T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Primo Impianto Hi-Fi
Oggi alle 0:14 Da giucam61

» Technics SU-V2A
Oggi alle 0:09 Da dinamanu

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 23:56 Da dinamanu

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Ieri alle 23:26 Da sh4d3

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 23:13 Da giatz83

» The Oscar Peterson Trio - We Get Requests
Ieri alle 21:29 Da andy65

» [cerco]Lettore CD da usare come meccanica
Ieri alle 20:29 Da rattaman

» [NA] Vendo Wadia 151 Power Dac - 350 euro spedito
Ieri alle 17:57 Da MrTheCarbon

» YAMAHA WX-A50 Qualcuno l'ha sentito?
Ieri alle 17:02 Da Baron Birra

» [Vendo] SuperPro 707 DAC USB 3
Ieri alle 16:49 Da dmnet75

» [MI + sped] Amplificatore per cuffie Yulong A28 classe A bilanciato garanzia perfetto
Ieri alle 15:22 Da vale69

» Consiglio su amplificatore stereo
Ieri alle 15:03 Da zermak

» Gilmour, Live at Pompeii
Ieri alle 14:48 Da sportyerre

» Cyrus 3
Ieri alle 14:40 Da Pinve

» Quale AB là posto del D8 ?
Ieri alle 14:21 Da dinamanu

» JAZZ - È morto Hank Jones
Ieri alle 14:05 Da andy65

» Charlie Haden che mito!
Ieri alle 14:01 Da andy65

» Quali album per iniziare ad ascoltare jazz?
Ieri alle 13:55 Da andy65

» Napoli Centrale
Ieri alle 12:29 Da Ivan

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 12:26 Da pallapippo

» potenza Alientek D8 / FX 802
Ieri alle 7:56 Da stefa

» Ricordando Miles Davis
Lun 18 Set 2017 - 22:23 Da andy65

» Marcus Miller Panther
Lun 18 Set 2017 - 22:20 Da andy65

» Vangelis - Blade runner
Lun 18 Set 2017 - 21:12 Da sportyerre

» Buste viniliche
Lun 18 Set 2017 - 20:40 Da andy65

» Bill Evans arruginito.....
Lun 18 Set 2017 - 20:33 Da andy65

» Abercrombie 39 step
Lun 18 Set 2017 - 20:31 Da andy65

» Eric Clapton :From The Cradle
Lun 18 Set 2017 - 19:02 Da andy65

» Robben Ford "Soul on ten"
Lun 18 Set 2017 - 17:44 Da andy65

» disco RVG
Lun 18 Set 2017 - 17:07 Da dinamanu

Statistiche
Abbiamo 11023 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Celestino Benazzi

I nostri membri hanno inviato un totale di 795027 messaggi in 51556 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
andy65
 
Kha-Jinn
 
Nadir81
 
Baron Birra
 
derbi659
 
zermak
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9180)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 46 utenti in linea: 4 Registrati, 2 Nascosti e 40 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

hernandezhk47, MASSIMILIANO PRIVITERA, potowatax, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


trevi dxc 3520

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  aldrock65 il Gio 30 Ott 2008 - 13:47

maurizio3929 ha scritto:Se hai letto la mia personalissima ed umile recensione, forse capirai il perchè

Ottima recensione, l'avevo letta ma non ricordavo fossi tu l'autore. Embarassed
Infatti la mia indicazione del Tripath come possibile sostituto è venuta a prescindere dalla tua rece, solo perchè, avendolo in abbinamento al trevi, ha reso molto più piacevole l'ascolto. Very Happy
Lucio aveva ragione, il TA2024 è davvero magico Ok
Visto che hai conosciuto il mitico Maurarte, penso non avrai problemi a chiedergli di aiutarti con il led blu del trevi.
avatar
aldrock65
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 09.02.08
Numero di messaggi : 72
Località : Nocera Inferiore (SA)
Impianto : T-amp - Trevi DXC 3520 - Energy TAKE 2

Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  maurizio3929 il Dom 16 Nov 2008 - 13:47

Perchi volesse acquistare i prodotti Trevi e non solo (il 3520 a 37,00 euro),ho scovato questo interessantissimo sito di un rivenditore (nei paraggi di Roma), che oltre ad offrire il ritiro a mano spedisce anche.
http://www.elettronicainofferta.it/dettaglio.php?id=3677

Wink Wink Wink
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Wolfgang il Lun 22 Dic 2008 - 23:38

Mi è arrivato oggi il Trevi e lo trovo effettivamente sorprendente. Come lo collegate all'amplificatore? Usate le uscite Left-Right Dolby Digital 5.1 (quelle in fila verticale a sinistra se si guarda il retro) o quelle Dolby Stereo downmix 2.1 (quelle in fila orizzontale in basso al centro). L'unica cosa che trovo frustrante del lettore, per me che ne faccio un uso esclusivo oer l'audio, è il non avere informazioni sulla traccia... chissa se esiste qualche micro schermo a basso costo colegabile che funga da display.
avatar
Wolfgang
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 415
Località : ...
Occupazione/Hobby : male/bene
Impianto : Ampli: TA2024B Topping mod
Pre: Prefet MKII by Tfan
DAC: Muse TDA 1543 x 4 mod Vincenzo
Sorgente: Oppo DV-980H
Diffusori: Kef Cresta 10 mod
Cavi di segnale: autocostruiti coassiali semibilanciati e sbilanciati
Cavi di potenza: autocostruiti TNT TripleT

Tornare in alto Andare in basso

aiuto x acquisto

Messaggio  sonyza il Gio 8 Gen 2009 - 17:28

Salve a tutti, vi seguo da 1 bel pò e vi faccio i complimenti. Allora vengo al punto. Ho un t-amp con delle a.r. status as 55 con cavi autocostruiti cat5. Volevo cambiare il lettore dvd/cd e mi sono detto perchè nn provare questo della trevi? Il problema è che è introvabile. Ho provato du diuminaishop, elettronicainofferta, freeshop sanmarinese...ma nulla. E' esauto ovunque. Sapreste indirizzarmi qualche altro posto oppure se cè qualche anima generosa e disponibile ad acquistarmelo e spedirmelo!!? Ringrazio tutti anticipatamente per l'eventuale aiuto. Grazie. Saluti

sonyza
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.01.09
Numero di messaggi : 3
Località : catania
Impianto : t amp

Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Ospite il Gio 8 Gen 2009 - 23:17

Prendi il JVC 322 che non ha nulla di meno, anzi...


http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=1&products_id=455

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  maurizio3929 il Gio 8 Gen 2009 - 23:56

Mulo ha scritto:Prendi il JVC 322 che non ha nulla di meno, anzi...


http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=1&products_id=455

E' probabile che sia un ottimo lettore (per il prezzo sembra interessante), ma l'hai messo a confronto diretto col Trevi? Li hai ascoltati entrambi?
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  nd1967 il Ven 9 Gen 2009 - 0:07

sonyza ha scritto:Volevo cambiare il lettore dvd/cd e mi sono detto perchè nn provare questo della trevi? Il problema è che è introvabile.
E' vero è introvabile... e probabilmente lo sarà sempre di pi' (i lettori DVD continuano a farne nuovi modelli)
Perchè non prendi questo OPPO?
http://www.opposhop.com/it/article/38/oppo_dv_971dt_lettore_dvd_dvb_t
Costa di piu' ma dovrebbe anche suonare meglio del Trevi

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Antonio5 il Ven 9 Gen 2009 - 0:55

maurizio3929 ha scritto:
Mulo ha scritto:Prendi il JVC 322 che non ha nulla di meno, anzi...


http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=1&products_id=455

E' probabile che sia un ottimo lettore (per il prezzo sembra interessante), ma l'hai messo a confronto diretto col Trevi? Li hai ascoltati entrambi?
Se dovessi orientarti verso il JVC ho l'ultimo modello comprato a metà novembre ancora imballato.
Se dovesse interessarti contattami.
Antonio
avatar
Antonio5
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.08
Numero di messaggi : 380
Località : Cab'e Jossu
Impianto : -CdP:CEC TL51-XR -Ampli: KelvinLabs Integrated
-Diffusori: Opera Callas

Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Ospite il Ven 9 Gen 2009 - 9:49

maurizio3929 ha scritto:
Mulo ha scritto:Prendi il JVC 322 che non ha nulla di meno, anzi...


http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=1&products_id=455

E' probabile che sia un ottimo lettore (per il prezzo sembra interessante), ma l'hai messo a confronto diretto col Trevi? Li hai ascoltati entrambi?
Certo che no!

Ma dimmi, cos'ha di "speciale" il Trevi? A quanto ne so, solo una cosa: il CS4360, convertitore 24/192 a 6 canali di Cirrus Logic. Probabilmente con i più economici fra gli opamp JRC come stadio d'uscita, e i più economici elettrolitici sul percorso del segnale.


Anche il JVC ha il convertitore 24/192, e storicamente JVC fa degli ottimi convertitori D/A (io ho avuto un paio di lettori CD JVC, fra cui l' XL-Z552 con convertitori "PEM-DD" e interfaccia "K2") nonchè delle ottime meccaniche proprietarie.


Io dei 2 comprerei il JVC...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  sonyza il Ven 9 Gen 2009 - 11:18

effettivamente ho letto la recenzione su playstereo e sembra 1 ottimo prodotto. Vediamo 1 pò, continuo a fare 1 pò di ricerche in rete. In un sito quellicheilpc ho trovato una lista di cd che montano il processore mediatek 1389 che è il responsabile della pulizia del suono di questi lettori, vedrò se il jvc cos'ha dentro.

sonyza
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 08.01.09
Numero di messaggi : 3
Località : catania
Impianto : t amp

Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Ospite il Ven 9 Gen 2009 - 11:35

Penso che il convertitore D/A sia proprietario. JVC è specializzata nei convertitori delta/sigma come tutti quelli attuali, quindi sarà buono. Very Happy


Inoltre è probabile che questo DVD abbia dentro gli NE5532, ottimi operazionali "mass market". Il mio lettore XL-Z552 li aveva.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Flightangel il Ven 9 Gen 2009 - 14:06

Mulo ha scritto:Penso che il convertitore D/A sia proprietario. JVC è specializzata .............................

Bella questa! Adesso VICTOR progetta anche DAC delta-sigma !!!!

I lettori JVC hanno usato solo DAC di National,Sanyo, Yamaha o Burr-Brown.

Più sto più ne sento cazzate da questa parte.
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2352
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Ospite il Ven 9 Gen 2009 - 15:55

Flightangel ha scritto:
Mulo ha scritto:Penso che il convertitore D/A sia proprietario. JVC è specializzata .............................

Bella questa! Adesso VICTOR progetta anche DAC delta-sigma !!!!

I lettori JVC hanno usato solo DAC di National,Sanyo, Yamaha o Burr-Brown.

Più sto più ne sento cazzate da questa parte.

Bella questa...


Ho avuto 2 lettori CD JVC nel tempo, e TUTTI E DUE avevano chip convertitori D/A marchiati JVC, e specificati come "PEM-DD" (pulse edge modulation etc.).

Inoltre uno aveva un chip sempre JVC marchiato "K2", che dev'essere un qualche tipo di filtro digitale.


Basta cazzate Kiss


Ultima modifica di Mulo il Ven 9 Gen 2009 - 16:04, modificato 2 volte

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Ospite il Ven 9 Gen 2009 - 15:59

Magari con il nome di JVC glie li hai fatti tu. Hehe

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  pincellone il Ven 9 Gen 2009 - 16:50

Mulo ha scritto:
Flightangel ha scritto:
Mulo ha scritto:Penso che il convertitore D/A sia proprietario. JVC è specializzata .............................

Bella questa! Adesso VICTOR progetta anche DAC delta-sigma !!!!

I lettori JVC hanno usato solo DAC di National,Sanyo, Yamaha o Burr-Brown.

Più sto più ne sento cazzate da questa parte.

Bella questa...


Ho avuto 2 lettori CD JVC nel tempo, e TUTTI E DUE avevano chip convertitori D/A marchiati JVC, e specificati come "PEM-DD" (pulse edge modulation etc.).

Inoltre uno aveva un chip sempre JVC marchiato "K2", che dev'essere un qualche tipo di filtro digitale.


Basta cazzate Kiss


Potrebbe essere un caso di rebadging? Non sarebbe la prima volta che i produttori si fanno personalizzare gli integrati cambiando semplicemente l'etichetta esterna.
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Flightangel il Ven 9 Gen 2009 - 17:41

Trovami un solo semiconduttore prodotto da JVC. Cerca qui ( www.alldatasheets.com ) se non sai come fare.
Trovami una sola azienda del gruppo Japan Victor/Kenwood che realizzi semiconduttori.
Magari guarda qui:http://www.jvc-victor.co.jp/english/company/profile/group.html#block_top1 Se ti risulta difficile comprendere l'Inglese, aiutati con google. Scream
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2352
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Ospite il Ven 9 Gen 2009 - 20:01

JVC i suoi DAC se li tiene stretti perchè... che ne so.


I datasheet si trovano solo per semiconduttori resi in qualche modo accessibili a tutti, o sbaglio?



Ti assicuro che è come ti ho detto: JVC, qualche anno fa almeno, si faceva (o si faceva fare, chissà, magari su progetto proprietario) i suoi DAC a 1bit con cui equipaggiava i suoi CDP. Esattamente come si faceva e forse si fa le sue meccaniche di lettura (molto belle, nel caso dei lettori che avevo specialmente l' XL-Z552). Non ho mai visto una meccanica JVC in un lettore che non fosse JVC...



Secondo me sei tu che copri con la presunzione la tua disinformazione....

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Ospite il Ven 9 Gen 2009 - 20:07

"pulse edge modulation differential linearity restoration errorless D/A converter" (PEM-DD) c'era scritto sul lato anteriore della base antirisonante in legno del mio XL-Z552 (se ricordo esattamente).


E poi c'è questo circuito proprietario detto "K2 interface", che curiosamente è nominato anche in alcune registrazioni CD prodotte proprio da JVC, come fosse una sorta di HDCD proprietario or something.


Ora Flightangel mi verrà a dire che JVC non ha mai prodotto un CD nella sua storia. Laughing

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  ConteZero il Ven 9 Gen 2009 - 20:08

Probabilmente più che DAC marchiati JVC si trattava di DAC rimarchiati da JVC...

ConteZero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 358
Località : Trapani
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Ospite il Ven 9 Gen 2009 - 20:11

Perchè l'ha detto Flightangel? Wink


Secondo me l'unica cosa evidente è che noi non lo sappiamo...



Io so solo che i lettori CD JVC avevano una loro impronta sonora (diversa da Sony per es.) che mi piaceva molto.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Flightangel il Ven 9 Gen 2009 - 20:48

Che che tu ne dica (senza argomentare peraltro) Japan Victor Corporation utilizza nel modello da te indicato un DAC Burr Brown ed una meccanica lievemente modificata di HITACHI. Il tuo essere "bastian-contrario " su tutto e con tutti ( cd player,amplificatori classe D, diffusori, etc) mi ha proprio rotto i c******ni.
Se ti incontrassimo da qualche parte, proprio per la tua presunzione, verresti emarginato in 5 minuti.
Pensa quello che ti pare e prenditela nel c**o.

Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up Shut up
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2352
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Ospite il Ven 9 Gen 2009 - 23:35

Che simpatia!


Spiacente ma nel XL-Z552 non c'era neanche l'ombra di chip burr brown. Per la meccanica, non l'ho mai vista uguale in nessun lettore CD di altra marca, quindi come minimo era un po' più che leggermente modificata. Very Happy


Parlando di presunzione, scusa ma io le cose che dicevo qui le ho verificate di persona.


Ultima modifica di Mulo il Ven 9 Gen 2009 - 23:45, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Ospite il Ven 9 Gen 2009 - 23:44

P.S. Se volevi farmi passare la voglia di scrivere su questo forum, ci sei perfettamente riuscito. Suicide Hello

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Ospite il Ven 9 Gen 2009 - 23:51

P.P.S. Se si fosse davvero trattato di convertitori BB, allora avrebbero dovuto essere, visto il "package" dei chip & il periodo storico, dei PCM63. Allora com'è che JVC publiccizzava il suo "PEM-DD" (come stampato sui chip in questione) come 1-bit ? Misteri...


Non è che mi Suicide se hai ragione tu eh! Non sono mica un dipendente della Japan Victor Company... Solo che non mi sembra proprio il caso, e non vorrei che tu "insabbiassi" questo fatto solo per orgoglio. Suspect

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  maurizio3929 il Sab 10 Gen 2009 - 0:30

Antonio5 ha scritto:
maurizio3929 ha scritto:
Mulo ha scritto:Prendi il JVC 322 che non ha nulla di meno, anzi...


http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=1&products_id=455

E' probabile che sia un ottimo lettore (per il prezzo sembra interessante), ma l'hai messo a confronto diretto col Trevi? Li hai ascoltati entrambi?
Se dovessi orientarti verso il JVC ho l'ultimo modello comprato a metà novembre ancora imballato.
Se dovesse interessarti contattami.
Antonio
Grazie per la tua offerta Antonio, ma al momento il Trevi si difende discretamente e finchè dura....
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Tornare in alto Andare in basso

Re: trevi dxc 3520

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum