRACCIO: Rega RB250 TESTINA: Denon DL-103 + AU-310
LIQUIDA: Pc IBM con Linux VoyageMPD
AMPLI E CUFFIE PC:: Fijo E10 - Superlux HD-681

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 15:18
@MaurArte ha scritto:Continuo a consigliare caldamente questo:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=200746847544&ssPageName=STRK:MESE:IT#ht_1497wt_1163
Necessita solo di una buona pulita e di connettore per TA2024

Ne ho un paio serigrafati MAEL e sono eccezionali... peccato non scendano a 6V, altrimenti avrei risolto l'alimentazione dell'rDac.
Per i TA2024 sono immensi... non si siedono mai e poi mai!!!!
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7250
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 15:20
@burmar ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Continuo a consigliare caldamente questo:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=200746847544&ssPageName=STRK:MESE:IT#ht_1497wt_1163
Necessita solo di una buona pulita e di connettore per TA2024

Ne ho un paio serigrafati MAEL e sono eccezionali... peccato non scendano a 6V, altrimenti avrei risolto l'alimentazione dell'rDac.
Per i TA2024 sono immensi... non si siedono mai e poi mai!!!!

Son gli unici che sotto carico non si muovono,,,davvero incredibili per il prezzo,
avatar
burmar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 1142
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Lavoro davanti, dietro e dentro ai computers
Provincia (Città) : Genova
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Aragon 2004 DAC: Lector Digitube s192 PRE: Audio Research SP9 LETTORE: Arcam Transport Delta 170 CASSE: Opera Seconda 2006
PIATTO:
Systemdek IIX 900 BRACCIO: Rega RB250 TESTINA: Denon DL-103 + AU-310
LIQUIDA: Pc IBM con Linux VoyageMPD
AMPLI E CUFFIE PC:: Fijo E10 - Superlux HD-681

Re: elevata mortalità TA2024

il Mar 24 Apr 2012 - 15:32
Confermo, consigliatissimi... direi a quel prezzo da non perdere.
Una bella pulita, un'occhiata agli elettrolitici che non siano impanzoniti e via...
poi volendo una rinfrescata anche agli altri condensatori non guasta mai...
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum