T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
POPU VENUS Oggi alle 8:07giucam61
ALIENTEK D8Oggi alle 0:38giucam61
sky in wi fiIeri alle 17:21gigihrt
queIeri alle 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
52% / 16
No, era meglio quello vecchio
48% / 15
I postatori più attivi della settimana
68 Messaggi - 24%
62 Messaggi - 22%
42 Messaggi - 15%
18 Messaggi - 6%
18 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
14 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
266 Messaggi - 22%
235 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
132 Messaggi - 11%
103 Messaggi - 8%
75 Messaggi - 6%
74 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
63 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 43 utenti in linea :: 6 Registrati, 0 Nascosti e 37 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

giucam61, lello64, pentagramma, raf980, scontin, Zio Luca

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

posizione tube trap e correzione ambientale

il Mer 29 Feb 2012 - 20:28
Ciao ragazzi Smile

sto per finire di realizzare un paio di economicissimi (20€ per entrambi) tube trap (misure: 30x30x100cm) da mettere nella stanza che mi è stata concessa per l'impianto

li metterò dietro i diffusori, ma non so bene come converrebbe maggiormente metterli...ora vi mostro una foto e vi espongo il problema:



i diffusori sono quelli gialli, in azzurro il tappeto e in arancione le tende. Il mio pensiero è: mi conviene metterli dietro le tende o davanti quindi molto vicini ai diffusori?

non so se dietro le tende si vanifica l'effetto, o lo si perde parzialmente......insomma....non vorrei fare una cavolata............

ecco le 2 possibilità che avevo pensato:



avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Mer 29 Feb 2012 - 21:23
Ciao,
io sceglierei la prima possibilità, anche se probabilmente la cosa più saggia sarebbe provarle entrambe e decidere tu quale sia la migliore. Il fatto di mettere dei bass traps dietro a delle tende non dovrebbe inficiarne l'effetto perché le tende hanno un coefficiente di assorbimento delle basse frequenze piuttosto basso (circa dell'ordine di 0,05 - 0,10 anche se spesse).
Come li hai costruiti i bass traps?
Comunque, ti conviene aspettare la risposta di qualcuno esperto di acustica ambientale Smile
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Gio 1 Mar 2012 - 1:59
perfetto Smile

adesso il dubbio è se i tube trap conviene metterli adiacenti all'angolo, o ad una distanza tot, facendo passare più aria intorno ad esso.....
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Gio 1 Mar 2012 - 2:09
@Prinzmetal ha scritto:
Come li hai costruiti i bass traps?
rete plastica semirigida (di quelle da giardino, in genere bianche o verdi, con cellette da 1cm^2) per mantenere la struttura, poi primo avvolgimento con lana vetro spessa 5cm e poi pannello da 2cm di poliuretano espanso liscio

alla fine il diametro esterno è di circa 30/32cm
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Gio 1 Mar 2012 - 9:20
La lana di vetro andrebbe isolata in maniera stagna perché non fa bene respirarsela...
Io i bass traps non li terrei contro l'angolo ma un po' distanti, comunque anche per questo ti conviene provare Smile
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Gio 1 Mar 2012 - 10:18
@Prinzmetal ha scritto:La lana di vetro andrebbe isolata in maniera stagna perché non fa bene respirarsela...
Io i bass traps non li terrei contro l'angolo ma un po' distanti, comunque anche per questo ti conviene provare Smile
allora li metto al centro di quei "quadrati" dietro i diffusori e provo, ok? Smile
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Gio 1 Mar 2012 - 11:00
sweet_boyxx ha scritto:
@Prinzmetal ha scritto:La lana di vetro andrebbe isolata in maniera stagna perché non fa bene respirarsela...
Io i bass traps non li terrei contro l'angolo ma un po' distanti, comunque anche per questo ti conviene provare Smile
allora li metto al centro di quei "quadrati" dietro i diffusori e provo, ok? Smile
Prova Smile Poi spostali un po' per volta e vedi se e come cambia il suono.
Ci divertiamo con poco noi smanettoni
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Gio 1 Mar 2012 - 17:21
@Prinzmetal ha scritto:
sweet_boyxx ha scritto:allora li metto al centro di quei "quadrati" dietro i diffusori e provo, ok? Smile
Prova Smile Poi spostali un po' per volta e vedi se e come cambia il suono.
Ci divertiamo con poco noi smanettoni
oh yes ^_^
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2210
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 12:25
@Prinzmetal ha scritto:La lana di vetro andrebbe isolata in maniera stagna perché non fa bene respirarsela...
Io i bass traps non li terrei contro l'angolo ma un po' distanti, comunque anche per questo ti conviene provare Smile


questa cosa dell'avvolgere la lana di vetro in maniera stagna non l'ho mai capita a cosa serve usare un materiale fonoassorbente se poi lo si ricopre con un materiale che non lo è e che quindi fa da barriera ?
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 15:45
@kalium ha scritto:
@Prinzmetal ha scritto:La lana di vetro andrebbe isolata in maniera stagna perché non fa bene respirarsela...
Io i bass traps non li terrei contro l'angolo ma un po' distanti, comunque anche per questo ti conviene provare Smile


questa cosa dell'avvolgere la lana di vetro in maniera stagna non l'ho mai capita a cosa serve usare un materiale fonoassorbente se poi lo si ricopre con un materiale che non lo è e che quindi fa da barriera ?
io sapevo che il poliuretano espanso fosse fonoassorbente...i pannelli piramidali fonoassorbenti in vendita al leroy merlin ad esempio sono in diversi materiali, fra cui il poliuretano espanso

ho trovato questo in rete:
"E' un polimero che ha ottime caratteristiche di materiale assorbente acustico da impiegare sia nel riempimento di intercapedini per aumentare la prestazione fonoisolante delle pareti, sia a vista per rispondere ad esigenze di miglioria del comfort acustico di ambienti abitativi ed insediamenti umani civili e commerciali. Si presta ad applicazioni tecniche differenziate a seconda delle sue versioni produttive (liscio,bugnato,piramidale). Prodotto in materassini morbidi. il poliuretano può essere insufflato per riempire intercapedini e facilmente lavorato se usato sotto forma di schiuma poliuretanica, rispondendo a molteplici esigenze di fonoassorbimento"

preso da qui:
http://www.fonoisolamento.it/fonoassorbenti.html

qui sono in vendita pannelli in poliuretano espanso, sia liscio sia "a montagnette"
http://www.edilportale.com/prodotti/gruppo-sogimi/poliuretano-espanso-fonoassorbente/poliestic_2958.html
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 15:46
@kalium ha scritto:
@Prinzmetal ha scritto:La lana di vetro andrebbe isolata in maniera stagna perché non fa bene respirarsela...
Io i bass traps non li terrei contro l'angolo ma un po' distanti, comunque anche per questo ti conviene provare Smile


questa cosa dell'avvolgere la lana di vetro in maniera stagna non l'ho mai capita a cosa serve usare un materiale fonoassorbente se poi lo si ricopre con un materiale che non lo è e che quindi fa da barriera ?
Guarda non sono esperto quindi probabilmente la mia risposta non sarà esaustiva (o corretta Laughing ), comunque ti dico quel che ho capito.
Se la lana di vetro si trova dietro (o all'interno di) un materiale che riflette completamente il suono prima che questo giunga alla lana di vetro, questa è inutile logicamente perché non potrà assorbire (=trasformare in calore) nessun suono, non ricevendolo.
Se invece il materiale che il suono deve attraversare prima di raggiungere la lana di vetro non è altamente riflettente, una piccola percentuale viene riflessa, e quindi non può essere assorbita, ma la maggior parte invece arriva alla lana di vetro, che può fare il suo mestiere e trasformarlo in calore (con delle percentuali variabili a seconda della frequenza e dello spessore della lana di vetro stessa).
Per esempio si può mettere uno strato di lana di vetro dietro un pannello di compensato lasciando una intercapedine tra i due e una tra la lana e il muro, e questa sarebbe un'ottima trappola per bassi. Questo perché il compensato non è totalmente riflettente e inoltre la lana di vetro fungerebbe da smorzatore delle vibrazioni del compensato. Certo che se la lana di vetro la metti dietro un muro di cemento o dietro un vetro o dentro un tubo di plastica penso non serva a molto. Se invece la metti dietro per esempio a tela acusticamente trasparente, serve eccome.
Detto questo, non so dire se esista un modo per "incellofanare" la lana di vetro senza inficiarne l'effetto fonoassorbente né quali materiali sarebbero idonei allo scopo. Di certo non mi sembra una procedura semplice; il mio consiglio di isolare in maniera stagna la lana di vetro mette la salute davanti all'acustica dell'ambiente nella mia scala delle priorità. In definitiva, è meglio cercare altri materiali, che non siano tossici.
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 15:49
sweet_boyxx ha scritto:
@Prinzmetal ha scritto:
Come li hai costruiti i bass traps?
rete plastica semirigida (di quelle da giardino, in genere bianche o verdi, con cellette da 1cm^2) per mantenere la struttura, poi primo avvolgimento con lana vetro spessa 5cm e poi pannello da 2cm di poliuretano espanso liscio

alla fine il diametro esterno è di circa 30/32cm
Ma quindi all'interno è vuoto il cilindro? Cioè la lana di vetro e il poliuretano sono all'esterno della rete?
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 17:03
@Prinzmetal ha scritto:
sweet_boyxx ha scritto:rete plastica semirigida (di quelle da giardino, in genere bianche o verdi, con cellette da 1cm^2) per mantenere la struttura, poi primo avvolgimento con lana vetro spessa 5cm e poi pannello da 2cm di poliuretano espanso liscio

alla fine il diametro esterno è di circa 30/32cm
Ma quindi all'interno è vuoto il cilindro? Cioè la lana di vetro e il poliuretano sono all'esterno della rete?
innanzitutto grazie per l'interessamento Smile

allora, la rete è lo scheletro del tube trap, che quindi è vuoto all'interno. poi viene avvolta (su quello scheletro) intorno alla rete prima la lana vetro spessa 5cm, poi (per non far sfibrare all'aria la lana vetro, che è tossica se respirata) la spugna di poliuretano espanso spessa 2cm

tranq, di sicuro il tuo parere è più professionale del mio Smile
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 17:10
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 17:12
la rete plastica ha i quadrati con fori 1cm x 1cm

esattamente è cosi':
http://www.google.it/imgres?q=rete+plastica&um=1&hl=it&biw=1600&bih=732&tbm=isch&tbnid=KfZnS929ARKTEM:&imgrefurl=http://gardenshop.it/Rete-in-plastica-per-balconi/p438&docid=UnqEbqPDfmQKsM&imgurl=http://www.clickstore.com/gardenshop/pimages/FCKeditorFiles/Image/Mauro/Tinta%252520grigio%252520Silver.JPG&w=203&h=207&ei=F_FQT7vEKer64QT_7NTFDQ&zoom=1&iact=hc&vpx=620&vpy=160&dur=2897&hovh=165&hovw=162&tx=86&ty=68&sig=113202820259393412771&page=1&tbnh=126&tbnw=124&start=0&ndsp=36&ved=1t:429,r:3,s:0
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 17:12
sweet_boyxx ha scritto:
Di niente Smile
L'interno allora andrebbe riempito!
http://www.tnt-audio.com/clinica/stylos.html
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2210
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 17:36
anche nell'articolo di tnt che ha postato prinzmetal su come fare dei tube traps dice di imballare la lana di vetro in un sacco della spazzatuta, boh, non so quanto può essere efficace una soluzione come questa. Ho delle cornici di legno e sto pensando di metterci all'interno un materiale tipo questo

http://www.ebay.it/itm/PANNELLI-INSONORIZZANTI-FONOASSORBENTI-BASS-TRAP-50x50x6CM-mod-CORONA-ARREDO-/200697663407?pt=Chitarre_Classiche&hash=item2eba834faf

invece della lana di vetro , sarà valido?
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 18:22
qui il progetto dice di lasciare tutto vuoto http://www.teresaudio.com/haven/traps/traps.html

non so che fare.. :/
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2210
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 18:59
sweet_boyxx ha scritto:qui il progetto dice di lasciare tutto vuoto http://www.teresaudio.com/haven/traps/traps.html

non so che fare.. :/


secondo me la lana di vetro deve essere "libera"
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 19:57
sweet_boyxx ha scritto:qui il progetto dice di lasciare tutto vuoto http://www.teresaudio.com/haven/traps/traps.html

non so che fare.. :/
Si quel progetto è molto noto (nel senso che lo linkano tutti), anche per la sua semplicità.
Non ti resta che provare così come li hai fatti. Se non ti soddisfano puoi sempre riempirli. Ad esempio il materiale sintetico che riempie i cuscini va molto bene; basterebbe anche provare a mettere due bei cuscinoni negli angoli dietro le casse e vedi che effetto fa
avatar
Prinzmetal
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 20:05
@kalium ha scritto:anche nell'articolo di tnt che ha postato prinzmetal su come fare dei tube traps dice di imballare la lana di vetro in un sacco della spazzatuta, boh, non so quanto può essere efficace una soluzione come questa. Ho delle cornici di legno e sto pensando di metterci all'interno un materiale tipo questo

http://www.ebay.it/itm/PANNELLI-INSONORIZZANTI-FONOASSORBENTI-BASS-TRAP-50x50x6CM-mod-CORONA-ARREDO-/200697663407?pt=Chitarre_Classiche&hash=item2eba834faf

invece della lana di vetro , sarà valido?
Secondo me è buono, quella superficie a fiori aumenta di parecchio la superficie totale. Dello stesso venditore avevo adocchiato anche questi da 7 cm:
http://www.ebay.it/itm/PANNELLI-FONOASSORBENTI-ACUSTICO-ISOLANTI-ESPUMA-SPUGNA-/200540333641?pt=Casse_e_diffusori&hash=item2eb122a649
che hanno dei coefficienti di assorbimento dichiarati migliori (!!) di questi:
http://www.bassocontinuo.it/i_ar.html

questo è il loro grafico:
http://www.bassocontinuo.it/pdf/ar_curve.pdf

che sono belli a vedersi ma costano un botto Wink
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 22:55
@Prinzmetal ha scritto:
sweet_boyxx ha scritto:qui il progetto dice di lasciare tutto vuoto http://www.teresaudio.com/haven/traps/traps.html

non so che fare.. :/
Si quel progetto è molto noto (nel senso che lo linkano tutti), anche per la sua semplicità.
Non ti resta che provare così come li hai fatti. Se non ti soddisfano puoi sempre riempirli. Ad esempio il materiale sintetico che riempie i cuscini va molto bene; basterebbe anche provare a mettere due bei cuscinoni negli angoli dietro le casse e vedi che effetto fa
non mi sembra di avvertire grossi miglioramenti, ma solo ora ho notato una cosa...sento che in prossimità delle casse, soprattutto nella zona loro retrostante il basso lo sento più corposo, pieno, mentre dalla poltrona è come se si "seccasse" e perdesse corpo...è normale? Sad
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 23:19
sweet_boyxx ha scritto:
@Prinzmetal ha scritto:
Si quel progetto è molto noto (nel senso che lo linkano tutti), anche per la sua semplicità.
Non ti resta che provare così come li hai fatti. Se non ti soddisfano puoi sempre riempirli. Ad esempio il materiale sintetico che riempie i cuscini va molto bene; basterebbe anche provare a mettere due bei cuscinoni negli angoli dietro le casse e vedi che effetto fa
non mi sembra di avvertire grossi miglioramenti, ma solo ora ho notato una cosa...sento che in prossimità delle casse, soprattutto nella zona loro retrostante il basso lo sento più corposo, pieno, mentre dalla poltrona è come se si "seccasse" e perdesse corpo...è normale? Sad
Si, perchè dietro alle casse ti trovi tra l'emissione dell'altoparlante e la parete vicina che la riflette e l'aumenta di 3 db.
Hello
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 23:42
@sonic63 ha scritto:
sweet_boyxx ha scritto:
non mi sembra di avvertire grossi miglioramenti, ma solo ora ho notato una cosa...sento che in prossimità delle casse, soprattutto nella zona loro retrostante il basso lo sento più corposo, pieno, mentre dalla poltrona è come se si "seccasse" e perdesse corpo...è normale? Sad
Si, perchè dietro alle casse ti trovi tra l'emissione dell'altoparlante e la parete vicina che la riflette e l'aumenta di 3 db.
Hello
mmm...ma potrei provare ad avvicinare le casse alla parete e vedere se si comporta meglio in gamma bassa o è una cavolata..? perchè le sento un po carenti in gamma bassa, non per estensione, ma per "corpo" del basso
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: posizione tube trap e correzione ambientale

il Ven 2 Mar 2012 - 23:44
sweet_boyxx ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Si, perchè dietro alle casse ti trovi tra l'emissione dell'altoparlante e la parete vicina che la riflette e l'aumenta di 3 db.
Hello
mmm...ma potrei provare ad avvicinare le casse alla parete e vedere se si comporta meglio in gamma bassa o è una cavolata..? perchè le sento un po carenti in gamma bassa, non per estensione, ma per "corpo" del basso
certo che puoi farlo.

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum