T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Oggi a 1:05 Da bob80

» nuove diva 262
Oggi a 0:59 Da lello64

» Cavi component Hama 1,5m.
Oggi a 0:26 Da wolfman

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 23:26 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 23:03 Da lello64

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 22:40 Da Sistox

» Cd conviene ripararlo o....
Ieri a 21:09 Da gorillone

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Ieri a 20:27 Da natale55

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 18:39 Da rx78

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 14:59 Da Tasso

» Marble Machine
Ieri a 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Ieri a 13:04 Da embty2002

» fissa lettore CD
Ieri a 12:45 Da giucam61

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 12:31 Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 12:24 Da SubitoMauro

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:17 Da rx78

» Lettore CD max 200 euro
Ieri a 12:06 Da sound4me

» Player hi fi
Ieri a 9:07 Da Tasso

» JRiver 22
Ieri a 8:44 Da luigigi

» Recupero vinile rovinato
Ieri a 0:27 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Sab 3 Dic 2016 - 19:41 Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Sab 3 Dic 2016 - 19:00 Da giucam61

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Sab 3 Dic 2016 - 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Sab 3 Dic 2016 - 16:11 Da enrico massa

» AUDIOLAB 8000SE
Sab 3 Dic 2016 - 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Sab 3 Dic 2016 - 12:55 Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Sab 3 Dic 2016 - 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Sab 3 Dic 2016 - 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
rx78
 
scontin
 
p.cristallini
 
SGH
 
CHAOSFERE
 
wolfman
 
dinamanu
 
bob80
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
R!ck
 
natale55
 
gigetto
 
rx78
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8464)
 

Statistiche
Abbiamo 10365 membri registrati
L'ultimo utente registrato è alos 68

I nostri membri hanno inviato un totale di 769046 messaggi in 50041 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 20 utenti in linea :: 1 Registrato, 1 Nascosto e 18 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Kha-Jinn

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Massima qualità con PC -> USB

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Massima qualità con PC -> USB

Messaggio  R!ck il Gio 8 Mar 2012 - 18:50

Hai visto questo dac?

http://www.digitalcrossoverroomcorrection.com/html/catalog.html

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4490
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massima qualità con PC -> USB

Messaggio  nidirex il Gio 8 Mar 2012 - 18:59

@R!ck ha scritto:Hai visto questo dac?

http://www.digitalcrossoverroomcorrection.com/html/catalog.html

Aaargh! Un'intera famiglia di dac con il SABRE ES9018? Me li spulcio ben bene! Dribbling

Comunque la risposta alla mia domanda (nell'ultimo post) era la seguente: l'ES9018 in modalità stereofonica può essere configurato per utilizzare.... udite udite... 4 stadi DA in parallelo per canale! Esiste una modalità monofonica che sfrutta tutti e gli 8 canali in parallelo per un singolo canale! Smile

E questo devo dire che mi emoziona quasi, nel senso che ha un senso la pratica di mettere i vecchi TA della Philips in parallelo... al momento, e considerata la mia ignoranza sull'argomento, non mi risultano altri dac, intesi sia come chip singoli che come apparecchi finiti, che utilizzano la stessa configurazione... a meno di qualcuno che è stato forse inserito in questo thread... ma non ricordo bene, e comunque non si tratta di dac da mille Euro, ma oltre...

nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massima qualità con PC -> USB

Messaggio  nidirex il Gio 8 Mar 2012 - 19:17

Beh, leggendo meglio la scheda DAC vera e propria costa 699,00 euro Smile

A stò punto conviene di più il BUffalo III senza ombra di dubbio, quantomeno ha un forum di supporto molto affidabile. Oggi ho visto la mappa di Google in cui hanno venduto i loro prodotti, ed è impressionante!

nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massima qualità con PC -> USB

Messaggio  nidirex il Gio 8 Mar 2012 - 21:54

A conti fatti, e dopo un'attenta riflessione e riscontri trovati in rete, mi sto sbilanciando sull'acquisto della scheda di conversione USB -> I2S basata su chip XMOS. Mi pare una soluzione più efficace della USB -> SPDIF, che veicola atraverso un singolo conduttore tutte le informazioni digitali sul segnale, e mi convince tra l'altro perché il firmware XMOS è upgradabile, perché alcuni DAC di fascia (prezzo superiore a 1000 Euro) usano questa soluzione e perché il mio istinto mi dice così. Lo Stello U3, ad esempio, è basato su XMOS, generatori di clock esterni di precisione, e usa la modalità USB asincrona, caratteristiche identiche all'interfaccia di cui parlo nel primo post. Inoltre effettuando il reclock asincrono mi pare di capire che riduce il jitter, in ogni caso quello "cattivo".

Dando poi un'occhiata al sito che produce il chip XMOS si può vedere come questi chipponi sono stati progettati per soluzioni high-end audio basati su iPhone, per dirne una, e il loro costo è abbastanza sopportabile, basti pensare che il chip utilizzato in questa interfaccia di cui parlo costa meno di 20,00 Euro.

Ancora non ho deciso che stadio di conversione DA vero e proprio affiancare, peccato che Tweasted Pear Audio abbia tutti e 3 i suoi dac esauriti al momento, al limite posso usare il modulo I2S -> SPDIF e colegare un DAC cinese che su eBay vendono a 50,00 Euro, in attesa di racimolare i soldi per un ES9018-based.

Amen Cool

nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massima qualità con PC -> USB

Messaggio  R!ck il Gio 8 Mar 2012 - 22:01

Ndirex una delle cose interessanti del Raspberry è che dispone di un bus I2S. Si potrebbe saltare proprio completamente l'usb.
Peccato che non siano disponibile Sad

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4490
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massima qualità con PC -> USB

Messaggio  nidirex il Gio 8 Mar 2012 - 22:29

Sei sicuro che l'abbia, R!ck? A me risulta che era così in fase di progettazione, ma poi l'interfaccia è stata eliminata per mantenere i costi bassi. In ogni caso, da quello che ho letto in questo giorni, non basterebbe una semplice interfaccia ad assicurare un'alta qualità bensì una componentistica no-compromise, come quarzi precisi e regolatori di tensione a bassissimo rumore.

In questo momento leggo che Raspberri Pi sta diventando una farsa: hanno avuto un problema al connetore di rete, a quanto pare la fabbrica ne ha saldato una tipologia senza ferriti integrate, per cui non ho capito se devono rifarle da capo oppure sostituiscono quelle già pronte. I preordini effettuati in questi giorni, che avrebbero visto la consegna entro fine marzo/primi di aprile verranno evasi tra maggio e giugno! Non ho capito se sono idioti, oppure stannon boicottando un prodotto che non è visto di buon occhio da quancuno.

nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massima qualità con PC -> USB

Messaggio  R!ck il Gio 8 Mar 2012 - 22:40

Lo hanno mantenuto nel GPIO o almeno così dicono.
Non penso che lo stiano boicottando, solo che è un'impresa partita con pochissimi mezzi in ambito univeristario con una fondazione no-profit.
Oltre che tirar fuori i soldi per lo sviluppo avranno dovuto mettere insieme un bel po' di capitali per l'assemblaggio: se anche la scheda costasse solo 10$ al pezzo per farne 10.000 ci vogliono 100.000$ e sicuramente i cinesi che li producono avranno richiesto una bella fetta se non tutto in anticipo. Normalmente su queste start up si lavora il più possibile con anticipi dei clienti per minimizzare il rischio. IMO qui hanno puntato molto sull'hype per garantirsi il minimo di schede pagate che renda economicamente fattibile l'operazione senza troppi rischi.
La scheda nasce per un uso educativo per far smanettare i ragazzini non i gli smanettoni (almeno all'inizio) il numero gli serve anche per ridurre ancora un po' i costi.


Ultima modifica di R!ck il Ven 9 Mar 2012 - 0:06, modificato 1 volta

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4490
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massima qualità con PC -> USB

Messaggio  nidirex il Gio 8 Mar 2012 - 22:45

Si, ho letto che basterebbe mettere mano al saldatore inserendo qualche rsistenza.. buh, però questo ulteriore ritardo mi sconforta Sad Vabbuò, mi concentrerò su altro Smile

nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massima qualità con PC -> USB

Messaggio  Stentor il Gio 8 Mar 2012 - 23:24

@sonic63 ha scritto:
Anche la tua opinione (che il 1541 sia un ferro vecchio) è strana, per quanto anch'essa rispettabilissima.

In effetti il 1541 è vecchio e sorpassato in quanto a prestazioni però è capace ancora oggi di supportare realizzazioni dalla incredibile musicalità.

Non per niente c'è ancora oggi un produttore hiend che nonostante sia fuori produzione e sia quindi difficile reperirlo (originale perché di falsi dalla cina ne arrivano a badilate) si ostini ad utilizzarlo.

E' l'AMR CD-77 e vi assicuro che suona in modo meraviglioso e meglio, ad esempio, del mio Young che monta un moderno dac a 32 bit





E questo senza dimenticare il mitico e ancor oggi ottimamente suonante Marantz CD7





@Dr Goomy: hai mai sentito realizzazioni come queste?

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massima qualità con PC -> USB

Messaggio  nidirex il Ven 9 Mar 2012 - 0:15

Mah! Ho letto una discussione su diyaudio in cui veniva chiesto: "Quanti TDA1541A-S1 devo usare in parallelo per raggiungere le prestazioni del TDA1541A-S2?". Risponde Peter Daniel, quello di AudioSector:"Preferisco una buona implementazione del 1543 piuttosto a una cattiva del 1541-S1". Alché tutto attoniti:"Are you kidding, Peter?".

Ari-mah! Ho come la sensazione che molte volte si discuta su piani totalmente differenti. Un chip suona meglio di un altro? Ma perché, il chip suona? Nel post di Stentor vedo apparecchi totalmente isolati galvanicamente dal mondo esterno con trasformatori che sicuramente scarsi non sono, stadi di uscita a valvole (yep!), realizzazione completamente simmetrica, rame, condensatori in polipropilene "belli grossi", tutti componenti a stato solido tranne giusto qualcuno. Un'apparecchio del genere oggi praticamente non si costruisce più! Chi usa il meglio in fatto di dac - mi pare che sia riconosciuta la superiorità del SABRE ES9018 sul resto del mondo, e che da solo costa 50,00 Euro - con il meglio... di tutto il resto? Quanto dovrebbe costare un apparecchio del genere? Secondo me decine di migliaiai di Euro.

Ho riportato qualche pagina fa che l'Audio Note fa pagare un minimo du 2 mila e rotti Euro per il suo dac, modello base, con TDA1541A. Non oso immaginare che succederebbe se usasse il SABRE. O magari, come penso che sia, non è tutta colpa del SABRE ma di una mare di fattori che orbitano attorno a questo.. non si spiegherebbe altrimenti il fatto che ancora oggi si parla del Philips. O sbaglio?

Oggi, imho, è molto ma molto più facile vendere un dac spiattellando valori di distorsione armonica a nove cifre dopo lo zero, campionamenti a frequenze cellulari e parole lunghe 128 bit. Nella mia profonda ignoranza sono il primo che guarderei queste cose piuttosto che altre. O sbaglio? E' anche una questione di tendenze?

nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massima qualità con PC -> USB

Messaggio  Stentor il Ven 9 Mar 2012 - 0:18

@nidirex ha scritto: Un'apparecchio del genere oggi praticamente non si costruisce più!

L'AMR CD-77 è attualmente in produzione: si tratta di una unità abbastanza nuova Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massima qualità con PC -> USB

Messaggio  nidirex il Ven 9 Mar 2012 - 0:25

@Stentor ha scritto:L'AMR CD-77 è attualmente in produzione: si tratta di una unità abbastanza nuova Wink

A maggior ragione penso che sia un discorso di "intorno" del dac e non solo del chip nudo e crudo Smile

Per curiosità, quanto costa questo apparecchio? L?hai ascoltato? Potrebbe esserel'accoppiata TDA1541A e valvole ad essere molto performante..

NOTA: l'AMR CD-77 costa diecimila dollari Shocked

nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massima qualità con PC -> USB

Messaggio  Stentor il Ven 9 Mar 2012 - 0:43

@nidirex ha scritto:
@Stentor ha scritto:L'AMR CD-77 è attualmente in produzione: si tratta di una unità abbastanza nuova Wink

A maggior ragione penso che sia un discorso di "intorno" del dac e non solo del chip nudo e crudo Smile

Per curiosità, quanto costa questo apparecchio? L?hai ascoltato? Potrebbe esserel'accoppiata TDA1541A e valvole ad essere molto performante..

NOTA: l'AMR CD-77 costa diecimila dollari Shocked

L'ho ascoltato in un paio di occasioni e l'ho trovato assolutamente soddisfacente.

Appena importato in Italia era in vendita a € 6.500 e volevo comprarlo. Poi però è improvvisamente aumentato a oltre € 8.000 e pur considerando sconti e eventuali ritiri mi ha spiazzato e ho preferito ripiegare sulla più economica accoppiata a due telai CEC.


Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massima qualità con PC -> USB

Messaggio  donluca il Ven 9 Mar 2012 - 0:56

Toh, guarda chi si rivede! Hehe

Il marantz CD7 è un oggetto di culto, non ho mai avuto il piacere di ascoltarlo ma ho sempre sentito che fosse uno dei lettori cd che suonano meglio col TDA1541A Smile

(tra l'altro volevo metter le mani su uno ma i costi dell'usato sono esuberanti Sad )

donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3647
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Massima qualità con PC -> USB

Messaggio  nidirex il Ven 9 Mar 2012 - 20:24

Trastullando la mia mente con DAC&Co. sono giunto alla conclusione che l'esistenza del TDA1541A oggi è giustificata, anzi giustificatissima nei lettori cd. Anche oggi se ne vendono, evidentemente, e poiché gli apparecchi di fascia alta hanno pochi fronzoli e badano bene alla sostanza, ha quasi dell'ovvio che vengano scelti componenti come il DAC in questione. Era o non era il meglio all'epoca dei cd? Le specifiche dei cd non sono certo cambiate, ovvero l'informazione è veicolata ancora a 44,1kHz a 16 bit, per cui usare un DAC moderno (e per moderno intendo a campionamenti superiori, perché non mi pare sia stato sviluppato niente per il solo formato cd meglio del TDA, lieto ovviamente di essere smentito) avrebbe un senso solo per il costo inferiore - paradossalmente - ma non aggiungerebbe nulla che non esista già.

Se abbiamo già un dac che riesce a leggere tutti i bit che gli si presentano in ingresso, non sarà un campionamento superiore a rendere più intellegibile il messaggio musicale. Tra un bit e l'altro non ci si può "inventare" l'informazione musicale, per cui ecco che il discorso torna.

Ottimizzare lo stadio di conversione di un lettore cd dotato di ottima meccanica ha ancora oggi un senso... eccome, e ce l'ha anche ottimizzare un sistema di musica liquida con un simile dac - mi riferisco sempre al TDA... - se si ha intenzione di riprodurre musica loseless da cd rippati o acquistati in formato cd loseless. Non ha un senso, invece, usare un simil dac per campionamenti superiori. Se si ha la fortuna di possedere musica campionata in formati superiori allo standard cd, allora per forza di cose occorre altro.

Ovviamente sarebbe bello sapere che ne pensate about this Smile

nidirex
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 606
Località : Palermo
Impianto : my ears.

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum