T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 23:58 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 23:58 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 23:30 Da mauretto

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» upgrade 2500 max
Ieri a 22:50 Da Docarlo

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 22:21 Da Docarlo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 20:49 Da Docarlo

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 18:39 Da Suono56

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» Una storia di cavi
Ieri a 12:25 Da Suono56

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 11:01 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 10:51 Da CHAOSFERE

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 7 Dic 2016 - 23:52 Da giucam61

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Mer 7 Dic 2016 - 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Mer 7 Dic 2016 - 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
giucam61
 
schwantz34
 
Angel2000
 
gigetto
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
rx78
 
gigetto
 
natale55
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15495)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10371 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pturci

I nostri membri hanno inviato un totale di 769499 messaggi in 50065 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 28 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 28 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Consiglio per componenti per linare da 12v, facile-facile!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consiglio per componenti per linare da 12v, facile-facile!

Messaggio  Miclaud il Gio 8 Mar 2012 - 21:30

Cari Gurus del forumme... s

sono fortemente tentato di acquistare dal sito di audiophonics questi due pezzi:

toroidale:

http://www.audiophonics.fr/toroidal-transformer-30va-2x12v-p-3348.html

modulo regolatore:

http://www.audiophonics.fr/audiophonics-psu12-module-dalimentation-hifi-tamp-12v-lt1084-p-5266.html


Mi chiedo due cose:

1) sono componenti di qualità? Il modulo come vi sembra? E il toroidale? Su quest'ultimo ho sentito parlar bene dei Nuvotem venduti su RS, ma non so quanto sia decisivo come aspetto... questo come vi sembra?

2) viste le mie conoscenze mooolto basilari di elettronica, ho pensato che per ottenere una 12V di qualità (o magari 13V, visto che in alcuni casi sembra esser preferibile) sia meglio inviare al suddetto modulo di regolazione una AC un po' più alta della 12V generata dal toroidale linkato. Forse è meglio questo? http://www.audiophonics.fr/toroidal-transformer-30va-2x15v-p-3629.html

In particolare mi preme il punto 2 Hehe


Vi ringrazio per l'aiuto che saprete darmi!

Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1897
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per componenti per linare da 12v, facile-facile!

Messaggio  Andrea Zani il Gio 8 Mar 2012 - 21:58

è un alimentatore con regolatore integrato ,mi pare di ricordare che riesca ad erogare 3A sulla carta se ben raffreddato.
una cosa è la continua una cosa è l'alternata, con 12 volt in alternata in teoria dovresti ottenere 12 volt in continua se rimani entro l'assorbimento calcolato per fornire quella data tensione.
aumentare l'alternata ti da più margine di regolazione ma l'integrato in proporzione scalda di più a causa della differenza tra tensione in ingresso e quella effettivamente utilizzata in uscita.
quanto assorbe il circuito che dovresti alimentare?
questi moduli hanno sia la stabilizzazione in tensione che in corrente ,cioè se rimani entro l'assorbimento calcolato tutto funzione secondo il progetto ,quando superi l'assorbimento massimo che il modulo sopporta inizia a calare la tensione

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per componenti per linare da 12v, facile-facile!

Messaggio  emmeci il Gio 8 Mar 2012 - 23:05

Smile Ciao... ma cosa ci devi alimentare? Se si tratta di un TA2024 o TA2020, penso che vada benissimo, se si tratta di altro, forse 30VA sono un po' pochine!
Ciao Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5545
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per componenti per linare da 12v, facile-facile!

Messaggio  Giobax il Gio 8 Mar 2012 - 23:17

Ciao.

Il regolatore, per quanto semplice, sembra ben fatto. Come ti diceva Andrea non eccedere troppo con la tensione in ingresso, visto che (Vin-Vout)xI , dove I è la corrente assorbita dal carico, è appunto la potenza dissipata in calore dal regolatore. Ovvio che aumentando la Vin, a parità di Vout, questa potenza aumenta. Per la Vin il calcolo "spannometrico" è 1,4 x Vac (valore della tensione alternata). L'importante è che questa sia superiore alla Vout richiesta di qualche volts, valore definito tensione di dropout, ovvero la minima differenza che può esistere tra Vin e Vout che garantisca il funzionamento del regolatore. L'LT1084 ha 1,5V di dropout (anche meno...) pertanto con un trasfo da 12Vac che quindi diventano una Vin di 16,8V stai tranquillo.
Non so cosa tu intenda alimentare con quel trasformatore, ma la massima corrente che può erogare a 12V (mettendo in parallelo i due secondari) sono 2,5 A, buoni per un dac, per un pre ma che vanno sicuramente stretti anche ad un "parsimonioso" ta2024...

Giovanni

Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per componenti per linare da 12v, facile-facile!

Messaggio  Miclaud il Ven 9 Mar 2012 - 0:52

Ragazzi, grazie mille per le risposte complete e competenti.

Avete ragione, ho omesso un dato importante, ovvero l'elettronica di "destinazione". Praticamente lo userò per alimentare una Alix1D, una scheda madre PC a basso consumo (per chi non la conoscesse).
I dati di targa riportano un consumo medio di 0.4 A e picco massimo di 1.2A. Attualmente la alimento con uno Zetagi FT146 ma volevo applicarci qualcosa di maggior qualità.
Vi assicuro che, pur essendo "solo" un pc, sonicamente c'è una bella differenza. Già con l'alimentatore suggerito da Maurarte le cose migliorano, peccato per quel fastidioso ronzio che emette... (e poi l'ho pure fritto per una saldatura sbagliata Sad ).

Magari anche se prendo il 15V, per questi assorbimenti non dovrei aver problemi di surriscaldamento, giusto?
Per quanto riguarda il trasformatore in se, che ne pensate? Vi ispira?


Infine mi chiedevo: se il trafo ha due secondari (ciascuno da 1A), posso usarli "in parallelo" su di un solo regolatore? In questo modo riesco a tirar fuori 2A? Come andrebbero fatti i collegamenti? Dovrei accoppiare i due positivi e i due negativi in modo da "sommarli"?
Sono sicuro che perdonerete il mio pessimo lessico...

Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1897
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per componenti per linare da 12v, facile-facile!

Messaggio  emmeci il Ven 9 Mar 2012 - 8:42

@Giobax ha scritto:
Non so cosa tu intenda alimentare con quel trasformatore, ma la massima corrente che può erogare a 12V (mettendo in parallelo i due secondari) sono 2,5 A, buoni per un dac, per un pre ma che vanno sicuramente stretti anche ad un "parsimonioso" ta2024...

Giovanni

Ciao Giovanni, non metto in dubbio la tua esperienza e conoscenza, ma ho fatto tempo fa' una misura su un TA 2024 collegato ad un ali da 5A. Il multimetro messo in memoria per registrare i picchi di corrente mi ha segnato un massimo, con volume a manetta e carico di 8 ohm nominali, sono arrivato a leggere poco più di 1,4 A di assorbimento. Sicuramente con carico inferiore un po' più di corrente verrebbe assorbita, ma comunque siamo abbastanza distanti dal limite erogabile dal regolatore proposto da Miclaud. Ora capisco che avere "abbondanza" è sempre meglio, ma forse meglio ancora sarebbe avere una alimentazione "pulita" con ripple basso e nessuna oscillazione di tensione al variare della corrente fornita sul carico.
Ultimamente mi sono divertito ad "accroccarmi" degli alimentatori lineari non stabilizzati. Diciamolo chiaramente che questi sono un "rischio" in caso di sovratensioni dalla rete, ma tenendomi sul limite basso della Vi prevista... vanno veramente una bellezza!
Ciao Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5545
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per componenti per linare da 12v, facile-facile!

Messaggio  sportyerre il Ven 9 Mar 2012 - 10:35

@emmeci ha scritto:
@Giobax ha scritto:
Non so cosa tu intenda alimentare con quel trasformatore, ma la massima corrente che può erogare a 12V (mettendo in parallelo i due secondari) sono 2,5 A, buoni per un dac, per un pre ma che vanno sicuramente stretti anche ad un "parsimonioso" ta2024...

Giovanni

Ciao Giovanni, non metto in dubbio la tua esperienza e conoscenza, ma ho fatto tempo fa' una misura su un TA 2024 collegato ad un ali da 5A. Il multimetro messo in memoria per registrare i picchi di corrente mi ha segnato un massimo, con volume a manetta e carico di 8 ohm nominali, sono arrivato a leggere poco più di 1,4 A di assorbimento. Sicuramente con carico inferiore un po' più di corrente verrebbe assorbita, ma comunque siamo abbastanza distanti dal limite erogabile dal regolatore proposto da Miclaud. Ora capisco che avere "abbondanza" è sempre meglio, ma forse meglio ancora sarebbe avere una alimentazione "pulita" con ripple basso e nessuna oscillazione di tensione al variare della corrente fornita sul carico.
Ultimamente mi sono divertito ad "accroccarmi" degli alimentatori lineari non stabilizzati. Diciamolo chiaramente che questi sono un "rischio" in caso di sovratensioni dalla rete, ma tenendomi sul limite basso della Vi prevista... vanno veramente una bellezza!
Ciao Mauro

Mi permetto di farti notare che 12V X 1,4A fanno 16,8 W; anche se il TA2024 avesse un rendimento del 100% fa 8,4W per canale...si spera siano di più.
La lettura del picco di corrente effettuata con un tester se pur digitale e di buona qualità non può essere reale, il picco di un segnale audio è limitato nel tempo: la velocità di lettura dello strumento e l'integrazione utilizzata ne annullano la precisione.
La misura deve essere fatta con shunt ed oscilloscopio o uno strumento idoneo (p.e. il Fluke che uso al lavoro ha la possibilità di impostare il tempo per la lettura del picco tra 1 sec e 100msec,comunque troppo lento)

sportyerre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 1290
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : Fili di rame, 230V ENEL, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, V-Dac II, DAC707, Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11, Rega Ear MKII, Philips Fidelio X2, Superlux 681

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per componenti per linare da 12v, facile-facile!

Messaggio  Tfan il Ven 9 Mar 2012 - 12:07

@Miclaud ha scritto:Cari Gurus del forumme... s

sono fortemente tentato di acquistare dal sito di audiophonics questi due pezzi:

toroidale:

http://www.audiophonics.fr/toroidal-transformer-30va-2x12v-p-3348.html

modulo regolatore:

http://www.audiophonics.fr/audiophonics-psu12-module-dalimentation-hifi-tamp-12v-lt1084-p-5266.html


Mi chiedo due cose:

1) sono componenti di qualità? Il modulo come vi sembra? E il toroidale? Su quest'ultimo ho sentito parlar bene dei Nuvotem venduti su RS, ma non so quanto sia decisivo come aspetto... questo come vi sembra?

2) viste le mie conoscenze mooolto basilari di elettronica, ho pensato che per ottenere una 12V di qualità (o magari 13V, visto che in alcuni casi sembra esser preferibile) sia meglio inviare al suddetto modulo di regolazione una AC un po' più alta della 12V generata dal toroidale linkato. Forse è meglio questo? http://www.audiophonics.fr/toroidal-transformer-30va-2x15v-p-3629.html

In particolare mi preme il punto 2 Hehe


Vi ringrazio per l'aiuto che saprete darmi!
Ciao Michele, personalmente opterei per i toroidali industriali di rs, o meglio i noratel che vende distrelec, piuttosto che dei anonimi trasformatori di probabile origine cinese in vendita da audiophonics...
per il punto due si fa presto, usa un linear LT1085 con un bel dissipatore grande e un trafo adeguato, per esempio questo: http://it.rs-online.com/web/p/trasformatori-di-toroide/2237800/ a cui collegherai in serie i secondari per avere 12v e 2,5A.
puoi usare dei diodi sckottky per avere un raddrizzamento pulito con meno spikes, tipo questi: http://it.rs-online.com/web/p/rettificatori/7087990/ e un paio di condensatori elettrolitici di qualità da 10000uf tipo questi: http://it.rs-online.com/web/p/elettrolitici/4340728/ e sei a posto
Infine mi chiedevo: se il trafo ha due secondari (ciascuno da 1A), posso usarli "in parallelo" su di un solo regolatore? In questo modo riesco a tirar fuori 2A? Come andrebbero fatti i collegamenti? Dovrei accoppiare i due positivi e i due negativi in modo da "sommarli"?
si esatto, per me è meglio però prendere un trafo con l'amperaggio desiderato e sommare il voltaggio mettendo in serie i secondari

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Località : apolide
Occupazione/Hobby : La ricerca del piacere
Provincia (Città) : Brighton - UK
Impianto : Pre: SonuS SB21 Reference dual mono full balanced
Finali: SonuS CM21 Reference mono PP classe A Circlotron
Sorgenti:
PIPO X7 Foobar audio server
WaveIO Xmos & BuffaloIII X-Coupled tube output
Avid Ingenium / Nagaoka MP-200

Diffusori: ProAC D15
Cavi segnale: SonuS HYbrid Silver Litz
Cavi potenza: SonuS OFC Copper Reference
2 orecchie - cervello - cuore - anima


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per componenti per linare da 12v, facile-facile!

Messaggio  emmeci il Ven 9 Mar 2012 - 12:15

@sportyerre ha scritto:
@emmeci ha scritto:

Ciao Giovanni, non metto in dubbio la tua esperienza e conoscenza, ma ho fatto tempo fa' una misura su un TA 2024 collegato ad un ali da 5A. Il multimetro messo in memoria per registrare i picchi di corrente mi ha segnato un massimo, con volume a manetta e carico di 8 ohm nominali, sono arrivato a leggere poco più di 1,4 A di assorbimento. Sicuramente con carico inferiore un po' più di corrente verrebbe assorbita, ma comunque siamo abbastanza distanti dal limite erogabile dal regolatore proposto da Miclaud. Ora capisco che avere "abbondanza" è sempre meglio, ma forse meglio ancora sarebbe avere una alimentazione "pulita" con ripple basso e nessuna oscillazione di tensione al variare della corrente fornita sul carico.
Ultimamente mi sono divertito ad "accroccarmi" degli alimentatori lineari non stabilizzati. Diciamolo chiaramente che questi sono un "rischio" in caso di sovratensioni dalla rete, ma tenendomi sul limite basso della Vi prevista... vanno veramente una bellezza!
Ciao Mauro

Mi permetto di farti notare che 12V X 1,4A fanno 16,8 W; anche se il TA2024 avesse un rendimento del 100% fa 8,4W per canale...si spera siano di più.
La lettura del picco di corrente effettuata con un tester se pur digitale e di buona qualità non può essere reale, il picco di un segnale audio è limitato nel tempo: la velocità di lettura dello strumento e l'integrazione utilizzata ne annullano la precisione.
La misura deve essere fatta con shunt ed oscilloscopio o uno strumento idoneo (p.e. il Fluke che uso al lavoro ha la possibilità di impostare il tempo per la lettura del picco tra 1 sec e 100msec,comunque troppo lento)

Sul metodo di misura e sulla precisione dello stesso ti do' ragione, sul fatto che, anche ponendo il 90% del rendimento, dato realistico, la potenza del TA2024 sia maggiore di quella che hai calcolato, direi proprio di no... quella è!
http://www.tforumhifi.com/t14612p15-test-su-amplificatori-con-chip-ta2024-ta2020-ta2021
Ciao Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5545
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per componenti per linare da 12v, facile-facile!

Messaggio  sportyerre il Ven 9 Mar 2012 - 12:51

Usti! così poco? praticamente una radiolina

Laughing

sportyerre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 1290
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : Fili di rame, 230V ENEL, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, V-Dac II, DAC707, Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11, Rega Ear MKII, Philips Fidelio X2, Superlux 681

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per componenti per linare da 12v, facile-facile!

Messaggio  Miclaud il Ven 9 Mar 2012 - 14:48

@Tfan ha scritto:
per il punto due si fa presto, usa un linear LT1085 con un bel dissipatore grande e un trafo adeguato, per esempio questo: http://it.rs-online.com/web/p/trasformatori-di-toroide/2237800/ a cui collegherai in serie i secondari per avere 12v e 2,5A.
puoi usare dei diodi sckottky per avere un raddrizzamento pulito con meno spikes, tipo questi: http://it.rs-online.com/web/p/rettificatori/7087990/ e un paio di condensatori elettrolitici di qualità da 10000uf tipo questi: http://it.rs-online.com/web/p/elettrolitici/4340728/ e sei a posto

Ciao Matt, ti ringrazio per il consiglio. Come mai preferisci due secondari in serie piuttosto che in parallelo? Pura curiosità...

Per il resto, ho visto i componenti che consigli. Quindi tu saresti per costruirne uno ex novo? E' che io sono un caprone in materia... Very Happy

Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1897
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per componenti per linare da 12v, facile-facile!

Messaggio  Tfan il Ven 9 Mar 2012 - 15:00

per semplicità e praticita...
si certo e veramente tutto semplicissimo....

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Località : apolide
Occupazione/Hobby : La ricerca del piacere
Provincia (Città) : Brighton - UK
Impianto : Pre: SonuS SB21 Reference dual mono full balanced
Finali: SonuS CM21 Reference mono PP classe A Circlotron
Sorgenti:
PIPO X7 Foobar audio server
WaveIO Xmos & BuffaloIII X-Coupled tube output
Avid Ingenium / Nagaoka MP-200

Diffusori: ProAC D15
Cavi segnale: SonuS HYbrid Silver Litz
Cavi potenza: SonuS OFC Copper Reference
2 orecchie - cervello - cuore - anima


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per componenti per linare da 12v, facile-facile!

Messaggio  sportyerre il Ven 9 Mar 2012 - 16:33

@Miclaud ha scritto:
@Tfan ha scritto:
per il punto due si fa presto, usa un linear LT1085 con un bel dissipatore grande e un trafo adeguato, per esempio questo: http://it.rs-online.com/web/p/trasformatori-di-toroide/2237800/ a cui collegherai in serie i secondari per avere 12v e 2,5A.
puoi usare dei diodi sckottky per avere un raddrizzamento pulito con meno spikes, tipo questi: http://it.rs-online.com/web/p/rettificatori/7087990/ e un paio di condensatori elettrolitici di qualità da 10000uf tipo questi: http://it.rs-online.com/web/p/elettrolitici/4340728/ e sei a posto

Ciao Matt, ti ringrazio per il consiglio. Come mai preferisci due secondari in serie piuttosto che in parallelo? Pura curiosità...

Per il resto, ho visto i componenti che consigli. Quindi tu saresti per costruirne uno ex novo? E' che io sono un caprone in materia... Very Happy

6+6
in serie sommi la tensione, in parallelo la corrente disponibile
Sempre se ci azzecchi con la fase....

sportyerre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.02.11
Numero di messaggi : 1290
Località : Milano
Occupazione/Hobby : R&D
Provincia (Città) : MI
Impianto : Fili di rame, 230V ENEL, Cyrus II + PSX, Pioneer BDP450, Thorens 166 BC +Cyrus Arm + Sumiko pearl, V-Dac II, DAC707, Velodyne CHT8, Cambridge Audio MinX11, Rega Ear MKII, Philips Fidelio X2, Superlux 681

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum