T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818576 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

Condividi

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
Ps. chiarisco una cosa....mo non è che voglio diffusori con le alte e medie "tappate" ma che mi permettano di alzare il volume senza perdere l'udito....

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
@FDario ha scritto:

Secondo i miei gusti non troppo sparati sulle alte.......cosa mi consigliate tra le monitor audio rs6 e le b&w 683?



A parte il fatto che l'ampli audio video devi cambiarlo io direi le Sonus Faber Liuto ....Wink

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
più o meno sul genere c'erano le opera grand mezza.

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
@pallapippo ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:


Laughing scusa ma mi hai fatti ridere sul serio.
Very Happy Sono felice di averti allietato la serata Laughing
@SaNdMaN ha scritto:
Secondo te Klipsch, che produce non so quanti migliaia di diffusori, dovrebbe adibire un magazzino (con tanto di amplificatori e sorgenti) è far suonare contemporaneamente X diffusori per 100 ore? Ma dai!!! Very Happy
Mi rendo perfettamente conto che tale procedura può essere di per sé costosa, e quindi al limite giustificabile economicamente solo su componenti hi-end (di fatto e di costo Wink ) ; vedi:

"I Costruttori più seri o provvedono in fabbrica ad un certo rodaggio prolungato dei propri altoparlanti oppure consigliano nel manuale d'uso di far suonare le casse almeno un certo numero di ore prima di esprimere un qualsiasi giudizio.
Il perchè tale rodaggio non viene effettuato in fabbrica è semplicemente una questione di costi: soprattutto i grossi produttori di diffusori avrebbero dei seri problemi a tenere in funzione per 40-50 o più ore TUTTI i loro prodotti"


(da: http://www.tnt-audio.com/clinica/rodaggio.html )

Penso che però tu concordi sul fatto che se certi componenti suonassero bene fin da subito, probabilmente ne venderebbero anche di più.

Hello


Beh ma dai, non penso che uno acquista una cassa e la vende dopo una settimana... almeno, mi parrebbe molto strano. Chi la acquista per ascolti in hifi penso che sappia che ogni diffusore ha bisogno di un minimo di rodaggio, che per ht non ha neppure bisogno del rodaggio, le sente bene già subito Smile Le K hanno bisogno di davvero molte ore di rodaggio.

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
@FDario ha scritto:
più o meno sul genere c'erano le opera grand mezza.


Le mie! Very Happy

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
il problema è che non so come si comportano le klipsch ad esempio con un nad perchè altrimenti non le cambierei e conserverei i soldi per un buon integrato stereo....

quindi mo do la differenza per prendere altri diffusori e niente integrato (se non in futuro) oppure aspetto un pochino con le klipsch e semmai gli abbino un nad?

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
@FDario ha scritto:
il problema è che non so come si comportano le klipsch ad esempio con un nad perchè altrimenti non le cambierei e conserverei i soldi per un buon integrato stereo....

quindi mo do la differenza per prendere altri diffusori e niente integrato (se non in futuro) oppure aspetto un pochino con le klipsch e semmai gli abbino un nad?


L'impostazione Klipsch sarà sempre quella.
Un poco addolcita sicuramente ma sempre "just as live"

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
@FDario ha scritto:
ho provato già a disporre i diffusori in maniera diversa precisamente sul lato lungo della stanza e molto distanti dalle pareti.

Risultato: Alti ancora più in avidenza e bassi 0.

Invece una prova che ho fatto in precedenza che ha giovato sull'ascolto sono stati i cavi: prima avevo dei proel e li ho sostituiti con dei monstercable xp e le alte si sono frenate (rispetto a prima).



Te lo avevo detto Wink

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
Penso che però tu concordi sul fatto che se certi componenti suonassero bene fin da subito, probabilmente ne venderebbero anche di più.



Certo che condordo. Purtroppo la realtà, a parte qualche rarissimo caso (vedi la citazione di TNT Audio), è ben diversa. Nessun produttore ha un interesse economico nel consegnare al cliente finale dei diffusori rodati.
Se lo facessero tutti ok. Come fosse legge. Entriamo in un negozio per sentire dei diffusori e già sappiamo che sono rodati dalla fabbrica. I vantaggi, in termini di scelta, sarebbero enormi.

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
Sandman come mai ti sei levato le monitoraudio? come sono?

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
@SaNdMaN ha scritto:
Penso che però tu concordi sul fatto che se certi componenti suonassero bene fin da subito, probabilmente ne venderebbero anche di più.



Certo che condordo. Purtroppo la realtà, a parte qualche rarissimo caso (vedi la citazione di TNT Audio), è ben diversa. Nessun produttore ha un interesse economico nel consegnare al cliente finale dei diffusori rodati.
Se lo facessero tutti ok. Come fosse legge. Entriamo in un negozio per sentire dei diffusori e già sappiamo che sono rodati dalla fabbrica. I vantaggi, in termini di scelta, sarebbero enormi.



E anche li comunque se non hanno salette dedicate, ma una sala con 30 diffusori messi li, alcuni dei quali si mangiano le frequenza... non ci si può capire molto. Io a dire il vero in negozio ho solo avuto modo di indivisuare la timbrica.

La via maestra è secondo me provarli a casa, ma capisco che sia più impegnativo.

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
@FDario ha scritto:
Sandman come mai ti sei levato le monitoraudio? come sono?


Ho avuto le MA RX6 e anche per molto tempo.
Per quanto mi riguarda sono tra i migliori diffusori che ho ascoltato (limitatamente alla fascia di prezzo, fino a 1.000 euro).
Molto coerenti, equilibrate e con il rock vanno a braccietto. Anche con altri generi vanno benissimo. Sono diffusori che non prediligono un "genere". Sanno suonare tutto e bene.
Me ne sono privato perchè cercavo più impatto e un basso un pò diverso. Non che le MA non ne abbiano, anzi! Ma sono diffusori che tendono a rivelare molto le medie frequenze (non le alte, eh!). Che per molti potrebbe essere un bene.
I bassi ci sono tutti, ma non sono come quelli delle Klipsch. Sono più morbidi e rotondi.
Diciamo che se un giorno dovessi vendere le Klipsch, riprenderei senza pensarci un attimo le MA RX6...grandissimi diffusori. Sicuramente molto più gestibili delle Klipsch. Sia per dimensioni (sono molto meno profonde) che per posizionamento.

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
@thepescator ha scritto:
@SaNdMaN ha scritto:



Certo che condordo. Purtroppo la realtà, a parte qualche rarissimo caso (vedi la citazione di TNT Audio), è ben diversa. Nessun produttore ha un interesse economico nel consegnare al cliente finale dei diffusori rodati.
Se lo facessero tutti ok. Come fosse legge. Entriamo in un negozio per sentire dei diffusori e già sappiamo che sono rodati dalla fabbrica. I vantaggi, in termini di scelta, sarebbero enormi.



E anche li comunque se non hanno salette dedicate, ma una sala con 30 diffusori messi li, alcuni dei quali si mangiano le frequenza... non ci si può capire molto. Io a dire il vero in negozio ho solo avuto modo di indivisuare la timbrica.

La via maestra è secondo me provarli a casa, ma capisco che sia più impegnativo.


Su quest'ultima affermazione credo che siamo tutti d'accordo. I vantaggi non sarebbero solo per l'acquirente finale, ma anche per i negozianti.
Certo, è normale che il venditore non si sente tranquillo nel dare in prova diffusori fuori dalla sua sede. E' comprensibile. Specialmente se parliamo di diffusori di un certo valore.
Il modo però c'è e l'ho sperimentato personalmente. Lasciare al negoziante un assegno post-datato a copertura dei diffusori.
Esempio: prendo un paio di Monitor Audio in prova a casa. Il cui costo è di 800 euro. Faccio un assegno post-datato a 10/15 giorni. Prendo i diffusori e me li porto a casa. Una volta provati se mi piacciono li tengo, altrimenti torno dal negoziante con le casse e mi restuisce l'assegno.
Ovviamente, ci deve essere un rapporto di fiducia da entrambe le parti affinchè una tale operazione si possa realizzare.

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
@Stentor ha scritto:
@GoP ha scritto:
ma quelle che hai notato sono esattamente le caratteristiche delle tue Klipsch.

Non sarei così categorico...anzi .... messe in condizioni ottimali son ben diverse pur privilegiando sempre un certo tipo di sound ....
Certo con i partner inadatti (non so quale sia la sorgente e un ampli audiovideo non è l'ideale) concordo con te.

Aspetta, io sono stato categorico perché adesso avrebbe la possibilità di cambiare diffusori senza perdere soldi o, al massimo, perdendo pochissimo.
Sicuramente può cercar di ottimizzare il suono, ma il carattere dei diffusori rimane sostanzialmente quello (chi non ama Klipsch lamenta sempre il solito 'problema').
Però, ripeto, prima di tutto dovrebbe fare un tentativo con un integrato stereo (un Nad non credo sia difficile da reperire).

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
@GoP ha scritto:
@Stentor ha scritto:

Non sarei così categorico...anzi .... messe in condizioni ottimali son ben diverse pur privilegiando sempre un certo tipo di sound ....
Certo con i partner inadatti (non so quale sia la sorgente e un ampli audiovideo non è l'ideale) concordo con te.

Aspetta, io sono stato categorico perché adesso avrebbe la possibilità di cambiare diffusori senza perdere soldi o, al massimo, perdendo pochissimo.
Sicuramente può cercar di ottimizzare il suono, ma il carattere dei diffusori rimane sostanzialmente quello (chi non ama Klipsch lamenta sempre il solito 'problema').
Però, ripeto, prima di tutto dovrebbe fare un tentativo con un integrato stereo (un Nad non credo sia difficile da reperire).


Su questo non ci piove: meglio correre ai ripari quando ha la possibilità del cambio Ok

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
@thepescator ha scritto:

L'impostazione Klipsch sarà sempre quella.
Un poco addolcita sicuramente ma sempre "just as live"


Quoto al 100% Ok
Questo è il vero nocciolo della questione... Come ripeto io ho provato di tutto...alla fine le ho vendute. Per il mio orecchio con le ProAc (per ora) vivo felice Laughing

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
con quale amplificatore le pilotavi?

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
Trends audio 10.2 - Yaqin MS 12 b e V-Dac

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
Per precisare: è per questo che dico a tutti quelli che vogliono comprare prima l'amplificatore, che i diffusori solo di un'importanza tale da sovrastare qualunque elettronica.
Il carattere dei diffusori rimane sempre quello. Che ci si metta un ampli da 300 euro o un McIntosh (per fare un esempio).
Le elettroniche e i cavi servono solo ad "affinare" la timbrica" del diffusore, e non a farle suonare "diversamente". Fondamentalmente l'impostazione rimarrà sempre e comunque quella.
Nel caso delle Klipsch (anche se la serie MKII è ben altra cosa rispetto alla prima serie), l'impostazione è: medio/alti avanzati e bassi asciutti e potenti. Non sono raffinatissime, sparano il suono in faccia, si sentono più con il corpo che con le orecchie, sono dei diffusori rivelatori (se gli dai in pasto un brano registrato male so ca@@i tuoi), hanno bisogno di molta aria intorno (e non solo dalla parete di fondo, ma a 360°). Quindi chi le compra dovrebbe sapere pregi e difetti.
Pregi che possono esaltare l'ascolto di chi predilige l'impatto emozionale. Difetti che un ascoltatore esigente potrebbe trovare fastidiosi.
Di sicuro sono diffusori che hanno carattere. Non fanno nulla per nascondersi. Non sono neutre nè vogliono esserlo. E come detto più volte, o si amano o si odiano. A loro i compromessi non piacciono Very Happy

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
@pktgod ha scritto:
@thepescator ha scritto:

L'impostazione Klipsch sarà sempre quella.
Un poco addolcita sicuramente ma sempre "just as live"


Quoto al 100% Ok
Questo è il vero nocciolo della questione... Come ripeto io ho provato di tutto...alla fine le ho vendute. Per il mio orecchio con le ProAc (per ora) vivo felice Laughing

a firenze si dice e' come Mangiare e stare a guardare.
Certo c' e' chi mangia al ristorante di prima categoria o a casa ma l importante e sempre mangiare ... stare a guardare e sempre brutto. Fidati in quella fascia di prezzo puoi trovare oggetti che ti saziano. Vedi mordan-shout o altre marche .... che non vogliono stupire ma si accontentano di riprodurre della buona musica.

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
@SaNdMaN ha scritto:
Per precisare: è per questo che dico a tutti quelli che vogliono comprare prima l'amplificatore, che i diffusori solo di un'importanza tale da sovrastare qualunque elettronica.
Il carattere dei diffusori rimane sempre quello. Che ci si metta un ampli da 300 euro o un McIntosh (per fare un esempio).
Le elettroniche e i cavi servono solo ad "affinare" la timbrica" del diffusore, e non a farle suonare "diversamente". Fondamentalmente l'impostazione rimarrà sempre e comunque quella.
Nel caso delle Klipsch (anche se la serie MKII è ben altra cosa rispetto alla prima serie), l'impostazione è: medio/alti avanzati e bassi asciutti e potenti. Non sono raffinatissime, sparano il suono in faccia, si sentono più con il corpo che con le orecchie, sono dei diffusori rivelatori (se gli dai in pasto un brano registrato male so ca@@i tuoi), hanno bisogno di molta aria intorno (e non solo dalla parete di fondo, ma a 360°). Quindi chi le compra dovrebbe sapere pregi e difetti.
Pregi che possono esaltare l'ascolto di chi predilige l'impatto emozionale. Difetti che un ascoltatore esigente potrebbe trovare fastidiosi.
Di sicuro sono diffusori che hanno carattere. Non fanno nulla per nascondersi. Non sono neutre nè vogliono esserlo. E come detto più volte, o si amano o si odiano. A loro i compromessi non piacciono Very Happy


Descrizione azzeccatissima!!! Complimenti Clap

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
ho fatto una prova.....

ho resuscitato un vecchio sintoamplificatore multicanale della luxman che avevo in casa e l'ho attaccato alle klipsch.

Un altro suono! Certo mo non è che le alte e medie si sono calmate però suona decisamente meglio che con il denon....

....che confusione non ci sto capendo + niente!

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
@FDario ha scritto:
ho fatto una prova.....

ho resuscitato un vecchio sintoamplificatore multicanale della luxman che avevo in casa e l'ho attaccato alle klipsch.

Un altro suono! Certo mo non è che le alte e medie si sono calmate però suona decisamente meglio che con il denon....

....che confusione non ci sto capendo + niente!


Ottimo !!!
Più prove fai, più posozionamenti sperimenti, più correggi l'ambiente, più giochi con l'acustica e meglio è.
Una qualsiasi esperienza diretta col proprio impianto vale più di 100000 consigli.

L'inizio è dura... poi pian piano diventa tutto incredibile fino a che hai voglia di emozionarti.

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
@FDario ha scritto:


....che confusione non ci sto capendo + niente!


A me semra chiaro, a prescindere dalle casse (Klipsch si, Klipsch no), la cosa evidente è che l'acquisto sbagliato è stato il Denon....Un buon due canali e basta ! vendi anche il centrale e i calai posteriori. Semplifichi l'impianto, cresci di qualità e ti semplifichi la vita. Smile

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
NUOVI AGGIORNAMENTI:

Grazie alla gentilezza e disponibilità del mio negoziante ho avuto modo di fare diverse prove nel mio ambiente con amplificatori e cavi diversi.

Le prove effettuate sono state fatte con un amplificatore stereo denon 1510 e nad 355 con cavi van den hul cs122 ma purtroppo niente da fare.

A questo punto credo che è proprio il suono dei diffusori che non va bene per me...

descriptionRe: Klipsch RF-62 II, Scelta errata diffusori?

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum