T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi alle 20:53 Da mumps

» Consigli audio pc
Oggi alle 20:37 Da Masterix

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Oggi alle 19:59 Da gigetto

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 19:53 Da lello64

» Diffusori da scaffale per primo impianto
Oggi alle 19:50 Da Masterix

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Oggi alle 18:27 Da giucam61

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Oggi alle 18:20 Da giucam61

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Oggi alle 17:40 Da Dreammachine

» Celestion Ditton 150
Oggi alle 16:43 Da potowatax

» Alva Noto and Ryuichi Sakamoto - Berlin
Oggi alle 15:54 Da sportyerre

» T-preamp si spegne con l'elettricità statica
Oggi alle 15:24 Da fuzzu82

» consiglio diffusori pavimento
Oggi alle 15:24 Da mumps

» primo impianto hifi
Oggi alle 15:13 Da fabe-r

» lettura file SACD compattati
Oggi alle 14:38 Da PCHIO

» Help nabbo alle prime armi! Sony PS-LX300USB
Oggi alle 14:23 Da DavideF

» Consiglio nuova scheda audio
Oggi alle 13:59 Da potowatax

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Oggi alle 13:47 Da diechirico

» Consiglio Diffusori Vintage
Oggi alle 11:06 Da portnoy1965

» Info alimentatore switching
Ieri alle 21:32 Da Albert^ONE

» [VENDUTO] [VICENZA/ITALIA] Beresford Bushmaster MKII - 150€
Ieri alle 18:38 Da Wordcrasher

» costruire nuova cassa per subwoofer
Ieri alle 17:52 Da vds

» FX Audio D802, cambio alimentatore e relazione V e W
Ieri alle 17:28 Da pim

» AR3a
Ieri alle 17:01 Da asimmetrico

» amplificatore 2 telai gainclone
Ieri alle 15:41 Da Renzo Badiale

» Quali casse da controsoffitto?
Ieri alle 15:11 Da Gianni S

» black sabbath - ten year war - flac 24/96
Ieri alle 14:21 Da mumps

» Ampli+DAC Audio-GD R2R 11
Ieri alle 12:00 Da Saxabar

» preamp economico per spotify?
Ieri alle 10:32 Da Saxabar

» t-amp ...fritto ?
Ieri alle 9:47 Da marco_54

» DAC e casse 2.1
Ieri alle 8:52 Da mumps

Statistiche
Abbiamo 11343 membri registrati
L'ultimo utente registrato è freeride

I nostri membri hanno inviato un totale di 805354 messaggi in 52215 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
mumps
 
Masterix
 
PietroM84
 
giucam61
 
pim
 
DavideF
 
Yrneb9
 
Pinve
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9336)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 83 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 77 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

giucam61, hernandezhk47, mumps, nerone, pentagramma, SGH

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Aeron A 160

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

aeron a-160

Messaggio  rhaino il Ven 5 Ott 2012 - 7:48

ciao stentor ,devo dire che mi hai messo la pulce nell'orecchio riguardo alle focal x l'a 160 che ne pensi delle 806 ? ce ne una coppia usata a 400 euro che ne dici? ciao

rhaino
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.10.12
Numero di messaggi : 77
Località : siracusa
Impianto : ampli aeron a 160 cd aeron da -10 casse clone rogers autocostruito componenti monacor

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeron A 160

Messaggio  criroma il Gio 2 Gen 2014 - 9:12

salve a tutti,
sono nuovo del forum e vorrei porvi una domanda.
Ho letto che per far suonare al meglio l'aeron a160 va sostituita la valvola con una valvola mullard ed il mio dilemma riguarda proprio quest'ultima, e cioè: viene scritto che va montata una e88cc ma con questa siglia trovo sia le cv2492 che le cv2493 ed oltretutto mi sembra di capire che in base all'anno di fabbricazione possone essere state fatte in diversi paesi europei. come posso orientarmi nella scelta? qual'è secondo voi il prezzo giusto da pagare per la valvola che vorrete indicarmi?
Ringrazio tutti in anticipo.

criroma
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 02.01.14
Numero di messaggi : 2
Provincia (Città) : roma
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeron A 160

Messaggio  sonic63 il Gio 2 Gen 2014 - 10:41

@criroma ha scritto:salve a tutti,
sono nuovo del forum e vorrei porvi una domanda.
Ho letto che per far suonare al meglio l'aeron a160 va sostituita la valvola con una valvola mullard ed il mio dilemma riguarda proprio quest'ultima, e cioè: viene scritto che va montata una e88cc ma con questa siglia trovo sia le cv2492 che le cv2493 ed oltretutto mi sembra di capire che in base all'anno di fabbricazione possone essere state fatte in diversi paesi europei. come posso orientarmi nella scelta? qual'è secondo voi il prezzo giusto da pagare per la valvola che vorrete indicarmi?
Ringrazio tutti in anticipo.
Le valvole Inglesi marchiate "CV" erano quelle per uso militare.
Gli inglesi usavano una siglatura diversa da quella degli altri paesi europei, e usavano addirittura un ulteriore codice se la valvola era destinata all'esercito, alla marina, all'aviazione o alle colonie.
Comunque la CV2492 e la CV2493 sono perfettamente equivalenti alla E88CC/6922.
La differenza tra 2492 e 2493 è che la 2493 corrisponde alla E88CC-01 che è una selezione migliore.
Ma io ti consiglio di lasciar perdere la sigla, esistono tante varianti e tante valvole marchiate CV2493 che hanno un tipo di costruzione che suona una schifo, e normali e88cc che suonano molto meglio, del resto i militari non le selezionavano certo in base al suono, e non dimentichiamo che la sigla è solo una serigrafia fatta su un vetro....cioè...occhio ai falsi!!!
Poi ...meglio una normale e88cc nuova che una cv2493 semiesaurita(che già le Mullard non brillano per valori elettrici molto alti!)
Riguardo al luogo di fabbricazione devi guardare(se ancora c'è) un codice serigrafato a caratteri piccoli sul vetro; il primo rigo indica il tipo di valvola, il secondo rigo comprende una lettera  o un segno  che indica lo stabilimento di produzione : "B" stabilimento di Blackburn, "R" stabilimento di Mitcham tutti e due in Inghilterra, se c'è un triangolo rettangolo la valvola è stata prodotta nello stabilimento Philips di Heerlen(Olanda).
Le cifre del codice indicano il periodo di produzione.
Io ho diverse di queste valvole, più tardi cercherò di fare qualche foto  e di postarle.
 Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeron A 160

Messaggio  criroma il Gio 2 Gen 2014 - 11:51

Ecco, ora sono nel panico più di prima Smile
In sintesi quale valvola devo puntare per migliorare il mio aeron? posso pensare anche ad una e88cc di moderna fabbricazione?


@sonic63 ha scritto:
@criroma ha scritto:salve a tutti,
sono nuovo del forum e vorrei porvi una domanda.
Ho letto che per far suonare al meglio l'aeron a160 va sostituita la valvola con una valvola mullard ed il mio dilemma riguarda proprio quest'ultima, e cioè: viene scritto che va montata una e88cc ma con questa siglia trovo sia le cv2492 che le cv2493 ed oltretutto mi sembra di capire che in base all'anno di fabbricazione possone essere state fatte in diversi paesi europei. come posso orientarmi nella scelta? qual'è secondo voi il prezzo giusto da pagare per la valvola che vorrete indicarmi?
Ringrazio tutti in anticipo.
Le valvole Inglesi marchiate "CV" erano quelle per uso militare.
Gli inglesi usavano una siglatura diversa da quella degli altri paesi europei, e usavano addirittura un ulteriore codice se la valvola era destinata all'esercito, alla marina, all'aviazione o alle colonie.
Comunque la CV2492 e la CV2493 sono perfettamente equivalenti alla E88CC/6922.
La differenza tra 2492 e 2493 è che la 2493 corrisponde alla E88CC-01 che è una selezione migliore.
Ma io ti consiglio di lasciar perdere la sigla, esistono tante varianti e tante valvole marchiate CV2493 che hanno un tipo di costruzione che suona una schifo, e normali e88cc che suonano molto meglio, del resto i militari non le selezionavano certo in base al suono, e non dimentichiamo che la sigla è solo una serigrafia fatta su un vetro....cioè...occhio ai falsi!!!
Poi ...meglio una normale e88cc nuova che una cv2493 semiesaurita(che già le Mullard non brillano per valori elettrici molto alti!)
Riguardo al luogo di fabbricazione devi guardare(se ancora c'è) un codice serigrafato a caratteri piccoli sul vetro; il primo rigo indica il tipo di valvola, il secondo rigo comprende una lettera  o un segno  che indica lo stabilimento di produzione : "B" stabilimento di Blackburn, "R" stabilimento di Mitcham tutti e due in Inghilterra, se c'è un triangolo rettangolo la valvola è stata prodotta nello stabilimento Philips di Heerlen(Olanda).
Le cifre del codice indicano il periodo di produzione.
Io ho diverse di queste valvole, più tardi cercherò di fare qualche foto  e di postarle.
 Hello

criroma
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 02.01.14
Numero di messaggi : 2
Provincia (Città) : roma
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeron A 160

Messaggio  sonic63 il Gio 2 Gen 2014 - 18:25

@criroma ha scritto:Ecco, ora sono nel panico più di prima Smile
In sintesi quale valvola devo puntare per migliorare il mio aeron? posso pensare anche ad una e88cc di moderna fabbricazione?


@sonic63 ha scritto:
Le valvole Inglesi marchiate "CV" erano quelle per uso militare.
Gli inglesi usavano una siglatura diversa da quella degli altri paesi europei, e usavano addirittura un ulteriore codice se la valvola era destinata all'esercito, alla marina, all'aviazione o alle colonie.
Comunque la CV2492 e la CV2493 sono perfettamente equivalenti alla E88CC/6922.
La differenza tra 2492 e 2493 è che la 2493 corrisponde alla E88CC-01 che è una selezione migliore.
Ma io ti consiglio di lasciar perdere la sigla, esistono tante varianti e tante valvole marchiate CV2493 che hanno un tipo di costruzione che suona una schifo, e normali e88cc che suonano molto meglio, del resto i militari non le selezionavano certo in base al suono, e non dimentichiamo che la sigla è solo una serigrafia fatta su un vetro....cioè...occhio ai falsi!!!
Poi ...meglio una normale e88cc nuova che una cv2493 semiesaurita(che già le Mullard non brillano per valori elettrici molto alti!)
Riguardo al luogo di fabbricazione devi guardare(se ancora c'è) un codice serigrafato a caratteri piccoli sul vetro; il primo rigo indica il tipo di valvola, il secondo rigo comprende una lettera  o un segno  che indica lo stabilimento di produzione : "B" stabilimento di Blackburn, "R" stabilimento di Mitcham tutti e due in Inghilterra, se c'è un triangolo rettangolo la valvola è stata prodotta nello stabilimento Philips di Heerlen(Olanda).
Le cifre del codice indicano il periodo di produzione.
Io ho diverse di queste valvole, più tardi cercherò di fare qualche foto  e di postarle.
 Hello
Sono convinto che sostituire la valvola originale del tuo apparecchio con un'altra valvola di produzione corrente non sarà un'upgrade.
Le valvole moderne sono tutte inferiori alla produzione d'epoca.
 Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Aeron A 160

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum