T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
POPU VENUS Oggi alle 8:10gigetto
Smsl ad18Ieri alle 21:45giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 0:38giucam61
Griglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca Marchetti
Kit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
Autocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
sky in wi fiVen 24 Mar 2017 - 17:21gigihrt
queVen 24 Mar 2017 - 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
49% / 17
No, era meglio quello vecchio
51% / 18
I postatori più attivi della settimana
60 Messaggi - 22%
56 Messaggi - 21%
39 Messaggi - 15%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
16 Messaggi - 6%
15 Messaggi - 6%
14 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
278 Messaggi - 22%
238 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
135 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
80 Messaggi - 6%
78 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
66 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15429)
15429 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 37 utenti in linea :: 4 Registrati, 0 Nascosti e 33 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

2marco, cele, nerone, Snap

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
vicarious
UTENTE DISISCRITTO
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 2833
Località : Ortonovo
Impianto : RadioMarelli
http://www.cospe.org

Re: Impianto, economico, montato...soddifazione infinita.

il Lun 6 Apr 2009 - 16:24
@Mulo ha scritto:Se non si sente, non era un impianto dalla soddisfazione garantita Wink


Basta che non ti prendi i G&BL... Prenditi degli Audioquest economici, oppure dei QED.

Perchè non i G&BL?
avatar
Radiofaro
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.02.09
Numero di messaggi : 2149
Località : Puglia
Impianto : Denon PMA 1500 AE, sorgente CDP 1500 AE, diffusori Proson 6020 mk2 (Ciarizzate), cavi di potenza: Dustùtz cable; cavi segnale: byVicè

Re: Impianto, economico, montato...soddifazione infinita.

il Lun 6 Apr 2009 - 16:53
... ed io che di Koln conosco solo Claudia... Suspect
Complimenti Unga ! Come vedi il T forum funziona... ed anche il tuo impianto.
... e mi raccomando al diagramma ferro-carbonio! Orrified
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: Impianto, economico, montato...soddifazione infinita.

il Lun 6 Apr 2009 - 16:56
Tutti i G&BL che ho avuto io erano robaccia, poco musicale e mal assemblata.


Se uno vuol fare il salto di qualità nei cavi, è meglio che si orienti sull' entry level delle marche serie. Per i cavi di segnale vanno benissimo le due che ho indicato, e per quelli di potenza sono accessibili e buoni i QED.
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Re: Impianto, economico, montato...soddifazione infinita.

il Lun 6 Apr 2009 - 17:12
@unga89 ha scritto:aggiornamento
I love you I love you I love you I love you I love you I love you I love you I love you I love you I love you I love you I love you I love you I love you

si la fenice è rodata adesso e la differenza si sente ma si sente proprio...
Consiglio a tutti questa accoppiata[fenice e hc 504 !!]

Tra un poco aggiornerò i cavi.... si sentirà la differenza ??
Hello Togli la dicitura "cavi schifo" e, soprattutto, evita di buttare soldi inutilmente: un normale cavo di rame di sezione adeguata è un ottimo cavo di potenza. Wink
Quel che tu chiami rodaggio (termine più appropriato per gli altoparlanti, che necessitano di qualche decina di ore per "lasciarsi andare") nel caso della Fenice è il tempo necessario affinchè il chip in essa presente entri in specifica e lavori dunque nel pieno rispetto di tutti i parametri stabiliti dal progettista.
Per il resto...tanta buona musica! Oki

PS: in linea di principio delle buone casse premiano amplificazioni di qualità più che di quantità. Ecco spiegato il felice connubbio Indiana Line - TA2024.

NB: l'unico scopo dei cavi è trasportare la corrente. Pertanto quel che fa la differenza (a patto che, come detto, i cavi abbiano sezione adeguata) è l'alimentazione: passando dallo switching in dotazione alla batteria (vedi impianto in firma) la differenza la sentiresti eccome.
Vedi, a volte posso sembrar brutale, ma il rapporto che intercorre tra un un normale cavo elettrico (di rame e adeguata sezione) ed un cavo "specifico" (di identiche caratteristiche) è lo stesso presente tra un normale pezzo di (buon) legno ed il tronchetto della felicità di Wanna Marchi. Attenzione, il mondo è pieno di imbonitori...


Ultima modifica di Andrea Gianelli il Lun 6 Apr 2009 - 17:45, modificato 2 volte
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: Impianto, economico, montato...soddifazione infinita.

il Lun 6 Apr 2009 - 17:14
Non facciamo "terrorismo". Se li prova, scoprirà da sè che ne vale la pena. Se tu gli inibisci del tutto la curiosità di provare, nè lui nè altri lo scopriranno mai... Wink


Per me un impianto che non è degno almeno di un cavo di segnale QED o Audioquest (o altri) del livello più basso, non è neppure un impianto hi-fi. Non sto dicendo sia questo il caso, qui.

Però non mi spiego, Andrea, come tu possa sostenere che si deve preferire, per es., la Fenice al Pioneer che ho io, e insieme sostenere che i cavi sono equivalenti. O la Fenice fa schifo, o tu non hai sentito il Pioneer, l'amplificatore con cui inevitabilmente confronto tutti i miei cavi...
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Impianto, economico, montato...soddifazione infinita.

il Lun 6 Apr 2009 - 17:21
Però non mi spiego, Andrea, come tu possa sostenere che si deve preferire, per es., la Fenice al Pioneer che ho io, e insieme sostenere che i cavi sono equivalenti. O la Fenice fa schifo, o tu non hai sentito il Pioneer, l'amplificatore con cui inevitabilmente confronto tutti i miei cavi...

Tra una settimana megatest: Pioneer contro tutti!!!
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: Impianto, economico, montato...soddifazione infinita.

il Lun 6 Apr 2009 - 17:25
Lo distruggerai sicuramente. Wink Wink Wink


Comunque forse mi hai frainteso, suona bene ma non lo considero definitivo e non me lo voglio tenere per sempre. C'è sempre l' Atoll In 30 all'orizzonte...
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Impianto, economico, montato...soddifazione infinita.

il Lun 6 Apr 2009 - 17:27
Lo distruggerai sicuramente.


Comunque forse mi hai frainteso, suona bene ma non lo considero definitivo e non me lo voglio tenere per sempre. C'è sempre l' Atoll In 30 all'orizzonte...

Metti le mani avanti...paura ehhhh????
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Re: Impianto, economico, montato...soddifazione infinita.

il Lun 6 Apr 2009 - 17:33
@Mulo ha scritto:Però non mi spiego, Andrea, come tu possa sostenere che si deve preferire, per es., la Fenice al Pioneer che ho io, e insieme sostenere che i cavi sono equivalenti. O la Fenice fa schifo, o tu non hai sentito il Pioneer, l'amplificatore con cui inevitabilmente confronto tutti i miei cavi...
Semmai sono io a questo punto a non spiegarmi una tale "sparata", gratuita e del tutto fuori luogo.
Vedi, se tu avessi letto con minima (ma dico MINIMA) attenzione i miei post sull'argomento ampli, ti saresti accorto che ho sempre detto che il Pioneer è un buon integratino, onesto ed interessante, tanto da aver più volte invitato auspicato un confronto tra esso e la classe T.
Insomma, posso accettare qualunque cosa (a mio parere è giusto che tutti possano esperimere la propria opinione), ma non accetto che mi vengano attribuite cose che non ho MAI detto!
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Re: Impianto, economico, montato...soddifazione infinita.

il Lun 6 Apr 2009 - 17:42
@MaurArte ha scritto:
Però non mi spiego, Andrea, come tu possa sostenere che si deve preferire, per es., la Fenice al Pioneer che ho io, e insieme sostenere che i cavi sono equivalenti. O la Fenice fa schifo, o tu non hai sentito il Pioneer, l'amplificatore con cui inevitabilmente confronto tutti i miei cavi...

Tra una settimana megatest: Pioneer contro tutti!!!
Maurizio, ma hai visto di cosa vengo "accusato"? Ma costui legge i miei post?
Vabbè, grazie per il feedback e per la tua preziosa disponibilità. Hello
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Impianto, economico, montato...soddifazione infinita.

il Lun 6 Apr 2009 - 17:53
Maurizio, ma hai visto di cosa vengo "accusato"? Ma costui legge i miei post?
Vabbè, grazie per il feedback e per la tua preziosa disponibilità.

E' un mulo, oltre ad avere i paraocchi ascolta con gli occhi! Che pretendi?
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Re: Impianto, economico, montato...soddifazione infinita.

il Lun 6 Apr 2009 - 18:02
@MaurArte ha scritto:
Maurizio, ma hai visto di cosa vengo "accusato"? Ma costui legge i miei post?
Vabbè, grazie per il feedback e per la tua preziosa disponibilità.

E' un mulo, oltre ad avere i paraocchi ascolta con gli occhi! Che pretendi?
Hello Correttezza, caro Maurizio, ecco cosa pretendo: per me la libertà di ognuno non dev'essere limitata in alcun modo, ma proprio in un tale contesto il profondo rispetto reciproco è fondamentale. E parlando di (minimo) rispetto, che c'è di peggio che attribuire a qualcuno opinioni non sue e farlo con cotanta sicurezza?
Beh, ora concentriamoci sul grande confronto: il Pioneer suona meglio dei blasonati Rotel, senza contare gli altri di pari prezzo... se la Fenice riuscirà a superarlo significa che è davvero ottima!

PS: qualora non lo dovesse fare al primo confronto, riprova alimentandola con una batteria per auto ben carica. Wink
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1

http://www.anitavillaetyek.hu

Re: Impianto, economico, montato...soddifazione infinita.

il Lun 6 Apr 2009 - 18:26
Tra una settimana megatest: Pioneer contro tutti!!!

era in asta su ebay?
aveva un prezzo abbastanza stracciato quello e te lo sei preso tu per gusto di ................... provare? I see
quindi un day pioneer VS classe t/d.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: Impianto, economico, montato...soddifazione infinita.

il Lun 6 Apr 2009 - 18:29
In tutta la faccenda mi sembra che l'unico che ha ascoltato sia pioneer che fenice 20 sia Andrea Gianelli, quindi è anche l'unico che può esprimere un opinione attendibile.

E non mi sembra proprio che Andrea G. abbia parlato male del pioneer anzi ne ha parlato bene.

Ps. ho trovato una recensione positiva sul Atoll (non ho il link). Forse hai buon occhio ma solo quando vuoi tu. E dovresti estenderlo anche alla classe T
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Re: Impianto, economico, montato...soddifazione infinita.

il Lun 6 Apr 2009 - 22:20
@Barone Rosso ha scritto:In tutta la faccenda mi sembra che l'unico che ha ascoltato sia pioneer che fenice 20 sia Andrea Gianelli, quindi è anche l'unico che può esprimere un opinione attendibile.

E non mi sembra proprio che Andrea G. abbia parlato male del pioneer anzi ne ha parlato bene.

Ps. ho trovato una recensione positiva sul Atoll (non ho il link). Forse hai buon occhio ma solo quando vuoi tu. E dovresti estenderlo anche alla classe T
Hello Un grazie di cuore per aver esplicitato il mio pensiero e difeso la mia posizione: ho appunto ascoltato entrambe le amplificazioni (in diverse occasioni e contesti), anche se mai a confronto ma in tutti i casi con risultati sonori almeno buoni. Pertanto sarà ora molto interessante attuare uno scrupoloso test di laboratorio ed una seria seduta d'ascolto che non miri solo a definire quello che piace di più, ma che abbia come riferimento la musica vera, quel suono che tutti noi (almeno credo) siamo abituati a sentire in sala da concerto.
Molto gradito anche il tuo PS: assurdo considerare amplificazioni più costose, snobbando la classe T, che può essere provata alla grande con un investimento di 27 euro ed una batteria per auto (anche di recupero) ben carica.
Evidentemente nemmeno l'esperienza del Pioneer da 200 euro che suona meglio dei Rotel da 400-500 è bastata ad abbattere quel pericoloso pregiudizio che pretende di trovare sempre un nesso maggior costo = miglior qualità.
Ciò detto, qualunque cosa tu voglia sapere sugli abbinamenti ascoltati, sarò ben lieto di riportarteli in modo approfondito. Wink
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum