T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Prezzi pazzi Monitor Audio Silver 2 & Dali Zensor 3 (venditore Juvenilis su amazon)
Oggi alle 9:18 Da mumps

» Alimentazione per un classe A
Oggi alle 3:03 Da iperv

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 2:11 Da Alessandro Smarrazzo

» Amplificatore per Momentum 2.0
Oggi alle 2:09 Da Alessandro Smarrazzo

» Primo impianto entry level
Oggi alle 1:01 Da Quinlan

» Quale AB là posto del D8 ?
Oggi alle 0:33 Da giucam61

» wtfplay
Ieri alle 21:54 Da pallapippo

» Problemi piastra Teac W-800R
Ieri alle 17:22 Da Mike Hunt

» Dopo RaspyFi ecco Volumio - Music player audiofilo multipiattaforma
Ieri alle 14:09 Da mikelangeloz

» Galactron pre + finale
Ieri alle 10:17 Da verderame

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Ieri alle 8:57 Da Marko

» Dubbio sub 18" bass reflex
Ieri alle 1:05 Da pippo musico

» Pre e finale Rotel
Dom 20 Ago 2017 - 23:43 Da giucam61

» diffusori a tre vie... senza una via
Dom 20 Ago 2017 - 18:38 Da kmarx

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Dom 20 Ago 2017 - 18:35 Da pallapippo

» Riparare vecchi diffusori con nuovi Woofer e Tweeter
Sab 19 Ago 2017 - 18:28 Da mikunos

» Consiglio acquisto DAC basso costo Ubuntu Linux
Sab 19 Ago 2017 - 15:59 Da mecoc

» Dubbio musica liquida
Ven 18 Ago 2017 - 16:46 Da dinamanu

»  [NA] Vendo Wadia 151 Power Dac - 450 euro spedito
Ven 18 Ago 2017 - 14:32 Da MrTheCarbon

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Ven 18 Ago 2017 - 12:57 Da metalgta

» Upgrade Trends Audio 10.1 (scusate la pigrizia...)
Ven 18 Ago 2017 - 12:27 Da giucam61

» Consiglio Scythe SCBKS-1100
Gio 17 Ago 2017 - 19:45 Da dinamanu

» diffusore bookshelf 2 vie in DCAAV: le supermosquito
Gio 17 Ago 2017 - 19:18 Da bianchetto

» [FC] Shure SRH940
Gio 17 Ago 2017 - 12:55 Da RanocchiO

» [FC] Vendo Schiit stack
Gio 17 Ago 2017 - 12:53 Da RanocchiO

» Nuovo amplificatore Denon
Gio 17 Ago 2017 - 11:39 Da Kha-Jinn

» [VI] Vendo TNT Flexy e TNT Stubby
Gio 17 Ago 2017 - 10:15 Da fuzzu82

» Problema Technics SL-BD20
Gio 17 Ago 2017 - 9:59 Da GiovanniF

» convertitore ottico rca
Gio 17 Ago 2017 - 4:18 Da Kha-Jinn

» Nuovo piatto 78giri
Mer 16 Ago 2017 - 19:26 Da JohnnieGray

Statistiche
Abbiamo 10955 membri registrati
L'ultimo utente registrato è fabriziolivorno

I nostri membri hanno inviato un totale di 792916 messaggi in 51428 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15470)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10274)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9156)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 64 utenti in linea: 7 Registrati, 1 Nascosto e 56 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dinamanu, giucam61, lello64, Macus Aldo, mumps, nerone, prenotazione4222

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  cestma il Mer 1 Feb 2012 - 23:48

NOTA by Admin:
Il messaggio iniziale della discussione era stato cancellato per errore, l'ho inserito al seguente link (terza pagina di questa stessa discussione):

http://www.tforumhifi.com/t23309p30-prova-diffusori-indiana-line-nota-250-piccoli-campioni-ma-solo-senza-la-t#371119


Ciao "Redazione" Wink
anche le certezze "granitiche" a volte vacillano Laughing
Se ti capita cerca di ascoltare le Tannoy Mercury V1, siamo grosso modo nella stessa fascia di prezzo, e ne sto avendo un'impressione davvero notevole. Mi farebbe piacere avere il riscontro di "orecchie" più esperte delle mie.


Ultima modifica di Silver Black il Sab 4 Feb 2012 - 3:01, modificato 3 volte (Motivazione : Inserito link al messaggio di inizio thread)
avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  vastx il Mer 1 Feb 2012 - 23:54

Redazione T-Forum ha scritto:

Dico presunta perché non è assolutamente vero e mi son sempre sbagliato.

No, infatti pure noi ci siamo sempre sbagliati... mo' le IL suonano bene e cristalline... avevamo solo sbagliato ampli, ci voleva il gainclone cinese con una potenza incredibbbile (3 volte il TA 10.1!) per farle suonare.
Che per caso devo aspettarmi un banner di IL? Laughing
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  Alter ego provvisorio il Gio 2 Feb 2012 - 0:00

@vastx ha scritto:
Redazione T-Forum ha scritto:

Dico presunta perché non è assolutamente vero e mi son sempre sbagliato.

No, infatti pure noi ci siamo sempre sbagliati... mo' le IL suonano bene e cristalline... avevamo solo sbagliato ampli, ci voleva il gainclone cinese con una potenza incredibbbile (3 volte il TA 10.1!) per farle suonare.
Che per caso devo aspettarmi un banner di IL? Laughing

No ...non c'è nessun banner di Indiana Line in arrivo.

I nostri sponsor distribuiscono Dynavoice, Proson e Pro Acoustic
avatar
Alter ego provvisorio
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 01.02.12
Numero di messaggi : 13
Località : Italy
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  vastx il Gio 2 Feb 2012 - 0:03

Strano... perchè è il solo modo in cui mi sarei spiegato questa prova.

Fare le "recensioni" sotto pseudonimo (pure se mezzo forum sappiamo chi sei) è IMHO leggermente infelice Wink
Meglio firmarle le proprie affermazioni.
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  cestma il Gio 2 Feb 2012 - 0:07

Redazione T-Forum ha scritto:
@vastx ha scritto:
Redazione T-Forum ha scritto:

Dico presunta perché non è assolutamente vero e mi son sempre sbagliato.

No, infatti pure noi ci siamo sempre sbagliati... mo' le IL suonano bene e cristalline... avevamo solo sbagliato ampli, ci voleva il gainclone cinese con una potenza incredibbbile (3 volte il TA 10.1!) per farle suonare.
Che per caso devo aspettarmi un banner di IL? Laughing

No ...non c'è nessun banner di Indiana Line in arrivo.

I nostri sponsor distribuiscono Dynavoice, Proson e Pro Acoustic

Senza nessuna intenzione polemica e senza voler mettere in discussione la prova effettuata, ma per pura informazione: un nostro sponsor commercializza sia Indiana Line, sia Maverick.
avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  SaNdMaN il Gio 2 Feb 2012 - 0:16

@vastx ha scritto:
Redazione T-Forum ha scritto:

Dico presunta perché non è assolutamente vero e mi son sempre sbagliato.

No, infatti pure noi ci siamo sempre sbagliati... mo' le IL suonano bene e cristalline... avevamo solo sbagliato ampli, ci voleva il gainclone cinese con una potenza incredibbbile (3 volte il TA 10.1!) per farle suonare.
Che per caso devo aspettarmi un banner di IL? Laughing

Mah, effettivamente mi "suona" male che ci voglia una scatolina cinese da 20watt per far cantare le IL Rolling Eyes
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  vastx il Gio 2 Feb 2012 - 0:21

Redazione T-Forum ha scritto:

No ...non c'è nessun banner di Indiana Line in arrivo.

I nostri sponsor distribuiscono Dynavoice, Proson e Pro Acoustic
Scusate... son io stupido... non mi sono accorto che il banner c'era già Laughing
http://www.troniteck.it/indiana-line-nota-250-ciliegio-coppia-diffusori-da-libreria-2-vie.html
Non è corretto nè intelligente negare ciò.

Redazione T-Forum ha scritto:


Devo confessare che non mi è mai piaciuto il modo di suonare delle Indiana line: diffusori costruiti e rifiniti in modo superbo rispetto al costo da un costruttore con storia e tecnologia per di più ora facente parte del gruppo Coral ma una presunta impostazione confusa e poco trasparente.

Dico presunta perché non è assolutamente vero e mi son sempre sbagliato.

In questo momento ho in prova delle Indiana Line Nota 250: la linea più economica di Indiana Line e offerte ad uno street price prezzo molto inferiore a € 200,00

[...]

Al prezzo che costano sono un piccolo miracolo e vi devo confessare che sono rimaste nel mio salotto in funzione: mi son dimenticato completamente di spegnere e ripristinare l'impianto principale..... è proprio vero non servono migliaia di euro per godersi una riproduzione ad alta qualità ma attenzione agli abbinamenti.



Chiunque (mettiamola così) ha scritto questa recensione o è uno sciocco sprovveduto o pretende che gli altri si sia sciocchi sprovveduti, poichè per lungo tempo ha affermato (come egli stesso dichiara) di non gradire il suono IL. Ma attenzione... il mancato gradimento era "presunto"!?!?

Ma che vuol dire "presunto"? O ha detto una cazzata prima senza averle ascoltate, o la sta dicendo ora per non so quale motivo. Boh... prima "presumibilmente" facevano "Hahare"... ora "presumibilmente" sono "un piccolo miracolo" che ti fa ricordare che non servono tanti soldi per godersi la musica....
Sono leggermente spiazzato da tale conversione, e scusate la diffidenza Mmm

E non venitemi a dire che ci voleva quella mezza calzetta di gainclone per far suonare le IL... che amplificatori non ne mancano in giro per il mondo.



avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  fritznet il Gio 2 Feb 2012 - 0:29

@vastx ha scritto:Strano... perchè è il solo modo in cui mi sarei spiegato questa prova.

Fare le "recensioni" sotto pseudonimo (pure se mezzo forum sappiamo chi sei) è IMHO leggermente infelice Wink
Meglio firmarle le proprie affermazioni.

E l'altro mezzo forum si rode di dubbi Surprised

Ma fare tana libera tutti, no?

Hehe
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9156
Località : Koruto
Provincia (Città) : .
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  SaNdMaN il Gio 2 Feb 2012 - 0:29

@vastx ha scritto:
Redazione T-Forum ha scritto:

No ...non c'è nessun banner di Indiana Line in arrivo.

I nostri sponsor distribuiscono Dynavoice, Proson e Pro Acoustic
Scusate... son io stupido... non mi sono accorto che il banner c'era già Laughing
http://www.troniteck.it/indiana-line-nota-250-ciliegio-coppia-diffusori-da-libreria-2-vie.html
Non è corretto nè intelligente negare ciò.

Redazione T-Forum ha scritto:


Devo confessare che non mi è mai piaciuto il modo di suonare delle Indiana line: diffusori costruiti e rifiniti in modo superbo rispetto al costo da un costruttore con storia e tecnologia per di più ora facente parte del gruppo Coral ma una presunta impostazione confusa e poco trasparente.

Dico presunta perché non è assolutamente vero e mi son sempre sbagliato.

In questo momento ho in prova delle Indiana Line Nota 250: la linea più economica di Indiana Line e offerte ad uno street price prezzo molto inferiore a € 200,00

[...]

Al prezzo che costano sono un piccolo miracolo e vi devo confessare che sono rimaste nel mio salotto in funzione: mi son dimenticato completamente di spegnere e ripristinare l'impianto principale..... è proprio vero non servono migliaia di euro per godersi una riproduzione ad alta qualità ma attenzione agli abbinamenti.



Chiunque (mettiamola così) ha scritto questa recensione o è uno sciocco sprovveduto o pretende che gli altri si sia sciocchi sprovveduti, poichè per lungo tempo ha affermato (come egli stesso dichiara) di non gradire il suono IL. Ma attenzione... il mancato gradimento era "presunto"!?!?

Ma che vuol dire "presunto"? O ha detto una cazzata prima senza averle ascoltate, o la sta dicendo ora per non so quale motivo. Boh... prima "presumibilmente" facevano "Hahare"... ora "presumibilmente" sono "un piccolo miracolo" che ti fa ricordare che non servono tanti soldi per godersi la musica....
Sono leggermente spiazzato da tale conversione, e scusate la diffidenza Mmm

E non venitemi a dire che ci voleva quella mezza calzetta di gainclone per far suonare le IL... che amplificatori non ne mancano in giro per il mondo.





Straquoto!!! Non fa una piega Rolling Eyes
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  SaNdMaN il Gio 2 Feb 2012 - 0:30

Va beh, ma se sapete chi è fate il nome. Mica siamo al SISDE Laughing
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  vastx il Gio 2 Feb 2012 - 0:31

@fritznet ha scritto:E l'altro mezzo forum si rode di dubbi Surprised
Ma fare tana libera tutti, no?
Hehe

Dovrebbe essere il "fu" Stentor... infelicemente risorto sotto le sembianze di "redazione t-forum" per chissà quale oscuro disegno! Laughing
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  SaNdMaN il Gio 2 Feb 2012 - 0:35

@vastx ha scritto:Dovrebbe essere il "fu" Stentor... infelicemente risorto sotto le sembianze di "redazione t-forum" per chissà quale oscuro disegno! Laughing


Immaginavo. Il suo odio per le IL è famoso. Ma come dargli torto!!! Solo che se la recensione è la sua forse ha sbagliato trip Laughing
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  vastx il Gio 2 Feb 2012 - 0:38

Per di più non si parla neanche di modelli specifici, si parla di sound del marchio in generale... quindi non si può neanche dire che si sia sforzato di fare distinguo sulle varie linee di prodotti.

@SaNdMaN ha scritto:
Straquoto!!! Non fa una piega Rolling Eyes
O hai mentito prima sulle IL (magari per non averle ascoltate) o stai mentendo ora (per motivi tuoi), tertium non datur! Smile
Azzo... ti credo che non fa una piega, è logica, anzi "presunta" logica Hehe.
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  SaNdMaN il Gio 2 Feb 2012 - 0:48

SaNdMaN ha scritto:

Straquoto!!! Non fa una piega

O hai mentito prima sulle IL (magari per non averle ascoltate) o stai mentendo ora (per motivi tuoi), tertium non datur!
Azzo... ti credo che non fa una piega, è logica, anzi "presunta" logica .

Ma chi, io? Very Happy
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  vastx il Gio 2 Feb 2012 - 0:50

@SaNdMaN ha scritto:
SaNdMaN ha scritto:

Straquoto!!! Non fa una piega

O hai mentito prima sulle IL (magari per non averle ascoltate) o stai mentendo ora (per motivi tuoi), tertium non datur!
Azzo... ti credo che non fa una piega, è logica, anzi "presunta" logica .

Ma chi, io? Very Happy

Non tu caro, era un tu generico Very Happy
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  SaNdMaN il Gio 2 Feb 2012 - 1:00

@fritznet ha scritto:Non è che questo topic si autodistruggerà? Ironic

Probabilmente la "recensione" finirà nell'area 51 per essere studiata e poi capita Laughing
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  Silver Black il Gio 2 Feb 2012 - 1:03

@vastx ha scritto:Per di più non si parla neanche di modelli specifici, si parla di sound del marchio in generale... quindi non si può neanche dire che si sia sforzato di fare distinguo sulle varie linee di prodotti.

@SaNdMaN ha scritto:
Straquoto!!! Non fa una piega Rolling Eyes
O hai mentito prima sulle IL (magari per non averle ascoltate) o stai mentendo ora (per motivi tuoi), tertium non datur! Smile
Azzo... ti credo che non fa una piega, è logica, anzi "presunta" logica Hehe.

Queste cose mi fanno girare di brutto ogni cosa che del mio corpo si possa girare... Ma cos'è tutto questo astio? Bisogna vedere sempre la malizia ovunque, non si può accettare una recensione, fosse anche un dietro front o una riscoperta di chi condivide con gli altri la propria esperienza? Deve esserci dietro uno sponsor?!

Non siamo nè giornalisti, nè professionisti del settore, nè venditori. Siamo solo appassionati di hifi che hanno piacere a comunicare agli altri le nostre scoperte e se oggi mi piace il componente X ma domani lo abbino con Y e scopro che fa schifo, allora devo poter dire ai miei amici di forum "Ehi, il componente X in realtà, se abbinato con Y, fa proprio schifo!" o viceversa.

In realtà chi ha scritto le proprie impressioni sulle IL in abbinamento al Gainclone cinese e al TA 10.2 ha scritto chiaramente che se abbinate a ciò che è considerato il meglio del TA-2024 suona male, per questo aveva sempre creduto che le IL suonassero poco dettagliate (in effetti se non ci riesce la classe T, e in particolare il prodigioso da questo punto di vista TA-2024, viene proprio da pensarlo), ma poi per puro caso o per curiosità da vero appassionato HiFi ha voluto provare con un ampli in classe AB ma di pontenza paragonabile al TA e... meraviglia! Le IL suonano dettagliate e musicali, in una parola: piacevoli. Dunque dovrà ricredersi? Dipende... dall'amplificazione.

E quindi, una scoperta così secondo voi non vale la pena che venga comunicata agli amici di forum?

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15470
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  SaNdMaN il Gio 2 Feb 2012 - 1:19

Ovvio che chiunque può ricredersi e fare le proprie prove e farne partecipe il forum.
Chè da fruitori di HiFi è sempre meglio saperne di più sull'argomento che di meno.
Credo che sia tutto lecito.
Però credo che sia anche di buon gusto firmare una recensione. E se, come è stato detto, dietro quell'avatar c'è Stentor, sarebbe stato più onesto firmarla col suo "storico" avatar.
Se poi non è lui allora è un altro discorso.


Ultima modifica di SaNdMaN il Gio 2 Feb 2012 - 1:34, modificato 1 volta
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  Mulo il Gio 2 Feb 2012 - 1:27

Io sono convinto che le Nota 250 (recensite qualche tempo fa con toni abbastanza entusiastici da Suono - tanto che in un articolo a parte si sono messi a modificarle per 'spremere' tutto quello che possono dare) siano belle casse con un bel suono; chissà forse sono più competitive dei modelli superiori, anche se le Tesi 240 per 20€ in più suonano sicuramente più precise con il nuovo tweeter ed un woofer leggermente più raffinato; si perderà solo un po' di 'pienezza' sui bassi, a meno di metterle vicino alle pareti.

Non mi stupisce che suonino bene con l'amplificatore "Maverick". Mi viene voglia di provare il mio Knopex (regalo di mio fratello e non ancora da me usato) che è fatto nello stesso modo..
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  vastx il Gio 2 Feb 2012 - 1:34



TRISTEZZA....

@Silver Black ha scritto:

Queste cose mi fanno girare di brutto ogni cosa che del mio corpo si possa girare... Ma cos'è tutto questo astio? Bisogna vedere sempre la malizia ovunque, non si può accettare una recensione, fosse anche un dietro front o una riscoperta di chi condivide con gli altri la propria esperienza? Deve esserci dietro uno sponsor?!

Non siamo nè giornalisti, nè professionisti del settore, nè venditori. Siamo solo appassionati di hifi che hanno piacere a comunicare agli altri le nostre scoperte e se oggi mi piace il componente X ma domani lo abbino con Y e scopro che fa schifo, allora devo poter dire ai miei amici di forum "Ehi, il componente X in realtà, se abbinato con Y, fa proprio schifo!" o viceversa.

In realtà chi ha scritto le proprie impressioni sulle IL in abbinamento al Gainclone cinese e al TA 10.2 ha scritto chiaramente che se abbinate a ciò che è considerato il meglio del TA-2024 suona male, per questo aveva sempre creduto che le IL suonassero poco dettagliate (in effetti se non ci riesce la classe T, e in particolare il prodigioso da questo punto di vista TA-2024, viene proprio da pensarlo), ma poi per puro caso o per curiosità da vero appassionato HiFi ha voluto provare con un ampli in classe AB ma di pontenza paragonabile al TA e... meraviglia! Le IL suonano dettagliate e musicali, in una parola: piacevoli. Dunque dovrà ricredersi? Dipende... dall'amplificazione.

E quindi, una scoperta così secondo voi non vale la pena che venga comunicata agli amici di forum?

Caro admin... quando avrai finito di roteare vorticosamente al modo dei dervisci ci spiegherai anche delle cose Very Happy

Chi è redazione T-forum? Per conto di chi parla? È la voce della gestione del t-forum?

Se è così non è il semplice appassionato di cui vai cianciando. Se invece fosse solo un semplice appassionato non vedo perchè accordargli questo ambiguo nome.
Se poi fosse stentor, perchè dargli un secondo account? (ufficiale? ufficioso? cosa...? Perchè?) Non è vietato dal regolamento?


I semplici appassionati di hifi non devono pensare ai bannerini remunerativi, al limite i soldi li spendono e basta.

Già sopra ho accennato al fatto che colui che (credo) ha stilato la recensione ha sempre parlato male di IL, scherzosamente o meno... per non dimenticare:
@Stentor ha scritto:
@madqwerty ha scritto:in compenso hanno scatenato grandi litigate tra le varie fazioni Evil or Very Mad Twisted Evil Evil or Very Mad

Solo perché dude ha detto che tutte le Indiana Line fanno hahare !?!?!?! Hehe Hehe Hehe Hehe




@Stentor ha scritto:
@dude ha scritto:Sapete quanto io apprezzi poco le indiana , ma devo dire che la nuova serie Tesi High Gloss mi sembra interessante, in particolare i nuovi top di gamma da pavimento, anche se di design un po' déjà vu io me li comprerebbe Laughing

Grande DUDE ...ma non avevano presentato anche la Shit version ? Laughing Hehe

Ora mi si viene a dire che costui le ha provate solo col trends e quindo aveva presunto malamente che facessero hahare... mentre sarebbe bastato il gainclone cinese da 20 watt e 30 denari per farle andare...
Allora a maggior ragione il recensore è inabile poichè pretende di giudicare delle casse (se non un intero marchio) con un ampli particolarissimo da 6 watt.
Sarebbe forse arrivato a dire che le wilson sophia fanno cahare poichè non vanno col trends? Laughing

Oh... ma realmente qui ci volete prendere per fessi?
1 - Chi sei che fai una prova? Firmati!
2 - Da dove vengono sti speaker? Sono "in prova"...
3 - Non dico le misure ma una foto reale almeno...
4 - E poi non uno straccio di comparazione o commento rispetto ad altri speaker... è facile suonare da soli Wink

Per tali motivi non posso neanche credere che ci sia una persona della caratura di Ivano dietro alla recensione Sad

A parte che costui (che ora cerco di credere non sia Ivano) mente sapendo di mentire (perchè?)

Redazione T-Forum ha scritto:
@vastx ha scritto:
Redazione T-Forum ha scritto:

Dico presunta perché non è assolutamente vero e mi son sempre sbagliato.

No, infatti pure noi ci siamo sempre sbagliati... mo' le IL suonano bene e cristalline... avevamo solo sbagliato ampli, ci voleva il gainclone cinese con una potenza incredibbbile (3 volte il TA 10.1!) per farle suonare.
Che per caso devo aspettarmi un banner di IL? Laughing

No ...non c'è nessun banner di Indiana Line in arrivo.

I nostri sponsor distribuiscono Dynavoice, Proson e Pro Acoustic

Quando poi dice i nostri sponsor per conto di chi parla? Era un "nostro" generico? Hehe


TUTTO QUESTO ASTIO io ho anche il diritto di esprimerlo (come tu di criticarmi), caro admin, almeno fino a quando non farai chiarezza in merito.
Poichè a pensar male si fa peccato... Wink

avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  SaNdMaN il Gio 2 Feb 2012 - 1:49

Prevedo fulmini e saette da Zeus Laughing

avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  vetiver il Gio 2 Feb 2012 - 8:32

Francamente non vedo il perchè di certe prese di posizione astiose. In fondo si parla di giocattoli! E poi solo le persone poco intelligenti non cambiano opinione nella vita . Per cui chiunque ci sia dietro al nick io lo ringrazio per il suo contributo:-)
Ciao!
Massimo
avatar
vetiver
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 27.06.11
Numero di messaggi : 37
Località : Genova
Provincia (Città) : Lunatico, inquieto ma tendente all'allegro:-)
Impianto : Oppo+Trends Audio TA 10.2 SE+ PSB Image B5

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  MaurArte il Gio 2 Feb 2012 - 9:03

Si può sempre cambiare opinione... le Hallister/Cocaine con il Trends erano inascoltabili, con il Pioneer erano passabili.
Questo è un forum sponsorizzato, cosa dovremmo dire delle riviste di settore?
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7269
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  kondor il Gio 2 Feb 2012 - 9:15

scusate,
ma molto semplicemente non può essere che il recensore si sia ritrovato una coppia di nota 250 magari avuta da qualche amico, conoscente o forumer, le abbia collegate al trends ed abbia avuto la sensazione che suonassero troppo male per essere vere Surprised
perciò dato che in casa ha diversi ampli le prova col gainclone cinese e scopre che anche le I.L. possono suonare Very Happy

fatto ciò decide di pubblicare una piccola recensione per condividere con altre persone le sue impressioni e le sue valutazioni, opinabili secondo alcuni, interessanti secondo altri.

dov'è il problema???

personalmente leggo sempre con piacere le recensioni pubblicate sul forum e questa non fa eccezione.

aggiungo inoltre col mio trends ho ascoltato diversi diffusori, tra cui anche le Nota 250 e non posso che confermare che fossero un'accoppiata letteralmente disastrosa, mi sembra normale che con un altro ampli suonino decentemente Smile

un cordiale saluto a tutti, ciao.

avatar
kondor
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 31.05.11
Numero di messaggi : 680
Località : Italia
Occupazione/Hobby : various
Provincia (Città) : Taranto
Impianto : suona

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  nd1967 il Gio 2 Feb 2012 - 10:09

@vastx ha scritto:Chi è redazione T-forum? Per conto di chi parla? È la voce della gestione del t-forum?

Se è così non è il semplice appassionato di cui vai cianciando. Se invece fosse solo un semplice appassionato non vedo perchè accordargli questo ambiguo nome.
Se poi fosse stentor, perchè dargli un secondo account? (ufficiale? ufficioso? cosa...? Perchè?) Non è vietato dal regolamento?

Carissimi rompizebedei che non siete altro Wink

MODERAZIONE ON

Rispondo io a nome dei moderatori del forum visto che non l'ha ancora fatto nessuno (e io questo 3D l'ho visto solo ora)

Redazione T-forum non si presenta con il suo vecchio nick perchè ci sono dei problemi, vi chiedo di non fare insinuazioni o supposizioni, per chiarimenti chiedete ai moderatori in privato...

La possibilità era di non rivedere questa persona per altri 3 mesi.. noi mods gli abbiamo chiesto di partecipare nuovamente anche se in veste "anonima". Una volta risolte le questioni sicuramente tornerà nella sua veste ufficiale.

Spero di essere stato chiaro e ripeto... se volete maggiori info chiedete pure in privato.

MODERAZIONE OFF


Invece a me le IL sono sempre piaciute. Non eccezionali, ma sicuramente oneste e piacevoli nell'ascolto... e sopratutto dall'ottimo rapporto qualità/prezzo.
Che poi certi preferiscano altri diffusori ci sta. Per esempio molti qui amano le Klipsch mentre io le trovo (almeno per i modelli fino ad un certo livello) "faticosissime". De Gustibus Wink


Ultima modifica di nd1967 il Gio 2 Feb 2012 - 11:00, modificato 1 volta

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prova Diffusori Indiana Line NOTA 250: piccoli campioni ma solo senza la T

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum