T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ampli max 100 euro
Oggi alle 14:03 Da giucam61

» Denon 720ae uppgrade
Oggi alle 13:15 Da Robin_1970

» Lettore CD usato
Oggi alle 13:06 Da giucam61

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 10:25 Da nerone

» Consiglio amplificatore e diffusori
Oggi alle 2:23 Da Kha-Jinn

» Il mio angolo e non solo
Ieri alle 22:40 Da dinamanu

» Consiglio per Impianto hifi
Ieri alle 18:07 Da Kha-Jinn

» Ampli per indiana 202 sd
Ieri alle 18:01 Da MagicDruid

» Pro-Ject Pre Box S2 Digital - un piccoletto che promette bene
Ieri alle 16:50 Da luxor69

» Sub woofer con T-Amp e woofer Ciare da 16
Ieri alle 15:20 Da chopper77

» DAC KICKSTARTER
Ieri alle 12:41 Da thechain

» E pure Chester Bennington se ne è andato..................
Ieri alle 11:05 Da Docarlo

» Volume basso? PC con douk audio dsd1796 e Sennheiser HD589SR
Ieri alle 11:02 Da bob80

» max 300 euro, min 30 watt dimensioni ridotte
Ieri alle 4:33 Da alefunk

» Ma se collego la TV al DAC devo selezionare l'uscita ottica del televisore?
Gio 20 Lug 2017 - 23:15 Da Antonello Alessi

» finale economico quale scegliere
Gio 20 Lug 2017 - 18:53 Da Charli48

» Raspberry pi 3 volumio e wifi..non funziona
Gio 20 Lug 2017 - 14:11 Da franci92

» DAC per Raspberry
Gio 20 Lug 2017 - 12:22 Da mikelangeloz

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Gio 20 Lug 2017 - 9:08 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500w/4ohm con Alimentazione Lineare, Cavi Segnale, Potenza e Alimentazione, [500 Euro]
Mer 19 Lug 2017 - 23:45 Da MrTheCarbon

» Alimentazione ACA Pass
Mer 19 Lug 2017 - 21:56 Da mecoc

» fischio dal giradischi
Mer 19 Lug 2017 - 21:49 Da markrussian

» Comparazione cuffie
Mer 19 Lug 2017 - 19:27 Da TheDarkKnight

» Ifi iPurifier2
Mer 19 Lug 2017 - 19:02 Da dinamanu

» Venture Electronics VE Monk
Mer 19 Lug 2017 - 18:45 Da lello64

» Progetto su w3 base bellino
Mer 19 Lug 2017 - 11:45 Da natale55

» Modifichiamo il Denon dvd 2900
Mer 19 Lug 2017 - 11:35 Da MrTheCarbon

» Il vintage, quello buono.
Mer 19 Lug 2017 - 10:13 Da mumps

» I migliori album del 2017
Mer 19 Lug 2017 - 0:17 Da uncletoma

» Interferenza segnale dal PC
Mar 18 Lug 2017 - 14:51 Da nikmane

Statistiche
Abbiamo 10909 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Robin_1970

I nostri membri hanno inviato un totale di 791401 messaggi in 51338 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
lello64
 
nerone
 
Alessandro Smarrazzo
 
CHAOSFERE
 
fritznet
 
mumps
 
markrussian
 
Peo
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10274)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9122)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 50 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 44 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

mumps, p.cristallini, pallapippo, riccardik, Robin_1970, Tato

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Pagina 3 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 21 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  valvolas il Dom 15 Apr 2012 - 21:14

color metallo cosi va benissimo gigi grazie...è perfetta,poi ti dico come realizzo la combinazione col finale valvolas junior,ho già pronti i cavetti Laughing Laughing
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST

Messaggio  alessandro55 il Dom 15 Apr 2012 - 22:07

Salve a tutti, sono nuovo di questo forum e mi è piaciuto molto questo pre. Complimenti a gigi6c
Volevo sapere se abbinandolo al Trends 10.1, settato da finale, puo portare ad un miglioramento; se si, chiedo gentilmente, se possibile, la lista dei componenti con le relative specifiche per realizzare questo progetto. Ancora, se alimentato a batteria, sono necessari i 10+10 condensatori? Dalle domande si capisce che non sono molto ferrato in questa materia, grazie a tutti per l'attenzione, ancora complimenti, saluti, alessandro.

alessandro55
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  valvolas il Dom 15 Apr 2012 - 22:24

@alessandro55 ha scritto:Salve a tutti, sono nuovo di questo forum e mi è piaciuto molto questo pre. Complimenti a gigi6c
Volevo sapere se abbinandolo al Trends 10.1, settato da finale, puo portare ad un miglioramento; se si, chiedo gentilmente, se possibile, la lista dei componenti con le relative specifiche per realizzare questo progetto. Ancora, se alimentato a batteria, sono necessari i 10+10 condensatori? Dalle domande si capisce che non sono molto ferrato in questa materia, grazie a tutti per l'attenzione, ancora complimenti, saluti, alessandro.

i caps sarebbero ''solo'' 10 da 470 quelli ''oro'' che totalizzano un cap da 4700 Micro sull'alimentazione,in teoria nn ci sarebbe differenza tra 10 da 470 e uno da 4700 se non quella di abbassare l'esr dei caps distribuendolo tra 10,è una strafinezza...Gli altri 10 a cui ti riferisci quelli piccoli bianchi plastici sono dei bypass da 0,100 micro e servono a formare una scorciatoia x le alte frequenze (te lo dico come sono capace) una ulteriore strafinezza per il resto ti dovrebbe rispondere gigi che è il progettista/realizzatore


Ultima modifica di valvolas il Dom 15 Apr 2012 - 23:39, modificato 1 volta
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST

Messaggio  alessandro55 il Dom 15 Apr 2012 - 22:46

Grazie, per la tua risposta. Resto in attesa... di gigi6c che è il progettista/realizzatore.

alessandro55
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  valvolas il Dom 15 Apr 2012 - 23:41

sorry ho corretto il mio post precedente in quanto ho capito a cosa ti riferivi con 10 piu 10 precisando la risposta,che sostanzialmente non cambia..
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  gigi6c il Lun 16 Apr 2012 - 0:19

Mi scuso con gli amici per le mancate e tardive risposte ma domani rimedierò.
Notte a tutti

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  cucicu il Lun 16 Apr 2012 - 8:29

Gigi complimenti per le maschere Laughing Laughing Laughing Laughing
a parte gli scherzi ti rinnovo i complimenti (stupendo il cane!!!!!!!) perchè riesci sempre a fare dei lavori proprio belli esteticamente e molto curati, per il lato "sonoro" ormai penso ci sia poco da dire Razz

comunque me lo realizzo il pre, è questione di tempo Wink purtroppo non riesco a reperire il 2sc1222 a prezzi ragionevoli ma vedremo cosa ne uscirà fuori, ciau buona giornata
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  gabriele il Lun 16 Apr 2012 - 11:04

@gigi6c ha scritto:
@kromweb ha scritto:Non è per fare lo snob ma si potrebbe avere uno schema elettrico "classico" ? Very Happy
assolutamente nessun snob e che è quello lo schema, ha solo delle aggiunte connessione, che avevo inviato ad un amico del forum.
Se vuoi le ripulisco, magari così è più chiaro.

che dire, sarà che sono un po' una capra con i circuiti, ma trovo questo di una semplicità disarmante...e lo schema è perfetto (per me) perchè riesco a capirlo perfino io! complimenti gigi! Ok
in effetti non sarebbe male preparare una lista per l'acquisto in blocco di tutto il necessario (alimentazione esclusa) da qualche rivenditore online (non dico a gigi, ha già fatto anche troppo!)

Se si riesce a recuperare il tutto ad un prezzo umano, io ci provo...inizialmente lo alimento con uno switching perchè ho quello sotto mano (i classici 12v)... per poi preparargli un'alimentazione ad hoc!

a proposito, quanto assorbe il tutto più o meno? per regolarmi con l'alimentazione...

gabriele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.05.09
Numero di messaggi : 819
Località : Brescia
Impianto : Project RPM-1,LG BD350,Tuner Pioneer F-201,TCC TC-754,Gainclone LM3875/Topping TP21,Canton Quinto 510

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  gigi6c il Lun 16 Apr 2012 - 14:21

@Niko ha scritto:Ciao Gigi, complimenti come al solito per i tuoi lavori, sono geniali.
Che guadagno ha il pre-minimalist?
Gigi potresti definire i watt delle resistenze utilizzate?
Quale alimentazione possiamo ricilare?
Ma soprattutto visto che i componenti devono esser di buona qualità da dove li acquistiamo? Alternative alle marche che hai utilizzato?
Nella realizzazione per Valvolas il banco caps da 12 non era necessario visto che l'alimentazione è SW è stato una tua aggiunta per dare qualche marcia in più all'alimentazione giusto?

Che guadagno ha il pre-minimalist?= 20db circa
Quale alimentazione possiamo ricilare=una buona alimentazione super filtrata e centrostella a dove, un buon alimentatore a 12V con lm7812 e dei buoni cap dovrebbe andare alla grande.Certo la batteria a 12V anche quella dello scuter è la panancea di ogni male, anzi rumore.
Ma soprattutto visto che i componenti devono esser di buona qualità da dove li acquistiamo? Alternative alle marche che hai utilizzato?= i componenti ne ho moltissimo di ottima fattura e qualità, grazie sopratutto all'amico VALVOLAS.Le resistenze vanno tutte bene, ma per i miei gusti al carbone selezionate al valore esatto sostituiscono degnamente le metal fil 1% che secondo me non suonano uguale.
l'alimentazione è SW è stato una tua aggiunta per dare qualche marcia in più all'alimentazione giusto=lo stadio filtro dell'alimentatore inviatomi da Valvolas è molto risicato.Certo l'assorbimento di circa 300ma non mette paura a nessuno, ma quella bancata mi dà una sicurezza in toto.
Spero di aver risposto in maniera esaudiente.




gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  gigi6c il Lun 16 Apr 2012 - 14:51

@gabriele ha scritto:
@gigi6c ha scritto:
assolutamente nessun snob e che è quello lo schema, ha solo delle aggiunte connessione, che avevo inviato ad un amico del forum.
Se vuoi le ripulisco, magari così è più chiaro.

che dire, sarà che sono un po' una capra con i circuiti, ma trovo questo di una semplicità disarmante...e lo schema è perfetto (per me) perchè riesco a capirlo perfino io! complimenti gigi! Ok
in effetti non sarebbe male preparare una lista per l'acquisto in blocco di tutto il necessario (alimentazione esclusa) da qualche rivenditore online (non dico a gigi, ha già fatto anche troppo!)

Se si riesce a recuperare il tutto ad un prezzo umano, io ci provo...inizialmente lo alimento con uno switching perchè ho quello sotto mano (i classici 12v)... per poi preparargli un'alimentazione ad hoc!

a proposito, quanto assorbe il tutto più o meno? per regolarmi con l'alimentazione...
Ragazzi non sopendete soldi.
L'unica cosa che dovete comprare è il transistor 2sc1222 che costa neanche 1euro.
Certo dovrete mecciarli ma vi garantisco che gìà su una decina si riescono ad accoppiare almeno 4.Ho segnalato anche il fornitore.
Le resistenze anche le metal hanno un costo tutto sommato accettabile.
Un alimentatore Sw va benissimo.Ma ve lo fate voi con gli lm7218 spendete 10 euro ma viene su un bel alimentatore.Basta un solo LM che permette già assorbimenti sino ad 1A dei buoni cap, di piccolo taglio max 1000mf almeno 5 e siete apposto.
Anche il ferro basta piccolissimo da 30-50W.
Un trasformatore dfi quelli che di usano per alimentare i modem vanno alla grande.
Ne ho una scorta enorme, non butto mai via nulla, prima o poi tutto serve, finchè mia moglie non mi caccia di casa Laughing Laughing

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  Niko il Lun 16 Apr 2012 - 14:58

Gigi accoppiando questo pre al minimalist restano necessari caps e resistenza in ingresso al minimalist?
Come vedi il moltiplicatore con il pre?
avatar
Niko
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 22.08.10
Numero di messaggi : 226
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Analista di laboratorio
Impianto : Amplificatore Lepai 550 + Casse HiVi B3N

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  gigi6c il Mar 17 Apr 2012 - 7:01

@Niko ha scritto:Gigi accoppiando questo pre al minimalist restano necessari caps e resistenza in ingresso al minimalist?
Come vedi il moltiplicatore con il pre?
Gigi accoppiando questo pre al minimalist restano necessari caps e resistenza in ingresso al minimalist?=puoi eliminarli tranquillamente, se li fai integrati.
Ti do un consiglio se ti cimenti io lo rifarei come il "MINIMALIST VALVOLAS", nello stesso case, pre-mini+finale-mini, con la possibilità di usare solo il finale, o solo il pre o usare il finale comandato dal pre con collegamenti esterni rca.
Cqm è qui
http://www.tforumhifi.com/t23172-the-new-class-a-pre-e-finale-valvolas-tribute?highlight=valvolas

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  gigi6c il Mar 17 Apr 2012 - 7:11

Ultimi ritocchi al piccoletto.
Inseriti 4 piedini minimalisti, per me sempli, eleganti non invadenti ed in tono con il resto.
In un mega brico, dopo circa 2 ore di girovagare, non ho rovato nulla che mi ispirasse.
Poi rovisto in uno scatolone nel quale conservo tutte le parti di ricambio/avanzate dal montaggio di tutti i mobili della mia abitazione, e citrvo questi 4 tondini con vite in testa, li provo, ed ho il consenso della mia desainer, mia moglie.E via giù.




L'amico Maurizio ha dato il meglio per la targhetta in tema con il VALVOLAS,
Cari amici come al solito le foto non rendono giustizia.
Vi dico solo che questo cosetto, è stato realizzato tutto, dico tutto con materiale di recupero, tanta fantasia e passione, per un Grande Amico, che se lo merita con il massimo dei Voti.
Spesa reale totale, io 2 euro per i transistor, Valvolas forse euro 10 per gli rca.
Caro Amico Valvolas, ti auguro di godertelo per moltissimo tempo.
gigi



Foto ricordo.



gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  Biagio De Simone il Mar 17 Apr 2012 - 9:17

Il primo Valvolas a monotransistor. Grande Gigi! Very Happy
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10274
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  gabriele il Mar 17 Apr 2012 - 10:09

complimenti gigi, è proprio bello! ed è bello leggere con che passione fai queste cose! Clap

gabriele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.05.09
Numero di messaggi : 819
Località : Brescia
Impianto : Project RPM-1,LG BD350,Tuner Pioneer F-201,TCC TC-754,Gainclone LM3875/Topping TP21,Canton Quinto 510

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  gigi6c il Mar 17 Apr 2012 - 14:35

De simone Biagio ha scritto:Il primo Valvolas a monotransistor. Grande Gigi! Very Happy
Grazie Biagio sono contento che leggi le mie cosette.
Grazie anche a Grabriele, un mome a me troppo caro (figlio e fratello con lo stesso nome), e grazie anticipate a tutti.
gigi

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  Biagio De Simone il Mar 17 Apr 2012 - 15:29

Grazie a te Gigi per la tua passione e lo spirito di condivisione che ti anima, non leggo le tue "cosette", le divoro. Laughing
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10274
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  valvolas il Mar 17 Apr 2012 - 16:01

@gigi6c ha scritto:Ultimi ritocchi al piccoletto.
Inseriti 4 piedini minimalisti, per me sempli, eleganti non invadenti ed in tono con il resto.
In un mega brico, dopo circa 2 ore di girovagare, non ho rovato nulla che mi ispirasse.
Poi rovisto in uno scatolone nel quale conservo tutte le parti di ricambio/avanzate dal montaggio di tutti i mobili della mia abitazione, e citrvo questi 4 tondini con vite in testa, li provo, ed ho il consenso della mia desainer, mia moglie.E via giù.




L'amico Maurizio ha dato il meglio per la targhetta in tema con il VALVOLAS,
Cari amici come al solito le foto non rendono giustizia.
Vi dico solo che questo cosetto, è stato realizzato tutto, dico tutto con materiale di recupero, tanta fantasia e passione, per un Grande Amico, che se lo merita con il massimo dei Voti.
Spesa reale totale, io 2 euro per i transistor, Valvolas forse euro 10 per gli rca.
Caro Amico Valvolas, ti auguro di godertelo per moltissimo tempo.
gigi



Foto ricordo.



grande gigi è veramente bello,poi io so come suona!!!! hai fatto un grande lavoro di rifinitura io non sarei mai capace anche se mi piace moltissimo vedere ste cose in legno...qnd arriva lo metto col valvolas junior sto preparando una combinata casse pre finali.Tu preparati al sollevamento pesi poi voglio vedere come ti adatterai quei due case mi piacciono molto fanno stile ''lab'' ma tu in qlc modo ci tirerai fuori il meglio per i tuoi lavori..Grazie ancora,e certo che me lo godro' x moltissimo tempo da qnd ho sentito i tuoi minimalist neanche i miei vintage riesco piu a sentire...

avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  MrTheCarbon il Mar 17 Apr 2012 - 20:02

Gigi questo progetto è veramente bellissimo, mi meraviglio di non averlo visto prima Clap

Come sai devo costruirne uno (un solo canale) per il TDA7294, però volevo alcune informazioni:

-Mi fai una lista dei componenti da comprare? da schema non riesco a leggere precisamente tutto..
-Le resistenze tu le consigli al carbone, vedrò di trovarle, ma tu parli anche di tolleranza, mi spieghi di che si tratta? cioè come fai a selezionare quelle a tolleranza 0%?
-stessa cosa con le coppie di transistor (credo prenderò almeno una decina di transistor, così se va bene come dite ne faccio un altro stereo per un futuro avvenire) come si fanno a confrontare e matchare?
- il potenziometro deve essere logaritmico, ma con che valore?

Ah e dato che l'alimentazione è così importante volevo studiarla un pò:

tu consigli l' LM7812 per regolare la tensione.. in caso non lo trovassi, ricordo di avere un'infinità di regolatori di tensione sui 12V, mi sembra di quelli che si usano negli alimentatori per PC, ora però non ricordo.. potrebbero andar bene lo stesso?

Dato che comunque devo prendere la tensione da un ramo dell'alimentatore che ha 32V già stabilizzati, ci passo il regolatore di tensione e basta? per quanto riguarda i cap ecc non ne ho mai capito, quindi se mi illumini su cosa fare sarebbe grande!

hai detto che anche uno switching preso da caricatori per modem a 12 V vanno bene? perchè di quelli me ne ritrovo tantissimi, e se semplifichiamo male non mi va lol!
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1414
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence


Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  ghiglie il Mar 17 Apr 2012 - 22:06

@MrTheCarbon ha scritto:Gigi questo progetto è veramente bellissimo, mi meraviglio di non averlo visto prima Clap

Come sai devo costruirne uno (un solo canale) per il TDA7294, però volevo alcune informazioni:

-Mi fai una lista dei componenti da comprare? da schema non riesco a leggere precisamente tutto..
-Le resistenze tu le consigli al carbone, vedrò di trovarle, ma tu parli anche di tolleranza, mi spieghi di che si tratta? cioè come fai a selezionare quelle a tolleranza 0%?
-stessa cosa con le coppie di transistor (credo prenderò almeno una decina di transistor, così se va bene come dite ne faccio un altro stereo per un futuro avvenire) come si fanno a confrontare e matchare?
- il potenziometro deve essere logaritmico, ma con che valore?

Ah e dato che l'alimentazione è così importante volevo studiarla un pò:

tu consigli l' LM7812 per regolare la tensione.. in caso non lo trovassi, ricordo di avere un'infinità di regolatori di tensione sui 12V, mi sembra di quelli che si usano negli alimentatori per PC, ora però non ricordo.. potrebbero andar bene lo stesso?

Dato che comunque devo prendere la tensione da un ramo dell'alimentatore che ha 32V già stabilizzati, ci passo il regolatore di tensione e basta? per quanto riguarda i cap ecc non ne ho mai capito, quindi se mi illumini su cosa fare sarebbe grande!

hai detto che anche uno switching preso da caricatori per modem a 12 V vanno bene? perchè di quelli me ne ritrovo tantissimi, e se semplifichiamo male non mi va lol!

Quoto perchè ho le stesse domande... Smile
Grazie in anticipo, Gigi, gran progetto e realizzazione del valvolas!
avatar
ghiglie
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.07.11
Numero di messaggi : 1837
Località : Dal Canavese al Conero.
Occupazione/Hobby : oompa loompa
Provincia (Città) : TO (Torino), AN (Ancona)
Impianto :
Spoiler:

Play:LMS+squeezeplay-R2(AtomD510M0@Gentoo) + GeekPulse Infinity 2V0 -> Breeze TPA3116 Fullmod/MAEL19v -> Scythe Kro Craft
Pause: JLSounds XMOS/4396/noDAC -> NAD C320BEE -> MA BX2
HiFimeDIY Sabre9023 U2
HP: DT990Pro, SuperLux HD-681, HD-668B
Sansa Clip+ RockBox / Koss PortaPro /Xears XE200Pro Bamboo / JVC HA-S400 / Rock Zircon / KZ ATE&ATE-S


Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  Niko il Mar 17 Apr 2012 - 23:18

@gigi6c ha scritto:
@Niko ha scritto:Gigi accoppiando questo pre al minimalist restano necessari caps e resistenza in ingresso al minimalist?
Come vedi il moltiplicatore con il pre?
Gigi accoppiando questo pre al minimalist restano necessari caps e resistenza in ingresso al minimalist?=puoi eliminarli tranquillamente, se li fai integrati.
Ti do un consiglio se ti cimenti io lo rifarei come il "MINIMALIST VALVOLAS", nello stesso case, pre-mini+finale-mini, con la possibilità di usare solo il finale, o solo il pre o usare il finale comandato dal pre con collegamenti esterni rca.
Cqm è qui
http://www.tforumhifi.com/t23172-the-new-class-a-pre-e-finale-valvolas-tribute?highlight=valvolas

Gigi scusa l'ignoranza ma eliminando la resistenza da 10K in ingresso al minimalist non arriviamo prima al clipping, se consideriamo che il pre guadagna 20db arriverà molto prima il clipping.
avatar
Niko
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 22.08.10
Numero di messaggi : 226
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Analista di laboratorio
Impianto : Amplificatore Lepai 550 + Casse HiVi B3N

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  gigi6c il Mer 18 Apr 2012 - 12:09

@MrTheCarbon ha scritto:
volevo alcune informazioni:

-Mi fai una lista dei componenti da comprare? da schema non riesco a leggere precisamente tutto..
Mi scuso con tutti per le tardive risposte, sto incasinato
PER UN CANALE
1)n.2 resistenze 100k 1/2W ( al carbone selezionate al valore pù prossimo)
2)n.1 resistenza 4,7k 1/2W ( al carbone selezionate al valore pù prossimo)
3)n.1 resistenza 470R 1/2W ( al carbone selezionate al valore pù prossimo)
4)n.2 Condensatori elettrolitici polarizzati 10mf 25v
5)n.1 condensatore elettrolitico polarizzato 47mf 25v
6)n.1 Potenziometro 10k
7)n.1 Transistor 2sc1222
Alimentazione meglio a batteria anche la 12 A va benissimo max assorbimento 150ma(per ogni canale)

@MrTheCarbon ha scritto:
-Le resistenze tu le consigli al carbone, vedrò di trovarle, ma tu parli anche di tolleranza, mi spieghi di che si tratta? cioè come fai a selezionare quelle a tolleranza 0%?= LE SELEZIONO AL VALORE PIU' PROSSIMO

@MrTheCarbon ha scritto:
-stessa cosa con le coppie di transistor (credo prenderò almeno una decina di transistor, così se va bene come dite ne faccio un altro stereo per un futuro avvenire) come si fanno a confrontare e matchare?=CON IL TESTER CHE HA LA MISURAZIONE DELL' HFE

@MrTheCarbon ha scritto:
- il potenziometro deve essere logaritmico, ma con che valore?=10k

@MrTheCarbon ha scritto:
Ah e dato che l'alimentazione è così importante volevo studiarla un pò:

@MrTheCarbon ha scritto:
tu consigli l' LM7812 per regolare la tensione.. in caso non lo trovassi, ricordo di avere un'infinità di regolatori di tensione sui 12V, mi sembra di quelli che si usano negli alimentatori per PC,=QUELLI SE SONO QUELLI PER PC SONO DEGLI switching E VANNO BENISSIMO, MA LA BATTERIA ANCORA MEGLIO, O IL MOLTIPLICATORE DI CAPACITA' DA ME POSTATO SUL CLASSE A MINIMALIST

@MrTheCarbon ha scritto:
Dato che comunque devo prendere la tensione da un ramo dell'alimentatore che ha 32V già stabilizzati, ci passo il regolatore di tensione e basta? = NO, ALIMENTAZIONE SEPARATA.

@MrTheCarbon ha scritto:
per quanto riguarda i cap ecc non ne ho mai capito, quindi se mi illumini su cosa fare sarebbe grande!=NON HO CAPITO LA DOMANDA

Spero di esserti stato di aiuto
gigi

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  Niko il Mer 18 Apr 2012 - 17:46

Ciao Gigi mi dispice tempestarti di domande.
I condensatori da 10microfarad devono esser per forza elettrolitici? Sul segnale non è mai il massimo un elettrolitico meglio un mkp.
Hai qualche marca per le resistenze?
avatar
Niko
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 22.08.10
Numero di messaggi : 226
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Analista di laboratorio
Impianto : Amplificatore Lepai 550 + Casse HiVi B3N

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  MrTheCarbon il Mer 18 Apr 2012 - 18:55

@gigi6c ha scritto:

@MrTheCarbon ha scritto:
per quanto riguarda i cap ecc non ne ho mai capito, quindi se mi illumini su cosa fare sarebbe grande!=NON HO CAPITO LA DOMANDA

Spero di esserti stato di aiuto
gigi

Si hai chiarito praticamente ogni dubbio grazie!

per quanto riguarda la domanda, mi sto sicuramente esprimendo male.. vediamo se riesco a dirlo meglio..

@valvolas ha scritto:
i caps sarebbero ''solo'' 10 da 470 quelli ''oro'' che totalizzano un cap da 4700 Micro sull'alimentazione,in teoria nn ci sarebbe differenza tra 10 da 470 e uno da 4700 se non quella di abbassare l'esr dei caps distribuendolo tra 10,è una strafinezza...Gli altri 10 a cui ti riferisci quelli piccoli bianchi plastici sono dei bypass da 0,100 micro e servono a formare una scorciatoia x le alte frequenze (te lo dico come sono capace) una ulteriore strafinezza per il resto ti dovrebbe rispondere gigi che è il progettista/realizzatore

@gigi6c ha scritto:
Ragazzi non sopendete soldi.
L'unica cosa che dovete comprare è il transistor 2sc1222 che costa neanche 1euro.
Certo dovrete mecciarli ma vi garantisco che gìà su una decina si riescono ad accoppiare almeno 4.Ho segnalato anche il fornitore.
Le resistenze anche le metal hanno un costo tutto sommato accettabile.
Un alimentatore Sw va benissimo.Ma ve lo fate voi con gli lm7218 spendete 10 euro ma viene su un bel alimentatore.Basta un solo LM che permette già assorbimenti sino ad 1A dei buoni cap, di piccolo taglio max 1000mf almeno 5 e siete apposto.
Anche il ferro basta piccolissimo da 30-50W.
Un trasformatore dfi quelli che di usano per alimentare i modem vanno alla grande.
Ne ho una scorta enorme, non butto mai via nulla, prima o poi tutto serve, finchè mia moglie non mi caccia di casa Laughing Laughing

Ecco, questi che nominate in questi messaggi.. ho scarse conoscenze tecnice.. in particolare non so a cosa servano i condensatori di bypass.. poi forse nel tuo messaggio che ho quotato ti riferivi alla sezione dei condensatori di filtro per l'alimentazione del pre..
avatar
MrTheCarbon
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.06.11
Numero di messaggi : 1414
Impianto : Impianto Principale:
DAC-PRE: Matrix Mini I Pro
AMPLI: Monoblock ICEpower 500a
DIFFUSORI: autocostruite in stile ZU Essence


Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  Niko il Mer 18 Apr 2012 - 19:41

Gigi Giussani ha terminato i 2SC1222 che famo?
Inoltre nello schema che hai postato la R da 100k non va direttamente al condensatore da 10uF in uscita senza passare per il ramo positivo?
Grazie
avatar
Niko
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 22.08.10
Numero di messaggi : 226
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Analista di laboratorio
Impianto : Amplificatore Lepai 550 + Casse HiVi B3N

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [prima parte]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 40 Precedente  1, 2, 3, 4 ... 21 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum