T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
49% / 21
No, era meglio quello vecchio
51% / 22
Ultimi argomenti
Costruzione del kit di Chiomenti Lo scherzoOggi alle 8:34dinamanuProgetto gainclone lm3886Oggi alle 8:32dinamanuChromecast audio Oggi alle 8:32sportyerrePOPU VENUS Oggi alle 8:31gigettoHo dato una svecchiata al layout del forumOggi alle 8:30gigettoAbbinamento Denon 4308Oggi alle 7:53Luchigno8Cambio diffussori da scaffale max 500euroOggi alle 0:15Luca MarchettiALIENTEK D8Oggi alle 0:06fritznetScheda audio senza preteseIeri alle 23:09Marco RavichLettore bd per cd e networkIeri alle 22:10Luca Marchettisigla transistorIeri alle 20:58sportyerreCambio Amplificatore Ieri alle 20:35giucam61[AN] Van Den Hul D-102 MKIII HybridIeri alle 20:17Masterixrichiesta tipo pre amplificatoreIeri alle 19:39Silver BlackDiffusori Elac.Ieri alle 15:48Lele67Casse KEF LS-50 rovinate?Ieri alle 14:24Lele67AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finaleIeri alle 13:47giucam61INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...Ieri alle 11:15giucam61Le mie aj174 in fase fase di lavorazione...Ieri alle 9:15Snap...and Kirishima for all!Sab 25 Mar 2017 - 22:20giucam61Smsl ad18Sab 25 Mar 2017 - 21:45giucam61Posso usare un ta 2024 Sab 25 Mar 2017 - 21:30p.cristalliniConsiglio subwoofer Sab 25 Mar 2017 - 17:56thechainHelp collegamenti......scusate l'ignoranzaSab 25 Mar 2017 - 11:05SnapLa grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSLSab 25 Mar 2017 - 9:24scontinposizionamento reflexVen 24 Mar 2017 - 20:13Luca MarchettiGriglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca MarchettiSostituzione condensatori uscita vecchio Pioneer PD-101Ven 24 Mar 2017 - 19:57IJGKit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04neroneAutocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
I postatori più attivi della settimana
3 Messaggi - 20%
3 Messaggi - 20%
2 Messaggi - 13%
1 Messaggio - 7%
1 Messaggio - 7%
1 Messaggio - 7%
1 Messaggio - 7%
1 Messaggio - 7%
1 Messaggio - 7%
1 Messaggio - 7%
I postatori più attivi del mese
283 Messaggi - 22%
244 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
81 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15435)
15435 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 54 utenti in linea :: 8 Registrati, 0 Nascosti e 46 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

antbom, arthur barras, collazzoni, enrico massa, ginogino65, kalium, Marco Ravich, sportyerre

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: il cMoy di aris

il Mer 22 Apr 2009 - 18:41
Di quegli opamp puoi usare anche l' OPA2111 nel tuo cmoy, ma solo con le due pile da 9V in serie.
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Re: il cMoy di aris

il Mer 22 Apr 2009 - 18:57
@Mulo ha scritto:Di quegli opamp puoi usare anche l' OPA2111 nel tuo cmoy, ma solo con le due pile da 9V in serie.
Ho preferito saldare direttamente l'operazionale sulla PCB in quanto gli "zoccoletti" inducono invevitabilmente alcune correnti parassite Smile Al prossimo lavoro non manchero' di seguire il tuo consiglio. Grazie
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 12:56
Stamattina mi sono arrivati i sample di casa BB la tentazione di ascoltare i vari operazionali freschi freschi di fabbrica e' stata molto forte ho cosi' deciso di provarli su una PCB DEMO da me costruita munita di apposito socket 8 pin per un veloce scambio di integrati. La PCB si basa sul cmoy originale privo del rail splitter e permette la veloce commutazione per l'alimentazione a 9V e 18 V.
La prima bustina che ho aperto conteneva l'OPA2111:
Con l'alimentazione a 9V faticava moltissimo, le voci ed i cori sono apparsi subito molto snaturati, anche commutando la tensione a 18V le cose non sono cambiate di molto anche se apprezzavo un lieve ma assolutamente non sufficiente maggiore qualita' sonora. VOTO 5
La seconda bustina conteneva il TLE2072:
Il suono e' glaciale, freddo, le frequenze basse appaiono piatte, gli acuti poco brillanti, non mi ha entusiasmato. Anche commutando la tensione a 18V, a parte il miglioramento generale di tutto lo spettro audio, il suono rimaneva comunque piatto e gelido. VOTO 6
La terza bustina conteneva il TLE2082:
Finalmente un suono decente, i bassi robusti, le frequenze medie ben presenti ma non fastidiose, gli alti brillanti e frizzantini, leggermente colorato con effetto tipo loudness con la commutazione a 18V la scena sonora ha preso maggiore presenza, anche durante i passaggi piu' difficili, l'operazionale non ha dato cenni di cedimento. VOTO 8.
La quarta bustina conteneva il TLE2062:
La prima impressione commutando da 9V a 18V assolutamente nessuna differenza, suono pulitissimo, caldo arioso, semplicemente fantastico, bassi potenti ma non smembrati, le frequenze media assumono una naturalezza impressionante mai fastidiose, anzi assolutamente piacevoli, gli alti presenti, vivi, ho avuto l'impressione di un suono veramente all'altezza della situazione. VOTO 10.
Ho montato per un attimo gli OPA2132 e 2134 che avevo gia' come scorta, per capacitarmi di quello che stavo ascoltando, entrambi subiscono l'effetto della commutazione 9V 18V, l'OPA2132 e' sicuramente piu' performante del OPA2134, quest'ultimo rimane un gradino sopra del TLE2072, l'OPA2132 appare ottimo ma risente molto della commutazione 9V-18V ma la qualita' audio e' sicuramente migliore rispetto al 2134.
Le mie concluisoni senza ombra di dubbio mettono al primo posto del podio il TLE2062. Versatile dal punto di vista dell'alimentazione, non risente del cambio tensione, bello, presente vivace, piacevole.
Al secondo posto come qualita' sonora si piazza l'OPA2132, anche se suscettibile e pure di molto col cambio tensione dove a 18V rimane ai massimi livelli. VOTO 9.
Al terzo posto piazzerei sicuramente l'OPA2134 e TLE2082 il primo suscettibile al cambio tensione, il scondo decisamente piu' stabile e performante. a 18V rendono bene entrambi. Mi rimane molto difficile fare un paragone sulle qualita' audio dei due integrati, sembrano simili, ma non uguali, mi piacciono entrambi.
K8
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 18.07.08
Numero di messaggi : 1194
Località :
Impianto :

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 13:37
Grazie Aris!! Ottima review...... study .
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 14:12
Ben fatto (e scritto) !


Concordo sul TLE2072. A me piace perchè i medi sono morbidi, ma concordo che è freddino. Concordo anche che il TLE2082 è più caldo, solo lo ricordo anche un po' più ruvido. Ricordo anche che al TLE2082 avevo preferito il più raffinato AD8620...


Condivido anche le tue osservazioni sulle diverse prestazioni dei vari opamp a 9 e 18V. Per 9V secondo me il TLE2082 è la scelta migliore con l' AD8620 (fra quelli a FET, almeno).


Comunque a tutti questi preferisco l' LT1364 e l' AD845K ; e l' AD8397, che ha più punch e calore dell' AD8620 che in compenso è un pelo più raffinato...
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 14:36
@Mulo ha scritto:Ben fatto (e scritto) !


Concordo sul TLE2072. A me piace perchè i medi sono morbidi, ma concordo che è freddino. Concordo anche che il TLE2082 è più caldo, solo lo ricordo anche un po' più ruvido. Ricordo anche che al TLE2082 avevo preferito il più raffinato AD8620...


Condivido anche le tue osservazioni sulle diverse prestazioni dei vari opamp a 9 e 18V. Per 9V secondo me il TLE2082 è la scelta migliore con l' AD8620 (fra quelli a FET, almeno).


Comunque a tutti questi preferisco l' LT1364 e l' AD845K ; e l' AD8397, che ha più punch e calore dell' AD8620 che in compenso è un pelo più raffinato...

il TLE2082 ha un bel suono leggermente pompato Loudness la sensazione e' appena percettibile rispetto agli altri integrati, con alimentazione a 9V riesce bene a mascherare la mancanza di energia velandosi leggermente, a 18V suona molto bene.
Il TLE2062 e' impressionante, rimane sorprendentemente impassibile al cambio tensione, per questo lo preferisco. L'OPA2132, mio punto di rifermento di ascolto in cuffia, regala una qualita' musicale un po "distinta" , "raffinata", e' un operazionale che "se la tira" un oprazionale con lo "smoking" da il meglio di se a 18V. Il TLE2062 e' un camaleonte, riproduce benissimo qualsiasi genere musicale, instancabile, un tuttofare, blues, jazz, rock, pop, dategli in pasto qualsiasi cosa, e lui sapra' come districarsi facilmente, senza impaccio, nel regalarvi quelle emozioni che solo un ascolto in cuffia puo' regalare.
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 14:39
Certo che sei proprio bravo a descrivere le cose... Non come me Embarassed


Adesso mi guardo il datasheet del TLE2062... grazie per l'indicazione.



L' AD8620 è molto raffinato, devi provarlo. Io proverò l' OPA2132 se riesco a procurarmelo (li avevo ma...).
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 14:52
Ecco perchè va così bene: High Output Drive, Specified into 100-Ohm
Loads


Inoltre, gli operazionali "lenti" vanno generalmente meglio come driver per cuffie, perchè soffrono meno i carichi capacitivi. In questo caso 1.8 MHz e 3.4 V/uS fanno comodo, anzichè no.

Colpisce, del TLE2062, la bassissima "idle current" di 280 uA per canale.


Sperimenterò molto presto... Grazie ancora. Clap
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 16:33
Eccomi di nuovo a chiedere i preziosi consigli degli amici esperti.
Il mio intento era quello di realizzare qualcosa con i "controcojones" utilizzando componenti di massima qualita'. Poiche' un progettino buono si disegna dalla testa ai piedi come farebbe un sarto per i propri vestiti, iniziamo dalla parte dell'alimentazione.
Ho dato uno sguardo in giro sulla rete per come viene ridimensionato il TLE2426, (nel mio caso TLE2426CLPR con case TO92), su alcuni documenti ho trovato l'ipotesi "A", su altri schemi ho trovato l'ipotesi "B", io ho pensato di fare un mix tra le due ipotesi, proponendo la versione "C".
Sono accette critiche, proposte e suggerimenti su come ridimensionare la parte dell'alimentazione.
Grazie.

avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 16:46
La C è la cosa migliore, ed è anche quello che c'è nel migliore dei miei 2 CMOY (3x Panasonic FM 330uF 25V).

La B è la seconda migliore, mentre la A è da evitare, anche se mi si è detto che con la A l'assorbimento misurato di corrente dalle batterie tende ad essere minore (perchè di fronte all'assorbimento asimmetrico dell'opamp dal ramo positivo e negativo, il TLE deve continuamente caricare/scaricare i due condensatori, per mantenere la sua uscita esattamente ad 1/2 della tensione al suo ingresso), il che quando la durata delle batterie è un aspetto primario può prevalere sugli svantaggi (con la A i bassi sono meno corposi e che l'amp. distorce più facilmente)
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 17:05
Ok vada per l'ipotesi "D" ho aggiunto un altro paio di condensatori da 100nF poliestere che in fase di sbroglio saranno vicini ai piedini di alimentazione dell'integrato per la gioia di MULO Cool



che te ne pare?
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 18:33
Laughing Oki
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 18:42
guarda che ho fatto gia lo sbroglio con il rail splitter Smile e' solo da sviluppare la PCB Smile
ma andiamo con ordine.....
una volta che abbiamo idealmente ridimensionato la parte dell'alimentazione, che consiglio a 18V tramite 2 pile in serie da 9V in modo da poterci divertire e provare gli altri integrati senza accusare la "nasalità" del suono dovuto a tensioni troppo basse, ci conviene studiare in che modo far lavorare l'integrato, da come la vedo io, credo che la migliore soluzione sia quella ad ingresso non invertente, in modo tale da non avere sull'uscita un segnale sfasato di 180°.
OK?
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 20:45
Una volta stabilita la modalita' di funzionamento dell'integrato, andiamo a ridimensionare i componenti che determinano l'impedenza di ingresso in questo caso R1; tra la sorgente e l'amplificatore conviene sempre mettere un condensatore che insieme alla R1 forma un filtro passa alto.
Ammesso che scegliamo il valore di R1=100K e C1=220nF il nosto IC amplifichera' tutte le frequenze a partire da circa 7 Hz in su.

avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 20:54
per esperienza diretta, e' meglio attenuare il segnale proveniente dalla sorgente quindi conviene aggiugere una ulteriore resistenza, il valore puo' essere compreso tra i 100K ed i 470K, nel nostro caso scegliamo per R2 un valore di 220K.

avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 21:34
Sono in attesa di OPA2132 (che finora ho usato solo come stadio di guadagno, ma per questo preferisco l' OPA2107), TLE2062, e TLE2142.

Del terzo ho sentito dire bene come opamp per CMOY. Anche le specifiche sono buone.
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 22:11
veniamo alla parte piu' complicata del ciruito: il guadagno.
Per stabilire di quante volte il nostro amplificatore dovra' amplificare il nostro segnale proveniente dall'ingresso, dobbiamo prendere in considerazione alcuni fattori. Innanzitutto dobbiamo conoscere l'ampiezza del segnale in ingresso. Ammesso che il nostro amplificatore sara' accoppiato ad un lettore CD, nella maggior parte dei casi, queste sorgenti hanno un segnale in uscita di 2V p/p.
Un altro parametro che ci interessa per calcolare il guadagno massimo senza avere alcuna distorsione, e' quello di conoscere la tensione di alimentazione. Nel nostro caso abbiamo deciso di alimentarlo a 18V.
Senza stare ad annoiarvi con complesse formule, vi dico subito che il nostro amplificatore sulla sua uscita sara' presente un segnale avente ampiezza di 7,65V p/p. (salvo tolleranze dei componenti).



il nostro amplificatore quindi amplifichera' tutte le frequenze superiori a 7Hz, ma dobbiamo fare in modo che non amplifichi le inutili frequenze ultrasoniche, per fare cio' basta aggiungere un condensatore in parallelo ad R4, nel nostro caso sara' C2.
Poiche' il guadagno stabilito dipende dalle R4 e R5, dopo aver fatto i dovuti calcoli, la resistenza R4 avra' un valore di 220K e la R5 33K. il Condensatore C2 avra' un valore di 22pF.
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Re: il cMoy di aris

il Ven 24 Apr 2009 - 22:28
siamo giunti al termine. Una volta impostati tutti i valori necessari, dobbiamo procedere a trasferire il nostro lavoro su una PCB. Io l'ho fatto oggi, insieme a voi, il lavoro finale avra' un aspetto simile a questo:



Grazie a tutti per l'attenzione Smile
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: il cMoy di aris

il Sab 25 Apr 2009 - 9:01
E' bello da vedere, però i 2 condensatori dopo il TLE sono un po' troppo lontani dall'opamp. Quelli li potresti mettere dall'altro lato della PCB, più vicino possibile all'opamp. Specialmente in un cmoy che deve pilotare carichi "difficili": la resistenza ed induttanza delle piste non fa mai bene. Inoltre io userei degli elettrolitici a basso ESR, anzichè quegli Elna generici. E' particolarmente importante, in un CMOY, proprio perchè l'alimentazione è ridotta al minimo (TLE2426 + condensatori).
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Re: il cMoy di aris

il Sab 25 Apr 2009 - 12:19
eccoti accontentato, il condensatore nell'angolo in basso dell'IC sta vicino al piedino negativo, l'altro condensatore e' posto in alto, vicino l'integrato. Meglio di cosi....
i 2 Cond hanno passo 2,5 mm, gli altri 2 Cond di ingresso hanno passo 5 mm.

avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: il cMoy di aris

il Sab 25 Apr 2009 - 18:11
@aris69 ha scritto:eccoti accontentato, il condensatore nell'angolo in basso dell'IC sta vicino al piedino negativo, l'altro condensatore e' posto in alto, vicino l'integrato. Meglio di cosi....
i 2 Cond hanno passo 2,5 mm, gli altri 2 Cond di ingresso hanno passo 5 mm.

Ehm, scusami, non sono stato chiaro, io intendevo gli elettrolitici...
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Re: il cMoy di aris

il Sab 25 Apr 2009 - 19:12
non c'e' posto per gli elettrolitici vicino all'integrato, sono vicini al TLE2426 credo che vanno bene dove sono, poi rimane un progettino comunque molto stabile, per niente critico, non penso ci siano grandissime differenze. Rimetto i due condensatori dov'erano prima Smile
avatar
[wolf]
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 04.05.09
Numero di messaggi : 5
Località : Venezia
Impianto : akg k514

Re: il cMoy di aris

il Lun 4 Mag 2009 - 12:11
Ciao a tutti.
Desidero ringraziare Aris per aver aver condiviso il progetto.
A tale riguardo avrei un paio di domande.

Il condensatore del filtro taglia basso in serie al segnale in qualche modo ne influenza il timbro?
Una soluzione tipo questa:


tratta da Headwize
incide eventualmente in maniera minore?

In tal caso, come andrebbero dimensionati i componenti per il tuo progetto?
(perdona, sono tra il newbee ed il dummy...)

Sul tuo schema Rx è il potenziometro del volume suppongo. Di che valore?

Grazie anticipatamente per la disponibilità. Ciao.
avatar
aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Re: il cMoy di aris

il Lun 4 Mag 2009 - 12:41
Ciao Wolf, lo schema che hai postato e' riferito ad un operazionale alimentato a tensione singola e non duale come il classico cmoy.
Nello schema da te postato, il condensatore da 47uF e' quello che determina la minima frequenza che andremo ad amplificare.
Il condensatore da 220pF collegato in parallelo alla res da 4,7K determina la max frequenza che l'amplificatore andra' ad amplificare.
La Rx del mio progetto non e' la resistenza od il potenziometro del volume, che va invece collegato all'ingresso dell'operazionale.
Quella resistenza viene messa per annullare gli eventiali residui di corrente continua che in teoria potrebbero raggiungere le cuffie ed adattarne al meglio l'impedenza, ma solo se la tensione di alimentazione duale viene ottenuta col classico metodo delle due resistenze e dei due condensatori per ricavarci la massa virtuale. In linea di massima, se si utilizza un rail splitter, quella resistenza e' del tutto inutile perche' sara' cura del rail splitter a compensare le piccolissime differenze di tensione ai capi dell'integrato stesso. In parole molto semplici, e' proprio quella minima differenza di corrente che se non stabilizzata al meglio porta' raggiungere l'uscita dell'integrato, danneggiando le nostre cuffie, ma non solo, udiremo un fastidioso fruscio facendo decadere le qualita' audio del progetto.
Ho preferito aggiungere quella resistenza per "scrupolo" ma come dicevo prima, se viene utilizzato un rail splitter, la resistenza RX non serve.
avatar
[wolf]
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 04.05.09
Numero di messaggi : 5
Località : Venezia
Impianto : akg k514

Re: il cMoy di aris

il Lun 4 Mag 2009 - 13:06
Grazie per i chiarimenti esaustivi e tempestivi.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum