T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 36
No, era meglio quello vecchio
52% / 39
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 23:05TODD 80
DAC o CDOggi alle 22:37Calbas
HelP! DAC!Oggi alle 9:50johnny99
POPU VENUS Oggi alle 7:23gigetto
I postatori più attivi della settimana
22 Messaggi - 22%
14 Messaggi - 14%
12 Messaggi - 12%
12 Messaggi - 12%
9 Messaggi - 9%
8 Messaggi - 8%
7 Messaggi - 7%
6 Messaggi - 6%
6 Messaggi - 6%
5 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
295 Messaggi - 22%
265 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
116 Messaggi - 9%
92 Messaggi - 7%
85 Messaggi - 6%
73 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15439)
15439 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 78 utenti in linea :: 11 Registrati, 2 Nascosti e 65 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

almo70, biiotechano, Calbas, domemes, enrico massa, lalosna, nerone, p.cristallini, Snap, tamerlano, TODD 80

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
Franpet
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 15.01.12
Numero di messaggi : 22
Località : Prov di Taranto
Impianto : Onix A60 - CSM Scan Speak by Troels Gravensen

Crest Audio PRO 7001...che mostro di ampli!!!

il Mer 22 Feb 2012 - 15:18
Da poco ho preso il finale come da titolo, andando a spulciarmi i forum americani soprattutto, dato che cercavo un ampli che "sapesse come si suona davvero la musica" Very Happy

Finalmente l'ho trovato!

Appena ho collegato il finale, la musica che è venuta fuori utilizzando solo il pc come sorgente è stata una cosa che non avrei immaginato...avevo letto sui forum americani che questa serie della Crest era (ed è...) rinomata per avere grandi doti di erogazione in corrente, ma di primo impatto così su due piedi la potenza e il controllo sui bassi che sono venuti fuori dalle mie casse tutto sommato piccole, è stata un'esperienza direi viscerale...

Spesso di sente dire in gergo "hifi" che un ampli si siede nei momenti di massima richiesta energetica...bè, secondo me invece ampli seppur costosissimi da poche decine di watt collegati a casse poco efficienti (ovvero sotto i 90db...) e con crossover elaborati come quello delle mie, non si alzano mai, nemmeno a volumi di ascolto notturni...mi è chiaro ora come il parametro "headroom" o dinamica non è proprio preso in considerazione da chi fà ampli hifi...perlomeno restando in prezzi che non siano da donazione di un rene Crying or Very sad

Questo ampli è semplicemente un mostro sui bassi, spinge così tanto che l'impatto sonoro che si ha una volta collegato nella catena audio è più simile a quello che ci si aspetterebbe aggiungendo un subwoofer di dimensioni medie...tanta è la corrente inviata ai woofer che basta avvicinare il dito al cono che lo si sente muovere in modo prepotente! con nessuno dei miei precedenti ampli "hifi" avevo mai avuto questo pilotaggio incredibile...riesce a rimpolpare sui mediobassi e bassi anche le casse più ostiche e poco efficienti.

La timbrica è molto calda, direi da valvolare; ha una gamma media meravigliosa, avvolgente, voci naturali e chiare, senza enfasi alcuna, medi amplissimi nella scena sonora che viene riprodotta perciò "enorme" e granitica, ogni strumento è lì ben definito e perfettamente a fuoco, è un amplificatore che lascia poco spazio all''immaginazione da questo punto di vista, chi è abituato solo a intuire il fuoco sonoro resterà quasi deluso, perchè quà lo vedrà in modo sfacciato davanti ai suoi occhi in HD 1080p... Cool

Gli alti sono molto dolci e mai affaticanti, anzi mi piacerebbe poterlo sentire con un pre serio e soprattutto dotato di uscite xlr bilanciate, certamente migliorerebbe ancora come livello di dettaglio e particolari, che ora sono leggermente arretrati.

Ma la dote su cui voglio tornare è la capacità di suonare il mediobasso e il basso...per descriverlo in poche parole mi viene in mente un immagine di un pugno di acciaio in un guanto di velluto, capace quindi di risultare al tempo stesso delicato nelle carezze ma "letale" per qualunque cosa lo provochi sulla forza... Arrgh!

E in effetti mettendo sù musica elettronica, assoli di basso elettrico e batteria registrati bene, orchestre e pieni musicali molto ingarbugliati, questo oggetto si "limita" a fare semplicemnte quello che dovrebbe riuscire a fare un amplificatore con la A maiuscola...detto così sembra banale, ma pochi prodotti esoterici e meno ancora "hifi" riescono nell'impresa...questo ampli semplicemente aggiunge ogni suono e strumento che in quel momento il brano stà suonando, senza andare però a scapito della dinamica e della risoluzione nello spazio sonoro del resto degli strumenti...ogni suono si aggiunge in un crescendo dinamico pauoroso, la potenza a disposizione è chiaramente elevatissima per un utilizzo domestico, ma ciò permette di "gustarsi" i salti dinamici che possono arrivare dai 10 ai 20db in più sul livello medio di riproduzione, come molti sapranno, ovvero picchi di 10-20 volte la potenza richiesta sul livello sonoro medio...gli ampli da mille e una notte hifi saranno bellissimi fuori, ma "muscoli" non ne hanno da questo punto di vista...

Avere a disposizione 36 finali di potenza, 80.000uf di condensatori e un toroidale tipo ruotino di scorta, con in più la classe e la timbrica insuperata che solo i finali Made in USA anni '90 avevano, permette di ottenere degli ascolti in un contesto domestico sconosciuti ai grandi audiofili dal portafoglio sempre aperto, ma senza aver cognizione di causa su ciò che serve davvero per fornteggiare l'impatto della musica dal vivo...aveva ragione chi qui nel forum diceva che sotto i 300w/ch non è vero amore... I love you

e questo è solo uno dei finali più piccoli della gloriosa serie Pro della Crest...immaginate cosa può essere un 8001 o un 9001, roba che serve la trifase solo per accenderli Cool anche dai Macrotech 3600 e 5000 comunque mi aspetterei grandi cose.

Tant'è vero che a casa anch'io avevo problemi ad accendere anche questo 7001, "piccolo" fuori ma grande e vorace dentro Idea

il magnetotermico scattava a ripetizione, tanto che ho dovuto studiare il problema dell'inrush current e relativo soft start necessario e farmi poi un doppio interrutore modificato, su uno dei queli ho messo una resistenza che poi bypasso col secondo interruttore, dopo averlo acceso.

Un acquisto che ogni audiofilo dovrebbe fare secondo...almeno provatelo un Crest Pro vecchia serie se potete...poi ci fate sapere Glasses
cicastol
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 44
Località : Milan
Occupazione/Hobby : Master of carnies
Impianto : Cerwin Vega! 4Xls215+2Vs12 2xproline 3000 +Db Technologies HPA2800

Re: Crest Audio PRO 7001...che mostro di ampli!!!

il Mer 22 Feb 2012 - 18:26
@Franpet ha scritto:Da poco ho preso il finale come da titolo, andando a spulciarmi i forum americani soprattutto, dato che cercavo un ampli che "sapesse come si suona davvero la musica" Very Happy
.
Quoto aggiungendo che un qualsiasi ampli pro buono da almeno 500W 8ohm si comporta così ,il "mito" degli ampli made in usa anni 90 invece è da sfatare,adesso ci sono anche dei cinesi copioni ma fatti decisamente meglio....

Io sono passato alla 400V con splitter che mi ricava 3 linee 230,una per ogni fase,così passa la paura e i cali di tensione durante i picchi!
Franpet
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 15.01.12
Numero di messaggi : 22
Località : Prov di Taranto
Impianto : Onix A60 - CSM Scan Speak by Troels Gravensen

Re: Crest Audio PRO 7001...che mostro di ampli!!!

il Mer 22 Feb 2012 - 18:36
Vabbè, se parliamo di copiare è ovvio che oggi i cinesi riescano a rifare anche meglio i progetti nati 20 anni orsono, a prezzi da saldo...ma se pensiamo alle tecnologie dell'epoca e a quanto siano ancora attuali le prestazioni di alcuni oggetti, viene da riflettere su come lavoravano allora le aziende rispetto ad oggi...

Per la 400v, direi che per me sarebbe un pò esagerata al momento! Laughing Laughing

Spero per te che tu non viva in condominio...
avatar
alexandros
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 02.03.09
Numero di messaggi : 274
Provincia (Città) : earth
Impianto : vintage...


Re: Crest Audio PRO 7001...che mostro di ampli!!!

il Mer 22 Feb 2012 - 18:51
Pro cinesi?......interessante.... prezzi T ?
signori ..ddddocumenti prego! facciano nomi e cognomi....

Smile
cicastol
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 44
Località : Milan
Occupazione/Hobby : Master of carnies
Impianto : Cerwin Vega! 4Xls215+2Vs12 2xproline 3000 +Db Technologies HPA2800

Re: Crest Audio PRO 7001...che mostro di ampli!!!

il Mer 22 Feb 2012 - 19:18
Ci sono delle marche cinesi 100% che fanno ampli pro spettacolari che poi vengono rimarchiati da altri distributori\produttori
Tra questi giusto per citarne alcuni:

Deton (la serie a-one sono i proline Thomann) http://www.deton.com/html/amp_Aone.htm
Delong http://www.delongaudio.com/Power%20Amplifier.htm
Soundstandard http://www.soundstandard.com/products.aspx

Su speakerplans ci sono anche le foto di come sono fatti,da non credere.
Franpet
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 15.01.12
Numero di messaggi : 22
Località : Prov di Taranto
Impianto : Onix A60 - CSM Scan Speak by Troels Gravensen

Re: Crest Audio PRO 7001...che mostro di ampli!!!

il Mer 22 Feb 2012 - 22:26
Li conoscevo tutti...in effetti sono molto attraenti! ma a parte il Proline 3000 che si trova facilmente anche in Italia, per gli altri non me la sono sentita di rischiare tra dazi doganali e prestazioni incognite...in fondo se ne parlava tanto sui forum, ma chi li ha poi comprati davvero mi sembra siano mosche bianche; ho preferito un buon usato "storico" di prestazioni, affidabilità e qualità costruttiva arcinote! Cool
Però per molto tempo il Proline 3000 per me è stato l'ampli ideale da comprare, ci è mancato poco... Very Happy
cicastol
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 44
Località : Milan
Occupazione/Hobby : Master of carnies
Impianto : Cerwin Vega! 4Xls215+2Vs12 2xproline 3000 +Db Technologies HPA2800

Re: Crest Audio PRO 7001...che mostro di ampli!!!

il Gio 23 Feb 2012 - 21:06
Pure io volevo un bel crest di quella serie,però il problema è trovarli decenti,di solito sono abbastanza maltrattati e non volevo rischiare di prendere un finale di quasi 20anni oltretutto ancora a prezzi abbastanza alti non sapendo il reale stato.
Devo dire che dopo avere preso il primo proline 3000 sono rimasto talmente contento dalla qualità costruttiva(i connettori per esempio sono dei neutrik originali,lo chassis a prova di bomba,per non parlare delle 15 coppie di transistor finali per canale.) che ho preso subito il secondo,e se ci fosse stato ancora spazio avrei preso pure ilo terzo!
Questi pro se sono fatti bene (la maggior parte a onor del vero) sono imbattibili come q/p Cool
Franpet
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 15.01.12
Numero di messaggi : 22
Località : Prov di Taranto
Impianto : Onix A60 - CSM Scan Speak by Troels Gravensen

Re: Crest Audio PRO 7001...che mostro di ampli!!!

il Gio 23 Feb 2012 - 23:56
Il proline 3000 vuol'essere una copia del Crest 9001 se vedi bene Smile
sebbene non arriverà mai a quel mostro di ampli che fu il 9001, non mi meraviglio affatto se un oggetto cinesedel genere è annoverabili tra quelli che "sanno cosa vuol dire riprodurre davvero la musica", anche a fronte del prezzo di 550€ nuovo... Cool
cicastol
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 44
Località : Milan
Occupazione/Hobby : Master of carnies
Impianto : Cerwin Vega! 4Xls215+2Vs12 2xproline 3000 +Db Technologies HPA2800

Re: Crest Audio PRO 7001...che mostro di ampli!!!

il Ven 24 Feb 2012 - 14:50
In effetti il 9001 era il mio sogno,se ne avessi trovato uno NOS lo avrei preso,peccato che ho visto solo cadaveri in vendita.
Nel frattempo ho preso questo,oltre a suonae bene è fatto veramente bene!

[IMG=http://img14.imageshack.us/img14/4019/dsc0140as.jpg][/IMG]

avatar
MASSIMILIANO PRIVITERA
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 08.04.11
Numero di messaggi : 505
Località : ACI SANT ANTONIO
Provincia (Città) : STRESSATO
Impianto : Forse!!!

Re: Crest Audio PRO 7001...che mostro di ampli!!!

il Dom 22 Set 2013 - 8:32
Chi di voi ha sentito questo  "crest audio power line 400" Oki 
Non capisco perchè questi ampli/pro anche usati e strausati hanno costi elevati  Evil or Very Mad
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum