T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Quali diffusori ?
Oggi alle 8:47 Da silver surfer

» Consigli per nuovo impianto Hi-Fi
Oggi alle 7:04 Da renatoB

» Roger Waters Nuovo Album Is This The Life We Really Want
Oggi alle 6:47 Da embty2002

» Audioquest jetterbug
Oggi alle 0:32 Da giucam61

» Una giornata con la musica e nuovi amici
Oggi alle 0:26 Da giucam61

» nad c326bee - opinioni
Oggi alle 0:01 Da dinamanu

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Ieri alle 23:42 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 20:58 Da giucam61

» ixtreamer
Ieri alle 19:41 Da erduca

» ALIENTEK D8 [parte 1]
Ieri alle 19:08 Da Silver Black

» TPA 3116
Ieri alle 13:05 Da giucam61

» Consiglio sull usato
Ieri alle 12:51 Da Gabrielefenu

» Pre-buffer schedina cinese con 6J1...impressioni
Ieri alle 1:07 Da MaxBal

» acquisto merce dalla cina
Mer 21 Giu 2017 - 23:03 Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Mer 21 Giu 2017 - 21:30 Da silver surfer

» Raspberry PI 3 B con Touch Screen a 28 euro
Mer 21 Giu 2017 - 17:44 Da hsh1979

» Gemtune X-1
Mer 21 Giu 2017 - 17:21 Da dinamanu

» consiglio cuffia chiusa di ogni marca
Mer 21 Giu 2017 - 9:19 Da sportyerre

» giradischi
Mer 21 Giu 2017 - 8:56 Da mumps

» (MI) Lista vinile in vendita
Mer 21 Giu 2017 - 8:48 Da mumps

» [VENDO] Amplificatore finale Nad 2700 Thx. Appena revisionato
Mer 21 Giu 2017 - 0:10 Da alfarome

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Mar 20 Giu 2017 - 21:13 Da uncletoma

» Dual1019 testina rotta
Mar 20 Giu 2017 - 16:46 Da lello64

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Mar 20 Giu 2017 - 14:25 Da mumps

» Scheda di trasporto o DAC?
Mar 20 Giu 2017 - 13:48 Da mumps

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Mar 20 Giu 2017 - 10:50 Da CHAOSFERE

» Voltaggio condensatore
Mar 20 Giu 2017 - 7:24 Da mecoc

» Sonus Faber
Lun 19 Giu 2017 - 21:40 Da nerone

» [to] Advance Acoustic x-i 60
Lun 19 Giu 2017 - 15:48 Da krell2

» Ciao di nuovo e convertitore
Lun 19 Giu 2017 - 13:38 Da dinamanu

Statistiche
Abbiamo 10862 membri registrati
L'ultimo utente registrato è renatoB

I nostri membri hanno inviato un totale di 788978 messaggi in 51224 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
lello64
 
silver surfer
 
mumps
 
CHAOSFERE
 
chris75
 
Nadir81
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9054)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 44 utenti in linea: 4 Registrati, 1 Nascosto e 39 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

gianni1879, GP9, nerone, silver surfer

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  MacDLSA1970 il Dom 27 Mag 2012 - 23:33

Il concetto mi è chiaro, ma credo di essere un po' "confuso" per quanto riguarda le strade da seguire, in particolar modo per il possibile (e probabile) esborso monetario che, anche se modesto in senso assoluto, mi porterebbe a spendere qualcosa in più di ciò che in questi momenti riuscirei a "mettere via"...
Questo è veramente un periodo di "magra" , data anche la recente "dipartita" del differenziale della mia auto e relativa "mungitura" di grana per la sua sostituzione Crying or Very sad !
Diciamo che per ora potrei seguire una strada piuttosto semplice:
posso avere un'alimentatore con uscita lineare e stabilizzata a 24 V per l'anodica della ECC86, mentre per i filamenti mi faccio fare un lamierini a 6.3 V PRECISI, tutto a costo zero Razz . Una piccola modifica alla schedina del PreCario: tolgo il 7806 e faccio un paio di saldature per collegare il nuovo trafo ai filamenti ed è fatta Smile .
Infine, il Fenice lo accoppio con il "lineare-stabilizzato" con cui ora alimento lo stadio pre... ovviamente lo setterò a 12.8V (per non esagerare Wink)
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  Mantis-89 il Lun 28 Mag 2012 - 0:29

Come mai alla fine hai deciso per adottare un'alimentaione stabilizzata per il fenice?

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  MacDLSA1970 il Lun 28 Mag 2012 - 8:48

@MacDLSA1970 ha scritto:...credo di essere un po' "confuso" per quanto riguarda... il possibile (e probabile) esborso monetario che, anche se modesto in senso assoluto, mi porterebbe a spendere qualcosa in più di ciò che in questi momenti riuscirei a...
Quindi, dovrò far buon uso di "quello che passa il convento"...
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  MacDLSA1970 il Mar 29 Mag 2012 - 12:42

Un' amico mi ha prospettato un' eventuale acquisto dei componenti necessari alla realizzazione di questi schemini praticamente a costo zero, transistor(s), integrati ed eventuali elettrolitici "extra" a parte :





Dell' LM1084 esiste anche un modello "regolabile" sino a 24V , perciò farebbe al caso mio per quanto riguarda entrambe le alimentazioni per Fenice20 (set=10V+"batteria di condensatori") anodica della ECC86 (set=24V).

Che dite ?
Vantaggi e svantaggi rispetto ad un'alimentazione a componenti TOTALMENTE discreti ?
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  Mantis-89 il Mar 29 Mag 2012 - 13:12

Scusa se te lo chiedo di nuovo: come mai hai deciso per un alimentazione stabilizzata per il fenice?

I filamenti li vuoi alimentare in alternata o in continua?

Se ti può essere utile: http://maurarte.forumattivo.com/t193-alternative-al-mael

realizzare un circuito con l'LM317 è una cosa molto semplice (dato che ci riesco pure io Very Happy )

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  MacDLSA1970 il Mar 29 Mag 2012 - 14:22

Se dovessi proprio realizzare quello che già da subito avevo in mente ma che poi ho "bypassato" in favore di uno stadio pre a valvola, sicuramente non lo farei con un'altro switching (a proposito: ho letto proprio ieri il thread "apposito" sul forum di Maurizio a proposito delle prove e relativi giudizi sugli switching & affini acquistabili a pochi €uri da eBay... in particolar modo gli alimentatori per i LED... Sad )
Cmnq, ribadisco: le mie nozioni di elettronica non sono quel granchè... ma tu parli di "stabilizzata": anche un regolatore switching fornisce una tensione stabilizzata Smile... ovviamente io parlo di un circuito stabilizzatore/regolatore lineare.
Sì, anche il MAEL proposto dal buon Maurizio è un lineare, ma sinceramente preferirei una cosa "tutta nuova", specialmente, e scusate se insisto rasentando la "pezzenza" Embarassed , se quest'ultima è QUASI gratuita Smile !

Comunque, se un toroidale unico a tre secondari non dovesse entrare nel case del mio ampli (h=5cm) vuol dire che di trafi me ne farò fare più di uno, compreso il "lamierini" 220/6.3 per l' AC "diretta" ai filamenti.

Scusate se ripeto la domanda:
Vantaggi e svantaggi di una sezione raddrizzatrice/lineare a componenti integrati rispetto ad un'altrettanta ma a componenti TOTALMENTE discreti ?
E, nell'ambito degli integrati: meglio lo straconosciuto LM 317 o quel "magico" (mah???) LM 1084-ADJ ?
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  Mantis-89 il Mar 29 Mag 2012 - 15:06

Forse utilizzo io dei termini errati ma intendo:
- alimentazione lineare: trasformatore -> ponte a diodi -> grossa capacità di filtro
- alimentazione stabilizzata: trasformatore -> ponte a diodi -> capacità di filtro -> circuito stabilizzatore (discreto o integrato) -> eventuali condensatori aggiuntivi
- alimentazione switching: ponte a diodi -> capacità di filtro -> circuito switching -> piccolo trasformatore -> ponte a diodi -> capacità di filtro

Nell'ambito delle alimentazioni stabilizzate, vedo l'uso di integrati meno problematico rispetto alla realizzazione di un circuito a componenti discreti, anche credo che un circuito a componenti discreti ben studiato e ben realizzato (vedi le alimentazioni shunt) offra prestazioni sicuramente migliori di uno basato su integrati.
Detto questo credo vadano considerati due aspetti non di poco conto:
- il costo (fine a se stesso)
- il costo rapportato all'influenza che avrebbe sul risultato finale e ai limiti "qualitativi" di un Buffer con ECC86

Tornando alla domanda che ti avevo fatto e su cui forse non ci siamo capiti con i termini usati, per il fenice 20 hai preso in considerazione l'uso di un alimentazione lineare non stabilizzata?

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  MacDLSA1970 il Mar 29 Mag 2012 - 15:21

Hai detto benissimo qui : "- il costo rapportato all'influenza che avrebbe sul risultato finale...".
Diciamo che occorrerebbe un'ottima alimentazione ma "LIVELLATA" alla qualità dell'insieme che và a "pilotare"...
Quindi, stadio pre/buffer con ECC86 e finale TA2024.
Quale alimentazione per farli "suonare meglio" ?

Per quanto riguarda il Fenice20 : ho sentito di chip che "friggono" con la non stabilizzata (ok...anche con la stabilizzata a più di 13V...), per cui a fronte di un (lieve?) peggioramento di prestazioni rispetto ad una NON stabilizzata, propenderei per una lineare stabilizzata, DIVERSA dalla switching "da default".
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  Mantis-89 il Mar 29 Mag 2012 - 15:33

@MacDLSA1970 ha scritto:Hai detto benissimo qui : "- il costo rapportato all'influenza che avrebbe sul risultato finale...".
Diciamo che occorrerebbe un'ottima alimentazione ma "LIVELLATA" alla qualità dell'insieme che và a "pilotare"...
Quindi, stadio pre/buffer con ECC86 e finale TA2024.
Quale alimentazione per farli "suonare meglio" ?
"senza esagerare"..? Very Happy

@MacDLSA1970 ha scritto:Per quanto riguarda il Fenice20 : ho sentito di chip che "friggono" con la non stabilizzata (ok...anche con la stabilizzata a più di 13V...), per cui a fronte di un (lieve?) peggioramento di prestazioni propenderei per una lineare stabilizzata, DIVERSA dalla switching "da default".
Puoi dirmi qualcosa di più in merito? Perché è l'alimentazione che volevo utilizzare per un TA2024 che vorrei inscatolare nel prossimo futuro Shocked

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  MacDLSA1970 il Mar 29 Mag 2012 - 15:44

@Mantis-89 ha scritto:Puoi dirmi qualcosa di più in merito? Perché è l'alimentazione che volevo utilizzare per un TA2024 che vorrei inscatolare nel prossimo futuro Shocked
Haha !
Praticamente in questi ultimi miei post ho utilizzato un metodo nemmeno troppo velatamente logorroico per chiedere in maniera poco "sfacciata" schema circuitale e componentistica per realizzare tale alimentazione...
e TU, "elettronico", chiedi info a me, "comunissimo operaio-vetraio" ?

A quanto pare stiamo cercando la stessa cosa Smile !
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  Mantis-89 il Mar 29 Mag 2012 - 15:58

Ti chiesto riguarto ai chip fritti Lol eyes shut
Hai qualche info in merito? Sai com'è quel TA2024 non mi ha ancora fatto nulla di male per cui non volevo infierire Laughing

PS: Non sono un "elettronico" Embarassed , mi piace l'elettronica ma non sono bravo..

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  MacDLSA1970 il Mar 29 Mag 2012 - 16:37

http://www.tforumhifi.com/t26484-t-amp-affidabilita-nel-tempo
http://www.tforumhifi.com/t26524-smsl-2024-schiattato
Questo è tutto quello che ho trovato adesso in 2 minutini di web... leggevo tempo fa ( Dicembre anno scorso ) di "problemi" con alcuni 2024 moddati e con alimentazioni "spinte"... ed infatti ciò che NON vorrei fare è un'alimentazione "auditivamente appagante" ma che accorci la vita di quel "chippettino magico" che ancora non ha fatto nulla di male (ANZI !!!) neanche a me Hehe !

Cmnq BENISSIMO !
Anche tu sei alla ricerca di una buona alimentazione per il tuo 2024... e allora "diamoci sotto" !

[ p.s.
Ho visto tuoi post anche nel forum di Maurizio. Con tutta probabilità lui è la persona adatta, ma è anche impegnatissimo in tutti i suoi progetti, ed è difficile che ci dia particolarmente retta per una cosa piuttosto "vecchia" (anche se non sono ancora stato in grado di trovare sul web schemi circuitali "idonei" Evil or Very Mad ) come quella che cerchiamo noi... ]
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  valvolas il Mar 29 Mag 2012 - 17:53

la fenice ti conviene stabilizzarla a 12V o la brasi.i filamenti vanno benissimo anche in alternata (vedi data linkato) resta il dilemma della 24 v se vuoi fare il purista prendi un trafo che ti dia moltiplicato a 1,4 (verifica il coefficente ma siamo li) quella tensione ci metti 4 diodi decorosi e due trafo di ripple,e ti affidi all'Enel oppure prendi quella schedina a 15 euro con trafo,o a 5 euro senza trafo.Le scelte mi sembrano alcune ma non infinite i filamenti lasciali fuori,la fenice non PUOI NON STABILIZZARLA,vedi tu...
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  MacDLSA1970 il Mar 29 Mag 2012 - 18:39

Mauri ! Hai ragione... in effetti senza circuito di stabilizzazione in caso di "erogazione non appropriata" da parte della "nostra" ENEL (...) al Fenice potrebbe arrivargli una tensione PERICOLOSA ! Crying or Very sad
OK per tutto il resto Smile !

[ edit:
Per l'anodica della ECC 86 ci sarebbe questo schemino semplice semplice...
[img][/img]
(da "TubeCad", alimentazione preamplificatore "Aikido") ]
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  valvolas il Mar 29 Mag 2012 - 18:57

il coefficente è quello 1,3-1,4 con 18 V dal ponte in poi con il caps tiri fuori la 24.il cap x im miei gusti è un po' ridotto ma è l'alimentazione di un tuboide.La strada potrebbe essere quella,valuta i consumi sul data sheet,di solito ci mettono un bel bobinone ma è roba che costa,forse un giratore ci starebbe bene.
I filamenti lasciali in alternata meno roba hai in giro meglio è...(secondo me)
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  MacDLSA1970 il Mar 29 Mag 2012 - 19:01

@valvolas ha scritto:...meno roba hai in giro meglio è...(secondo me)
Specialmente se si ha a che fare con un contenitore delle dimensioni del mio : una su tutte, l'altezza max. utile interna pari a 5 cm !!! Surprised Embarassed
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  francoiacc il Mar 29 Mag 2012 - 19:48

Ti consiglio un filtro CLC sull'anodica della valvola. Se il mobile e' basso hai due alternative:
1. Giratore
2. La monti fuori
Poi dopo averla rettificata ben ben puoi anche pensare di stabilizzarla con un 7824.
avatar
francoiacc
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 13.05.11
Numero di messaggi : 669
Occupazione/Hobby : Geografia / tubi termoionici
Provincia (Città) : Regno di Napoli e delle due Si
Impianto : Monofonici 300B SE Autocostruiti
Kismet 3 2A3 SE
Pre SRPP 6SN7 + 6N6P autocostruito
Pre Phono T-Phonum MKII
Giradischi Pro-Ject 6Perspex DC + AT-440MLA
CDP NAD 545BEE
Hackberry con MPD + FiioE10 + DAC autocostruito doppio WM8740
Diffusori Tannoy Saturn S10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  valvolas il Mar 29 Mag 2012 - 19:57

mha e poi per stabilizzarla col 7824 dignitosissimo integrato ma quanto margine di tensione gli serve in ingresso?? Forse la soluzione spartana è quella migliore magari con una cella o il giratore ma senza stab intendo...Pero' devi stare attento che l'Enel nn dia di matto
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  MacDLSA1970 il Mar 29 Mag 2012 - 22:03

@francoiacc ha scritto:Ti consiglio un filtro CLC sull'anodica della valvola. Se il mobile e' basso hai due alternative:
1. Giratore
2. La monti fuori
Poi dopo averla rettificata ben ben puoi anche pensare di stabilizzarla con un 7824.

Scelgo la numero 1. Anche se so a cosa serve un giratore non saprei minimamente da dove iniziare a "stendere" uno schema di alimentazione siffatta... A MENO CHE "qualcuno" già "avviato" al problema non si prodighi per quei cinque minutini necessari allo scopo di cui sopra ( Please Embarassed Wink ).
...comunque tutto il "pout-pourri" di "roba" dovrà stare ASSOLUTAMENTE in questo caseomessi ovviamente i due alimentatori ivi installati...
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  MacDLSA1970 il Mar 29 Mag 2012 - 23:02

Dunque... ricapitolando (senza aiuti particolari):

Fenice20
Componenti (Miwa ! Dove ca..o sei ???) :
_Secondario 15 V , 60 VA
_Scheda di questo tipo (NON al prezzo indicato, ovviamente Wink ...)
http://www.audioskeggia.com/index1.html
(fonte: audioskeggia[dot]it)
poi posso mettere (a valle) un "buon" parallelo di condensatori e "settare" la scheda in modo da avere quei 12.5 / 12.8 V A CARICO raddrizzati e stabilizzati sul Fenice

Preamplificatore con ECC86
Componenti (MIWAAAAAAAAAAA !!!):
_Secondario 6.3 V , 3 VA , "diretto" ai filamenti
_Secondario 30 V , ?? VA per l'anodica
_ALTRA scheda di quel tipo (prezzo idem come sopra...) con tensione in uscita lineare e stabilizzata settata a circa 25 V.

Può andare ?

... e se non ci sta un solo toroidale ne faccio fare due (o tre ? ... Very Happy) più "piccoli" !
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  MacDLSA1970 il Gio 24 Gen 2013 - 11:27

Acc.. mi ero dimenticato di postare le ultimissime modifiche...
In realtà l'evoluzione dell'ampli è stata lasciata "in standby" in ragione di altre "priorità", ma il tutto è stato comunque "SISTEMATO" con piccole modifiche che a mio avviso (ed orecchio) ne hanno incrementato, seppur modestamente, le altrettanto modeste prestazioni "globali".

_ Installazione di quattro condensatori da 4700uF Nichicon Fine Gold di livellamento/serbatoio sulla "linea" di alimentazione, ora messa IN COMUNE per entrambe le alimentazioni di Pre e Finale (rimosso alimentatore originale per Fenice20 ed utilizzato il solo "simil-Pincellone" Smile) e con tensione misurata di 12.70V all'uscita di suddetta "batteria"
_ Rimozione dei potenziometri sul segnale in ingresso (precedentemente installati allo scopo di contenere il livello del segnale per evitare che la "povera" ECC86 "sottoalimentata" andasse eccessivamente in saturazione...) in modo da continuare ad utilizzare lo stadio "pre" come semplice "BUFFER"

_ Installazione di un mini-dissipatore sul chip Tripath

Ovviamente a breve vorrei procedere con altri upgrades, tutti incentrati sull'alimentazione Smile !
Ho già acquistato una schedina-kit per alimentazione stabilizzata regolabile, basata sull' integrato LM 338T, in grado di fornire una corrente max. di 5A, valore più che sufficiente per entrambe le sezioni pre (ECC86_filamento: 330mA a regime, 1A max. in accensione + anodica: 25mA) e finale (fenice20/TA2024: 4A max. in... "determianti transienti")

da accoppiare "lato DC" alla già menzionata batteria di condensatori e "lato AC" ad un trasformatore toroidale 230/14V , 60VA , dimensioni Ø=80 , h=40 [mm] che mi sto facendo fare...
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  valvolas il Gio 24 Gen 2013 - 20:38

hai fatto bene secondo me ad andare sulla stabilizzata noi di la' sulle classi A e similari ci dilettiamo con giratori moltiplicatori e confidiamo nell'enel ma grossi danni nn se ne fanno (quasi mai Very Happy ) qui se si alza di botto la 220 ci lasci il chip..Cmq se ti serve ti mando gli schemi di un paio di soluzioni no stab che piu silenziose nn si puo'... Metti che ti converti all'analogica purista,folgorato (nn dall'enel) dal suono dei componenti ''stufa'' Hehe
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  MacDLSA1970 il Gio 24 Gen 2013 - 22:18

Hahah, ciao Mauri ! Tu ci provi sempre, eh ?
Diciamo che "sono a posto così", PER ORA Smile !
Ormai ho finito "la grana" a mia disposizione (ma già da un bel pezzo...) dopo l'acquisto del piccolo integrato con le 6L6GC... Figurati che ho risparmiato 7 mesi per comprarlo !!! Già, moglie e figlia a carico + mutuo casa + tutte le altre stronzate che il nostro governo ladro di m. ci impone di pagare = quasi niente più risparmi.
Meno male che il toroidale me lo fanno gratis, come al solito Wink !
avatar
MacDLSA1970
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.11.11
Numero di messaggi : 401
Località : Stradella
Occupazione/Hobby : Operaio / HiFi,Videogames'80,VintageCars,Rally,F1
Provincia (Città) : (PV)
Impianto : _________________________________

>GIRADISCHI : ProJect Debut III DC;
testina AudioTechnica AT95e
>PRE RIAA : in costruzione ( in utilizzo
temporaneo il RIAA dell'ampli Yamaha
descritto sotto... )
>CDP : NAD C541 modificato
(Mundorf/AnalogDevices);
cavo alimentazione TNT T.T.S.
>CAVI SEGNALE : VDH D-103 III H
(autoterminato, semibilanciato)
>AMPLI : TP Audio IEL-E modificato;
tubi ECC81 Genalex Gold Lion e
6L6GC CED (Svetlana) =C=;
cavo alimentazione TNT Merlino
>CAVI POTENZA : VDH CS-122 H
>DIFFUSORI : "Needle" (tower)
monovia TQWT ripiegato
TangBand W3-871
_________________________________

>DVD/SACD : Philips DVP 5505 S
>AMPLImulticanale : Yamaha RX-V395
>DIFFUSORI HT : Audio Pro Cinema
>SW : Polk Audio PSW 10
>PROIETTORE : Infocus ScreenPlay 4805
_________________________________

>CDPLAYER : Autocostruito
meccanica Pioneer CD-ROM (slot-in)
>GIRADISCHI : Autocostruito
su base Philips (modello non saprei)
>PRE PHONO : interno ad
un ampli integrato Philips
>TAPE DECK : Teac V1010
>PRE "Pre-Cario" , valvola ECC86 (b.t.)
>AMPLI : Fenice20 !!MODIFICATISSIMO!!!
>DIFFUSORI : Jensen Celebrity 2
_________________________________

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  valvolas il Ven 25 Gen 2013 - 9:10

Cerchiamo adepti x la classe A,dobbiamo boicottare la china Laughing Laughing Bhe se nn vai su cose particolarmente dissipanti e impegnative come trafo,i costi delle due classi nn sono distantissimi (autocostruendo si intende) stando sulla classe minimalist...
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  offshore il Ven 25 Gen 2013 - 11:01

...ma allora non sono l'unico a pensare che si poteva fare! Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

io lo feci qualche tempo addietro...... e funziona egregiamente tutt'ora........dovrei rivedere qualche componente, avevo usato quello che avevo in un cassetto e non era propriamente eccelso....cmq si difende discretamente! Very Happy

[img][/img]
avatar
offshore
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 22.02.10
Numero di messaggi : 344
Località : Sanremo
Occupazione/Hobby : Nautica, Astronimia, Musica Pc, e... tanti altri!
Provincia (Città) : bho???
Impianto : impianto audio-video Home Theatre Denon
Giocondo SEKT88 By Roberto.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ampli integrato ibrido PreCario+2024

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum