T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 36
No, era meglio quello vecchio
52% / 39
Ultimi argomenti
DAC o CDOggi alle 22:37Calbas
HelP! DAC!Oggi alle 9:50johnny99
POPU VENUS Oggi alle 7:23gigetto
I postatori più attivi della settimana
21 Messaggi - 21%
13 Messaggi - 13%
12 Messaggi - 12%
12 Messaggi - 12%
9 Messaggi - 9%
7 Messaggi - 7%
7 Messaggi - 7%
6 Messaggi - 6%
6 Messaggi - 6%
5 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
295 Messaggi - 22%
265 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
116 Messaggi - 9%
92 Messaggi - 7%
85 Messaggi - 6%
73 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15439)
15439 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 76 utenti in linea :: 8 Registrati, 1 Nascosto e 67 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

biiotechano, Calbas, domemes, gabry74, lalosna, Snap, tamerlano, TODD 80

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
MASSIMILIANO PRIVITERA
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 08.04.11
Numero di messaggi : 505
Località : ACI SANT ANTONIO
Provincia (Città) : STRESSATO
Impianto : Forse!!!

Costruire un amplificatore valvolare classe A ...consigli!!!

il Mar 17 Apr 2012 - 18:18
Come da titolo voglio costruirmi un amplificatore valvolare classa A .... Very Happy
In rete ho trovato alcuni progetti di NuovaElettronica e NovarriaElettronica.
Qualcuno ha da consigliarmi altri progetti con baget da €200 max 300.
Grazie Laughing Laughing
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1395
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence

Re: Costruire un amplificatore valvolare classe A ...consigli!!!

il Mar 17 Apr 2012 - 18:57
in valvolare a 300 euro mi sa è difficile anche perchè se lo fai, lo devi far bene, ma non me ne intendo, vediamo gli altri che dicono
avatar
mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Re: Costruire un amplificatore valvolare classe A ...consigli!!!

il Mer 18 Apr 2012 - 13:33

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"
avatar
MASSIMILIANO PRIVITERA
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 08.04.11
Numero di messaggi : 505
Località : ACI SANT ANTONIO
Provincia (Città) : STRESSATO
Impianto : Forse!!!

Re: Costruire un amplificatore valvolare classe A ...consigli!!!

il Mer 18 Apr 2012 - 16:27
Grazie Ok
avatar
Easlay
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 12.02.10
Numero di messaggi : 856
Località : Bolzano
Provincia (Città) : come la pece...
Impianto : TA2020 MKIII Helder modificato
Bufferino/Pre Helder con 12AU7 modificato
Ciare H02 autocostruite
Cavi autocostruiti

Re: Costruire un amplificatore valvolare classe A ...consigli!!!

il Mer 18 Apr 2012 - 22:16
tra nn molto lesa hifi avrà nuove pcb per un single ended con KT88... come costo siamo li... se ti interessa tra qualche giorno dovrei essere in grado di postare qualche novità nel topic dedicato.. :-D


ciao
Ale!
avatar
MASSIMILIANO PRIVITERA
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 08.04.11
Numero di messaggi : 505
Località : ACI SANT ANTONIO
Provincia (Città) : STRESSATO
Impianto : Forse!!!

Re: Costruire un amplificatore valvolare classe A ...consigli!!!

il Mer 18 Apr 2012 - 22:45
[quote="Easlay"]tra nn molto lesa hifi avrà nuove pcb per un single ended con KT88... come costo siamo li... se ti interessa tra qualche giorno dovrei essere in grado di postare qualche novità nel topic dedicato.. :-D


ciao
Ale


Ok,
fammi sapere
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1395
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence

Re: Costruire un amplificatore valvolare classe A ...consigli!!!

il Mer 18 Apr 2012 - 23:22
Il problema rimangono comunque i trasformatori d'uscita.. penso che con 300 euro in componentistica ci siamo, ma per quanto riguarda l'estetica se non ci sai fare da te, commissionare il lavoro, rifinire ecc..

io son convinto di una cosa.. se si deve far qualcosa.. bisogna farlo bene, specialmente se si ricerca la qualità.. è inutile farsi un valvolare se bisogna farlo male, a questo punto meglio un integrato fatto bene..

il detto "tanto spendi tanto appendi" è caratteristico in molte nazioni.. chissà perchè Razz

e poi un'altra cosa: costruire un valvolare è abbastanza difficile, bisogna avere grande esperienza.. non so tu quanta ne abbia ma ti spiego perchè:

un valolare secondo me è meglio costruirselo da soli, cablato in aria, e non uno di quei sistemini di scarsa qualità su pcb che si trovano in rete..

DIY non significa solo: lo faccio da me così risparmio sulle spese che ci mette un produttore-rivenditore ecc..

il DIY può costare anche più di un prodotto commerciale.. ma cosa cambia.. dipende da te.. e questo è il bello.. decidere ciò che vuoi, usare componenti di qualità, senza dover fare le rinunce che magari fa un produttore per concorrenza.. inoltre, adattare all'estetica e al gusto personale, all'arredo, ma soprattutto DIVERTIRSI ed ESSER SODDISFATTI E COMPIACIUTI DI AVER CREATO QUALCOSA CON LE PROPRIE MANI, specialmente se funziona bene!

ora io non voglio fare l'uccello del malaugurio, ne tantomeno allontanarti dall'idea di farti da te il tuo amplificatore
solo ti dico di spenderci il dovuto (300 possono bastare benissimo, ma dipende da cosa stai andando a costruire) senza risparmiarti, altrimenti ci rimarrai insoddisfatto.. magari puoi iniziare lasciando qualche particolare da upgradare in seguito, ma non metterti ella condizione di dover rifare tutto il progetto da capo!! Laughing
avatar
Easlay
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 12.02.10
Numero di messaggi : 856
Località : Bolzano
Provincia (Città) : come la pece...
Impianto : TA2020 MKIII Helder modificato
Bufferino/Pre Helder con 12AU7 modificato
Ciare H02 autocostruite
Cavi autocostruiti

Re: Costruire un amplificatore valvolare classe A ...consigli!!!

il Mer 18 Apr 2012 - 23:31
nn penso che TUTTI i sistemi su PCB siano di scarsa qualità.... Smile magari alcuni son sottovalutati... oppure basterebbe effettuare delle semplici modifiche per farli rendere ancora meglio... la pcb dalla sua ha molti vantaggi... semplicità di assemblaggio, ordine, sicurezza (se ben fatta e isolata) magari meno flessibile di un montaggio ad aria indubbiamente.... ma poi bisogna vedere cosa si cerca... perchè un montaggio in aria è complesso... e se è la prima volta allora nn conviene certo cominciare con un ampli valvolare, ma magari con qualcosa di piccolo per prenderci al mano...


ciao
Ale!
avatar
mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Re: Costruire un amplificatore valvolare classe A ...consigli!!!

il Gio 19 Apr 2012 - 1:38
A mio parere, per esserci passato seppur molti (troppi) anni fa, il faidate (DIY) ha diversi gradi evolutivi.

Di solito si comincia, quale che sia la tipologia (SS o tubi), innanzitutto per divertirsi e poi proprio per risparmiare: costruirsi qualcosa a parità di prestazioni costa sicuramente meno dell'equivalente prodotto commerciale.

E' con il tempo, l'esperienza e la "curiosità" che si comincia ad intravvedere "la seconda via" e cioè quella del prodotto della più alta qualità possibile senza (grossi) limiti di budget.

Non tutti però arrivano a questo stadio perché questa evoluzione richiede sempre cognizioni tecniche specifiche piuttosto significative; insomma bisogna essere capaci di "progettare qualcosa" e non limitarsi ad una pedissequa copia di qualcosa fatto da altri che potrà anche "venir bene" ma sulla quale non si è in grado di intervenire in alcun modo.

E' inutile, oltre che stupido, usare due TAMURA da 3000 euro (la coppia, per fortuna!) per un banalissimo SE di KT88 che per sua intrinseca natura mai raggiungerà qualità sufficientemente elevata da giustificarne il costo.

Ecco allora che quello che conta è "l'equilibrio" generale dell'apparecchio ed ecco allora che un economico TU da 50 euro può essere ampiamente sufficiente per ottenere oneste prestazioni strumentali e musicali.

Stesso discorso per i tubi: inutile ed ancora stupido rincorrere i NOS ad ogni costo magari svenandosi per una coppia di Mullard e convincendosi poi, una volta sostituite alle cinesi di turno, che abbiano compiuto il "miracolo" di far suonar bene un cattivo apparecchio!

Vi confesso una cosa: tempo fa ho acquistato per pura curiosità su eBay una coppia di 300B cinesi (Guiguang) selezionate ed accoppiate, esatta copia delle mitiche e ormai introvabili (se non a prezzi folli) WE 300B e per meno di 100 euro.

Molto scettico sulla loro effettiva qualità le ho sostituite alle mie abituali EH Gold che costano più del doppio: caratteristiche elettriche perfette, bassissima corrente di griglia, bias corretto.

Ebbene, dopo una cinquantina di ore di rodaggio hanno tirato fuori una musicalità ed una raffinatezza che le EH nemmeno si sognano e quindi, ovviamente, le hanno sostituite in pianta stabile.

Equilibrio significa anche non voler "troppo a troppo poco": con 300 euro si fa un buon apparecchio da 5-6 W per canale (veri ed in vera classe A) o anche 10-12W in PP in classe AB con le solite EL84, 6L6, 6V6, molto più difficile per una trentina di watt con le EL34, KT88, impossibile con le 845, 211, GM 70, 6C33C ecc.

Il SIPP di EL84 (6P14P) che ho citato si fa con meno dei 300 euro preventivati: certo ci vuole un po' di "manico" per il cablaggio in aria ed una buona dimestichezza a lavorare con le valvole ma vi garantisco che quei 5 watt (scarsi) se la giocano quasi alla pari con gli 8 watt delle 300B, cinesi o russe che siano.

Se questa dimestichezza non si ha, a mio parere, è giusto, anzi, doveroso rivolgersi ad un kit con la sua bella PCB, purché sia qualcosa di sufficientemente "furbo" da giustificarne l'investimento in relazione al risultato reale.

Il mio parere conta poco ma, fossi in te non mi scoraggerei e comincerei a guardarmi intorno: se è vero che ci sono tante schifezze in giro è altrettanto vero che qualcosa di "furbo" c'è... Wink


_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"
avatar
MASSIMILIANO PRIVITERA
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 08.04.11
Numero di messaggi : 505
Località : ACI SANT ANTONIO
Provincia (Città) : STRESSATO
Impianto : Forse!!!

Re: Costruire un amplificatore valvolare classe A ...consigli!!!

il Gio 19 Apr 2012 - 6:17
@mau749 ha scritto:A mio parere, per esserci passato seppur molti (troppi) anni fa, il faidate (DIY) ha diversi gradi evolutivi.

Di solito si comincia, quale che sia la tipologia (SS o tubi), innanzitutto per divertirsi e poi proprio per risparmiare: costruirsi qualcosa a parità di prestazioni costa sicuramente meno dell'equivalente prodotto commerciale.

E' con il tempo, l'esperienza e la "curiosità" che si comincia ad intravvedere "la seconda via" e cioè quella del prodotto della più alta qualità possibile senza (grossi) limiti di budget.

Non tutti però arrivano a questo stadio perché questa evoluzione richiede sempre cognizioni tecniche specifiche piuttosto significative; insomma bisogna essere capaci di "progettare qualcosa" e non limitarsi ad una pedissequa copia di qualcosa fatto da altri che potrà anche "venir bene" ma sulla quale non si è in grado di intervenire in alcun modo.

E' inutile, oltre che stupido, usare due TAMURA da 3000 euro (la coppia, per fortuna!) per un banalissimo SE di KT88 che per sua intrinseca natura mai raggiungerà qualità sufficientemente elevata da giustificarne il costo.

Ecco allora che quello che conta è "l'equilibrio" generale dell'apparecchio ed ecco allora che un economico TU da 50 euro può essere ampiamente sufficiente per ottenere oneste prestazioni strumentali e musicali.

Stesso discorso per i tubi: inutile ed ancora stupido rincorrere i NOS ad ogni costo magari svenandosi per una coppia di Mullard e convincendosi poi, una volta sostituite alle cinesi di turno, che abbiano compiuto il "miracolo" di far suonar bene un cattivo apparecchio!

Vi confesso una cosa: tempo fa ho acquistato per pura curiosità su eBay una coppia di 300B cinesi (Guiguang) selezionate ed accoppiate, esatta copia delle mitiche e ormai introvabili (se non a prezzi folli) WE 300B e per meno di 100 euro.

Molto scettico sulla loro effettiva qualità le ho sostituite alle mie abituali EH Gold che costano più del doppio: caratteristiche elettriche perfette, bassissima corrente di griglia, bias corretto.

Ebbene, dopo una cinquantina di ore di rodaggio hanno tirato fuori una musicalità ed una raffinatezza che le EH nemmeno si sognano e quindi, ovviamente, le hanno sostituite in pianta stabile.

Equilibrio significa anche non voler "troppo a troppo poco": con 300 euro si fa un buon apparecchio da 5-6 W per canale (veri ed in vera classe A) o anche 10-12W in PP in classe AB con le solite EL84, 6L6, 6V6, molto più difficile per una trentina di watt con le EL34, KT88, impossibile con le 845, 211, GM 70, 6C33C ecc.

Il SIPP di EL84 (6P14P) che ho citato si fa con meno dei 300 euro preventivati: certo ci vuole un po' di "manico" per il cablaggio in aria ed una buona dimestichezza a lavorare con le valvole ma vi garantisco che quei 5 watt (scarsi) se la giocano quasi alla pari con gli 8 watt delle 300B, cinesi o russe che siano.

Se questa dimestichezza non si ha, a mio parere, è giusto, anzi, doveroso rivolgersi ad un kit con la sua bella PCB, purché sia qualcosa di sufficientemente "furbo" da giustificarne l'investimento in relazione al risultato reale.

Il mio parere conta poco ma, fossi in te non mi scoraggerei e comincerei a guardarmi intorno: se è vero che ci sono tante schifezze in giro è altrettanto vero che qualcosa di "furbo" c'è... Wink



Innanzitutto grazie a tutti per i suggerimenti Oki
Io problemi sul creare ,saldare,tagliare,ecc...ecc non ne ho proprio, certo, esperienza sul costruire un ampli in classe A valvolare quella mi manca.

""Il SIPP di EL84 (6P14P) che ho citato si fa con meno dei 300 euro preventivati: certo ci vuole un po' di "manico" per il cablaggio in aria ed una buona dimestichezza a lavorare con le valvole ma vi garantisco che quei 5 watt (scarsi) se la giocano quasi alla pari con gli 8 watt delle 300B, cinesi o russe che siano."""

In riferimento a quanto sopra ,tu, intendi questo: http://diyaudioprojects.com/Technical/Papers/Compact-Hi-Fi-Power-Amplifier/ ??

avatar
MASSIMILIANO PRIVITERA
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 08.04.11
Numero di messaggi : 505
Località : ACI SANT ANTONIO
Provincia (Città) : STRESSATO
Impianto : Forse!!!

Re: Costruire un amplificatore valvolare classe A ...consigli!!!

il Gio 19 Apr 2012 - 7:33
Al momento ho bisogno che qualcuno mi fornisca un progetto con tutti i valori dei componenti ( TU , TA, resistenze e compagnia bella...) e schema elettrico in modo che mi limiti solo alla scostruzione , visto che non ho l'esperienza per poter intervenire,in modo critico, sul progetto stesso.....
avatar
mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Re: Costruire un amplificatore valvolare classe A ...consigli!!!

il Gio 19 Apr 2012 - 8:17
@MASSIMILIANO PRIVITERA ha scritto:

.................
In riferimento a quanto sopra ,tu, intendi questo: http://diyaudioprojects.com/Technical/Papers/Compact-Hi-Fi-Power-Amplifier/ ??


Quello come base, questo:

http://diyaudioprojects.com/Tubes/EL84-Push-Pull/

come primo upgrade già ampiamente soddisfacente oppure questo:

http://www.tforumhifi.com/t23168-un-finale-in-classe-a-self-inverted-push-pull

come "ultima ratio".

Dalle foto di quest'ultimo puoi anche valutare la bassa difficoltà del cablaggio in aria.

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"
avatar
AndreaFx
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 23.11.09
Numero di messaggi : 694
Località : Milano (nord-ovest)
Occupazione/Hobby : Tecnico informatico
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : In Firma

Re: Costruire un amplificatore valvolare classe A ...consigli!!!

il Gio 19 Apr 2012 - 9:34
Ti butto l'idea, se vuoi fare qualcosa di bellino (ed eventualmente rivendibile) ci sono i kit valvolari Sinovt (cerca sulla baia). Costano leggermente di più ma hai tutto quello che ti serve.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum