T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 15:01 Da nerone

» Consiglio Produttore Cavi
Oggi alle 14:57 Da giucam61

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Oggi alle 14:44 Da Jei

» mi manca solo il giradischi :(
Oggi alle 14:40 Da fabio.n

» Domani è Black Friday.....
Oggi alle 14:03 Da uncletoma

» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 13:46 Da kalium

» DIPOLO, perdete ogni speranza o voi che le ascoltate!
Oggi alle 13:34 Da natale55

» Diffusori per ambiente Cambridge Azur 651
Oggi alle 13:26 Da bluemarine.it

» Dac
Oggi alle 12:22 Da giucam61

» Vendo ampli Onkyo A 933 black
Oggi alle 11:01 Da silver surfer

» NuforceDDa 120
Oggi alle 10:37 Da giucam61

» Disaccoppiare diffusori da ripiano libreria
Oggi alle 9:55 Da giucam61

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Ieri alle 21:20 Da dinamanu

» DAC ES9038PRO Aliexpress
Ieri alle 20:46 Da jogas

» Basi in marmo x diffusori
Ieri alle 18:02 Da wolfman

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Ieri alle 17:54 Da gigetto

» normalizzare il volume
Ieri alle 15:06 Da timido

» da diffusori a cuffie
Ieri alle 15:00 Da timido

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 12:48 Da giucam61

» CAIMAN SEG
Ieri alle 12:48 Da gubos

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Ieri alle 10:58 Da Mark F.

» tentazioni.. Yamah r-n602
Ieri alle 10:52 Da nelson1

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Ven 17 Nov 2017 - 20:57 Da giucam61

» Consiglio subwoofer attivo
Ven 17 Nov 2017 - 20:36 Da donluca

» [SS vendo] Pioneer PL 514 + Technics SL 3210
Ven 17 Nov 2017 - 20:20 Da Aunktintaun

» Consiglio Diffusori
Ven 17 Nov 2017 - 18:45 Da Nico_ba02

» Mediaplayer WD TV
Ven 17 Nov 2017 - 15:37 Da rferrinid

» Am Audio A5 850 euro
Ven 17 Nov 2017 - 14:57 Da franz 01

» Pre-phono a valvole o resto come sto?
Ven 17 Nov 2017 - 12:17 Da sportyerre

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Ven 17 Nov 2017 - 12:05 Da ftalien77

Statistiche
Abbiamo 11153 membri registrati
L'ultimo utente registrato è william1971

I nostri membri hanno inviato un totale di 799978 messaggi in 51865 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
ftalien77
 
lello64
 
fabio.n
 
Masterix
 
nerone
 
fritznet
 
Kha-Jinn
 
kalium
 
timido
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9280)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 73 utenti in linea: 7 Registrati, 1 Nascosto e 65 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

enrico massa, giucam61, homesick, luigigi, Masterix, nerone, Tommaso Cantalice

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Box batteria con Voltmetro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Box batteria con Voltmetro

Messaggio  damp73 il Ven 30 Mar 2012 - 13:59

Salve a tutti,
ho necessità di fare un box dentro il quale alloggerò la batteria per la Sure , ma già che devo farla vorrei mettere anche esternamente , ed in vista, un voltmetro che mi indichi appunto quando è il caso di caricarla.
A differenza di tanti non mi va di fare il circuito di ricarica sempre in tensione e sopratutto non mi va l'idea di una batteria in carica in salotto, perché per quanto sicure, preferisco evitare.
Non mi costa molta fatica mettere la batteria fuori a caricare in compenso sto tranquillo.
Fatta questa premessa ho cercato qui nel forum ma non ho trovato molte indicazioni; sul web di circuiti sicuramente ne trovo, ma siccome qui si fanno le cose come si deve vengo a chiedere a voi prima di imbarcarmi.
Avete qualche schema di vostra fiducia?
controindicazioni?
Sto anche seguendo il 3d relativo all'alimentazione di un lettore cd con la batteria 12V per avere la pulizia assoluta dell'alimentazione.
grazie a tutti quelli che vorranno aiutarmi. Wink
avatar
damp73
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.02.10
Numero di messaggi : 90
Occupazione/Hobby : disegnatore/fotografo(staff Photo4u.it )

http://www.photo4u.it/album_personal.php?user_id=29313

Tornare in alto Andare in basso

Re: Box batteria con Voltmetro

Messaggio  emmeci il Ven 30 Mar 2012 - 14:29

http://www.ebay.it/itm/BLU-LCD-VOLTIMETRO-VOLTMETRO-PANNELLO-7-5-20V-79x43mm-/280854801853?pt=Attrezzature_e_strumentazione&hash=item4164402dbd

6,99 spedizione compresa e... passa la paura!
Un chiarimento, la fase di scarica o erogazione da quella di ricarica sono "normalmente" separate, a meno che tu non voglia realizzare una carica a "tampone". Ma per semplicità in genere si usa semplicemente un doppio switch per separare queste due fasi.
Utilizzo da 20 anni questi accumulatori al pb 12V 7-7,2 A, non ho mai avuto nessunissimo problema in carica.
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Box batteria con Voltmetro

Messaggio  damp73 il Ven 30 Mar 2012 - 14:43

grazie della velocità, anche se in realtà sono un nostalgico e mi ero orientato su questo....

http://www.ebay.it/itm/VOLTMETRO-ANALOGICO-PANNELLO-15VDC-60X47-MM-VELLEMAN-/360411715064?pt=Attrezzature_e_strumentazione&hash=item53ea3655f8
Immagino che le fasi siano separate, ma come prassi le ricariche delle batterie vanno fatte in luoghi aerati e non in un mobile in salotto....ricordate poi che c'è sempre una moglie in agguato..... Hehe

Come schema è semplice, lo metto in parallelo ai cavi che escono fuori e vanno al t-amp.Poi deciderò dove mettere l'interruttore.
Grazie, Damiano.
avatar
damp73
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.02.10
Numero di messaggi : 90
Occupazione/Hobby : disegnatore/fotografo(staff Photo4u.it )

http://www.photo4u.it/album_personal.php?user_id=29313

Tornare in alto Andare in basso

Re: Box batteria con Voltmetro

Messaggio  emmeci il Ven 30 Mar 2012 - 14:56

@damp73 ha scritto:grazie della velocità, anche se in realtà sono un nostalgico e mi ero orientato su questo....

http://www.ebay.it/itm/VOLTMETRO-ANALOGICO-PANNELLO-15VDC-60X47-MM-VELLEMAN-/360411715064?pt=Attrezzature_e_strumentazione&hash=item53ea3655f8
Immagino che le fasi siano separate, ma come prassi le ricariche delle batterie vanno fatte in luoghi aerati e non in un mobile in salotto....ricordate poi che c'è sempre una moglie in agguato..... Hehe

Come schema è semplice, lo metto in parallelo ai cavi che escono fuori e vanno al t-amp.Poi deciderò dove mettere l'interruttore.
Grazie, Damiano.

Smile Se ti piace più l'analogico... d'accordo, ma lo vedo piuttosto scomodo in lettura! Se, come ti consiglio, procedi alla fase di ricarica raggiunti i 2,1V ad elemento, ovvero 12,6V totali un po' difficile orientarsi con la lancetta!
Una volta gli accumulatori al piombo erano a vasi aperti ed allora non bastava il locale areato ma ci voleva l'estrattore, poi si è passati ai vasi chiusi e li sempre areazione, ora con le nuove sigillate, ti posso assicurare che in casa... ci sono cose molto più pericolose!
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Box batteria con Voltmetro

Messaggio  damp73 il Ven 30 Mar 2012 - 15:07

concordo con te che in casa ci sono cose più pericolose.
tanto per l'ascolto che riesco a fare con una moglie ed una figlia...
vedrò il da farsi, anche se l'idea del circuito di ricarica in switch automatico era interessante, ma son già pieno di roba dietro il mobile che farei fatica a farci entrare altro.
Per il discorso precisione hai ragione effettivamente per la poca praticità in lettura...
il collegamento va bene come pensavo?

la ricarica la faccio con un mantenitore di carica che uso per la moto, si auto regola .
Damiano
avatar
damp73
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.02.10
Numero di messaggi : 90
Occupazione/Hobby : disegnatore/fotografo(staff Photo4u.it )

http://www.photo4u.it/album_personal.php?user_id=29313

Tornare in alto Andare in basso

Re: Box batteria con Voltmetro

Messaggio  emmeci il Ven 30 Mar 2012 - 15:15

@damp73 ha scritto:concordo con te che in casa ci sono cose più pericolose.
tanto per l'ascolto che riesco a fare con una moglie ed una figlia...
vedrò il da farsi, anche se l'idea del circuito di ricarica in switch automatico era interessante, ma son già pieno di roba dietro il mobile che farei fatica a farci entrare altro.
Per il discorso precisione hai ragione effettivamente per la poca praticità in lettura...
il collegamento va bene come pensavo?

la ricarica la faccio con un mantenitore di carica che uso per la moto, si auto regola .
Damiano

Smile Si perfetto, in parallelo alla batteria come hai detto, ma personalmente farei una "finestrella" nel case che hai scelto e lo metterei "a pannello" come da utilizzo...consigliato! Wink
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Box batteria con Voltmetro

Messaggio  damp73 il Ven 30 Mar 2012 - 15:28

ovviamente esterno ...
quello che mi hai consigliato col display illuminato cascherebbe a fagiolo, potrebbe stare dietro e sempre visibile.
già che ci sono, scendendo la carica della batteria , ci sono implicazioni sulla qualità del suono? oppure finché ce la fa rende al meglio?
Solo il volume d'ascolto influisce sulla durata? o anche la "durezza" o meglio, potenza e poca efficenza delle casse?Ho delle fostex fe103, ma lo sto usando con le wharfedale che hanno un misero 86db.però essendo il suono più corposo per ora le preferisco...
avatar
damp73
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.02.10
Numero di messaggi : 90
Occupazione/Hobby : disegnatore/fotografo(staff Photo4u.it )

http://www.photo4u.it/album_personal.php?user_id=29313

Tornare in alto Andare in basso

Re: Box batteria con Voltmetro

Messaggio  emmeci il Ven 30 Mar 2012 - 15:46

@damp73 ha scritto:ovviamente esterno ...
quello che mi hai consigliato col display illuminato cascherebbe a fagiolo, potrebbe stare dietro e sempre visibile.
già che ci sono, scendendo la carica della batteria , ci sono implicazioni sulla qualità del suono? oppure finché ce la fa rende al meglio?
Solo il volume d'ascolto influisce sulla durata? o anche la "durezza" o meglio, potenza e poca efficenza delle casse?Ho delle fostex fe103, ma lo sto usando con le wharfedale che hanno un misero 86db.però essendo il suono più corposo per ora le preferisco...

Rolling Eyes Aemm... qui le domande sono molto lecite e giuste ma la risposta non è facile!
Scendere sotto una certa tensione è dannoso in prima istanza per la batteria. Questo valore dovrebbe essere ben indicato sul tuo accumulatore, cerca di rispettarlo... gli allunghi la vita!
I TA2024 ed il TA2020 che ho provato, molto semplicemente, se la tensione si abbassa sotto gli 11V, smettono si funzionare, non scatta più il relè di preaccensione (prove fatte con alimentatore da banco).
La batteria a piena carica eroga circa 14V. Questa tensione, per i chip che ho mensionato, non mi ha mai provocato danni. Molti sostengono, ed una certa percezione del fenomeno l'ho avuta anch'io, che a tensioni superiori ai 13V i TA2024 diventino un po' più "duretti", meno musicali, tanto che si utilizza un diodo in serie per abbassare di circa 0,7V la tensione massima.
Sulla durata della carica della batteria influsce l'assorbimento dell'ampli. Essendo i classe T ad "alto" rendimento l'assorbimento aumenta proporzionalmente da un minimo di pochi mA sino a circa 2A con il volume... che imposti!
Con una carica gestisco circa 10-14 ore di ascolto, ma ripeto dipende dall'uso.
Buoni ascolti,
Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Box batteria con Voltmetro

Messaggio  damp73 il Ven 30 Mar 2012 - 15:51

grazie sei stato molto esaustivo.
...work in progress...ne avrò da fare.... Wink
avatar
damp73
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.02.10
Numero di messaggi : 90
Occupazione/Hobby : disegnatore/fotografo(staff Photo4u.it )

http://www.photo4u.it/album_personal.php?user_id=29313

Tornare in alto Andare in basso

Re: Box batteria con Voltmetro

Messaggio  sickshotshow il Mar 10 Apr 2012 - 11:48

@emmeci ha scritto:La batteria a piena carica eroga circa 14V. Questa tensione, per i chip che ho mensionato, non mi ha mai provocato danni. Molti sostengono, ed una certa percezione del fenomeno l'ho avuta anch'io, che a tensioni superiori ai 13V i TA2024 diventino un po' più "duretti", meno musicali, tanto che si utilizza un diodo in serie per abbassare di circa 0,7V la tensione massima.
Scusate, ma sono davvero molto ignorente in queste cose... Embarassed
Sto per passare anch'io alla batteria, potreste postare qualche link di questi diodi così mi faccio un'idea?
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Box batteria con Voltmetro

Messaggio  emmeci il Mar 10 Apr 2012 - 14:24

@sickshotshow ha scritto:
@emmeci ha scritto:La batteria a piena carica eroga circa 14V. Questa tensione, per i chip che ho mensionato, non mi ha mai provocato danni. Molti sostengono, ed una certa percezione del fenomeno l'ho avuta anch'io, che a tensioni superiori ai 13V i TA2024 diventino un po' più "duretti", meno musicali, tanto che si utilizza un diodo in serie per abbassare di circa 0,7V la tensione massima.
Scusate, ma sono davvero molto ignorente in queste cose... Embarassed
Sto per passare anch'io alla batteria, potreste postare qualche link di questi diodi così mi faccio un'idea?

Cool Ho provato a ricercare il topic dove se ne era parlato ma, come al solito, per colpa mia si intende, nulla trovai!
Comunque, personalmente non sono riuscito a "percepire" distintamente il fenomeno, ma questo non toglie che un orecchio "migliore" del mio ... possa!
Un diodo con un amperaggio adeguato, tanto la sua funzione sarebbe solo quella di "mangiarsi" circa 0,7V tipo BY500 (5A) e puoi sperimentare con il tuo orecchio l'effetto. Di fatto, considerando la caduta di tensione apportata dal diodo, sarà necessaria un frequenza un pochino più elevata di ricariche della batteria.
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Box batteria con Voltmetro

Messaggio  sickshotshow il Mar 10 Apr 2012 - 21:50

@emmeci ha scritto:
Cool Ho provato a ricercare il topic dove se ne era parlato ma, come al solito, per colpa mia si intende, nulla trovai!
Comunque, personalmente non sono riuscito a "percepire" distintamente il fenomeno, ma questo non toglie che un orecchio "migliore" del mio ... possa!
Un diodo con un amperaggio adeguato, tanto la sua funzione sarebbe solo quella di "mangiarsi" circa 0,7V tipo BY500 (5A) e puoi sperimentare con il tuo orecchio l'effetto. Di fatto, considerando la caduta di tensione apportata dal diodo, sarà necessaria un frequenza un pochino più elevata di ricariche della batteria.
Ciao Mauro
Grazie Mauro! Smile
Magari inizio senza e se la sento un po' troppo dura proverò uno di questi diodi.

Invece ha senso mettere un fusibile di protezione sul positivo della batteria? Quanti ampere dovrebbe avere?
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B


Tornare in alto Andare in basso

Re: Box batteria con Voltmetro

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum