T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Oggi alle 0:27 Da Albert^ONE

» Blood Sweat Tears
Ieri alle 23:21 Da andy65

» Consiglio preamplificatore lesahifi
Ieri alle 21:40 Da ginogino65

» Quali album per iniziare ad ascoltare jazz?
Ieri alle 21:22 Da lello64

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 19:54 Da giatz83

» Gilmour, Live at Pompeii
Ieri alle 19:31 Da fuscusmic

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 18:54 Da Nadir81

» Primo Impianto Hi-Fi
Ieri alle 18:01 Da dinamanu

» Technics SU-V2A
Ieri alle 15:50 Da Massimo Cogo

» JAZZ - È morto Hank Jones
Ieri alle 15:21 Da Albert^ONE

» Rimetto in vendita tutti i miei Blu-Ray
Ieri alle 12:07 Da wolfman

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Mar 19 Set 2017 - 23:56 Da dinamanu

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Mar 19 Set 2017 - 23:26 Da sh4d3

» The Oscar Peterson Trio - We Get Requests
Mar 19 Set 2017 - 21:29 Da andy65

» [cerco]Lettore CD da usare come meccanica
Mar 19 Set 2017 - 20:29 Da rattaman

» [NA] Vendo Wadia 151 Power Dac - 350 euro spedito
Mar 19 Set 2017 - 17:57 Da MrTheCarbon

» YAMAHA WX-A50 Qualcuno l'ha sentito?
Mar 19 Set 2017 - 17:02 Da Baron Birra

» [Vendo] SuperPro 707 DAC USB 3
Mar 19 Set 2017 - 16:49 Da dmnet75

» [MI + sped] Amplificatore per cuffie Yulong A28 classe A bilanciato garanzia perfetto
Mar 19 Set 2017 - 15:22 Da vale69

» Consiglio su amplificatore stereo
Mar 19 Set 2017 - 15:03 Da zermak

» Cyrus 3
Mar 19 Set 2017 - 14:40 Da Pinve

» Quale AB là posto del D8 ?
Mar 19 Set 2017 - 14:21 Da dinamanu

» Charlie Haden che mito!
Mar 19 Set 2017 - 14:01 Da andy65

» Napoli Centrale
Mar 19 Set 2017 - 12:29 Da Ivan

» potenza Alientek D8 / FX 802
Mar 19 Set 2017 - 7:56 Da stefa

» Ricordando Miles Davis
Lun 18 Set 2017 - 22:23 Da andy65

» Marcus Miller Panther
Lun 18 Set 2017 - 22:20 Da andy65

» Vangelis - Blade runner
Lun 18 Set 2017 - 21:12 Da sportyerre

» Buste viniliche
Lun 18 Set 2017 - 20:40 Da andy65

» Bill Evans arruginito.....
Lun 18 Set 2017 - 20:33 Da andy65

Statistiche
Abbiamo 11023 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Celestino Benazzi

I nostri membri hanno inviato un totale di 795066 messaggi in 51557 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
andy65
 
Nadir81
 
Kha-Jinn
 
giatz83
 
pallapippo
 
Baron Birra
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9180)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 44 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 41 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

ghiglie, Livio Grasso, zermak

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


cambiare giradischi Scott T800-A

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

cambiare giradischi Scott T800-A

Messaggio  Roberto Mazzolini il Mar 17 Apr 2012 - 20:52

Ciao ragazzi, lo Scott l'ho preso usato 6 mesi fa per un ritorno di fiamma per il vinile, e anche perche' mi era piaciuto sia come suonava che l'estetica vintage, di questo apparecchio non so praticamente nulla , ogni ricerca in internet e' caduta nel nulla, clicchi Scott T 800 A e' ti appare il ciborg di Terminator 2 Very Happy Very Happy
quale' il problema ? il problema e' che da quando ho collegato l'SMSL SA2 arrivato dalla Cina un mese fa , la differenza fra come sento con il gira cd (JVC) e il giradischi e' parecchio meglio con il gira cd. Il pre phono e' Cambridge 540....e' lui il colpevole ?
il giradischi penso sia settato bene, alterno puntine Audio T 95E e Audio T at13eav che mi sembrano buone.....
Ad oggi non posso dire che nel mio impianto i dischi suonano meglio del cd , anche se ai miei colleghi di lavoro mento , nella speranza di invogliarli a tornare al vinile che penso sia meglio del cd.
Pensavo di cambiare giradischi..........
Arriciao.


avatar
Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 571
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

scott

Messaggio  Dante il Mer 18 Apr 2012 - 23:38

Salve a tutti..
Io tra i ricordi ho uno Scott che faceva l'esploratore e uno Scott che era un vecchio marchio statunitense riutilizzato dai jap anni 70/80 per apparecchi parecchio economici.. hifi da battaglia insomma.
Ma erano gli anni d'oro dell'hifi e di questi apparati non si parlava troppo male anche se erano dei simil Akai sotto mentite spoglie.. mi ricordo piatti, amplificatori e tuner..
Mica pretenderai qualcosa oltre al funzionamento da questi apparati.. a meno che non hai un oggetto storico, oggi a poco prezzo e ben suonante hai da scegliere.. classi a/b/d/t insomma fai Tu.
Per il pre phno il cambridge audio 540p ha resistito nel mio impianto due LP scarsi.. direi a mio personale gusto improponibile.. COSTA POCO .. VALE MENO.. anche in questo caso con poca spesa in piu' hai molto di piu' come qualita' audio.
Il vinile non si deve sentire meglio o o peggio del digitale.. deve suonare bene e basta .. e' un altra cosa..

Dante
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 989
Località : civitavecchia
Provincia (Città) : calma e gesso che tanto so sempre ..azzi
Impianto : dussun v6i casse autocostruite ciare/scanspeak sorgenti analogiche aristonrd80/linbasik/nagaokamp20 dualcs721/shurev15III sorgente digitale musiland02/beresfordbushmaster pre tpaudio ecc88

Tornare in alto Andare in basso

Re: cambiare giradischi Scott T800-A

Messaggio  nd1967 il Gio 19 Apr 2012 - 7:01

Roberto Mazzolini ha scritto:di questo apparecchio non so praticamente nulla , ogni ricerca in internet e' caduta nel nulla, clicchi Scott T 800 A e' ti appare il ciborg di Terminator 2 Very Happy Very Happy
Incuriosito (anche se un po' in ritardo Wink ) ho cercato un po' in giro
Ho trovato questo interessante 3d

http://www.audiokarma.org/forums/showthread.php?t=402668

Da quello che si legge lo Scott T800-A assomiglia moltissimo ad altri giradischi dell'epoca, tra cui anche il Sanyo TP 625 di si trovano molte info in giro (anche il service manual)


_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

pero'

Messaggio  Dante il Gio 19 Apr 2012 - 14:18

Pero' se il gira assomiglia a quello in foto sul link.. e' comunque un bel gira vintage.. niente male

Dante
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 989
Località : civitavecchia
Provincia (Città) : calma e gesso che tanto so sempre ..azzi
Impianto : dussun v6i casse autocostruite ciare/scanspeak sorgenti analogiche aristonrd80/linbasik/nagaokamp20 dualcs721/shurev15III sorgente digitale musiland02/beresfordbushmaster pre tpaudio ecc88

Tornare in alto Andare in basso

Re: cambiare giradischi Scott T800-A

Messaggio  Roberto Mazzolini il Gio 19 Apr 2012 - 18:58

nd1967 ha scritto:
Roberto Mazzolini ha scritto:di questo apparecchio non so praticamente nulla , ogni ricerca in internet e' caduta nel nulla, clicchi Scott T 800 A e' ti appare il ciborg di Terminator 2 Very Happy Very Happy
Incuriosito (anche se un po' in ritardo Wink ) ho cercato un po' in giro
Ho trovato questo interessante 3d

http://www.audiokarma.org/forums/showthread.php?t=402668

Da quello che si legge lo Scott T800-A assomiglia moltissimo ad altri giradischi dell'epoca, tra cui anche il Sanyo TP 625 di si trovano molte info in giro (anche il service manual)

ciao nd1967, ho proprio quello nella foto nel senso che non e' uguale ma proprio lui, lo riconosco da quella piccola imperfezione a meta' del listello in legno della vista frontale , l'ho comprato da un collezionista di Castellanza (Varese).grazie dell'info
avatar
Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 571
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: cambiare giradischi Scott T800-A

Messaggio  Roberto Mazzolini il Gio 19 Apr 2012 - 19:08

Dante ha scritto:Pero' se il gira assomiglia a quello in foto sul link.. e' comunque un bel gira vintage.. niente male
Ciao Dante, questa frase che hai scritto la faro' anche mia Very Happy :"Il vinile non si deve sentire meglio o peggio del digitale.. deve suonare bene e basta .. e' un altra cosa" . Bravo !!!
Il giradischi e' proprio quello della foto, vedi la risposta a nd1967, esteticamente a me piace parecchio e poi l'ho ascoltato da chi me l'ha venduto e suonava bene , per quello che l'ho comprato.......
Adesso pero' mi consigli il pre phono che mi dicevi nel post precedente ( pochi soldi in piu'...)in sostituzione del Cambridge 540 ?
Grazie.
avatar
Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 571
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Phono rolling..

Messaggio  Dante il Gio 19 Apr 2012 - 19:38

Ne ho provati diversi.. senza spendere cifre folli io andrei sullo yaqin ms-22b e se hai bisogno anche di un preamplificatore prenderei sempre yaqin 12b insomma due piccioni con una fava.. e' sempre lo stesso pre phono con in piu' un ingresso ad alto livello.
Se fai una ricerca sul forum con questi due oggetti ti viene giu' mezzo forum ed a detta di tutti, me compreso che li ho avuti, il rapporto qualita prezzo e' eccezionale.
Poi.. se ti capita un clearaudio nano usato ad un centinaio di euro.. compralo al volo.. anche lui stupendo..
Attualmente ne ho due artigianali.. che vanno benissimo.. un Avalve progetto di Diego Nardi e un Indiscreto progetto consigliato da TNT sono due oggettini niente male presi a pochi soldi con le aste su ebay.. pensa che l'Indiscreto lo ho pagato 39 euro.. cera solo da saldare le rca attaccare un interruttore col filo e via.. suonano verament bene fine .. sono molto sodisfatto, insomma le scelte sono tante.. e' un po' come il tube rolling..
vedi Tu insomma

Dante
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 989
Località : civitavecchia
Provincia (Città) : calma e gesso che tanto so sempre ..azzi
Impianto : dussun v6i casse autocostruite ciare/scanspeak sorgenti analogiche aristonrd80/linbasik/nagaokamp20 dualcs721/shurev15III sorgente digitale musiland02/beresfordbushmaster pre tpaudio ecc88

Tornare in alto Andare in basso

Re: cambiare giradischi Scott T800-A

Messaggio  Albers il Mar 24 Apr 2012 - 15:15

Roberto Mazzolini ha scritto: ... mi consigli il pre phono ... in sostituzione del Cambridge 540 ?
...

prima di sostituire un componente sperando in 'pozioni magiche' ti suggerirei di far di tutto per provare il nuovo accanto al vecchio, rilevandone le differenze qualitative direttamente nel tuo impianto audio, in modo incontrovertibile, viceversa impegna in cose più pratiche e piacevoli quel denaro Smile

potresti ritrovarti a raccontare ai tuoi colleghi, ancora una volta, di 'terre paradisiache illuminate da caldi soli' ... e non è bello oltre che controproducente ingannare i colleghi di lavoro, ti ricordo che con loro si passano molte ore al giorno della vita Cool

ciao roberto


Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: cambiare giradischi Scott T800-A

Messaggio  Roberto Mazzolini il Mar 24 Apr 2012 - 19:19

[quote="Albers"]
Roberto Mazzolini ha scritto: ... mi consigli il pre phono ... in sostituzione del Cambridge 540 ?
...

prima di sostituire un componente sperando in 'pozioni magiche' ti suggerirei di far di tutto per provare il nuovo accanto al vecchio, rilevandone le differenze qualitative direttamente nel tuo impianto audio, in modo incontrovertibile, viceversa impegna in cose più pratiche e piacevoli quel denaro Smile

potresti ritrovarti a raccontare ai tuoi colleghi, ancora una volta, di 'terre paradisiache illuminate da caldi soli' ... e non è bello oltre che controproducente ingannare i colleghi di lavoro, ti ricordo che con loro si passano molte ore al giorno della vita Cool

ciao roberto

Ciao Albers, ma non e' che siamo colleghi ? Very Happy Very Happy
....tranquillo non sono il tipo che spende soldi a vanvera (tengo moglie e figlia a carico...)con 32 euro mi sono fatto il t-amp e mi si e' aperto un mondo......io che ho sempre smanettato con alti,bassi,loudnes........
I miei colleghi diretti (l'azienda dove lavoro ha 10.000 dipendenti ) sono over 40 (e io ne ho 51) sanno cos'e' un giradischi.......e sic sono passati tutti al cd o al pc ;
da qui la mia voglia di fargli riesumare i giradischi che saranno impolverati in cantina.....
Ciao

avatar
Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 571
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: cambiare giradischi Scott T800-A

Messaggio  Roberto Mazzolini il Mar 24 Apr 2012 - 19:49

Albers ha scritto:
Roberto Mazzolini ha scritto: ... mi consigli il pre phono ... in sostituzione del Cambridge 540 ?
...

prima di sostituire un componente sperando in 'pozioni magiche' ti suggerirei di far di tutto per provare il nuovo accanto al vecchio, rilevandone le differenze qualitative direttamente nel tuo impianto audio, in modo incontrovertibile, viceversa impegna in cose più pratiche e piacevoli quel denaro Smile

potresti ritrovarti a raccontare ai tuoi colleghi, ancora una volta, di 'terre paradisiache illuminate da caldi soli' ... e non è bello oltre che controproducente ingannare i colleghi di lavoro, ti ricordo che con loro si passano molte ore al giorno della vita Cool

ciao roberto
Ciao Albers, ma non e' che siamo colleghi ?
....tranquillo non sono il tipo che spende soldi a vanvera (tengo moglie e figlia a carico...)con 32 euro mi sono fatto il t-amp e mi si e' aperto un mondo......io che ho sempre smanettato con alti,bassi,loudnes........
I miei colleghi diretti (l'azienda dove lavoro ha 10.000 dipendenti ) sono over 40 (e io ne ho 51) sanno cos'e' un giradischi.......e sic sono passati tutti al cd o al pc ;
da qui la mia voglia di fargli riesumare i giradischi che saranno impolverati in cantina.....
Ciao

avatar
Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 571
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: cambiare giradischi Scott T800-A

Messaggio  Albers il Mar 24 Apr 2012 - 19:56

magari, roberto, oggi chi ha la fortuna di potersi dir collega è in paradiso, io mi arrabbatto dietro a mancati pagatori, furbetti vari che cercano di 'farti le scarpe' etc etc , tientelo stretto il tuo posto di lavoro Cool

ciao

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: cambiare giradischi Scott T800-A

Messaggio  osservatore il Mar 24 Apr 2012 - 19:59

Ciao, qui ho postato qualche considerazione sui gira vintage in genere:
http://www.tforumhifi.com/t24970-il-giradischi-quando-ha-raggiunto-lo-stato-dell-arte

Due domande...
1- Quanti LP possiedi?
2- Budget per il nuovo gira

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Buttati nell'analogico

Messaggio  Dante il Mar 24 Apr 2012 - 20:09

Ragazzi per me il periodo d'oro degli lp e' a cavallo degli anni 70 diciamo primi anni 60 fino alle prime registrazioni digitali.. che vengono ben prima degli anni 80, comunque evviva l'analogico ed il gira con tt i suoi difetti..
I tuoi colleghi Wink sono passati al pc.. con gli mp3 mica con la musica liquida in hd.. anche quella non e' malaccio.. ma il vinile e' amore..sentimento.. ci riporta da dove realmente non siamo mai partiti.. noi ragazzi sempre dentro..

Dante
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 989
Località : civitavecchia
Provincia (Città) : calma e gesso che tanto so sempre ..azzi
Impianto : dussun v6i casse autocostruite ciare/scanspeak sorgenti analogiche aristonrd80/linbasik/nagaokamp20 dualcs721/shurev15III sorgente digitale musiland02/beresfordbushmaster pre tpaudio ecc88

Tornare in alto Andare in basso

Re: cambiare giradischi Scott T800-A

Messaggio  Roberto Mazzolini il Mer 25 Apr 2012 - 16:14

Albers ha scritto:magari, roberto, oggi chi ha la fortuna di potersi dir collega è in paradiso, io mi arrabbatto dietro a mancati pagatori, furbetti vari che cercano di 'farti le scarpe' etc etc , tientelo stretto il tuo posto di lavoro Cool

ciao
Ciao Albert, lavoro da quando avevo 16 anni, mi sono diplomato a 35 anni alle scuole serali quando avevo gia' una figlia , sia per soddisfazione personale sia per non essere svantaggiato nei concorsi interni della mia azienda............il lavoro me lo tengo stretto anche perche' qui se no non se magna..........
per quanto riguarda il tuo lavoro....ne so qualcosa avendo parenti stretti con attivita' commerciali in proprio.......hai la mia soliedarieta'......
ciao


avatar
Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 571
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: cambiare giradischi Scott T800-A

Messaggio  Roberto Mazzolini il Mer 25 Apr 2012 - 16:52

osservatore ha scritto:Ciao, qui ho postato qualche considerazione sui gira vintage in genere:
http://www.tforumhifi.com/t24970-il-giradischi-quando-ha-raggiunto-lo-stato-dell-arte

Due domande...
1- Quanti LP possiedi?
2- Budget per il nuovo gira
Ciao, nel 1986 comprai tramite la madre di un mio collega che lavorava in Philips il mitico cd 104 pagandolo 5oo mila lire ma costava un milione di lire ,un midi da 10 kg di peso che ho tuttora ma un po' malconcio, sarebbe da revisionare........da allora ho comprato e ascoltato solo cd , avevo un compattone ITT e tra i miei e quelli di mio padre circa 350/400 dischi che ho lasciato a mio fratello quando mi sono sposato.
Qualche mese fa ho avuto modo di ascoltare un giradischi da un conoscente di un amico ed e' scoccatala scintilla .............preso inizialmente un Pioneer 4500 ottimo compattone ma soffiava da un cassa ed allora l'ho permutato con lo Scott che ho tutt'ora........ogni settimana compro un paio di dischi al mercato dell'usato .....adesso sono ad un centinaio.
il budget per il nuovo gira e' basso , diciamo 150euro permutando il mio......
Scusa la lungaggine, ciao.

avatar
Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 571
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: cambiare giradischi Scott T800-A

Messaggio  Roberto Mazzolini il Mer 25 Apr 2012 - 17:04

Dante ha scritto:Ragazzi per me il periodo d'oro degli lp e' a cavallo degli anni 70 diciamo primi anni 60 fino alle prime registrazioni digitali.. che vengono ben prima degli anni 80, comunque evviva l'analogico ed il gira con tt i suoi difetti..
I tuoi colleghi Wink sono passati al pc.. con gli mp3 mica con la musica liquida in hd.. anche quella non e' malaccio.. ma il vinile e' amore..sentimento.. ci riporta da dove realmente non siamo mai partiti.. noi ragazzi sempre dentro..
Ciao Dante , sono d'accordo con te Very Happy
dopo i tuoi consigli sto cercando un pre phono decente in sostituzione del cambridge 540, cercando di spendere il meno possibile, se puoi mi linki il sito dell'audiocostruttore marchigiano?
o di di qualche altro ? ti ringrazio. ciao
avatar
Roberto Mazzolini
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 571
Località : Paderno Dugnano - MI-
Impianto : Bantam Gold-Trends Audio 10.1-10.2- Fiio A1-Sonic Impact 2024 Casse Klipsch RF 52 - Denon AVR 1705 + Casse Dynaudio Image + giradischi Akay-Sony - Philips CD 104- Dvd JVC-

Tornare in alto Andare in basso

Re: cambiare giradischi Scott T800-A

Messaggio  osservatore il Mer 25 Apr 2012 - 18:53

Roberto Mazzolini ha scritto:
osservatore ha scritto:Ciao, qui ho postato qualche considerazione sui gira vintage in genere:
http://www.tforumhifi.com/t24970-il-giradischi-quando-ha-raggiunto-lo-stato-dell-arte

Due domande...
1- Quanti LP possiedi?
2- Budget per il nuovo gira
Ciao, nel 1986 comprai tramite la madre di un mio collega che lavorava in Philips il mitico cd 104 pagandolo 5oo mila lire ma costava un milione di lire ,un midi da 10 kg di peso che ho tuttora ma un po' malconcio, sarebbe da revisionare........da allora ho comprato e ascoltato solo cd , avevo un compattone ITT e tra i miei e quelli di mio padre circa 350/400 dischi che ho lasciato a mio fratello quando mi sono sposato.
Qualche mese fa ho avuto modo di ascoltare un giradischi da un conoscente di un amico ed e' scoccatala scintilla .............preso inizialmente un Pioneer 4500 ottimo compattone ma soffiava da un cassa ed allora l'ho permutato con lo Scott che ho tutt'ora........ogni settimana compro un paio di dischi al mercato dell'usato .....adesso sono ad un centinaio.
il budget per il nuovo gira e' basso , diciamo 150euro permutando il mio......
Scusa la lungaggine, ciao.


Bah, se non hai grande esperienza nel scegliere gira vintage (che poi esperienza o no danno sempre rogne, chi più chi meno....) stai su un Pro-ject o un Rega entry level usato...Però non aspettarti miracoli. Se il tuo gira funziona ed è solo una questione di qualità io aspetterei tempi migliori, fra un annetto avrai più budget e più dischi perché ne valga la pena. Diciamo aspetta di potere investire un 700/800 euro tra gira e testina e allora un bel RPM 5.1 o un Rega RP3 o magari un usato di qualità....

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: cambiare giradischi Scott T800-A

Messaggio  osservatore il Mer 25 Apr 2012 - 21:06

Giusto per smentirmi, chiaro che se ti porti a casa una macchinetta del genere:
http://www.befr.ebay.be/itm/180866860499?ssPageName=STRK:MEWAX:IT&_trksid=p3984.m1423.l2648
e hai il culo che vada bene senza menate....beh, sei a posto! Laughing
Però secondo me l'asta prenderà il volo Mad e se non lo prende siamo proprio in crisi nera Shocked

osservatore
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 25.11.11
Numero di messaggi : 1263
Località : Bruxelles
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

chiamala macchinetta

Messaggio  Dante il Mer 25 Apr 2012 - 22:45

e' veramente bello, sicuramente prendera' il volo a due giorni dalla scadenza gia' otto offerte.
Io per prendere il mio ariston partecipai ad un asta riservata solo per l'inghilterra.. chiedendo il permesso al proprietario.. prima... mi ando' bene.. 101 pounds.. ossia 114 euro.. che li vale solo il braccio.. poi pero' con la spedizione mi e' venuto 200 euro ma valeva la pena.. e' un bell'oggettino

Dante
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 989
Località : civitavecchia
Provincia (Città) : calma e gesso che tanto so sempre ..azzi
Impianto : dussun v6i casse autocostruite ciare/scanspeak sorgenti analogiche aristonrd80/linbasik/nagaokamp20 dualcs721/shurev15III sorgente digitale musiland02/beresfordbushmaster pre tpaudio ecc88

Tornare in alto Andare in basso

Re: cambiare giradischi Scott T800-A

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum