T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11774 utenti, con i loro 819864 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptioncompatibilità: sda 2100 vs psu vs Ω ..questa non l'ho capita :S

more_horiz
Ciao ragazzi, stavo cercando un ups per il pc e con la scusa di dover cambiare il cavo anche allo scythe sda 2100 mi è venuto in mente di abbinarci una psu con toroidale Hehe La curiosità è data dal fatto che vorrei provare sul piccolino questa tipologia di alimentazione, non batterie prima che mi venga proposto, ho dei limiti di spazio purtroppo Smile. Di primo acchitto mi piaceva il kingrex psu ma 160€ di alimentazione per un prodotto pagato 50 direi che è un no sense; pensavo di gettarmi nel diy-cda (do it yourself- costruito da altri Lol eyes shut ).. Così stavo parlando con un amico totalmente a digiuno di hi-fi ma che se la cava bene con saldatore e impianti elettrici, ho spiegato brevemente la situazione e mi ha chiesto se sapessi qual'era l'impedenza dell'ali che ho adesso Orrified Sono scemo io che leggo solo 3a e 12v, quindi nulla di legato all'impedenza diceva inoltre che una psu di impedenza diversa avrebbe fatto fare la fumata bianca allo scythe, però rideva nel dirlo ...C'è qualche anima mia che mi spiega il perchè di quella domanda e magari mi consiglia un kit simil kingrex con "case" in alluminio non pachidermico..Mi affido a voi, se riprendo il discorso e l'amico mi ha detto di proposito una cavolata e io abbocco, mi deride peggio di quanto ho fatto io con lui mentre gli spiegavo come eliminare il color blending nei render.
Hello

edit-ot: secondo voi modificando l'alimentazione posso sopperire a quello che è il difetto più "grave" (almeno nella mia catena-ambiente) dell'ampli? Sembra mancare di impatto, non volume ma proprio impatto..con altre amplificazioni a volume simile il suono sembra più esteso e corposo :S
Vi chiedo anche se una modifica dell'alimentazione può ridurre questa "mancanza" secondo voi..altrimenti evito e cambio il solo cavo del brick Hehe

descriptionRe: compatibilità: sda 2100 vs psu vs Ω ..questa non l'ho capita :S

more_horiz
ciao,
ti confermo che il tuo amico ti sta coglionando, o come altra ipotesi, diciamo che lui non ha capito la domanda...
Le grandezze che modellano un alimentatore sono quelle che hai detto tu, la tensione e la corrente massima. Un ali ha anche una resistenza interna, che è legata con il punch (impatto) di cui parli, ma niente a che vedere con fumate bianche.
Le cose di cui parla il tuo amico sono cose da laboratorio: se vuoi misurare l'impedenza interna di un ali (rapporto tra tensione e corrente calcolata in modulo e fase entrambi in funzione della frequenza) lo puoi fare, ma sono informazioni di cui non te ne fai molto. Se tensione e corrente del tuo ali sono compatibili con l'amplificatore, stai a posto. Niente fumate bianche! Laughing

Il kit di alimentazione che stai cercando, è quello che su questo forum viene chiamato alimentatore di Pincellone, lo trovi ad esempio qui: http://www.tforumhifi.com/t25364-arrivato-pincellone, oppure, se vuoi una maggiore corrente max in uscita, guarda il prodotto analogo dal catalogo sure electronic su ebay.
Sono alimentatori switching. Se invece vuoi un ali lineare, perchè ti piace vedere il toroidale, dai una occhiata al catalogo di alimentatori zetagi, ad esempio lo ZetaGi FT146.
Uno switching va più che bene per l'onesto Scythe (di cui come vedi anche io sono un felice possessore). Cool

Infine, cerco di spiegare in due parole questa storia del punch. Un alimentatore da 12v, eroga 12v a vuoto, cioè quando non emette corrente. Con la corrente la tensione si abbassa. Più aumenta la corrente erogata e più si abbassa. Ecco spiegato perchè nei passaggi ad alto volume, sembra quasi che l'ampli perda un pò di spinta.
Questo è dovuto alla resistenza interna dell'alimentatore. Un buon alimentatore ha una resistenza interna bassa, ma non può mai essere zero. Se però hai un buon alimentatore, con resistenza interna quasi zero, allora i 12v a vuoto restano quasi 12v anche sotto carico, e l'effetto punch ritorna. Wink
Contattami pure per altre informazioni.


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum