T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Arcam FMJ A19
Oggi alle 1:44 Da uncletoma

» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 1:39 Da uncletoma

» Pre per behringer ep1500
Oggi alle 1:12 Da Collins

» Un incredibile diluvio sonoro lungo 11 minuti!
Oggi alle 1:10 Da mauretto

» Steely Dan
Ieri alle 23:24 Da domar

» Multipresa filtrata cablaggio a stella
Ieri alle 23:15 Da giucam61

» Emu 1212m pci ex
Ieri alle 23:07 Da franz 01

» Nuova alimentazione per Virtue One
Ieri alle 20:37 Da Albert^ONE

» Behringer ep1500
Ieri alle 19:32 Da dinamanu

» BILL EVANS: La magia di un trio riscoperto
Ieri alle 18:56 Da magistercylindrus

» [SS+sped] Cabinet Ciare H07 per PH 250
Ieri alle 18:45 Da Aunktintaun

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 18:11 Da lello64

» il dubbio...
Ieri alle 16:10 Da giucam61

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 16:08 Da pallapippo

» Fx-Audio D802
Ieri alle 14:05 Da Kha-Jinn

» Lista JAZZ BOX SET in vendita
Sab 23 Set 2017 - 23:47 Da andy65

» AMPLIFICATORI VINTAGE
Sab 23 Set 2017 - 23:45 Da nerone

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Sab 23 Set 2017 - 19:20 Da dinamanu

» Spyro Gyra
Sab 23 Set 2017 - 18:51 Da andy65

» l'audiofilo chi e' secondo voi?
Sab 23 Set 2017 - 17:48 Da Kha-Jinn

» Gegè Telesforo - Nu Joy
Sab 23 Set 2017 - 16:45 Da potowatax

» Wynton Marsalis
Sab 23 Set 2017 - 14:45 Da andy65

» ECM Selected Recording
Sab 23 Set 2017 - 14:32 Da andy65

» LP jazz a Roma da non perdere
Sab 23 Set 2017 - 14:25 Da andy65

» Roy Hargrove
Sab 23 Set 2017 - 14:09 Da andy65

» Mel Lewis & The Jazz Orchestra - Make Me Smile & Other New Works by Bob Brookmeyer
Sab 23 Set 2017 - 14:04 Da andy65

» Bill Evans - From Left to Right
Sab 23 Set 2017 - 14:02 Da andy65

» concerti al manzoni di milano
Sab 23 Set 2017 - 14:01 Da andy65

» John Coltrane - Giant Steps
Sab 23 Set 2017 - 13:58 Da andy65

» ecco l'onesto epigono ...Johnny Winter con Muddy Waters e JL Hooker
Sab 23 Set 2017 - 13:44 Da andy65

Statistiche
Abbiamo 11031 membri registrati
L'ultimo utente registrato è MUSMECI ROBERTO

I nostri membri hanno inviato un totale di 795371 messaggi in 51579 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
uncletoma
 
giucam61
 
mauretto
 
Collins
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9181)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 37 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 37 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Ancora sulla musica liquida e DAC: Teac WAP 5000

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ancora sulla musica liquida e DAC: Teac WAP 5000

Messaggio  diechirico il Dom 29 Mar 2009 - 16:29

Come avrete già letto, ho da poco acquistato da un altro utente (vicarious) un nuovo giocattolino per il mio impianto, il teac wap 5000 (http://www.tforumhifi.com/sorgenti-cd-dvd-pc-ipod-ecc-f26/teac-wap5000-120-spedito-t2251.htm).
siccome ho avuto modo di provarlo un po' (ma non in maniera accurata) vi lascio alcune impressioni, e un paio di domande per i futuri acquisti.

Come ricorderete, ho da poco ri-assemblato un impianto minimalista che prevede come sorgenti, oltre ad un giraLP, un Marantz CD6000 (standard) e, ora, il suddetto TEAC.
L'amplificazione e i diffusori li trovate nella mia firma. E' una sistemazione di cui non sono particolarmente soddisfatto, ma attualmente è una buona soluzione per ascoltare decentemente un po' di musica.
Siccome è da un po' di tempo che cercavo una buona soluzione che permettesse di ascoltare musica liquida in maniera decente, sfruttando HD molto capienti ed un sistema di visualizzazione decente, senza dover accendere il PC, l'idea del TEAC, dato anche l'esiguo investimento, mi è sembrata non male.
Quest'oggetto permette di fare una moltitudine di cose: attaccare un HD esterno USB (al momento ne sto usando uno SATA da 80GB recuperato), collegarsi wi-fi al mio router per accedere alle radio internet, collegarsi wifi al PC per far suonare i file sfruttando l'interfaccia del PC (cosa che io vorrei evitare).
Il tutto è gestito in maniera semplicissima: si gestisce tutto da un telecomando che ha un buon display (che visualizza anche la copertina del CD, se presente), che permette di scorrere le varie cartelle in maniera semlice e anche modificare il volume (così come il mio lettore CD, buona cosa).
Il risultato è invero molto interessante: al momento sto provando con file mp3 rippati a 320kps, in quanto ho questi nel mio archivio. A parte un volume un po' più basso (direi a orecchio almeno un 15%, guardando la posizione del potenziometro del volume) rispetto alle altre sorgenti, il suono che ne esce è abbastanza fedele.
Il risultato non è ottimo, in quanto è possibile utilizzare solo connettori RCA piccoli per il collegamento audio, in quanto lo spazio a disposizione non è abbastanza (ho usato un paio di cavi da battaglia - quelli di serie col Marantz).
A parità di brani, però, devo ammettere che l'impianto che ho nell'auto è un po' più coinvolgente e con i bassi un po' più presenti. Ma qui credo che giochi l'ampli e i diffusori, non la sorgente.
A questo punto sarebbe carino attaccarci un DAC esterno, che sfrutterei anche per migliorare il CD6000 (Andrews che ne dici, ne vale la pena?).
Potrei usare l'ingresso coassiale per il CD e quello ottico per il TEAC. L'importante è che la sorgente sia su di esso selezionabile (come sul V-DAC di Musical Fidelity).
Che ne dite, che mi compro per migliorare la situazione? Non vorrei spendere più di 150eu, e ovviamente preferirei buttarmi sull'usato.
Per favore, eventuali proposte di vendita fatele in PM.
Inoltre, eviterei di fare una lunga lista di operazionali da provare. Sto cercando un oggetto da utilizzare così com'è senza modifiche o altro.
Che ne dite?
Grazie
Diego
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3958
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

Re: Ancora sulla musica liquida e DAC: Teac WAP 5000

Messaggio  schwantz34 il Dom 29 Mar 2009 - 16:38

diechirico ha scritto:Come avrete già letto, ho da poco acquistato da un altro utente (vicarious) un nuovo giocattolino per il mio impianto, il teac wap 5000 (http://www.tforumhifi.com/sorgenti-cd-dvd-pc-ipod-ecc-f26/teac-wap5000-120-spedito-t2251.htm).
siccome ho avuto modo di provarlo un po' (ma non in maniera accurata) vi lascio alcune impressioni, e un paio di domande per i futuri acquisti.

Come ricorderete, ho da poco ri-assemblato un impianto minimalista che prevede come sorgenti, oltre ad un giraLP, un Marantz CD6000 (standard) e, ora, il suddetto TEAC.
L'amplificazione e i diffusori li trovate nella mia firma. E' una sistemazione di cui non sono particolarmente soddisfatto, ma attualmente è una buona soluzione per ascoltare decentemente un po' di musica.
Siccome è da un po' di tempo che cercavo una buona soluzione che permettesse di ascoltare musica liquida in maniera decente, sfruttando HD molto capienti ed un sistema di visualizzazione decente, senza dover accendere il PC, l'idea del TEAC, dato anche l'esiguo investimento, mi è sembrata non male.
Quest'oggetto permette di fare una moltitudine di cose: attaccare un HD esterno USB (al momento ne sto usando uno SATA da 80GB recuperato), collegarsi wi-fi al mio router per accedere alle radio internet, collegarsi wifi al PC per far suonare i file sfruttando l'interfaccia del PC (cosa che io vorrei evitare).
Il tutto è gestito in maniera semplicissima: si gestisce tutto da un telecomando che ha un buon display (che visualizza anche la copertina del CD, se presente), che permette di scorrere le varie cartelle in maniera semlice e anche modificare il volume (così come il mio lettore CD, buona cosa).
Il risultato è invero molto interessante: al momento sto provando con file mp3 rippati a 320kps, in quanto ho questi nel mio archivio. A parte un volume un po' più basso (direi a orecchio almeno un 15%, guardando la posizione del potenziometro del volume) rispetto alle altre sorgenti, il suono che ne esce è abbastanza fedele.
Il risultato non è ottimo, in quanto è possibile utilizzare solo connettori RCA piccoli per il collegamento audio, in quanto lo spazio a disposizione non è abbastanza (ho usato un paio di cavi da battaglia - quelli di serie col Marantz).
A parità di brani, però, devo ammettere che l'impianto che ho nell'auto è un po' più coinvolgente e con i bassi un po' più presenti. Ma qui credo che giochi l'ampli e i diffusori, non la sorgente.
A questo punto sarebbe carino attaccarci un DAC esterno, che sfrutterei anche per migliorare il CD6000 (Andrews che ne dici, ne vale la pena?).
Potrei usare l'ingresso coassiale per il CD e quello ottico per il TEAC. L'importante è che la sorgente sia su di esso selezionabile (come sul V-DAC di Musical Fidelity).
Che ne dite, che mi compro per migliorare la situazione? Non vorrei spendere più di 150eu, e ovviamente preferirei buttarmi sull'usato.
Per favore, eventuali proposte di vendita fatele in PM.
Inoltre, eviterei di fare una lunga lista di operazionali da provare. Sto cercando un oggetto da utilizzare così com'è senza modifiche o altro.
Che ne dite?
Grazie
Diego


io ti posso suggerire il valab
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum