T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11753 utenti, con i loro 818643 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Quali cavi di segnale da comprare al metro?

Condividi

descriptionQuali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
Ciao Ragazzi,
Ho qualche connettore Neutrik che mi avanza e pensavo di usarli per terminare dei cavi di segnale, vorrei qualcosa di qualità dal costo massimo di €30 al metro, cosa mi consigliate?
Grazie a tutti!

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
Glasses
http://www.ebay.it/itm/Cavo-Professionale-Audio-TASKER-C128-a-metro-/120671414248
Laughing Ciao Mauro

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
Ciao Mauro,
Dici che non vale la pena spendere un pochino di più?
P.s. Aspetto tue notizie... Wink

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
Very Happy Allora... facciamo così, appena ci vediamo te ne do' uno spezzone che mi è avanzato, se non ricordo male ne dovresti poter ricavare due cavi da 60 cm, se ti è sufficente lo provi e decidi tu se ti soddisfa o meno tanto... a saldare e dissaldare 4 neutrik, non ci vuole molto! Il consiglio che ti do e di provarlo in semibilanciato.
Ciao Mauro

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
Grazie mille Mauro,
Sei gentilissimo! Peró poi mi dovrai anche spiegare come si fa a saldare in semi bilanciato... Embarassed

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
@Alessio Zenga ha scritto:
Grazie mille Mauro,
Sei gentilissimo! Peró poi mi dovrai anche spiegare come si fa a saldare in semi bilanciato... Embarassed

Segui il TNT-shield e farai un cavo semibilanciato.

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
@Ivan ha scritto:
@Alessio Zenga ha scritto:
Grazie mille Mauro,
Sei gentilissimo! Peró poi mi dovrai anche spiegare come si fa a saldare in semi bilanciato... Embarassed

E' come il TNT-shield.


Very Happy Si esattamente come riporato da Ivan:
http://www.tnt-audio.com/clinica/shield.html
Comunque non c'è problema... se vuoi un tutorial da vivo se po' fa'!
Ciao Mauro

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
Grazie Mauro,
Approfitterei molto volentieri del tutorial! Razz

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
Anche questo non è assolutamente male:

http://www.ebay.co.uk/itm/BLACK-RHODIUM-PRELUDE-Audio-Interconnect-Cable-per-metre-Low-Microphonic-noise-/370581802903?pt=UK_Computing_CablesConnectors_RL&hash=item5648658f97#ht_4154wt_952

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
@emmeci ha scritto:
Glasses
http://www.ebay.it/itm/Cavo-Professionale-Audio-TASKER-C128-a-metro-/120671414248
Laughing Ciao Mauro


grandissimo mauro, ottima segnalazione, mi sa che me ne compro un pò e mi ci faccio un cavetto Razz

Senti, volevo chiederti un tuo parere personale circa quella cosa dei cavi che hanno un verso e che bisogna collegare la calza al polo freddo da un lato ma non dall'altro... secondo te ha senso? Don't know

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
@donluca ha scritto:
@emmeci ha scritto:
Glasses
http://www.ebay.it/itm/Cavo-Professionale-Audio-TASKER-C128-a-metro-/120671414248
Laughing Ciao Mauro


grandissimo mauro, ottima segnalazione, mi sa che me ne compro un pò e mi ci faccio un cavetto Razz

Senti, volevo chiederti un tuo parere personale circa quella cosa dei cavi che hanno un verso e che bisogna collegare la calza al polo freddo da un lato ma non dall'altro... secondo te ha senso? Don't know


Aemmm si, tu rispetta quanto c'è di canonico, ovvero: schermo collegato lato sorgente, isolato lato ampli, vedi come va' poi... inverti il tutto e decidi! Laughing
Scherzi a parte, è mia personalissima impressione, che i semibilanciati in connessioni RCA siano un pochino più "limpidi" (occhio che arrriva Maurarte Hehe ), cioè rispondano meglio alle alte frequenze. Ti posso dire inoltre che con questo tipo di cavi non ho avuto MAI problemi di interferenze.
Ciao Mauro

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
Prova a fare una ricerca in rete dei cloni jps superconductor. Il cavo base è un rigidiissimo coassiale per rf in alluminio/rame con schermo in tubolare di rame. La marca è Andrews (Heliax superflex), anche se ci sono alternative europee sempre in rame NON E' IL SOLITO AIRCOM, pregevolissimo ma secondo me inferiore. Ci mettono secoli a rodarsi, sono rigidi e un po' stron@i da saldare. Vogliono rca che accettino diametri importanti. Ma dopo un cento-centocinquanta ore sono quanto di meglio abbia mai sentito. Unica pecca: se li sposti o li maneggi spesso hanno il brutto vizio di riassestarsi e suonare strani per un po'. Non ho idea del perchè.

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
@francoTN ha scritto:
Prova a fare una ricerca in rete dei cloni jps superconductor. Il cavo base è un rigidiissimo coassiale per rf in alluminio/rame con schermo in tubolare di rame. La marca è Andrews (Heliax superflex), anche se ci sono alternative europee sempre in rame NON E' IL SOLITO AIRCOM, pregevolissimo ma secondo me inferiore. Ci mettono secoli a rodarsi, sono rigidi e un po' stron@i da saldare. Vogliono rca che accettino diametri importanti. Ma dopo un cento-centocinquanta ore sono quanto di meglio abbia mai sentito. Unica pecca: se li sposti o li maneggi spesso hanno il brutto vizio di riassestarsi e suonare strani per un po'. Non ho idea del perchè.


Si... sono dei cavi interessantissimi, ne ho provato uno come "digitale" è va' benissimo, l'ho fatto provare anche ad Alessio che può dire... le sue impressioni.
Dire che sono scomodi da saldare è... un eufemismo! Evil or Very Mad Per quanto riguarda la "posa" bisogna piegarli a modo e misura e non è facilissimo! Calcola che appena attaccato il V-Dac si reggeva...da solo! Very Happy Non li ho mai provati per il segnale analogico, se ne dovessi trovare qualche altro spezzone ... provo.
Ciao Mauro

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
@emmeci ha scritto:
@francoTN ha scritto:
Prova a fare una ricerca in rete dei cloni jps superconductor. Il cavo base è un rigidiissimo coassiale per rf in alluminio/rame con schermo in tubolare di rame. La marca è Andrews (Heliax superflex), anche se ci sono alternative europee sempre in rame NON E' IL SOLITO AIRCOM, pregevolissimo ma secondo me inferiore. Ci mettono secoli a rodarsi, sono rigidi e un po' stron@i da saldare. Vogliono rca che accettino diametri importanti. Ma dopo un cento-centocinquanta ore sono quanto di meglio abbia mai sentito. Unica pecca: se li sposti o li maneggi spesso hanno il brutto vizio di riassestarsi e suonare strani per un po'. Non ho idea del perchè.


Si... sono dei cavi interessantissimi, ne ho provato uno come "digitale" è va' benissimo, l'ho fatto provare anche ad Alessio che può dire... le sue impressioni.
Dire che sono scomodi da saldare è... un eufemismo! Evil or Very Mad Per quanto riguarda la "posa" bisogna piegarli a modo e misura e non è facilissimo! Calcola che appena attaccato il V-Dac si reggeva...da solo! Very Happy Non li ho mai provati per il segnale analogico, se ne dovessi trovare qualche altro spezzone ... provo.
Ciao Mauro


Sottoscrivo, veramente un ottimo cavo digitale!

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
La sigla del cavo che ho provato è Andrew Heliax FSJ1-50. Per le prove ho usato uno spezzone trovato su ebay us a poco, l'unica ditta in italia che lo vende chiede 20 euro per il servizio oltre che al costo del cavo, che in effetti è più basso a conti fatti...mi stava sui marones 'sta cosa.
C'è chi si è spinto su sperimentazioni ancora più ardite utilizzando il fratello maggiore (ma attenzione, non è il più grande, ci sono veri tubi del gas) da 3/4 riportando risultati ai confini del mistico, ma non mi è dato sapere se ne valga la pena. Tieni conto che una curvatura a 180 di raggio 10-15 cm è già ostica... la posa del cavo potrebbe portarti via tempo! Very Happy Io però ne sono entusiasta, tra l'altro con i cavi di potenza jps (guarda caso) si sposa benissimo.

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
Giusto per capirci sul risultato....

http://www.tnt-audio.com/clinica/jps2.html

A me sembrano ottime credenziali. E se guardi bene la foto di tnt vedi che in effetti sotto una guaina che maschera un po' la sagoma dell' heliax è chiaramente riconoscibile...
A buon intenditor... Wink

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
@Alessio Zenga ha scritto:
@emmeci ha scritto:
@francoTN ha scritto:
Prova a fare una ricerca in rete dei cloni jps superconductor. Il cavo base è un rigidiissimo coassiale per rf in alluminio/rame con schermo in tubolare di rame. La marca è Andrews (Heliax superflex), anche se ci sono alternative europee sempre in rame NON E' IL SOLITO AIRCOM, pregevolissimo ma secondo me inferiore. Ci mettono secoli a rodarsi, sono rigidi e un po' stron@i da saldare. Vogliono rca che accettino diametri importanti. Ma dopo un cento-centocinquanta ore sono quanto di meglio abbia mai sentito. Unica pecca: se li sposti o li maneggi spesso hanno il brutto vizio di riassestarsi e suonare strani per un po'. Non ho idea del perchè.


Si... sono dei cavi interessantissimi, ne ho provato uno come "digitale" è va' benissimo, l'ho fatto provare anche ad Alessio che può dire... le sue impressioni.
Dire che sono scomodi da saldare è... un eufemismo! Evil or Very Mad Per quanto riguarda la "posa" bisogna piegarli a modo e misura e non è facilissimo! Calcola che appena attaccato il V-Dac si reggeva...da solo! Very Happy Non li ho mai provati per il segnale analogico, se ne dovessi trovare qualche altro spezzone ... provo.
Ciao Mauro


Sottoscrivo, veramente un ottimo cavo digitale!
E rispetto al mogami? Smile

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
De simone Biagio ha scritto:
@Alessio Zenga ha scritto:
@emmeci ha scritto:
@francoTN ha scritto:
Prova a fare una ricerca in rete dei cloni jps superconductor. Il cavo base è un rigidiissimo coassiale per rf in alluminio/rame con schermo in tubolare di rame. La marca è Andrews (Heliax superflex), anche se ci sono alternative europee sempre in rame NON E' IL SOLITO AIRCOM, pregevolissimo ma secondo me inferiore. Ci mettono secoli a rodarsi, sono rigidi e un po' stron@i da saldare. Vogliono rca che accettino diametri importanti. Ma dopo un cento-centocinquanta ore sono quanto di meglio abbia mai sentito. Unica pecca: se li sposti o li maneggi spesso hanno il brutto vizio di riassestarsi e suonare strani per un po'. Non ho idea del perchè.


Si... sono dei cavi interessantissimi, ne ho provato uno come "digitale" è va' benissimo, l'ho fatto provare anche ad Alessio che può dire... le sue impressioni.
Dire che sono scomodi da saldare è... un eufemismo! Evil or Very Mad Per quanto riguarda la "posa" bisogna piegarli a modo e misura e non è facilissimo! Calcola che appena attaccato il V-Dac si reggeva...da solo! Very Happy Non li ho mai provati per il segnale analogico, se ne dovessi trovare qualche altro spezzone ... provo.
Ciao Mauro


Sottoscrivo, veramente un ottimo cavo digitale!
E rispetto al mogami? Smile


Sarò breve... a mio povero orecchio: indistinguibile! Per quanto mi sia sforzato, provato e riprovato, non son riuscito a captare differenze, quindi alla fine ho rimesso il mogami, perchè molto più comodo! Debbo dire che il passaggio dal cavetto da 2€ al mogami terminato Neutrik l'ho sentito bene, ovviamente in meglio. Però in futuro voglio provarlo come cavo analogico e vediamo.
Pe intenderci quello che ho testato è il Leoni FlexLine 1/5“ S.
Qui potete leggere le carattristiche:
http://www.leoni.com/uploads/tx_downloadleoni/en_mobile_networks_01.pdf
Mauro



descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
Ocio però che non è proprio lo stesso cavo di cui parlo. L'Heliax è un 1/2, solidcore singolo alluminio rivestito rame, con il tubolare esterno simile al Leoni. Poi come cavo digitale non so quanto questo comporti differenze.

Il fatto che sia indistinguibile dall'osannato mogami cmq mi fa pensare che non sia malaccio nemmeno come digitale!

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
No frena, forse è un 1/4, non mi ricordo quale dei due. Il caro vecchio sistema metrico decimale..

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
@francoTN ha scritto:
Ocio però che non è proprio lo stesso cavo di cui parlo. L'Heliax è un 1/2, solidcore singolo alluminio rivestito rame, con il tubolare esterno simile al Leoni. Poi come cavo digitale non so quanto questo comporti differenze.

Il fatto che sia indistinguibile dall'osannato mogami cmq mi fa pensare che non sia malaccio nemmeno come digitale!


Si anche questo è un ha una anima interna in alluminio ricoperta da una sottilissima anima in rame, in pratica è una "Guida d'onda", parliamo di frequenze... molto alte, che insomma quelle gestite dai DAC sono... pinzillacchere! Very Happy
Quelli più grandi sono cavi all'interno. La misura è quella che ti ho detto 1/5 di pollice.
Mauro

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
1/4. Questo: http://www.rfparts.com/heliax_FSJ150A.html

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
@francoTN ha scritto:
1/4. Questo: http://www.rfparts.com/heliax_FSJ150A.html


Si... è molto simile e penso sia prodotto per lo stesso scopo. Ha il vantaggio che essendo un pochino più piccolo di sezione è probabilmente più "addomesticabile" anche per l'iserimento e saldatura nei pin rca.
Ciao Mauro

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
I cavi sono simili mi pare. Un po' più grosso quello che ho usato io. Non so quanto questo possa influire sui soliti valori di induttanza, capacità etc.. dato anche che varia anche un po' la distanza dallo schermo e forse qualcosa nell' isolante.
Vista l'impossibilità di saldare senza sciogliere anche le fondamenta della casa ho concluso con degli rca cinesi di buona qualità con il serraggio a vite sullo schermo e spingendo con delicatezza il pin centrale nel pin rca...si "autocrimpa" da solo e con un filo di antiossidante non è nemmeno troppo traumatico. Very Happy
NB: per chi si cimenta, attenzione a non danneggiare il rivestimento in rame sul conduttore centrale spellando il filo o collegandolo: la differenza è tra un cavo così così e uno di livello.

Tu comunque se ti capita prova a sentirli come cavi di segnale, non prima di averli lasciati "adattare" almeno una cinquantina di ore nella posizione in cui vorrai ascoltarli. Sono le cose che più di tutto in assoluto mi hanno fatto diventare scemo con le allucinazioni da rodaggio. Questi cavi ESIGONO un lungo rodaggio. Forse tutto il resto dell' hifi e dell' universo no. Ma questi si. Giuro che non sono pazzo.

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
@emmeci ha scritto:
De simone Biagio ha scritto:
@Alessio Zenga ha scritto:
@emmeci ha scritto:


Si... sono dei cavi interessantissimi, ne ho provato uno come "digitale" è va' benissimo, l'ho fatto provare anche ad Alessio che può dire... le sue impressioni.
Dire che sono scomodi da saldare è... un eufemismo! Evil or Very Mad Per quanto riguarda la "posa" bisogna piegarli a modo e misura e non è facilissimo! Calcola che appena attaccato il V-Dac si reggeva...da solo! Very Happy Non li ho mai provati per il segnale analogico, se ne dovessi trovare qualche altro spezzone ... provo.
Ciao Mauro


Sottoscrivo, veramente un ottimo cavo digitale!
E rispetto al mogami? Smile


Sarò breve... a mio povero orecchio: indistinguibile! Per quanto mi sia sforzato, provato e riprovato, non son riuscito a captare differenze, quindi alla fine ho rimesso il mogami, perchè molto più comodo! Debbo dire che il passaggio dal cavetto da 2€ al mogami terminato Neutrik l'ho sentito bene, ovviamente in meglio. Però in futuro voglio provarlo come cavo analogico e vediamo.
Pe intenderci quello che ho testato è il Leoni FlexLine 1/5“ S.
Qui potete leggere le carattristiche:
http://www.leoni.com/uploads/tx_downloadleoni/en_mobile_networks_01.pdf
Mauro





Anch'io non ho notato differenze rispetto al Mogami, direi che è una validissima alternativa per chi non avesse modo di rimediare quest'ultimo che, personalmente, trovo preferibile solo per una questione di praticità (si piega Very Happy)

descriptionRe: Quali cavi di segnale da comprare al metro?

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum