T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Alimentatore lineare 12-15V - consigli?
Oggi alle 17:35 Da franzfranz

» acquisto merce dalla cina
Oggi alle 17:12 Da arivel

» Consigli per nuovo impianto Hi-Fi
Oggi alle 15:49 Da giucam61

» Audioquest jetterbug
Oggi alle 14:43 Da mumps

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 13:11 Da Alessandro Smarrazzo

» Quali diffusori ?
Oggi alle 12:18 Da giucam61

» TPA 3116
Oggi alle 12:16 Da giucam61

» nad c326bee - opinioni
Oggi alle 11:52 Da giucam61

» Roger Waters Nuovo Album Is This The Life We Really Want
Oggi alle 10:47 Da Nadir81

» Una giornata con la musica e nuovi amici
Oggi alle 0:26 Da giucam61

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Ieri alle 23:42 Da dinamanu

» ixtreamer
Ieri alle 19:41 Da erduca

» ALIENTEK D8 [parte 1]
Ieri alle 19:08 Da Silver Black

» Consiglio sull usato
Ieri alle 12:51 Da Gabrielefenu

» Pre-buffer schedina cinese con 6J1...impressioni
Ieri alle 1:07 Da MaxBal

» La mia opinione sul tpa3116
Mer 21 Giu 2017 - 21:30 Da silver surfer

» Raspberry PI 3 B con Touch Screen a 28 euro
Mer 21 Giu 2017 - 17:44 Da hsh1979

» Gemtune X-1
Mer 21 Giu 2017 - 17:21 Da dinamanu

» consiglio cuffia chiusa di ogni marca
Mer 21 Giu 2017 - 9:19 Da sportyerre

» giradischi
Mer 21 Giu 2017 - 8:56 Da mumps

» (MI) Lista vinile in vendita
Mer 21 Giu 2017 - 8:48 Da mumps

» [VENDO] Amplificatore finale Nad 2700 Thx. Appena revisionato
Mer 21 Giu 2017 - 0:10 Da alfarome

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Mar 20 Giu 2017 - 21:13 Da uncletoma

» Dual1019 testina rotta
Mar 20 Giu 2017 - 16:46 Da lello64

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Mar 20 Giu 2017 - 14:25 Da mumps

» Scheda di trasporto o DAC?
Mar 20 Giu 2017 - 13:48 Da mumps

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Mar 20 Giu 2017 - 10:50 Da CHAOSFERE

» Voltaggio condensatore
Mar 20 Giu 2017 - 7:24 Da mecoc

» Sonus Faber
Lun 19 Giu 2017 - 21:40 Da nerone

» [to] Advance Acoustic x-i 60
Lun 19 Giu 2017 - 15:48 Da krell2

Statistiche
Abbiamo 10862 membri registrati
L'ultimo utente registrato è renatoB

I nostri membri hanno inviato un totale di 789011 messaggi in 51225 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
lello64
 
mumps
 
CHAOSFERE
 
silver surfer
 
chris75
 
Nadir81
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9054)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 74 utenti in linea: 7 Registrati, 0 Nascosti e 67 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adr2016, Adriano Vin, franzfranz, nerone, pallapippo, renatoB, Tinomn

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  Roberto7627 il Gio 12 Apr 2012 - 18:43

Il virtue comincia a starmi un po' stretto per quanto riguarda la potenza, adesso che sono passato a diffusori da 86Db e 8 Ohm mi manca un po di volume.
All'inizio ho pensato ad un ta-3020, poi ho visto e sentito parlare molto bene dei moduli Hypex UcD180AD, ho letto anche la recensione su TNT e il tarlo ha cominciato a scavare.
Sembrerebbe quasi l'ampli definitivo.
Volevo qualche consigio, ho letto che in ingresso non hanno condensatori e quindi bisogna stare attenti al pre che si utilizza inoltre bisogna garantigli una buona alimentazione preferibilmente lineare.
I moduli non costano poco, su ebay ho trovato varie versioni UcD180 ma non la AD, non so in cosa differenzino, si va da 68 a 190€ circa a modulo.
Quindi, ricapitolando, vorrei un consiglio su quale modulo tenere in considerazione che pre (in kit) da abbinarci e a che tensione bisogna farli lavorare.
avatar
Roberto7627
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.01.10
Numero di messaggi : 573
Località : Venezia
Impianto : MacBook,
Arcam rDAC
Norma IPA100r
Sonus Faber Monitor Wood

Tornare in alto Andare in basso

http://www.tforumhifi.com/t19796-hypex-ucd180hg-with-hxr?highlight=hypex+180

Messaggio  Biagio De Simone il Gio 12 Apr 2012 - 20:08

Ciao Roberto, gli AD sono i meno performanti e probabilmente fra i più vecchi di casa Hypex, ti consiglio di leggere questo, e di usare la funzione di ricerca sul forum, troverai molte notizie. Smile
http://www.tforumhifi.com/t19796-hypex-ucd180hg-with-hxr?highlight=hypex+180
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  flovato il Gio 12 Apr 2012 - 20:10

Dipende cosa vai cercando, io un'opinione me la sono fatta possedendo due splendidi Hypex in configurazione mono.

Se cerchi la pura performance sei sulla strada giusta, hanno una precisione eccellente, una grande spinta con un basso velocissimo cho non sbaglia mai un colpo.
Sono molto affidabili e non scaldano.
Yulian ne ha assemblati un paio a due forumer e sono entusiasti.
Adriano a cui ho venduto i miei é molto contento.

Per quanto mi riguarda non li vorrei indietro manco gratis Very Happy
Forse nel caso di multiamplificazione li utilizzerei per la sezione bassa.

Diversamente questi moduli la musicalità non sanno nemmeno dove sta di casa, dopo cinque minuti mi viene voglia di fare altro, tutto il contrario di quello che mi accade con un valvolare o con un classe A.

Con questo tipo di amplificazioni le medio/alte ti ammaliano l'apparato uditivo come una droga e vai in dipendenza Very Happy

Non vorresti mai spegnere la musica.

Gli Hypex sono impeccabili come la foto di una bella gnocca ritoccata da photoshop, poi quando ti porti a letto la gnocca ti accorgi che mentre tu sudi e ti dai da fare lei si fa le unghie, per niente coinvolgenti.

Lol eyes shut
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  Biagio De Simone il Gio 12 Apr 2012 - 20:16

Mmm Mmm sunny
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  flovato il Gio 12 Apr 2012 - 20:27

De simone Biagio ha scritto: Mmm Mmm sunny

Ciao Biagio Laughing

Era da tempo che mi tenevo dentro il rospo, e se la vuoi sentire tutta mettici pure i Nuforce Ref 9 nella lista degli ampli senz'anima.

Il 2050, ovvero il Virtué del nostro amico é la linea di confine dei classe T, rimane un buon compromesso tra potenza e musicalità, oltre, a parte rare eccezioni si entra nel territorio "perfezione" fine a se stessa... roba da studio di registrazione per intenderci e non per un'ascolto appagante tra le mura domestiche.


Ultima modifica di flovato il Ven 13 Apr 2012 - 20:02, modificato 1 volta
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  Biagio De Simone il Gio 12 Apr 2012 - 20:32

Se per appagante intendi colorato, magari con molto calore, sono d'accordo con te. Smile
Se per da studio di registrazione intendi strumento di misura, sono d'accordo con te. Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  Roberto7627 il Gio 12 Apr 2012 - 20:34

Ed un ta-3020?
Ho bisogno di un po di birra in più, fermo restando che il virtue mi piace molto come suona.
avatar
Roberto7627
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.01.10
Numero di messaggi : 573
Località : Venezia
Impianto : MacBook,
Arcam rDAC
Norma IPA100r
Sonus Faber Monitor Wood

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  Biagio De Simone il Gio 12 Apr 2012 - 20:36

Ecco allora vai direttamente su gli UCD 400. Certo ormai si trovano 3020 a prezzi ridicoli. Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  flovato il Gio 12 Apr 2012 - 20:46

De simone Biagio ha scritto:Ecco allora vai direttamente su gli UCD 400. Certo ormai si trovano 3020 a prezzi ridicoli. Smile

Quoto, se devi andare in quella direzione per forza tanto vale andare suglii Hypex, se me li metti vicini ovvio che preferisco UCD.

Ma un buon vecchio finale vintage no ?

Fatti raccontare da Cricchio come suonano 290 euro Onkyo d'annata. Very Happy

Quanti watt vai cercando ?
Quanto grande é la stanza ? Ma sopratutto che diffusori i vuoi collegare ?
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  Roberto7627 il Gio 12 Apr 2012 - 23:06

i diffusori non sono impegnativi , sono le Monitor Liuto.
Devo ammettere che hanno solo una 50ina d'ore di rodaggio ma ho l'impressione che machi un po' di volume.
Quando alzo non sono piu' invaso dalla musica , su 8 ohm il virtue fa una 40ina di watt, ne vorrei almeno il doppio, l'ambiente è di 25mc
avatar
Roberto7627
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.01.10
Numero di messaggi : 573
Località : Venezia
Impianto : MacBook,
Arcam rDAC
Norma IPA100r
Sonus Faber Monitor Wood

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  Gappone il Gio 12 Apr 2012 - 23:16

Roberto una curiosità
tu usi come sorgente un PC e dac, hai provato con un lettore cd
se le casse, l'impianto, risponde alla stassa maniera?
Molto spesso si cercano cause dove non sono Wink
avatar
Gappone
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.06.08
Numero di messaggi : 608
Località : Reggio Emilia
Impianto : Sorgente = SDTrans384 - Odroid C2 con Volumio 2; Dac = La Scala; Finali = Audion Silver Night Anniversary 300B hard wired stereo;
Casse = Autocostruite con 12" Philips; Cavi di segnale = Auditorium23; alimentazione =NC Cooper; digitale = USB iFi Mercury; potenza = Auditorium23

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  Roberto7627 il Ven 13 Apr 2012 - 18:29

Non credo che un lettore cd possa cambiare le cose, l'r-dac è un convertitore rispettabile; che a monte ci sia della musica liquida invece di un cd, non cambia le cose.
Il Virtue su 8 Ohm eroga 45Watt circa, le Liuto (potenza consigliata tra 30 e 150W) hanno una sensibilità di 86db; sento che mi manca un po' di volume; prima avevo le Rx1, 6ohm e 89db, quindi, con il Virtue avevo un volume di ascolto ben maggiore almeno il doppio.
Stavo pensando, come scritto nel primo post, ad una soluzione più potente ma senza rinunciare al modo di suonare del Virtue.
Quindi vorrei qualche consiglio su un ampli non troppo voluminoso in grado di regalare qualche emozione.
avatar
Roberto7627
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 09.01.10
Numero di messaggi : 573
Località : Venezia
Impianto : MacBook,
Arcam rDAC
Norma IPA100r
Sonus Faber Monitor Wood

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  flovato il Ven 13 Apr 2012 - 18:55

@Roberto7627 ha scritto:
Quindi vorrei qualche consiglio su un ampli non troppo voluminoso in grado di regalare qualche emozione.

Classe A, emozioni a palate.
Cerca sulla rete, se trovi qualcosa di interessante condividilo con il forum e senti il parere di tutti. Hello
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  Gappone il Ven 13 Apr 2012 - 19:21

@Roberto7627 ha scritto:Non credo che un lettore cd possa cambiare le cose, l'r-dac è un convertitore rispettabile; che a monte ci sia della musica liquida invece di un cd, non cambia le cose.

pero non hai provato... Rolling Eyes
avatar
Gappone
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.06.08
Numero di messaggi : 608
Località : Reggio Emilia
Impianto : Sorgente = SDTrans384 - Odroid C2 con Volumio 2; Dac = La Scala; Finali = Audion Silver Night Anniversary 300B hard wired stereo;
Casse = Autocostruite con 12" Philips; Cavi di segnale = Auditorium23; alimentazione =NC Cooper; digitale = USB iFi Mercury; potenza = Auditorium23

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  antbom il Lun 16 Apr 2012 - 22:55

De simone Biagio ha scritto:Ciao Roberto, gli AD sono i meno performanti e probabilmente fra i più vecchi di casa Hypex, ti consiglio di leggere questo, e di usare la funzione di ricerca sul forum, troverai molte notizie. Smile
http://www.tforumhifi.com/t19796-hypex-ucd180hg-with-hxr?highlight=hypex+180

Leggo con un po' di ritardo...
Biagio, da dove hai dedotto questo? Nel thread che hai segnalato non ho trovato nulla.
Bazzico con gli Hypex ormai da parecchi anni (2006, credo) e ho assemblato diversi amp utilizzando gli ucd180ST , AD, HG con e senza HxR. A fine mese, se tutto va bene, mi arrivano gli Ncore con la loro alimentazione switching, e spero che sara' la fine della storia.
Gli AD per me sono preferibili agli ST in quanto un po' piu' morbidi e rilassati sugli alti. Erano venduti come un improvement dei moduli standard, rispetto ai quali costavano una ventina di euro in piu'. Chiaro che poi siano stati sorpassati dagli HG e HG HxR, d'altronde i prezzi di listino dicono abbastanza il vero sulla scaletta dei valori.
Andando un po' controcorrente, devo dire che "nel mio impianto e alle mie orecchie" non ho trovato differenze eclatanti fra configurazione bilanciata e sbilanciata. Un paio di anni fa, quando li usavo con un pre a TVC Promitheus sbilanciato, comprai apposta un altro Promitheus con uscite bilanciate per provare la differenza. Ora, sara' che il promitheus sbilanciato era la versione deluxe mentre il bilanciato era standard, sara' colpa dei cavi diversi, ma ho preferito tenermi la configurazione sbilanciata e vendere l'altra.
Vorrei anche dire che, sempre secondo me, le differenze all' ascolto fra le varie versioni di ucd180 ci sono si, ma non sono proprio enormi. Molto piu' significativi sono i cambiamenti che ho ottenuto provando vari tipi di condensatori sull'alimentazione, e addirittura anche i diodi rettificatori (e ne ho testati un tot, sia degli uni che degli altri).
Non scendo nei dettagli, ma se qualcuno vuol sapere qualcosa in particolare rispondo volentieri.

antbom
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 393
Località : genova
Provincia (Città) : Ge
Impianto : PC DN2800MT based, Ifi iUsb Power, Singxer F-1, SMSL Ad18, Kef Ls-50, 2x Rel Quake

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  flovato il Lun 16 Apr 2012 - 23:15

@antbom ha scritto:

Non scendo nei dettagli, ma se qualcuno vuol sapere qualcosa in particolare rispondo volentieri.

Ciao, come avrai letto vado controcorrente. Very Happy
Ho letto con molto piacere quanto hai scritto e ti stuzzico solo per il piacere di una conversazione tra appassionati, ho il massimo rispetto per i tuoi gusti e la tua ricerca.

Fatta questa premessa stasera ho avuto l'ennesima riprova di quello che vado sostenendo ormai da tempo per quanto riguarda la classe T/D di taglia grossa, ovvero che manca qualcosa.

La magia di queste tre ore passate con un classe A con gli Hypex me la sogno quindi mi piacerebbe sapere la tua opinione.

Si fa per chiacchierare. Wink
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  Biagio De Simone il Mar 17 Apr 2012 - 1:17

E' ovvio che mi riferivo agli HG, per quanto ne so, gli AD non si trovano più, concordo con te circa la non molta differenza fra ST ed AD, gli HG ritengo siano un altra cosa, anche se alla fine il costo, di ST ed AD è particolarmente invitante.
Sono molto interessato anche io alle tue esperienze con questi moduli. Smile
Per quanto riguarda il link segnalato , non c'è nessun riferimento a quello che dici, ma era solo un modo di indicare una delle tante discussioni sul forum, con l'invito di usare la funzione ricerca, in quanto molte volte i suddetti moduli sono stati al centro di interessanti confronti fra forumers. Quale migliore occasione per chi è a caccia di notizie. Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  antbom il Mar 17 Apr 2012 - 10:13

@flovato ha scritto:

Ciao, come avrai letto vado controcorrente. Very Happy
Ho letto con molto piacere quanto hai scritto e ti stuzzico solo per il piacere di una conversazione tra appassionati, ho il massimo rispetto per i tuoi gusti e la tua ricerca.

Fatta questa premessa stasera ho avuto l'ennesima riprova di quello che vado sostenendo ormai da tempo per quanto riguarda la classe T/D di taglia grossa, ovvero che manca qualcosa.

La magia di queste tre ore passate con un classe A con gli Hypex me la sogno quindi mi piacerebbe sapere la tua opinione.

Si fa per chiacchierare. Wink

Ciao, tranquillo che non mi agito piu' di tanto a parlare di hi-fi Smile Parlando di ascolti siamo nel campo dell' opinabilita' assoluta, vai a sapere come funzionano le nostre personali orecchie (e tanto piu' i cervelli ad esse collegati) Laughing
Ti rispondo sul punto classe A e timbrica non corretta (mi sembra fosse questa la principale mancanza che attribuivi agli Hypex nel thread che avevi aperto quando li avevi appena presi).
Mi riferisco sempre ai miei ascolti casalinghi con le mie Tannoy classe 1976 con hpd385, suono abbstanza equilibrato su tutta la gamma (a parte un gap sui 3500hz) e acuti certamente non trapananti. Antepongo questo perche' sia chiaro il contesto.
Prima degli Hypex ho attraversato una fase valvolare lunga parecchi anni, diversi amp provati (non certo da olimpo audiofilo ma digjitosi). La classe A che conosco e' quindi quella dei finali monotriodo, prima le 2A3 (usate per un anno con dei Lowther, momento di pazzia), poi le 805 (triodo da 40W e 300C°) di un paio di finali Ming Da. Questi ultimi li ho tenuti parecchio (a dire il vero ce li ho ancora) e nel corso del tempo li ho migliorati montandoci i migliori tubi possibili e farcendoli di cap Mundorf sul percorso del segnale. E' alla fine di questa fase che entrano in gioco gli Hypex ed e' con questi che li ho confrontati a lungo. Li alternavo spesso, in abbinamento a pre sia passivo (Promitheus) che attivo a valvole (altro Ming Da). Ero giunto alla conclusione che pur avendo caratteristiche diverse il grado di soddisfazione all' ascolto era molto simile. A un certo punto ho spento i finali a tubi e non li ho piu' accesi negli ultimi 2 anni. Le armoniche delle valvole (vere o da distorsione di 2° armonica che siano) non mi mancano piu' di tanto, rimpiazzate dalla maggior precisione e senso di pulizia dei classe D.
E qui siamo appunto in piena soggettivita'. Forse sara' il fatto che il mio udito stia andando in malora dai 15Khz in su che mi rende sopportabili gli Hypex? Laughing

antbom
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 393
Località : genova
Provincia (Città) : Ge
Impianto : PC DN2800MT based, Ifi iUsb Power, Singxer F-1, SMSL Ad18, Kef Ls-50, 2x Rel Quake

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  antbom il Mar 17 Apr 2012 - 10:45

De simone Biagio ha scritto:
Sono molto interessato anche io alle tue esperienze con questi moduli. Smile

Si, ma ho bisogno di essere imbeccato con precisione! Very Happy
Non sono molto loquace e un racconto completo non lo riesco a fare, mi confondo e mi perdo per strada...
Qualcosa sulle alimentazioni?
Ho provato la switching Hypex smps 400 e, come dici tu da altre parti, e certo il modo piu' facile per fare suonare come si deve questi moduli. Suono veloce e bello solido, in particolare mi e' piaciuta la sensazione di matericita' della gamma medio-alta, piu' di qualsiasi altra alimentazione lineare. I punti negativi sono secondo me il basso, veloce ma non particolarmente profondo, e forse una sensazione accresciuta della famosa mancanza di armoniche.
Una alimentazione lineare ben curata guadagna in "respiro" e naturalezza timbrica, lo svantaggio e' che costa il triplo. Passando da trafo toroidali a R-Core ho sentito un netto miglioramento (basso "fermo", maggior dettaglio e suono meno impastato e piu' veloce). Ma il punto chiave secondo me sono i condensatori, che devono avere valori di esr e esl i piu' bassi possibile. I Siemens Sikorel (osannati da Veselinovic su Tnt-Audio) sono su un altro pianeta, offrono un dettaglio, un suono aperto e trasparente e una timbrica naturale veramente da provare... E non e' necessario metterci decina di migliaia di microfarad (anzi, esagerando c'e' il pericolo di "ingolfamento"). Se c'e' un trasformatore roccioso alle spalle basta una capacita' di livellamento veramente minima.
Poi, per ragioni di spazio ho voluto provare, al posto dei Sikorel, i nuovi Mundorf M-Lithic a 4 poli (MLGO+ mi pare che si chiamino): costo simile ai Siemens, ma ingombro ridotto a un quarto. All' inizio erano inascoltabili (relativamente ai Siemens), gonfi e colorati, ma dopo qualche centinaio di ore sono molto migliorati e se la giocano con i Sikorel, rispetto ai quali perdono in trasparenza ma offrono piu' presenza e "emozione" (chiedo scusa per tutti questi termini ariafritteschi).
Poi ci sarebbe la saga deu ponti raddrizzatori, na e' secondaria e e' meglio che mi fermi qui.
Ciao,
Antonio

antbom
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 393
Località : genova
Provincia (Città) : Ge
Impianto : PC DN2800MT based, Ifi iUsb Power, Singxer F-1, SMSL Ad18, Kef Ls-50, 2x Rel Quake

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  yulian il Mar 17 Apr 2012 - 11:44

[quote="antbom"]
De simone Biagio ha scritto:
Sono molto interessato anche io alle tue esperienze con questi moduli. Smile

Si, ma ho bisogno di essere imbeccato con precisione! Very Happy
Non sono molto loquace e un racconto completo non lo riesco a fare, mi confondo e mi perdo per strada...
Qualcosa sulle alimentazioni?
Ho provato la switching Hypex smps 400 e, come dici tu da altre parti, e certo il modo piu' facile per fare suonare come si deve questi moduli. Suono veloce e bello solido, in particolare mi e' piaciuta la sensazione di matericita' della gamma medio-alta, piu' di qualsiasi altra alimentazione lineare. I punti negativi sono secondo me il basso, veloce ma non particolarmente profondo, e forse una sensazione accresciuta della famosa mancanza di armoniche.






Ciao,,per far lavorare hypex al meglio occorre utilizzare CAP Kendeil da 20000uf per ramo con ponti yxis e trasfo toroidale e sostituire i CAP elettrolitici sulle schede e i CAP di ingresso e le resistenze con altrettante antinduttive e oculatezza nel cablaggio e allora si ottengono eccellenti risultati ma i costi aumentano notevolmente, Suono chiaro,pulito,dettagliato con basso fermo e presente e gamma media liquida ,,, i 180 nella serie sono i migliori ma se occorre piu potenza i 400 sono molto simili e comunque nella classe digitale sono le realizzazioni migliori su scheda da assemblare.
Abbinati a pre valvolare danno il meglio con scena profonda,immagine tridimensionale ottima e caratteristiche eccellenti paragonabili ad ampli tradizionali di alto livello ma come dicevo,occorre oculatezza nella realizzazione e cura nella scelta dei materiali per farli rendere come sanno fare ....in altre realizzazioni ascoltate rendevano al 50 per cento delle loro possibilita' mentre con ottime implementazioni il risultato e'assicurato....
avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  antbom il Mar 17 Apr 2012 - 12:29

[quote="yulian"

Ciao,,per far lavorare hypex al meglio occorre utilizzare CAP Kendeil da 20000uf per ramo con ponti yxis e trasfo toroidale e sostituire i CAP elettrolitici sulle schede e i CAP di ingresso e le resistenze con altrettante antinduttive e oculatezza nel cablaggio e allora si ottengono eccellenti risultati ma i costi aumentano notevolmente,

....in altre realizzazioni ascoltate rendevano al 50 per cento delle loro possibilita' mentre con ottime implementazioni il risultato e'assicurato....
[/quote]

Concordo sugli Yxis, ho provato quelli da 64A e in effetti fanno la differenza rispetto ai ponti standard: suono piu' dinamico, sembra anche a te?
Pero' alla fine ho trovato di meglio (per me: aumento di dettaglio e spazialita') degli Yxis realizzando 4 di questi ponti:
http://sjostromaudio.com/pages/hifi-projects/36-hifi-projects/76-rfb02-the-high-current-ultra-fast-rectifier-bridge?showall=1
Al posto dei Mur ho messo degli Schottky da 40A.

antbom
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 393
Località : genova
Provincia (Città) : Ge
Impianto : PC DN2800MT based, Ifi iUsb Power, Singxer F-1, SMSL Ad18, Kef Ls-50, 2x Rel Quake

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  Biagio De Simone il Mar 17 Apr 2012 - 13:47

Continuate, continuate, è musica per le mie orecchie. E grazie. Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10261
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hypex UcD180 volevo qualche notizia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum