T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Cavi per questo sistema
Oggi alle 1:16 Da MaxBal

» Chromecast Audio - Vostre opinioni ed esperienze
Oggi alle 0:09 Da GP9

» Vostre esperienze di inversione di polarità
Ieri alle 23:47 Da giucam61

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 23:37 Da uncletoma

» Cavo I2S
Ieri alle 23:37 Da giucam61

» [RM] Pre phono - Cambridge Audio 651P
Ieri alle 22:48 Da diechirico

» [RM] Amplificatore Cambridge Audio Azur 640A V2.0
Ieri alle 22:47 Da diechirico

» Diffusore triste, voglio provare
Ieri alle 22:03 Da nicola.corro

» "Soundbreaking", una serie di documentari che mi entusiasma
Ieri alle 21:34 Da smorelli

» player di rete denon o marantz , ne vale la pena?
Ieri alle 21:13 Da smorelli

» DAC per Raspberry
Ieri alle 20:19 Da gabri65

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 19:17 Da MaurArte

» Audio pessimo su giradischi GBC TDJ-101
Ieri alle 18:12 Da p.cristallini

» Radio Internet
Ieri alle 17:56 Da p.cristallini

» FX 802 vs Bantam Monoblock vs Nad 325BEE
Ieri alle 14:56 Da magistercylindrus

» Mission LX-2
Ieri alle 14:45 Da lello64

» Dubbi su Bluetooth
Ieri alle 12:12 Da clipper

» Consiglio gruppi power metal
Ieri alle 12:00 Da Luca Marchetti

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Ieri alle 11:53 Da ghiglie

» Minidisc & Batteria
Ieri alle 9:36 Da ftalien77

» (TE) Vendo cuffia HiFiMan HE560
Ieri alle 9:13 Da 55dsl

» Vu meter audio
Ieri alle 9:05 Da clipper

» Giradischi project essential II
Ieri alle 8:57 Da Riccardo.Val

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Ieri alle 3:37 Da mastri81

» [PA] Vendo Amplificatore Harman Kardon HK680
Ieri alle 3:26 Da mastri81

» Continuo con il Rasp o lascio perdere?
Mar 17 Ott 2017 - 20:51 Da gabri65

» Sorgente in sostituzione del Raspberry+Hifiberry
Mar 17 Ott 2017 - 20:36 Da gabri65

» Emu 1212m pci ex
Mar 17 Ott 2017 - 17:42 Da franz 01

» Am Audio A5 850 euro
Mar 17 Ott 2017 - 17:41 Da franz 01

» Sony uhp h1
Mar 17 Ott 2017 - 17:11 Da Luca Marchetti

Statistiche
Abbiamo 11085 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Davide_S.

I nostri membri hanno inviato un totale di 797430 messaggi in 51704 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
ftalien77
 
nicola.corro
 
clipper
 
lello64
 
Kha-Jinn
 
gabri65
 
GP9
 
Pinve
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
erduca
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15532)
 
Silver Black (15481)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9196)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 51 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 51 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Soluzione piccolo/economica per musica classica

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  nidirex il Sab 10 Mar 2012 - 13:19

Mission impossible: creare un sistema per riprodurre con il massimo grado di fedeltà possibile la musica classica rientrando nella sbalorditiva cifra di 300,00 Euro!

Oltre la soluzione che prevede cuffie di alta qualità (e con la cifra ci starebbero largamente dentro), vorrei sapere se esiste un modo per riprodurre musica classica con poca spesa. Visto il requisito, tralascerei aspetti come la dimensione della stanza, il posizionamento dei diffusori, e via dicendo... nel senso che potrebbe essere l'ascoltatore ad adattarsi ai diffusori e non il contrario (come invece in realtà avviene). Se questi diffusori dovessero suonare bene in bagno con l'ascoltatore seduto sulla tazza... no problem! Smile L'importante è che non facciano.... c...re Very Happy

Non mi importa se monovia, multivia, open-baffle, di scarsissima sensibilità, con pochi watt sopportabili, e via dicendo.... vorrei solo che riproducessero correttamente il sound stage di un'orchestra sinfonica. Lo so che è il massimo della difficoltà, ma ci proviamo?

Se poi l'alternativa è una buona cuffia almeno mi sarò tolto un grosso dubbio, e comincerò a mettere soldi da parte per un sistema più adatto (ad occhio e croce, questo dovrebbe essere adatto all scopo se solo non costasse due migliaia di Euro).
avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  MODEGAB il Sab 10 Mar 2012 - 13:45

woow... che bello però il link ke hai messo.... davvero super quelle casse.

Ad ogni modo, per ascoltare musica classica io ho letto sul forum che va più che bene questo

http://www.tforumhifi.com/t22946-piccolo-economico-diffusore-full-range

l'idea del labirinto acustico mi piace molto e nel 3D vengono descritte alcune ap poco costose ma ben performanti... insomma..quello che forse può servire a te x ascoltare della buona musica classica in filosofia T Smile

MODEGAB
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 21.12.11
Numero di messaggi : 320
Località : udine
Occupazione/Hobby : operaio presso ENEL DISTRIBUZIONE
Provincia (Città) : innamorato del suono delle Supermosquito
Impianto : amplificatore Pioneer + amplificatore tecnichs + casse infinity

ora il setup è: Lettore cd Sony CDP M21 +mixer bst 2 canali SYMBOL 15 +amplificatore pioneer A-X330+ Supermosquito

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  nidirex il Sab 10 Mar 2012 - 14:02

Più che bene? Per la musica classica? Un altoparlante di Euro 9,90? Shocked Giusto per avere un minimo di paragone, ho acquistato due Monacor SPH-60X e li trovo molto limitati in gamma media, la gamma alta quasi inesistente, e costano 60,00 EUro la coppia.

Quando parlo di musica classica mi riferisco alla sua più complessa espressione, che si trova nell'orchestra sinfonica. A mio avviso è l'Olimpo della Musica, per complessità, dinamica, volume, etc. Si va da 40 a più di cento elementi che suonano all'unisono, una bestia nera per qualunque sistema di registrazione esistente al mondo.

avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  Cristal il Sab 10 Mar 2012 - 14:14

nidirex ha scritto:Più che bene? Per la musica classica? Un altoparlante di Euro 9,90? Shocked Giusto per avere un minimo di paragone, ho acquistato due Monacor SPH-60X e li trovo molto limitati in gamma media, la gamma alta quasi inesistente, e costano 60,00 EUro la coppia.

Quando parlo di musica classica mi riferisco alla sua più complessa espressione, che si trova nell'orchestra sinfonica. A mio avviso è l'Olimpo della Musica, per complessità, dinamica, volume, etc. Si va da 40 a più di cento elementi che suonano all'unisono, una bestia nera per qualunque sistema di registrazione esistente al mondo.


non posso che darti perfettamente ragione!!
ti consiglio una buona cuffia con quella cifra Wink
avatar
Cristal
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.10.11
Numero di messaggi : 85
Località : ortona
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  hell67 il Dom 11 Mar 2012 - 1:01

nidirex ha scritto:Mission impossible: creare un sistema per riprodurre con il massimo grado di fedeltà possibile la musica classica rientrando nella sbalorditiva cifra di 300,00 Euro!

Oltre la soluzione che prevede cuffie di alta qualità (e con la cifra ci starebbero largamente dentro), vorrei sapere se esiste un modo per riprodurre musica classica con poca spesa. Visto il requisito, tralascerei aspetti come la dimensione della stanza, il posizionamento dei diffusori, e via dicendo... nel senso che potrebbe essere l'ascoltatore ad adattarsi ai diffusori e non il contrario (come invece in realtà avviene). Se questi diffusori dovessero suonare bene in bagno con l'ascoltatore seduto sulla tazza... no problem! Smile L'importante è che non facciano.... c...re Very Happy

Non mi importa se monovia, multivia, open-baffle, di scarsissima sensibilità, con pochi watt sopportabili, e via dicendo.... vorrei solo che riproducessero correttamente il sound stage di un'orchestra sinfonica. Lo so che è il massimo della difficoltà, ma ci proviamo?

Se poi l'alternativa è una buona cuffia almeno mi sarò tolto un grosso dubbio, e comincerò a mettere soldi da parte per un sistema più adatto (ad occhio e croce, questo dovrebbe essere adatto all scopo se solo non costasse due migliaia di Euro).
se il tuo intento è sentire classica con quella cifra il top è fe 103en progetto nagaoke.tw per rifinizione e vai di lusso.non hanno potenze stratosferiche ma bastano e avanzano.non ti far ingannare dai miseri 5 watt Very Happy .altra cosa importante con cosa piloteresti i diffusori?
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  Switters il Dom 11 Mar 2012 - 1:20

nidirex ha scritto:Più che bene? Per la musica classica? Un altoparlante di Euro 9,90? Shocked Giusto per avere un minimo di paragone, ho acquistato due Monacor SPH-60X e li trovo molto limitati in gamma media, la gamma alta quasi inesistente, e costano 60,00 EUro la coppia.

Quando parlo di musica classica mi riferisco alla sua più complessa espressione, che si trova nell'orchestra sinfonica. A mio avviso è l'Olimpo della Musica, per complessità, dinamica, volume, etc. Si va da 40 a più di cento elementi che suonano all'unisono, una bestia nera per qualunque sistema di registrazione esistente al mondo.


Se ti riferisci ai Visaton FR10 li ho, secondo me non vanno bene per la classica con i pieni orchestrali, ma credo che sia così per tutti i diffusori monovia in generale se si vuole avere l'impatto dell'orchestra.
A questo punto però mi viene il dubbio anche per le cuffie, anche le cuffie sono dei monovia... Laughing Laughing

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  hell67 il Dom 11 Mar 2012 - 1:26

Switters ha scritto:
nidirex ha scritto:Più che bene? Per la musica classica? Un altoparlante di Euro 9,90? Shocked Giusto per avere un minimo di paragone, ho acquistato due Monacor SPH-60X e li trovo molto limitati in gamma media, la gamma alta quasi inesistente, e costano 60,00 EUro la coppia.

Quando parlo di musica classica mi riferisco alla sua più complessa espressione, che si trova nell'orchestra sinfonica. A mio avviso è l'Olimpo della Musica, per complessità, dinamica, volume, etc. Si va da 40 a più di cento elementi che suonano all'unisono, una bestia nera per qualunque sistema di registrazione esistente al mondo.


Se ti riferisci ai Visaton FR10 li ho, secondo me non vanno bene per la classica con i pieni orchestrali, ma credo che sia così per tutti i diffusori monovia in generale se si vuole avere l'impatto dell'orchestra.
A questo punto però mi viene il dubbio anche per le cuffie, anche le cuffie sono dei monovia... Laughing Laughing
no non parlo di visaton.fostex.io le ho ed ascolto la tua stessa musica oltre a jazz.chiaro che non sara il massimo ma come ripeto per quelle cifre capirai da te ...... Very Happy oltre ai diffusori è importante cio che li pilota.te lo dico per esperienza Very Happy
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  nidirex il Dom 11 Mar 2012 - 1:29

hell67 ha scritto:se il tuo intento è sentire classica con quella cifra il top è fe 103en progetto nagaoke.tw per rifinizione e vai di lusso.non hanno potenze stratosferiche ma bastano e avanzano.non ti far ingannare dai miseri 5 watt Very Happy .altra cosa importante con cosa piloteresti i diffusori?

Più che accontentarmi preferisco comprare una cuffia migliore di quella che ho (Alessandro MS-1, ovvero una Grado SR-80 rimarcata).

Però vorrei approfondire il discorso largabanda Fostex, che mi hanno sempre appassionato (nonostante non ne abbia mai ascoltato uno). Volendo potrei spendere qualche Euro in più per i migliori FE108E Sigma, però a prescindere dal costo dell'altoparlante vorrei farti un paio di domande:

- con la musica orchestrale si "impasterebbe" troppo?
- il costo del legno... non si capisce un tubo di quanto possano costare 4 fogli di multistrato tagliato... un preventivo di un mese fa indicava 380 Euro con piedini (vabbé), connettori (vabbé), spugna (evvabbé), basi (urca...) compresa spedizione... non ti nego che mi viene da comprare una sega circolare al brico e tagliarmi tutto io (ho un'ottima manualità e tanti attrezzi per il bricolage).

Per il resto ne parlano benissimo dei Fostex, ho letto pagine intere di commenti positivi.

Gli ampli che attualmente ho a disposizione sono un t-amp da 15 Euro comprato su eBay e un gainclone di AudioSector ancora da assemblare.
avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  hell67 il Dom 11 Mar 2012 - 1:41

nidirex ha scritto:
hell67 ha scritto:se il tuo intento è sentire classica con quella cifra il top è fe 103en progetto nagaoke.tw per rifinizione e vai di lusso.non hanno potenze stratosferiche ma bastano e avanzano.non ti far ingannare dai miseri 5 watt Very Happy .altra cosa importante con cosa piloteresti i diffusori?

Più che accontentarmi preferisco comprare una cuffia migliore di quella che ho (Alessandro MS-1, ovvero una Grado SR-80 rimarcata).

Però vorrei approfondire il discorso largabanda Fostex, che mi hanno sempre appassionato (nonostante non ne abbia mai ascoltato uno). Volendo potrei spendere qualche Euro in più per i migliori FE108E Sigma, però a prescindere dal costo dell'altoparlante vorrei farti un paio di domande:

- con la musica orchestrale si "impasterebbe" troppo?
- il costo del legno... non si capisce un tubo di quanto possano costare 4 fogli di multistrato tagliato... un preventivo di un mese fa indicava 380 Euro con piedini (vabbé), connettori (vabbé), spugna (evvabbé), basi (urca...) compresa spedizione... non ti nego che mi viene da comprare una sega circolare al brico e tagliarmi tutto io (ho un'ottima manualità e tanti attrezzi per il bricolage).

Per il resto ne parlano benissimo dei Fostex, ho letto pagine intere di commenti positivi.

Gli ampli che attualmente ho a disposizione sono un t-amp da 15 Euro comprato su eBay e un gainclone di AudioSector ancora da assemblare.
le 108 ti fanno lievitare il costo.solo di altop.sei a circa 250 euro.il t amp non lo vedo per la classca.il gainclone bisogna elaborarlo un pochino ma non per la potenza
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  tcdata il Dom 11 Mar 2012 - 1:46

nidirex ha scritto:Mission impossible: creare un sistema per riprodurre con il massimo grado di fedeltà possibile la musica classica rientrando nella sbalorditiva cifra di 300,00 Euro!).

praticamente con trecento miseri euri vorresti ciò che non puoi avere nemmeno con 3000? Shocked

a meno che tu non intenda 300,00 euro al mese ...... lascia perdere Laughing
avatar
tcdata
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 06.07.08
Numero di messaggi : 85

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  hell67 il Dom 11 Mar 2012 - 1:49

se hai un buon ampli non si impastano sia chiaro entro certi volumi(io faccio tremare le cristallerie che è un piacere)per la costruzione sono un po complicate anche se non sembra ci vuole molta ma molta precisione sopratutto nei tagli.io ho un falegname che è un 'artista fra l'altro ha la stessa passione nostra l'hifi so che spedisce pure e cosa importantissima oltre alla professionalita non è neanche caro.se ti interessa a titolo informativo posso chiedere.i prezzi detti da te sembrano un po alti Very Happy
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  hell67 il Dom 11 Mar 2012 - 1:52

non ho detto quello ho solamente detto che in base alla cifra che avevi esposto era un buon compromesso.e poi scusami la franchezza, visto il tuo modo di rispondere,io co 300 euro cado a mangiare la pizza e penso di essermi spegato. Ok
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  nidirex il Dom 11 Mar 2012 - 1:52

Il costo degli altoparlanti lo conosco perfettamente Smile Quello che non capisco, e che è molto variabile "a seconda del tempo" è il costo del legno. Mi pare di capire che il multistrato di betulla è a circa 20 Euro/m2, per una coppia di FE108E Sigma ne occorrono circa 8 metri quadrati, per cui saremmo a 160,00 Euro non tagliato... o con qualche taglio giusto per evitare di portarsi via il pannello intero. Il costo del legno per i FE103EN è pressocché uguale, Euro più Euro meno (ok, il progetto è diverso).

Quindi:
- se ci mettiamo due FE108 E Sigma -> + 280,00 Euro spediti;
- se ci mettiamo due FE103EN -> + 120,00 Euro spediti.

Per il resto, ovvero colla, piedini, e tutto quanto siamo a... 50,00 Euro?

E il risultato? Non il mobile, mi frega poco del mobile, mi interessa una sola cosa: il suono. Sono disposto a lasciarle anche senza vernice e con gli spigoli vivi... si fa per dire Smile
avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  hell67 il Dom 11 Mar 2012 - 1:54

tcdata ha scritto:
nidirex ha scritto:Mission impossible: creare un sistema per riprodurre con il massimo grado di fedeltà possibile la musica classica rientrando nella sbalorditiva cifra di 300,00 Euro!).

praticamente con trecento miseri euri vorresti ciò che non puoi avere nemmeno con 3000? Shocked

a meno che tu non intenda 300,00 euro al mese ...... lascia perdere Laughing
la mia risposta era in riferimento a questo tanto prer essere chiari
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  nidirex il Dom 11 Mar 2012 - 1:54

tcdata ha scritto:praticamente con trecento miseri euri vorresti ciò che non puoi avere nemmeno con 3000? Shocked

a meno che tu non intenda 300,00 euro al mese ...... lascia perdere Laughing

Si, la premessa era fatta apposta Smile E comunque si parla di 300,00 Euro di.... autocostruzione, non 300,00 Euro da spendere al negozio di hifi.

Comunque la soluzione della cuffia è sempre dietro la porta, eh..
avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  hell67 il Dom 11 Mar 2012 - 1:59

Ok Clap
nidirex ha scritto:
tcdata ha scritto:praticamente con trecento miseri euri vorresti ciò che non puoi avere nemmeno con 3000? Shocked

a meno che tu non intenda 300,00 euro al mese ...... lascia perdere Laughing

Si, la premessa era fatta apposta Smile E comunque si parla di 300,00 Euro di.... autocostruzione, non 300,00 Euro da spendere al negozio di hifi.

Comunque la soluzione della cuffia è sempre dietro la porta, eh..
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  nidirex il Dom 11 Mar 2012 - 2:03

hell67 ha scritto: Ok Clap

Di che modifiche parli per il gainclone? E riguardo al costo, che prezzo ti ha fatto il tuo falegname?
avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  hell67 il Dom 11 Mar 2012 - 2:12

nidirex ha scritto:
hell67 ha scritto: Ok Clap

Di che modifiche parli per il gainclone? E riguardo al costo, che prezzo ti ha fatto il tuo falegname?
modifiche per il gainclone ne ho lette moltissime nei vari forum pero io personalmente non l'ho mai fatto. mi piacciono altri tipi di ampli.per i legni io ho speso 160 euro.tutto spinato e angoli esterni (quelli a vista) arrotondati
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  nidirex il Dom 11 Mar 2012 - 2:22

hell67 ha scritto:modifiche per il gainclone ne ho lette moltissime nei vari forum pero io personalmente non l'ho mai fatto. mi piacciono altri tipi di ampli.per i legni io ho speso 160 euro.tutto spinato e angoli esterni (quelli a vista) arrotondati

Avevo capito che mi consigliavi di modificare il gainclone perché lo avevi tu e non ti soddisfava.. comunque è la versione con resistori Caddock e condensatori Panasonic 105... buh, vediamo cosa esce fuori appena ho la possibilità di finirlo.

Comunque ho fatto un errore: per una coppia di FE108E Sigma occorrono circa 5 metri quadrati di legno, non 8 come avevo scritto in precedenza. Il tuo falegname invece ne avrà usato un metro quadrato in meno, diciamo che è una cifra sopportabile avendoci lavorato sopra.

Io farei tutto da me, per risparmiare e perché mi piace farlo Smile
avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  mau749 il Dom 11 Mar 2012 - 16:51


_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"
avatar
mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  nidirex il Dom 11 Mar 2012 - 17:01


Mi pare di capire che la tua opinione in merito ai progetti di trombe consigliati dalla è negativa.. mi daresti qualche dettaglio? Sarei orientato al momento verso un FE108EZ (ovvero sigma), mi pare sia un ottimo componente per la musica classica.. i pieni orchestrali saranno impastati e poco chiari comunque, ma almeno i singoli strumenti, quando suonano in minor numero, saranno perfettamente intellegibili, credo.
avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  rattaman il Dom 11 Mar 2012 - 17:10

Io prenderei le Psb Alpha b1....le posseggo da un paio di mesi ,sono fantastiche!!!!...
ps:Ho ascoltato molti fullrange ,quelli più belli i MarkAudio chr70(anche se hanno molti limiti)
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5145
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  nidirex il Dom 11 Mar 2012 - 17:16

rattaman ha scritto:Io prenderei le Psb Alpha b1....le posseggo da un paio di mesi ,sono fantastiche!!!!...
ps:Ho ascoltato molti fullrange ,quelli più belli i MarkAudio chr70(anche se hanno molti limiti)

Ma secondo te sono superiori ad un Fostex FE108EZ o ad una coppia di MarkAudio Alpair 10 caricati a tromba i primi, e non so come i secondi?
avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  rattaman il Dom 11 Mar 2012 - 17:52

nidirex ha scritto:
rattaman ha scritto:Io prenderei le Psb Alpha b1....le posseggo da un paio di mesi ,sono fantastiche!!!!...
ps:Ho ascoltato molti fullrange ,quelli più belli i MarkAudio chr70(anche se hanno molti limiti)

Ma secondo te sono superiori ad un Fostex FE108EZ o ad una coppia di MarkAudio Alpair 10 caricati a tromba i primi, e non so come i secondi?


non si possono paragonare ....i fullrange sono altra cosa , o li ami o li odi . Sicuramente nei pieni orchestrali si impastano e vanno in crisi...
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5145
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  nidirex il Dom 11 Mar 2012 - 18:05

rattaman ha scritto:non si possono paragonare ....i fullrange sono altra cosa , o li ami o li odi . Sicuramente nei pieni orchestrali si impastano e vanno in crisi...

Capisco... il problema è che non conosco nessuno che li abbia, per cui non avendo riferimenti posso solo fidarmi di quello che leggo. E leggo che sono speaker sensibili, molto dinamici, veloci, con bassi che dipendono molto dalla tipologia di carico (scelta obbligata una tromba), limitati un pò in gamma alta, ma che si fanno apprezzare per l'intellegibilità del messaggio sonoro.

Penso che un progetto di casse da libreria a due vie sia, per una cifra bassa come quella che ho intenzione di spendere, un pò sacrificato in dinamica e sensibilità.

Progetti con i Tang Band su questa cifra? 300 Euro circa (anche considerando solo gli altoparlanti, il mobile mi sa che lo ruberò da qualche parte...).
avatar
nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Soluzione piccolo/economica per musica classica

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum