T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
POPU VENUS Oggi alle 8:07giucam61
ALIENTEK D8Oggi alle 0:38giucam61
sky in wi fiIeri alle 17:21gigihrt
queIeri alle 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 16
No, era meglio quello vecchio
52% / 17
I postatori più attivi della settimana
71 Messaggi - 24%
63 Messaggi - 22%
45 Messaggi - 15%
18 Messaggi - 6%
18 Messaggi - 6%
17 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 5%
16 Messaggi - 5%
15 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 4%
I postatori più attivi del mese
269 Messaggi - 22%
236 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
135 Messaggi - 11%
106 Messaggi - 9%
78 Messaggi - 6%
75 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
64 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 70 utenti in linea :: 7 Registrati, 1 Nascosto e 62 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

brico, marco57, Mariandrea La Rocca, Masterix, mecoc, pallapippo, sagitter

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:11
@zenit ha scritto:il mio minimalist ha emessoi primi vagiti. ora tocca regolare le tensioni. chi mi spiega come fare e che valori avere?
per prima cosa dicci a quanto lo alimenti
avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:17
@hell67 ha scritto:
@zenit ha scritto:il mio minimalist ha emessoi primi vagiti. ora tocca regolare le tensioni. chi mi spiega come fare e che valori avere?
per prima cosa dicci a quanto lo alimenti
dal ponte diodi esce 26 V
avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:20
Gigi mi ha spiegato che "Per le regolazioni:
bisogna misurare la metà della tensione di alimentazione detta V/2 misurando la tensione tra il collettore del BU508 ed il negativo
per trovare l'esatta v/2 dare alimentazione, con le schedine collegate alla sorgente ma in pausa, e diffusori collegati e regolare con il trimmer, qui non c'è problema di tottura di nulla.
Dopo alcuni minuti a transistor ben caldi se la V/2 si è leggermente spostata mettere la sorgente in pausa e regolare nuovamente.
Riprovare nuovamente dopo circa 30 minuti di funzionamento a volumi sostenuti".
in assenzan di segnale ho 4V con il trimmer a metà
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:21
@zenit ha scritto:
@hell67 ha scritto:per prima cosa dicci a quanto lo alimenti
dal ponte diodi esce 26 V
e dopo il ponte che c'è'?.
avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:24
[quote="hell67 e dopo il ponte che c'è'?.[/quote]
il minimalist.
agendo sul trimmer siamo arrivati a 13,5 V di V/2 ègiusta?
gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:25
@zenit ha scritto:Gigi mi ha spiegato che "Per le regolazioni:
bisogna misurare la metà della tensione di alimentazione detta V/2 misurando la tensione tra il collettore del BU508 ed il negativo
per trovare l'esatta v/2 dare alimentazione, con le schedine collegate alla sorgente ma in pausa, e diffusori collegati e regolare con il trimmer, qui non c'è problema di tottura di nulla.
Dopo alcuni minuti a transistor ben caldi se la V/2 si è leggermente spostata mettere la sorgente in pausa e regolare nuovamente.
Riprovare nuovamente dopo circa 30 minuti di funzionamento a volumi sostenuti".
in assenzan di segnale ho 4V con il trimmer a metà
Nel disegno/schema la linea rossa sono il puntale del tester positivo e la linea nera il puntale del tester negativo.
IL TESTER DEVE ESSERE COMMUTATO SU CORRENTE CONTINUA
NON TENERE CONTO DELLE SIGLE DEI TRANSISTOR


Ultima modifica di gigi6c il Ven 13 Apr 2012 - 18:26, modificato 1 volta
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:25
ragazzi, ho fatto anche una prova con la lampadina da 60w 220v
Sul ponte misuro 45v, con il trimmer al minimo in uscita dallo stabilizzatore ho 1,3 v e al massimo 43,1v e lampadina accesa.
vi prego, aiutatemi
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:27
@zenit ha scritto:Gigi mi ha spiegato che "Per le regolazioni:
bisogna misurare la metà della tensione di alimentazione detta V/2 misurando la tensione tra il collettore del BU508 ed il negativo
per trovare l'esatta v/2 dare alimentazione, con le schedine collegate alla sorgente ma in pausa, e diffusori collegati e regolare con il trimmer, qui non c'è problema di tottura di nulla.
Dopo alcuni minuti a transistor ben caldi se la V/2 si è leggermente spostata mettere la sorgente in pausa e regolare nuovamente.
Riprovare nuovamente dopo circa 30 minuti di funzionamento a volumi sostenuti".
in assenzan di segnale ho 4V con il trimmer a metà
per regolare la v/2 è semplice .metti il puntale negativo del tester sul negativo di alimentazione e con il positivo vai sul positivo del condensatore da 4700(quello in uscita casse)regoli il trimmer fino a leggere giusta la meta tensione di quella che alimenta il minimalist.poi come ti ha detto gigi la ricontrolli a tr caldi Smile
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:29
@zenit ha scritto:[quote="hell67 e dopo il ponte che c'è'?.
il minimalist.
agendo sul trimmer siamo arrivati a 13,5 V di V/2 ègiusta?[/quote]se lo alimenti a 26 devi andare a 13 Smile
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:30
@gigi6c ha scritto:
@zenit ha scritto:Gigi mi ha spiegato che "Per le regolazioni:
bisogna misurare la metà della tensione di alimentazione detta V/2 misurando la tensione tra il collettore del BU508 ed il negativo
per trovare l'esatta v/2 dare alimentazione, con le schedine collegate alla sorgente ma in pausa, e diffusori collegati e regolare con il trimmer, qui non c'è problema di tottura di nulla.
Dopo alcuni minuti a transistor ben caldi se la V/2 si è leggermente spostata mettere la sorgente in pausa e regolare nuovamente.
Riprovare nuovamente dopo circa 30 minuti di funzionamento a volumi sostenuti".
in assenzan di segnale ho 4V con il trimmer a metà
Nel disegno/schema la linea rossa sono il puntale del tester positivo e la linea nera il puntale del tester negativo.
IL TESTER DEVE ESSERE COMMUTATO SU CORRENTE CONTINUA
NON TENERE CONTO DELLE SIGLE DEI TRANSISTOR
ottimo gigi. Ok
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:34
cuci questo stab stai usando la vista è ''da dietro'' come scrivono:


http://electroschematics.com/wp-content/uploads/2010/04/LM338-PINS.png

se è cosi dal case prelevi l'uscita a dx hai l'ingresso e a sx aggiusti la regolazione,guarda che sia tutto bel isolato se il case tocca qlc altro sono atzzi

Qualcuno puo' guardare questo schema con il collegamento pot e quello che stiamo usando cioè lo shunt sul pin centrale è lo stesso??



Ultima modifica di valvolas il Ven 13 Apr 2012 - 21:06, modificato 2 volte
avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:40
STAMU SUNANNU!!!! Hoping afro afro
avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:43
mala resistenza da 220 a 5W è incandescente ne prendo una da 10?
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:44
@zenit ha scritto:mala resistenza da 220 a 5W è incandescente ne prendo una da 10?
no non deve scaldare Crazy Suspect
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:45
Cuci.....misura la resistenza del filamento di quella lampadina....quanto è? 60Ω? 70Ω? che corrente pensi la attraversi a 40V (perchè ovviamente di misurarla ti sei guardato bene.....) 700mA? Siamo lontano da 1,5 A che cerchi di tirar fuori. Devi usare lampade da 12 o 24V. E se il regolatore funziona....e per funzionare intendo tirar fuori un paio d'ampere a 24Vsenza mettersi a sedere, se quando lo colleghi al minimalist ha un funzionamento anomalo allora è il minimalist ad aver problemi. Un solo alimentatore su un solo ampli deve funzionare. PUNTO. Alle seghe mentali della massa comune, dello 0 da separe eccetera eccetera ci pensi dopo. Il minimalist è supercollaudato, quell'alimentatore con il 338K pure.....la variabile rimani tu. Twisted Evil

Giovanni
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:52
@valvolas ha scritto:cuci questo stab stai usando la vista è ''da dietro'' come scrivono:


http://electroschematics.com/wp-content/uploads/2010/04/LM338-PINS.png

se è cosi dal case prelevi l'uscita a dx hai l'ingresso e a sx aggiusti la regolazione,guarda che sia tutto bel isolato se il case tocca qlc altro sono atzzi

Qualcuno puo' guardare questo schema con il collegamento pot e quello che stiamo usando cioè lo shunt sul comune è lo stesso??

il circuito è uguale mancano dei condensatori ma la storia è quella .chiaramente con alcuni valori diversi
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 18:54
valvolas non vedo la parte terminale del circuito che hai postato(l'uscita)
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 19:01
devi salvarla per vederla cmq a me pare che siano diversi gli shunt tra il centrale del pot noi andiamo verso l'aggiustamento e questo va verso l'altro piedino e a gnd...,ma magari sono cotto io dalla giornata (schema a prescindere dai valori dei componenti)
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 19:07
@valvolas ha scritto:devi salvarla per vederla cmq a me pare che siano diversi gli shunt tra il centrale del pot noi andiamo verso l'aggiustamento e questo va verso l'altro piedino e a gnd...,ma magari sono cotto io dalla giornata (schema a prescindere dai valori dei componenti)
ma in qualsiasi caso lo schema è stracollaudato.sono secoli che gira Very Happy
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 19:13
E' la stessa cosa...cambia solo il verso di rotazione del trimmer per aumentare o diminuire il valore di Vout. In questo schema il "cursore " è unito alla resistenza dal lato massa....nell'altro a quello sul terminale ADJ. La resistenza vista tra ADJ e massa sarà sempre quella misurata tra i teminali estremi del pot a prescindere da quale sia quello collegato al cursore. Il potenziometro in quella configurazione non è uno shunt....ma solo una resistenza di valore variabile.


avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 19:16
Shocked Sad Sad
ragazzi o c'è qualcosache non va o, a mio parere non vale neanche la pena di montare l'altro canale.
volume bassissimo
gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 19:22
@zenit ha scritto: Shocked Sad Sad
ragazzi o c'è qualcosache non va o, a mio parere non vale neanche la pena di montare l'altro canale.
volume bassissimo
Tr pilota ?=
Resistenza in ingresso?=
avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 19:25
@gigi6c ha scritto:
@zenit ha scritto: Shocked Sad Sad
ragazzi o c'è qualcosache non va o, a mio parere non vale neanche la pena di montare l'altro canale.
volume bassissimo
Tr pilota ?=
Resistenza in ingresso?=
tip 142
eliminato trimmer da 10 k dopo 10 min di ascolto
avatar
zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 19:29
Comunque, fermo restando che possa aver combinato qualche cappellata, ritengo che i 5 W del MITICALIST non si sposino bene con i 87 dB delle mie casse.
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Ven 13 Apr 2012 - 19:30
@Giobax ha scritto:E' la stessa cosa...cambia solo il verso di rotazione del trimmer per aumentare o diminuire il valore di Vout. In questo schema il "cursore " è unito alla resistenza dal lato massa....nell'altro a quello sul terminale ADJ. La resistenza vista tra ADJ e massa sarà sempre quella misurata tra i teminali estremi del pot a prescindere da quale sia quello collegato al cursore. Il potenziometro in quella configurazione non è uno shunt....ma solo una resistenza di valore variabile.



shunt intendevo collegamento/ ponticello fatto sul pot il ns centrale è verso piedino che va in adj TUTTI gli atri vanno verso quello gnd,in teoria non ci dovrebbero essere differenze a parte la rotazione per la r variabile ma abbiamo fatto 30 facciamo 31...Io nn ho piu altre idee
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum